Podcast di storia

Grotte di Longmen - Monte Longmen

Grotte di Longmen - Monte Longmen


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Grotte di Longmen

Il Grotte di Longmen (cap. 龍門石窟/ 龙门石窟, lóngmén shíkū lett. Grotte della Porta del Drago) o Grotte di Longmen si trovano a 12 km a sud dell'attuale Luòyáng nella provincia di Hénán, in Cina. Le grotte, che raffigurano prevalentemente soggetti buddisti, sono densamente punteggiate lungo le due montagne: Xiangshan (a est) e Longmenshan (a ovest). Il fiume Yi scorre verso nord tra di loro. Per questo motivo la zona veniva chiamata Yique (La porta del fiume Yi). Da nord a sud, la distanza percorsa dalle grotte è di circa un km. Insieme alle grotte di Mogao e alle grotte di Yungang, le grotte di Longmen sono uno dei tre siti scultorei antichi più famosi della Cina. Ci sono oltre 2100 nicchie, più di 100.000 statue, circa 40 pagode e 3600 tavolette e steli nelle grotte di Guyang, Binyang e Lianhua.


Grotte di Longmen

Le Grotte di Longmen si trovano a circa 12 chilometri a sud della città di Luoyang della provincia di Henan, che sono densamente punteggiate lungo le due montagne, Xiangshan (a est) e Longmenshan (a ovest). Il fiume Yi scorre verso nord tra di loro. Insieme alle grotte di Mogao e di Yungang, le grotte di Longmen sono una delle tre sculture antiche più famose della Cina.

Le grotte furono iniziate nel 493 d.C. quando l'imperatore Xiaowendi della dinastia Wei settentrionale trasferì la capitale a Luoyang. Le grotte furono ampliate dalle dinastie successive e infine completate durante la dinastia Song del Nord. Le grotte raffiguranti il ​​Buddha e i suoi discepoli hanno richiesto più di 400 anni per essere completate. Si stima che le grotte costruite durante la dinastia Wei del Nord rappresentino il 30% delle statue, mentre la dinastia Tang è responsabile di circa il 60% e altre dinastie, circa il 10%. Ci sono oltre 2.100 nicchie, più di 100.000 statue, circa 40 pagode e 3.600 tavolette e steli a Guyang, Binyang e Lianhua.

Vieni a esplorare queste antiche grotte con Chinatour.com: offriamo pacchetti turistici convenienti per la Cina e oltre! Chiamaci al (888) 878-1777 per i dettagli!

La grotta centrale, Binyang, è rappresentativa della dinastia Wei del Nord, che impiegò 24 anni per essere completata. Ci sono 11 grandi statue di Buddha in questa grotta. La più magnifica è la scultura del Buddha con i suoi seguaci in piedi su entrambi i lati. Si narra che un unico e splendido rilievo all'ingresso della grotta sia stato trafugato e che oggi faccia parte del Museo della Città di New York. La grotta sud di Binyang fu tagliata durante la dinastia Wei del nord, ma alcune sculture del Buddha furono scolpite all'inizio della dinastia Tang. Il Buddha principale nella grotta sud è conosciuto come il Buddha della Vita Incommensurabile.

Guyang si trova a sud del monte Longmen, scolpito nel 493 d.C. La grotta di Guyang custodisce la scultura di Sakyamuni (uno dei tanti nomi del Buddha, Siddhartha Gautama). Le incisioni su un architrave di nicchia descrivono la storia di come Siddhartha stabilì il buddismo. Ci sono centinaia di nicchie nella grotta di Guyang.

Grotta del Loto, chiamata anche Grotta Lianhua nella pronuncia cinese, è rinomata per il suo loto intarsiato sul tetto della grotta. Il loto, come simbolo del buddismo, sgorga dall'acqua fangosa dello stagno senza portare traccia di sporco. Il loto simboleggia una persona dal sentimento nobile e dal grande fascino personale. La figura di Sakyamuni è anche lo statuto principale di questa grotta. Qui è stata scolpita la figura più piccola delle grotte di Buddha Longmen, alta solo un quarto di pollice (2 centimetri).

