Podcast di storia

Quali forti hanno mantenuto gli inglesi nel territorio del nord-ovest dopo la rivoluzione americana?

Quali forti hanno mantenuto gli inglesi nel territorio del nord-ovest dopo la rivoluzione americana?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Alla fine della Rivoluzione americana, la Gran Bretagna cedette il Territorio del Nord Ovest agli Stati Uniti come uno dei termini del Trattato di Parigi.

Mi sono imbattuto in una dichiarazione molto interessante su Wikipedia che dice:

Nonostante il trattato, gli inglesi mantennero forti e le politiche che hanno sostenuto i nativi nei Territori del Nord-Ovest. Il presidente George Washington ha ordinato all'esercito degli Stati Uniti di fermare le ostilità tra i nativi e i coloni e far rispettare la sovranità degli Stati Uniti sul territorio.

Quali forti avevano gli inglesi nel Territorio del Nord Ovest?

(E gli Stati Uniti hanno poi preso i forti controllati dalla Gran Bretagna con la forza delle armi?)


La Gran Bretagna mantenne sei forti nella regione dei Grandi Laghi dopo il Trattato di Parigi. Rimasero in mani britanniche fino a quando gli Stati Uniti non li acquisirono pacificamente per via diplomatica.

Quelli situati all'interno del Territorio del Nord Ovest erano:

  • Fort Miamis, vicino a dove la spedizione di Anthony Wayne sconfisse gli alleati nativi della Gran Bretagna.
  • Fort Mackinac, come menzionato da @CGCampbell
  • Fort Lernoult, noto anche come Fort Detroit, e in seguito ribattezzato Fort Shelby

Inoltre, la Gran Bretagna controllava questi forti nella moderna New York:

Tutti questi forti furono ceduti agli Stati Uniti dal Trattato di Jay nel 1796. Tuttavia, molti di loro furono rioccupati dalle truppe britanniche durante la guerra del 1812.


Ammutinamento in trincea

Sandy guidò il carro noleggiato da Glen Ellen fino a Valhalla con la sua giumenta e il roano di Billy Crowder, Apache, al seguito. Lì seppellì il suo amico sotto una quercia viva nella bara da 25 dollari che aveva comprato a San Francisco. Gli unici effetti personali che Billy aveva erano la sua sella, il sacco a pelo, tre libri e alcuni documenti tra cui alcune lettere di una sorella del Nevada. Riteneva che la sella e l'Apache appartenessero giustamente a questa sorella e in ogni caso aveva bisogno di essere informata che Billy se n'era andato. Quindi, dopo aver riempito la fossa, decise di mettere un tumulo basso su Billy e mentre lo faceva nella sua mente compose la lettera a questa sorella. Ha scritto la lettera non appena si è lavato perché sapeva che il suo pensiero si sarebbe addensato con la bevanda che quella dura giornata richiedeva.

Una risposta è arrivata due settimane dopo con la notizia che la suora sarebbe arrivata il sabato successivo. Sandy ha incontrato la signorina Agnes Clemens al deposito SP. Sebbene fosse l'unico passeggero sulla piattaforma, l'avrebbe riconosciuta in mezzo alla folla poiché aveva una notevole somiglianza con Billy.

«Signora Clemens, Sandy Vestegaard.»

«Sì, signor Vestegaard. È carino da parte tua conoscermi. Grazie, signore, sono la signorina Clemens, e per favore, chiamatemi Agnes.

“Sandy, per favore. No. Nessun problema, signora. So che è un affare triste e volevo che le cose fossero il più semplici possibile per te. Anche Billy mi era caro. Mi farebbe molto piacere se restassi con noi al Valhalla. C'è un piccolo hotel in città ma …”

"Va bene. Sì, grazie, signor... uh Sandy.»

La corsa di 45 minuti a Valhalla è stata tranquilla, salvo i suoni del passeggino. Anche se assomigliava così tanto a una versione più giovane di Billy a differenza di lui, era tranquilla e laconica. A Valhalla, dopo che si era sistemata nel piccolo cottage degli ospiti, l'ha accompagnata su per un pendio fino al luogo della tomba.

"Ti lascio qui, Agnes - immagino che tu possa trovare la strada per tornare al ranch?"

Quella sera mangiò con Sandy e suo nonno Lars che portarono la cena con storie sul Valhalla. Il giorno dopo, domenica, un fronte freddo è arrivato dalla costa portando pioggia. Juanita, la cuoca, accese un fuoco nella sala grande dove Sandy trovò Agnes che leggeva dopo che era rientrato dal giro mattutino. Ha preso una cerata e l'ha scortata alla stalla per dare un'occhiata ad Apache.

Apache, vedendo Agnes, dilatava le narici e scalpitava con l'avampiede destro. Il cavallo osservò la donna scuotendo la testa. Accarezzandogli la criniera, strofinò la guancia contro la bocca del cavallo mentre Apache inalava il profumo che era per lui ricco di familiarità.

“Aw, amava questo cavallo. Dopo essere tornato dalla Francia, questo è stato il suo unico amico per molto tempo".

Quella sera le dolci parole di Agnes Clemens davanti al fuoco spiegarono la storia della vita di Billy prima che Sandy lo conoscesse.

“Il nome di Billy non è Crowder, no è Billy Clemens – Clemens –proprio come me. Aveva una buona ragione per cambiare il suo nome e me ne occuperò io. Aveva 13 anni più di me. Siamo entrambi nati in una fattoria arida e arida vicino a Fire, nel Montana. Papà ha dovuto assumere così tanto cowboy che non ha mai avuto il tempo di costruire il nostro posto. E la mamma, beh, la mamma ha avuto attacchi terribili e papà l'ha fatta ricoverare in manicomio. Da quando aveva nove anni Billy si occupava di scherma e badava a qualunque cosa avessimo. Ha imparato a cavalcare da Charlie Sanchez, un vecchio Cheyenne che conosceva ogni trucco del cavallo nel libro. A dire il vero, il vecchio Charlie per noi era più un padre che un papà. Papà aveva una vena cattiva, specialmente con Billy e "specialmente quando beveva", che era tutto il tempo. Così, quando la guerra in Francia si è accesa, Billy è andato in Canada per unirsi alla cavalleria lassù. L'esercito lo mandò a New Brunswick per l'addestramento, quindi lo mandò in Francia su una nave chiamata Western Star. Ci ha passato un po' di tempo laggiù. Alcuni erano decisamente orribili, ma non tutti. Ma si è cacciato in qualche guaio serio. Abbastanza serio da nascondersi sotto un nome cambiato.

Poco prima che l'unità di Billy Clemens imbarcasse la nave per le truppe WESTERN STAR, uno scafo da carico frettolosamente convertito, un cavo del Ministero degli Esteri francese aveva assicurato al Dipartimento della Guerra di Ottawa che i cavalli sarebbero stati forniti una volta che le truppe canadesi fossero state sul suolo francese. Senza strutture a bordo per i cavalli, la sua unità di cavalleria si imbarcò senza le loro cavalcature Il maggiore Dunbar, l'ufficiale comandante, prevedeva di accettare da 80 a 100 rimonta francesi se non sul porto, forse nella vicina St. Nazaire o Nantes. Tuttavia, una volta in Francia, nessuno, né alto né basso, sapeva di cavalli promessi. Tutti i cavalli disponibili erano stati arruolati da tempo e la maggior parte di quelli erano stati persi al fronte. L'esercito francese stava subendo perdite sbalorditive, perdite non dell'ordine di migliaia o addirittura di decine di migliaia, ma di centinaia di migliaia. Tutto era confusione e guai.

Billy Clemens stesso era nei guai quando la WESTERN STAR attraccò alla foce della Loira. Due giorni prima il capitano della nave da carico aveva ordinato a tutti i 2000 soldati di salire a bordo dopo che era stato avvistato un periscopio. Il cacciatorpediniere che scortava le tre navi da carico/truppa guidò i cambi di rotta a zig zag e lanciò una mezza dozzina di bombe di profondità sperimentali che la Royal Navy aveva fornito alla scorta della Western Star poco prima di lasciare Halifax. Rannicchiato in superficie sotto una pioggia fredda per due ore, la squadra di Billy ha condiviso felicemente sei torte di frutti di bosco che aveva rubato dalla cambusa. Poco dopo che la nave fu ormeggiata e il maggiore Dunbar si incontrò con i suoi omologhi francesi. Cavalli? Rimonta? Non sapevano nulla di questa promessa dei cavalli. Quanti uomini poteva fornire il buon maggiore canadese per sostituzioni immediate. Al fronte c'era urgente bisogno di fanti di ricambio. Il Maggiore potrebbe contribuire con 100 uomini? Non importa che fossero cavalieri, caro maggiore – sicuramente hai uomini che combatteranno, no? Per favore Maggiore, ci aiuti nella faccenda urgente – se non 100 uomini poi 50, se non 50 poi 10… sicuramente ci sarebbero volontari, no?… Poco dopo il Maggiore tornò a bordo. Billy fu convocato davanti al suo luogotenente e gli fu offerta una scelta: poteva affrontare una corte marziale in tempo di guerra e probabilmente ricevere una dura condanna, oppure poteva "offrirsi volontario" per servire in una compagnia mista di fanti canadesi, australiani e senegalesi neri che stavano inviati in sostituzione al fronte, un luogo chiamato Chemin des Dames vicino al fiume Aisne, dove avrebbero prestato servizio sotto ufficiali francesi e sottufficiali. Con le navi delle truppe canadesi, australiane e francesi che erano appena attraccate a Saint-Nazaire, la fretta nel radunare queste truppe straniere per il trasporto al fronte smentiva la fiducia della situazione della Francia.

Questo mélange si riunì alla Gare de Saint-Nazaire e salì a bordo di tre vagoni ferroviari in un ordine confuso che mescolava gli anglofoni e i senegalesi di lingua francese ammassati insieme come manzi al capolinea di casa.

In primo luogo, spero che la sua lettera ti trovi sano e salvo a Reno. Sono stato felicissimo di ricevere la tua lettera lo stesso giorno in cui ci siamo imbarcati per la traversata. Che tu abbia lasciato l'ambiente molto meschino di tuo padre è un grande sollievo. Qualunque sia la tua circostanza in Nevada, deve essere meglio che soffrire i demoni di papà. La banca ha pignorato Pa oltre $ 22 che non è riuscito a trovare, quindi non importa cosa, non ci sarà modo di tornare indietro. Comunque Reno sembra un bel posto e spero che la tua amica Miss Grace ti abbia trovato un buon lavoro come ha detto. Come tuo fratello maggiore, mi preoccuperò per te, anche se meno ora che sei lontano da quella situazione molto, molto meschina.

Proprio ora sono in un magazzino di barili vicino a una città chiamata Laon. Attraversare l'oceano era qualcosa. Un paio di migliaia di soldati e circa 1990 di loro hanno mal di stomaco per i primi giorni. Tutto quello che posso davvero dire è che l'Oceano Atlantico è molto grande. Poco prima di arrivare in Francia ho preso un intero vassoio di torte dalla cambusa della nave per rallegrare i miei compagni, sono stato catturato, e per quel piccolo scherzo non sono più una cavalleria ma in una specie di unità di fanteria internazionale al servizio degli australiani, Soldati africani e francesi. Siamo stati sei lunghi giorni in sella a carri bestiame, metà del tempo deviati dalla linea e mandati a foraggiare.

La Francia è sia bella che orribile. Sono miglia dopo miglia le più belle fattorie e piccoli villaggi più puliti di qualsiasi altro posto che abbia mai visto in America. Fiori ovunque. Le ragazze sono adorabili ma più timide delle nostre ragazze. Uno dei miei compagni è un negro. UN NERO! Agnes, una negra africana del Senegal. Mi ha stupito sentire un negro parlare francese e sinceramente sono contento che siamo nella stessa squadra. Lui è Mohamud Ba, un brav'uomo che ha sempre un sorriso e che è nero carbone e alto 6'6" e mi sta insegnando a parlare il gergo. I francesi non disprezzano i negri come fanno gli americani, il che è giusto e buono. Quando chiediamo cibo ai contadini, generalmente ci riempiono del miglior pane, uova, cavoli e talvolta anche una salsiccia. Possono fissare la pelle color inchiostro di Mohamud, ma non hanno scrupoli a stringere la mano e persino a dargli baci sulle guance e sono sempre sicuri di esprimere la loro gratitudine e offrire preghiere per la nostra sicurezza. Non ho mai visto i negri se non come oggetto di pietà, essendo così miserabili e quasi nessuno che sappia leggere o scrivere. Ma quando guardo questi soldati segalesi vedo uomini che parlano alcune di queste quattro lingue e sanno anche leggere e scrivere. E servendo qui per un soldato, mettimi accanto al mio amico Mohamud e lui è chiaramente dieci volte l'uomo che sono io. Se mai riuscirò a convincerlo a cavalcarli, le probabilità saranno pari. Ma per ora è mio amico e un grande maestro. Non vedrò mai più i negri allo stesso modo. Questi francesi sono brave persone, Agnes. Penso che tutti in Francia abbiano perso qualcuno in questa guerra e ovunque si vedono uomini che hanno perso un arto o che sono stati accecati o gasati mentre chiedono l'elemosina davanti alle chiese con le uniformi a brandelli. È pietoso. C'è, ovviamente, molto rancore contro i tedeschi, ma questo è probabilmente superficiale, un odio ancora maggiore è diretto verso la guerra stessa. Ho visto contadini passare brocche d'acqua e pane ai prigionieri tedeschi che venivano fatti marciare indietro dal fronte. Queste lunghe file di prigionieri sono un'altra cosa pietosa a cui assistere. Sono stanchi, sporchi, a brandelli e abbattuti come i francesi. Tranne gli ufficiali, quasi tutti, soldati e civili, sono perplessi sul motivo per cui non c'è fine. I politici ei generali sopportano il peso della colpa, al diavolo le loro pelli. La guerra è come un toro da mille libbre su tutte le furie. Troppo grande e meschino essere fermato e non sarebbe fermato fino a quando non cade per esaurimento. Tutti sono così stanchi come questa piccola candela che sta svanendo, quindi chiuderò come fanno i francesi, au revoir – votre frère Billy. Abbi cura di te e per favore scrivi il più spesso possibile e fammi sapere la tua situazione. Sappi che tuo fratello ti ama, cara sorella. – Billy

Billy piegò la carta sottile della lettera e la mise delicatamente nella tasca della sua tunica. Al mattino lo avrebbe dato al venditore di vino dall'altra parte della strada con cui aveva parlato prima. Darebbe all'uomo un paio di franchi e si affiderebbe alla posta internazionale, evitando i censori dell'esercito che sarebbero certi di sviscerarne il contenuto. Si sarebbero trasferiti al fronte la sera successiva. La sua azienda è stata bivaccata in una bottega che era anche un magazzino per le botti. Il posto aveva un aroma ricco e gradevole di quercia appena tagliata, cera di candele e tabacco. Ora, fino a tarda sera, la maggior parte degli uomini giaceva sveglia al buio, il sonno impossibile per la maggior parte. Qua e là brillava la luce di una candela o di una sigaretta. Gli uomini si erano suddivisi in mense di quattro, cinque o sei compagni che avevano foraggiato insieme sulla strada da Nantes a Laon. La schiena di Billy era appoggiata al suo sacco a pelo che giaceva contro una pila di portacandele. Arrotolò un fumo, accendendolo e poi spense la fiamma del mozzicone di candela. Mohamud che giaceva accanto a lui, invisibile al buio, tossì piano e Billy gli passò la sigaretta da condividere con lui.

“Provi a dormire un po', eh? Ora è bello riposare. Domani non si combatterà. Siamo appena arrivati. Zee lotta forse il giorno dopo. Quindi ora trova il tempo per dormire, Billy.

Dopo aver spento la sigaretta, si tolse gli stivali, appoggiò la testa sul lenzuolo e si addormentò.

