Podcast di storia

Cronologia della seconda guerra mondiale

Cronologia della seconda guerra mondiale

Cronologia della seconda guerra mondialeData
Robert Vansittart inviò a Lord Halifax un rapporto, basato principalmente sull'intelligence di Wolfgang zu Putlitz, secondo cui Hitler aveva deciso di "liquidare" la Cecoslovacchia.20 febbraio 1939
Vernon Kell dice al Foreign Office che "la Germania sarebbe entrata in Cecoslovacchia nelle prossime 48 ore"11 marzo 1939
Lord Halifax sostiene che non ci sono prove che i tedeschi stessero "pianificando guai in un particolare quartiere".12 marzo 1939
L'esercito tedesco invade la Cecoslovacchia.15 marzo 1939
Edouard Daladier annuncia che la Francia intende aumentare le spese per la difesa.17 marzo 1939
Neville Chamberlain infine riconosce al gabinetto che: "Non si può fare affidamento su nessuna delle assicurazioni fornite dai leader nazisti".18 marzo 1939
Adolf Hitler chiede la libera città di Danzica in Polonia.21 marzo 1939
Gran Bretagna e Francia si impegnano a sostenere la Polonia.29 marzo 1939
Lord Halifax sminuisce i rapporti di Wolfgang zu Putlitz su un'imminente invasione italiana.5 aprile 1939
L'Italia invade e occupa l'Albania.7 aprile 1939
Gran Bretagna e Francia si impegnano a sostenere Romania e Grecia.13 aprile 1939
L'Unione Sovietica propone una triplice alleanza con Gran Bretagna e Francia.18 aprile 1939
Il governo ha anche pubblicato i dettagli delle occupazioni riservate se hanno superato l'età indicata.27 aprile 1939
Svezia, Norvegia e Finlandia respingono l'offerta tedesca di patti di non aggressione.17 maggio 1939
Winston Churchill esorta il governo a formare un'alleanza militare con l'Unione Sovietica.9 luglio 1939
Joseph Stalin e Adolf Hitler firmano il patto nazi-sovietico.23 agosto 1939.
Gran Bretagna e Polonia firmano un trattato di mutua assistenza.25 agosto 1939.
L'esercito tedesco invade la Polonia e annette la libera città di Danzica.1 settembre 1939
Gran Bretagna e Francia dichiarano guerra alla Germania nazista.3 settembre 1939
Il Parlamento approva la legge sui servizi nazionali (forze armate).3 settembre 1939
Neville Chamberlain nomina Winston Churchill Primo Lord dell'Ammiragliato.3 settembre 1939
L'esercito tedesco raggiunge la città di Brest-Litovsk al confine polacco con l'Unione Sovietica.17 settembre 1939
L'Armata Rossa invade la Polonia.17 settembre 1939
Reinhard Heydrich annuncia che tutti gli ebrei in Polonia saranno imprigionati nei ghetti.21 settembre 1939
L'esercito polacco si arrende a Varsavia.27 settembre 1939
Franklin D. Roosevelt annuncia che gli USA rimarranno neutrali nella guerra europea.3 ottobre 1939
La corazzata britannica Royal Oak viene affondato da un sommergibile capitanato da Gunther Prien.14 ottobre 1939
La Schutz Staffeinel (SS) fonda il primo Ghetto Ebraico a Piotrkow.28 ottobre 1939
La Germania annette formalmente la Polonia occidentale al Reich tedesco.1 novembre 1939
Joseph Stalin annette formalmente la Polonia orientale all'Unione Sovietica.2 novembre 1939
L'Armata Rossa invade la Finlandia.30 novembre 1939
L'Unione Sovietica viene espulsa dalla Società delle Nazioni.14 dicembre 1939
L'Armata Rossa attacca la linea Mannerheim in Finlandia.11 febbraio 1940
La Finlandia firma un trattato di pace con l'Unione Sovietica.12 marzo 1940
Paul Reynaud sostituisce Edouard Daladier come primo ministro francese.20 marzo 1940
Gran Bretagna e Francia concordano di non firmare una pace separata con la Germania nazista.28 marzo 1940
Neville Chamberlain nomina Lord Beaverbrook ministro della produzione aeronautica.3 aprile 1940
I soldati dell'esercito britannico sbarcano a Namsos in Norvegia.8 aprile 1940
L'esercito tedesco invade la Danimarca e la Norvegia.9 aprile 1940
Adolf Hitler lancia la sua offensiva occidentale e invade la Francia.10 maggio 1940
Neville Chamberlain si dimette da primo ministro e viene sostituito da Winston Churchill.10 maggio 1940
Anthony Eden annuncia la formazione della Guardia Nazionale.14 maggio 1940
L'Olanda si arrende e la regina Guglielmina fugge in Inghilterra.14 maggio 1940
Il Parlamento concede a Winston Churchill e al suo governo ampi poteri di emergenza.22 maggio 1940
Il generale Gerd von Rundstedt e l'esercito tedesco perforano le difese francesi a Sedan.23 maggio 1940
Adolf Hitler ordina alle forze tedesche in Francia e Belgio di fermare la loro avanzata.23 maggio 1940
Adolf Hitler ordina alle forze tedesche di riprendere l'avanzata in Francia e Belgio.25 maggio 1940
Inizia l'evacuazione da Dunkerque.27 maggio 1940
Il Belgio si arrende all'esercito tedesco e Leopoldo III viene arrestato.28 maggio 1940
Winston Churchill nomina Stafford Cripps ambasciatore britannico in Unione Sovietica.30 maggio 1940
L'ultima delle 338.000 forze britanniche, francesi e belghe evacuate da Dunkerque.4 giugno 1940
J. B. Priestley dà la prima trasmissione radiofonica della BBC.5 giugno 1940
Benito Mussolini dichiara guerra agli Alleati.10 giugno 1940
Gotthard Heinrici e il 12° Corpo sfondano la linea Maginot.14 giugno 1940
L'esercito tedesco entra a Parigi.14 giugno 1940
Gli Usa respingono il rinnovato appello di aiuto della Francia contro l'esercito tedesco.15 giugno 1940
Henri-Philippe Petain inizia a negoziare un armistizio con la Germania.17 giugno 1940
La Francia firma l'armistizio con la Germania nazista ed è divisa in due zone.22 giugno 1940
Winston Churchill riconosce Charles De Gaulle come capo dei francesi liberi.28 giugno 1940
La Royal Navy distrugge la maggior parte della marina francese a Mers-el-Kébir.3 luglio 1940
Franklin D. Roosevelt vieta la spedizione di materiali strategici in Giappone.5 luglio 1940
Lavelli Ark Royal Dunkerqueat a Mers-el-Kébir.6 luglio 1940
La Luftwaffe lancia l'inizio della battaglia d'Inghilterra.10 luglio 1940
Henri-Philippe Petain diventa presidente di Vichy Francia.11 luglio 1940
Winston Churchill invita Hugh Dalton a istituire l'esecutivo per le operazioni speciali.16 luglio 1940
L'esercito italiano avanza nel Somaliland britannico.3 agosto 1940
La Luftwaffe iniziò ad attaccare gli aerei, gli aeroporti e le installazioni del RAF Fighter Command.13 agosto 1940
La Luftwaffe effettua un bombardamento notturno su Londra e inizia il Blitz.23 agosto 1940
La Royal Air Force bombarda Berlino.25 agosto 1940
Rodolfo Graziani e l'Esercito Italiano avanzano rapidamente in Egitto.13 settembre 1940
