Cronologia

Il concetto di impero

Il concetto di impero

Il passaggio dal divorzio di Caterina d'Aragona alla vera e propria Riforma ebbe numerose cause. Uno di questi era la convinzione nel concetto di imperium. Questa era la convinzione che l'Inghilterra fosse un'entità completamente sovrana indipendente da Roma e, di fatto, da tutte le forme di governo straniero. Pertanto, il re non aveva fedeltà o lealtà verso nessuno straniero, incluso il Papa. Pertanto, il potere del re si estenderebbe notevolmente in Inghilterra e il potere di qualsiasi autorità esterna si ridurrebbe a nulla, poiché il potere emanerebbe dalla sola corona.

Vi è un certo grado di confusione tra gli storici su quanto si credesse all'impero come una teoria attuale. Alcuni credono che fosse una teoria legata alla convinzione che il re fosse supremo nel suo regno e non si inchinò a nessuno. È possibile che quando fu spiegato a Henry che se la spinta verso quella che divenne nota come Riforma fosse giunta alla sua piena conclusione, che avrebbe effettivamente ereditato gran parte della precedente ricchezza della Chiesa, allora la Riforma avrebbe avuto luogo indipendentemente da un annullamento o Anne Boleyn.

Altri credono che sia stata semplicemente una parte della campagna a fare pressione sull'allora Papa, Clemente VII, per concedere a Henry un annullamento - pressione che ovviamente fallì.

Sappiamo che Henry si sarebbe attaccato a una parte dell'idea che gli era stata presentata, l'avrebbe abbracciata per un po 'di energia e poi si sarebbe allontanata da essa. Per molti che hanno lavorato con Enrico questo era tipico del re. In seguito sarebbe tornato dopo aver attaccato a un'idea diversa e averlo abbandonato. Pertanto, sarebbe difficile affermare che Henry e i suoi consiglieri avevano un piano generale per quanto riguarda la Chiesa prima del 1532. Tuttavia, dopo quest'anno Thomas Cromwell ha dato al movimento forma, guida e coerenza.

Guarda il video: Impero romano vs carolingio il concetto di stato (Luglio 2020).