Podcast storici

Geoffrey Chaucer

Geoffrey Chaucer

Geoffrey Chaucer è lo scrittore più famoso dell'Inghilterra medievale. Geoffrey Chaucer immortalò l'Inghilterra medievale nelle "Canterbury Tales" - le storie di varie persone che gravitavano nella cattedrale di Canterbury alla fine di un pellegrinaggio. Geoffrey Chaucer deve diventare uno dei migliori scrittori britannici.

Nessuno conosce la data esatta della nascita di Chaucer. Chaucer probabilmente nacque tra il 1340 e il 1345. Si pensa che la madre di Chaucer fosse Agnes de Copton e suo padre si chiamava John. La famiglia viveva in Thames Street vicino alla Torre di Londra. John Chaucer era un vignaiolo ed era un uomo della classe media ragionevolmente prospero la cui famiglia era stata nel commercio del vino per un numero di generazioni.

Il commercio di John Chaucer si basava su esportazioni e importazioni dall'estero. Non vi è dubbio che fosse alfabetizzato e anche Geoffrey fu educato a leggere e scrivere. Si crede che Chaucer possa leggere e scrivere prima di andare a scuola - insegnato da uno degli impiegati di suo padre che ha integrato le sue entrate insegnando tali abilità al giovane Geoffrey. Si pensa che Geoffrey abbia frequentato la St. Paul's Almonry Grammar School, la più vicina a casa sua. Qui la sua educazione sarebbe stata principalmente in latino. A casa avrebbe preso il francese, quindi la sua educazione si basava sulla buona educazione.

Nel 1357, Geoffrey Chaucer fu inviato come pagina nella famiglia della duchessa di Ulster. Era la moglie del principe Lionel, il terzo figlio di Edoardo III. Chaucer rimase in questo incarico per un certo numero di anni, probabilmente fino al 1368, anno della morte di Lionel. Nella sua posizione di pagina, Chaucer sarebbe entrato in contatto con molte persone importanti. È diventato uno scudiero - probabilmente nel 1362. Non è noto quando Chaucer iniziò a scrivere poesie ma "Il libro della duchessa" fu scritto nel 1369 e le poesie in questo riflettono il tempo di Chaucer mentre una pagina sotto la duchessa. Era molto comune per gli scudieri scrivere la poesia, quindi non sarebbe stato insolito.

Nel 1359, Geoffrey Chaucer fu inviato a combattere nella Guerra dei Cent'anni. Nello stesso anno fu fatto prigioniero vicino a Reims. Nel 1360 fu riscattato per £ 16 e rilasciato. È noto che Edoardo III pagò parte del riscatto per Chaucer, quindi deve aver tenuto in grande considerazione lo scudiero.

Nel 1366 Chaucer sposò Philippa de Roet, signora in attesa della regina e sorella della terza moglie di Giovanni di Gaunt. Tuttavia, nessuna delle poesie di Chaucer è indirizzata a sua moglie, quindi si presume che si trattasse essenzialmente di un matrimonio combinato. Molto poco di ciò che Chaucer ha scritto è stato complementare al matrimonio.

Nel 1373, Chaucer andò in Italia per affari reali. Non si sa cosa fosse questa attività, ma probabilmente era avvolta dal commercio. Sappiamo che l'Italia ha avuto un impatto enorme su di lui. Ritornò a Londra nel 1374 dove fu nominato controllore delle dogane su lana, pelli e pelli nel porto di Londra. Chaucer mantenne questa posizione fino al 1386. La posizione non era troppo esercitante e permise a Chaucer di scrivere. Ha scritto "Troilus and Criseyde" che molti credono sia il primo vero romanzo inglese. Ha anche scritto "The Parliament of Fowls", "The House of Fame" e "The Legend of Good Women". Chaucer era ora un famoso scrittore e nel 1386 fu nominato Giustizia della Pace e fu eletto in Parlamento come Cavaliere della Contea del Kent. Tuttavia, nello stesso anno il suo patrono Giovanni di Gaunt, fu inviato in Spagna. Fu sostituito a corte dal duca di Gloucester che mise i suoi uomini nelle posizioni ricoperte da Chaucer. Chaucer ha perso tutti i suoi uffici. Tuttavia, il tempo che ora gli aveva dato l'opportunità di scrivere la sua più grande gloria - "The Canterbury Tales".

Nel 1389 Giovanni di Gaunt tornò in Inghilterra e Chaucer riprese le sue vecchie posizioni. Gli fu affidato il compito di mantenere le residenze del re - il Castello di Windsor, la Torre di Londra ecc. - e sembra che Chaucer potrebbe non essere stato all'altezza dell'incarico poiché fu sostituito come Impiegato delle Opere nel 1391.

Gli ultimi anni di Chaucer furono trascorsi comodamente. Ormai era vedovo e le sue poesie raccontano la tristezza dell'invecchiare, della perdita di poteri poetici e della sua disillusione generale.

Geoffrey Chaucer morì il 25 ottobre 1400 nella sua casa in affitto nell'Abbazia di Westminster.

Guarda il video: Letteratura Inglese. Geoffrey Chaucer ed i Canterbury Tales (Settembre 2020).