Città di Bernares affondata da un siluro tedesco uccidendo 73 bambini sulla strada per il Canada.17 settembre 1940
Winston Churchill decide di abbandonare il tentativo di conquistare il porto di Dakar.25 settembre 1940
Vidkun Quisling insediato dai tedeschi come primo ministro della Norvegia.25 settembre 1940
Yosuke Matsuoka del Giappone firma il patto tripartito con la Germania nazista e l'Italia.27 settembre 1940
William Friedman rompe il codice segreto giapponese.settembre 1940
Winston Churchill nomina Kingsley Wood Cancelliere dello Scacchiere.3 ottobre 1940
Winston Churchill nomina Ernest Bevin Ministro del Lavoro.3 ottobre 1940
Adolf Hitler rinvia l'operazione Sealion.12 ottobre 1940
Adolf Hitler incontra Francisco Franco nel tentativo di persuadere la Spagna ad entrare in guerra.23 ottobre 1940
Il Mustang P-51B effettua il suo primo volo.26 ottobre 1940
L'esercito italiano invade la Grecia.28 ottobre 1940
La Regia Marina attacca la Marina Militare Italiana a Taranto.11 novembre 1940
La bomba della Luftwaffe a Coventry uccise 380 persone e ferendone 865.14 novembre 1940
La Royal Air Force bombarda Amburgo in Germania.16 novembre 1940
Radar Airbourbe utilizzato con successo dalla Royal Air Force per la prima volta.18 novembre 1940
L'esercito britannico cattura Tobruk.22 gennaio 1941
La Bulgaria firma il patto tripartito e unisce le forze con Germania, Italia e Giappone.1 marzo 1941
L'esercito britannico invade l'Etiopia controllata dagli italiani.7 marzo 1941
Il Congresso degli Stati Uniti approva il Lend-Lease Act.11 marzo 1941
Il generale Erwin Rommel lancia il suo primo attacco nella Guerra del Deserto.24 marzo 1941
Il generale Andrew Cunningham, comandante delle forze alleate in Africa orientale, entra ad Addis Abeba..6 aprile 1941
L'esercito italiano in Etiopia si arrende alle forze alleate.6 aprile 1941
Germania, Italia e Bulgaria invadono la Jugoslavia.10 aprile 1941
Il generale Paul von Kleist e il 1° Gruppo Panzer entrano a Belgrado.12 aprile 1941
Yosuke Matsuoka del Giappone firma un patto di non aggressione con l'Unione Sovietica.14 aprile 1941
La Jugoslavia si arrende all'esercito tedesco.17 aprile 1941
Marmaduke Pattle, il principale asso di guerra della RAF, ucciso mentre combatteva in Grecia.20 aprile 1941
La Grecia si arrende all'esercito tedesco.21 aprile 1941
Il generale Erwin Rommel e il suo esercito entrano in Egitto.25 aprile 1941
La Luftwaffe distrugge la Camera dei Comuni a Westminster.10 maggio 1941
Rudolf Hess vola in Scozia e viene arrestato dalle autorità.10 maggio 1941
Il Gloster E28 a propulsione a reazione di Frank Whittle prende il suo primo volo.15 maggio 1941
Il Bismarck affonda l'incrociatore da battaglia britannico cappuccio.24 maggio 1941
Il Bismarck attaccato e affondato dalla Royal Navy.27 maggio 1941
Il Bismarck viene affondato dalla marina britannica.26 maggio 1941
Il governo britannico introduce piani per razionare vestiti e mobili.1 giugno 1941
Siria invasa dall'esercito britannico e dalle forze francesi libere.8 giugno 1941
L'Operazione Punizione arriva e finisce.22 giugno 1941
Adolf Hitler lancia l'Operazione Barbarossa.22 giugno 1941
La Finlandia dichiara guerra all'Unione Sovietica.25 giugno 1941
L'Ungheria dichiara guerra all'Unione Sovietica.27 giugno 1941
Firmato l'armistizio in Siria.12 luglio 1941
Unione Sovietica e Gran Bretagna firmano un accordo di mutuo soccorso.12 luglio 1941
Richard Acland lancia il Common Wealth Party.26 luglio 1941
L'esercito tedesco avanza su Leningrado.12 agosto 1941
Le forze militari dell'Unione Sovietica e della Gran Bretagna invadono l'Iran.25 agosto 1941
L'esercito tedesco cattura Kiev, la capitale ucraina dell'Unione Sovietica.20 settembre 1941
L'esercito tedesco avanza su Mosca.6 ottobre 1941
La Royal Air Force bombarda la città tedesca di Norimberga.13 ottobre 1941
Il generale Hideki Tojo diventa primo ministro del Giappone.16 ottobre 1941
Masha Bruskina, primo partigiano sovietico giustiziato in pubblico dall'esercito tedesco.26 ottobre 1941
La portaerei britannica, Arca reale viene affondata al largo di Gibilterra.13 novembre 1941
L'imperatore Hirohito approva ufficialmente l'attacco agli Stati Uniti.1 dicembre 1941
La Gran Bretagna dichiara guerra a Finlandia, Ungheria e Romania.5 dicembre 1941
Le forze giapponesi attaccano la flotta americana a Pearl Harbor.7 dicembre 1941
L'inizio della guerra del Pacifico.7 dicembre 1941
Le truppe giapponesi invadono la Malesia, la Thailandia e le Filippine.8 dicembre 1941
Le forze giapponesi affondano principe di Galles e Respingere al largo della costa orientale della Malesia.10 dicembre 1941
Le truppe giapponesi invadono la Birmania.11 dicembre 1941
L'America First Committee viene sciolta.11 dicembre 1941
La legge sul servizio nazionale, che arruolava le donne non sposate, fu approvata dal Parlamento.18 dicembre 1941
Adolf Hitler licenzia Heinrich von Brauchitsch come comandante in capo dell'esercito tedesco.19 dicembre 1941
L'esercito giapponese conquista Manila, capitale delle Filippine.22 dicembre 1941
Hong Kong si arrese con la perdita della sua 12.000 guarnigione25 dicembre 1941
L'esercito giapponese cattura Kuala Lumpur, la capitale della Malesia.11 gennaio 1942
Reinhard Heydrich organizza la Conferenza di Wannsee.20 gennaio 1942
Il generale Arthur Percival ordina di ritirarsi a Singapore.25 gennaio 1942
Il governo degli Stati Uniti annuncia l'istituzione di campi di reinsediamento per i giapponesi americani.29 gennaio 1942
Le truppe giapponesi sbarcano nell'angolo nord-ovest di Singapore8 febbraio 1942
Il Scharnhorst e i Prinz Eugen iniziano con successo la loro fuga da Brest.12 febbraio 1942
Il generale Arthur Percival consegna Singapore ai giapponesi.15 febbraio 1942
L'aeronautica giapponese bombarda Darwin in Australia.19 febbraio 1942
Il generale Douglas MacArthur e le forze degli Stati Uniti lasciano le Filippine22 febbraio 1942
La Royal Air Force bombardò Lubecca in Germania.23 marzo 1942
Incursione alleata a St Nazaire.27 marzo 1942
Hermann Balck e la 3rd Divisione Panzer catturano Salonicco.9 aprile 1942
George VI assegna la George Cross al popolo di Malta.9 aprile 1942
L'aeronautica americana bombarda Tokyo.18 aprile 1942
Pierre Laval diventa ministro degli esteri a Vichy, Francia.18 aprile 1942
