Podcast di storia

Marion SIPW - Storia

Marion SIPW - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Marion

Francis Marion nacque nel 1732 a Winyah, una piantagione nella parrocchia di St. John, nella contea di Berkeley, Carolina del Sud, vicino a Georgetown. Ha acquisito la sua prima esperienza militare combattendo gli indiani Cherokee nel 1759 e nel 1761, durante le guerre franco-indiana. Eletto al Congresso provinciale della Carolina del Sud nel 1775, fu presto nominato capitano e aiutò a difendere le posizioni dei patrioti nel porto di Charleston nel 1776. Marion partecipò alla fallimentare campagna americana per conquistare la Georgia nel 1779. Quando gli inglesi presero Charleston l'anno successivo e invasero maggior parte dello Stato, Marion fu nominato generale di brigata e si distinse nell'organizzare e guidare una mano di guerriglieri che presto attenderono la fama molestando le unità britanniche e intimidendo i conservatori. Quando i cappotti rossi perplessi inviarono il loro affidabile risolutore dei problemi, il colonnello Tarleton, all'inseguimento di Marion, l'astuto americano vinse il soprannome, "The Swamp Fox", scivolando attraverso le paludi della Carolina. Successivamente si unì al generale Green e aiutò nell'abile serie di manovre tattiche che esaurirono l'esercito britannico sotto Cornwallis, costringendolo infine ad abbandonare le Carolina e dirigersi verso il suo destino a Yorktown.

Dopo il ritorno della pace, Marion prestò servizio nel Senato dello Stato fino al ritiro dalla vita pubblica nel 1790. Morì il 27 febbraio 1790.

(SIPW: t. 566; Ipb. 117'; b. 32'; dr. 15'8.5"; a. 16 cannoni
(1853).)

Marion, uno sloop da guerra di quarta classe, fu varato al Boston Navy Yard il 24 aprile 1839. Il 10 novembre 1839 partì da Boston per la sua prima crociera, diretta in Brasile. Affondata nel porto di Rio de Janeiro all'inizio del 1842, fu sollevata e tornò a Boston arrivando a maggio. -Partì quindi per i Caraibi, tornando nel maggio 1843. Per alcuni anni rimase ordinaria a Boston e poi navigò al largo della costa occidentale dell'Africa e nel Mediterraneo fino al 1848. Dopo un tour nelle Indie Orientali, 1850- 52, riprese le operazioni con lo Squadrone Africano, 1853-55 e 185"0. Il 1856-57 fu trascorso in ordinario a Norfolk.

In via ordinaria a Portsmouth, N.H., allo scoppio della guerra civile, Marion riprese il servizio, il 21 giugno 1861, e il 14 luglio partì alla ricerca dell'incrociatore confederato Jeff Davis. A settembre, si è unita al Gulf Blockading Squadron, partecipando alla cattura di Ship Island il 16. Rimase sulla costa del golfo fino al maggio 1862, quando le fu ordinato di recarsi a Boston per le riparazioni. Tornata in servizio il 24 luglio, salpò verso sud fino ad Annapolis dove fu impiegata come nave di prova per guardiamarina fino al 1870. Nel 1871 entrò nel cantiere navale di Portsmouth, dismessa e ricostruita come piroscafo a vite di terza classe: dp. 1900; 1. 216'; B. 37'; dott. 16'6".

Rimessa in servizio il 12 gennaio 1876, navigò nelle stazioni europee e dell'Atlantico meridionale fino al dicembre 1882, quando tornò a Portsmouth. Nel 1885 le fu ordinato di recarsi nel Pacifico. dove fu impiegata nella stazione asiatica fino al 1890. Tornò quindi negli Stati Uniti, prestò servizio brevemente nel mare di Bering in servizio legato alla pesca delle foche e, alla fine del 1891, riprese le operazioni con lo Squadrone asiatico. Assegnata alla stazione del Pacifico nel 1895, navigò lungo la costa occidentale delle Americhe e tra le isole Hawaii fino all'11 dicembre 1897, quando fu dismessa a Mare Island, California. Successivamente trasferita alla custodia dello Stato della California, fu impiegata come nave scuola per quella Milizia Navale di Stato fino al 1907. Il 14 marzo 1907 fu cancellata dalla lista della Marina e venduta, il 24 luglio, a CE Boudrow, San Francisco.


Guarda il video: Marion - Lets All Go Together (Giugno 2022).