Inoltre

Fokker Dr1 Triplane

Fokker Dr1 Triplane

Il tri-aereo Fokker Dr.I era l'aereo da caccia più famoso della Germania nella prima guerra mondiale. Il Dr. Fokker fu la risposta della Germania al tri-aereo britannico Sopwith, che era stato usato con grande successo durante la Battaglia di Arras nell'aprile del 1917. Quando uno si schiantò dietro le linee tedesche, fu abbattuto e studiato a lungo dal tedesco progettisti aerei. La posizione del Tri-aereo Sopwith fu cementata quando il comandante del servizio aereo tedesco imperiale (IGAS), generale von Höppner, lo elogiò pubblicamente. Ciò ha portato tutti i produttori di aeromobili tedeschi a tentare di produrre la propria versione per IGAS. Fu Anthony Fokker ad avere successo. Aveva pilotato un tri-aereo Sopwith e aveva studiato in prima persona la versione schiantata.

Nel giugno del 1917, il capo progettista di Fokker, Reinhold Platz, rimodellò un piano che aveva per un prototipo che chiamò D.VI - questo era un aereo che stava progettando per l'aeronautica austro-ungarica. Il D.VI volò per la prima volta il 1 lugliost 1917. Il famoso asso tedesco, Werner Voss, compì questo primo volo.

Solo l'ala superiore del D.VI aveva alettoni - a differenza del Tri-piano Sopwith, che aveva alettoni su tutte e tre le ali. Le ali inferiore e centrale erano fissate alla fusoliera mentre l'ala superiore era molto al di sopra della fusoliera ed era fissata da puntoni di tubi d'acciaio. Il D.VI era alimentato da un motore da 110 CV. Era armato con due pistole sincronizzate LMG 08/15 da 0,31 pollici.

Platz ha lavorato su un progetto per IGAS. Queste versioni avevano alettoni che erano squadrati sulle punte delle ali e avevano un motore più potente. Platz ha sperimentato motori da 160 CV, 145 CV e 170 CV, ma alla fine ha optato per un motore da 110 CV. Voss impiegò 20 ore a testare queste versioni nell'agosto del 1917, anche in combattimento. Fokker li ha anche pilotati. Tutti e tre gli uomini hanno messo insieme le loro idee su come migliorare l'aereo e quello che può essere chiamato il primo vero tri-aereo Fokker Dr.I volato il 30 agostoesimo 1917. Voss abbatté un aereo Alleato su questo primo volo. Il 1 settembrest, Manfred von Richthofen ha pilotato un Dr.I per la prima volta e ha rivendicato i suoi 60 anniesimo successo. Voss ha dichiarato 20 uccisioni confermate in soli 24 giorni nel suo Dr.I. Voss è stato ucciso il 23 settembrerd quando sei SE 5 attaccarono il suo Dr.I. Altri assi tedeschi che hanno pilotato il Dr.I con grande successo sono stati Erich Löwenhardt, che ha concluso la guerra con 53 uccisioni, e Ernst Udet che aveva 62 uccisioni al termine della Prima Guerra Mondiale.

Il Dr.I era un aereo molto potente e anche manovrabile. La maggior parte era equipaggiata con motori da 110 CV. La relativa mancanza di potenza in questi motori non era un problema se combinato con le tre ali del velivolo. Il Dr.I aveva un'eccellente velocità di salita - molto più grande di un aereo dotato di un motore più potente. Il suo tasso di salita e la capacità di virare rapidamente lo hanno reso un avversario letale in un combattimento di cani. Tuttavia, il Dott. Fokker ha avuto due gravi carenze. Non fu veloce se paragonato ad alcuni combattenti alleati nel 1917-1918. Tuttavia, la sua manovrabilità e agilità tendevano a compensare questo problema. Aveva anche un tempo relativamente breve nell'aria - 80 minuti prima di dover fare rifornimento. Tuttavia, i suoi vantaggi erano evidenti e soprattutto, quando la Germania soffriva del blocco degli Alleati, era relativamente economico da produrre.

Dall'ottobre 1917 in poi, il Dr.I ricoprì un ruolo importante sul fronte occidentale. Sono stati costruiti 318 Fokker Dr.I. La sua fama si orientò attorno ad alcuni assi: Voss e Richthofen sono i due più famosi. La sua fama ha anche oscurato le sue prime settimane di servizio attivo. Voss, Platz e Fokker avevano combinato tutte le loro idee per creare un combattente formidabile, sebbene il Dr.I fosse anche usato per lo scouting. Ciò che non sono riusciti a tenere in considerazione è stata la scarsa lavorazione all'interno del processo di fabbricazione. Nelle prime due settimane del suo servizio attivo con l'IGAS, un certo numero di Dr.I si sono schiantati. La colpa è stata ricondotta alla scarsa lavorazione delle ali e tutti i tri-piani sono stati messi a terra fino a quando la colpa non è stata corretta. Quasi tutto il novembre 1917 fu speso per correggere le ali dei Dr.1 e garantire che i montanti delle ali fossero adeguati al loro scopo.

Pertanto, nonostante la sua reputazione e il suo posto nella storia dell'aviazione, il Dr. Fokker ha avuto un tempo relativamente breve nel servizio attivo. La sua reputazione tende ad essere orientata attorno al "Flying Circus" di Richthofen, che raggiunse uno status leggendario sia durante che dopo la prima guerra mondiale. Richthofen aveva due Fokker DR: io volava e li preferiva alle alternative più veloci usate dall'IGAS. Era l'asso con il punteggio più alto della prima guerra mondiale con 80 uccisioni confermate. Tuttavia, 60 di questi sono stati raggiunti con altri velivoli come l'Albatros D.III, ma il nome "Richthofen" e il Fokker Dr.I sono invariabilmente collegati. Richthofen stava pilotando un Dr.I quando fu ucciso il 21 aprilest 1918.

Nel maggio 1918, il numero di Fokker Dr.I in servizio attivo raggiunse il picco - 171 aerei. Tuttavia, in termini di capacità erano stati succeduti dal superiore Fokker D.VII e nel giugno del 1918, i restanti Dr.I in prima linea furono ritirati in Germania per difendere il paese dall'invasione.

Il trattato di Versailles proibiva alla Germania di avere una forza aerea. I francesi riportarono in Francia un certo numero di Dr.I da utilizzare come parte del processo di riparazione.

List of site sources >>>


Guarda il video: Fokker Triplane - Grimes Field, Golden Age of Aviation Museum (Gennaio 2022).