La Luftwaffe inizia a bombardare Exeter, Bath e altre città storiche della Gran Bretagna.23 aprile 1942
L'esercito giapponese cattura Mandalay in Birmania.1 maggio 1942
Inizio della battaglia del Mar dei Coralli.6 maggio 1942
Reinhard Heydrich viene ucciso a Praga dai combattenti della resistenza ceca.27 maggio 1942
Arthur Harris ordina il primo attacco di 1000 bombardieri sulla Germania a Colonia.30 maggio 1942
Inizio della battaglia di Midway.3 giugno 1942
La Gestapo distrugge il villaggio di Lidice in Cecoslovacchia.10 giugno 1942
Erwin Rommel sconfigge Neil Richie a Gazala.14 giugno 1942
Erwin Rommel e l'esercito tedesco catturano Tobruk.21 giugno 1942
Il generale Erich von Manstein conquista Sebastopoli sul Mar Nero.2 luglio 1942
Donald Bennett nominato comandante della Pathfinder Force.5 luglio 1942
L'esercito giapponese atterra a Guadalcanal.7 luglio 1942
Il Messerschmitt Me 262 effettua il suo primo volo di prova.18 luglio 1942
La Royal Air Force bombarda Amburgo in Germania.26 luglio 1942
Alexander Vandegrift e i marines americani sbarcano a Guadalcanal.7 agosto 1942
I marines americani usano per la prima volta il codice Navajo.7 agosto 1942
Il generale Bernard Montgomery viene nominato comandante dell'ottava armata britannica.13 agosto 1942
La Fortezza Volante inizia a effettuare i primi bombardamenti diurni sull'Europa.17 agosto 1942
5.000 soldati canadesi e 1.000 britannici fanno irruzione nel porto di Dieppe in Francia.19 agosto 1942
L'esercito tedesco entra a Stalingrado.24 agosto 1942
Il Duca di Kent muore in un incidente aereo in Scozia.25 agosto 1942
Erwin Rommel attacca l'Ottava Armata ad Alam el Halfa.30 agosto 1942
Il B-29 Stratafortress effettua il suo primo volo.21 settembre 1942
Il generale Bernard Montgomery ordina il contrattacco a El Alamein.23 ottobre 1942
Thomas Kinkaid affronta Nobutake Kondo nella battaglia delle isole Santa Cruz.26 ottobre 1942
calabrone viene affondato durante la battaglia delle isole Santa Cruz.27 ottobre 1942
L'esercito tedesco sconfitto a El Alamein.4 novembre 1942
Il generale Dwight D. Eisenhower guida l'invasione della Tunisia.8 novembre 1942
L'ammiraglio Jean Darlan cede il Nord Africa francese a Dwight D. Eisenhower.11 novembre 1942
Adolf Hitler ordina l'occupazione della Francia di Vichy.11 novembre 1942
Benito Mussolini ordina l'occupazione della Corsica.11 novembre 1942
Nobutake Kondo lancia una battaglia al largo dell'isola di Savo.11 novembre 1942
L'esercito britannico riconquista Tobruk.12 novembre 1942
L'ammiraglio William Halsey conduce una campagna navale di successo a Guadalcana.13 novembre 1942
Erich von Manstein e la 4a Armata Panzer iniziano il tentativo di alleviare la 6a Armata.12 dicembre 1942
L'ammiraglio Jean Darlan assassinato da un membro della Resistenza francese ad Algeri.24 dicembre 1942
La Luftwaffe rinnova i suoi attacchi aerei su Londra.18 gennaio 1943
Gli Alleati conquistano Tripoli.23 gennaio 1943
Gli aerei militari britannici e statunitensi iniziano il bombardamento 24 ore su 24 della Germania nazista.25 febbraio 1943
Jurgen von Arnium sostituisce Erwin Rommel come comandante dei Deutsches Afrika Korps.9 marzo 1943
La Germania annuncia la scoperta di 4.443 ufficiali polacchi a Katyn in Unione Sovietica.13 aprile 1943
Yitzhak Zuckerman guida la rivolta di Varsavia.19 aprile 1943
Gli Alleati conquistano Tunisi.7 maggio 1943
Oltre 130.000 membri dell'esercito tedesco si arrendono in Tunisia.13 maggio 1943
Il comandante dell'ala Guy Gibson guida l'incursione di Dambusters.16 maggio 1943
Jean Moulin tiene la prima riunione del Conseil National de la Resistance a Parigi.27 maggio 1943
Jean Moulin, leader della Resistenza francese, assassinato dalla Gestapo.8 luglio 1943
Un aereo tedesco bombarda il Whitehall Cinema a East Grinstead e uccide 235 persone.9 luglio 1943
Le truppe alleate sbarcano nella Sicilia occupata dai tedeschi.10 luglio 1943
Il maresciallo dell'aria Arthur Harris ordina un ulteriore bombardamento di Amburgo.24 luglio 1943
Vittorio Emanuele III licenzia Benito Mussolini dall'incarico in Italia.25 luglio 1943
L'Armata Rossa riconquista la città di Kharkov.23 agosto 1943
Bernard Montgomery e l'8° Armata sbarcano a Reggio in Italia.3 settembre 1943
Il Tirpitz e lo Scharnhorst bombardano la stazione meteorologica di Spitzbergen.7 settembre 1943
Benito Mussolini viene salvato dal carcere da una squadra guidata da Otto Skorzeny.12 settembre 1943
Benito Mussolini stabilisce un nuovo governo fascista a Salò sul Lago di Garda, in Italia.15 settembre 1943
Il nuovo primo ministro italiano, Pietro Badoglio, firma l'armistizio con gli Alleati.23 settembre 1943
L'Armata Rossa riconquista la città di Smolensk.25 settembre 1943
La Corsica diventa la prima regione della Francia ad essere liberata.1 settembre 1943
Il generale Mark Clark e la 5a armata catturano Napoli.13 ottobre 1943
Il presidente del Consiglio, Pietro Badoglio, dichiara guerra alla Germania.13 ottobre 1943
Evans Carlson e il 2nd Raider Battalion atterrano a Guadalcana.4 novembre 1943
L'Armata Rossa riconquista la città di Kiev.6 novembre 1943
Inizia l'intenso bombardamento di Berlino da parte della RAF.18 novembre 1943
Invasione alleata delle Isole Gilbert.20 novembre 1943
Eduard Benes e Joseph Stalin firmano un trattato di pace sovietico-ceco a Mosca.12 dicembre 1943
Il Scharnhorst è affondato dal Duca di York al largo della Norvegia.26 dicembre 1943
Winston Churchill, Franklin D. Roosevelt e Joseph Stalin si incontrano a Teheran in Iran.28 dicembre 1943
Il generale John Lucas e la 5 Armata USA sbarcano ad Anzio.22 gennaio 1944
Invasione alleata delle Isole Marshall.31 gennaio 1944
Le forze alleate bombardano il monastero di Montecassino.15 febbraio 1944
La Luftwaffe effettua le incursioni più pesanti su Londra dal maggio 1941.19 febbraio 1944
I Predoni di Merrill iniziano la loro prima campagna in Birmania.24 febbraio 1944
Orde Wingate lancia l'operazione giovedì in Birmania.5 marzo 1944
L'aeronautica degli Stati Uniti inizia gli attacchi aerei diurni su Berlino.6 marzo 1944
Orde Wingate ucciso in un incidente aereo in Birmania.14 marzo 1944
Pierre Brossolette, uno dei capi della Resistenza francese, assassinato dalla Gestapo.22 marzo 1944
Paul von Kleist ed Erich von Manstein richiamati in Germania e licenziati da Adolf Hitler.29 marzo 1944
Bombardamento alleato del raid di Norimberga.30 marzo 1944