Al mattino lui e i suoi compagni di mensa andarono in cerca di cibo. Gli era stato detto che in trincea c'era sempre cibo, ma il foraggiamento si era già inserito nella loro routine e volevano una riserva di cibo. Cercò il venditore di vino per consegnare la lettera a sua sorella. Il vecchio prese la lettera ei due franchi, ma insistette per dare a Billy due bottiglie di vino rosso con la sua benedizione. Mohamud tornò con un vasetto di marmellata e gli altri con il tabacco. Nel pomeriggio si radunarono per ricevere grandi cappotti, sacche di munizioni per fucili, baionette e maschere antigas. C'era confusione con le munizioni e le baionette a causa delle differenze di calibri tra i mélange, ora ufficialmente chiamati La Compagnie d’infanterie Internationale. Un quartiermastro francese ha abilmente allestito tre stazioni per gli scambi mentre i sergenti francesi hanno dimostrato di indossare maschere antigas. Billy è stato in grado di ottenere munizioni adeguate ma non è riuscito a trovare la baionetta giusta per il suo fucile. Uno dei vecchi bottai forgiò per lui una serie di due anelli serrati da viti a testa zigrinata. L'uomo rifiutò l'offerta di pochi franchi, dicendo solo che era orgoglioso di aiutarlo e che gli scaldava il cuore pensare che il sangue tedesco potesse purificare e temperare la sua arte. Il convoglio di camion che li avrebbe portati al fronte è arrivato al tramonto scaricando oltre cento feriti. La Compagnie che avevano formato le file per salire a bordo dei camion, ora aiutavano a trasportare i feriti nelle stalle accanto al magazzino dove si stavano allestendo una sala operatoria e un ospedale da campo. Ci furono grida di dolore, gemiti e urla mentre i barellieri deponevano i corpi insanguinati sulla paglia all'interno delle stalle dei cavalli. Il frastuono ricordò a Billy la casa dei pazzi a Boise dove avevano portato sua madre a vivere. Una volta che i feriti furono sistemati per il triage, il rumore si attenuò a piagnucolii e gemiti mentre i medici francesi passavano tra gli uomini applicando etichette di carta a ciascuno. Poi i fischi dei sergenti strillarono e... La Compagnie salito sui camion per il fronte. L'ultimo ricordo di Billy della fabbrica fu l'odore di etere dal magazzino mentre prendeva a calci un batuffolo bagnato di bende insanguinate dal pavimento del camion diretto al fronte.

Avvicinandosi al fronte, attraverso la pioggia, si potevano udire e vedere i suoni e i lampi dell'artiglieria dall'interno scuro dei camion coperti di tela e all'interno degli uomini le amigdale del loro cervello pulsavano segnalando un rilascio di adrenalina, i fegati rilasciavano glucosio nei sistemi, i cuori batteva più forte, alcune mani e alcune gambe tremavano in modo incontrollabile, il sudore assumeva l'odore acre della paura, e qua e là c'era odore di merda. Mentre i camion entravano nell'area di sosta, si sentivano i suoni di uomini arrabbiati che urlavano e le urla dei fischi della polizia militare sopra la pioggia e l'artiglieria lontana. Mentre i camion si fermavano e anche prima che tutti gli uomini fossero scesi, i camion furono assediati da una serie di bende sanguinanti che camminavano, feriti, spinti, l'un l'altro che chiedevano a gran voce di salire a bordo dei camion. Queste erano le linee cieche dei gasati. C'erano forse un centinaio di gruppi di dieci o quindici uomini bendati ciascuno guidato da un ferito ambulante ancora avvistato. Questi autocarri che avevano trasportato scomodamente 100 delle Compagnie erano l'auspicata salvezza di più di mille feriti in attesa di evacuazione nel fango e nella pioggia della trincea posteriore. Mentre la sua unità veniva condotta nel sistema di trincea, si voltò per vedere una ventina di ciechi che agitavano pugni e calci, combattevano, alcuni cadevano nel fango, strisciavano per un posto su un camion mentre i medici correvano tra di loro fischiando e urlando imprecazioni. Da lontano i ciechi che lottavano nel fango portarono la mente di Billy a un'immagine di vermi che si contorcevano su una carcassa.

Mentre passavano attraverso le trincee, le mani di soldati sporchi e dagli occhi annebbiati si allungavano. ''Tabacco? Rien à mangiatoia?″ Sebbene le trincee fossero coperte da tavolato e stagno, erano solo bagliori di fango dell'artiglieria vicina che facevano tremare lo stagno e i proiettili tedeschi in arrivo scuotevano il terreno. Alla fine raggiunsero una serie di camere scavate con contrafforti che portavano fuori dalla trincea principale in cui lanterne a olio e candele illuminavano i volti e talvolta un tavolo per una radio o mappe o bottiglie di vino. In una tale piroga Billy e il suo gruppo di 12 furono alloggiati con una stanca dozzina di soldati francesi, sopravvissuti a una compagnia di 88 fucilieri. Un giovane tenente francese e il suo sergente si rivolsero brevemente agli uomini, consigliando loro di cercare di riposarsi un po', che ci sarebbe stata una spinta all'alba subito dopo l'erogazione delle razioni. Un paio degli uomini cercarono di fare battute, ma la spavalderia, se nobile, era sottile, più un fastidio che un conforto. I fucilieri francesi si sono immediatamente avvicinati La Company non solo per il tabacco, ma per le notizie."Avevamo sentito parlare di ammutinamenti?" Sì, avevamo sentito parlare di ammutinamenti tra i russi e che stavano abbandonando la guerra. “Non, non ammutinamenti. y a-t-il journaux histoires de mutinerie, ici en France?” Raccontarono delle voci che dilagavano nelle trincee di intere divisioni che abbandonavano la battaglia semplicemente rifiutandosi di marciare verso il massacro. Due giorni prima un attacco di gas contro i tedeschi era andato male quando il vento era cambiato e più di mille francesi erano stati uccisi e accecati. Ora l'ammutinamento era l'argomento principale di conversazione in ogni unità. .Gli agenti lì in Aise si erano innervositi e minacciavano di arrestare chiunque avesse pronunciato la parola ammutinamento. I punteggi erano stati arrestati e hanno affrontato la corte marziale.

In un angolo con i suoi compagni di mensa Billy stappò una delle bottiglie di vino e rimasero seduti in silenzio intorno a una candela, ognuno con i propri pensieri. L'australiano Thomas Flint, un comunista, raccontò come i russi fossero probabilmente l'avanguardia di ciò che alla fine sarebbe accaduto qui. Questa guerra è per i dannati toff, i capitalisti e gli amici, a loro non importa quanti ragazzi muoiono là fuori finché i profitti continuano ad arrivare. Quanto pensi che uno di loro proiettili costi per i grossi calibri? Più n tu o io ne faremo in un anno e a loro non dispiace mandarne mille al giorno laggiù in Belgio o in Germania. Ed è lo stesso con quei tizi in Germania: quei ragazzi che stiamo affrontando sono proprio come noi, che fanno e muoiono per i proprietari delle fabbriche, i politici e il dannato Kaiser. Dico prepotente per i russi e prima si liberano del loro re, meglio è. "King and Country", sì, suona dolce all'orecchio, ma io dico "dai un'occhiata a quello che abbiamo visto negli ultimi due giorni e poi dimmi "King and Country". Dico al diavolo tutti i re e al diavolo con tutti i paesi, i lavoratori del mondo si uniscono e al diavolo i borghesi. Questo è il modo in cui la vedo io". Billy si trovò d'accordo. "Forse è solo che sono stanco", pensò, "ma qui Flint ha senso. “

Questi giovani non si erano sentiti delusi da quella guerra che sapevano essere dura, ma nessuno aveva previsto la sporcizia, la confusione e l'entità della sofferenza. L'occhio della mente di Billy, come gli altri, aveva immaginato unità di truppe elegantemente in uniforme che si riversavano fuori dalle trincee con urla di guerra e baionette fisse. Festeggiamenti per la vittoria con mademoiselles cariche di mazzi di fiori e vino. Ma ora la visione degli uomini sanguinanti e accecati che combattevano l'un l'altro come una frenesia di squali incombeva indelebilmente. La trincea in cui si trovavano era stata la più importante due settimane prima. I francesi avevano gestito l'avanzata per mezzo di pesanti sbarramenti di artiglieria e avevano spinto i tedeschi verso nord. Due mesi prima questa trincea era stata la trincea del fronte tedesco. Migliaia di tedeschi e francesi erano stati uccisi o feriti in questa gara per meno della lunghezza di tre campi da calcio. Finito il vino, cercò di dormire. Più tardi nella notte ha sentito un fruscio e ha guardato il muro di terra sopra la testa addormentata di Mo. Accese un fiammifero e lì, in una nicchia che aveva scavato, sedeva un immenso topo che rosicchiava le nocche di una mano sporgente che era stata sepolta nel fango. Il topo non ha mostrato paura della luce né dell'uomo. Questa vista disgustò così tanto Billy che aspettò in silenzio per circa un minuto, poi trapassò il topo offensivo con la sua baionetta, chiedendosi come un Cheyenne o un Comanche, se questo fosse un buon segno prima della battaglia.

Prima dell'alba si distribuivano i biscotti duri. Gli uomini sono stati inviati a riempire le mense. Un caporale li condusse alle fosse della latrina con l'antico detto militare di svuotare le viscere prima della battaglia. Poi, proprio quando il sole iniziò a sorgere, iniziò. I grandi obici francesi scagliarono un'incredibile raffica di centinaia di proiettili ad alto esplosivo e bombole esplosive verso la linea tedesca. I proiettili urlarono sopra le trincee esplodendo abbastanza vicino da permettere a terra e detriti di colpire gli uomini trincerati che formavano una linea di uomini lunga quasi un miglio. Scale d'assalto erano state poste a intervalli con palloni gettati sopra le bobine di filo spinato nei punti di attraversamento. La Compagnie sarebbe nella terza e ultima ondata sopra le righe. Billy si trovava nel file tra Mohamud e il rubicondo australiano di fronte Thomas Flint. Flint arrotolò un fumo che condivise mentre Billy fissava la sua baionetta sul muso dell'Enfield. Gli uomini indossavano i loro grandi cappotti per ripararsi dal freddo umido del mattino, ma con la vaga speranza che lo spessore del soprabito potesse fermare o rallentare un proiettile tedesco o una baionetta. Al segnale della prima ondata, caporali e sergenti francesi spinsero e spinsero i loro uomini verso le scale.

La raffica continuò mentre gli uomini della prima ondata, nervosamente pronti, battevano i piedi. Alcuni toccavano crocifissi o rosari mentre le loro labbra si muovevano in preghiera. Ora i luogotenenti e i sergenti si muovevano su e giù per la linea apparentemente controllando baionette e sacchetti di munizioni, ma con cupe avvertenze: "Quando l'uomo accanto a te cade, non fermarti, continua ad andare avanti tieni quei musi alzati finché non sei sicuro del tuo obiettivo usa la baionetta non fermarti alla prima trincea, vai avanti, la nostra artiglieria avrà sgomberato le trincee non tentare di tornare – ti spareranno se lo farai – meglio morire per la pallottola di Fritz con onore che della Francia con vergogna. Ricordati di usare la baionetta. Aspetta il fischio! Aspettare!" Appena prima che i fischi suonassero, i maggiori, i capitani e i luogotenenti in piedi a intervalli tiravano e caricavano le pistole minacciando di sparare ai ritardatari. Quando lo sbarramento cessò, i sergenti su e giù per le linee suonarono l'attacco e gli uomini iniziarono a salire dalle trincee nella terra di nessuno per i 100 metri che attraversavano le posizioni tedesche. I primi ad andarsene erano forse 40 metri più avanti quando iniziò il chiacchiericcio intermittente di due cannoni Maxim. I cannonieri tedeschi avevano posizioni di fuoco incrociato che coprivano l'intera area tra le trincee. I soldati francesi cadevano come file di domino o come tanti steli di grano che incontrano la lama della falce. La restante metà della prima ondata ha vacillato. Alcuni cadono, scavano con le mani per ripararsi, altri gettano le armi, tornano di corsa verso la nostra trincea solo per essere abbattuti dal fuoco incrociato. Ora risuonarono i fischi per la seconda ondata, ed essi, avendo assistito allo sterminio completo della prima ondata in uno spazio di 20 secondi divennero riluttanti ad entrare nel massacro e rifiutandosi prima con gesti energici poi grida che crearono un clamore con l'abbattimento le scale d'assalto. Gli ufficiali hanno urlato contro gli uomini che hanno spinto e spintonato contro gli ufficiali, alcuni dei quali hanno tentato di usare armi da fianco ma che sono stati disarmati. C'era tafferuglio su e giù per le trincee tra ufficiali e uomini della seconda e terza ondata.

Il caos Billy era come il bestiame che Billy aveva visto una volta alla stazione ferroviaria del Montana. Il volto di Mohamud si aprì in un grande sorriso: "Penso che siamo salvi, Billy". come lui e il resto di La Compaigne unito l'ondata alla parte posteriore. Ora le grida erano, Ammutinamento! Rivolta di massa, mes frères!”

Non c'era davvero nessun posto dove andare a parte i rifugi da cui avevano trascorso la notte, ma la confusione nella trincea di prua si era diffusa nel vasto complesso e ci volle il resto della mattinata per gli uomini di La Compaigne passare le fosse della latrina verso i rifugi. Quel pomeriggio l'intero esercito fu svegliato con ogni unità che leggeva l'atto di sommossa. I 125 che erano stati arrestati avrebbero affrontato la corte marziale entro una settimana. La sanzione era nota. L'attacco sarebbe ripreso. I resistori sarebbero stati sparati sul posto. L'esercito di Laise non farebbe vergognare la Francia!

Un suono simile al ronzio dei calabroni si diffuse tra i ranghi quel pomeriggio quando decine di migliaia di soldati decisero collettivamente di porre fine alla guerra. Alcuni ufficiali e sottufficiali d'accordo si alzarono per guidare questa resistenza e affrontare lo stato maggiore generale con l'insensatezza e il disprezzo per l'umanità e furono arrestati. Quattro di questi ufficiali, un maggiore, un capitano e due tenenti furono arrestati e sommariamente sottoposti alla corte marziale e prima che i rappresentanti di ciascuna unità fossero giustiziati la mattina successiva sotto la pioggia davanti a un plotone di esecuzione. Qualcuno ha incendiato la cascina utilizzata dallo Stato Maggiore e migliaia di uomini hanno iniziato a marciare via dalle trincee a sud verso Parigi. Sono stati pronunciati discorsi che proclamavano che “Rimarremo insieme come fratelli, altri si uniranno, la saggezza prevarrà e questa guerra può morire! Il nostro nemico è stanco della guerra quanto noi e seguirà l'esempio. Venite fratelli, venite con noi. Metti fine a questa guerra!”

Billy e Thomas Flint si unirono alla marcia verso sud. Man mano che la massa di uomini avanzava, notarono che ogni volta che incontravano un incrocio, gruppi di resistenze se ne andavano. "Guarda qui, Flint", disse Billy, "questo non funzionerà. Questi francesi, guardateli. Lì come pulci che saltano giù dalla schiena di un cane. Nah, non funzionerà, ciò che questi ragazzi vogliono davvero è tornare a casa. Aw merda, questo è battuto prima ancora di essere iniziato." Così lui e Flint decisero di tornare in trincea piuttosto che rischiare l'accusa di diserzione. A metà strada verso le trincee posteriori furono circondati dalla polizia militare a cavallo e arrestati.

Sono stati confinati con altri prigionieri in recinti all'aperto di filo spinato sormontati da filo spinato sorvegliati da torri di guardia. Si trattava di penne standard utilizzate per ospitare temporaneamente i prigionieri di guerra tedeschi prima del trasporto a sud. In ogni recinto un lenzuolo di tela teso per fornire l'unico riparo. 44 Flint e Billy furono interrogati da un ufficiale francese il giorno successivo agli arresti. Due giorni dopo furono processati dalla corte marziale né il giovane capì un decimo del procedimento. Tuttavia la pronuncia della condanna a morte per diserzione di fronte al nemico era chiaramente compresa. Le esecuzioni dovevano avvenire la mattina seguente. Dopo il processo i due sono stati restituiti ai recinti. Quella notte un prete francese di lingua inglese li visitò per ascoltare le confessioni. Flint era furioso. “Non sono della tua persuasione papista, no non lo sono – e sono sicuro che non ho niente da confessare – a parte desiderare una grossa bistecca, una birra fresca e un pezzo di ciuffo dolce – quindi puoi conservare il tuo mumbo jumbo romano per questi altri tipi.” Anche Billy rifiutò senza rancore, semplicemente allontanando il chierico ben intenzionato dopo che il prete aveva promesso di spedire l'ultima lettera del ragazzo. Come qualcuno potrebbe scusare la barbarie a cui aveva assistito con una preghiera o un'aspersione di acqua o olio. . L'odore di cordite e lo spruzzo di sangue che capiva.

