Podcast di storia

Southern Pacific Co 4-8-82 - Storia

Southern Pacific Co 4-8-82 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.


Grandi Ferrovie Americane

Secondo la "Railroad Timeline" di Randy Houk, si dice che le prime rotaie americane siano state posate a Quincy, Mass. nel 1826. Da allora, numerose compagnie ferroviarie sono venute e se ne sono andate, con molte fusioni avvenute lungo il percorso.

Sia gli adulti che i bambini hanno avuto un certo fascino per le ferrovie e i genealogisti hanno un desiderio simile di sapere se qualcuno dei loro antenati ha avuto un ruolo nello sviluppo delle ferrovie americane. Rintracciare i dati sull'occupazione delle compagnie ferroviarie può essere una sfida seria.

Una delle migliori risorse è l'U.S. Railroad Retirement Board. Gestiscono un programma federale di prestazioni pensionistiche che copre i lavoratori delle ferrovie della nazione. Tuttavia, solo coloro che erano occupati per più di dieci anni e lo erano al momento della creazione del Railroad Retirement Board (1935) si troveranno nei registri del Board.

Nel suo articolo, "Railroad Records", Rhonda McClure afferma: "Se sai che il tuo antenato ha lavorato per una ferrovia, ma non erano [inclusi nei registri del Retirement Board], allora dovrai rivolgere la tua attenzione all'effettivo compagnie ferroviarie».

Abbiamo compilato il seguente elenco di archivi di record dei dipendenti delle ferrovie, che includono i record che sono stati acquisiti da Genealogy Today (evidenziati di seguito) e resi disponibili sul nostro sito web.


Southern Pacific Co 4-8-82 - Storia

Copyright © 2003-2008 Brian McCamish, Tutti i diritti riservati
I contenuti non di proprietà di Brian McCamish possono essere protetti da copyright dal rispettivo proprietario

Ulteriori informazioni su questo sito Web e su di me possono essere trovate sulla mia homepage.

Nota sulle foto, i video e i contenuti di questo sito:
La maggior parte delle foto e dei video sono di mia proprietà. Di solito permetto alle persone di utilizzare le mie foto e i miei video per uso personale o per siti web. Inviami semplicemente un'e-mail per il permesso e per favore accredita questo sito.
Potrei non avere l'autorità per concedere l'autorizzazione riguardo ad alcune foto o altri contenuti che mi sono stati prestati solo da altri specificamente per questo sito web. Ogni sforzo è stato fatto
di non includere foto di altri senza il giusto permesso e crediti, tuttavia, se vedi foto che ti appartengono e che non ho il permesso di usare, mi scuso. Se
mi mandi un'e-mail, rimuoverò immediatamente le foto o darò il giusto credito, se lo desideri.


Come il 14° emendamento ha trasformato le aziende in "persone"

Originariamente adottato dopo la guerra civile per proteggere i diritti degli schiavi liberati, il 14° emendamento ha ampliato in modo esponenziale la protezione dei diritti civili per tutti gli americani negli ultimi 150 anni. È stato citato in più contenziosi di qualsiasi altro emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti ed è stato al centro di molte delle più famose decisioni della Corte Suprema, inclusa la desegregazione scolastica (Brown v. Board of Education), aborto (Roe contro Wade) e il matrimonio tra persone dello stesso sesso (Obergefell contro Hodges).

Secondo la legge degli Stati Uniti, questi diritti essenziali appartengono non solo ai cittadini americani, ma anche alle società, grazie ad alcuni casi chiave della Corte Suprema e a un controverso concetto legale noto come personalità aziendale.

Allora, qual è di nuovo il 14° emendamento?
Ratificato nel 1868, è stato uno dei tre emendamenti alla Costituzione degli Stati Uniti progettati per concedere pieni diritti di cittadinanza agli ex schiavi. Mentre il 13° e il 15° emendamento avevano una portata relativamente limitata, il primo ha abolito la schiavitù e il secondo ha concesso il diritto di voto agli uomini di colore, il 14° emendamento ha ampliato in modo esponenziale la protezione dei diritti civili per tutti gli americani.

Le due disposizioni più importanti del 14° emendamento garantiscono che gli stati, come il governo federale, non possono privare alcuna persona della vita, della libertà o della proprietà, senza un giusto processo legale, né negare a qualsiasi persona all'interno della sua giurisdizione l'eguale protezione delle leggi .”