L'esercito tedesco evacua Sebastopoli.9 maggio 1944
Le truppe alleate prendono Montecassino.18 maggio 1944
Il generale Harold Alexander e le forze alleate riescono a sfondare la Linea Gustav.23 maggio 1944
Il generale Mark Clark e le truppe alleate catturano Roma.4 giugno 1944
Il secondo fronte si apre con gli sbarchi alleati in Normandia.6 giugno 1944
Pietro Badoglio si dimette e Invanoe Bonomi forma il nuovo governo in Italia.9 giugno 1944
Le SS effettuano un attacco di vendetta contro i Maquis a Oradour-sur-Glane.10 giugno 1944
La prima bomba volante V1 atterra sulla Gran Bretagna.13 giugno 1944
L'Armata Rossa riconquista la città di Minsk.3 luglio 1944
Le truppe alleate catturano Caen in Normandia.9 luglio 1944
Hideki Tojo si dimette da primo ministro del Giappone.18 luglio 1944
Il complotto di luglio contro Adolf Hitler fallisce.20 luglio 1944
Le forze di resistenza polacche a Varsavia si ribellano all'occupazione tedesca.1 agosto 1944
Bomba volante V1 abbattuta da un Gloster Meteor, il primo caccia a reazione britannico.4 agosto 1944
Le truppe alleate sbarcano sulla costa francese tra i porti di Tolone e Cannes.14 agosto 1944
Ernst Thaelmann viene giustiziato a Buchenwald.18 agosto 1944
L'esercito degli Stati Uniti entra a Parigi.24 agosto 1944
La Romania dichiara guerra alla Germania.25 agosto 1944
Le truppe britanniche entrano a Bruxelles, capitale del Belgio.4 settembre 1944
Il primo razzo V2 atterra in Gran Bretagna.8 settembre 1944
Il governo provvisorio francese abolisce la legislatura di Vichy.10 settembre 1944
Le truppe alleate entrano nella Germania nazista.11 settembre 1944
Winston Churchill e Franklin D. Roosevelt si incontrano in Quebec per discutere della Germania del dopoguerra.11 settembre 1944
La Romania firma un armistizio con Stati Uniti, Gran Bretagna e Unione Sovietica.12 settembre 1944
Inizio dell'operazione Market Garden.17 settembre 1944
La Finlandia firma l'armistizio con l'Unione Sovietica.19 settembre 1944
Truppe alleate costrette a ritirarsi da Arnhem.25 settembre 1944
Adolf Hitler richiama tutti i maschi rimasti tra i 16 ei 60 anni in Germania per il servizio militare.25 settembre 1944
Le truppe canadesi liberano il porto francese di Calais.28 settembre 1944
L'esercito tedesco schiaccia l'insurrezione di Varsavia.2 ottobre 1944
L'esercito britannico sbarcherà nella Grecia occupata dai tedeschi.4 ottobre 1944
L'Armata Rossa entra in Cecoslovacchia.6 ottobre 1944
Winston Churchill, Joseph Stalin e Franklin D. Roosevelt si incontrano a Mosca.9 ottobre 1944
Erwin Rommel è costretto al suicidio dal governo nazista.14 ottobre 1944
Il generale Douglas MacArthur torna nelle Filippine.20 ottobre 1944
Il generale Walter Krueger e la 6a armata degli Stati Uniti sbarcarono a Leyte.22 ottobre 1944
Inizia la battaglia del Golfo di Leyte.24 ottobre 1944
La Bulgaria firma l'armistizio con gli Alleati.28 ottobre 1944
Il Tirpitz viene affondato dopo essere stato colpito dalle bombe Tallboy.12 novembre 1944
L'Armata Rossa stabilisce un nuovo governo in Ungheria.21 dicembre 1944
La 14a armata britannica inizia una nuova offensiva in Birmania.3 gennaio 1945
Le forze statunitensi effettuano sbarchi sull'isola di Luzon.9 gennaio 1945
L'Armata Rossa libera Varsavia.17 gennaio 1945
L'Armata Rossa conquista Budapest.18 gennaio 1945
Inizio dell'operazione Ten-Go.2 febbraio 1945
Winston Churchill, Joseph Stalin e Franklin D. Roosevelt si incontrano alla Conferenza di Yalta.4 febbraio 1945
Il maresciallo dell'aria Arthur Harris ordina il bombardamento di Dresda.13 febbraio 1945
L'esercito degli Stati Uniti atterra a Iwo Jima.19 febbraio 1945
L'esercito degli Stati Uniti cattura Manila, la capitale delle Filippine.28 febbraio 1945
L'aeronautica dell'esercito degli Stati Uniti crea una tempesta di fuoco a Tokyo.9 marzo 1945
Le truppe britanniche e indiane catturano Mandalay in Birmania.20 marzo 1945
L'esercito degli Stati Uniti attraversa il fiume Reno tra Magonza e Mannheim.22 marzo 1945
L'ultimo razzo V2 atterra in Gran Bretagna.27 marzo 1945
L'Armata Rossa entra in Austria.29 marzo 1945
L'esercito degli Stati Uniti atterra ad Okinawa.1 aprile 1945
Un attacco kamikaze di 700 aerei affonda e danneggia 13 cacciatorpediniere statunitensi..6 aprile 1945
La corazzata gigante giapponese Yamato affondato al largo di Okinawa.7 aprile 1945
Il generale Harold Alexander e le forze britanniche organizzano una nuova offensiva nel nord Italia.9 aprile 1945
Il pastore Dietrich Bonhoffer viene impiccato dalle autorità naziste.9 aprile 1945
Franklin D. Roosevelt muore e viene sostituito da Harry S. Truman.12 aprile 1945
Liberazione di Belsen e Buchenwald.13 aprile 1945
Ernie Pyle, il giornalista di guerra più famoso d'America, ucciso da un cecchino giapponese.17 aprile 1945
Liberazione di Dachau.25 aprile 1945
Conferenza delle Nazioni Unite tenutasi a San Francisco.25 aprile 1945
Benito Mussolini viene giustiziato a Milano da partigiani italiani.28 aprile 1945
Le forze tedesche in Italia si arrendono agli Alleati.29 aprile 1945
Adolf Hitler ed Eva Braun si suicidano.30 aprile 1945
Joseph Goebbels si suicida.1 maggio 1945
Il comandante delle truppe tedesche a Berlino si arrende.2 maggio 1945
La regina Guglielmina torna nei Paesi Bassi.2 maggio 1945
Frank Messervy e le sue truppe catturano Ragoon in Birmania.3 maggio 1945
Tutte le forze militari in Germania si arrendono agli Alleati.4 maggio 1945
Danimarca liberata dalle truppe alleate.5 maggio 1945
Fine della battaglia dell'Atlantico.7 maggio 1945
Il generale Alfred Jodl firma la resa ufficiale della Germania.8 maggio 1945
Winston Churchill annuncia il VE day.8 maggio 1945
L'esercito tedesco in Cecoslovacchia si arrende all'Armata Rossa.9 maggio 1945
Heinrich Himmler si suicida.22 maggio 1945
William Joyce (Lord Haw Haw) viene catturato a Flensburg.28 maggio 1945
Gli scienziati del Progetto Manhattan testano la bomba atomica ad Alamogordo, nel Nuovo Messico.16 luglio 1945
L'aeronautica militare degli Stati Uniti lancia una bomba atomica su Hiroshima.6 agosto 1945
L'aeronautica militare degli Stati Uniti lancia una bomba atomica su Nagasaki.9 agosto 1945
Il generale Tomoyuki Yamashita si arrende all'esercito nelle Filippine.2 settembre 1945
Il generale Douglas MacArthur accetta la resa giapponese nella baia di Tokyo.2 settembre 1945

