Inoltre

John Bradshaw

John Bradshaw

John Bradshaw fu il giudice supremo nel processo contro Carlo I e l'uomo che pronunciò la condanna a morte del re. Come altri etichettati come regicidi, i resti di John Bradshaw furono scavati e simbolicamente impiccati nel 1660 sulla Restaurazione di Carlo II.

John Bradshaw nacque nel 1602 a Stockport. Ha studiato alla Stockport Grammar School e ha continuato a eccellere nella legge. Nel 1627, Bradshaw fu chiamato al Bar al Grey's Inn. Ha lavorato nel Cheshire come avvocato provinciale prima di trasferirsi a Londra per lavorare. Bradshaw si è fatto un buon nome ed è stato impiegato dal Parlamento come procuratore durante e dopo la guerra civile inglese.

Nel 1647 Bradshaw fu nominato capo della giustizia per Chester e molti nella professione lo consideravano un uomo competente nel suo campo. Fu nominato alla commissione istituita per processare Carlo I. Ne furono nominati anche molti altri nel campo legale, ma un gran numero non si presentò. Bradshaw divenne presidente della commissione, ma era assente quando fu selezionato e non ebbe l'opportunità di rifiutare la posizione.

Durante il processo, Bradshaw indossava un cappello rivestito in acciaio, temendo di essere assassinato. Tuttavia, ha creduto in quello che stava facendo e in genere ha mantenuto una buona corte. A Charles fu dato il diritto legale di difendersi ma non ci riuscì. Fu Charles che fece arrabbiare la corte rifiutandosi di alzarsi o togliersi il cappello in segno di rispetto della corte. Tali azioni erano destinate a far arrabbiare quelli che già erano meno contenti di ciò che il re aveva fatto. Ci furono interruzioni, quasi certamente pre-pianificate, nei procedimenti del tribunale, ma Bradshaw in genere li affrontò bene.

I leader del Parlamento sono stati chiaramente colpiti dal modo in cui Bradshaw si è gestito durante il processo e nello stesso anno in cui Charles è stato giustiziato, Bradshaw è stato nominato Presidente del Consiglio di Stato del Commonwealth.

Bradshaw credeva fermamente nell'autorità del Parlamento. Quando Cromwell prese il potere nel 1653, Bradshaw lo rimproverò.

“Signore, abbiamo sentito cosa ha fatto alla Camera questa mattina, e prima di molte ore tutta l'Inghilterra lo sentirà. Ma, signore, ti sbagli nel pensare che il Parlamento sia sciolto, perché nessun potere sotto il cielo può dissolverli se non loro stessi. Pertanto, notalo. "

Nel 1654, Bradshaw fu eletto membro del Parlamento per Stafford. Tuttavia, si rifiutò di sottoscrivere il "riconoscimento del governo" che Cromwell aveva imposto a tutti i parlamentari. Tra il 1654 e il 1658, Bradshaw si ritirò da ogni forma di politica, ma tornò in Parlamento nel 1659 dove prestò servizio nel Consiglio di Stato. Tuttavia , era molto malato in questo momento e morì nello stesso anno.

Bradshaw fu sepolto nell'Abbazia di Westminster ma il suo corpo fu scavato e impiccato su un patibolo dopo il ritorno di Carlo II.

Post correlati

  • Carlo II

    Carlo II, figlio di Carlo I, divenne re di Inghilterra, Irlanda, Galles e Scozia nel 1660 a seguito dell'insediamento di restauro. Charles ha governato ...

  • Carlo I.

    Charles I è nato nel 1600 a Fife, in Scozia. Charles era il secondo figlio di James I. Suo fratello maggiore, Henry, morì nel 1612. Come ...

  • L'insediamento di restauro

    L'insediamento di restauro portò a proclamare Charles Stuart proclamato re Carlo II di Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda l'8 maggio 1660. Il nuovo re ...


Guarda il video: John Bradshaw: Healing The Shame That Binds You (Settembre 2021).