Treblinka

Treblinka era un campo di sterminio costruito 60 miglia a nord-est di Varsavia. L'unico scopo di Treblinka era assassinare. Mentre Auschwitz-Birkenau aveva fabbriche annesse al vasto complesso lì, Treblinka no. Rispetto ad un campo come Auschwitz, Treblinka era molto piccola - solo 400 metri per 600 metri. In totale, il campo ha coperto solo 17 ettari. Tuttavia, a differenza di Auschwitz, non aveva bisogno di spazio poiché il 99% di coloro che erano arrivati ​​a Treblinka erano morti entro due ore.


Tra le SS di Treblinka esisteva una forma di umorismo di forca. Alle vittime è stato detto che dovevano prendere i soldi per usare le docce - uno zloty - che era stato raccolto dalle guardie ucraine all'ingresso delle camere a gas. Questa pratica è stata infine interrotta. Stangl voleva che Treblinka fosse il più efficiente possibile e tali problemi erano per lui una banalità che trasgrediva le buone pratiche. La preoccupazione principale di Stangl era quella di ridurre il tempo impiegato tra l'arrivo delle vittime e il loro omicidio. Al suo processo dopo la guerra, Stangl affermò che Treblinka poteva uccidere 15.000 persone in un periodo di 14 ore. Treblinka fu costruita nel 1942. Per cominciare, l'organizzazione di Treblinka era caotica. Le camere a gas si guastarono e i treni che portavano ebrei furono tenuti in attesa con il loro "carico" ancora a bordo. I corpi degli assassinati non erano stati correttamente eliminati. Il comandante, SS-Obersturmführer Eberl, si dimostrò incapace di gestire il campo. Tuttavia, quando arrivò un nuovo comandante delle SS, SS Obersturmführer Franz Stangl, nella foto sopra, i problemi furono rapidamente risolti e Treblinka fu in grado di uccidere migliaia di persone al giorno.

“Non ho fatto nulla a nessuno che non fosse mio dovere. La mia coscienza è chiara. "Stangl

Treblinka fu chiuso nel novembre del 1943. Himmler aveva visitato il campo all'inizio dell'anno e aveva ordinato che il campo venisse cancellato dalla mappa della Polonia. Ciò che era stato costruito a Treblinka fu distrutto da coloro che l'avevano costruito e sostituito con alberi e arbusti. Si pensa che a Treblika siano stati uccisi fino a 850.000.

Guarda il video: TREBLINKA ,IL CAMPO DELLA MORTE "history file" (Ottobre 2020).