Opzioni della pagina

  • Il razionamento inizia nel Regno Unito.
  • La 'Blitzkrieg' tedesca travolge Belgio, Olanda e Francia.
  • Churchill diventa Primo Ministro della Gran Bretagna.
  • British Expeditionary Force evacuato da Dunkerque.
  • La vittoria britannica nella battaglia d'Inghilterra costringe Hitler a rinviare i piani di invasione.
  • Hitler inizia l'Operazione Barbarossa - l'invasione della Russia.
  • Il Blitz continua contro le principali città britanniche.
  • Gli alleati prendono Tobruk in Nord Africa e resistono agli attacchi tedeschi.
  • Il Giappone attacca Pearl Harbor e gli Stati Uniti entrano in guerra.
  • La Germania subisce battute d'arresto a Stalingrado ed El Alamein.
  • Singapore cade in mano ai giapponesi a febbraio: catturati circa 25.000 prigionieri.
  • La vittoria navale americana nella battaglia di Midway, a giugno, segna il punto di svolta nella guerra del Pacifico.
  • Inizia lo sterminio di massa di ebrei ad Auschwitz.
  • La resa a Stalingrado segna la prima grande sconfitta della Germania.
  • La vittoria alleata in Nord Africa consente di lanciare l'invasione dell'Italia.
  • L'Italia si arrende, ma la Germania prende il sopravvento.
  • Le forze britanniche e indiane combattono i giapponesi in Birmania.
  • Gli alleati sbarcano ad Anzio e bombardano il monastero di Montecassino.
  • L'offensiva sovietica accelera nell'Europa orientale.
  • D Day: L'invasione alleata della Francia. Parigi è liberata in agosto.
  • Guam liberata dagli USA Okinawa e bombardata Iwo Jima.
  • Auschwitz liberato dalle truppe sovietiche.
  • I russi raggiungono Berlino: Hitler si suicida e la Germania si arrende il 7 maggio.
  • Truman diventa presidente degli Stati Uniti alla morte di Roosevelt e Attlee sostituisce Churchill.
  • Dopo che le bombe atomiche sono state sganciate su Hiroshima e Nagasaki, il 14 agosto il Giappone si arrende.

Sequenza temporale Delle guerre del XX e del XXI secolo

Il conflitto ha avuto luogo in ogni anno del XX secolo in cui il mondo è stato libero dalla violenza causata dalla guerra solo per brevissimi periodi di tempo. È stato stimato che 187 milioni di persone sono morte a causa della guerra dal 1900 ad oggi. Il numero effettivo è probabilmente molto più alto.

Il seguente elenco mette in evidenza solo alcuni dei conflitti che hanno avuto un impatto sulla vita delle persone provenienti dal Regno Unito, dall'Impero britannico e dal Commonwealth dal 1900. Il museo registra e conserva storie di molti di questi conflitti tra le sue collezioni, che puoi cercare qui .

Scoprirai che ogni conflitto è descritto con una serie di date, il che implica un "inizio e una fine" definiti. Sebbene ciò sia utile per aiutare con la classificazione, è importante notare che le cause e le conseguenze delle singole guerre o conflitti si estendono ben oltre questi ristretti intervalli. Spesso ci sono problemi più ampi che collegano molti di loro insieme esplorare e documentare questi collegamenti attraverso le nostre collezioni è un processo continuo.


Cronologia della seconda guerra mondiale

Sebbene ufficialmente la seconda guerra mondiale sia iniziata nel settembre 1939 con l'invasione della Polonia da parte della Germania, ci sono stati molti altri incidenti che hanno portato alla guerra vera e propria. Ecco una cronologia che evidenzia alcuni di quegli incidenti fino alla fine della guerra nel 1945 ad agosto con la resa del Giappone imperiale.

