Re Giovanni

Il re Giovanni nacque nel 1167 e morì nel 1216. Come Guglielmo I, il re Giovanni è uno dei monarchi più controversi dell'Inghilterra medievale ed è maggiormente associato alla firma della Magna Carta nel 1215.

Giovanni nacque la vigilia di Natale, il figlio minore di Enrico II e sua moglie Eleonora d'Aquitania. Da bambino, John tendeva ad essere oscurato dal fratello maggiore Richard. Come suo padre, John ha sviluppato la reputazione di rabbia violenta che lo porta a schiumare alla bocca. Henry non lasciò terra a John quando morì, quindi a John fu dato il soprannome di John Lackland. Nel 1189, tutto il territorio di Enrico passò al figlio maggiore, Riccardo I, meglio noto come Riccardo Cuor di Leone.

Nel 1191, Richard lasciò l'Inghilterra per imbarcarsi nella Terza Crociata. Lasciò John al comando del paese. La reputazione di Giovanni come leader era stata gravemente ammaccata già nel 1185 quando Enrico II lo mandò in Irlanda per governare. John si rivelò un disastro e nel giro di sei mesi fu mandato a casa.

Nel 1192, Richard fu imprigionato dal duca Leopoldo d'Austria al suo ritorno dalle crociate. John tentò di afferrare la corona da suo fratello ma fallì. Nel 1194, quando Richard tornò finalmente in Inghilterra, John fu perdonato da suo fratello.

Nel 1199, Richard fu ucciso in Francia e Giovanni divenne il re d'Inghilterra. Il suo regno è iniziato in modo sfortunato. Nel 1202, il nipote di Giovanni, Arthur di Bretagna, fu assassinato. Molti in Bretagna credevano che John fosse responsabile del suo omicidio e si ribellarono a John. Nel 1204, l'esercito di Giovanni fu sconfitto in Bretagna e John non ebbe altra scelta che ritirarsi. La sua posizione militare tra i nobili cadde e gli fu dato un nuovo soprannome: John Softsword. La sconfitta nel nord della Francia fu un duro colpo per John e costosa. Per pagare la sconfitta, John aumentò le tasse che non erano popolari con nessuno tranne John e i suoi tesorieri.

Giovanni riuscì anche a litigare con il papa nel 1207. Giovanni litigò con il papa su chi avrebbe dovuto essere arcivescovo di Canterbury. Il papa scomunicò Giovanni e mise l'Inghilterra sotto una legge della Chiesa che stabiliva che nessun battesimo o matrimonio sarebbe stato legale fino al momento in cui il papa avesse detto che lo sarebbero stati. La legge della Chiesa diceva che solo le persone battezzate potevano arrivare in Paradiso mentre i bambini nati fuori dal matrimonio erano condannati all'inferno. Ciò ha messo le persone in Inghilterra sotto una tensione tremenda e hanno incolpato una persona per questo - John.

Nel 1213, Giovanni dovette arrendersi e arrendersi al papa il benessere spirituale di tutto il paese. Tuttavia, il papa non si fidò mai pienamente di Giovanni e nel 1214 il papa proclamò che chiunque avesse tentato di rovesciare Giovanni sarebbe stato legalmente autorizzato a farlo. Nello stesso anno, John perse un'altra battaglia contro i francesi a Bouvines. Questa sconfitta ha portato l'Inghilterra a perdere tutti i suoi averi in Francia. Questo era troppo per i potenti baroni in Inghilterra. Nel 1214 si ribellarono.

Giovanni fu costretto a firmare la Magna Carta a Runnymede nel 1215. Ciò garantì al popolo dell'Inghilterra i diritti che il re non poteva riprendere. Nel 1216, Giovanni tentò di tornare sulla Magna Carta, ma ciò provocò solo i baroni a dichiarare guerra a lui. Nel 1216, Giovanni era ammalato. Durante la guerra soffriva di dissenteria. Ha anche perso tutto il suo tesoro quando ha cercato di prendere una scorciatoia attraverso uno specchio d'acqua nel Wash, Lincolnshire. Mentre la marea saliva più velocemente di quanto si aspettasse, il suo treno di bagagli fu inghiottito. Pochi giorni dopo, Giovanni morì e gli successe Enrico III.

Nonostante gli ovvi fallimenti di John, ci sono ancora alcune prove che non è stato così male come alcuni hanno cercato di fargli credere di essere dalla sua morte. Certamente non era raro che i re si appannassero i loro nomi quando non erano vivi per difendersi!

L'immagine di un mostro, proposta da Roger di Wendover e Matthew Paris, deve essere respinta per sempre. John aveva l'abilità amministrativa di un grande sovrano ma, dal momento in cui iniziò a governare, rivali e traditori cercarono di ingannarlo dalla sua eredità. Mentre lottava con un problema, altri nemici gli balzarono sulla schiena. William Stubbs scritto nel 1873.

John ha avuto il potenziale per un grande successo. Aveva intelligenza, capacità amministrative ed era bravo a pianificare campagne militari. Tuttavia, troppi difetti di personalità lo hanno trattenuto. R. Turner scritto nel 1994

Giovanni era un tiranno. Era un sovrano malvagio che non si comportava come un re. Era avido e prendeva quanti più soldi possibile dalla sua gente. L'inferno è troppo bello per una persona orribile come lui.Matthew Paris, cronografo C13th

Post correlati

  • Giovanni Oecolampadius

  • John Carlos

    John Carlos, insieme a Tommy Smith, fece il famoso saluto / protesta dei Black Power alle Olimpiadi del Messico del 1968. John Carlos, terzo nella finale dei 200 metri, ...

  • John Wright

    John Wright, insieme a suo fratello Christopher, fu un cospiratore nel complotto della polvere da sparo del 1605 - un tentativo di uccidere Giacomo I e altrettanti ...

Guarda il video: Robin Hood - Giovanni re fasullo d'Inghilterra (Luglio 2020).