Podcast di storia

Teaberry YN-29 - Storia

Teaberry YN-29 - Storia



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Teaberry
(YN-29: dp. 700; 1. 163'2"; b. 30'6"; dr. 11'8"; s. 12.5
K.; cpl. 48; un. 1 3"; cl. Aloe)

Teaberry (YN-29) è stata costituita il 25 ottobre 1940 dalla John H. Mathias Co., Camden, N.J.; varato il 24 maggio 1941, sponsorizzato da Miss Mary C. Howard, e messo in servizio il 16 marzo 1942

Teaberry operò nel 1° distretto navale fuori Boston fino al febbraio 1943, quando si trasferì nel 7° distretto navale a Miami. Alla fine di marzo, le fu ordinato di recarsi a Trinidad e da lì operò fino all'8 marzo 1944, quando salpò per Charleston, Carolina del Sud, per prepararsi al servizio nel Pacifico meridionale.

A maggio, Teaberry è salpata per la Nuova Guinea via Miami, Guantanamo Bay, il Canale di Panama, Bora Bora e la Nuova Caledonia. All'arrivo a Milne Bay il 22 luglio ha fornito servizi alle unità della 7a flotta e ha operato da quel porto, Langemak e Hollandia fino a quando non ha ricevuto ordini per le isole Filippine all'inizio del 1945. Lo strato di rete servì lì fino al 4 giugno 1946 quando si diresse per le Hawaii.

Teaberry arrivò a Pearl Harbor il 9 luglio e, il 14, si diresse verso la costa occidentale. La nave si trovava a San Francisco dal 24 luglio al 9 ottobre quando fu assegnata alla 19a flotta di riserva ad Astoria, Oreg. Fu messa fuori servizio, in riserva, il 14 dicembre 1946.

Teaberry fu rimessa in servizio ad Astoria il 19 aprile 1952 e assegnata al 12° distretto navale con San Francisco designato come porto di origine. È arrivata lì il 13 maggio e ha prestato servizio nel 12° distretto navale fino al luglio 1961, prestando servizi alla flotta come: addestramento degli studenti nelle tecniche di difesa delle reti e dei boma che lavorano con la divisione di ricerca e sviluppo del deposito di reti navali, Tiburon, California. , e partecipando a esercizi di piantumazione e recupero di mine. Nell'agosto 1953, la nave era stata equipaggiata come "nave da immersione"; e ha assistito la Submarine Force, la flotta del Pacifico degli Stati Uniti, nel salvataggio sottomarino, nel recupero di siluri aerei e di superficie e nelle comunicazioni sottomarine.

Teaberry fu nuovamente dismesso il 7 luglio 1961 e cancellato dalla lista della Marina il 1 agosto 1961. Il 12 gennaio 1962, Teaberry fu venduta alla Pacific Towboat and Salvage Co., per rottamazione.


D. L. Clark Co. e la storia della Clark Gum Company

David L. Clark (1864-1939) è nato in Irlanda ed è arrivato in America quando aveva solo otto anni. È entrato nel settore delle caramelle lavorando per un piccolo produttore a New York. Dopo tre anni come venditore, acquistò un carro, cavalli e mercanzie e si mise in proprio.

La DL Clark Company è stata fondata nel 1886 quando Clark ha iniziato a produrre caramelle in due stanze sul retro di una piccola casa nel North Side di Pittsburgh. Ha iniziato a vendere le sue caramelle per le strade di Pittsburgh. Durante la sua vita, la sua azienda è diventata un produttore leader di caramelle.

Nel 1920 la D. L. Clark Company produceva circa 150 diversi tipi di caramelle, tra cui diverse barrette da cinque centesimi, articoli speciali e una linea di caramelle sfuse. Clark produceva anche gomme da masticare in un edificio dall'altra parte della strada rispetto alla sua fabbrica di caramelle. Nel 1921 incorporarono la Clark Brothers Chewing Gum Company come attività separata.

La Clark Brothers Chewing Gum Company produceva la gomma Teaberry e Tendermint. Nel 1931, il business delle barrette di cioccolato era così grande che Clark decise di vendere la compagnia di gomme da masticare e fu ribattezzata Clark Gum Company.