Ci sono altre grotte nelle Grotte di Longmen ma queste tre grotte sono le più rappresentative. La maggior parte delle teste delle statue erano state distrutte durante le guerre dell'oppio della metà del 1800 e anche durante l'Alleanza delle otto nazioni che ha risposto alla ribellione dei boxer della Cina nel 1900.

Le Grotte di Longmen sono state inserite nell'elenco dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel novembre del 2000.

Per ulteriori informazioni sulla ricca storia e sul significato culturale delle Grotte di Longmen, dai un'occhiata a questo articolo della Khan University.

Dai un'occhiata ad altre cose da vedere e da fare nella bellissima Luoyang, inclusi i nostri pacchetti turistici a prezzi competitivi!

Contatta Chinatour.com oggi per prenotare il tuo viaggio emozionante o per le risposte alle tue domande.

Consigli per il viaggio

Tassa di ammissione: 120RMB a persona

Orario di apertura:

8:00 – 18:00 (1 febbraio – 31 marzo)

7:30 – 22:00 (1 aprile – 7 ottobre)

7:30 – 18:00 (8 ottobre – 31 ottobre)

8:00 – 16:00 (1 novembre – 1 gennaio dell'anno successivo)

Come arrivare là: Prendi l'autobus n.81 alla stazione ferroviaria di Luoyang.


Le Grotte di Longmen


Nome cinese:
(Longmen Shiku).
Posizione: 12 km a sud della città di Luoyang, provincia di Henan.
Biglietto: 120 CNY (compresi i biglietti d'ingresso alle Grotte di Longmen, al Giardino di Bai (tomba di Bai Juyi), al Tempio di Xiangshan).
Orario di apertura:
- Dalla primavera all'autunno: 07:00-18:30
- Inverno: 07:30-17:30
(I viaggiatori possono effettuare una visita notturna a Longmen dalle 18:30 alle 22:00 tra aprile e il 10 ottobre. La vendita dei biglietti termina alle 21:00.)
Periodo migliore per la visita: autunno.
Come arrivare là: Ci vogliono circa 40 minuti dalla stazione ferroviaria a Longmen con l'autobus n.81. Il costo del taxi è di circa 35 CNY.
Consiglio di viaggio: Il Festival della peonia di Luoyang si tiene da aprile all'inizio di maggio di ogni anno, un buon momento per chi è interessato sia alle grotte di Longmen che alla peonia per visitare Luoyang.

Introduzione alle Grotte di Longmen

Situate sulle rive del fiume Yi nel sobborgo meridionale della città di Luoyang, le Grotte di Longmen sono comunemente elencate tra le Quattro Grandi Grotte della Cina insieme alle Grotte di Mogao a Dunhuang, alle Grotte di Yungang a Dunhuang e alle Grotte del Monte Maiji a Tianshui.

La creazione delle grotte di Longmen iniziò intorno all'anno 493 quando l'imperatore Xiaowendi della dinastia Wei settentrionale (368-534) trasferì la capitale da Pingcheng (nota oggi come Datong) a Luoyang. Acclamato come il n. 1 tra gli otto paesaggi più famosi dell'antica Luoyang, la montagna di Longmen è stata riconosciuta come un luogo vantaggioso nel Fengshui cinese, che ne ha fatto il sito per le grotte. Dopo un lungo progetto intermittente durato oltre 400 anni dopo il Wei settentrionale, una spettacolare grotta che si estende per un chilometro da sud a nord è emersa sulle scogliere delle montagne vicino al fiume Yi.

Tra tutte le grotte nelle Grotte di Longmen, quella completata dalla dinastia Wei settentrionale e dalla dinastia Tang rappresenta la maggioranza, raggiungendo rispettivamente il 30% e il 60%. Influenzate dagli standard estetici dei tempi, due dinastie mostrano stili molto diversi nella scultura di statue di Buddha. Quelli del Wei del Nord sembrano vivaci, avvenenti, teneri e snelli, mentre i Tang sono molto più paffuti.

