Podcast storici

Il povero contadino

Il povero contadino

Pochissime persone si prendevano cura dei poveri nell'Inghilterra medievale e lo stile di vita dei contadini era duro senza servizi di supporto strutturati disponibili se le cose andavano male - anche se un monastero o un convento locale potrebbe aiutare, sebbene dipendesse dall'abate o dalla superiora madre.

Questa è una poesia chiamata "The Crede of Piers the Plowman“. È stato scritto da William Langland circa 600 anni fa. Va ricordato che poche persone potevano leggere o scrivere quando Langland viveva, quindi pochissime persone avrebbero letto questa poesia.

"Mentre proseguivo per la mia strada,
Ho visto un povero piegare l'aratro.
Il suo cappuccio era pieno di buchi,
E i suoi capelli sporgevano
Le sue scarpe erano rattoppate.
Le dita dei piedi sbirciarono mentre calpestava il terreno.
Sua moglie gli passò accanto
In una gonna dal taglio pieno e alto.
Avvolto in un lenzuolo per tenerla lontana dal tempo.
Piede nudo sul ghiaccio nudo
In modo che il sangue scorreva.
Alla fine del campo giaceva una piccola ciotola,
E lì giaceva un bambino avvolto in stracci
E altri due di due anni su un altro lato.
E tutti hanno cantato una canzone
È stato doloroso sentire.
Tutti piansero un grido,
Una nota dolorosa.
E il povero sospirò dolorante e disse
"I bambini stanno fermi."

Domande

1. Con parole tue, ma usando la poesia, descrivi come era la vita dei poveri secondo William Langland.

2. Questa è una poesia triste. Quali parole e frasi lo rendono triste?

3. Usando la tua conoscenza dei poveri, questo poema di Langland è accurato? Spiega la tua risposta.

4. Uno scrittore dall'Inghilterra medievale ha chiamato la vita poi "cattivo, brutale e basso“. La poesia di Langland concorda con questa descrizione? Spiega la tua risposta.

Guarda il video: Renato Pozzetto Il Ragazzo di Campagna La Dura Giornata da Contadino (Settembre 2020).