Spero che questo ti trovi al posto migliore di me. Che Reno ti ha aperto una vita nuova e migliore e che sei felice. Penso che dovresti scrivere alla banca del Montana e vedere se c'è qualcosa di legale per te. Potresti mandargli i 22 dollari? Ma la mia scommessa è che ormai hanno un titolo legale e forse hanno persino venduto il ranch di papà. È dolce pensare che sarebbe andato a te per tutto quello che io e te abbiamo sopportato là fuori. Senza Pa è un buon pezzo di questa terra verde.

Venire qui è stato qualcosa, Agnes. Non ho mai saputo che il mondo fosse così grande o bello o addirittura così brutto se è per questo. Per questa conoscenza sono grato. Mi addolora raccontare gli eventi che precedono domani, quindi lo renderò semplice. Siamo stati mandati al fronte per un attacco chiamato Aise Offensive. All'inizio dell'attacco circa duemila soldati francesi furono uccisi in meno di un minuto. Il resto dell'esercito si rifiutò di combattere. Alcuni di noi sono stati arrestati, me compreso. Ora dovrò essere fucilato da un plotone di esecuzione in mattinata. Come sono arrivato a meritare la morte è al di là di me. Per favore, ricorda che ho lasciato questo mondo pensando a te, pensando a come la maggior parte delle persone siano brave persone, inclusi francesi, tedeschi e negri. Ogni volta che vedi un negro, Agnes, ti prego di ricordare che tuo fratello aveva a cuore un negro africano nero e il migliore amico che avesse mai avuto. E sappi che la cosa peggiore in questo mondo è la guerra che attinge in grande abbondanza crudeltà e follia dalle profondità dell'inferno. Quando hai un figlio, per favore chiamalo Billy e non lasciarlo mai andare a fare il soldato. Il tuo amorevole fratello, Billy.

Un'ora dopo il cambio di mezzanotte dell'orologio, Billy sentì sussurrare il suo nome. Era nel buio della luna e non riusciva a vedere niente.

“Billy, tu e Flint- qui shhhhhh. Vengo per salvare, non? Ah ah."

All'angolo più lontano dalla torre di guardia c'era Mohamud che lavorava silenziosamente dei tagliafili lungo la recinzione. Billy e Flint si intrufolarono e seguirono Mohamud fino alla panchina. Lì gli altri membri di La Compagnie Internationale abbracciò e strinse la mano ai due. Gli fu dato un pacco di bordature, abiti civili e oltre $ 200 in franchi che i loro compagni avevano raccolto.

“Anche alcuni francesi ci aiutano. Il "avere un camion che ti aspetta" ora. Se vai a Parigi, ti aiuterà a trovare una nave per l'America e per l'Australia. Non?

Flint disse: "Non, trovami un treno per la Russia", disse Flint. Non mi dispiace litigare, ma voglio combattere per il lavoratore".

Billy strinse il grosso senegalese e gli baciò entrambe le guance. “Dio ti benedica Mohamud, mon frère. Dio ti benedica, eccellente uomo».

PTE (Private Proficient) Thomas Flint, Royal Australian Army Medical Corps e PVT Billy L. Clemens, Canadian Expeditionary Forces, condannato per diserzione di fronte al nemico e fuga dalla reclusione legale si unirono alla lista di circa 700.000 soldati dell'esercito francese. Lì, a causa dell'incredibile numero di diserzioni, dell'atteggiamento pubblico nei confronti dei disertori e del governo, dopo l'armistizio il governo francese non intraprese alcun inseguimento attivo. Entrambi gli uomini, tuttavia, rimasero nei ruoli dei propri paesi come disertori e latitanti dalla giustizia.

Entrambi gli uomini arrivarono a Parigi due giorni dopo aver lasciato il fronte. La Lega Comunista di Parigi ha intrapreso la protezione di Thomas Flint e il trasporto definitivo a San Pietroburgo, dove si è arruolato nell'Armata Rossa come medico. Nel 1918 nella campagna di Vladavostok fu arrestato e accusato di spionaggio. Morì congelato in una prigione dell'Armata Rossa.

Billy Clemens a Parigi trovò presto rifugio tra un piccolo gruppo di disertori americani. Monsieur Eric Fleureau era proprietario di un'azienda che forniva legna da ardere e carbone alle brasserie Parisianne impiegava molti di questi uomini come tagliatori di legna e carbonai in un campo fuori Parigi dove vivevano in comune in una piccola casa. Nei fine settimana frequentava i corsi gratuiti dell'SFIO, il partito socialista francese. Billy fu affascinato non solo da Parigi, ma anche dalla figlia diciottenne del suo capo, Marie Fleureau, che sposò nel marzo del 1919. Purtroppo, Marie morì di febbre tifoide nell'estate del 1919. Con la sua morte seguì l'incanto di Parigi. In ottobre sbarcò a Montreal, clandestino a bordo dell'Imperatrice di Francia. Saltellando merci sulla Canadian National, le ferrovie Canadian Pacific si diressero a San Francisco. Con l'aiuto di contatti nel Partito socialista laburista di San Francisco, assunse una nuova identità come Billy Crowder per sfuggire alla deportazione in Canada come disertore. Nella Central Valley ha ripreso la sua vita da cowboy fino alla sua morte nel bombardamento dell'incontro IWW vicino a Glen Ellen.

Due mesi dopo il loro incontro, Sandy Vestergaard e Agnes Clemens si sposarono a Valhalla. Il loro primo figlio nato l'anno successivo fu battezzato Billy Clemens Vestergaard.

Pubblicato per la prima volta su “Tales of Old”, numero №67 (podcast)


Sempre peggio

La scoperta della scatola di 40 anni è stata inquietante. La scatola era stata inoltrata dall'indirizzo dell'APO all'indirizzo dei suoi a Dowajac. Sua madre era morta prima e poi all'inizio di quest'anno suo padre. Con l'aiuto della sua amica Alison avevano chiuso la casa, preparandola per la vendita quando avevano trovato la scatola nell'armadietto delle armi di suo padre. Alison sollevò con cura ogni oggetto, lo ispezionò e glielo passò mentre gli raccontava di cosa si trattava: "... un tascabile Dio ti benedica, signor Rosewater, ecco tre lattine di "Danske Bacon" con etichette blu e rosse, e ci sono un sacco di pacchetti di Fizzies. Sono tutti sbiaditi e incolori. Ecco qualcosa chiamato Shell No Pest Strip—ughh puzza yuk. Ehi Robert, questo è un piccolo collare per cani. Deve tag che legge Ratto di mare.” Attraverso la lente spessa mezzo pollice del suo occhio sinistro Robert Merriman guardò di nuovo la scatola e poi la lettera datata 4 maggio 1970. La prese, se la portò alla guancia, la annusò e la fece leggere ad Alison non una ma tre volte . Poteva sentire il battito del suo cuore e ora quel leggero tremito tornò alla sua mano sinistra. Come può essere?

Questo posto è impazzito!. Centinaia di studenti hanno manifestato e la scorsa notte hanno dato fuoco all'edificio del ROTC. Gesù Cristo, prima il massacro di My Lai e ora scopriamo le missioni di invio di Nixon in Cambogia. Dì a Digger Boy che ha ragione: "Questa merda peggiora sempre di più". Fottuta Guardia Nazionale nel campus, ci credi? Gesù H. Cristo. Dopo aver spedito questo pacco di assistenza, farò alcune foto della Guardia Nazionale. Prenderò in prestito un altro Digger Boy-ism "Fuck de National Guard!" Ecco alcune cose per portare un po' di conforto. Vorrei poter essere lì con te. È sciocco? Ti penso con affetto ogni giorno e spero che per un po' la preoccupazione svanisca. La foto è dell'estate scorsa al lago. Quello accanto a me è mio padre. All'inizio di quest'estate sarai tu accanto a me. Il mio amore per te e per Sea Rat. Aloha mia carissima, Jeannie

La mia eterna Jeannie. In questo arco di oltre 40 anni non sono finiti molti giorni senza pensieri amorevoli su di te. La principessa Nadia e il suo amato Ciajkovskij, il cui approccio più vicino è stato quello di essere passati una volta in carrozza, ma amanti per decenni legati solo da lettere e immaginazione. Non è ironico che le parole possano a malapena rendere giustizia alla potenza di un amore così astratto ed etereo, concepito, nutrito e sostenuto nella mente da poche migliaia di parole scritte in lettere una vita fa?…

Doveva sedersi. Come può essere? Qualcuno, qualcuno di così cruciale importanza, che è scomparso dalla tua vita più di 40 anni fa, arriva improvvisamente a schiantarsi nell'atmosfera come una meteora? Come può essere? La sua memoria estraeva e riproduceva le prime immagini di Jeannie. 1969 BinhBa Island, Repubblica del Vietnam. L'istantanea di Stanley Vincent di Jeannie, sua sorella al diploma di una scuola superiore cattolica. in piedi accanto a una vecchia suora allegra con gli occhiali senza montatura. L'immagine giaceva sul tavolo nel loro zoccolo. Il viso leggermente ombreggiato della ragazza e la sua postura hanno ricordato a Robert "Giovanna d'Arco" di Ingrid Bergman. Quell'istantanea che fu l'inizio.

"Umm, che bella sorella, Stan."

“Sì, è Jeannie – è una bella osservatrice – e la più intelligente di tutti noi. Adesso è al secondo anno di college.Due giorni dopo ha chiesto se poteva scriverle.

Cara Miss Vincent – ​​Jeannie – sorella di Stan,

Robert Merriman qui, il pard di tuo fratello Stan (vedi foto allegata) "Dinky dau" e "numbah ten" sono espressioni negative così comunemente applicate a quasi tutto ciò che ci circonda. Tuttavia, non quella foto di te in piedi con Sister Flashy Eyewear. Quindi ho chiesto a Stan il tuo indirizzo. pensando che potrebbe piacerti una nota occasionale dal davanti, immagino che potrei corroborare le bugie di Stan, ma farò le mie, La distanza tra la prospettiva di Stane e la mia è così ampia da offrire un'opportunità per una visione parallela, ergo profondità.

Un po' di me. Nel mio angolo del peso di 180 libbre ci sono io, 25 anni, alto 6 piedi di Dowagac, Michigan, laureato alla U of Michigan (BS Biology), RO
TC e OCS, ora tenente junior grade, riserva navale degli Stati Uniti, attualmente ufficiale della Swift Boat in carica. L'istantanea allegata è offerta come prova. Come quasi tutti gli altri intorno a me, fumo, bevo e uso un linguaggio spregevole. Ma mi piacciono i cani (vedi foto) e i bambini (alla griglia con salsa barbecue) e in genere cerco la simpatia.

Vietnam. Sono in campagna da quattro mesi, adesso. La maggior parte delle persone che servono qui vede tutto ciò che è vietnamita come "dinky dau" o "numbah dieci" io no. Questo è un bel paese di persone dolci, dure e piccole, la maggior parte delle quali sono vittime spaventate che soffrono nelle loro stesse case. Allora potrei dire più o meno lo stesso per noi stessi tranne che siamo persone grandi e non siamo nel nostro case, noi siamo nelle loro. Tuttavia, non so perché siamo qui a litigare. Se lo sai, per favore consiglia.

Basta. Sarei molto lieto di sentirti Jeannie Vincent.

Cordiali saluti, Robert Merriman

Si signore. Il tuo invito alla visione parallela è irresistibile e le tue lettere sono benvenute. Per prima cosa mi permetta di ringraziarla, tenente, per il suo servizio. . Detto questo, ora penserò a te come Robert. Va bene?

Stan dice cose carine su di te. Siamo grati che abbia un buon amico laggiù - per favore, proteggetevi l'un l'altro.

Qui sulla linea di partenza, mi chiedo chi potresti pensare che io sia – con solo due fonti, Stan e un'istantanea? La tua menzione delle h.s. foto di laurea con suor Francis, lei dagli "occhiali vistosi" fa riflettere sulle deduzioni che potresti aver tratto. Ummm... una brava ragazza cattolica = una brava ragazza cattolica? Forse. Forse no. Ora riguardo a Stan –. Sì, lo amo perché è mio fratello ma amici? Mai stato. Sono la sorella più intelligente e più giovane che non ha mai perso l'opportunità di dimostrargli che si sbagliava o di presentarlo e credetemi, la stupida ha fornito molte opportunità. Stan il quarterback della squadra io il valedictorian di classe. Sai come le persone invertono gli antropomorfismi - beh Stan sarebbe, secondo me, uno di quei bufali che si vedono nei documentari africani - grandi, belli, forti, senza paura e stupidi. Nessuna partita per un leopardo veloce e intelligente. Quindi, un tenente saggio scarterebbe qualsiasi intelligenza percepita da Stan. L'occhio della tua mente, beh, potrei fidarmi, quello di Stan no. Capite? Quanto alla bella immagine della ragazza cattolica. Beh, sono al secondo anno della scuola mista. Qui, come in Viet Nam, abbondano le bevande, il fumo e il linguaggio spregevole. Altri vizi rimangono non menzionati. È qui che noi esseri nascenti mettiamo alla prova la nostra prima libertà. Alcuni dei miei coetanei si tuffano a capofitto nel profondo. Sono ancora seduto sul bordo, a testare l'acqua con le dita dei piedi mentre mi godo lo spettacolo dall'altra parte della piscina.

Robert, per favore dammi qualche dettaglio. Quali sono quelle qualità che rendono dolce il vietnamita? Descrivi dove vivi e la tua routine: non tralasciare colori e odori. Come si manifesta la paura? Con te? Altri americani? Vietnamita? Sono molto curioso. Questa guerra mi ha confuso e ancora non sono in grado di giustificare il coinvolgimento degli Stati Uniti. Non credo che l'attacco a quei cacciatorpediniere sia avvenuto no, e penso che la Risoluzione del Golfo del Tonchino sia una farsa, una finzione per ingannare il Congresso e il pubblico. Ma poi c'è lo spettro della teoria del domino. Non lo so.

Averti a scrivere ti fa sentire bene. Aspetto il tuo prossimo. Rimani al sicuro.

P.S. Il nome del cucciolo, per favore.

