Cronologia

Wall Street Crash del 1929 e le sue conseguenze

Wall Street Crash del 1929 e le sue conseguenze

La forza dell'economia americana negli anni '20 ebbe una fine improvvisa nell'ottobre del 1929 - anche se i segni di problemi erano esistiti prima del Crash di Wall Street. Improvvisamente il "glamour" dell'età del jazz e dei gangster scomparve e l'America dovette affrontare una grave crisi che avrebbe avuto un impatto su paesi lontani come la Germania di Weimar, una nazione che aveva costruito la sua economia sui prestiti americani.

L'enorme ricchezza che sembrava esistere in America negli anni 1920 era almeno in parte un'illusione.

Ad esempio, gli afroamericani e gli agricoltori non avevano beneficiato dell'età del jazz, ma non avevano nemmeno il 60% dell'intera popolazione in quanto si stima che una famiglia avesse bisogno di un minimo di base di $ 2.000 all'anno per vivere (circa £ 440) e 60% delle famiglie statunitensi ha guadagnato meno di questo. Quasi sicuramente una parte del 60% includeva coloro che avevano scommesso un po 'di soldi a Wall Street e che potevano almeno permettersi di perderli nell'incidente dell'ottobre '29.

I ricchi hanno perso soldi a Wall Street, ma potevano quasi permetterselo. Ma la grande mole non poteva permettersi alcuna perdita di denaro. Ciò ha avuto un impatto economico molto importante in quanto queste persone non potevano più permettersi di spendere soldi e quindi non hanno acquistato prodotti di consumo. Pertanto, poiché non vi era alcun acquisto, i negozi andarono in rovina e le fabbriche non avevano motivo di impiegare persone che producevano prodotti che non venivano venduti. Pertanto la disoccupazione è diventata un problema importante. La Grande Depressione impiegò un po 'ad andare avanti, ma entro l'inverno del 1932 fu al suo peggio.

L'impatto di Wall Street Crash:

1) 12 milioni di persone senza lavoro

2) 12.000 persone che vengono disoccupate ogni giorno

3) 20.000 aziende erano fallite

4) 1616 banche erano fallite

5) 1 contadino su 20 sfrattato

6) 23.000 persone si sono suicidate in un anno - il più alto di sempre

Non esisteva un sistema di sussidi per i disoccupati. Enti di beneficenza come l'Esercito della Salvezza hanno distribuito cibo e riparo gratuiti. È noto che alcune persone morirono di fame. In alcuni stati gli uomini hanno deliberatamente dato fuoco alle foreste per ottenere un impiego temporaneo come vigili del fuoco, mentre gli agricoltori hanno ucciso i loro animali poiché nessuno poteva permettersi di acquistarli nelle città nonostante la grande fame lì.

Cosa ha fatto il governo?

Il presidente era un repubblicano, Herbert Hoover. Credeva che se fossi nei guai dovresti aiutare te stesso e non aspettarti che gli altri ti aiutino. Questo ha chiamato "individualismo robusto". Pertanto non ha fatto molto per aiutare coloro che non avevano un lavoro.

"Non è la funzione del governo di sollevare le persone dalle loro responsabilità verso i loro vicini, o di sollevare le istituzioni private dalle loro responsabilità verso il pubblico". Hoover.

Hoover non credeva che la depressione sarebbe durata: "La prosperità è proprio dietro l'angolo" è ciò che ha detto agli uomini d'affari nel 1932 quando le cose stavano per peggiorare. Nelle città sono stati creati squallidi campeggi di cartone per vivere in ... chiamati "Hoovervilles". Il soprannome della zuppa distribuita dagli enti di beneficenza per i disoccupati era "Hoover stufato".

Tuttavia, Hoover ha fatto del bene. Il denaro è stato utilizzato per creare posti di lavoro per costruire cose come la diga di Hoover. Nel 1932 diede 300 milioni di dollari agli Stati per aiutare i disoccupati (Emergency Relief and Reconstruction Act), ma ebbe scarso impatto in quanto gli stati gestiti dai repubblicani credevano nel "robusto individualismo" più di Hoover e usavano solo $ 30 milioni di denaro offerto a loro.

Molti vedevano i tentativi di Hoover come "troppo poco, troppo tardi".

Nelle elezioni del novembre 1932, Hoover fu pesantemente sconfitto dal candidato democratico. Quest'uomo aveva promesso al pubblico americano un "New Deal". Si chiamava Franklin Delano Roosevelt. Tredici anni di governo repubblicano erano finiti.

Guarda anche:

Cause della grande depressione

America negli anni '20

Repubblica di Weimar e grande depressione

Il nuovo affare

Guarda il video: Wall street e la grande crisi del 1929 (Settembre 2020).