Che cos'è il giusto processo e come funziona?
Il principio fondamentale del giusto processo risale alla Magna Carta, la carta inglese del XIII secolo che ispirò gli estensori della Costituzione degli Stati Uniti. Il giusto processo garantisce che tutti i livelli di governo operino nel rispetto della legge e forniscano procedure eque per tutti. In pratica, la Corte Suprema ha utilizzato la Due Process Clause del 14° Emendamento per garantire alcuni dei diritti e delle libertà più fondamentali di cui godiamo oggi. Protegge gli individui (o le società) dalla violazione da parte degli stati e del governo federale.

In Griswold contro Connecticut (1965), la Corte Suprema ha stabilito che un divieto statale sull'uso di contraccettivi ha violato il diritto di una coppia alla privacy coniugale, che secondo la Corte era una libertà essenziale protetta dalla clausola di giusto processo del 14° emendamento. La sentenza ha notoriamente richiamato quel diritto alla privacy dalle “penumbras” (o zone d'ombra) offerte da altre garanzie specifiche nel Bill of Rights, tra cui la libertà di parola (primo emendamento), la libertà dall'alloggio forzato delle truppe (terzo emendamento), perquisizioni e sequestri irragionevoli (quarto emendamento), autoincriminazione forzata (quinto emendamento) e altri diritti non elencati (nono emendamento).

I verdetti successivi avrebbero ampliato questo diritto alla privacy, incluso Roe contro Wade (1973), quando la Corte ha ritenuto che il diritto di una donna all'aborto rientrasse nella zona di privacy protetta dal 14° emendamento.

Vista del quattordicesimo emendamento come pubblicato sulla parete del sito storico nazionale della High School centrale di Little Rock a Little Rock, Arkansas. (Credito: Paul Natkin/Getty Images)

In che modo 𠇎qual protection” ha svolto un ruolo chiave nelle decisioni della Corte Suprema.
Originariamente finalizzata a garantire tutti i diritti di cittadinanza agli ex schiavi, la Equal Protection Clause ha svolto un ruolo di primo piano in molti casi storici sui diritti civili. Nel caso forse più famoso, la Corte Suprema degli Stati Uniti si è pronunciata all'unanimità nel caso del 1954 Brown v. Board of Education che le strutture scolastiche segregate erano incostituzionali, in quanto non riuscivano a proteggere equamente gli studenti bianchi e neri secondo la legge.

L'Equal Protection Clause svolgerebbe anche un ruolo cruciale nelle principali sentenze della Corte Suprema riguardanti il ​​matrimonio interrazziale (1967’s Amare v. Virginia), azione affermativa (1978’s Reggenti dell'Università della California contro Bakke) e il matrimonio tra persone dello stesso sesso (2015’s Obergefell contro Hodges).

Una nota del 1886 ha cambiato per sempre il significato del 14° emendamento.
Le corporazioni non sono specificamente menzionate nel 14° emendamento, o in qualsiasi altra parte della Costituzione. Ma risalendo ai primi anni della repubblica, quando la Banca degli Stati Uniti ha portato il primo caso sui diritti societari davanti alla Corte Suprema, le società statunitensi hanno cercato di entrare in molti degli stessi diritti garantiti agli individui, compresi i diritti di proprietà in contratti, e di citare in giudizio ed essere citati in giudizio proprio come gli individui.

Ma non è stato fino al caso del 1886 Contea di Santa Clara contro Southern Pacific Rail Road che la Corte sembrava concedere a una società gli stessi diritti di un individuo ai sensi del 14° emendamento. Il caso è ricordato meno per la decisione stessa - lo stato aveva valutato impropriamente le tasse alla compagnia ferroviaria - che per una nota aggiunta all'epoca dal cancelliere del tribunale, che citava il giudice capo Morrison Waite che diceva: "La Corte non Non voglio sentire discussioni sulla questione se la disposizione del Quattordicesimo Emendamento alla Costituzione che vieta a uno Stato di negare a qualsiasi persona all'interno della sua giurisdizione l'uguale protezione delle leggi si applica a queste società. Siamo tutti dell'opinione che lo faccia.”

In casi successivi, questa nota sarebbe stata trattata come una parte ufficiale del verdetto, e la conclusione di Waite riaffermata in successive decisioni della Corte, da un caso del 1888 che coinvolgeva una società mineraria dell'acciaio al 1978 Bellotti decisione, che ha concesso alle società il diritto di spendere fondi illimitati in iniziative di voto come parte del loro diritto alla libertà di parola del Primo Emendamento.

