Inoltre

L'Olocausto

L'Olocausto

L'Olocausto è il nome dato all'assassinio di milioni di ebrei, zingari ecc. Dai nazisti durante la seconda guerra mondiale. Durante l'Olocausto furono costruite fabbriche di morte, come ad Auschwitz-Birkenau, Sobibor, Chelmno e Treblinka, per assicurare che gli omicidi di massa fossero stati compiuti.

Hitler aveva chiarito perfettamente in "Mein Kampf" cosa pensava del cosiddetto "untermenschen" (i sub-umani) ma per la maggior parte delle persone, questi erano i pensieri di un pazzo e non quelli da prendere sul serio.

Tuttavia, durante il "Krystalnacht" nel 1938 i nazisti avevano mostrato il loro desiderio di perseguitare gli ebrei e in guerra Hitler ebbe l'opportunità di portare a termine il suo piano per liberare l'Europa occupata dai nazisti da tutti gli indesiderabili (dal suo punto di vista) e si concentrò i suoi sforzi in Europa orientale. Dopo l'attacco alla Russia, squadre di omicidi delle SS si sono mosse dietro l'esercito e hanno sistematicamente spazzato via città e villaggi contenenti persone russe (le stesse persone che avevano accolto l'esercito tedesco in Russia come liberatori contro il leader russo Stalin).

Tuttavia, il processo fu lento e il capo delle SS, Heinrich Himmler, era preoccupato che gli uomini che facevano la cattiva azione stessero diventando demoralizzati sparando a civili innocenti e cercasse un'altra soluzione. Il vantaggio per il Soluzione finale decise alla famigerata Conferenza di Wannsee nel 1942, quando fu ordinato che tutti gli ebrei in Europa venissero uccisi nei campi di sterminio. Con la dovuta rapidità, gli industriali tedeschi dovevano progettare e produrre forni e camere a gas che consentissero di eseguire gli omicidi di massa in modo rapido e pulito senza coinvolgere troppo il personale tedesco.

I campi più famosi erano ad Auschwitz-Birkenau, Belzec, Sobibor e Treblinka. Qui furono portati e assassinati ebrei, europei dell'est (molti dei quali anche ebrei), zingari e portatori di handicap fisici e mentali.

Per molti anni c'è stata una cifra accettata per il numero di ebrei assassinati - sei milioni. Come risultato di prove trovate di recente, questa cifra è ora in fase di aggiornamento e alcuni storici hanno messo la cifra da 7 a 8 milioni. Ancora oggi in Russia sono ancora presenti fosse comuni di ebrei assassinati dagli Einsatzgruppen (SS) e quindi la cifra finale potrebbe non essere mai veramente conosciuta. La comunità zingara afferma che il 50% di tutti gli zingari in Europa (21.000 su 23.000 ad Auschwitz, per esempio) sono stati assassinati mentre il numero di portatori di handicap assassinati non è realmente noto.

Alla fine della guerra, i nazisti distrussero molti dei documenti in loro possesso, ma i sopravvissuti ai campi di sterminio ci hanno fornito un ritratto accurato di come fosse la "vita" in questi buchi infernali. I campi di sterminio erano visti come fabbriche che dovevano realizzare profitti come l'estrazione dei denti d'oro dalle vittime e la vendita e i comandanti del campo si scambiavano idee su come rendere i loro campi più efficienti e quindi più redditizi.

Morti di ebrei nell'Olocausto

Polonia3,000,000Il 90% di tutti gli ebrei lì
Germania210,000Il 90% di tutti gli ebrei lì
Ceco.155,000L'86% di tutti gli ebrei lì
Olanda105,000Il 75% di tutti gli ebrei lì
Ungheria450,000Il 70% di tutti gli ebrei lì
Ucraina900,000Il 60% di tutti gli ebrei lì
Romania300,000Il 50% di tutti gli ebrei lì
Russia107,000L'11% di tutti gli ebrei lì

Numero totale di ebrei europei uccisi = 6 milioni

A ciò si aggiungono quegli altri gruppi assassinati nei campi di sterminio come zingari, disabili fisici, disabili mentali e coloro che sono coinvolti in movimenti di resistenza contro Hitler.

Hitler decise il destino degli ebrei in una riunione di personaggi nazisti di alto livello guidati da Reinhard Heydrich in una villa sul lago a Wannsee il 20 gennaio 1942.

Ecco un estratto dal verbale di quell'incontro:

“Nel corso della Soluzione Finale, gli ebrei saranno portati ad est per lavoro. Saranno formate grandi bande di lavoro, con i sessi separati, che verranno utilizzati per la costruzione di strade. Senza dubbio molti di loro abbandoneranno gli sprechi naturali. Il resto che sopravviverà dovrà essere trattato di conseguenza. "

"Di conseguenza" significava la costruzione di quelle che erano letteralmente fabbriche per uccidere persone - i campi di sterminio come Auschwitz-Birkenau, Sobibor, Treblinka.

Ci si aspettava che ogni campo di sterminio realizzasse un profitto e ogni campo era in competizione con gli altri per vedere quale poteva ottenere il massimo. Ecco perché i capelli sono stati rasati dalle teste delle vittime (da usare nei materassi), sono stati tolti i denti d'oro, ecc. C'era persino una "competizione" per vedere quale gas era il più efficace, sebbene ogni campo di sterminio alla fine usasse lo Zyklon B (acido cianidrico ), la cui efficacia è stata trovata da un ufficiale di Auschwitz chiamato Fritsch. Ogni campo doveva tenere un libro contabile che poteva essere ispezionato. Gli ebrei furono scelti per aiutare nell'omicidio di altri ebrei, i Sonderkommandos, prima che fossero assassinati.

La foto sopra è il memoriale di Varsavia, dove decine di migliaia di ebrei di Varsavia furono mandati nei campi di sterminio. Questo memoriale ha la forma delle carrozze dei carri bestiame che portarono alla morte queste persone. I nomi delle famiglie note per essere morte sono scolpiti all'interno dei "carri".