Podcast di storia

Ia Drang 1965 - La lotta per la provincia di Pleiku in Vietnam, J.P. Harris e J. Kenneth Eward

Ia Drang 1965 - La lotta per la provincia di Pleiku in Vietnam, J.P. Harris e J. Kenneth Eward

Ia Drang 1965 – La lotta per la provincia di Pleiku in Vietnam, J.P. Harris e J. Kenneth Eward

Ia Drang 1965 – La lotta per la provincia di Pleiku in Vietnam, J.P. Kenneth Eward

Campagna 345

La campagna nella provincia di Pleiku è famosa soprattutto per le battaglie nelle zone di atterraggio X-Ray e Albany, ma queste erano entrambe parti di una campagna più ampia che in realtà è iniziata con un fallito attacco nordvietnamita a un campo delle forze speciali progettato per attirare riserve locali sudvietnamite in trappola. La battaglia è ora famosa per l'eccellente qualità di Hal Moore Eravamo soldati una volta... e giovani, che ritrae il

La sezione sui comandanti avversari aiuta a dimostrare alcune delle ragioni del fallimento degli Stati Uniti in Vietnam: essenzialmente hanno snobbato il generale vietnamita in carica nell'area in cui sono state combattute le battaglie e hanno inventato una nuova formazione sopra la divisione per evitare di avere divisioni statunitensi al servizio anche sotto la più blanda autorità vietnamita. Una volta che i combattimenti iniziano, abbiamo un problema simile, con la prima brigata americana coinvolta che ignora in gran parte qualsiasi intelligence proveniente dal II Corpo vietnamita locale, anche quella fornita dalla forza americana incorporata. Di conseguenza vagarono piuttosto inutilmente per la giungla e persero l'occasione di attaccare i vietnamiti del nord mentre si stavano ritirando dopo un loro attacco fallito.

L'intera campagna risulta piuttosto inutile, essendo condotta più per dimostrare la validità del modello di fanteria aviotrasportata che per qualsiasi reale beneficio militare che avrebbe potuto offrire. Ignorando i colleghi vietnamiti, l'alto comando americano se la cava piuttosto male quando opera da solo. Quando finalmente scoprirono dove si trovavano effettivamente i nordvietnamiti, la loro risposta fu di far cadere una piccola forza in una radura isolata, quindi dividerla in due inviando una singola compagnia nella giungla per vedere cosa potevano trovare! Quello che trovarono era una formazione vietnamita molto più grande, e solo i problemi di comando nella giungla sembrano averli salvati dall'essere completamente spazzati via! Uno dei risultati interessanti di vedere la battaglia da entrambe le parti è che la battaglia per salvare quella compagnia, che compare in gran parte nei resoconti americani della campagna, non è stata nemmeno notata dai nordvietnamiti!

Questo è un resoconto interessante della prima battaglia americana su larga scala della guerra del Vietnam, e uno che ha stabilito un modello per gran parte del resto del conflitto: gli americani potevano infliggere perdite maggiori ai loro avversari, ma le loro perdite erano troppo alte per soddisfazione, e le loro vittorie tattiche spesso non contribuivano realmente alla vittoria della guerra. L'uso di fonti vietnamite lo rende particolarmente utile, guardando entrambi i lati dell'immagine.

Capitoli
Lo sfondo strategico
Cronologia
Comandanti avversari
Forze Opposte
La campagna
Conseguenze
I campi di battaglia oggi

Autore: J.P. Kenneth Eward
Edizione: Brossura
Pagine: 96
Editore: Osprey
Anno: 2020



Guarda il video: ia drang e (Ottobre 2021).