Nel caso del 2010 Citizens United contro Commissione elettorale federale (FEC), la più ampia espansione dei diritti societari mai realizzata, ha citato la Corte Suprema Bellotti nella sua sentenza 5-4 altamente controversa che il discorso politico delle società è una forma di libertà di parola che è anche coperta dal Primo Emendamento. Nel 2014’s Burwell v. Hobby Lobby Stores, un'altra sentenza 5-4 della Corte ha concesso il diritto delle società strettamente controllate, che non sono quotate in borsa, a richiedere esenzioni alle leggi federali per motivi religiosi.

L'eredità del 14° emendamento.
Non tutti sono d'accordo con questa interpretazione in espansione della personalità aziendale. Nel suo dissenso in Bellotti, il giudice William H. Rehnquist ha scritto che le corporazioni erano persone "cartaficiali" piuttosto che "persone naturali" e che concedere loro il diritto all'espressione politica potrebbe comportare pericoli speciali nella sfera politica. linee, il giudice John Paul Stevens ha sostenuto nel suo dissenso a Citizens United che "le società non sono esse stesse membri di "We the People" da chi e per chi è stata istituita la nostra Costituzione. E subito dopo la sentenza, poi -Il presidente Barack Obama ha affermato nel suo discorso sullo stato dell'Unione che la decisione avrebbe aperto le porte a interessi speciali, comprese le società straniere, da spendere senza limiti nelle nostre elezioni.


Ferrovia del Pacifico meridionale

Fondata nel 1865 da un gruppo di uomini d'affari a San Francisco, la Southern Pacific è stata creata come linea ferroviaria da San Francisco a San Diego. Nel 1883 la linea si estendeva fino a New Orleans.

Nel 1885, la Southern Pacific affittò la Central Pacific Railroad fino a fondersi con essa nel 1959. Nel corso degli anni, la linea si espanse a più di 13.000 miglia di ferrovia che coprivano la maggior parte degli Stati Uniti sudoccidentali.

Nel 1876, l'assistente ingegnere capo del Pacifico meridionale William Hood ha ideato il metodo ingegnoso di 18 tunnel in 28 miglia di binari che scendono dalle montagne Tehachapi alla valle di San Joaquin sottostante. Uno dei più difficili è stato il Great Tehachapi Loop. Il tornante ha letteralmente fatto curvare il treno del Pacifico meridionale su se stesso mentre guadagnava quota.

Locomotiva del patrimonio

La Southern Pacific si è fusa con la Union Pacific l'11 settembre 1996.

Il 21 agosto 2006, il nostro tributo al Pacifico meridionale è stato presentato durante un evento speciale per i dipendenti a Roseville, in California. La nuova locomotiva incorpora i colori storici e gli elementi grafici del Pacifico meridionale per onorare gli uomini e le donne della SP.

La Southern Pacific è stata l'unità finale della serie di locomotive della serie Heritage di UP ed è stata ispirata dai famosi treni "Daylight" della ferrovia, spesso indicati come "I treni più belli del mondo".


Southern Pacific Co 4-8-82 - Storia

Resta comodo e comodo in una delle nostre giacche in felpa ricamate mentre sfoggi il tuo logo della ferrovia preferito!

Se desideri vedere tutto, non selezionare una ferrovia e vedrai tutto in questa categoria.

T-shirt con tasca con logo ricamato

Goditi il ​​look casual con una di queste fantastiche polo ricamate con il logo della ferrovia!

Camicie di jeans con logo del treno ricamato

Cappelli del treno

Felpe ricamate per equipaggio adulto

Giacche in nylon ricamato

Felpe con cappuccio ricamate dall'aspetto fantastico

Quando fuori fa freddo tieni la testa al caldo con uno dei nostri berretti!

Se desideri vedere tutto, non selezionare una ferrovia e vedrai tutto in questa categoria.


Dall'auto aziendale

Sono lieto di annunciare la formazione dell'Union Pacific Historical Society Endowment Fund a sostegno della UPHS Archive Collection presso l'Università del Wyoming - American Heritage Center. Il Consiglio di amministrazione dell'UPHS ha votato nel settembre 2020 per istituire questo nuovo Fondo di dotazione UPHS attraverso la Fondazione dell'Università del Wyoming utilizzando la propria posizione senza scopo di lucro 501 (c) (3). La University of Wyoming Foundation gestisce attivamente un portafoglio di oltre 1.500 fondi di dotazione che supportano congiuntamente un'ampia gamma di attività sia presso l'Università del Wyoming che presso l'adiacente American Heritage Center di Laramie. La Fondazione dell'Università del Wyoming dispone di personale ben addestrato per gestire eventuali donazioni deducibili dalle tasse, inoltre genererà e fornirà documentazione fiscale a tutti i donatori. L'utilizzo del personale della Fondazione dell'Università del Wyoming garantisce la continuità della gestione e l'uso specifico del Fondo di dotazione UPHS nel caso in cui l'UPHS cessasse di esistere.