Robert, euforico per la lettera, la leggeva ogni volta che era solo. Si affrettò a rispondere a Jeannie, ma ritenne più saggio aspettare qualche giorno, prima per organizzare pensieri, pensieri che l'avrebbero chiarita e, si spera, l'avrebbero impressionata, e in secondo luogo per non apparire avventata. Quando Stan ha cercato informazioni, Robert ha educatamente esitato e ha cercato di trasmettere che la lettera era ho hum. Poiché aveva immaginato un pizzico di passione nella lettera di Jeannie, si avvertì che la situazione aveva tutti gli elementi per diventare una tragedia greca. Una volta aveva letto un articolo accademico in una rivista di psicologia di uno psichiatra di Harvard che valutava il successo delle relazioni uomo-donna sulla base dei contatti iniziali. Il filo conduttore del pezzo riguardava gli effetti della distanza geografica e il numero di episodi di contatti faccia a faccia sulle relazioni uomo-donna. L'articolo è stato illustrato con un semplice disegno di un aereo attraverso un fulcro, un'altalena. L'ideale è stato mostrato come un piano livellato. Più la coppia era geograficamente vicina e la frequenza con cui potevano incontrarsi di persona, maggiori erano le occorrenze di relazioni vincolanti. Per Robert la sua fine di quell'altalena ha toccato il suolo nella lontana Asia Jeannie è agli antipodi degli Stati Uniti. Poteva non ammetterlo a se stesso, ma sapeva che quello che voleva era che questa ragazza molto carina in America lo amasse. Certo, era solo naturale. Era a Nam in un mondo che privava gli uomini del tipo di compagnia più desiderata. Certo che Madam Bang's in the Ville potrebbe fornire la rapida scopata di pietà, ma quello era poco più della masturbazione, e almeno la masturbazione non hai avuto l'applauso. La nemesi del suo equipaggio era l'applauso. Digger Boy, il suo Radarman, aveva segnato l'applauso tre volte. Robert gli disse che se non avesse iniziato a indossare una gomma, la Marina avrebbe potuto fotterlo. “Cosa faranno, tenente, manderanno il mio culo a Nam? Fanculo la Marina." Due marinai che non avrebbero avuto problemi erano Benton e Hodges, che tutti chiamavano Benson e Hedges. omosessuale. Benton, il militare di squadriglia da cui tutti dipendevano e universalmente amato e Hedges, il compagno di artigliere nell'equipaggio di Robert. Erano stabili e probabilmente erano gli uomini più abili dello squadrone. Le siepi potrebbero posizionare 50 cal. tondi o un 81 mm. mortaio nel taschino della camicia di un nemico. Discreto ma comunque strano. E a nessuno fregava un cazzo. Il combattimento ha questo modo di liberalizzare. Niente cambia le regole e gli atteggiamenti così bruscamente come essere sotto tiro, la tua sopravvivenza dipende dal tuo equipaggio. Robert pensava che con Benson o Hedges la lettera di Jeannie sarebbe stata diversa, no? La sua lettera sarebbe stata vista come un esercizio accademico. Forse avrebbero ragione. Forse questo è il modo più sicuro, il modo per proteggere il cuore. Quindi, sebbene fosse deciso a non lasciare che le sue emozioni si liberassero, le parole "sentirsi bene e "saluti cordiali" risuonarono. Sapeva anche che Stan era un millantatore e dedito a raccontare storie di guerra. L'essenza del combattimento era per Robert quasi impossibile da trasmettere. Aveva cercato di tenere un diario della sua prima pattuglia, ma dopo il suo secondo scontro a fuoco aveva abbandonato il tentativo di chiarire. Poteva scrivere i registri militari necessari e i rapporti di azione richiesti, era abbastanza semplice. “Alle 0130 del 12 giugno — alla foce del fiume Ba Sac (coordinate) incontrarono e affondarono due sampan che tentavano di piazzare mine sommerse. Quattro nemici morti. Mine esplose da 50 cal. fuoco." Oppure "il 18 giugno — è stato colpito da un fuoco da gioco di ruolo da un'alta formazione rocciosa sulla spiaggia di quattro metri n. TinhVahVillage. Hai risposto al fuoco con due granate da .50 e due HE da 40 mm. 2 morti VC. Russo 7,39 mm. fucile distrutto”. No, non aveva né la volontà né la capacità di catturare chiaramente quegli scontri con i limiti umani. E sebbene i ricordi delle azioni rimanessero chiari, esisteva in esse una qualità sacra e arcana che li rendeva non partecipanti. Robert sentiva che chiunque non fosse impegnato in uno specifico scontro a fuoco fosse incapace e immeritevole della condivisione dei suoi dettagli sensoriali. La terribile essenza dell'uccidere era, per lui, ineffabile.

Molte grazie per la bella lettera—le tue valutazioni sulla mia interpretazione della foto e Stan-Speak - degno di nota. La mia routine. Siamo uno squadrone di quattro barche. Stan, come me, è OinC di una Swift Boat. Forse ti ha già informato di ciò che facciamo, ovvero pattugliare le acque costiere e alcuni fiumi alla ricerca del nemico su e giù per la costa. Se dovessi interrogare gli uomini del mio equipaggio per conoscere le reazioni alla guerra, la noia sarebbe una risposta quasi universale. Nessuno parla se la guerra è giusta o sbagliata. Uno scivola in automatico e lo fa. In un certo senso è festa e carestia. In pattuglia l'adrenalina ad alto numero di ottani pompa in overdrive Il sistema limbico è il capo. I ragazzi che sembrano tranquilli e calmi sono buoni attori. Facciamo tre pattuglie di 300 400 miglia al mese. Quando non siamo in corso siamo qui a Binh Ba Island a fare manutenzione sulla barca, bere, fumare e bestemmiare l'atmosfera tropicale. La nostra struttura qui a Binh Ba era originariamente un posto della Legione Straniera francese, poi una base navale giapponese e un centro di detenzione, poi di nuovo un posto della Legione Straniera francese e ora è il nostro turno. due lunghi moli sono condivisi con la Divisione Tre della Junk Force della Marina vietnamita (due barche Yabuta, giunche con motori diesel americani che i vietnamiti tentano con successo di abusare). Con cibo caldo e docce è abbastanza comodo qui. In pattuglia il comfort è scarso. Il nostro squadrone di quattro barche è supportato qui da un'officina di riparazione, cambusa, infermeria, caserme per i tipi di base e quattro scudi per gli equipaggi delle barche e, naturalmente, un club. Ogni equipaggio ha la sua capanna Hootch-Quonset. Ah ma questo deve essere noioso per te – è noioso per me. Il tempo qui è tempo noioso. Gli uomini qui affrontano quella noia con birra, erba e film. Una volta alla settimana un due e mezzo (camion) corre verso un avamposto dell'esercito a 17 miglia di distanza. Lì gli arruolati possono visitare le vicine “Ville” per i piaceri della carne. La foto allegata è l'equipaggio della mia barca. Accanto a me c'è Digger Boy Jones il nostro Radarman, poi Gunner's Mate Hodges, Quartermaster McWhirr, Engineman Holly e Boatswain's Mate Collins. Non c'è equipaggio migliore, da nessuna parte.

Parte della mia formazione per questo incarico è stato un corso di sei settimane presso la scuola del Defense Language Institute a Coronado, studiando il vietnamita. Sono arrivato in campagna con un rudimentale vocabolario funzionante su cui sono riuscito a costruire. Questo è stato inestimabile. Visito il piccolo villaggio di pescatori qui sull'isola e ho fatto due amici con i quali mi diverto noi-chuyan o conversazione. Ci accovacciamo sui talloni vicino alla piccola falegnameria e chiacchieriamo davanti a birre e Orange Crush portateci dall'esercito PX a Cam Ranh Bay. Than è il falegname e l'insegnante alla piccola scuola del villaggio e Tach un pescatore. È un posto pulito e adoro il suo odore, una combinazione di fumo di legna e sapone di elefante. Togli quel buon sapone profumato e per decine di migliaia di anni questo è il modo in cui tutta l'umanità ha vissuto, in un piccolo gruppo funzionante che odora di fumo di legna. E solo per non essere troppo idilliaci, probabilmente con la guerra o la minaccia di una guerra sempre in vista. Per ora questo villaggio, queste persone, l'eleganza della semplicità, queste sono le parti di Nam che desidero ricordare. Ma poi sono stato in campagna solo per 124 giorni.

Anche se ti conosco così poco, sento una piacevole attrazione per i nostri scritti. Allora, che mi dici del tuo mondo, Jeannie? L'Università. La tua routine, sospetto, ha poca noia o frequenti ritiri per fuggire o combattere situazioni. Per favore, dimmi cosa stai leggendo e qualcosa sulle tue giornate, i tuoi amici, le tue lezioni. Cosa c'è di unico lì? Aspetto con impazienza la tua lettera,

Con affetto, Robert

P.S. Il nome di Puppy è C-Rat o come preferisco Sea Rat.

Jeannie, come Robert, anticipò la risposta controllando la sua casella di posta due volte al giorno, poi un giorno, mentre si recava in un laboratorio di chimica, prese la lettera di Robert ma ritardò ad aprirla. Voleva stare da sola in un posto dove potesse leggerlo indisturbata. L'incarico di laboratorio di quel giorno era una procedura semplice per raccogliere tre gas dagli acidi e poi analizzarli in un gascromatografo. Durante la lunga attesa per un turno al cromatografo i suoi pensieri riguardavano Robert. Cosa si aspettava dagli scambi di lettere? Data la situazione, quei ragazzi laggiù senza dubbio fantasticavano e sarebbero inclini a saltare alle conclusioni. Avrebbe dovuto fare attenzione con le sue parole e non voleva fuorviare Robert. Riusciva a gestire l'entusiasmo che provava? Era chiaro che era intelligente. E anche bello. In realtà lo aveva visto in due foto che Stan aveva mandato a casa. A Stan piaceva. Bene. Ma poi a Stan piaceva chiunque gli prestasse attenzione: le sue amiche troie e il suo stupido amico Eric. Per ora il suo desiderio era semplicemente che la corrispondenza continuasse. Aspetta e vedi. Tuttavia, la lettera non letta nella sua borsetta le ha accelerato il polso allo stesso modo del caffè al mattino. Quando alla fine lesse la sua lettera nella sua stanza del dormitorio, sentì un'ondata di calore per lui, o forse per il soldato che era in lui. Il suo candore ha portato Jeannie a credere a Robert. Non credeva a tutte le cose che scriveva suo fratello Stan perché aveva sempre gonfiato la sua immagine. E Robert ha mostrato una preoccupazione per gli uomini intorno a lui e per i vietnamiti. Conoscere un uomo che lei poteva percepire come onesto era un vantaggio e importante. Tornando più volte alla lettera nei giorni successivi si ritrovò a desiderare di più da lui e quando si sedette la domenica pomeriggio la lettera che aveva scritto era già stata scritta nella sua mente. È stato facile.

La mia routine? Lezioni tutti i giorni con laboratori due volte a settimana. Sono qui con una borsa di studio accademica e sono uno studente più serio di molti dei miei coetanei che amo imparare. Sono premeditato, e alla fine sarò un dottore, che tipo di dottore, da determinare. Mi considero ugualmente destro e sinistro e amo la storia e l'inglese tanto quanto la chimica organica e la biologia. Trascorro molto tempo nello studio e non gioco tanto quanto i miei amici, anche se non voglio dire che ogni tanto voglio divertirmi un po'. Proprio ora sto leggendo per piacere Kurt Vonnegut's Dio ti benedica, signor Rosewater, Ogni tanto vado al cinema gratuito del campus e quando posso andarmene vado in barca a vela con un amico che ha un laser da 22 piedi. Esco all'aperto ogni volta che posso e corro per due miglia sulla pista qui quattro volte a settimana, di solito nel fresco della notte. I miei amici? Immagino di essere dannatamente solitario, ma sono amico di una ragazza islandese. Di solito mangiamo insieme. Nelle vacanze lunghe è casa per vedere la gente. Chiedi cosa c'è di unico qui. Mi piace pensare che sia un ambiente particolare, difficile da definire, ma amichevole, libero e favorevole all'indagine e alla sperimentazione. Cosa c'è di meglio quando avrai 19 anni?.

La scorsa settimana circa 200 studenti hanno tenuto una manifestazione contro la guerra nel campus. Un sacco di cartelli fatti a mano, manifesti, bruciature di carte da bozza e discorsi dai gradini della Biblioteca' (dove quasi vivo). Ma non abbastanza azione reale per la copertura televisiva. Giù a Washington le sue diverse manifestazioni – più grandi, organizzate, che attirano grande attenzione.

Mi piace leggere degli uomini, del tuo equipaggio, quindi dimmi di più e sono particolarmente interessato ai vietnamiti nel tuo villaggio vicino. Non potrebbe esserci VC tra loro? Cosa hai per loro, oltre a birra e Orange Crush, e loro cosa hai per te? Come si relazionano i tuoi uomini con i civili? Che effetto ha su di te il sentimento contro la guerra qui e all'estero? Tutto ciò che hai scritto è di grande interesse, per favore continua con queste meravigliose descrizioni e se vogliamo conoscerci dovremmo condividere alcune opinioni. Non waffle. non lo farò. Sono contro la fottuta guerra. Hai un talento per la scrittura. E poi, quei piaceri della carne sono solo per i soldati di leva? Gli ufficiali sono celibi? Non ci credo nemmeno.

Sea Rat otterrà un visto per tornare a casa con te? So che hai accesso a birra e Orange Crush: fammi sapere se c'è qualcosa che posso inviarti in un pacchetto di assistenza.

Un grande saluto a Stan e stai più al sicuro che puoi. I migliori auguri, Jeannie

P.S. La foto allegata con la pioggia e il vento è stata scattata sulla passerella del campus, la ragazza più alta con me a Gretta, la mia amica islandese.

La stessa mattina Robert aveva spedito la sua lettera a Jeannie, la sua barca era partita per trasportare una piccola squadra di Army Rangers sul fiume CanBoc. Il PCF è rimasto alla foce del fiume fino al tramonto, quindi ha proseguito per sei chilometri a monte del fiume, dove la squadra è sbarcata per la sua missione di imboscata. Gli ordini di Robert erano di aspettare il ritorno della squadra e poi partire immediatamente per Binh Ba. Era sempre pericoloso ancorare a monte del fiume anche con la barca al buio, la nave appiccicata alla riva, la sua linea di poppa assicurata al fogliame protettivo, la prua diretta a valle, pronta per una rapida partenza. La squadra lasciò la barca a mezzanotte aspettandosi di tornare a bordo entro 02:00. L'equipaggio voleva essere a buon punto prima del sorgere della luna alle 3 del mattino e dell'alta marea delle 3:45. Solo alle 3:15 i Rangers sono comparsi portando uno di loro che era stato gravemente ferito.

“Sbrigati, skipper, devo di di mau fuori di qui il più velocemente possibile. Quegli stronzi stanno venendo giù". Il fuoco leggero delle mitragliatrici dalla riva ha punteggiato l'acqua e lo scafo mentre i due motori diesel si accendevano rombando mentre la luna superava la linea degli alberi. Il PCF ha accelerato alla massima velocità nel canale intermedio in grado di navigare alla luce della luna piena. Collins fece uscire impacchi e bende dalla cassetta di pronto soccorso per il ranger ferito e ora per McWhirr che aveva subito un colpo alla spalla e giaceva appoggiato al lanciagranate. Hedges presidiava uno dei .50, Holley l'altro che rispondeva al fuoco. Il ranger ferito giaceva sul ponte di poppa con un soldato che si cullava la testa mentre un altro teneva un impacco contro una ferita alla pancia. Digger Boy ha passato il ricevitore della PRC76 a Robert che ha trasmesso via radio le coordinate alla foce del fiume per l'evacuazione con l'elicottero. "Dustoff sarà alla foce del fiume, tenente. Helo dovrebbe essere la spiaggia tra dieci.:”

Dopo aver superato un'ansa del fiume con solo mezzo clic di distanza dalla foce del Can Boc, la barca è stata colpita da armi di piccolo calibro da entrambe le sponde. Robert era in piedi a poppa vicino al sergente ferito quando il proiettile lo ha colpito, facendolo girare e sbattendolo forte contro la falchetta di sinistra con un proiettile nella guancia sinistra del sedere. McWhirr al timone spinse le manette a tutta velocità mentre Hedges e Holly mitragliavano le rive del fiume. Alla radio Digger Boy ha informato l'angelo in arrivo che ora ci sarebbero stati tre feriti.

Robert giaceva a pancia in giù nel reparto ufficiali dell'ospedale da campo di Nha Trang con in mano l'istantanea di Jeannie e della ragazza islandese.Stan aveva spedito la posta di Robert e un litro di Wild Turkey a Nha Trang con uno dei suoi uomini. Il proiettile Viet Cong estratto dalla sua guancia sinistra è finalmente riposato in una fiala di plastica sul comodino vicino al suo letto d'ospedale, missione compiuta. Dopo un ciclo di cinque giorni di antibiotici e cambi quotidiani di medicazioni, sarebbe stato dimesso e sarebbe tornato a Binh Ba e al suo equipaggio. Mentre aveva il tempo libero, progettava di scrivere Jeannie. Le sue emozioni vacillarono selvaggiamente: farsi sparare aveva strappato il tessuto di convivialità e cameratismo che sostiene i militari e l'acido della guerra era filtrato nel ferito Ranger era morto sull'elicottero. McWhirr si stava dirigendo negli Stati Uniti con una spalla completamente incasinata. Ancora una volta il suo equipaggio aveva affrontato la morte da vicino e l'equipaggio aveva risposto correttamente, non si era fatto prendere dal panico e aveva risposto al fuoco mentre pilotava la barca e i ranger imbarcati per mettersi in salvo. Anche Jeannie è stata una spinta. Amava la sua foto contro la pioggia e si soffermava sulle parole che aveva chiuso la lettera con "Auguri più affettuosi". Poi di nuovo forse "affettuosi auguri" non significavano altro che "Cordiali saluti" o "Cordiali saluti". pensò Robert Gli antidolorifici, hanno soppresso il mio pensiero. Fanculo se lo so” A Nha Trang comprava a Jeannie un abito di seta Au Dzai, un paio di saponette di elefante e uno di quei cappelli conici di bambù che indossano i contadini e glieli spediva per posta. Dopo che le luci si sono spente, ha guardato le falene che si picchiavano contro il cartello dell'uscita dalle luci soffuse.

