Podcast di storia

Ci sono state più rapine di natura "commerciale" o "personale" nel 19° secolo negli Stati Uniti?

Ci sono state più rapine di natura

Esistono statistiche che mostrano quali viaggi sulle autostrade erano statisticamente più sicuri dall'essere derubati negli Stati Uniti del 19° secolo?

  1. quelli "commerciali" (ad esempio banche o governo che spostano denaro) che offrivano più bottino ma presentavano di conseguenza maggiori rischi a causa di una migliore protezione

  2. o viaggi personali.


Non troverai queste statistiche. Ho messo le prove per questo "under the fold". Fondamentalmente, tutti gli esperti di statistiche sulla criminalità affermano che le statistiche sulla criminalità sono inaffidabili prima della metà del XX secolo.

Tuttavia, penso che i viaggi privati ​​debbano essere stati derubati a tariffe molto più elevate rispetto ai viaggi commerciali per il semplice motivo che la stragrande maggioranza dei banditi operava alle frontiere, dove l'attività economica era prevalentemente "privata". Leggi le descrizioni di Wikipedia dei banditi americani e vedrai che per lo più predavano i viaggiatori privati ​​su strade di frontiera isolate.

Secondo l'elenco dei banditi di Wikipedia, gli ultimi banditi del New England morirono nel 1821. Bene, il New England (e le altre regioni costiere sviluppate) sono il luogo in cui si è verificata la stragrande maggioranza dell'attività commerciale della nazione. Le banche non avevano molti incentivi a trasportare grandi spedizioni di oro in tutto l'Illinois. Se avessero bisogno di trasportare qualcosa di così ingombrante come l'oro da una costa all'altra, prenderebbero una barca. Poiché la maggior parte del traffico commerciale si è verificato nelle parti più sicure del paese, i viaggi commerciali devono essere stati, statisticamente parlando, molto sicuri.

Un problema è che i pirati fluviali erano probabilmente più importanti degli agenti stradali/autostrade. In un'era di cartamoneta senza valore, trasporto è una delle principali limitazioni alla rapina efficiente. A meno che tu non sia in grado di colpire costantemente le vittime che portano un alto rapporto valore-peso (ad esempio gente ricca con orologi da tasca e gioielli con diamanti - improbabile alla frontiera), semplicemente non puoi portare via molto valore dopo una rapina. È anche difficile fare una fuga veloce lungo strade secondarie quando appesantito da oggetti ingombranti. Inoltre, come si fa a recintare le merci rubate insolite alla frontiera? Anche se non dovessi preoccuparti di tradirti vendendo costantemente orologi da tasca, chi alla frontiera sta pagando il massimo per gli orologi da tasca?

Il problema dei trasporti è probabilmente il motivo per cui i ladri più ambiziosi erano i pirati fluviali. Gli agricoltori sono costantemente alla deriva lungo i corsi d'acqua su zattere e barche cariche di merci preziose. Un pirata li alleggerisce del loro grano, poi galleggia a valle e lo vende lui stesso. Questo è molto più sicuro, perché non puoi provare che il grano una volta apparteneva a un particolare agricoltore (come puoi con un orologio da tasca), e sai che le città lungo il fiume pullulano di fattori che cercano di acquistare materie prime.

Inoltre, i pirati fluviali sono stati in grado di stabilire distanze maggiori tra il luogo in cui commettevano crimini, dove vendevano beni rubati e dove vivevano. Questo è stato indubbiamente importante: ancora una volta, leggi le biografie dei banditi su Wikipedia e vedrai che una parte significativa di loro è stata infine sbaragliata dai possedimenti locali.

PS- So che i rapinatori di banche e di treni del 19° secolo hanno una presa smisurata sull'immaginazione americana grazie ai western, ma per la maggior parte le banche del 19° secolo erano molto seri.


Perché non credo che troverai statistiche migliori: Ho consultato la mia fonte di riferimento per domande come questa (la statistica storica degli Stati Uniti) e tutto ciò che ho trovato è stato un saggio che iniziava con quanto segue:

Tre quarti di secolo fa Edwin Sutherland dichiarò categoricamente che "le statistiche sulla criminalità sono conosciute come le più inaffidabili e le più difficili di tutte le statistiche" (Sutherland 1924).

e

Siamo di fronte a una “figura oscura” del crimine, dove il numero di eventi criminali sconosciuti o inconoscibili “perseguita tutti i tentativi di stimare i tassi di criminalità anche nel presente; per il passato si moltiplica enormemente” (Lane 1992, p. 39).

Le uniche statistiche sulla criminalità di lunga data appartengono a New York, Filadelfia e Boston, e quelle non includeranno statistiche sugli "agenti stradali". Questa è la generalizzazione più significativa che il saggio era disposto a fare sulla criminalità del XIX secolo:

Prove frammentarie suggeriscono che più si viaggiava a sud ea ovest e più il distretto era rurale, maggiore era il tasso di omicidi (vedi Montell 1986; Vandal 1991, 1994; McKanna 1995; McGrath 1989). Il record è ancora meno chiaro per altri crimini. Nel complesso, le gravi limitazioni nei dati sulla criminalità significano che è molto difficile generalizzare sulla criminalità in America nel suo insieme prima della metà del ventesimo secolo.

Ecco le limitate informazioni semi-statistiche che sono riuscito a trovare su furti e rapine del 19° secolo. Da "Polizia urbana e criminalità nell'America del XIX secolo" di Lane

La mia ipotesi sul furto è che allora ce n'erano meno di adesso. Certamente questo è vero per i furti in luoghi commerciali; quando i negozi erano piccoli, c'era poca dimostrazione di abbondanza, nessun self-service e molto attento esame delle merci e dei clienti. L'ipotesi è meno sicura per quanto riguarda il furto da parte di privati ​​e si basa principalmente sul fatto che la maggior parte delle persone semplicemente aveva molti meno beni da derubare. La grande maggioranza dei furti denunciati alla fine del diciannovesimo secolo riguardava piccoli articoli di consumo, per lo più abbigliamento. Alcune forme di furto, come il borseggio professionale, erano allora più comuni di oggi, ma al di fuori dei professionisti non erano solo le persone che rubavano, spesso povere e ferocemente bisognose, ma anche le vittime, spesso vicini di casa, proprietari terrieri. , o compagni di pensione, che custodivano ciò che avevano con uguale ferocia.

La rapina è molto difficile da chiamare. Nelle città del diciannovesimo secolo, la rapina in senso moderno, cioè a mano armata, era piuttosto rara, come notato in precedenza, tanto che, in un caso, la notizia di una rapina nel Bronx è circolata sui giornali di Filadelfia per una settimana (il New I poliziotti di York hanno dato la colpa a una persona sconosciuta ma probabilmente in città con la compagnia Wild West di Buffalo Bill). Molti altri tipi di furto alla persona erano, tuttavia, abbastanza comuni: i visitatori di passaggio nel quartiere a luci rosse semisanzionato erano suscettibili di essere travolti da prostitute o dai loro complici, e se trovavano difficile dirlo al giudice la mattina successiva, i casi non sono mai stati registrati (Lane 1992: 43)

List of site sources >>>


Guarda il video: LEGO CITY Thieves Everywhere (Gennaio 2022).