Lo scopo mirato del Fondo di dotazione UPHS è quello di permanentementefinanziare la conservazione dell'archivio e le attività di gestione dell'attuale (e future aggiunte alla) UPHS Archive Collection ora presso l'American Heritage Center, nonché supportare altre collezioni di trasporto relative alla ferrovia presso l'AHC. Dalla sua fondazione, l'American Heritage Center di Laramie si è vantato di essere accessibile a tutti: dagli studenti delle scuole elementari che studiano le risorse primarie, agli studenti universitari che ricercano la loro tesi, agli storici professionisti che svolgono ricerche primarie per scrivere i loro risultati, ad un ampio spaccato di pubblico che segue le proprie passioni. La raccolta di archivi UPHS all'interno di AHC alla fine del 2020 misura più di 300 piedi cubi della nostra collezione fisica e comprende oltre 100 gigabyte di materiali digitali conservati. L'obiettivo principale è quello di stabilire un finanziamento coerente per un dipendente a tempo pieno dentro l'American Heritage Center per gestire la collezione di archivi UPHS insieme ad altre collezioni ferroviarie conservate presso l'AHC. I dettagli sugli usi consentiti molto specifici del Fondo di dotazione UPHS sono disponibili sul sito Web UPHS.org.

La forza della Union Pacific Historical Society è sempre stata il forte coinvolgimento e il sostegno dei membri. A nome del Consiglio di amministrazione dell'UPHS, in qualità di Presidente chiedo nuovamente il vostro sostegno per contribuire alla crescita di questo nuovo Fondo di dotazione dell'UPHS.

Istruzioni per la donazione online:

  1. Vai a: www.uwyo.edu/giveonline
  2. Inserisci l'importo che desideri donare.
  3. Seleziona “Pagamento unico,” “Pagamenti multipli,” o “Pagamenti ricorrenti
  4. Seleziona “Visualizza i singoli fondi UW
  5. Seleziona “Altro fondo non quotato (specificare)
  6. Fare clic su “Continua
  7. Inserisci “Fondo UPHS” per il nome del fondo.
  8. accedere A21UPHS per il codice di ricorso
  9. Fare clic su “Prossimo” e completa il checkout

Puoi inviare la tua donazione per il nuovo Fondo di dotazione UPHS:

posta a:
Fondazione dell'Università del Wyoming
All'attenzione di: Fondo di dotazione UPHS
222 S. 22° S.
Laramie, WY 82070

Se ne hai bisogno, sono disponibili il numero di routing bancario e le informazioni sul bonifico bancario. Contattare 307 766-6300 o 888 831-7795 per queste informazioni. Effettua assegni alla "Fondazione dell'Università del Wyoming" con "Fondo di dotazione UPHS" nella riga del promemoria.

Greg Gardner, Presidente – Union Pacific Historical Society


Il nostro legname occidentale di conifere è il prodotto preferito in molti cantieri, con la sua struttura liscia che offre una facile manipolazione e buone prestazioni di installazione

Goditi l'approvvigionamento nazionale e la consegna di legno tenero occidentale dalle nostre segherie in Oregon. Cerchi versatilità? Le dimensioni di Hem-Fir e Doug-Fir vanno da 2”x 4” a 2”x 12” con lunghezze fino a 24' disponibili e dimensioni del palo/legno da 3”x6”, 4”x4” – 4”x12”, 6”x6” – 6”x12” e 7”x9” – 8”x8”. Anche le nostre opzioni di spedizione sono flessibili: dai corrieri al ritiro del cliente, abbiamo la soluzione giusta per te.


Condizioni d'uso

Termini

Accedendo a questo sito Web, accetti di essere vincolato da questi Termini e condizioni d'uso del sito Web, tutte le leggi e i regolamenti applicabili e accetti di essere responsabile del rispetto di qualsiasi legge locale applicabile. Se non sei d'accordo con nessuno di questi termini, ti è vietato utilizzare o accedere a questo sito. I materiali contenuti in questo sito Web sono protetti dalle leggi sul diritto d'autore e sui marchi applicabili.

