Podcast storici

Robert Devereux, conte di Essex

Robert Devereux, conte di Essex


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Robert Devereux, 3rd Conte di Essex, fu un comandante militare parlamentare di spicco durante la guerra civile inglese. Essex era il figlio del preferito di Elisabetta I, il secondo conte di Essex.

Essex nacque nel 1591 in una vita di privilegio. Era un bambino serio e solenne che si sposò quando aveva quattordici anni con Frances Howard. Il matrimonio si concluse con un divorzio basato sulla sua presunta impotenza, un caso che portò all'Essex un grande peccato personale. Il divorzio ha liberato Frances a sposare Robert Carr, il conte di Somerset - il favorito di James I. Essex ha sviluppato una forte antipatia per gli Stuart da questo momento.

Essex prestò servizio nella Guerra dei Trent'anni combattendo nel Palatinato nel 1620. Nel 1639 fu secondo in comando nella Guerra dei Vescovi, un appuntamento che prese più per le sue convinzioni puritane che per la sua lealtà alla Corona. Ormai l'Essex era un avversario di Carlo I e sosteneva la Petizione di destra.

Nel 1641, Essex era un convinto sostenitore dell'attentato di Stafford e nel 1642 aveva reso molto chiaro la sua posizione all'interno della Camera dei Lord: il suo sostegno al Parlamento contro un re prepotente.

Essex è stato nominato generale dell'esercito parlamentare. Tuttavia, la sua esperienza militare non è stata così grande come sembrava e ha subito una battuta d'arresto nel primo scontro della guerra civile a Powick Bridge. Questo era in realtà solo una scaramuccia, ma serviva a rafforzare il morale della causa realista.

Essex ebbe i suoi successi. Nel 1643, fece marciare con successo le bande addestrate di Londra dalla capitale per alleviare Gloucester. Nel settembre dello stesso anno, l'Essex vinse un'importante vittoria contro Charles a Newbury. Il suo compito principale come comandante militare era quello di garantire la sicurezza di Londra. Ciò raggiunse e la capitale non fu mai in pericolo reale di cadere dai realisti.

Essex si imbatté in un grave problema come comandante. C'erano uomini nella gerarchia parlamentare che non accettavano la sua guida; il più importante fu il conte di Manchester, Edward Montagu. Voleva comandare i propri uomini come desiderava e non accettò gentilmente il pensiero che Essex fosse superiore a lui in un senso di comando. Ciò divenne evidente durante la seconda battaglia di Newbury del 1644, quando il comando dell'Essex fu effettivamente sostituito da un consiglio di generali guidato da Manchester. Con tali problemi al vertice, il Parlamento, spinto da Oliver Cromwell, spazzò via il vecchio regime e creò il Nuovo esercito modello comandato da Sir Thomas Fairfax. Essex ha rassegnato le dimissioni poco prima dell'emanazione dell'ordinanza di auto-negazione nel 1645.

Essex morì improvvisamente nel 1646.


Guarda il video: Gaetano Donizetti - Roberto Devereux - Ouverture (Potrebbe 2022).