Quando Jeannie apprese dalla lettera di suo fratello Stan, che Robert era stato ferito ed era in ospedale, sentì un'immediata pesantezza dalle spalle fino ai piedi e si sedette pesantemente sulla sedia alla scrivania del dormitorio. Ora non le importava di gestire i suoi sentimenti. Era come se anche lei, in parte, fosse stata ferita, ma poi si ritrasse dentro di sé pensando che fosse egoistico e puerile pensarlo. Ma il suo cuore soffriva per lui e per l'assoluta consapevolezza che la sua situazione, per quanto le sue parole mascherassero in modo sprezzante, era una guerra: non una guerra da film, ma una guerra brutale, dolorosa e mortale. Due giorni dopo ricevette la lettera di Robert dall'ospedale di Nha Trang.

Spero che questo ti trovi bene e felice. Sono a Nha Trang per alcuni giorni e tornerò a Binh Ba venerdì. Questo è un posto bellissimo con spiagge di sabbia bianca come la neve. Probabilmente sarebbe la Riviera del Mar Cinese Meridionale se non fosse per piccoli impedimenti come la guerra, la povertà e il comunismo.

Grazie per l'offerta di inviare un pacchetto di assistenza. Sì, i seguenti articoli sarebbero sempre i benvenuti: pancetta in scatola, Fizzies, Shell No Pest Strips, un collare antipulci per Sea Rat e forse un'altra foto o due di voi. Se hai finito il libro di Kurt Vonnegut, aggiungi anche quello e qualche cruciverba. Qualsiasi o tutto sarebbe apprezzato. Ti ho inviato un piccolo pacco da Nha Trang, senza sapere quando potrebbe arrivare. A chi non piace una sorpresa?

Permettimi di confessare che sono stato giù per un po'. No, non è tutto birra e birilli. A volte la facciata cade e poi non è il sole che entra, è una merda.

Come te, sono contro la fottuta guerra, tutta la guerra, sì, sono contro tutte le guerre, quindi la cruda realtà di essere una figura d'azione sul tabellone dei politici a volte diventa nauseante. Quindi ci sono questi brevi intervalli in cui la verità viene a bussare e le uniformi frizzanti, le stelle, le sbarre e le bande musicali vengono spazzate via per sporcizia, e merda, sangue, pus, carne e capelli bruciati, e vermi e vomito, e l'intera distanza dall'offesa è una ferita suppurativa puzzolente che nausea finché non apri quella terza o quarta birra o fai un altro tiro o che cazzo. Forse sarà qualcosa di innocuo come un buon pasto caldo o uno scherzo divertente, aspetti e speri che quel pulsante magico del momento arriverà per ripristinare quella facciata sempre menzognera e menzognera che bramiamo come un dolore stupefacente uccisore.

Aw merda – ora guarda cosa ho fatto e fatto. Bene, Jeannie, se hai amici in quelle manifestazioni, chiedi loro di continuare. Il resto del mondo sembra sapere che non abbiamo affari legittimi qui. Anche il Canada, il nostro miglior amico nazionale, il Canada– ha navi da carico in entrata e in uscita da Haiphong. Abbastanza negativo, lasciami cercare quella chiave per l'armadietto del sole, ah eccola qua, eureka.…. Felicemente, tornerò a Binh Ba domani, con il mio equipaggio e Sea Rat.

Cordiali saluti, Robert

Perché non si parla della sua ferita? La lettera di Stan era stata così dettagliata. Jeannie riteneva che il cupo paragrafo sul sangue e le viscere di Robert fosse stato il suo strano modo di trasmettere l'evento. Quando ricevette questa lettera, era rimasta sveglia ogni notte, a volte dominata dai suoi naturali sentimenti di compassione e tenerezza, ma anche analizzando i possibili effetti. Immaginò di tenerlo, di lui sdraiato con la testa in grembo, tenendosi per mano, baciandosi. La ferita di Robert era diventata un catalizzatore che legava a lui i suoi sentimenti tanto sicuramente quanto un legame covalente di due elementi nel laboratorio di chimica. Forse la Marina lo avrebbe rimandato a casa. Forse è caduto in un grave attacco di depressione, la lettera lo faceva sembrare probabile. Lo stress della guerra a volte non trasformava gli uomini in cretini? No, pensò, è troppo intelligente e controllato. Ma, pensò, come potrei saperlo?….

Giovedì Robert è stato dimesso dall'ospedale da campo con un'uniforme pulita, un elmetto da battaglia e una fiala di antidolorifici. A mezzanotte un due e mezzo dell'esercito si diresse a sud e trasportava Robert e una mezza dozzina di altri uomini. Le panchine su ogni lato del camion coperto di tela erano appoggiate sui sacchi di sabbia che coprivano il letto del camion. Altri due passeggeri, come Robert, erano stati dimessi dall'ospedale da campo e indossavano caschi nuovi e portavano sacchetti di cianfrusaglie color verde oliva con le loro medicine e file. Nel buio gli uomini saltavano su e giù mentre fumavano e scherzavano sul grassone maggiore dell'esercito che cavalcava nella cabina del camion e sulle loro utenze appena rilasciate che odoravano di naftalina. Tre uomini sedevano su ciascun lato sporgendosi in avanti in modo che a volte i loro elmetti si toccassero. Ma il casco di Robert era più alto degli altri perché era seduto sulla ciambella di gomma gonfiabile che l'ospedale aveva messo a disposizione. Poco prima dell'alba, mentre il camion passava attraverso una vecchia piantagione di gomma Michelin, il proiettile di un cecchino squarciò la tela sfiorando l'elmetto di Robert. Non aveva allacciato il sottogola, quindi la forza del proiettile fece ruotare l'elmetto e per un momento Robert pensò di essere stato colpito e di essere accecato. "Fottuti stronzi", gridò qualcuno. "Oh merda, un altro 'un colpo Charlie'. Ormai lo stronzo è a metà strada dal suo villaggio." “Comunque bel souvenir, eh? dai wi?" Quando la luce è venuta a sufficienza dal retro del camion, Robert ha passato il casco ammaccato, sorridendo. Ma dentro non sorrideva. Gli pulsava il culo, la temperatura della sua guerra si era appena alzata di un altro grado e pensò tra sé e sé che era un bene che si fosse fatto una cagata prima di imbarcarsi sul due e mezzo

perché potrebbe essersi cagato a se stesso. "Digger Boy ha ragione", pensò, "questa merda peggiora sempre di più".

Tornato con il suo equipaggio, il suo umore si è sollevato ed era occupato. L'equipaggio aveva fatto un buon lavoro con le riparazioni. Sette fori di proiettile erano stati rattoppati e lo scafo ridipinto. Holley aveva preso un volo R&R per Bankok. Robert ha fatto le scartoffie raccomandando Hodges, Holley McWhirr e Digger Boy per Bronze Stars. All'alloggio il giorno successivo il comandante, ufficiale in carica dello squadrone, inchiodò la Bronze Star e il Purple Heart di Robert. Il battito del cuore di Robert accelerava a ogni chiamata, anticipando la lettera di Jeannie. Pensava che Stan avrebbe fatto un grosso problema e con non poco senso di colpa Robert sperava che le corde del cuore di Jeannie sarebbero state tweeked. Quando arrivò la lettera era leggera, una sola pagina. "Oh merda, pensò, è finita prima di iniziare." Si diresse verso il punto ombreggiato sul retro dell'armeria, si sedette contro un albero per leggere.

Non sono una preghiera, ma tutti i miei desideri vengono irradiati a quel tuo dolce culo ferito. Stan ha scritto dello scontro a fuoco. PER FAVORE, fammi sapere che stai bene. Non so cosa dire finché non so che sei in forma. Fretta. Ti penso costantemente, con amore, Jeannie

Come se una banda di angeli lo avesse sollevato, il suo cuore si librò. Otto parole "Ti penso costantemente, con amore".

Quel pomeriggio mandò l'equipaggio nel villaggio per una birra e una scopata di pietà così da poter avere la solitudine necessaria per comporre la sua lettera.

Non preoccuparti. Sto bene, niente merda. La mia ferita è abbastanza ben guarita, non dovrebbero esserci effetti duraturi, tranne una piccola cicatrice. Grazie per il vostro interesse. Sono sicuro che Stan ha gonfiato le cose in modo sproporzionato. Stan lo farebbe?

Quando ho ricevuto la tua lettera stamattina, ho avuto una rapida crisi di nervi perché la busta era così leggera. Sapevo che era una singola pagina e ho pensato: "Questo è il pennello". Sospiro. Beh, come la canzone avrebbe potuto dire "la discesa è valsa la pena di salire". Ti ho pensato così tanto. La mia testa mi dice: "rallenta lascia che le cose si svolgano naturalmente", ma il mio cuore mi dice: "le cose stanno accadendo naturalmente. Ammettilo, cowboy Ti piace Jeannie e le piaci tu. Ecco l'ho detto. Quei pochi scambi che abbiamo avuto sembrano così rivelatori, onesti e calorosi e sono davvero attratto da te, Jeannie con i capelli castano chiaro. Se sono fuori strada, devi farmelo sapere perché sono abbastanza sicuro di volerti amare".

Con tanto amore, Robert

Ora Jeannie era costretta a scrivere a Robert quasi ogni giorno. Suo fratello Stan, terminato il suo tour in Viet Nam, era stato riassegnato a Guam. Adesso solo Robert rappresentava il Vietnam. Il culmine di ogni giornata era l'apertura della sua cassetta della posta all'ufficio postale del campus. La presenza o l'assenza di una lettera dettava come si sarebbe svolta la giornata. Anche lui le scriveva in ogni occasione. Ha permesso all'amore del suo cuore di fluire liberamente in parole gentili su di lui, descrizioni dei sogni che aveva fatto e persino scenari di un futuro insieme. Mentre continuava a perseguire diligentemente i suoi studi, ogni altro aspetto della sua vita all'università era subordinato a Robert. Attraverso le sue lettere e i suoi pensieri si era innamorata del tenente di barca veloce in Viet Nam. Poiché i suoi amici apprezzavano l'abbondanza di sesso, droga e attivismo, le sue energie sono andate solo ai suoi studi ea Robert.

Prova questo per le dimensioni, amore. Quando il tuo semestre primaverile si conclude, salti su un grande uccello d'argento e mi incontri alle Hawaii dove avrò organizzato il mio R e R. Il tuo biglietto aereo non sarà un problema: non c'è quasi nessun posto dove spendere soldi dove mi trovo. So che questa è una situazione delicata, in particolare per i tuoi genitori, quindi per il loro bene sono disposto a sposarci, anche se preferirei che accadesse più tardi, quando avrò finito con la fottuta guerra. Sii franco con la tua risposta a questo. Ti amo così tanto.

. Buone notizie: le nostre barche ora avranno solo missioni minime sui fiumi ora che i PBR (pattugliatori fluviali) sono abbondanti. La sensazione generale è stata a lungo che più nell'entroterra il più sfortunato. I PBR sono più piccoli e costruiti per i fiumi: ora siamo principalmente pattugliamenti costieri.

Avremo più frequenti lunghe pattuglie che interdicheranno le spedizioni lungo la costa poiché Nixon vuole esercitare pressioni prima che i colloqui di pace di Parigi inizino. Che storia di merda. Quindi non so come ciò influenzerà la frequenza del servizio di posta. Dio, adoro ricevere sempre una o due lettere ad ogni telefonata. Ti amo, bella. Ti vedrò nei miei sogni.

Le loro lettere, ora intense espressioni d'amore, sono diventate un avvenimento quasi quotidiano, il brivido che ognuna evocava ha portato la coppia appassionata a quell'altopiano di estasi di alto livello che tutti gli innamorati bramano. Ma con gli eventi straordinari del 4 maggio 1970 questi fiori sarebbero caduti.

Il 4 maggio la barca di Robert colpì una mina collocata nel canale che portava a una chiatta per le immersioni contro la quale avevano intenzione di ormeggiare. L'esplosione uccise Digger Boy e Hodges. Robert e il resto dell'equipaggio furono gravemente feriti ed evacuati all'ospedale militare di Saigon. A giugno Robert, ancora in coma, è stato trasportato in aereo al TriplerNaval Hospital alle Hawaii per una serie di interventi chirurgici che hanno ripristinato la vista minima all'occhio sinistro e salvato un braccio dall'amputazione. Legalmente cieco e storpio fu dimesso quell'estate.

Ora, 40 anni dopo, chiuse la scatola del pacco di cura e posizionando la sua faccia macchiata di lacrime a un centimetro di distanza dalla scatola guardò per l'ultima volta l'indirizzo del mittente Jeannie Vincent, R7 Dorm, Kent State University, Ohio.


Webinar per i presidenti dei consigli di chiesa

Questioni del consiglio:

Webinar online per i presidenti dei consigli di chiesa

Dove trova un presidente del consiglio di chiesa le risorse per sviluppare le sue capacità di leadership nell'adempiere a questo importante ruolo? Il Dr. Larry Perkins offre una serie di tre webinar da gennaio a marzo 2013 che ti daranno un aiuto significativo nella comprensione del tuo ruolo e ti offriranno saggezza pratica per facilitare il tuo servizio.

I tre webinar si terranno il 31 gennaio, 28 febbraio e 28 marzo 2013 dalle 18:30 alle 19:30 (PST). Ogni webinar affronterà un aspetto chiave del mondo della governance in cui un presidente del consiglio di chiesa serve e guida. Puoi iscriverti a questi tre seminari (sono un pacchetto) andando su www.churchboardchair.ca/webinar/, completando la registrazione e il pagamento.

Il focus di questi webinar è sul lavoro del presidente del consiglio di chiesa. Il primo considera la governance all'interno di una realtà congregazionale, il secondo esamina i collegi elettorali, i domini di lavoro e i principi e le pratiche fondamentali che i presidenti dei consigli di chiesa devono comprendere e il terzo indaga il ruolo del presidente come leader del team di leadership del ministero strategico all'interno di una congregazione.

Lo spazio è limitato a dieci partecipanti. Il costo per tutti e tre i webinar è $45. Questo deve essere pagato per completare la registrazione. Potresti essere consigliato come presidente del consiglio di amministrazione di invitare il tuo pastore principale a unirsi a te mentre partecipi. Non ci sono costi aggiuntivi per questo.

Su www.churchboardchair.ca troverai informazioni sul Dr. Perkins, molte risorse per aiutarti come presidente del consiglio di chiesa e una descrizione dei requisiti tecnici che il tuo computer deve avere per poter partecipare, utilizzando Adobe Connect. È inoltre necessario utilizzare a microfono a testa perché i microfoni incorporati raccolgono troppo rumore di fondo.


MCT: venerdì 26 aprile 2019

Durante il fine settimana sono attese TEMPERATURE CALDE nelle zone interne, con vento sulla costa. L'alta pressione manterrà la California nordoccidentale senza pioggia per tutta la settimana a venire, con una graduale tendenza al raffreddamento nella prima parte della settimana all'interno. (Servizio Meteorologico Nazionale)

Il dipartimento di polizia di Fort Bragg sta richiedendo l'assistenza del pubblico per localizzare Duane Lawrence.

Duane è stato sentito l'ultima volta il 29 gennaio 2019 quando ha chiamato la famiglia dalla zona di Fort Bragg. Lawrence era considerato transitorio e si sospetta che si fosse accampato nell'area di Fort Bragg prima della sua scomparsa. Lawrence è descritto come circa 5 piedi, 9 pollici di altezza e circa 180 libbre. Quando Lawrence è stato contattato per l'ultima volta, aveva i capelli castani corti e radi e una folta barba grigia. Lawrence può o meno portare gli occhiali. Si prega di vedere le foto sottostanti per ulteriori riferimenti.