Licenza d'uso

1. È concesso il permesso di scaricare temporaneamente una copia dei materiali (informazioni o software) sul sito Web della California State Railroad Museum Foundation solo per la visualizzazione transitoria personale e non commerciale. Questa è la concessione di una licenza, non un trasferimento di titolo, e in base a questa licenza non puoi:
un. modificare o copiare i materiali
B. utilizzare i materiali per qualsiasi scopo commerciale o per qualsiasi esposizione pubblica (commerciale o non commerciale)
C. tentare di decompilare o decodificare qualsiasi software contenuto nel sito web della California State Railroad Museum Foundation
D. rimuovere qualsiasi copyright o altre notazioni di proprietà dai materiali o
e. trasferire i materiali a un'altra persona o "rispecchiare" i materiali su qualsiasi altro server.
2. Questa licenza terminerà automaticamente in caso di violazione di una di queste restrizioni e potrà essere rescissa dalla California State Railroad Museum Foundation in qualsiasi momento. Al termine della visualizzazione di questi materiali o alla cessazione di questa licenza, è necessario distruggere qualsiasi materiale scaricato in proprio possesso, sia in formato elettronico che cartaceo.

Disclaimer

I materiali sul sito web della California State Railroad Museum Foundation sono forniti "così come sono". La California State Railroad Museum Foundation non fornisce alcuna garanzia, espressa o implicita, e con la presente declina e nega tutte le altre garanzie, comprese senza limitazione, garanzie o condizioni implicite di commerciabilità, idoneità per uno scopo particolare o non violazione della proprietà intellettuale o altra violazione di diritti. Inoltre, la California State Railroad Museum Foundation non garantisce né rilascia alcuna dichiarazione in merito all'accuratezza, ai risultati probabili o all'affidabilità dell'uso dei materiali sul proprio sito Web o in altro modo relativi a tali materiali o su qualsiasi sito collegato a questo sito.

Limitazioni

In nessun caso la California State Railroad Museum Foundation o i suoi fornitori saranno ritenuti responsabili per eventuali danni (inclusi, a titolo esemplificativo, danni per perdita di dati o profitto, o dovuti a interruzione dell'attività) derivanti dall'uso o dall'impossibilità di utilizzare i materiali su Sito Internet della California State Railroad Museum Foundation, anche se la California State Railroad Museum Foundation o un rappresentante autorizzato della California State Railroad Museum Foundation è stata informata oralmente o per iscritto della possibilità di tale danno. Poiché alcune giurisdizioni non consentono limitazioni alle garanzie implicite o limitazioni di responsabilità per danni consequenziali o incidentali, queste limitazioni potrebbero non essere applicabili all'utente.

Revisioni ed Errata

I materiali che appaiono sul sito web della California State Railroad Museum Foundation potrebbero includere errori tecnici, tipografici o fotografici. La California State Railroad Museum Foundation non garantisce che nessuno dei materiali sul suo sito web sia accurato, completo o aggiornato. La California State Railroad Museum Foundation può apportare modifiche ai materiali contenuti nel proprio sito Web in qualsiasi momento senza preavviso. Tuttavia, la California State Railroad Museum Foundation non si impegna ad aggiornare i materiali.

Link

La California State Railroad Museum Foundation non ha esaminato tutti i siti collegati al proprio sito Internet e non è responsabile per i contenuti di tali siti collegati. L'inclusione di qualsiasi collegamento non implica l'approvazione del sito da parte della California State Railroad Museum Foundation. L'utilizzo di tali siti Web collegati è a rischio dell'utente.

Modifiche alle condizioni d'uso del sito

La California State Railroad Museum Foundation può rivedere questi termini di utilizzo per il proprio sito Web in qualsiasi momento senza preavviso. Utilizzando questo sito web, accetti di essere vincolato dalla versione corrente dei presenti Termini e condizioni d'uso.

Legge governativa

Qualsiasi reclamo relativo al sito web della California State Railroad Museum Foundation sarà regolato dalle leggi dello Stato della California senza riguardo alle disposizioni sui conflitti di legge.


Classe 2021 Brakeman in programma il 3 e il 10 aprile

È di nuovo in quel periodo dell'anno che mancano meno di due mesi alla prossima Brakeman Class al Pacific Southwest Railway Museum e ci sono ancora posti disponibili! Questa lezione pratica di due giorni viene offerta due volte l'anno ed è il primo passo per coloro che sono interessati a diventare volontari per le nostre operazioni sui treni per le escursioni del fine settimana. La lezione si terrà il 3 e 10 aprile 2021. Per ulteriori informazioni e per iscriversi, consultare la pagina web della classe del frenatore. L'iscrizione al museo è l'unico prerequisito.


Guarda il video: Southern Pacific MT-3 4-8-2 Mountain (Potrebbe 2022).

Berretti ferroviari ricamati