Cronologia

Stemmi reali

Stemmi reali

Gli stemmi reali furono inizialmente collegati a Riccardo I (1189-1199). Lo stemma di Richard consisteva in tre leoni d'oro (guardiano) su uno scudo rosso. Questo stemma era semplicemente noto come "Inghilterra". Questo formato è stato su tutti gli stemmi reali dal suo regno ed è stato usato invariato da Giovanni (1199-1216), Enrico III (1216-1272), Edoardo I (1272-1307) ed Edoardo II (1307-1327).

Tuttavia, un cambiamento allo stemma reale avvenne durante il regno di Edoardo III (1327-1377). Mentre Edoardo ereditò il tradizionale stemma "Inghilterra" nel 1327, durante il suo regno conquistò il trono di Francia. Come risultato, Edward mise in quattro il tradizionale stemma reale posizionando il dispositivo "Inghilterra" in alto a destra e in basso a sinistra. Nell'angolo in alto a sinistra e in basso a destra ha posizionato "fleurs-de-lis" sparsi in francese colorati in oro su sfondo blu. Questo è stato chiamato 'France Ancient'.

Riccardo II (1377-1399) aggiunse le braccia di Edoardo il Confessore mentre Enrico IV (1399-1405) tornò al progetto originale di Edoardo III quando ereditò il trono ma verso la fine del suo regno cambiò i quartieri francesi stipulando che lì dovrebbero essere tre fleurs-de-lis solo in ogni trimestre - nel progetto precedente, c'erano stati due fleurs-de-lis completi nel quarto in basso a destra con sette immagini parziali mentre nel quarto in alto a sinistra c'erano stati quattro fleurs completi- de-lis e sei immagini parziali. La riduzione a tre fleurs-de-lis completi in ciascun quartiere produsse uno stemma reale meno ingombrante. Lo ha anche allineato con il re francese che aveva cambiato il suo stemma in "France Modern".

Questo stemma reale, come stabilito da Enrico IV, rimase lo stesso fino alla fine dell'era Tudor nel 1603.

Mentre lo stemma di base potrebbe essere rimasto lo stesso per molti anni, ogni re, e in Inghilterra Tudor, Maria I ed Elisabetta I, avevano diversi sostenitori su entrambi i lati dello scudo reale. I leoni non sono stati trovati solo sulle armi reali ma anche a fianco come sostenitori. Furono anche usati tori, cinghiali e cervi. I monarchi Tudor usavano un drago e occasionalmente un levriero. Riccardo II aveva un cervo bianco appoggiato sul suo stemma; Enrico V aveva un toro nero mentre Riccardo III aveva un cinghiale bianco per sostenere il suo stemma. I Tudor usavano la rosa Tudor e il levriero bianco. Maria ho usato un melograno, che ha usato come omaggio a sua madre Caterina d'Aragona.

Tuttavia, un grande cambiamento avvenne con la fine di Tudor in Inghilterra nel 1603 e l'adesione dello scozzese Giacomo I (Giacomo VI di Scozia e Giacomo I d'Inghilterra). James introdusse il leone scozzese (dilagante) che fu incorniciato da una doppia treccia nel quarto in alto a destra. Ogni angolo della doppia treccia era decorato con un giglio. L'altro grande cambiamento fu l'incorporazione dell'arpa irlandese (in oro con corde d'argento) nel quarto in basso a sinistra per indicare che James era anche re d'Irlanda. L'arpa d'oro era su un campo di blu. Questa divenne la base per tutti i monarchi Stuart. L'unico vero cambiamento avvenne nel regno di Anna (1702-1714) quando Inghilterra e Scozia furono unite nel 1707 come un solo paese. Lo stemma di Anne dopo questa unione rappresentava questo dato che quelli che erano stati i singoli quartieri inglesi e scozzesi furono cambiati in modo che i due quarti rappresentassero sia l'Inghilterra che la Scozia - ogni quarto combinava i tre leoni inglesi guardiani con il singolo leone scozzese dilagante. I quarti rimanenti erano l'arpa irlandese (in basso a sinistra) con tre fleurs-de-lis in alto a destra - un ritorno storico a quando il monarca inglese era re di gran parte della Francia.

L'unico grande cambiamento durante gli anni dal 1603 al 1714 avvenne durante l'Interregno (1649-1660) quando lo stemma reale, insieme alla monarchia, fu rimosso. Lo stemma adottato dal Parlamento in questi anni è continuato con i quattro trimestri. Due quarti erano d'argento con una croce rossa per rappresentare l'Inghilterra e il Galles (sebbene il Galles non fosse visto come un'entità separata), un quarto era blu con un salame d'argento per rappresentare la Scozia mentre l'ultimo quarto era blu con un'arpa d'oro con corde d'argento per rappresentare l'Irlanda. Un piccolo scudo nel mezzo di questi alloggi era nero con sopra un leone d'argento - le braccia di Oliver Cromwell.

Guarda il video: inno al Re delle Due Sicilie e Stemmi Reali dei Borbone delle Due Sicilie (Luglio 2020).