La D. L. Clark Company è rimasta nelle mani della famiglia Clark fino a quando non è stata venduta alla Beatrice Food Company, che ha gestito l'azienda fino al 1983 quando è stata venduta alla Pittsburgh Food and Beverage Company. Nel 1995 la Pittsburgh Food and Beverage è fallita. La società è stata chiusa per diversi mesi e le sue attività sono state cedute. Ristrutturata come Clark Bar America, l'azienda ha operato fino al maggio del 1999, quando è stata acquistata dalla New England Confectionery Company (NECCO), il più antico produttore di caramelle degli Stati Uniti.

La Clark Gum Company opera ancora con lo stesso nome. Fare clic sui pacchetti di seguito per ulteriori informazioni su quel particolare sapore.


Circa 1947


Contenuti

Le donne avevano prestato servizio nelle forze armate degli Stati Uniti prima della prima guerra mondiale. Nel 1901, un corpo di infermiere femminile fu istituito nel dipartimento medico dell'esercito e nel 1908 fu istituito un corpo di infermiere della marina. Tuttavia, nonostante le loro uniformi, le infermiere erano dipendenti civili con pochi benefici. Guadagnarono lentamente ulteriori privilegi, tra cui "gradi relativi" e insegne nel 1920, una pensione di anzianità nel 1926 e una pensione di invalidità se infortunate nell'esercizio del dovere nel 1926. Edith Nourse Rogers, una delle prime donne a servire al Congresso, votato per sostenere le pensioni. [6]

Le prime donne americane arruolate nelle forze armate regolari furono 13.000 donne ammesse in servizio attivo nella Marina e nei Marines durante la prima guerra mondiale, e un numero molto più piccolo ammesso nella Guardia costiera. Le reclute Yeoman (F) e le donne Marines servivano principalmente in posizioni clericali. Hanno ricevuto gli stessi benefici e responsabilità degli uomini, inclusa una paga identica (28,75 dollari al mese), e sono stati trattati come veterani dopo la guerra. Queste donne furono rapidamente smobilitate quando le ostilità cessarono e, a parte il Corpo delle Infermiere, i soldati tornarono ad essere esclusivamente maschi. [6]

Alcune donne nere hanno prestato servizio come Yeomen (F) e sono state le prime donne nere a servire come membri arruolati delle forze armate statunitensi. [7] Queste prime donne nere a servire nella Marina degli Stati Uniti erano 16 Yeomen (F) - il totale salirebbe a 24 [8] - da alcune delle "famiglie nere d'élite di Washington" che "lavoravano nella divisione Muster Roll al Washington's Cantiere della Marina." [9]

Due uniformi sono state prescritte per le donne nell'USNRF. Un'uniforme invernale di serge blu navy alternata a un'uniforme estiva di drill bianco. Entrambi consistevano in un cappotto monopetto in stile Norfolk con bottoni dorati e un distintivo di valutazione sulla manica sinistra, indossato sopra una gonna dello stesso tessuto e la vita della camicia. Il cappotto aveva tasche applicate su ciascun fianco e una cintura. La gonna era orlata a quattro pollici sopra la caviglia e la vita della camicia era progettata per essere indossata aperta al collo o abbottonata. I cappelli dovevano essere cappelli da marinaio a tesa piatta di feltro o paglia blu navy. [10] Scarpe, calze, guanti e un fazzoletto da collo standard della Marina completavano l'outfit. Mantelli sono stati anche prescritti per il freddo. [11]

Le offerte per il contratto per le nuove divise si chiusero il 18 giugno 1917. La prima donna, Loretta Perfectus Walsh, si era arruolata nel marzo 1917, senza alcuna divisa specificata, quindi varie divise erano state ideate da interpretazioni di divise maschili esistenti. Sono stati inoltre apportati adattamenti locali per accogliere coloro che lavorano in lavori non impiegatizi. [5]

Inizialmente offerto congedo generale, le donne veterane hanno esercitato pressioni con successo per congedo onorevoli in riconoscimento del loro servizio. Molti hanno continuato a prestare servizio nel governo come civili. Le veterane donne si unirono in gran numero alla Legione americana appena creata, formando posti tutti femminili o prevalentemente femminili nelle città più grandi o unendosi a unità "miste" in altre aree. Il primo posto di sole donne nella Legione americana fu formato a Boston, nel Massachusetts, con Daisy May Pratt Erd come primo comandante. [12]

La National Yeoman (F) Association è nata nel 1926 ed è stata istituita nel 1936 con il titolo 36 del Codice degli Stati Uniti con Pub.L. 676-74 (testo) (pdf). [13]

L'ultimo sopravvissuto Yeoman (F) era Yeoman Second Class (F) Charlotte Winters, morto il 27 marzo 2007, a Boonsboro, nel Maryland.


