Podcast di storia

Roscoe Conkling

Roscoe Conkling



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Roscoe Conkling è nato ad Albany, New York, figlio di un politico e giudice Whig. Personaggi di spicco come John Quincy Adams e Martin Van Buren erano ospiti della casa di famiglia. Conkling ha studiato legge a Utica ed è stato nominato procuratore distrettuale di Albany all'età di 21 anni, grazie all'influenza di suo padre. Ha sviluppato una reputazione per l'orazione ed è stato visto come una stella nascente nella politica Whig. Nel 1854, Roscoe Conkling è stato determinante nella fondazione del Partito Repubblicano nello Stato di New York. Conkling era un fermo sostenitore di Abraham Lincoln e in seguito sarebbe stato allineato con i repubblicani radicali. Alcuni dei suoi punti di vista, come prendere terra dai proprietari di schiavi per distribuirli tra gli ex schiavi, erano considerati estremi da altri nel suo partito. Nel 1867, Roscoe Conkling fu eletto dal legislatore di New York per servire negli Stati Uniti. Divenne rapidamente uno dei I sostenitori più fedeli di US Grant. Con l'assistenza del presidente, Conkling ha dominato il patrocinio nel suo stato d'origine e si è opposto a tutti gli sforzi per la riforma del servizio civile. Roscoe Conkling non è mai stato una figura molto popolare. La sua reputazione fu gravemente offuscata da una relazione con la moglie di un collega del Senato (e figlia del giudice supremo Salmon P. Chase), che divenne di dominio pubblico. Nel 1876, Roscoe Conkling aspirava alla nomina repubblicana, per meglio continuare i rapporti accoglienti dell'amministrazione della sovvenzione. Le forze di riforma prevalsero, tuttavia, nella nomina di Rutherford B. Hayes. Conkling non aiutò il partito durante la campagna e Hayes si vendicò indagando sulla dogana di New York, sede del potere di Conkling; Chester A. Arthur, un lealista di Conkling, perse il lavoro come capo collezionista del porto. Nel 1880 Roscoe Conkling, come capo della fazione Stalwart, tentò di organizzare un terzo mandato per Grant. Fu osteggiato da James G. Blaine, leader dell'opposizione Mezzosangue. Una scelta di compromesso è stata trovata in James A. Garfield, che ha alienato Conkling ignorando i suoi consigli sugli appuntamenti. Nel marzo 1888, Conkling fu colto da una bufera di neve di fine stagione, si ammalò e morì poche settimane dopo. Roscoe Conkling era un uomo facile da non amare. Anche nei suoi ultimi anni come avvocato di grande successo a New York, avrebbe messo da parte altre questioni per servire i bisogni dei poveri e degli impotenti.


Vedi anche Thomas Platt.


Guarda il video: Roscoe Conkling Top # 11 Facts (Agosto 2022).