Inoltre, le Grotte di Longmen sono anche una casa del tesoro della calligrafia cinese. Non solo le iscrizioni trovate nelle grotte registrano il motivo per cui le statue di Buddha sono state scolpite, ma sono anche essenziali calligrafia cinese. Al giorno d'oggi, i caratteri cinesi in stile Wei sono ancora ampiamente utilizzati negli slogan e nelle decorazioni.

Essendo l'espressione artistica della cultura buddista, le Grotte di Longmen conservano anche una buona quantità di materiale su politica, economia, cultura, religione, arte, architettura, calligrafia, musica, medicina, costume, ecc. Quindi, è anche salutato come un grande museo completo in scala dell'antica storia cinese.

Fino ad oggi, ci sono ancora oltre 2000 santuari rupestri, oltre 2860 pezzi di iscrizioni, oltre 70 pagode buddiste e più di 100.000 statue di Buddha (con un'altezza che varia da 17,14 metri a 2 centimetri) esistenti lì. Queste reliquie fanno delle Grotte di Longmen la prima tra tutte le famose grotte antiche della Cina in quantità. Il 30 novembre 2000, le Grotte di Longmen sono state inserite dall'UNESCO nella lista del Patrimonio Culturale Mondiale.


Grotte di Longmen

Situate a 12 km a sud dell'attuale città di Luoyang nella provincia di Henan, le Grotte di Longmen, note anche come Grotta di Longmen, raffigurano soggetti buddisti. Insieme alle grotte di Mogao (nella provincia di Gansu) e alle grotte di Yungang (nella provincia di Shanxi), le grotte di Longmen sono uno dei tre siti scultorei antichi più famosi della Cina e sono state iscritte nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO nel novembre 2000.

Secondo il Longmen Caves Research Institute, nel sito ci sono 2345 grotte e nicchie, 2800 iscrizioni, 43 pagode e oltre 100.000 immagini buddiste. Il 30% delle grotte risale alla dinastia Wei settentrionale, il 60% alla dinastia Tang e le grotte di altri periodi meno del 10%. È la più impressionante collezione di arte cinese di queste dinastie e, datata dal 316 al 907 d.C., rappresenta l'apice della scultura su pietra in Cina.

Costruito durante la dinastia Tang, il Tempio di Fengxian è la grotta più grande del Tempio di Longmen con una larghezza di 36 metri (circa 118 piedi) e una lunghezza di 41 metri (circa 136 piedi). Ci sono nove figure di vario aspetto facciale e temperamento nel tempio, di cui la statua del Buddha Vairocana è la più impressionante.

Con un'altezza di 17,14 metri (circa 56,23 piedi) con la testa di 4 metri (circa 13 piedi) di altezza e le orecchie di 1,9 metri (circa 6,2 piedi) di lunghezza, Vairocana Buddha è meritato alla fama come la più grande pietra all'aperto scultura di Buddha.

Ai lati di Vairocana ci sono due statue dei discepoli del Buddha Vairocana, Kasyapa e Ananda. Anche altre figure come Bodhisattva e Deva sono presentate nel tempio.

Come una tipica grotta cronologica della dinastia Tang, Wanfo Cave, che significa letteralmente in inglese 10.000 Buddha Cave, è un altro sito ben celebrato. In realtà, il numero di statue di Buddha è di 15.000 e sono cesellate nelle pareti meridionali e settentrionali della grotta.

Il Buddha principale Amida siede sul trono di loto Sumeru, dietro il quale il muro è scolpito con 54 loti su cui ci sono 54 Bodhisattva in diverse forme e con varie espressioni.

La grotta di Guyang è l'originale, con più di cento incisioni su piccola scala di Buddha, evidenziate da una somiglianza di 7,8 metri (circa 25,5 piedi) di Sakyamuni, il primo Buddha della storia.

La grotta di Binyang presenta sculture in pietra con una scala molto più grande di quella della grotta di Guyang, ma anche i ruoli principali di Sakyamuni e dei discepoli rimangono qui.