USS Pilgrim II

(Traghetto o lancio YFB-30: dislocamento 118 lunghezza 92'5" larghezza 18' pescaggio 4')

Pellegrino II (YFB-30), una casa galleggiante a motore, fu costruita per William H. Elkins di Philadelphia, Pennsylvania nel 1925 dalla John H. Mathis Co., Camden, N.J. e acquistata dalla Marina dal suo proprietario il 24 marzo 1942.

Convertito per essere utilizzato come motovedetta fluviale dal cantiere Mathis Co. a Camden, Pellegrino II fu assegnato al 4° Distretto Navale e messo in servizio il 28 aprile 1942 presso il Philadelphia Navy Yard. Equipaggiata da un equipaggio della Guardia Costiera, ha servito come pattugliatore del fiume Delaware fino alla fine della guerra.

La foto risale al
Giorni di riparazione navale di Camden.

"Rosso" e Johnny Wunch
(su scala)

Clicca sull'immagine per ingrandirla

VARO TENDER CANTIERE FIRE MARS
560 Partecipazione alla cerimonia presso lo stabilimento John A. Mathis sorpreso da Blaze

Cinquecento persone che hanno partecipato al varo di una rete d'appalto presso la John H. Mathis Shipbuilding Corporation sono state sorprese sabato quando è stato suonato il grido di "fuoco".

L'incendio, anche se lieve, era a pochi metri dalla folla di dipendenti, loro parenti e ufficiali del cantiere e della Marina che assistevano al varo.

L'incendio è stato causato quando una grande gru ha scaricato carboni ardenti sui binari della ferrovia, incendiando le cravatte e una quantità di stracci imbevuti di olio. I dipendenti del cantiere assistenti alle cerimonie, si sono precipitati sul luogo di pericolo e hanno spento le fiamme in pochi minuti.

Tuttavia, a causa della vicinanza dell'incendio alle navi e del suo possibile pericolo se avesse guadagnato progressi, sono stati chiamati i vigili del fuoco di Camden.

Il capo del battaglione Charles Errickson, rispondendo alla chiamata, è svenuto per il caldo pochi minuti dopo essere tornato alla caserma dei pompieri. Le sue condizioni non sono state considerate gravi e ha rifiutato le cure ospedaliere.

La nave inviata lungo le vie era la gara d'appalto netta, U.S.S. Teak. È stato varato tre mesi prima del previsto e gli ufficiali della Marina avevano tentato di mantenere segreto il varo della nave fino a quando l'incendio non avesse rivelato la storia.

La signora E. L. Patch, moglie del capitano E. L. Patch, supervisore della costruzione navale presso la New York Shipbuilding Corporation, battezzò la nave di 160 piedi. Successivamente, lo scafo è stato rimorchiato a Port Richmond dove verranno installati i motori diesel, prima di essere commissionato alla Marina. La nave è costata $ 471.000 ed è la seconda gara lanciata nel cantiere negli ultimi mesi.

Altri due di design simile sono in costruzione sulle vie. Il cantiere ha anche contratti per tre cacciamine e 10 cacciasottomarini.

I tender net vengono utilizzati per la posa e la riparazione delle reti nei porti come difesa contro i sottomarini. Le reti sono poste anche intorno alle navi ancorate per proteggerle dai siluri.


Teaberry operò nel 1° distretto navale fuori Boston, Massachusetts, fino al febbraio 1943, quando si trasferì nel 7° distretto navale a Miami, in Florida. Alla fine di marzo, le fu ordinato di recarsi a Trinidad e da lì operò fino all'8 marzo 1944, quando salpò per Charleston, nella Carolina del Sud, per prepararsi al servizio nell'Oceano Pacifico meridionale.

A maggio, Teaberry salpò per la Nuova Guinea via Miami, Florida, Guantanamo Bay, Canale di Panama, Bora Bora e Nuova Caledonia. All'arrivo a Milne Bay il 22 luglio, ha fornito servizi alle unità della 7a flotta degli Stati Uniti e ha operato da quel porto, Langemak e Hollandia, fino a quando non è stato ordinato alle isole Filippine all'inizio del 1945. Lo strato di rete ha servito lì fino al 4 giugno 1946 quando si è diretta alle Hawaii.

