Podcast storici

La partita spagnola

La partita spagnola

La partita spagnola è il termine usato per descrivere le circostanze alla base del matrimonio tra Maria I e Filippo di Spagna, il futuro re di Spagna sull'abdicazione di Carlo V. La partita spagnola non era popolare in Inghilterra ed era una delle ragioni per Ribellione di Wyatt del 1554.

Dopo il trionfale ingresso di Mary a Londra dopo il fallimento del tentativo del duca di Northumberland di mettere Lady Jane Gray sul trono, c'erano alcuni al governo che volevano che la questione della successione fosse risolta una volta per tutte. La volontà di Enrico VIII aveva affermato chiaramente che se Maria fosse morta senza un erede, allora Elisabetta sarebbe stata il legittimo successore. Per artisti del calibro del Lord Cancelliere, Stephen Gardner, questo non era qualcosa che non vedeva l'ora, dal momento che Elisabetta era una protestante. Mary ha condiviso le sue paure e molto presto dopo l'incoronazione, Mary ha iniziato a fare piani per un matrimonio che avrebbe assicurato la continuazione del cattolicesimo in Inghilterra e Galles.

Uno dei candidati inglesi proposti per il matrimonio fu Edward Courtenay. Era il pronipote di Edoardo IV e come Plantageneto poteva affermare che il suo lignaggio lo rendeva un candidato adatto. Tuttavia, il suo background ha reso le persone sospettose riguardo alle sue intenzioni. Non per colpa sua, Courtenay aveva trascorso alcuni dei suoi primi anni nella Torre di Londra: suo padre, il Marchese di Exeter, era stato giustiziato durante il regno di Enrico VIII. Ironia della sorte, questo background ha suscitato molta simpatia da Maria che ha vissuto un'infanzia altrettanto meno che felice. Mentre era nella Torre, Courtney fece il possibile per educare se stesso, ma ciò che non riuscì a imparare era l'interazione sociale. Quando fu rilasciato dalla Torre, era fuori dalla sua profondità nella Corte Reale e divenne oggetto di molte battute. Non ha aiutato se stesso. Courtney credeva di avere il favore di Maria e si comportava come un principe, ordinando agli uomini di inginocchiarsi in sua presenza. L'unico potente sostenitore di Courtney fu il Lord Cancelliere, Stephen Gardner, che credeva che Courtney fosse un eccellente candidato per il matrimonio della Regina.

Non vi è dubbio che a Mary piacesse Courtney - lo fece Conte del Devon - ma non nella misura in cui lo considerava un futuro marito.

Mary sembra aver avuto piani più grandiosi. Considerava la sua posizione come regina d'Inghilterra come quella che avrebbe attratto i migliori candidati in Europa. C'erano molti candidati, ma il più adatto era Filippo di Spagna, il figlio del Sacro Romano Imperatore, Carlo V. Mentre Filippo sembra essere stato meno che entusiasta, suo padre non lo era. Charles voleva estendere l'influenza degli Asburgo e voleva anche presentare l'Impero come troppo potente per essere sfidato da Valois France. Diventando re d'Inghilterra, Filippo avrebbe raggiunto entrambi per quanto riguardava Charles. Charles aveva già deciso di abdicare e rovesciare il suo impero tra suo fratello Ferdinando e Filippo. Filippo avrebbe conquistato la Spagna e i Paesi Bassi spagnoli e l'aggiunta dell'Inghilterra sarebbe servita a circondare la Francia, vista da Charles come il nemico naturale dell'Impero.

Una proposta ufficiale di matrimonio è stata presentata a Mary il 10 ottobreesimo 1553. Dopo aver deliberato per due settimane, Mary decise di accettare l'offerta. Filippo era, infatti, una scelta ovvia per Maria. Aveva spesso consultato suo padre, Carlo V, per un consiglio. Filippo era un fedele cattolico e la Spagna era considerata una delle regioni più ricche d'Europa a causa delle sue colonie nel Nuovo Mondo. Filippo era anche un uomo istruito che attribuiva grande valore all'istruzione, come Maria.

Mary deve essere stata sorpresa dalla mancanza di sostegno pubblico per il suo matrimonio con Philip quando fu annunciato. Ha completamente sottovalutato quanto gli inglesi non fossero disposti a tollerare un re straniero. Tuttavia, sembra anche che non fosse preoccupata per la reazione pubblica al suo matrimonio programmato con Philip. Il Consiglio Privato fu informato solo formalmente del matrimonio previsto l'8 novembreesimo. Il 16 novembreesimo un gruppo di parlamentari e consiglieri privati ​​ha visitato Mary nel tentativo di convincerla a ripensare. Questo ha rifiutato di fare. Mary incolpò il suo cancelliere Lord, Stephen Gardner, per aver convinto questo gruppo ad avvicinarsi a lei.

Il 7 dicembreesimo, il Consiglio Privato ha accettato i termini dell'accordo di matrimonio. Nel tentativo di riguadagnare un po 'di credibilità con Mary, Gardner lavorò lunghe ore per produrre un accordo che avrebbe alleviato i timori che l'Inghilterra avesse un re straniero. Nell'aprile del 1554, il Parlamento approvò l'accordo.

