Cronologia

Statistiche ufficiali

Statistiche ufficiali

I sociologi usano frequentemente le statistiche per supportare o sfatare una teoria. Tuttavia, l'uso delle statistiche per esaminare le questioni sociali ha i suoi detrattori e alcuni lavori sul principio che ci sono "bugie, dannate bugie e statistiche". Pertanto, l'uso della statistica nella ricerca sociologica deve essere effettuato con attenzione e sensibilità.

"Le statistiche ufficiali sono statistiche quantitative pubblicate da agenzie governative o altri enti pubblici"

Le statistiche ufficiali vengono utilizzate per raccogliere fatti e cifre che possono essere utilizzati per tenere registri di una o più persone. Sono utilizzati nelle imprese per analizzare il mercato (ad esempio per vedere cosa è e non vende) e possono essere utilizzati dai governi come mezzo per tenere un registro dei propri cittadini.

All'interno della sociologia, le statistiche sono utilizzate per determinare i fattori che possono influenzare la vita normale. In altre parole, i sociologi possono confrontare le statistiche per vedere se c'è una tendenza tra due serie di informazioni correlate. Ad esempio, un sociologo che studia il tasso di divorzio in Gran Bretagna potrebbe essere in grado di esaminare questo e il tasso di violenza domestica, per vedere se si correlano in qualche modo.

Le statistiche ufficiali possono essere utilizzate in vari modi in sociologia. Ci consente di confrontare i livelli delle minoranze etniche che causano l'interruzione della classe e quale gruppo sta causando di più. Ci permettono di confrontare i tassi di suicidio in Gran Bretagna in base allo stato economico di qualcuno. I tassi di natalità e mortalità possono anche essere studiati.

Quali sono i vantaggi delle statistiche ufficiali?

Poiché le statistiche ufficiali sono raccolte e raccolte da soggetti esterni (ad es. L'Ufficio delle statistiche nazionali), può essere un notevole risparmio di tempo per i sociologi che desiderano effettuare osservazioni in quanto le informazioni sono tutte raccolte per loro e richiedono pochissimo tempo dal conduttore della ricerca .

Le statistiche ufficiali sono ampiamente disponibili, vale a dire che ci sono molte statistiche a cui è possibile accedere, sono anche economiche, l'Ufficio di statistica nazionale è libero e disponibile a chiunque, consente ai sociologi di utilizzare i dati senza spendere troppo di tasca propria.

Tuttavia, ci sono degli svantaggi.

Uno è noto come "Iceberg statistico". Questo è l'effetto che molte raccolte statistiche affrontano in un sondaggio. È incredibilmente improbabile che venga segnalato ogni singolo caso, ad esempio, di crimine da coltello. Se le statistiche ufficiali mostrano che c'è stato un calo del crimine del coltello, tuttavia, la risposta ufficiale del governo è che qualsiasi politica attuale deve funzionare mentre le statistiche lo dimostrano. Ovviamente il governo può usare solo le statistiche che ha a sua disposizione, ma gli scettici sull'uso delle statistiche credono che la natura stessa di ciò che viene studiato - questioni spesso sensibili - significano semplicemente che le persone non si faranno avanti o forniranno informazioni errate a il ricercatore ha quindi svalutato i risultati ufficiali.

La statistica operativa è l'azione di dare un significato ai dati per raggiungere una conclusione specifica. L'esempio più rilevante degli ultimi tempi è quello del riscaldamento globale. Alcuni scienziati sostengono che le statistiche sono state deliberatamente inclinate per "dimostrare" che il riscaldamento globale sta accadendo e che questo è il risultato dell'incapacità del mondo di adottare un approccio più verde alla vita. Coloro che non supportano l'idea che il riscaldamento globale sia una nuova occorrenza affermano di disporre di statistiche che potrebbero utilizzare per dimostrare che il mondo sta attraversando un cambiamento climatico ciclico. Sostengono di avere le statistiche e i dati per supportarli. Alcuni hanno sostenuto che il governo del Regno Unito ha utilizzato una varietà di statistiche meteorologiche selezionate per giustificare una varietà di tasse verdi nella speranza che il pubblico consideri le tasse verdi più accettabili di una semplice tassa "normale".

Quanto sono affidabili le statistiche ufficiali? A causa della preparazione e della cura intraprese, l'affidabilità delle statistiche ufficiali è piuttosto elevata in quanto possono utilizzare lo stesso questionario, sondaggio o censimento per un ampio gruppo di campioni. Tuttavia, ciò non significa che i risultati siano accurati. L'accuratezza dei risultati dipende interamente dai partecipanti. È possibile o addirittura probabile che mentiranno su un sondaggio (l '"effetto biancospino", le persone agiranno diversamente quando saranno guardate) e probabilmente daranno una risposta che rifletterà su di loro meglio personalmente, anche se è anonimo!

Una delle maggiori preoccupazioni, tuttavia, è che il numero reale di eventi / occorrenze viene raramente riportato integralmente (il summenzionato "effetto iceberg").

La validità di qualsiasi statistica ufficiale è spesso molto elevata, poiché qualsiasi statistica sarà aggiornata, pertinente e il modo in cui i dati vengono raccolti dovrebbe eliminare le possibilità di errori. Una volta che una serie di statistiche ufficiali è obsoleta, i ricercatori eseguiranno al più presto un'altra raccolta di dati per aggiornarli, questo assicura che tutti i dati siano aggiornati e appropriati. Tuttavia, ciò potrebbe anche non causare problemi poiché i sociologi che osservano i dati passati non saranno influenzati dall'età di una serie di statistiche.

Poiché le statistiche ufficiali sono raccolte e raccolte da soggetti esterni (ad es. L'Ufficio delle statistiche nazionali), può essere un notevole risparmio di tempo per i sociologi che desiderano effettuare osservazioni in quanto le informazioni sono tutte raccolte per loro e richiedono pochissimo tempo dal conduttore della ricerca .

Grande attenzione viene posta quando vengono raccolti campioni e dati. Un'organizzazione come l'Ufficio delle statistiche nazionali ha linee guida rigorose per lo svolgimento di sondaggi, censimenti e raccolta di dati. Organizzeranno sempre il loro campione di prova in modo equo, ponderato e secondo l'indagine stessa (cioè non esaminerebbero i minori se indagano sul sistema giudiziario). È probabile che (se conducono un'indagine a livello nazionale) utilizzino un campione stratificato proveniente da ogni regione del paese e compilino i dati da esso per produrre una stima molto accurata, che può essere disattivata solo dell'1% circa in entrambi i modi. Ciò elimina (per quanto possibile) le possibilità che il sociologo commetta un errore nella raccolta dei dati.

Le statistiche ufficiali sono ampiamente disponibili, vale a dire che ci sono molte statistiche ufficiali a cui è possibile accedere. L'accesso è economico anche perché l'Ufficio delle statistiche nazionali ha accesso gratuito e sono disponibili per chiunque. Tale politica consente ai sociologi di utilizzare i dati senza spendere troppo di tasca propria.

Per gentile concessione di Lee Bryant, direttore della sesta forma, scuola anglo-europea, Ingatestone, Essex

Post correlati

  • Statistica ufficiale e criminalità

    Le statistiche ufficiali sui crimini sono raccolte dalla polizia, dai tribunali e dal British Crime Survey (BCS). Il BCS è responsabile per il pubblico ...

Guarda il video: Fonte autorevole di statistiche ufficiali sull'Europa (Ottobre 2020).