Teaberry arrivò a Pearl Harbor il 9 luglio e, il 14, proseguì verso la costa occidentale degli Stati Uniti. La nave si trovava a San Francisco, in California, dal 24 luglio al 9 ottobre, quando fu assegnata alla 19a flotta di riserva ad Astoria, nell'Oregon. Fu messa fuori servizio, in riserva, il 14 dicembre 1946.


Teaberry YN-29 - Storia

Le celebrità sono coinvolte nella nostra vita quotidiana, che lo intendiamo o meno, le vediamo quotidianamente attraverso tabloid, pubblicità e intrattenimento. La celebrità più famosa è Marilyn Monroe. Marilyn Monroe, il suo vero nome Norma Jean Mortenson, era un'attrice popolare, ma era anche conosciuta per il suo aspetto sorprendente, lo stile, come un sex symbol e la sua mente, era molto intelligente e amava leggere. Tuttavia, queste non erano le uniche cose per cui Marilyn Monroe era famosa. Era anche conosciuta per cose meno piacevoli, come avere una relazione con il presidente John F. Kennedy, e il suo omicidio o suicidio ancora irrisolto, essere stata trovata nuda con la droga sparsa per la stanza. Queste azioni potrebbero non essere state una decisione consapevole di Marilyn Monroe, molte celebrità soffrono lo stress di essere sotto i riflettori in ogni momento della loro vita, ma è anche possibile che Monroe possa aver sofferto di malattie psicologiche.

Ci sono molti fattori che possono aver avuto un effetto sullo stato psicologico di Marilyn Monroe. Il primo fattore è che la malattia mentale della sua vita familiare era ereditaria da parte di madre. Dopo che suo padre abbandonò la famiglia, la madre di Marilyn fu ricoverata in diversi istituti psichiatrici a causa della depressione e delle tendenze schizofreniche. Questo ha lasciato Marilyn a trascorrere gran parte della sua infanzia negli orfanotrofi e in undici diverse case adottive. Oltre ad avere le difficoltà di vivere in famiglie affidatarie, è stata anche maltrattata in molti di essi, compreso l'abuso sessuale (“La vita nascosta,” 2013).

Quando Monroe è entrata nell'industria dell'intrattenimento, è stata incoraggiata a cambiare il suo aspetto personale in quello che la riconosciamo come oggi, compresi i suoi caratteristici capelli biondo platino. Oltre al suo aspetto, Marilyn Monroe è stata anche costretta a mettere in scena chi era, nascondendo la sua intelligenza e i suoi interessi e mostrando la sua persona da "bionda stupida" al mondo attraverso Hollywood. In sostanza, era separata in chi era veramente, Norma Jean, e in chi era stata trasformata, Marilyn Monroe. Monroe non ha avuto contatti con la sua famiglia è stata curata per i suoi sintomi psicologici, ed è stata costantemente osservata sebbene, oltre a queste persone e ai suoi pubblicisti e alle connessioni di Hollywood, non avesse contatti con il mondo esterno ("The Hidden Life", 2013) . Dopo diversi anni di recitazione, le malattie mentali di Marilyn Monroe hanno iniziato a raggiungerla. Durante le riprese di prurito da sette anni dimenticava costantemente le sue battute e costava i soldi della produzione a causa del numero di ripetizioni che doveva essere fatto. Dopo questo ha iniziato a partecipare all'abuso di sostanze, prendendo regolarmente sonniferi, bevendo fino all'intossicazione e facendo uso di droghe sul set. In seguito è stata licenziata mentre lavorava al film qualcosa deve dare, e in seguito finì in un istituto psichiatrico (“Marilyn monroe e,” ).

Quando sono stati trovati molti degli scritti e delle poesie di Marilyn, hanno creato una documentazione delle sue numerose relazioni sessuali con uomini diversi da suo marito, Arthur Miller, e hanno dimostrato pienamente la sua depressione e il suo comportamento irregolare. Il suo ultimo servizio fotografico con il fotografo Bert Stern per Vogue ha avuto luogo dopo il suo divorzio, un aborto spontaneo e dopo essere stata dimessa da un ospedale psichiatrico. Molti dicono che questo servizio fotografico è simbolico perché mentre sembra una bella star, non sembra felice, e nemmeno viva (“La vita nascosta,” 2013).