L'accordo, che Philip non ebbe alcun ruolo nella formulazione, gli diede il titolo di re d'Inghilterra, ma poco altro. La legge inglese fu preservata e rispettata sotto ogni aspetto e nessuno dalla Spagna o dall'Impero fu autorizzato a ricoprire alcun incarico inglese. Anche qualsiasi bambino del matrimonio era vincolato da queste leggi. Se il matrimonio non avesse prodotto figli o se Maria avesse pre-deceduto Filippo, né lui né i suoi eredi avrebbero avuto una pretesa sul trono d'Inghilterra.

L'accordo fu accettato da Carlo V e firmato il 12 gennaioesimo 1554. Convinse suo figlio ad accettarlo. In privato, Philip ha criticato l'accordo matrimoniale e ha informato i suoi più stretti consiglieri a Madrid che non sarebbe stato vincolato dalle restrizioni imposte su di lui.

La prospettiva della partita spagnola fu una delle ragioni che provocarono la ribellione di Wyatt di gennaio / febbraio 1554.

La ribellione di Wyatt fu sufficiente per Charles e Philip a diffidare del matrimonio. Sebbene fosse stato firmato un accordo, l'ambasciatore imperiale, Renard, espresse le sue preoccupazioni sulla sicurezza di Filippo in Inghilterra. A Mary non furono fornite informazioni dettagliate sui piani di Philip e si innervosì che l'accordo non sarebbe stato finalizzato. Filippo era atteso in Inghilterra nel febbraio del 1554, ma non arrivò. Un'intera famiglia di oltre 300 persone, comprese le guardie del corpo, è stata preparata a maggio - ma è rimasta seduta in ozio, poiché Philip non era ancora arrivato. Lo stesso Filippo ha tenuto segreti i suoi movimenti. Mary si stabilì vicino a Southampton per salutare il suo futuro marito, ma non aveva idea di quando sarebbe arrivato. Alla fine Philip arrivò alla fine di luglio e incontrò Mary per la prima volta a Winchester il 23 lugliord. Ha portato con sé la propria famiglia, rendendo ridondante quello creato per lui. Molti giovani inglesi che avevano sperato di essere inclusi nella famiglia di Filippo non trovarono posto in quello che aveva portato con sé. L'irrefrenabile pioggia incessante in un'estate inglese sembrava riassumere l'intero episodio. Per molti osservatori, Filippo non voleva essere in Inghilterra; molte persone in Inghilterra non lo volevano qui - e stava per sposare la regina.

Il matrimonio ebbe luogo a Winchester il 25 luglioesimo 1554, solo due giorni dopo l'incontro per la prima volta. Filippo con i suoi uomini arrivò alla Cattedrale di Winchester alle 10.00 mentre Mary e il suo entourage arrivarono alle 10.30. Il Lord Cancelliere, Stephen Gardner, che era anche vescovo di Winchester, condusse la cerimonia del matrimonio. Il servizio è stato condotto in latino e in inglese. L'anello nuziale di Mary era un semplice cerchio d'oro - come desiderava.

Molti furono sorpresi da quanto fosse piacevole Filippo e sembra che abbia fatto ciò che poteva per essere civile e piacevole con quante più persone possibile. Gli osservatori hanno affermato che non era ricambiato e che pochi si sono avvicinati al nuovo re hanno cercato di nascondere i loro sentimenti per lui. Potrebbe spiegare perché alla fine di agosto Philip avesse predisposto una nave pronta a riportarlo in Spagna.

Il Parlamento ha fatto ben poco per far sentire il benvenuto al nuovo re. In particolare il Parlamento ha insistito sul fatto che Filippo non dovrebbe essere formalmente incoronato re d'Inghilterra, cosa che lo ha offeso notevolmente.

Dopo essere diventato re di Spagna, Filippo trascorse molto tempo in Spagna a occuparsi dei problemi associati al suo regno e impero. Questo gli diede la scusa di non essere in Inghilterra per un certo periodo di tempo. La domesticità che Mary pensava desiderasse - per cui lei era con suo marito e lui con lei - non è mai avvenuta e anche il matrimonio non è riuscito a produrre un erede. Pertanto, alla morte di Maria, Elisabetta divenne il successore legale al trono.

Post correlati

  • Politica estera dal 1553 al 1558

    La politica estera di Maria I, Maria Tudor, seguì un modello atteso. Ancor prima di essere incoronata regina, Maria era nota per sostenere il ...

  • Maria I.

    Mary I viene anche chiamata Mary Tudor o "Bloody Mary". Il padre di Maria era Enrico VIII e sua madre era Caterina d'Aragona, quella di Enrico ...

  • Politica estera

    La politica estera di Filippo II avrebbe avuto ripercussioni su gran parte dell'Europa. In molti sensi Filippo II aveva troppe responsabilità e non abbastanza potere finanziario per ...

Guarda il video: Aperture di Scacchi 01 - Apertura Spagnola - Difesa Morphy (Settembre 2020).