Anna Bolena

Anne Boleyn era la seconda moglie di Enrico VIII. Sposò Henry nel gennaio del 1533 - quattro mesi prima che fosse annunciato il suo divorzio da Caterina d'Aragona.

Anne nacque nel 1500 o nel 1501. Era considerata bella con occhi scuri, lunghi capelli scuri e una personalità vivace. All'età di 13 anni ha lavorato nella corte francese. Qui lavorò per Maria, la sorella di Enrico VIII, che aveva sposato il re di Francia. Quando il re, Louis, morì, Maria tornò in Inghilterra. Anne rimase in Francia come cameriera in onore della nuova regina.

Una tale educazione per una ragazza di una nobile famiglia inglese non era insolita. Si pensava che le ragazze avrebbero avuto la perfetta educazione in Francia su come diventare una donna "vera", il che, a sua volta, l'avrebbe portata a trovare l'uomo "giusto" per il matrimonio.

Nel 1522, all'età di 21 o 22 anni, Anne tornò in Inghilterra e lavorò per la famiglia di Caterina d'Aragona. Anne si innamorò di un giovane che lavorava alla corte chiamato Henry Percy. Si fidanzò segretamente con Percy, che era già fidanzato con qualcun altro. L'impegno si concluse dopo un intervento di Henry e del cardinale Wolsey, il più importante ministro del governo inglese. Anne non ha mai perdonato Wolsey per il suo coinvolgimento nella rottura, né per averla definita una "ragazza sciocca". A Percy fu proibito di rivedere Anne. Anna fu bandita dalla Corte Reale fino al 1524/25. Tuttavia, aveva già attirato l'attenzione di Henry che voleva apertamente che diventasse la sua amante, cosa che si rifiutava di fare.

Henry iniziò il suo piano per divorziare da Catherine e sposare Anne. Ciò ebbe successo quando si sposarono nell'inverno del 1533.

Anna fu incoronata regina nel giugno del 1533. Diede alla luce la futura regina Elisabetta e anche un bambino nato morto. Henry e Anne caddero rapidamente. Credeva che fosse stata maledetta e che la sua "prova" fosse il secondo pollice che Anne stava crescendo da quello principale. Si diceva addirittura che avesse un terzo seno. Anne, ormai sui trent'anni, aveva una lingua mordace e aveva fatto nemici a corte. Henry aveva già stretto amicizia con una delle sue damigelle d'onore: Jane Seymour.

Nel maggio del 1536, Anna fu arrestata e accusata di tradimento. Anne fu detenuta nella Torre di Londra. L'agente della torre era William Kingston. Aveva sempre avuto quattro donne con Anne e dovevano riferire direttamente a lui qualsiasi cosa avesse detto la regina. Il diario di Kingston ci dice che Anne era isterica quando arrivò alla Torre attraverso la Porta del traditore e dovette essere trasportata per metà nei suoi alloggi.

Il suo vero "crimine" era che aveva rapporti con 5 uomini incluso suo fratello George. Non c'erano prove di ciò, ma tutti e sei furono giudicati colpevoli di tradimento e condannati a morte. In effetti, Anne non era a conoscenza delle accuse che ha dovuto affrontare fino a quando non è effettivamente arrivata nella hall della Torre di Londra, dove doveva svolgersi il processo. Suo zio, il duca di Norfolk, dovette leggere le conclusioni della corte: colpevole di adulterio e complotto per uccidere Henry. Il tribunale l'ha condannata ad essere bruciata sul rogo o decapitata - la scelta spettava a Henry.

Si dice che mentre era nella Torre, Anne scrisse una poesia sulla sua imminente esecuzione:

“Oh morte
Fammi dormire
Riposa in silenzio
Lascia passare il mio fantasma molto innocente
Fuori dal mio seno attento
Suona la campana dolorosa
Lascia che suoni
La mia morte racconta
Perché devo morire. "

Tuttavia, non ci sono prove che Anne abbia scritto questa poesia ed è quasi certo che Kingston ne avrebbe avuto conoscenza, dato che Anne veniva costantemente sorvegliata dalle sue "guardie" femminili.

Anna fu giustiziata il 19 maggio 1536. Come ultimo gesto, Henry diede il permesso a Anne di essere decapitato da una spada. Era terrorizzata dall'ascia. Due specialisti furono portati dalla Francia poiché non esisteva nessuno in Inghilterra che avesse le competenze necessarie per eseguire in modo pulito l'esecuzione. La sua esecuzione fu rapida e il suo corpo fu adagiato nella Cappella di San Pietro ad Vincula alla Torre di Londra.

Henry sposò la sua terza moglie, Jane Seymour, il 30 maggio 1536, appena undici giorni dopo l'esecuzione di Anne.

Post correlati

  • Anna Bolena

    Anne Boleyn era la seconda moglie di Enrico VIII. Sposò Henry nel gennaio del 1533 - quattro mesi prima che fosse annunciato il suo divorzio da Caterina d'Aragona ...

  • Anna di Cleves

    Anna di Cleves era la quarta moglie di Enrico VIII. Anne proveniva dal piccolo stato della Germania settentrionale di Cleves. Suo fratello, William, governava Cleves ma si rese conto ...

  • Anna di Cleves

    Anna di Cleves era la quarta moglie di Enrico VIII. Anne proveniva dal piccolo stato della Germania settentrionale di Cleves. Suo fratello, William, governava Cleves ma si rese conto ...

Guarda il video: Esecuzione Anna Bolena, L'Altra Donna del (Settembre 2020).