Chiunque abbia informazioni relative al luogo in cui Lawrence potrebbe essere stato in campeggio, o qualsiasi informazione su dove si trovasse Lawrence, dovrebbe contattare il sergente O'Neal al numero (707) 961-2800 int. 120 o via e-mail all'indirizzo [email protected] I suggerimenti anonimi possono essere lasciati all'anonima Crime Tip Hotline al numero (707) 961-3049.

IN DIRETTA AL CENTRO SENIOR BOONVILLE!

Polpettone e musica al pranzo degli anziani giovedì 2 maggio. Bootjack 5 (Dean Titus, Chris Rossi, Susan Clark, Rod Dewitt e Sue Marcott) si esibiranno durante l'ora di pranzo. Minestre alle 12 in punto!

In tribunale accadono cose sorprendenti. Puoi lasciare un'aula di tribunale affollata, per fare spazio a una giuria scelta al mattino, e tornare nel pomeriggio, aspettando il processo di "The One and Only" (come si definisce nelle sue Lettere all'editore) Michael France di essere finalmente partito, solo per trovare il tuo vicino al molo e un cameriere di Denny's al banco. Più tardi, si apprende che l'avvocato di One-and-Only, un difensore d'ufficio, ha dichiarato un "conflitto di interessi" all'ultimo momento, ponendo fine al processo, e il caso è passato al difensore civico alternativo, Lewis Finch, che occorrono ancora diversi mesi per preparare il caso per il processo.

Avendo appena assistito all'evaporazione all'ultimo momento di un altro processo con giuria (il tragico e spaventoso caso de "Il cardiologo che ha ucciso i cani dormienti del suo vicino"), lei (di nuovo, mi riferisco a me stesso, per modestia, nel seconda persona, come dovrebbe fare un umile hacker) decide di accontentarsi di tutto ciò che si può ottenere.

In questo caso, era Michael Grunwald, un vecchio e salato compagno di Boatswain (pronunciato Bosun's), che combatteva il cancro per l'esposizione prolungata all'agente Orange. La sua nave, una petroliera, riforniva le portaerei nel Golfo del Tonchino e nella baia di Cam Ranh con JP-4 e il defoliante cancerogeno Agent Orange durante la guerra del Vietnam.

Il signor Grunwald ha modi osceni, per usare un eufemismo, come vedremo presto, e spesso l'ho sentito rimproverare persone che non conosco per trasgressioni, reali o immaginarie, di cui sono ugualmente all'oscuro. Ma la sua voce è di quel genere nautico un po' incredibilmente forte e aspro che può essere ascoltato dal porto d'imbarco di una petroliera al ponte di una portaerei in un vento di burrasca.

A titolo informativo, ammetto che Grunwald è venuto, una o due volte, a casa mia per una serata di Texas Hold 'Em, Seven Card Stud e Five Card Draw. In un'occasione abbiamo visto all'alba dalle dita rosee, mentre le fiches cadevano avanti e indietro, avanti e indietro, Lady Luck era imparziale come le maree.

In un'altra occasione memorabile abbiamo vinto un giro di drink in una partita a biliardo contro una coppia di russi al Forest Club. Questo è il limite della mia conoscenza con lui.

Quando sono entrato in aula, il primo testimone, un certo Mr. Helm, stava per finire. Grunwald era in piedi e camminava su e giù, usando un bastone, un'indulgenza concessa dalla corte che aveva a che fare con la salute di Grunwald. Il suo avvocato, Daniel Moss dell'Ufficio del Pubblico Difensore, aveva appena detto che non aveva altre domande, quando Grunwald pestò il pavimento con il bastone e gridò: “Sì! Voglio chiedergli di...”

Il giudice Keith Faulder gestisce una nave piuttosto stretta. Suo Onore ha praticamente abbandonato la sua precedente giocosità, la sua propensione per i giochi di parole e il buonumore a tutto tondo per cui era così noto come avvocato di grande successo. Il suo cancelliere non è altro che Bonnie Miller, il sergente maggiore degli impiegati, e il suo ufficiale giudiziario è il vice Mark McNelly, un ufficiale meticolosamente squadrato il cui portamento marziale rafforza i suoi modi educati.Mentre il giudice Faulder interrompeva Grunwald a metà frase, il Balivo McNelly si alzò in piedi e avanzò di qualche passo nel baliwick.

"Sig. Grunwald», disse Faulder, «si rivolgerà alla corte solo tramite il suo avvocato, signor Moss. Se hai bisogno di più tempo per consultare il tuo avvocato, puoi averlo. Ma non puoi e non farai domande al testimone da solo. Inteso?"

Se riesci a credere alle storie marine di Grunwald sulle sue avventure in posti come Subic Bay e Olongapo City (nelle Filippine, dove mio fratello maggiore, per inciso, era di stanza con la polizia delle forze armate), allora quasi sicuramente avrebbe avuto qualche esperienza con quello che , nella Marina, è chiamato "Albero del Capitano", secondo il Codice Uniforme di Giustizia Militare, che è in qualche modo simile a un'udienza preliminare, sebbene condotta con più disciplina di quanto un civile riterrebbe appropriato.

Una volta che Grunwald capì come era gestita la corte di Faulder (un Capitano della USN avrebbe guardato con approvazione, e parlo dall'autorità di aver frequentato le corti marziali per i marine accusati di aver ucciso i loro ufficiali), si è comportato di conseguenza.

Il signor Helm lasciò la tribuna, aggirando con cautela il vecchio lupo di mare irascibile Grunwald, e fu chiamato l'ufficiale Brett Chapman della polizia di Ukiah.

L'agente Chapman ha dichiarato di essere stato inviato da Denny's per indagare su un disturbo intorno all'1:05 del mattino del 23 febbraio. All'arrivo, Helm disse a Chapman che Grunwald era diventato scortese e conflittuale davanti a una tazza di caffè. Helm aveva detto che pensava che Grunwald lo avrebbe aggredito con la tazza o gli avrebbe gettato addosso il caffè. Altri clienti hanno raccontato una storia simile. Quando Chapman ha cercato di parlare con Grunwald “era molto conflittuale. Mi ha detto – scusate il linguaggio – ‘stai zitto’».

Nel frattempo, l'agente Kevin Murray aveva ottenuto dal signor Helm un mandato d'arresto di cittadino firmato. Quando gli fu dato questo, l'agente Chapman arrestò Grunwald e lo mise nel retro dell'auto di pattuglia. Mentre Chapman stava finendo le sue scartoffie, Grunwald urlò: "Morirai domani, ci penso io".

Quando Chapman si è girato per chiedere se fosse una minaccia, Grunwald ha detto che non era solo una minaccia, era "una promessa".

Questa osservazione brutalmente stupida è stata la base del conte uno, PC 69, nel tentativo di impedire a un ufficiale di svolgere le sue funzioni.

Ma durante il controinterrogatorio, abbiamo appreso che Grunwald era stato quello che si potrebbe definire egualitario nei suoi insulti, abusando degli altri ufficiali con uguale veleno e lanciando acido verbale su tutti. Alle sue magre riserve di credito, Grunwald chinò la testa e contemplò quanto fosse stato sciocco.

Se fosse successo mentre era in Marina, il suo Capitano lo avrebbe arrestato all'E-1 e l'avrebbe fatto sbarcare a Da Nang per bruciare barili di merda per i Marines.

Il signor Moss ha sostenuto che Grunwald non era in grado di eseguire la minaccia. “Era solo una persona arrabbiata che recitava, come ha fatto tutto il giorno. Per quanto riguarda le accuse nel secondo conteggio, chiamare qualcuno gay non significa combattere le parole ora, come una volta, la società è progredita, e punire il signor Grunwald per aver chiamato il signor Helm un frocio farebbe più male alla libertà di parola di quanto non farebbe fare del bene ai diritti dei gay. Guardando il conteggio tre, non credo che il signor Grunwald abbia effettivamente sfidato nessuno a combattere. E per contare quattro, non credo che il mio cliente abbia usato la forza o una minaccia di forza per impedire al signor Helm di esercitare il suo diritto civile [di essere gay]. Potrebbe aver detto alcune cose offensive, ma non credo che questo dimostri nulla".

Il giudice Faulder ha dichiarato: "Trovo prove sufficienti per convincere l'imputato a rispondere al primo conteggio. La dichiarazione che ha fatto all'ufficiale è inequivocabile. E quando gli viene chiesto se è una minaccia, dice che non è solo una minaccia, ma una promessa. Quanto a contare due, trovo prove sufficienti che intendesse [chiamare Helm un "frocio"] per provocare una reazione violenta, e l'ha detto a tale scopo. Per quanto riguarda il numero tre, non trovo prove sufficienti per sostenere l'accusa. Conta quattro: era chiaro che il signor Grunwald stava facendo il prepotente con il signor Helm, ma i requisiti sono che usi la forza o la minaccia della forza, e non vedo che l'abbia fatto.

Moss ha quindi sostenuto di ridurre i due crimini a reati minori e Faulder ha negato il 17-b. mozione per farlo, anche se Moss potrebbe rinnovarlo in un secondo momento.

L'altro caso contro Grunwald è stato chiamato ma Grunwald voleva una pausa fumo, e questo è stato concesso. Sulla via del ritorno in aula ho detto a Grunwald: "Sicuramente ti sei cacciato in un sacco di guai in fretta e furia".

"Sì", rispose cupamente. "Non ho pensato..."

L'accusa successiva è stata "Gassing an officer" e ho dovuto chiedere al vice Will Robison cosa significasse. Robison mi ha mostrato una riga nel suo rapporto: "Il lancio di urina o feci, o qualsiasi loro miscela, su un ufficiale o qualsiasi altra persona". Raramente sono a corto di parole, ma non riesco a pensare a niente da dire.

Il vice procuratore distrettuale Tom Geddes ha chiamato il suo primo testimone, la vittima della, beh, gasata, l'ufficiale correzionale Isaac Sanchez, che ha detto che conosceva Grunwald come qualcuno che era stato in custodia nella prigione più volte. In questa occasione, era venuto nella cella dove era detenuto Grunwald in attesa della prenotazione per dargli un sorso di Gatorade. Grunwald ha fatto passare la sua tazza attraverso la fessura della porta e, dopo che Sanchez l'ha riempita, Grunwald allungò la mano attraverso la fessura con l'altra mano e "mi gettò qualcosa addosso", ha detto Sanchez. “Sui pantaloni dell'uniforme dalla cintura in giù. "Lui [Grunwald] ha fatto la dichiarazione, 'È piscio'."

Sanchez: "Ha sorriso [in qualche modo trionfante, senza dubbio] a riguardo".

Geddes: "Hai saputo che il signor Grunwald usa gli escrementi?"

Sanchez: "Sì, usa la carta igienica per disegnare sui muri con essa".

Mosso: “Mr. Grunwald era in una cella di "sicurezza"?"

Geddes: “Obiezione. Rilevanza.”

Moss: "Ed era lì perché è psicologicamente disturbato?"

Moss: "E nel giro di un giorno o due stava facendo opere d'arte con le sue feci?"

Moss: "E aveva fatto la stessa opera d'arte o simili durante le precedenti incarcerazioni?"

A questo punto ho deciso di essere più discriminante nelle persone che invitavo a giocare a poker. E lo stesso per quelli che ho scelto per un compagno di piscina.

Moss: "Cosa hai fatto con i tuoi vestiti [i pantaloni sporchi di urina]?"

Moss: "Sono stati fatti test chimici sui vestiti?"

DDA Geddes ha chiamato il vice Robison che era stato convocato in prigione per indagare sull'incidente di gas del 3 marzo. Grunwald ha detto a Robison di aver gettato per il culo Sanchez perché Sanchez non ha portato il Gatorade in modo tempestivo.

Durante il controinterrogatorio, ci fu un lungo avanti e indietro sul fatto che la sostanza gettata sull'ufficiale potesse essere Gatorade, piuttosto che l'urina, e se la successiva affermazione di Grunwald che la pozza di urina sul pavimento fuori dalla cella fosse lì perché aveva fatto la pipì lì. Ma il sapore standard di Gatorade servito in prigione si è rivelato arancione, e aveva un colore arancione, quindi quell'angolo di difesa svanì.

Faulder: "Ci sono prove sufficienti per scoprire che si è verificata una gasazione criminale" e l'accusa sulle informazioni è stata fissata per il 7 maggio alle 9:00.

Lee Van Zant dell'amministrazione dei veterani ha dato a Grunwald un passaggio al parcheggio delle roulotte e mi ha salutato con la sua voce marinara mentre passavano, ma non credo che lo inviterò a giocare a poker presto. L'agente Orange sembra aver completamente scardinato il vecchio lupo di mare salato.

CONFRONTO Beto O'Rourke, Joe Biden e Bernie Sanders.

Promemoria! Il mercato degli agricoltori di Boonville è tornato e si aprirà con i festeggiamenti venerdì 3 maggio dalle 16:00 alle 19:00. nel parcheggio del nuovo Disco Ranch, già Aquarelle (14025 Strada Statale 128). Vieni per cibo locale, cena, musica e altri prodotti locali! Sarà disponibile il programma EBT Market Match di Cal Fresh. Ulteriori informazioni? Chiama Lama al 489-5034 o controlla gli aggiornamenti su www.avfoodshed.com.

L'AGRICOLTORE LOCALE DICE ADDIO

Ciao (e arrivederci!), da Anderson Valley Community Farm.

Si stanno avvicinando rapidamente a 8 anni dal giorno in cui mi sono trasferito nella fattoria e ho iniziato questa impresa. Anche se non posso dire che sia stato un totale fallimento dell'obiettivo di produrre cibo locale di alta qualità per la comunità locale, non si è dimostrato abbastanza redditizio da sostenere. È stato accidentato, selvaggio e forse un po' fuori controllo... ma sinceramente non rimpiango l'insano impegno che è stato richiesto.

Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato e sostenuto e le poche persone totalmente dedite a sostenere gli agricoltori locali. (Soprattutto Wilders e Goodells... e certamente in ricordo di Regine e del suo serio sostegno al mio progetto.)

Chiedo anche aiuto:

Festa di lavoro di pulizia in uscita

Questa domenica 28 aprile dalle 10:00 alle 16:00.

Pranzo e rinfreschi forniti.

Vieni a salutare Tim (che si trasferisce nella lontana terra di Willits) e aiutalo a lasciare il posto più pulito di come l'ha trovato.

Chiama o invia un'e-mail con domande:

Mi mancherà sinceramente questa stravagante comunità. Quasi sicuramente riprenderò presto l'agricoltura nel ranch in cui mi trasferirò. Addio, è stato reale, ti amo, resta in contatto.

JAMES MARMON mi ricorda me stesso nel reparto delle ossessioni. Il mio è il caso irrisolto dell'attentato di Bari. Il procuratore distrettuale Eyster mi fa cenno di allontanarmi come se fossi una specie di zanzara gigante quando provo a convincerlo a guardarci dentro. "Ah! Stai scherzando?" lui dice. No non sono. Se fossi un poliziotto ne sarei profondamente interessato se non altro per curiosità professionale. E quasi tutta la preparazione del sito è stata eseguita. Nota a tutti i truffatori di fascia alta là fuori: se hai intenzione di commettere un crimine complicato come l'autobomba alla tua ex moglie, fallo qui e non solo non sarai catturato, ma nessuno sarà interessato. (Anche il decantato FBI è riuscito a non vedere l'ovvio in questo. Ovviamente non hanno potuto vedere l'ovvio perché…. Beh, vedo che ho ripulito la stanza di nuovo, ma le persone interessate sono indirizzate al fascicolo di Bari sul ava sito web per i particolari.