Indirizzo: 13, Longmen Street, Luoyang

Orari di apertura: Primavera, Estate e Autunno: 7:00-18:30 Inverno: 7:00-17:00

Prezzo del biglietto: 120 Yuan (biglietto combinato delle Grotte di Longmen, Tempio di Xiangshan e Cimitero di Bai Juyi)

Tempo di visita consigliato: 2-3 ore per le grotte principali, la visita dell'intera area panoramica richiede mezza giornata o giornata intera.

Suggerimenti: le grotte sono sparse in linea sui lati occidentale e orientale del fiume. La maggior parte delle incisioni buddiste significative si trovano sul lato ovest. Dal lato ovest, puoi prendere una barca (25 yuan) fino all'ingresso principale mentre ottieni una vista delle grotte lungo il fiume. Dal lato est, ci sono auto elettriche all'ingresso principale. Si prega di notare che è possibile rientrare nel lato ovest una volta usciti.


Datong VS Luoyang: posizione e trasporto


Posizione di Datong e trasporto

Datong si trova nel nord della provincia dello Shanxi, a circa 350 km da Pechino e 270 km da Taiyuan. Datong ha 2 stazioni ferroviarie e 1 aeroporto per i passeggeri.

Vola a Datong o prendi il treno per Datong da Pechino o Taiyuan. I turisti di solito vanno a Datong da Pechino, Taiyuan e Pingyao. Da Pechino a Datong ci vogliono circa 6 ore di treno e solo 1 ora di volo. Da Taiyuan a Datong ci vogliono circa 2,5 ore con il treno più veloce e 55 minuti con il volo. Da Pingyao a Datong ci vogliono circa 6,5 ​​ore di treno.

Come arrivare alle Grotte di Yungang dal centro di Datong? Potresti andare alla stazione ferroviaria di Datong e prendere l'autobus turistico n. 603 dalla stazione ferroviaria di Datong direttamente alle Grotte di Yungang. Il bus navetta tra la stazione ferroviaria e le Grotte di Yungang dalle 07:00 alle 18:00 impiega circa 1 ora e costa 3 yuan.

Posizione di Luoyang e trasporti

Luoyang si trova nella parte occidentale della provincia di Henan, a circa 360 km da Xian e 130 km da Zhengzhou. Luoyang ha 2 stazioni ferroviarie, la stazione ferroviaria di Luoyang e la stazione ferroviaria di Luoyang Longmen, e ha anche 1 aeroporto. La stazione ferroviaria di Luoyang Longmen si trova vicino alle Grotte di Longmen, a soli 10 minuti in auto.

Volo o treno per Luoyang da Xian o Zhengzhou. La maggior parte dei turisti vorrebbe prendere il treno per Luoyang da Xian o Zhengzhou. Da Xian a Luoyang, ci vogliono 1,5 ore con il treno ad alta velocità. Da Zhengzhou a Luoyang ci vogliono solo 0,5 ore con il treno ad alta velocità e 1,5 ore con il treno veloce. Dal Tempio Shaolin a Luoyang, puoi prendere l'autobus dal Tempio Shaolin alla stazione ferroviaria di Luoyang.

Come arrivare alle Grotte di Longmen da Luoyang? I turisti possono prendere l'autobus n. 81 dalla stazione ferroviaria di Luoyang direttamente alle Grotte di Longmen, circa 1 ora di guida. Dalla stazione ferroviaria di Luoyang Longmen alle Grotte di Longmen, puoi prendere l'autobus n. 7, a circa 15 minuti di guida.


Quanto tempo rimanere a Luoyang?

Quanti giorni a Luoyang/ Quanti giorni servono a Luoyang

Tour di un giorno Grotte di Longmen e tempio del cavallo bianco
Tour di due giorni Grotte di Longmen, Tempio del Cavallo Bianco, Tempio Shaolin, Monte Songshan

►Questo non conta l'orario di arrivo e l'orario di partenza.

►Le attrazioni di cui sopra sono l'essenza di Luoyang, se hai molto più tempo e desideri un tour profondo di Luoyang, puoi andare a vedere altre attrazioni e gironzolare per il centro.