Cronologia della seconda guerra mondiale:

  • La seconda guerra mondiale iniziò il 6 luglio 1942. Tre navi furono affondate sulla costa canadese e queste erano navi mercantili.
  • L'operazione Rutter, che avrebbe dovuto essere eseguita il 7 luglio 1942, fu nuovamente annullata.
  • Nel 1942, gli Stati Uniti dichiarano di firmare un accordo con 26 nazioni alleate.
  • La Germania inizia gli attacchi di barche contro gli Stati Uniti nel 1942
  • Il 26 gennaio 1942 l'esercito americano arriva in Gran Bretagna.
  • Alla fine dell'anno, Germania e Gran Bretagna sono impegnate in una guerra per mare.
  • Nel 1943, i sovietici entrano di nuovo in guerra con la Germania a Stalingrado.
  • L'America decide che l'unico modo in cui la guerra finirà quando i tedeschi si arrenderanno.
  • Ancora una volta la Germania affonda 26 navi mercantili al largo delle coste degli Stati Uniti con i suoi famosi U-Boot.
  • Alla fine dell'anno, Roosevelt, Churchill e Stalin si incontrano finalmente a Teheran per i colloqui di pace.
  • Nel 1944, i sovietici continuano i loro attacchi irragionevoli e li estendono alla Polonia.
  • La Gran Bretagna continua ad attaccare Amburgo, in Germania.
  • A metà anno, nel 1944, i tedeschi si vendicano contro la Gran Bretagna usando missili.
  • I tedeschi cercano di assassinare Hitler ma falliscono.
  • Nel 1945, la maggior parte dei paesi iniziò a ritirarsi, tra cui l'Unione Sovietica, la Gran Bretagna e la Germania, ad eccezione degli Stati Uniti.
  • Roosevelt, Churchill e Stalin si incontrano di nuovo a Yalta.
  • Alla fine della guerra, verso la fine dell'anno, nel 1945 nacquero le Nazioni Unite.

La seconda guerra mondiale è durata solo cinque anni, ma c'è stata molta più distruzione coinvolta e diverse forze armate come forze armate, forze navali e forze aeree sono state utilizzate per gli attacchi. Le perdite sono state molto alte per tutti i paesi coinvolti.

La seconda guerra mondiale terminò nel 1945 e se vuoi la data e l'ora esatte, sarebbe il 15 agosto 1945, ora solare del Giappone, dopo che l'imperatore Hirohito annunciò che il governo giapponese aveva accettato i termini della Dichiarazione di Potsdam che richiedeva la resa incondizionata del Giappone e altre potenze dell'Asse. Di più..


Seconda guerra mondiale

Il 7 dicembre 1941, in seguito al bombardamento giapponese di Pearl Harbor, gli Stati Uniti dichiararono guerra al Giappone. Tre giorni dopo, dopo che la Germania e l'Italia gli dichiararono guerra, gli Stati Uniti si impegnarono pienamente nella seconda guerra mondiale.

Il coinvolgimento degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale fu rapidamente seguito da un massiccio sforzo di mobilitazione. Con milioni di uomini e donne che prestano servizio all'estero nelle forze armate della nazione, la maggior parte di coloro che sono rimasti a casa si sono dedicati a sostenere lo sforzo bellico con qualsiasi mezzo a loro disposizione. Le donne, che avevano lavorato come casalinghe o avevano svolto lavori al di fuori delle industrie legate all'esercito, trovarono lavoro negli impianti di produzione di aerei, fabbriche di munizioni, fabbriche di produzione di uniformi militari e così via. Con l'aumentare della necessità di acciaio e altre risorse, i cittadini americani hanno partecipato a programmi di razionamento, nonché a unità di riciclaggio e rottami metallici. Gli americani hanno anche sostenuto lo sforzo bellico con i loro sudati dollari acquistando titoli Liberty. Vendute dal governo degli Stati Uniti, le obbligazioni hanno raccolto denaro per la guerra e hanno aiutato gli acquirenti di obbligazioni a sentire che stavano facendo la loro parte per lo sforzo bellico.

L'entrata in guerra degli Stati Uniti ha contribuito a rimettere in piedi l'economia della nazione dopo la depressione. Sebbene solo dieci anni prima, i lavori fossero molto difficili da trovare, ora c'erano lavori per quasi tutti coloro che ne volevano uno. Con la creazione di 17 milioni di nuovi posti di lavoro durante la guerra, ai lavoratori è stata offerta l'opportunità di saldare vecchi debiti e di iniziare a risparmiare parte dei loro guadagni.

NNon tutti gli americani rimasti a casa hanno tratto vantaggio dalla guerra. Temendo che il Giappone potesse invadere la costa occidentale degli Stati Uniti, il governo radunò migliaia di giapponesi americani che vivevano sulla costa occidentale e li confinava nei campi di internamento. Nel 1948, quando il programma di internamento terminò, decine di migliaia di giapponesi avevano sofferto come internati. Inoltre, furono internati anche tedeschi americani, italoamericani, ungheresi, rumeni e bulgari.

L'8 maggio 1945 la Germania si arrese. Dopo che la bomba atomica fu sganciata su Hiroshima e Nagasaki, il Giappone si arrese il 2 settembre 1945 e la seconda guerra mondiale finì. La guerra costò la vita a più di 330.000 soldati americani. Molti altri sono rimasti feriti o mutilati in modo permanente.


Date chiave della seconda guerra mondiale: la fine della guerra (maggio-settembre 1945)

7 maggio 1945
La Germania si arrende agli alleati occidentali.

9 maggio 1945
La Germania si arrende ai sovietici.

maggio 1945
Le truppe alleate conquistano Okinawa, l'ultima tappa dell'isola prima delle isole giapponesi.

6 agosto 1945
Gli Stati Uniti lanciano una bomba atomica su Hiroshima.

8 agosto 1945
L'Unione Sovietica dichiara guerra al Giappone e invade la Manciuria.

9 agosto 1945
Gli Stati Uniti lanciano una bomba atomica su Nagasaki.

2 settembre 1945
Avendo accettato in linea di principio la resa incondizionata il 14 agosto 1945, il Giappone si arrende formalmente, ponendo fine alla seconda guerra mondiale.


