Podcast di storia

Crisi di annullamento

Crisi di annullamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'annullamento è la sospensione formale da parte di uno stato di una legge federale all'interno dei suoi confini. Il concetto è stato inizialmente dato voce da Thomas Jefferson e James Madison, in opposizione agli Atti di Alien e Sedition. Il principio fu accettato dalla Convenzione di Hartford del New England nel 1814 e da molti nel Sud, che lo considerarono una protezione contro l'invasione federale dei loro diritti. Rimase un punto di contesa e raggiunse una crisi nel 1832. La tariffa del 1832, nonostante le richieste dei rappresentanti del Sud, non riuscì a moderare le barriere protettive erette nella precedente legislazione. L'ordinanza affermava: E noi, popolo della Carolina del Sud, affinché sia ​​pienamente compreso dal governo degli Stati Uniti e dal popolo dei co-Stati, che siamo determinati a mantenere questa, la nostra Ordinanza e Dichiarazione, ad ogni rischio, Dichiara inoltre che non ci sottoporremo all'applicazione della forza, da parte del governo federale, per ridurre questo Stato all'obbedienza; ma che considereremo l'approvazione da parte del Congresso, di qualsiasi atto... per costringere lo Stato, chiudere i suoi porti, distruggere o molestare il suo commercio, o per eseguire gli atti qui dichiarati nulli, se non attraverso i tribunali civili di il paese, in quanto incompatibile con la più lunga permanenza della Carolina del Sud nell'Unione: e che da quel momento in poi il popolo di questo stato si terrà assolto da ogni ulteriore obbligo di mantenere o preservare il suo legame politico con il popolo degli altri Stati, e immediatamente procedere ad organizzare un governo separato e fare tutti gli altri atti e cose che Stati sovrani e indipendenti possono giustamente fare.... Robert Hayne (di fama Webster-Hayne Debate) si era dimesso dal Senato per candidarsi come governatore della Carolina del Sud; John C. Calhoun si dimise dalla vicepresidenza e prese il posto di Hayne al Senato. Esisteva una reale possibilità di secessione e di guerra. Jackson offrì immediatamente il suo pensiero che l'annullamento fosse equivalente a un tradimento e inviò rapidamente navi nel porto di Charleston e iniziò a rafforzare le fortificazioni federali lì. Il Congresso sostenne il presidente e all'inizio del 1833 approvò una legge sulla forza che autorizzava Jackson a usare i soldati per far rispettare le misure tariffarie. Nel frattempo Henry Clay riprese il suo ruolo di Grande Compromesso. Questo compromesso era accettabile per Calhoun che non era riuscito a trovare nessun altro stato che lo sostenesse sull'annullamento. Jackson ha firmato entrambe le misure. La Carolina del Sud ha abrogato la sua misura di annullamento, ma poi ha annullato dispettosamente il Force Bill. Sebbene il problema si fosse attenuato, l'idea non scomparve del tutto e gradualmente si trasformò nel principio di annullamento dell'unione stessa, portando infine alla secessione degli stati del sud e alla formazione della Confederazione.


Che cos'è un Tariffa? Vedere anche il riepilogo della tabella delle tariffe.


Guarda il video: Չեղյալ հայտարարված համերգի տոմս գնած քաղաքացիները փոխհատուցում են պահանջելու (Giugno 2022).