Posizione

Zhengzhou si trova a circa 470 miglia (760 km) a sud di Pechino e 300 miglia (480 km) a est di Xi'an. Il Fiume Giallo, uno dei principali corsi d'acqua della Cina e culla della civiltà cinese, scorre a nord. Monte Canzone, Canzone Shan, si trova a ovest e le pianure di Huang Hai circondano la città a sud ea est. La città è un importante snodo dei trasporti in quanto due importanti ferrovie si intersecano qui mentre attraversano la Cina. Non avrai problemi a trovare un treno o un aereo per arrivare a Zhengzhou.


Le 10 migliori attrazioni dell'Henan

Pianifica il tuo Tour dell'Henan? Ho raccolto le 10 migliori attrazioni dell'Henan, una provincia che è una culla essenziale della civiltà cinese dotata di una lunga e densa storia cinese.

1. Grotte di Longmen
Le grotte e le nicchie di Longmen contengono la più vasta e impressionante collezione di incisioni rupestri cinesi interamente dedicata alla religione buddista alla fine delle dinastie Wei del Nord e Tang (316-907). Questi rinomati tesori artistici sono ora protetti come National Key Cultural Relics Protected Unit e elencati come patrimonio culturale mondiale nel 2000.

Uno sguardo da vicino al Tempio Fengxian

Fondamentalmente, visitare le Grotte di Longmen richiede circa 3-4 ore. Se arrivi alla stazione ferroviaria di Longmen da Xian o Zhengzhou prima di mezzogiorno, ti consigliamo di andare direttamente dalla stazione ferroviaria di Longmen alle grotte di Longmen. Le grotte di Longmen si trovano a 12 km a sud del centro di Luoyang ea 5 km a sud della stazione ferroviaria di Longmen.

Quindi consente di risparmiare tempo e denaro per visitare le grotte di Longmen direttamente dalla stazione ferroviaria di Longmen. La corsa in taxi dalla stazione ferroviaria di Longmen alle Grotte di Longmen costa tra 20 e 30 RMB. Oppure puoi prendere l'autobus pubblico n. 67 o 71 nelle immediate vicinanze della stazione ferroviaria di Longmen (tariffa dell'autobus RMB1).

2. Il sito archeologico di Yin Xu
Yinxu, letteralmente “Yin Ruins”, sono i resti di Yin, l'ultima capitale della dinastia Shang della Cina (1559-1046BC). Il sito archeologico di Yinxu ora è uno dei più antichi e più grandi della Cina e anche un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO (2006).

Yinxu è la patria della prima forma di scrittura cinese (scrittura dell'osso oracolare). L'imponente architettura consiste nell'area del palazzo, nell'area della tomba dell'imperatore, nell'area della tomba generale, nell'area del laboratorio artigianale, nell'area degli abitanti civili e nell'area degli abitanti degli schiavi.

Yin Xu (Yinxu) si trova 7 km a nord-ovest del centro della città di Anyang, 510 km a sud di Pechino. La città di Anyang è facilmente raggiungibile con i treni ad alta velocità da qualsiasi città lungo la linea ferroviaria Jingguang come Pechino, Shijiazhuang, Zhengzhou, Wuhan e Guangzhou.

Dal centro della città di Anyang, puoi prendere l'autobus pubblico n.01 dalla fermata dell'autobus di Shirenda (市人大) e scendere alla 14a fermata del Museo Yinxu, quindi camminare verso nord per circa 900 metri e raggiungere Yin Xu, ufficialmente conosciuti come siti di fondazione del palazzo e del tempio di Yin Xu (殷墟宫殿宗庙遗址). Naturalmente, puoi anche prendere un taxi per una piccola somma di denaro.

Una pietra rocciosa con inciso il nome cinese di Yinxu.

3. Monumenti storici di Dengfeng in “Il centro del cielo e della terra”
Questo sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO è composto da otto gruppi di edifici e siti intorno ai piedi del monte Songshang rappresentati dagli edifici del tempio Shaolin, del tempio Zhongyue, della piattaforma della meridiana di Zhougong e dell'osservatorio di Dengfeng.

Il viaggio verso il Tempio Shaolin via terra è l'unica scelta di trasporto. Puoi prenotare un taxi o noleggiare un'auto privata dall'agenzia di viaggi locale a Luoyang che ti costa circa 600 RMB per un viaggio di andata e ritorno.