I disturbi psicologici sperimentati da Marilyn Monroe sono creati attraverso la teoria comportamentista e la teoria biologica della psicologia. La teoria biologica afferma che la genetica è responsabile dei comportamenti di una persona e la teoria comportamentista afferma che i comportamenti e le azioni osservati sono responsabili delle azioni psicologiche dell'individuo. Queste due teorie sono rilevanti per il comportamento di Marilyn Monroe a causa della malattia mentale che correva nella sua famiglia, e la sua stessa malattia rispecchiava quella di sua madre e la vera personalità di questa Monroe viene soppressa dall'industria cinematografica e il suo abuso di sostanze ha creato un terreno fertile per lo stress e il malcontento che portano alla depressione (Cherry, nd). I tratti della personalità che Monroe ritraeva erano basati sugli aspetti del nevroticismo, la sua mancanza di autostima da eventi della sua vita, come l'abuso sessuale, l'assenza di suo padre, la depressione e la mancanza di capacità di esprimersi sono anche ciò che potrebbe aver portato alla sua morte prematura. Questi tratti sono presenti in tutte le persone, ma se Monroe è stata in grado di essere curata in modo sano piuttosto che intorpidirsi con sostanze nocive, potrebbe essere stata in grado di superare il suo dolore e prevenire la sua morte (Kowalski & Westen, 2011).
RIFERIMENTI:

Kowalski, R., & Westen, D. (2011). Psicologia (6a ed.). Hoboken, NJ: Wiley.


Il gelato Teaberry è rosa brillante, ma ha un intenso sapore di menta

Fa caldo. Vuoi il gelato. Che sapore cerchi? Secondo Google Trends, i biscotti e la crema dominano la mappa degli Stati Uniti. Dopodiché, i gusti di gelato più ricercati sono vaniglia come vaniglia, cioccolato e fragola — nella maggior parte degli stati. Ma non a Pa.

In Pennsylvania, il gusto di gelato che le persone perlustrano per la maggior parte è il teaberry rosa brillante.

Tè-cosa? Se non hai mai sentito parlare del dolcetto che intriga i Pennsylvaniani, sappi che il suo nome e il suo aspetto possono ingannare. Con la sua tonalità Pepto Bismol, il gelato alla teaberry sembra avere una zuccherina simile a una gomma da masticare, ma il gusto reale è intensamente mentolato, molto più forte delle normali gocce di cioccolato alla menta.

Il nome “teaberry” non è solo carino. Sono dei veri frutti rossi, originari della costa atlantica. La pianta è talvolta conosciuta anche come American Wintergreen. Sì, suona familiare perché è un sapore comune per le gomme da masticare.

In effetti, se dovessi chiedere ai Baby Boomers della East Coast del gelato al teaberry, è probabile che ricorderanno con affetto il Teaberry Gum di Clark. All'inizio del 1900, un uomo di nome Charles Burke sperimentò i sapori delle gomme da masticare nel suo seminterrato di Pittsburgh. Quando ha inventato un bastoncino rosa che sapeva di menta, Clark ha acquisito il brevetto e ha iniziato la produzione. La gomma è diventata rapidamente un cult.

Anche se Clark's è stato interrotto da allora, il sapore di teaberry da allora è stato immortalato sotto forma di gelato. La roba può essere trovata in vari caseifici indipendenti in tutta la Pennsylvania, così come nelle serie in edizione limitata di marchi come Yuengling, Hershey's e Turkey Hill.

Uno dei negozi che offre lo storico sapore di menta è Franklin Fountain nella Città Vecchia, il negozio di Market Street che utilizza autentici macchinari antichi per produrre la sua lista di dolci.

Il locale, di proprietà dei fratelli Eric e Ryan Berley, ha nel menu il teaberry sin dalla sua apertura nel 2004. Franklin Fountain si sforza di preservare la storia sia nei suoi metodi che nei suoi sapori malinconicamente unici — e il gelato Teaberry Gum di Clark è un perfetto esempio.

Anche Eric Berley ha una connessione personale con il sapore, ha detto Billy Penn. Sua madre era solita appendere opere d'arte antiche con la Teaberry Gum di Clark. Egli ipotizza che la novità del gelato sia la più ricercata per via del rapporto di amore-odio che le persone hanno con il gusto extra-forte. È felice che abbia un posto nel suo menu, sia perché volevano un altro gelato rosa, sia perché si sposa perfettamente con le spezie di un galleggiante di rootbeer. Ciò non significa che sia popolare, ma a lui non interessa.

