Cronologia

Servizio aereo navale reale

Servizio aereo navale reale



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il Royal Naval Air Service (RNAS) era il braccio volante della Royal Navy. Verso la fine della prima guerra mondiale, il Royal Naval Air Service fu unito al Royal Flying Corps per formare la Royal Air Force.

Il primo pensiero dato a un servizio aereo per la Royal Navy avvenne nel 1908 quando l'idea fu fatta galleggiare per fornire alla marina un dirigibile. Sir John Fisher, First Sea Lord, diede l'idea al suo supporto nel 1909. Il dirigibile, il "Mayfly", non volò mai e si spezzò a metà nel settembre del 1911. Se l'idea del supporto aereo per la Marina aveva i suoi detrattori, l'esperienza di i "Mayfly" confermarono ciò che pensavano. Non fu certo un buon inizio per un'idea che alla fine culminò nel Royal Naval Air Service.

Alcuni ufficiali della Royal Navy si stavano già addestrando per pilotare aerei nel 1910. Tuttavia, era tutto al di fuori dell'addestramento navale formale. Quattro ufficiali furono formati al Royal Aero Club sull'isola di Sheppey, nel Kent. I membri del club agivano come istruttori rispetto a chiunque fosse nella Marina. Tuttavia, è discutibile se l'Ammiragliato avesse fiducia nel sistema perché era stato stabilito che i quattro uomini che erano stati ammessi all'addestramento dovevano essere celibi. Coloro che si erano addestrati a volare prima della Prima Guerra Mondiale a qualsiasi titolo, erano impegnati in un'attività pericolosa e i tassi di mortalità tra i piloti in formazione erano alti. I quattro ufficiali interessati dovevano anche pagare le proprie tasse di club.

Tuttavia, l'idea di un velivolo che fornisce alla Royal Navy un altro livello di protezione e capacità offensiva, ha preso piede. Gli idrovolanti - sollevati dentro e fuori dall'acqua da una portaerei - hanno dato alla Marina un grande vantaggio nei giorni pre-radar quando potevano volare davanti a una flotta alla ricerca di navi e sottomarini nemici.

Nel 1912, il dipartimento aereo dell'Ammiragliato fu creato comandato dal capitano Murray Sueter. Il brief di Sueter era semplice. Era responsabile di "tutte le questioni" connesse al servizio aereo navale.

Una base formale di idrovolante Naval Air Service fu stabilita sull'isola di Grain, nel Kent, e nel 1913, gli aeromobili del Naval Air Service parteciparono formalmente alle manovre navali per la prima volta con navi della Royal Navy. "HMS Hermes" veniva utilizzato come vettore per idrovolante.

Anche il servizio aereo navale utilizzava dirigibili e questi erano basati a Kingsnorth, nel Kent, vicino alla base dell'idrovolante.

Il servizio aereo navale divenne il servizio aereo navale reale il 1 ° lugliost 1914 e divenne l'ala navale del Royal Flying Corps. È diventato indipendente dalla RFC il 1 agostost, 1915, quando il RNAS fu messo sotto il controllo esclusivo della Royal Navy ... Quando scoppiò la prima guerra mondiale, il RNAS era equipaggiato con 93 aerei, sei dirigibili e aveva un personale di 720.

I dirigibili erano basati intorno alla costa britannica durante la guerra per avvisare di eventuali navi nemiche e sottomarini in avvicinamento.

L'aeromobile RNAS pattugliava anche la costa del Regno Unito. Ma gli attacchi alle posizioni costiere tedesche in Belgio non erano sconosciuti e aveva anche due squadroni che combattevano sul fronte occidentale. L'RNAS fu anche per un breve periodo incaricato di difendere Londra da bombardieri e Zeppelin.

La rivalità con la RFC fu intensa e furono gli assi della RFC come Albert Ball e James McCudden a diventare eroi nazionali piuttosto che piloti RNAS. Tuttavia, i piloti RNAS hanno preso parte ad alcune audaci incursioni contro i tedeschi. Il giorno di Natale del 1914, il RNAS attaccò le basi tedesche di Zeppelin a Cuxhaven e Wilhelmshaven. Durante la campagna di Gallipoli un pilota RNAS, il comandante di volo C Edmonds, attaccò una nave turca con un siluro lanciato sotto il suo aereo. La nave fu affondata. Edmonds attaccò volando a soli 15 piedi sopra le onde.

La crescita del RNAS durante la prima guerra mondiale fu enorme. All'inizio della guerra, l'RNAS contava un totale di 720 membri del personale. Al momento della sua fusione con la RFC verso la fine della guerra, aveva un personale di 55.000. 93 aerei erano cresciuti fino a poco meno di 3.000 e 6 dirigibili erano diventati 103.