Per risparmiare denaro e anche per un contatto più interattivo con la gente del posto, puoi andare al Tempio Shaolin prendendo l'autobus a lunga percorrenza dalla stazione a lunga percorrenza di Luoyang che si trova di fronte alla stazione ferroviaria di Luoyang nel centro della città. Numerosi autobus passano vicino al Tempio Shaolin. Alzati presto e acquista il biglietto dell'autobus sul posto da Luoyang al Tempio Shaolin.

4. Tempio del cavallo bianco
Il Tempio del Cavallo Bianco è il più antico santuario buddista della Cina. Il tempio è l'importante culla del buddismo cinese dell'8217, che fu introdotto in Cina dall'India nel 68 d.C. nella dinastia Han orientale (25 d.C. - 220 d.C.), lo stesso anno in cui fu costruito il tempio del cavallo bianco.

Il tempio del cavallo bianco si trova a circa 20 km a est del centro di Luoyang. Puoi prendere l'autobus pubblico n.56 che parte dalla stazione ferroviaria di Luoyang e termina al Tempio del Cavallo Bianco. Oppure puoi prendere un taxi (RMB 50) direttamente dal centro di Lulyang fino all'ingresso del White Horse.

Shanmen Hall significa l'ingresso al tempio

5. Museo dell'Henan
Il Museo Henan, uno dei quattro grandi musei in Cina, si trova in Nongye Road, Zhengzhou. È stato originariamente costruito nel 1927 a Kaifeng e trasferito a Zhengzhou nel 1961.

L'attuale edificio è stato costruito nel 1991. Il suo aspetto a clessidra sembra dirvi cosa si depositerà qui dopo che il tempo vola.

6. Sala della Gilda di Shanshangan
La Shanshangan Guild Hall era l'ex alloggio e luogo di incontro per i mercanti della provincia di Shanxi, della provincia dello Shaanxi e della provincia di Gansu. Fu costruito per la prima volta dalle rovine del palazzo Xuda nel 1775 durante il regno dell'imperatore Qianlong nella dinastia Qing (1644-1911). Xuda fu uno dei padri fondatori della dinastia Ming (1368-1644). Il nome della strada dove si trova l'attuale Gilda si chiama Xuda Palace Road.

Gli ultimi 200 anni hanno visto Shanshaangan Hall attraversare numerosi alti e bassi. Quello che vediamo oggi è una piccola parte della gilda originale. O più esattamente è l'unico edificio del Tempio Guangdi rimasto all'interno della sala della corporazione originale. L'intera architettura del tempio è piena di squisite sculture in pietra, mattoni e legno, che raccontano vividamente le storie buddiste e i racconti popolari con un grande valore artistico.

Il restante tempio di Guangdin è composto principalmente da 7 parti: un enorme schermo a parete, la torre dell'opera, la torre della campana e del tamburo, le sale dell'ala est e dell'ala ovest, il tradizionale Pailou (arco decorato), la sala grande.

Biglietto d'ingresso: RMB 30
Orario di apertura: 8:00 – 18:30
Aggiungere: Xufu Street, Kaifeng. ?
Come arrivare là
Prendi l'autobus 1,13,18 e 31 o cammina dal Tempio del Primo Ministro

7. Tempio del Primo Ministro
Originariamente costruito nel 555 d.C., il tempio fu ricostruito molte volte durante la dinastia Tang, la dinastia Song settentrionale, la dinastia Ming e la dinastia Qing. Gli incendi e le brecce del Fiume Giallo furono le principali cause dei danni fatali al tempio. L'attuale tempio è stato ampiamente rinnovato negli anni '90.

Il Tempio del Primo Ministro era al suo apice durante la dinastia Song del Nord (960-1126), i monaci contavano 10.000, 64 templi subordinati e un'area di 540 mu (35 ettari), un tempio imperiale per la dinastia Song del Nord.

L'attuale tempio è composto principalmente dalla Sala dei Re celesti, dalla Sala Mahavira, dalla Sala vetrata ottagonale, dall'edificio del deposito di Sutra e dal Guanyin dai mille occhi dalle quattro facce all'interno della Sala Arhat.