"Purtroppo, è uno dei nostri gusti più venduti", ha detto Berley, "ma non ci arrendiamo". È nell'armadietto per restare


Pittura per la casa - Pittori d'interni

Teaberry ha una lunga storia nella fornitura di servizi di pittura per la casa di alta qualità nell'area del Colorado. Sia che tu stia ristrutturando, appena trasferito o desideri semplicemente aggiungere un nuovo cappotto alle tue pareti, abbiamo un pacchetto di pittura che funzionerà per te.

Oltre alla tinteggiatura interna, offriamo anche servizi di patch e texture del muro a secco.


Storia di DL Clark Company e Teaberry Gum

Ricordi la gomma che masticavi da bambino? Sì, sto parlando di Teaberry Gum! La sua storia è piuttosto interessante. Ci sono voluti un po' di escursioni su Internet per trovare qualsiasi informazione su di esso. Puoi acquistarlo in una varietà di posti, ma trovare la storia è una storia diversa. Ho dovuto tornare alle radici di Teaberry Gum (gioco di parole).

E' stato distribuito dal D.L. Compagnia Clark. David Lytle Clark è nato in Irlanda nel 1864 ed è arrivato negli Stati Uniti nel 1872. Se hai familiarità con la storia irlandese e americana del 1800, saprai che gli irlandesi che hanno avuto la fortuna del folletto sono stati in grado di sfuggire al terribile peronospora e carestia delle patate durante il 1840. Nel 1872, sebbene la carestia fosse finita ventun anni prima, c'era ancora un grande esodo dall'Irlanda all'America, la grande Terra delle Opportunità!

Ancora una volta, se conosci la tua storia americana, saprai che gli irlandesi non erano né ben amati né ricevuti. Sono stati costretti ad accettare i lavori che "nessuno con dignità" avrebbe accettato. Hanno dovuto fare cose poco dignitose come pulire i cavalli e diventare poliziotti. Sebbene essere un agente di polizia ora sia una carriera rispettosa, a quei tempi non lo era.

Questo giovane imprenditore, dopo aver lavorato per tre anni nel settore dei dolciumi, è riuscito a procurarsi un carro, cavalli e gli strumenti necessari per entrare nel settore dei dolciumi. Così, nel 1886, fu fondata la D. L. Clark Company. Lasciò New York e iniziò a vendere la sua merce per le strade di Pittsburgh. Nel 1920, la D. L. Clark Company produceva oltre 100 varietà di caramelle, tra cui diverse barrette da cinque centesimi, articoli speciali e una linea di caramelle sfuse. Nel 1921, Clark produceva anche gomme da masticare in un edificio dall'altra parte della strada rispetto alla sua fabbrica di caramelle. Durante la sua vita, Clark è diventato il principale distributore di caramelle e gomme da masticare. Morì il 3 febbraio 1939 ed è sepolto nel cimitero di Homewood a Pittsburgh.


  • Strumento di segnalazione dei bug e registrazione migliorata.
  • Vari miglioramenti alla localizzazione.
  • CodeQL aggiunto. Attivato tramite un timer cron due volte al giorno.
  • I documenti "Come usare" sono stati spostati in https://docs.microsoft.com/windows/powertoys/
    • Ciò consentirà alla comunità di fare pubbliche relazioni dirette contro quei documenti

    Progresso ARM64

    • L'aggiornamento a .NET Core per le basi di codice che i controlli del team PowerToys è completo. Abbiamo ancora due dipendenze esterne che sono .NET Framework che devono essere aggiornate.

    Color Picker

    • Correzioni di bug generali
    • Aggiunta la possibilità di fornire il nome del colore in parità con Office e WinUI Color Picker.
    • Consente di utilizzare Windows Snap sui desktop a cui non è applicato un layout e per le app che sono nell'elenco escluse.
    • Correzioni di bug

    PowerToys Corri

    • Opzione per estrarre l'MSI dal file .exe per scenari aziendali e più opzioni per eseguire installazioni automatiche.
    • Notifiche toast rimosse durante l'installazione.

    Vorremmo menzionare direttamente (in ordine alfabetico) per il loro continuo supporto della comunità questo mese e per aver contribuito a rendere PowerToys un software migliore.


    Guarda il video: La ciudad de Estados Unidos que sólo habla español (Agosto 2022).