Contenuti

Quando Churchill assunse l'incarico nel 1940, intendeva scrivere una storia della guerra allora iniziata. Ha detto più volte: "Lascerò i giudizi su questo argomento alla storia, ma sarò uno degli storici". Per eludere le regole contro l'uso di documenti ufficiali, ha preso la precauzione durante tutta la guerra di avere un riassunto settimanale di corrispondenza, verbali, memorandum e altri documenti stampati nelle galee e intitolati "Verbali personali del Primo Ministro". Questi furono poi conservati a casa sua e Churchill scrisse o dettò lettere e memorandum con l'intenzione di mettere le sue opinioni sul registro, per un uso successivo come storico. Gli arrangiamenti divennero fonte di controversie quando La seconda guerra mondiale iniziò ad apparire nel 1948. Churchill era un politico non uno storico accademico ed era leader dell'opposizione, con l'intenzione di tornare in carica, quindi l'accesso di Churchill al governo, ai documenti militari e diplomatici negato ad altri storici fu messo in discussione. [3]

All'epoca non si sapeva che Churchill avesse stretto un accordo con Clement Attlee e il governo laburista che si insediò nel 1945. Attlee accettò di consentire agli assistenti di ricerca di Churchill l'accesso a tutti i documenti, a condizione che non venissero rivelati segreti ufficiali, i documenti fossero non utilizzato per scopi politici di partito e il dattiloscritto è stato controllato dal segretario di gabinetto, Sir Norman Brook. Brook si interessò da vicino ai libri e riscrisse alcune sezioni per assicurarsi che gli interessi britannici non fossero danneggiati o il governo imbarazzato. [4] L'accesso privilegiato di Churchill ai documenti e le sue conoscenze gli diedero per molti anni un vantaggio sugli altri storici della seconda guerra mondiale. I libri ebbero enormi vendite sia in Gran Bretagna che negli Stati Uniti e fecero di Churchill un uomo ricco per la prima volta. [5] [6] The gathered documents were placed in chronologies by his advisers, and this store of material was further supplemented by dictated recollections of key episodes, together with queries about chronology, location an personalities for his team to resolve. [7] Churchill also wrote to many fellow actors requesting documents and comments. [7] Once all was collected and collated, Churchill began writing in earnest, dictating almost all of the work, with the notable exception of several long passages in Volume I. [7]

As various archives have been opened, several deficiencies of the work have become apparent. Some of these are inherent in the position Churchill occupied as a former Prime Minister and a serving politician. He could not reveal ongoing military secrets, such as the work of the code breakers at Bletchley Park, or the planning of the atomic bomb. [8] As stated in the author's introduction, the book concentrates on the British war effort. [2] Other theatres of war are described largely as a background. The descriptions of the fighting on the Eastern Front and to a lesser extent, of the Pacific War are sketchy. [ citazione necessaria ] Although he is usually fair, some personal vendettas are aired, for example against Sir Stafford Cripps, [ citazione necessaria ] at one time considered by some the "only possible alternative wartime Prime Minister" to Churchill. [9] He modified a number of passages when he learnt that General Dwight Eisenhower was to run for the US presidency, removing any remarks which might harm the "special relationship" which he intended to establish (or re-establish) with the new President. [4]

La seconda guerra mondiale can be read with profit by students of the period as a memoir by a leading participant rather than a comprehensive history by a professional and detached historian. The Second World War, particularly the period from 1940 to 1942 when Britain fought with the support of the Empire and a few Allies, was the climax of Churchill's career and his inside story of those days is unique and invaluable.

American historian Raymond Callahan, reviewing In Command of History by David Reynolds about Churchill's La seconda guerra mondiale, ha scritto:

The outlines of the story have long been known—Churchill wrote to put his own spin on the history of the war and give himself and his family financial security, and he wrote with a great deal of assistance.

Callahan concluded that notwithstanding any changes to historians' understanding of the book, now that what Churchill wrote has been compared in detail to the released archives, Churchill "remains the arresting figure he has always been—dynamic, often wrong, but the indispensable leader" who led Britain to "its last, terribly costly, imperial victory." In Callahan's view, Churchill was guilty of "carefully reconstructing the story" to suit his postwar political goals. [10]

John Keegan wrote in the 1985 introduction to the series that some deficiencies in the account stem from the secrecy of Ultra intelligence. Keegan held that Churchill's account was unique, since none of the other leaders (Franklin D. Roosevelt, Harry S. Truman, Benito Mussolini, Joseph Stalin, Adolf Hitler, Hideki Tojo) wrote a firsthand account of the war. Churchill's books were written collaboratively, as he solicited others involved in the war for their papers and remembrances. [8]

La seconda guerra mondiale has been issued in editions of six, twelve and four volumes, as well as a single-volume abridgment. Some volumes in these editions share names, such as Triumph and Tragedy but the contents of the volumes differ, covering varying portions of the book.

The country of first publication was the United States, preceding publication in the United Kingdom by six months. This was a consequence of the many last minute changes which Churchill insisted be made to the London Cassell edition, which he considered to be definitive. [1]


Chronology of the Second World War - History



CHURCHILL, ROOSEVELT, STALIN - THE BIG THREE AT YALTA - 1945


World War II Timeline - Year 1945


January 16, 1945
Il Battaglia delle Ardenne , chiamato anche il Battaglia delle Ardenne finisce. This battle had started on December 16, 1944.


January 17, 1945
Warsaw is liberated.


February 4-11, 1945
Churchill, Roosevelt, and Stalin meet at the Yalta Conference in the Crimea.

February 19, 1945
Il Battle for Iwo Jima inizia. This battle will end on March 26, 1945. Marine Col. Dave Severance commands the company that will take Mount Suribachi.


23 febbraio 1945
Joe Rosenthal takes a picture, worth a Pulitzer.


February 23, 1945 - Second Flag Raising on Iwo Jima
Joe Rosenthal for Associated Press

You can see the original two flags today at the National Museum of the Marine Corps at Triangle, Virginia. The museum tells you:

The Mount Suribachi Flags

Perhaps the most important artifacts in the care of the National Museum of the Marine Corps are the pair of original American flags raised by the Marines on Mount Suribachi on 23 February 1945. The attack transport Missoula donated the smaller flag, raised by the Schrier Patrol on the summit. Landing Ship Tank (LST) 779, then unloading at Green Beach, donated the larger flag, raised later in the day and portrayed in the famed Joe Rosenthal s photograph. Frayed by strong winds, the second flag flew from Suribachi for the balance of the battle for Iwo Jima.

To reduce exposure to harmful light, the two flags be displayed on a rotating basis. At all times, one of the two Mount Suribachi Flags will be on display at the National Museum of the Marine Corps.


And here is more on the Stars and Stripes


March 26, 1945
Il Battle for Iwo Jima finisce. This battle had started on February 19, 1945.

About 6,800 U.S. troops died on Iwo Jima's eight square miles. Japanese losses were estimated at more than 20,000.

Alan Wood, veteran who provided iconic flag at Iwo Jima, dies at 90
Washington Post, April 29, 2013


April 16, 1945
Il Battaglia per Berlino inizia. Major carnage. This battle will end on May 2, 1945.

March 10, 1945
Easter morning, T/5 William E. Thomas and Pfc. Joseph Jackson will roll specially prepared eggs on Hitler's lawn.


HAPPY EASTER ADOLPH
Archivi Nazionali

May 2, 1945
Il Battaglia per Berlino finisce. This battle had started on April 16, 1945.

8 maggio 1945
Victory in Europe Day (VE-Day). Germany surrenders unconditionally.


July 17, 1945
Il Conferenza di Potsdam commences. It will be concluded on August 2, 1945.


August 2, 1945
Il Conferenza di Potsdam finisce. It had begun on July 17, 1945.


August 6, 1945
The US drops atomic bombs on Japan at Hiroshima.


8 agosto 1945
The U.S.S.R. declares war against Japan.


