Popoli, Nazioni, Eventi

K5054 Spitfire Prototype

K5054 Spitfire Prototype

K5054 era il nome dato al prototipo Supermarine Spitfire pilotato da Joseph 'Mutt' Summers nel marzo del 1936. Il volo fu una tale rivelazione che all'atterraggio Summers disse di K5054 "Non toccare nulla". I lavori su K5054 iniziarono nel dicembre 1934. K5054 decollò sul suo volo inaugurale alle 16.30 del 5 marzoesimo 1936 dall'aerodromo di Eastleigh nell'Hampshire. Il volo è durato solo otto minuti. Summers ha fatto volare il nuovo aereo quattro volte prima di consegnare i test per testare i piloti Jeffrey Quill e George Pickering. K5054 ha ricevuto un certificato di dignità di volo il 2 aprileND 1936.

Il costo ufficiale di K5054 dalla scheda di progettazione al primo volo è stato ufficialmente fissato a £ 14.637.

Sebbene lo Spitfire si guadagnasse la reputazione di essere un eccellente aereo per volare, Summers non fu inizialmente colpito dal timone del K5054, che riteneva troppo sensibile. Tuttavia, a parte questo, il primo volo del K5054 ha portato alla famosa citazione di Summers sugli ingegneri che non cambiano nulla. I voli iniziali di K5054 gli hanno dato una velocità massima di 330 mph. Nei successivi voli di prova, il K5054 era dotato di un'elica di forma migliore e questo ha spinto la sua velocità massima a 348 mph - un po 'più veloce dell'Hawker Hurricane.

Le prestazioni del K5054 stabilirono lo standard per gli intercettori di caccia del giorno: dopo una serie di prove l'aereo aveva una velocità massima di 349 mph a 16.800 piedi. La sua velocità di salita era di 2.400 piedi al minuto; K5054 impiegò poco meno di 6 minuti per arrivare a 15.000 piedi e aveva un soffitto massimo di 35.400 piedi.

Nel maggio del 1936, Summers volò con la K5054 alla RAF Martlesham Heath dove fu consegnata all'AAEE - l'Airplane and Armament Experimentstitution - dove fu sottoposta a prove di servizio per la RAF.

K5054 ha fatto la sua prima apparizione pubblica alla RAF Hendon il 27 giugnoesimo 1936, dove fu esposto nella sezione "Nuovi tipi" sul display dell'aeromobile.

Nel settembre 1936 fu pubblicato un rapporto sui processi di manipolazione. Ha dichiarato che i controlli erano "rapidi in tutte le condizioni" e che il timone - modificato dal primo volo - era "estremamente efficace". Il rapporto affermava che la stabilità di K5054 in volo era "soddisfacente" ma che mentre faceva acrobazie in volo, K5054 era "molto facile e piacevole" per volare. Il decollo è stato "facile" e il carrello aveva "eccellenti qualità di assorbimento degli urti" e la maneggevolezza del terreno era "estremamente buona". Un riassunto delle qualità di volo di K5054 era "semplice e facile da pilotare e non ha vizi".

Nei suoi primi voli, il K5054 era disarmato. Ora è stato fatto il lavoro per attrezzare l'aereo con i suoi armamenti e sono stati fatti ulteriori perfezionamenti. Il Ministero dell'Aeronautica fu così colpito da ciò che K5054 ottenne che un ordine per 310 Spitfire fu emesso il 3 giugnord 1936. Quando questi rotolarono fuori dalla linea di produzione, erano conosciuti come Mark I Spitfires. Tuttavia, ulteriori sviluppi per K5054 furono utilizzati nella produzione di Mark II e Mark III.

K5054 divenne lo stampo per gli Spitfire che combatterono nella battaglia della Gran Bretagna. Tuttavia, l'aereo non ha sempre funzionato bene. Il 22 marzo 1937, la K5054 dovette effettuare un atterraggio forzato a causa di un guasto al motore causato da problemi di pressione dell'olio. Il K5054 si schiantò anche solo un giorno dopo la dichiarazione della Seconda Guerra Mondiale (4 settembre 1939) ma in questa occasione il pilota, il tenente di volo White, fu ucciso anche se la fusoliera era relativamente integra.

Post correlati

  • K5054 Spitfire Prototype

    K5054 era il nome dato al prototipo Supermarine Spitfire pilotato da Joseph 'Mutt' Summers nel marzo del 1936. Il volo fu una tale rivelazione che ...

List of site sources >>>


Guarda il video: Spitfire prototype k5054 (Gennaio 2022).