Cronologia

Leggi di fabbrica

Leggi di fabbrica

Il 1819 Factory Act : nessun bambino di età inferiore a 9 anni lavora nelle fabbriche. I bambini da 9 a 16 anni hanno potuto lavorare un massimo di 72 ore settimanali con un'ora e mezza al giorno per i pasti.

1833 Althorp's Factory Act : bambini da 9 a 13 anni al lavoro per un massimo di 42 ore settimanali; anche bambini di età compresa tra 13 e 16 anni che lavorano per un massimo di 69 ore settimanali. Nessun lavoro notturno per nessuno di età inferiore ai 18 anni.

Legge sulle miniere e le raccolte del 1842 : vietato a tutte le donne e i bambini di età inferiore ai 10 anni di lavorare nel sottosuolo. Nessuno di età inferiore ai 15 anni lavorava negli avvolgimenti nelle miniere.

1844 Graham's Factory Act : età minima per lavorare in fabbrica ridotta a 8 anni. 8-13 anni per lavorare un massimo di sei ore e mezza al giorno. Dai 13 ai 18 anni di età per lavorare un massimo di 12 ore al giorno e lo stesso vale per le donne. Le protezioni di sicurezza dovevano essere montate su tutte le macchine.

Atto della fabbrica di Fielder del 1847 : Introduzione di 10 ore al giorno per i minori di 18 anni e per le donne.

C'erano ispettori di fabbrica per "far rispettare" queste leggi, ma erano così mal pagati che venivano facilmente corrotti. Inoltre molti genitori che lavoravano erano alla disperata ricerca di denaro e mentivano sull'età dei loro figli per farli lavorare in fabbriche e miniere. Quindi le leggi potrebbero essere state buone in teoria, erano molto difficili da applicare.


Guarda il video: Imprese e parole: Gioele Dix legge la grande letteratura di fabbrica (Settembre 2021).