Biglietto d'ingresso: RMB 45
Orario di apertura: 08:00 – 18:30
Aggiungere: 36 sezione ovest di Ziyou Road, distretto di Gulou, Kaifeng 鼓楼区自由路西段36号
Tel: 0378 – 5665090
Come arrivare là
Prendi l'autobus 1,2,5,8 o cammina dalla stazione degli autobus o dei treni di Kaifeng (2,5 km).

Tempio del Primo Ministro

8.Zhuxian Zhen (città di Zhuxian)
A circa 23 km a sud di Luoyang, Zhuxian Zhen è una delle quattro grandi città antiche della Cina, le altre tre sono Foshan, Jingdezhan e Hankou. Zhuxian Zhen è famoso per il suo mestiere millenario di stampa su legno.

I dipinti di capodanno in legno nella città di Zhuxuan sono un'eredità culturale intangibile in Cina. È stato sull'orlo dell'estinzione a causa della nuova tecnologia di stampa. Recentemente i governi a tutti i livelli hanno stanziato fondi per sostenere e sviluppare l'artigianato dei dipinti di capodanno realizzati dall'uomo

Zhuxian Zhen (città di Zhuxian)

9. Guoliangcu (villaggio di Guoliang)
Il villaggio di Guoliang è appollaiato sulla cima di una scogliera presso le montagne Wanxian nel nord dell'Henan. Il villaggio è famoso per il suo paesaggio montano, le abitazioni vernacolari e la strada sterrata è ora ben nota come "Long Corridor in the Cliff" o "Precipice Gallery".

È ora di pranzo con i cani che vagano tranquilli.

Nel 1972, 13 forti abitanti del villaggio di Guoliang volevano cambiare la situazione di inaccessibilità al mondo esterno e iniziarono a scavare una strada sul lato est della scogliera, un tunnel a tre lati che avrebbe sbalordito l'impresa edile media di oggi. Il tunnel scolpito è largo 12 o 13 piedi, alto circa 15 o 16 piedi e lungo un miglio. La strada del tunnel è elogiata come una delle 8 meraviglie stradali del mondo. La strada è stata aperta nel 1977.

Il villaggio di Guoliang si trova 82 km a nord-ovest di Xinxiang, 90 km a nord di Zhangzhou, facilmente raggiungibile con i treni ad alta velocità da Pechino, Shijianzhang, Wuhan e Guangzhou poiché Xixiang si trova sulla linea ferroviaria Pechino - Guangzhou. Da Xinxiang, puoi prendere l'autobus dalla stazione degli autobus a lunga distanza di Xinxiang prima alla contea di Huixian, quindi collegare l'autobus locale al villaggio di Guoliang.

10. Nanjiecun (villaggio di Nanjie)
114 km a sud di Zhengzhou, Nanjiecun è l'ultimo collettivo maoista cinese. Un viaggio al villaggio di Nanjie è un viaggio indietro nel tempo all'epoca rivoluzionaria maoista degli anni '50, una riscoperta del comunismo con caratteristiche cinesi.

Sulla strada principale di Yinsong costellata di slogan di Mao.

Nanjiecun è l'ultima enclave del collettivo in stile Mao in un mare di economia di mercato socialista con caratteristiche cinesi. È un anacronismo, una bizzarra, adorabile stranezza e una Disneyland maoista nell'economia di mercato competitiva in Cina.

Il villaggio di Nanjiecun si trova nella contea di Linying a 128 km a sud di Zhengzhou lungo la ferrovia Jingguang (Pechino – Guangzhou), l'autostrada nazionale n.107 e l'autostrada Jingguang (Pechino – Guangzhou). Nanjiecun è facilmente raggiungibile con gli autobus che partono da Zhangzhou. Ora ci sono 848 famiglie con una popolazione di 3100 persone nel villaggio di Nanjiecun e un'area di 1,78 km quadrati. Oltre 10.000 lavoratori migranti vivono nel villaggio di Nanjiecun. Questi migranti lavorano nelle fabbriche e godono in parte del benessere degli abitanti del villaggio di Nanjiecun.