MARMON indubbiamente conosce più leggi sul welfare di chiunque altro gestisca le burocrazie Helping Pro di Mendo, non che stiamo mai parlando di materiale del Rhodes Scholar quando parliamo di Mendo. Ma è la sua ossessività che scoraggia le persone. Tranne me perché capisco, James, lo capisco. Se presti attenzione a Marmon, per lo più ha ragione. Ad esempio, tra i comunicati odierni, il pezzo grosso dice: "Lo scorso anno fiscale solo 18 su 2081 valutazioni di crisi di salute mentale sono state condotte in prigione, il che ha portato a sovraccaricare i pronto soccorso dell'ospedale locale. La manciata di partecipanti alla legge di Laura e al tribunale per la salute mentale sono solo una minima parte di coloro che necessitano di servizi... Allman [lo sceriffo Allman] sostiene che fino all'80% dei detenuti incarcerati vengono prescritti farmaci psicotropi. Per legge, i servizi nelle carceri devono essere allo stesso livello forniti nella comunità. Un gruppo di capi dipartimento sedersi in giro "non è più fatto". Se lo stesso gruppo avesse effettivamente parlato di soluzioni, le persone starebbero molto meglio. Ascolta il tuo Comitato consultivo sulla salute comportamentale (BHAB)."

Ho EDITATO gli attacchi personali, per quanto divertenti siano, e non credo che Allman abbia messo la cifra dei detenuti malati di mente all'80%. La cifra è inferiore a quella, ma ancora abbastanza alta da doverci preoccupare tutti perché tutte queste persone escono e vivono tra noi. (l'80% probabilmente ha problemi con la droga, ma non è 5150 sobrio.) Se Marmon abbassasse di un paio di tacche e attenuasse l'abuso, i droni ciambella (hah!) Lo ignorerebbero comunque, ma i supervisori più responsabili potrebbero iniziare a prestare attenzione. Uno dei suoi punti fondamentali è inconfutabile: il nostro sistema di salute mentale privatizzato, per il quale paghiamo oltre $ 20 milioni (milioni!) all'anno (oltre $ 20 milioni all'anno!) Schrader, i proprietari privati ​​del sistema, non sono responsabili nei confronti di nessuno, men che meno dell'amministratore delegato della contea Carmel Angelo e, finora, dei supervisori.

MARMON, sui soldi, letteralmente, proprio qui: "Il contratto per la salute mentale dell'ASO per adulti verrà rinnovato il mese prossimo, il terzo anno senza che venga pubblicata una richiesta di offerta per quei servizi. McCowen ha suggerito che quest'anno stipuleranno solo un contratto per cura sia per adulti che per bambini in un unico pacchetto per aggirare qualsiasi procedura di gara equa.Mi chiedo se i nuovi supervisori si metteranno i paraocchi e non faranno la grande domanda: DOV'È IL DENARO? prima di premere il pulsante "S". Se qualcuno ha voglia di ricordare, Kemper ha consigliato di fare offerte sia per i contratti Adulti che per quelli Bambini. Non è mai successo”

Azioni del consiglio precedenti. (7 giugno 2016)

"1 marzo 2016: il consiglio dei supervisori ha discusso il piano di attuazione del sommario delle raccomandazioni associato alla revisione dei servizi di salute mentale del Kemper Consulting Group e il processo e le tempistiche della richiesta di proposte (RFP) proposta dalla contea"

“15 marzo 2016: il Consiglio dei Supervisori ha accettato l'aggiornamento relativo alla revisione dei servizi di salute mentale del Kemper Consulting Group e l'aggiornamento sulle attività relative ai servizi di salute mentale, che includeva la finalizzazione di un contratto con la Redwood Quality Management Company (RQMC) per i servizi di salute mentale transitori da presentare alla revisione e all'approvazione del Consiglio il 5 aprile 2016, inoltre, il Consiglio ha approvato di procedere con Kemper Consulting allo sviluppo del piano di transizione dei servizi di salute mentale per gli adulti e dei processi e delle tempistiche per la RFP per i servizi di salute mentale degli adulti, con l'obiettivo di attuazione di un nuovo contratto per i servizi connessi non prima del 1 luglio 2017.”

PS: Per favore, qualcuno spieghi a Gjerde [Supervisore Gjerde] che solo perché RQMC/RCS stanno facendo più valutazioni di crisi rispetto a prima non significa che stiano facendo un ottimo lavoro, anzi significa esattamente il contrario. Questi sono brutti numeri Dan, non vuoi che aumentino, indica che i servizi pre-crisi sono insufficienti.

MYSTERY BANNER avvistato in Ukiah: "Big Picture Ukiah". È vicino al municipio, quindi…. E il tuo segnale di virtù del giorno, affisso sul finestrino del mezzo di trasporto preferito dei virtuosi, una Subaru, "Spero che ti succeda qualcosa di buono oggi".

JIM DUNBAR è morto all'età di 89 anni.

Non molto tempo fa era il principale talk show radiofonico di NorCal. Dunbar e Ted Weigand hanno animato la conversazione mattutina quotidiana con vivacità, combinando una discussione informata con il vero spirito. Rispetto agli urlatori di questi giorni - con l'eccezione del meraviglioso e sempre ascoltabile Pat Thurston - la radio AM è andata radicalmente in discesa dopo Dunbar.

(A PARTE STORICA, riguardo alla signora Thurston: quando era al KSRO fuori dalla contea di Sonoma, il suo era lo spettacolo più ascoltato della zona a nord di Frisco, ma quando ha osato ospitare la bestia di Boonville un paio di volte per discutere, tra le altre cose, il caso dell'attentato di Bari, fu licenziata.Il padre del presunto attentatore, un petroliere di Santa Barbara di nome Sweeney, che aveva anche lavorato nell'amministrazione Nixon - la mela non cadde lontano da Quello albero — era un caro amico del proprietario di KSRO e Pat era la storia. Ma non per molto. KGO, riconoscendo il talento quando l'hanno sentito, l'ha iscritta e da allora ha acceso le loro onde radio. Mi sono sempre sentito in colpa per lo sfortunato interludio KSRO della signora Thurston perché è stata la mia presenza nel suo show che l'ha fatta licenziare. Con solo poche eccezioni audio, il caso Bari non poteva essere discusso in nessun luogo dominato dal Bari Cult, e i grandi oratori della verità dominavano KMUD, KZYX (ovviamente) e KPFA, ad eccezione del vero sostenitore della libertà di parola di quest'ultima stazione, Larry Bensky. La mia esperienza, in questi molti anni, è stata che il vero pericolo per l'espressione aperta è sempre venuto dalla pseudo-sinistra, non dalla destra politica, almeno in NorCal. I media politici di destra dominano da queste parti perché ciò che passa per una sinistra funziona solo per il loro discorso, e il loro discorso è più simile a un mantra quando è vero e raramente interessante anche quando è vero. Trump è presidente a causa della lib-sinistra, non nonostante essa.

La pseudo-sinistra INLAND MENDO è apparsa alla riunione dei Supervisori della scorsa settimana per fare pressioni sul consiglio per un lavoro a tempo pieno per uno di loro, probabilmente Alicia Little Tree. Miss Tree e la sua squallida banda ci salveranno dal riscaldamento globale! E vengono pagati per farlo, grazie al loro sponsor, John McCowen, che dà loro anche l'affitto gratuito nella loro sede di 106 Standley Street. Se questa audace truffa ottiene più del voto di McCowen, anche per gli standard sotterranei di Mendo, la contea avrà raggiunto un nuovo minimo. Il fatto che venga preso in considerazione anche mentre gli operai di linea della contea continuano senza i loro aumenti promessi è vergognoso.

"AIRBNB SI MUOVE IN. La startup sta uccidendo le sue città di destinazione?" Questo è il titolo di una storia sull'attuale New Yorker.

Sebbene si tratti di un turismo che strangola Barcellona, ​​si applicherebbe anche alla contea di Mendocino, dove un gran numero di case vengono riservate ai turisti, causando così l'inflazione degli affitti in ogni comunità. La mia vecchia fattoria, ad esempio, è diventata B&B ma una volta ospitava una media di dieci persone locali.

THE BAR at Lizzby's è aperto questo fine settimana giusto in tempo per il nostro BeerFest annuale. Situato nel sito del leggendario Boonville Lodge, un tempo tra le più eccitanti pozze d'acqua degli Stati Uniti occidentali, il bar post-Lodge è stato aggiornato da Tom Towey con l'installazione di un'opera d'arte e accessori simili di fascia alta, il tutto ereditato dagli attuali proprietari del Lizzby's Restaurant. L'aggiunta di un bel bar al buon cibo messicano migliora The Boonville Experience, la comunità più vivace della contea di Mendocino.

DUDES E DUDETTES GALORE! L'annuale Beer Fest di Boonville prende il via sabato al Boonville Fairgrounds. Per lo più i giovani, per il prezzo del biglietto, possono buttare giù quanta più birra riescono a trattenere da una serie di micro-birrifici, barcollando nel tardo pomeriggio verso i loro campeggi sparsi in tutta la Anderson Valley. Considerando il puro numero di ubriachi - tra i 5 ei 7 mila di loro - la Festa è sempre stata un evento pacifico, soprattutto perché un grosso pezzo di dudes e dudettes si accampa proprio nel Quartiere Fieristico dove c'è anche una vasta gamma di cibo disponibile.

VEDERE i russi che fanno un passo d'oca mentre danno il benvenuto al corpulento Rocket Man della Corea del Nord al telegiornale, ho alzato gli occhi al cielo e ho pregato silenziosamente le divinità di metterlo da parte per sempre. Ovunque tu lo vedi, le cose brutte sono costruite. E appena prima che Rocket Man scenda dal suo treno particolarmente sicuro, un'avanguardia di assistenti frenetici ha pulito freneticamente le rampe di uscita del treno. La cosa più patetica di tutte era un inserviente che correva a tutta velocità per la strada con una sedia pieghevole nel caso in cui Rocket Man avesse bisogno di buttare giù la sua mole.Previsione del tipo ovvio: Putin e Rocket Man firmeranno un accordo che obbligherà la Russia a difendere la Corea del Nord mentre la Corea del Nord denuke, aggirando il nostro presidente Bluster, anche se Orange Man merita il merito di aver messo in moto il processo di de-nuke.

OVVIAMENTE hai notato che i media mainstream e le teste parlanti di lib-lab sono virtualmente orgasmiche che il "moderato" Biden si sia fatto avanti per salvare la Repubblica da Bernie e Ocasio-Cortez. Alcuni di voi vecchi, veterani potrebbero ricordare che Red Skelton ha morso il punto in cui il comico è decollato sui politici del tipo Biden. "Amici miei, e voi siete miei amici..."

SONO COSTANTEMENTE SORPRESA da quante persone altrimenti apparentemente intelligenti considerano Biden un personaggio plausibile. Biden è così palesemente fasullo, così ovviamente indossa la faccia di un uomo capace di tutto ciò che... Beh, di nuovo, guarda chi è il presidente.

LA BOCCA del Navarro si è quasi chiusa. Già. E siamo ancora ad aprile. Significa che non si aprirà fino alle piogge invernali.

BOONVILLE'S BOXCAR BOARDWALK presenta la carrozzeria AbraKaDebra

Sessioni di un'ora nella profumata cornice di Boxcar Bodywork. Chiama per il tuo appuntamento oggi: 707/357-3068

Orari flessibili. Sei ferito? Dolore cronico?

DOPE, Laz di Willits commenta:

Vorrei essere schietto qui, molti dei coltivatori che stanno piangendo allo sporco ora sono le stesse persone che non hanno mai pagato un centesimo di tasse sul "prodotto" per anni se non decenni. Sono stati acquistati un sacco di nuovi pickup, vacanze costose, ragazze fantasiose con tutti i fiocchi. Non tutti, ma una buona percentuale. Il treno del sugo è finito, ora è un lavoro con responsabilità, tasse, tasse e tanto duro lavoro. Un coltivatore non può più permettersi di pagare fino a $ 300 dollari al chilo per un trimmer, o acquistare la macchina del trimmer da $ 10.000. I grandi soldi sono finiti per il piccoletto...

E poi hai questo gruppo di Flow Kana, che offre fantasiosi tour dei pantaloni e miscelatori a tutti i pezzi grossi della contea ... comprando i piccoli coltivatori, acquistando "beni reali", ecc. ecc. sicuro.

Poi c'è questo gruppo "Archway Properties", stanno costruendo una delle più grandi coltivazioni indoor in questa parte dello stato. Ristrutturato su misura dal figlio di milionari, che due anni fa si è infuriato contro l'intera idea della marijuana nella contea, per non parlare del vecchio sito di Remco nel suo centro di Willits.

Ma tutto questo detto, non rende ancora giusto ciò che la contea sta facendo. La parte della contea in questa cosa è stupida, disinformata, analfabeta e incompetente. E ora alzano il prezzo del poker, non per portare loro entrate, si tratta di togliere di mezzo quei piccoli coltivatori fastidiosi affinché i grandi soldi si mettano in gioco e prendano il sopravvento.

Questo aumento, secondo me, serve a "eliminare"... i fastidiosi coltivatori indipendenti. Il ragazzo che presenta questo, un uomo della contea, ha detto tutto, è difficile guidare su quelle strade sterrate e conoscere tutti i punti di riferimento, è difficile per i veicoli, ecc. ecc. Totale stronzate, è il lavoro e sapevano che cosa questo sarebbe stato. Non è diverso dagli ispettori edili che percorrono quelle strade sterrate solitarie cercando di ispezionare una casa modesta o il rifugio di un milionario. In passato, c'erano buone probabilità che un'auto della contea che guidava senza preavviso potesse imbattersi in qualcosa che non volevano, con persone armate tutt'altro che amichevoli con cui affrontare. La legalizzazione potrebbe aver aiutato un po' questo problema, a meno che tu non abbia colpito un campo di tweaker, quindi tutte le scommesse sono annullate ...

No, si tratta di meno lavoro per la contea, persone più presentabili con cui occuparsi, operazioni ben finanziate e, si spera, più entrate, 2,5 milioni di dollari in tasca e in aumento, che squadra.

I grandi soldi sono già qui, Google Flow Kana, ho ottenuto 111.000 visite in 0,36 secondi. Cosa ti dice? I canadesi sono qui, SoCal è qui, New York è qui. Alcuni tipi di boutique possono resistere, ma la maggior parte sono brindisi. Nei mercati di oggi, devi essere un vero imprenditore con un forte sostegno da parte dello zucchero. Scusate gente, quei posti sono tutti occupati...

UNA PROIEZIONE DI FINESTRE SUL MONDO

con lo scrittore/produttore Robert Mailer Anderson

Martedì 7 maggio 2019 19:30 Vogue Theatre (3290 Sacramento Street, SF)

RSVP: https://sffilm.org/event/windows-on-the-world/ utilizzando il codice promozionale AAB526

Vincitore del Sedona Film Festival 2019: "Miglior film umanitario"

Vincitore del Method Fest 2019: "Miglior sceneggiatura", "Miglior attore non protagonista" (Edward James Olmos), "Miglior regista" (Michael Olmos)

Selezione Ufficiale: Phoenix Film Festival, Boston International Film Festival, Cine Las Americas, Mendocino Film Festival.

Nel tuo numero del 17 aprile a pagina 3 c'era Christian Screed a tutta pagina che non era mostrato come pubblicità. Non sapevo che l'AVA fosse un periodico religioso. Sono in disaccordo con te su tre punti: primo, che Gesù non è nemmeno il vero nome di quell'uomo.

In secondo luogo, che è contestato dagli storici moderni se quell'uomo sia mai vissuto.

In terzo luogo, la convinzione che qualsiasi essere umano possa morire e tornare in vita non è altro che un'illusione condivisa. Alla sua morte c'erano circa 500 suoi amici e seguaci e nessuno di loro fu testimone della sua uscita da quella grotta.

Inoltre, la resurrezione è un concetto preso in prestito, poiché prima del cristianesimo esistevano un certo numero di religioni che avevano come articolo di fede il concetto di resurrezione. La parola Signore era usata dai cananei per riferirsi a Ba'al usata dai buddisti per riferirsi al Buddha usato dai giainisti per riferirsi a Mahavira e dagli aztechi per riferirsi alle loro divinità.'

Inoltre, il massetto termina con "La redenzione è bella".' Questo presuppone che ci sia un essere da cui viene offerta la redenzione. Sarebbe un dio, e dal momento che tutti gli dei in cui credevano prima di Yahweh ora vediamo come miti, è del tutto ragionevole vedere l'attuale creduto in dio proprio come questo, un mito.

