Cronologia

Posizioni di responsabilità in un monastero

Posizioni di responsabilità in un monastero

Ai monaci che hanno dimostrato la loro abilità all'interno di un monastero sono state assegnate posizioni di responsabilità per garantire che il monastero stesso funzionasse senza intoppi. Tali posizioni furono create in modo tale che varie parti di un monastero funzionassero con la massima efficienza - come nelle cucine, nella foresteria, nell'infermeria ecc.

Abate: uomo scelto per condurre i monaci in un monastero. Un abate era visto come un uomo di grande cultura, un buon esempio per i monaci e un uomo di grande santità.

Elemosiniere: un monaco che si prendeva cura dei poveri quando visitavano l'allevamento. Tradizionalmente, un almoner e i monaci che lo aiutavano lavavano i piedi dei poveri che si trovavano presso l'allevamento ogni giovedì.

Cellarer: un monaco che si occupava di un forno e della birreria.

Ciambellano: un monaco che si prendeva cura dei beni di prima necessità dei monaci: biancheria da letto pulita; acqua calda per lavaggio e rasatura; mantenere pulita l'area di lavaggio; assicurare che le abitudini fossero ben mantenute; mantenendo pulito il chiostro ecc.

hosteller: un monaco che si prendeva cura dei visitatori della pensione.

infermiere: un monaco che fu incaricato dell'infermeria.

Kitchener: un monaco che si occupava della cucina; il cantina era responsabile di lui.

precentore: un monaco che si occupava della scrittura all'interno di un monastero.

Sacrist: un monaco incaricato di prendersi cura del tesoro di un monastero quando era esposto al pubblico. Un sagrestano si sedeva in una sala di osservazione e teneva d'occhio quelli che visitavano il monastero.

Coloro che eccellevano nel lavoro che avevano fatto gettarono solide basi per succedere a un abate quando quell'abate morì.