Podcast storici

Thomas Cromwell e il divorzio

Thomas Cromwell e il divorzio


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Tra il 1530 e il 1531 in realtà si ottenne poco riguardo al divorzio. La perdita del cardinale Wolsey fu un duro colpo per Enrico VIII, poiché Wolsey aveva una mente creativa e lavorava duramente e gli anni trascorsi prima che Thomas Cromwell venisse alla ribalta. Ciò che accadde tra questi anni fu un tentativo di Henry di corrompere vari rinomati teologi europei per venire a favore del suo divorzio. Dieci lo hanno fatto, ma quando è diventato noto che questo supporto era il risultato di un incentivo in denaro, il suo impatto era minimo. I tre uomini che fungevano da consiglieri senior di Henry - il Duca di Norfolk, il Duca di Suffolk e il Conte di Wiltshire (padre di Anne Boleyn) - non potevano iniziare a eguagliare le capacità di Wolsey e l'intero processo di divorzio fallì. In una certa misura la questione era diventata una farsa poiché alcuni teologi a cui era stato chiesto di giudicare la questione chiarivano che non solo c'era stato un tentativo da parte di Henry di corromperli, ma anche Caterina d'Aragona tentò una contro corruzione, presumibilmente ! A Londra circolavano anche voci che il Vaticano stava per annunciare a favore di Caterina. Pertanto, agli agenti di Henry a Roma fu detto di fare tutto il possibile per rallentare l'intero processo - esattamente l'opposto di ciò che era stato loro ordinato di fare e, ironia della sorte, anche ciò che Wolsey era accusato di fare in vista del suo cadere dalla grazia.

La svolta nella questione del divorzio avvenne quando Thomas Cromwell divenne il primo ministro di Henry. Nel 1531 Cromwell credeva che il Papa non avrebbe governato a favore di Enrico e che l'unica via da percorrere fosse rimuovere il Papa dall'equazione. Cromwell fu in grado di descrivere chiaramente le sue idee a Henry in un modo che il re potesse capire. Tuttavia, ci volle del tempo per convincere il re, quindi non vi fu alcun improvviso cambio di direzione. In realtà, ciò che stava suggerendo Cromwell era così monumentale che è comprensibile il motivo per cui Henry fosse cauto nel suo approccio. Cromwell ha anche suggerito che per dare all'idea una forma di legittimità democratica, dovrebbe passare attraverso il Parlamento in modo che non possa essere visto come una mossa che è stata lanciata sul popolo da poche persone, ma che era stata discussa dai rappresentanti del persone e votato di conseguenza.

Ciò che Cromwell ha suggerito è stato altamente innovativo. Per i primi due decenni del regno di Henry, il Parlamento aveva fatto poco più che votare su questioni locali e votare attraverso tasse straordinarie in momenti di necessità nazionale. Ora i parlamentari sarebbero stati pienamente coinvolti ed erano questi uomini, molti dei quali appartenenti alle classi mercantili e terrieri, che rappresentavano il re a livello locale. Nel marzo del 1533, il Parlamento approvò la legge sul contenimento dei ricorsi. Questo atto affermava che l'autorità finale in tutte le questioni legali, civili o clericali, risiedeva nel monarca e che era illegale fare appello a un'autorità al di fuori del regno su tali questioni.

Nel 1532, William Warham, arcivescovo di Canterbury, morì. Thomas Cranmer lo ha sostituito. La morte di Warham è stata fortunata per Henry in quanto ha potuto portare avanti uno dei suoi "uomini" in sostituzione. A differenza di Warham, Cranmer era a favore del divorzio. Aveva anche avuto un ruolo nel girovagare nell'Europa occidentale trovando accademici di teologia che avrebbe potuto corrompere in modo che potessero sostenere il re. Era anche un membro della fazione di Boleyn, quindi non ci sono dubbi sul fatto che Anne sostenesse la sua nomina. Tuttavia, la sua nomina aveva bisogno dell'approvazione del Papa. Poiché Cranmer era solo un sacerdote ordinato e non ricopriva importanti posizioni di responsabilità all'interno della Chiesa, il Papa avrebbe avuto il diritto di rifiutare la nomina. Tuttavia, la nomina di Cranmer è stata accettata.

Ora era tutto a posto per spingere il divorzio. La legge sul contenimento degli appelli era stata approvata e Henry poteva ora garantire che qualsiasi organo guidato da Cranmer creato per discutere del divorzio avrebbe sostenuto il re. Tuttavia, un altro problema più urgente ha costretto Henry e Cromwell nelle mani. È ammesso che Anne cedette ai progressi di Henry qualche volta alla fine del 1532 poiché era convinta che il divorzio fosse una mera formalità. Nel gennaio del 1533, Anne sapeva di essere incinta. Se il bambino non doveva nascere fuori dal matrimonio, il divorzio doveva essere espulso entro l'autunno.

Cranmer organizzò che il caso di divorzio fosse ascoltato a maggio. Dopo tre giorni di discussioni, è stata annunciata una decisione. Affermò che la dispensa papale che aveva benedetto il matrimonio tra Enrico e Caterina era stata invalida da sempre e che, per colpa loro, Enrico e Caterina erano stati sposati illegalmente nel 1509. Cranmer aveva segretamente sposato Enrico e Anna il 25 gennaio, ma questo fu coperto dalla decisione in quanto sosteneva che Henry era un uomo solo che aveva tutto il diritto di sposare Anne. Catherine ha rifiutato di partecipare alla riunione, quindi non è stata in grado di presentare il suo caso. Tuttavia, Henry e Anne avevano ottenuto ciò che volevano, ma l'intero processo doveva avere un impatto monumentale su tutta l'Inghilterra, poiché era il trampolino di lancio della Riforma inglese che aveva due parti: un aspetto politico e un processo che culminò in lo scioglimento dei monasteri.

Post correlati

  • Thomas Cromwell e Henry VIII

    Qual era il rapporto tra Thomas Cromwell ed Enrico VIII? Sarebbe naturale vedere la relazione come un fallimento in vista del ...

  • Thomas Cromwell

    Thomas Cromwell fu il primo ministro di Enrico VIII dal 1533 al 1540. Cromwell si guadagnò la reputazione di politico senza scrupoli che, come il cardinale Wolsey, avrebbe ...

  • Thomas Cranmer

    Thomas Cranmer fu uno dei leader religiosi più influenti durante la Riforma inglese. L'influenza di Thomas Cranmer ha attraversato i regni di tre monarchi ...


Guarda il video: Brief History of the Royal Family (Potrebbe 2022).