Per qualsiasi domanda, metti una riga.

Questo articolo è stato pubblicato lunedì 5 ottobre 2020 alle 11:00 ed è archiviato in Henan Travel. Puoi seguire qualsiasi risposta a questa voce tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback dal tuo sito.


Le Grotte di Longmen nell'Henan, Cina

Per una persona che ama la storia culturale, niente è meglio che visitare un sito del patrimonio culturale mondiale certificato dall'UNESCO. Le Grotte di Longmen, uno dei migliori esempi di arte scolpita in grotta cinese, è un sito che è stato riconosciuto dall'UNESCO come patrimonio culturale mondiale nel 2000. Questo sito mostra la migliore arte rupestre buddista cinese del tardo Wei settentrionale e Dinastie Tang (316-907). Queste grotte ospitano quasi decine di migliaia di statue di Buddha e dei suoi discepoli. Le grotte di Longmen si trovano a circa 12 km a sud dell'attuale Luòyáng nella provincia di Hénán della Repubblica Popolare Cinese.

Le sculture sono scolpite nelle grotte scavate nelle scogliere calcaree delle montagne Xiangshan e Longmenshan. Queste grotte hanno diverse grotte importanti con esposizioni degne di nota di sculture buddiste insieme a iscrizioni calligrafiche. Le grotte principali e più impressionanti includono Guyangdong, Binyangdong e Lianhuadong tra le altre come la Fengxiansi. Tuttavia, le principali attrazioni del sito includono il tempio Fengxiansi, la grotta Wanfo, la grotta Guyang, la grotta Binyang e la grotta Lianhua o la grotta del loto.

Guyangdong

La grotta di Guyang o Old Sun Cave è la più antica grotta di Longmen con tipiche sculture in stile Wei del Nord in mostra. Questa grotta si trova nella parte centrale ed è anche la più grande delle grotte del colle ovest. Questa grotta fu scolpita per ordine dell'imperatore Xiaowen, presumibilmente durante il periodo in cui si pensa che abbia trasferito la sua capitale da Datong a Luòyáng. Circa 800 iscrizioni si trovano su pareti e nicchie. Le due file di nicchie sulle pareti nord e sud della grotta hanno un gran numero di immagini, sulle quali gli artisti hanno i loro nomi, le date e il motivo per scolpirle.

Binyang

Dopo la costruzione della grotta di Guyang, una serie di grotte su larga scala furono costruite dai reali della dinastia Wei settentrionale, le grotte di Binyang. Ci sono tre grotte Binyang: le grotte Binyang settentrionale, meridionale e centrale. Delle tre, le grotte di Binyang centrale sono le uniche ad essere state costruite durante il periodo Wei settentrionale. Questa grotta comprende 11 grandi statue di Sakyamuni e del suo discepolo.

10 esempi più cool di "edifici verdi"

Fengxian

Il tempio più grande del Tempio di Longmen e costruito nel periodo della dinastia Tang è il Fengxian. Questo tempio è largo 36 metri e lungo 41 metri. Questo tempio comprende nove figure principali con diverse sembianze facciali e temperamenti, costruite secondo il rito buddista e le relazioni così come ritratte dagli artisti. La più impressionante di queste è la statua di 17,4 metri del Buddha Vairocana che siede a gambe incrociate sul trono di loto di otto quadrati. Le statue di Kasyapa e Ananda stanno accanto a Vairocana, con espressioni prudenti e devote.

La Grotta di Wanfo e la Grotta di Lianhua sono tanto ammirate quanto le tre discusse sopra. Se sei un fan della cultura storica, le Grotte di Longmen sono sicuramente la scelta per te.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi una notifica su offerte esclusive ogni settimana!

When On Earth Magazine è per chi ama viaggiare. Forniamo guide di viaggio informative, suggerimenti, idee e consigli su luoghi da vedere, cose da fare, cosa assaggiare e molto altro per i viaggiatori del mondo che cercano la loro prossima destinazione di vacanza da sogno.


Guarda il video: Longmen Grottoes: A symbol of ancient cultural exchange in Asia (Giugno 2022).