Cronologia

Marinaio Malan

Marinaio Malan

Adolph 'Sailor' Malan è stato uno dei leader di spicco della Royal Air Force durante la battaglia della Gran Bretagna. Il "marinaio" Malan comandava l'importantissima base del Comando combattente a Biggin Hill e fu adeguatamente ricompensato quando gli fu conferito il Distinguished Flying Cross (DFC) per la sua leadership e il suo coraggio.

Malan è nato il 3 ottobrerd 1910 in Sudafrica. Dopo un incantesimo in mare, Malan si unì alla Royal Air Force nel 1935 e si stava addestrando per volare nel 1936. Nel 1937, fu promosso comandante di volo dello squadrone n. 74 con base a Hornchurch.

Quando la guerra fu dichiarata il 3 settembrerd 1939, n. 74 fu equipaggiato con Spitfires. Malan, insieme a molti altri in Fighter Command, combatté sulle spiagge di Dunkerque nel maggio del 1940, nel tentativo di proteggere gli uomini sulle spiagge dagli attacchi della Luftwaffe. Tuttavia, con così tanti aerei persi durante l'attacco all'Europa occidentale, Hugh Dowding, capo del Comando combattente, ordinò che tutti i combattenti possibili fossero ritirati per salvare ulteriori perdite. Fu durante l'evacuazione che Malan ottenne la sua prima "uccisione": un Ju88. Durante il periodo di evacuazione, a Malan furono attribuite dieci uccisioni, uccisioni condivise o aerei nemici dannosi e il 10 giugnoesimo 1940 gli fu assegnato il DFC.

Nell'agosto del 1940, a Malan fu dato il comando dello squadrone n. 74. Era un leader molto rispettato se non un po 'ortodosso. Tradizionalmente, i piloti di caccia erano stati addestrati ad attaccare nella formazione "3 aerei Vic". Malan ha introdotto un sistema in base al quale gli attacchi sono stati effettuati da quattro combattenti in linea. Ordinò anche che i suoi uomini arrivassero a 250 metri dal bersaglio e sparassero invece dei più convenzionali 400 metri. Questo, secondo Malan, offriva maggiori possibilità di precisione. Ha anche prodotto i suoi "Dieci comandamenti" per i piloti di caccia.

Durante la battaglia della Gran Bretagna, Malan continuò con il suo successo, distruggendo la partecipazione alla distruzione di nove aerei tedeschi.

Nel marzo del 1941, Malan ricevette il comando della base di caccia di Biggin Hill. Questa fu probabilmente la base di combattenti più importante della Gran Bretagna durante la guerra e mentre a Biggin Hill, Malan aumentò il suo numero di uccisioni. Tra marzo e agosto, abbatté o danneggiò quindici Me-109. Malan è stato insignito di un Ordine al Distinguished Service Order (DSO) che aveva già ricoperto.

Air Commodore Alan Deere, DFC e DSO scrissero di Malan:

“Il marinaio Malan era il miglior pilota della guerra; un buon tattico, un pilota sopra la media e un tiro eccellente. "

Dall'agosto del 1941 al novembre del 1943, Malan ricoprì diversi incarichi e nell'ottobre del 1941 andò persino in America per tenere conferenze con l'esercito americano.

1 novembrest 1943, a Malan fu dato il comando del 19 Fighter Wing (2ND TAF) e come comandante di 145 Wing scortò gli alianti di Horsa negli orari di apertura degli sbarchi del D-Day il 6 giugnoesimo 1944.

Il marinaio Malan lasciò la RAF nel 1946 e tornò in Sudafrica. Insieme al suo DFC e al Bar, al DSO e al Bar, gli era stato anche assegnato il premio Croix de Guerre dal Belgio e dalla Francia insieme alla Croce militare ceca. In totale, Malan ha distrutto 27 aerei della Luftwaffe e ne ha danneggiato o condiviso altri 26.

Malan morì il 17 settembre 1963 a 52 anni.

Post correlati

  • Marinaio Malan

    Adolph 'Sailor' Malan è stato uno dei leader di spicco della Royal Air Force durante la battaglia della Gran Bretagna. "Marinaio" Malan comandava l'importantissimo ...

Guarda il video: Lucio Dalla - Malinconia D'Ottobre videoclip (Ottobre 2020).