9 agosto 1945
The US drops atomic bombs on Japan at Nagasaki.


2 settembre 1945
Victory over Japan Day (VJ-Day). Japan surrenders.


Friday, September 8, 1939

In Poland. The German 4th Panzer Division, spearheading the German 10th Army (Reichenau) reaches the Warsaw suburb of Ochota, in the southeast, late in the day (having advanced 225 km in 7 days). The Polish garrison commander in Warsaw, General Czuma, broadcasts a defiant Order of the Day: "We shall fight to the last ditch!" Some 100,000 Polish civilians in Warsaw are engaged in digging trenches on the city outskirts. Meanwhile, other elements of the German 10th Army are heavily engaged around Radom, only 60 miles south of Warsaw about 60,000 Polish troops are encircled to the west of Radom. The German 14th Army (List) reaches the San River north and south of Przemysl. In the north, the German 19th Panzer Corps (Guderian) is attacking along the line of the Bug River to the east of Warsaw.

On the Western Front. A group of 5 Curtiss Hawk fighters of l'Armee de l'Air (French air force) engage 5 Me109 fighters and claim to shoot down 2 of the German planes.

In London. In response to what the British government declares to be German resort to unrestricted submarine warfare, the government announces a long-range blockade of Germany, broadening the original blockade announced on September 3rd. Also, the government revives the convoy system for merchant ships. Three protected routes are established, two from Liverpool and from the Thames to the Atlantic, one from the Thames and the Firth of Forth.

In Washington. Roosevelt proclaims a state of "limited national emergency," citing the war in Europe which "imposes on the United States certain duties with respect to the proper observance, safeguarding and enforcement" of its neutral status "and the strengthening of the national defense within the limits of peacetime authorizations." All US military forces are authorized to increase enlisted manpower strength and to recall reservists to active duty.


Chronology of the Second World War - History

Roosevelt, who served as U.S. president from 1933-1945, tried to avoid U.S. involvement in World War II but changed course after the bombing of Pearl Harbor. He partnered with Great Britain, the Soviet Union, and China to defeat Germany and its allies.

Born in 1929, Frank was 13 years old when she and her Jewish family were forced into hiding in the Netherlands to avoid Nazi persecution. They were discovered two years later and sent to concentration camps, where Frank died. After the war, her father published her diary, which has been read by millions of people.

Hitler ruled Germany from 1933 to 1945 and led the Nazi Party. He sought to reestablish Germany as a leading power in Europe by seizing land from other countries and eliminating European Jews. Hitler killed himself on April 30, 1945, after realizing he faced certain defeat.

As prime minister of Great Britain during World War II, Churchill gave powerful speeches and famously resisted tyranny. He is largely credited with Britain’s decision to ally with the United States and the Soviet Union--a strategy that helped end the war.

Supplemental resources that link to external websites about World War II

The National Archives' collection of more than 200 World War II photographs, organized by topic

The History Channel: World War II

Film footage, interactives, and articles related to the war

An interactive history of World War II told through artifacts and images

Terms and definitions that pertain to World War II

discrimination against Jews

a prison or place of forced labor often a general term that includes death camps specifically designed by the Nazis as mass killing centers during World War II

a part of a city in which members of a minority race or group live, usually in poor conditions

the mass slaughter of millions of Jews and other people by the Nazis during World War II

a place where enemies or suspected enemies are held

a member of a political party, led by Adolf Hitler from 1920 to 1945, that was dedicated to German dominance of Europe and the destruction of Jews

Discover other free social studies topics and middle school teaching resources.

The Roles of the Presidency

From Commander-in-Chief to Chief-of-State, the President has many critical roles.

La Costituzione degli Stati Uniti

An overview of humanity’s first large societies: how they formed, who ruled them, and how they influenced the world today.

The Civil Rights Movement

Women’s History: The Struggle for Equality

Learn about important women throughout history—including Susan B. Anthony, Elizabeth Cady Stanton, and Sojourner Truth—and the progress that’s been made in the fight for gender equality.

These inspiring teens fought for what they believed in—and made history in the process.

Social Studies Debate Kit

Teaching the art of debating—and how to write an effective argument essay—can help students master critical-thinking and communication skills.

Mastering Media Literacy and Digital Literacy

In an increasingly digital world, being able to navigate technology skillfully and evaluate online resources for accuracy and trustworthiness is crucial.

Teaching map skills can build students’ geography knowledge—and enhance their understanding of the world in which they live.

An overview of civics: what it means to be a good citizen, how democracy works, and why staying informed and engaged matters—even as kids.

The Civil War and Reconstruction

Use these features and supporting resources to give students deeper as well as broader knowledge of these key periods in U.S. history.

The U.S. is a nation of immigrants, built by people who left their homes to seek new lives and opportunities. However, Americans' feelings about immigrants are mixed.

Empower Your Students
to Explore Their World

Discover Junior Scholastic
Magazine for Grades 6–8

narvikk/Getty Images (Plane) Illustration by Dave Seeley (Pearl Harbor) Bettmann/Getty Images (code talkers) Library of Congress/Corbis/VCG via Getty Images (internment camp) Courtesy Sarah Kaminsky (forging materials) Hulton Archive/Getty Images (FDR) Anne Frank Fonds Basel/Getty Images (Anne Frank) Bettmann/Getty Images (Adolf Hitler) Fox Photos/Getty Images (Winston Churchill)


A Comprehensive World War One Timeline

Archduke Franz Ferdinand of Austria, and his wife, had decided to inspect Austro-Hungarian troops in Bosnia. The date chosen for the inspection was a national day in Bosnia. The Black Hand supplied a group of students with weapons for an assassination attempt to mark the occasion.

A Serbian nationalist student, Gavrilo Princip, assassinated the Austrian Archduke Ferdinand and his wife, when their open car stopped at a corner on its way out of the town.

Although Russia was allied with Serbia, Germany did not believe that she would mobilise and offered to support Austria if necessary.

However, Russia did mobilise and, through their alliance with France, called on the French to mobilise.

Despite a French counter-attack that saw the deaths of many Frenchmen on the battlefields at Ardennes, the Germans continued to march into France. They were eventually halted by the allies at the river Marne.

British troops had advanced from the northern coast of France to the Belgian town of Mons. Although they initially held off the Germans, they were soon forced to retreat.

The British lost a huge number of men at the first battle of Ypres.

By Christmas, all hopes that the war would be over had gone and the holiday saw men of both sides digging themselves into the trenches of theWestern Front.

Although British losses were heavier than the German, the battle had alarmed both the Kaiser and the German Admiral Scheer and they decided to keep their fleet consigned to harbour for the remainder of the war.

This article is part of our extensive collection of articles on the Great War. Click here to see our comprehensive article on World War 1.

List of site sources >>>


Guarda il video: Storia, tutta La Seconda Guerra Mondiale in 10 minuti Flipped Classroom (Gennaio 2022).