Popoli, Nazioni, Eventi

Muratori medievali

Muratori medievali

I muratori nell'Inghilterra medievale furono responsabili della costruzione di alcuni degli edifici più famosi dell'Inghilterra. I muratori erano artigiani altamente qualificati e il loro commercio veniva spesso utilizzato nella costruzione di castelli, chiese e cattedrali.

I muratori erano artigiani altamente qualificati e appartenevano a una gilda. Tuttavia, la gilda di un muratore non era collegata a una sola città poiché i membri della gilda dei muratori dovevano trasferirsi dove era richiesto l'edificio. La Gilda dei muratori era internazionale e persino nell'Inghilterra medievale, a volte la gilda era indicata come i massoni come pietra "libera" era il nome della pietra che veniva comunemente usata dai muratori perché era morbida e permetteva ai muratori di completare intricati intagli.

L'ingresso principale alla Cattedrale di Amiens

I muratori tendevano a condurre vite nomadi. Sono andati dove c'era lavoro. Altri commercianti potevano effettivamente rimanere dove si trovavano perché c'era abbastanza commercio per la loro abilità da consentire loro di stabilirsi. Tuttavia, i muratori hanno dovuto passare alla loro prossima fonte di lavoro una volta che un edificio era stato completato - e questo poteva essere a molte miglia di distanza.

Un muratore che era ai vertici del suo mestiere era un maestro muratore. Tuttavia, un maestro muratore, per titolo, era l'uomo che aveva la responsabilità generale di un cantiere e che i maestri muratori avrebbero lavorato sotto questa persona. Un maestro muratore aveva anche la responsabilità di falegnami, vetrai ecc. In effetti, tutti coloro che lavoravano in un cantiere erano sotto la supervisione del maestro muratore. Lavorava in quella che era conosciuta come la Mason's Lodge. Tutti i cantieri importanti avrebbero un tale edificio che fungeva da laboratorio e ufficio di disegno da cui erano organizzati tutti i lavori sul cantiere. Chiunque fosse arrivato al cantiere e avesse affermato di essere un maestro muratore sarebbe stato testato dal maestro muratore e dai maestri muratori che già lavoravano sul sito. In questo modo hanno assicurato che la qualità fosse mantenuta e che avrebbero avuto buone possibilità di futuri lavori di costruzione.

Un muratore avrebbe un apprendista che lavora per lui. Quando il muratore passava a un nuovo lavoro, l'apprendista si spostava con lui. Quando un muratore sentiva che il suo apprendista aveva imparato abbastanza sul mestiere, veniva esaminato in una loggia del muratore. Se avesse superato questo esame della sua abilità, sarebbe stato ammesso a quel lodge come maestro muratore e gli sarebbe stato assegnato un marchio di muratore che gli sarebbe stato unico. Una volta assegnato questo segno, il nuovo maestro muratore lo avrebbe inserito in qualsiasi lavoro che avrebbe fatto in modo che potesse essere identificato come suo lavoro.

Non vi è dubbio che i muratori nell'Inghilterra medievale fossero artigiani altamente qualificati. La testimonianza del loro lavoro si trova oggi nelle numerose cattedrali e castelli ancora esistenti.

Guarda il video: Costruiamoci una casa ep. 2 Diventiamo muratori ita by mpcicco (Ottobre 2020).