Sono abbonato al tuo giornale da oltre 20 anni e, in quanto ateo, ero molto turbato nel vederlo a pagina 3. È stata un'omissione non etichettarlo come pubblicità o ora è politica editoriale del tuo giornale fare proselitismo per un religione particolare?

Lee Simon In Virginia, culla della libertà religiosa

ED RISPOSTA: Lee, Lee, Lee. Devo dire che sono scioccato che tu abbia obiettato al nostro tributo al PI GRANDE LIBERALE CHE SIA MAI VISSUTO! Maometto ha buttato fuori dal tempio i cambiavalute? Budda? Krishna? No! Gettarono i cambiavalute NEL tempio. No, signore, può posare questo giornale, quadrato, per il Principe della Pace!

L'ufficio dello sceriffo della contea di Mendocino (MCSO) è lieto di annunciare che ha iniziato a rilasciare unità di dosaggio spray nasale NARCAN® (Naloxone HCI) ai propri dipendenti come parte dei dispositivi di protezione individuale assegnati. L'obiettivo di MCSO è proteggere il pubblico e gli ufficiali dalle overdose da oppiacei. L'accesso al naloxone è ora considerato vitale negli Stati Uniti. Il Center for Disease Control. Il Dashboard per la sorveglianza dell'overdose da oppioidi della California riporta la classifica della contea di Mendocino, pro capite, al 3° posto in tutti i decessi per overdose da oppiacei.

Le unità spray nasali Narcan sono ampiamente note per invertire le situazioni di overdose da oppiacei negli adulti e nei bambini. Ogni dispositivo spray nasale contiene una dose di quattro milligrammi, secondo il produttore. Il naloxone cloridrato, più comunemente noto con il marchio NARCAN®, blocca gli effetti potenzialmente letali del sovradosaggio da oppiacei (sia farmaci che narcotici) tra cui estrema sonnolenza, respiro rallentato o perdita di coscienza. L'antidoto può invertire gli effetti di un sovradosaggio per un massimo di un'ora, ma si consiglia a chiunque amministri il farmaco di inversione del sovradosaggio in un ambiente non medico di cercare immediatamente assistenza medica di emergenza. Le unità spray possono essere utilizzate anche da professionisti della pubblica sicurezza che sono inconsapevolmente o accidentalmente esposti a quantità potenzialmente fatali di fentanyl per assorbimento o inalazione della pelle. L'emissione delle unità nasali Narcan, finora, è stata riservata ai dipendenti assegnati alla Divisione Servizi sul campo e al personale medico della prigione della contea di Mendocino. I dipendenti sono tenuti a frequentare un corso di formazione per gli utenti prima di ricevere il farmaco. Lo sceriffo Thomas D. Allman desidera ringraziare la sanità pubblica HHSA della contea di Mendocino per aver fornito gratuitamente le unità nasali Narcan all'ufficio dello sceriffo nell'ambito della sovvenzione Narcan gratuita del Dipartimento della sanità pubblica della California.

Il 24/04/2019 alle 19:54 circa, i deputati della contea di Mendocino sono stati inviati in circostanze sospette in un fast food nella città di Laytonville, in California. Testimoni sulla scena hanno riferito che un soggetto di sesso maschile, successivamente identificato come Billy Nelson, 38 anni, di Vacaville, è stato visto mentre tentava di aprire le porte del veicolo nel luogo.

Mentre gli agenti stavano rispondendo alla posizione, hanno ricevuto un "Be On The Lookout" (BOLO) per un furgone Toyota Tacoma di colore bianco rubato del 2014 che era stato trasmesso dalla California Highway Patrol (CHP). Il veicolo elencato è stato segnalato come rubato da un parcheggio a circa 100 metri a nord del fast food da cui ha avuto origine la richiesta di assistenza per circostanze sospette. I deputati hanno parlato con i testimoni al ristorante e hanno visto un video del telefono cellulare ottenuto da un testimone di Nelson che tentava di aprire le porte del veicolo al ristorante. Nelson è stato visto l'ultima volta camminare nella direzione in cui la CHP aveva segnalato il veicolo rubato elencato. Gli agenti hanno contattato il CHP e hanno appreso che un amico della vittima aveva preso in prestito il veicolo elencato per andare al fast food a ritirare la cena per sé e per la vittima. L'amico della vittima ha lasciato il veicolo parcheggiato appena fuori dal ristorante con il motore acceso. Mentre aspettava di ritirare il suo ordine di cibo, osservò Nelson salire sul veicolo elencato e allontanarsi. Gli agenti hanno perquisito l'area alla ricerca del veicolo rubato e alla fine lo hanno trovato parcheggiato libero all'incrocio tra Cahto Drive e Reservation Road a Laytonville. I deputati hanno ricevuto informazioni che Nelson era in un bar locale al blocco 44900 della North Highway 101 a Laytonville. I deputati hanno risposto sul posto e hanno contattato Nelson. I deputati hanno notato che Nelson era lo stesso soggetto che avevano visto nel video del telefono cellulare che lo mostrava mentre tentava di aprire le porte del veicolo. Gli agenti hanno sviluppato una probabile causa durante il contatto per stabilire che Nelson aveva rubato il veicolo rubato segnalato e l'ha portato nel luogo in cui si trovava/recuperato. Il veicolo rubato è stato restituito al proprietario e la CHP ha affidato le indagini ai vicesceriffi della contea di Mendocino. Nelson è stato arrestato per furto di autoveicolo e trasportato al carcere della contea di Mendocino per accusa elencata dove è stato registrato e sarà trattenuto al posto di una cauzione di $ 15.000.

DRAMMA AL CENTRO SENIOR DI FORT BRAGG

A MSP è stata inoltrata questa lettera che è stata inviata al giornale locale (dubito che apparirà mai), al consiglio di amministrazione del centro senior di Redwood Coast, all'agenzia di area sull'invecchiamento, ai servizi di protezione degli adulti e al procuratore distrettuale della contea di Mendocino:

Mi è stato suggerito dagli agenti del dipartimento di polizia di Fort Bragg di scriverti per chiedere perché Jill Rexroad mi ha fatto arrestare come cittadino dal dipartimento di polizia di Fort Bragg. Dato che non ho violato nessuna delle linee guida pubblicate per il Centro Anziani, né ho mai minacciato, usato violenza o volgarità o rubato qualcosa, vorrei conoscere il motivo LEGALE del mio arresto.

Sono anche curioso che, poiché il Centro anziani opera con finanziamenti governativi, così come il Centro comunitario Caspar, perché non siano stati forniti un defibrillatore e un kit per la rianimazione cardiopolmonare, specialmente dopo che un uomo è morto di una coronaria.

Il Caspar Community Center ha un defibrillatore ottenuto con i loro contributi governativi. Ma sembra che i nuovi mobili per l'ufficio abbiano la precedenza per i soldi delle sovvenzioni governative sull'acquisto di un defibrillatore.

Sono anche curioso di sapere perché lì c'è una persona impiegata per l'assistenza informatica ma la sala computer è chiusa da mesi.

Poiché ci sono molti anziani che non hanno un computer e si affidano ai computer del Centro anziani per le comunicazioni aziendali e familiari, la sala computer è chiusa da mesi”.

Felix Von Steiner, da qualche parte nel cyberspazio

CATTURA DEL GIORNO, 25 aprile 2019

Aguirre, Alvarado-Cruz, Garcia-Cruz, Harris

EDWARD AGUIRRE, Ukiah. Droga o alcol in carcere.

JAIRO ALVARADO-CRUZ, Ukiah. Coltivazione in vaso di oltre 25 piante, alterazione identificativo di arma da fuoco, detenzione di vaso per vendita, vendita di sostanze controllate, arma da fuoco in commissione di reato.

JONATHAN GARCIA-CRUZ, Ukiah. Marijuana attività-impiego di minore.

SAMUEL HARRIS, Santa Rosa/Ukiah. Mancata comparsa.

Herriot, Lodarski, Nelson, Owens

JAMES HERRIOT JR., Fort Bragg. Abuso domestico, rapina, falsa detenzione, violazione della libertà vigilata della contea.

STANISLAUS LODARSKI, Forte Bragg. Mancata comparsa.

BILLY NELSON, Vacaville/Laytonville. Prendendo il veicolo senza il consenso del proprietario.

WILLIAM OWENS, Ukiah. Accessori, revoca della libertà vigilata.

Palacios, Rey, Yonkers

JOHN PALACIOS, Redwood Valley. Revoca della prova.

ANDRES REY, Santa Rosa/Ukiah. Patente sospesa, mancata comparizione.

JENNIFER YONKERS, Forte Bragg. Violazione, vandalismo.

MODIFICARE? SPERANZA? OBAMA DEVE ESSERE PARLATO DI JOE BIDEN!

di Alexander Cockburn (agosto 2008)

"Cambiamento" e "speranza" non sono parole che si associano al senatore Joe Biden, un uomo così simbolicamente maturo di tutto ciò che è immutabile e senza speranza nel nostro sistema politico che una simulazione al computer del paradigma politico-aziendale senatore al Congresso risulterebbe " Biden” in un nanosecondo.

Il primo dovere di ogni senatore del Delaware è quello di eseguire gli ordini delle banche e delle grandi società che usano il piccolo stato come una cassetta di sicurezza e un santuario legale. Biden non ha mai deluso i suoi padroni in questo compito primario. Trova qualsiasi conto che lo attacchi alla gente comune per conto del Money Power e probabilmente rileverai la mano di Biden al lavoro. L'atto fallimentare del 2005 era solo un esempio. Di concerto con il suo collega servo aziendale, il senatore Tom Carper, Biden ha bloccato tutti gli sforzi per impedire alle società in bancarotta di fuggire dalle loro vere sedi verso il santuario legale del Delaware. Dato che Obama è lui stesso un servo aziendale e dal primo giorno al Senato degli Stati Uniti è stato attento agli stessi padroni che impiegano Biden, il biglietto è ben bilanciato, l'altalena con Obama da un lato e Biden dall'altro livello morto sul fulcro del capitale sociale.

Un altro momento brillante nei progressi di Biden nell'attuale mandato presidenziale è stata la sua condotta nelle udienze sulla nomina del giudice Alito alla Corte suprema degli Stati Uniti. Fin dai primi momenti delle sessioni della commissione giudiziaria nel gennaio 2006, è apparso chiaro che Alito non ha incontrato una seria opposizione. In quella prima ridicola mattina il senatore Pat Leahy affondò la testa tra le mani, scuotendola con incredulo disperazione mentre Biden blaterava un monologo egoistico e insensato della durata di venti minuti interi prima ancora di rivolgere ad Alito una domanda. Nella mezz'ora che gli era stata assegnata, Biden riuscì a porre solo cinque domande, tutte formulate in modo inopportuno. Ha posto due domande sull'appartenenza di Alito a una società razzista a Princeton, ma le aveva già sminuite nel suo monologo definendo Alito "un uomo di integrità", non una ma due volte, e ha ulteriormente banalizzato l'interrogatorio raggiungendo sotto il palco per tirare tira fuori un berretto Princeton e indossalo.

In tutto, Biden ha divagato per 4.000 parole, lasciando ad Alito il tempo di metterne insieme meno di 1.000. Un giornale del Delaware lo ha preso in giro a morte per la sua pessima performance, suscitando la rivelatrice confessione di Biden che “Ho fatto un errore. Avrei dovuto andare direttamente alla mia domanda. Stavo cercando di metterlo a suo agio".

Biden è un famigerato flapjaw. La sua vanità lo illude a credere che ogni parola che cade dalla sua bocca sia coniata nella moneta d'oro di Pericle. La vanità è la caratteristica più cospicua dei senatori statunitensi in blocco, nutrita da accoliti deferenti e spesso espressa in avance sessuali sporche a membri dello staff, stagisti e simili. In più di un'occasione i redattori di CounterPunch hanno ascoltato vividi resoconti da parte del destinatario di tali avances, questo membro dello staff di un altro senatore è stato avvicinato da Biden nel pozzo del senato nella settimana immediatamente successiva al fatale incidente d'auto della sua prima moglie.

La sua “esperienza” negli affari esteri consiste nell'assoluta fedeltà alle convenzioni del liberalismo della guerra fredda, efficiente fratello maggiore del raffazzonato “neoconservatorismo”. Anche in questo caso il biglietto è ben bilanciato, dal momento che il senatore Obama ha, in un brevissimo lasso di tempo, mostrato una grande fedeltà allo stesso credo.

Obama si è opposto al lancio dell'attacco americano all'Iraq nel 2003. Non era ancora al Senato degli Stati Uniti, ma essendovi arrivato nel 2005, da allora ha votato senza esitazione per tutti gli stanziamenti delle ingenti somme necessarie per il proseguimento della guerra. Lo stesso Biden ha votato con entusiasmo per l'attacco, dichiarando nel dibattito al Senato nell'ottobre 2002, in un discorso scavato e inviatoci da Sam Husseini:

“Non credo che questa sia una corsa alla guerra. Credo che sia una marcia verso la pace e la sicurezza. Ritengo che il mancato sostegno in modo schiacciante a questa risoluzione possa aumentare le prospettive di una guerra. … [Saddam Hussein] possiede armi chimiche e biologiche e sta cercando armi nucleari. … Per quattro anni ha impedito agli ispettori delle Nazioni Unite di scoprire quelle armi …

“I termini di resa dettati dalle Nazioni Unite gli impongono di dichiarare e distruggere i suoi programmi di armi di distruzione di massa. Non l'ha fatto. …

“Molti predissero che l'amministrazione si sarebbe rifiutata di dare agli ispettori delle armi un'ultima possibilità per disarmare. …

"Sig. Presidente, il presidente Bush non si è scagliato precipitosamente dopo l'11 settembre. Non ha snobbato le Nazioni Unite o i nostri alleati. Non ha respinto un nuovo regime di ispezione. Non ha ignorato il Congresso. In ogni momento cruciale, ha scelto un corso di moderazione e deliberazione. …

“Per due decenni, Saddam Hussein ha perseguito incessantemente le armi di distruzione di massa. C'è un ampio accordo sul fatto che conservi armi chimiche e biologiche, i mezzi per fabbricare tali armi e missili Scud modificati, e che stia attivamente cercando una capacità nucleare. …

“Dobbiamo essere chiari con il popolo americano che ci stiamo impegnando per l'Iraq a lungo termine non solo il giorno dopo, ma il decennio dopo…. [Biden ha confidato ai suoi colleghi che questa sarebbe stata una lunga battaglia, ma lo era ancora.] Sono assolutamente fiducioso che il presidente non ci porterà in guerra da soli. Sono assolutamente fiducioso che miglioreremo la sua capacità di portare il mondo con noi votando a favore di questa risoluzione".

Al passo con la sua inutile candidatura per la nomina democratica, Biden ha cambiato idea sulla guerra, e parte del suo mandato sarà quello di rafforzare le credenziali del biglietto democratico come composto da timonieri "responsabili" dell'Impero, sottolineando che qualsiasi diminuzione della presenza statunitense in Iraq sarà misurata e quindi estremamente lenta, bilanciata da tutte le solite iniziative imperialistiche in altre parti del mondo.

Perché Obama ha scelto Biden? Un importante collegio elettorale che premeva per Biden era senza dubbio la lobby israeliana all'interno del Partito Democratico. Obama, per quanto ferventi siano i suoi proclami di sostegno a Israele, è sempre stato visto con un certo sospetto dalla lobby. Per metà della durata della vita dello stato di Israele, Biden si è dimostrato il suo incrollabile accolito al senato.

E Obama scelse Biden per lo stesso motivo per cui Michael Dukakis scelse il senatore Lloyd Bentsen nel 1988: il matrimonio tra gioventù ed esperienza, così rassicurante per gli elettori incerti ma soprattutto per le élite, che nulla di pericoloso o insolito scombussola gli affari come al solito. Un altro parallelo sarebbe la scelta di Kennedy di Lyndon Johnson nel 1960, essendo LBJ un rivale politico e un senatore esperto. Kennedy e Johnson non si piacevano, e sicuramente dopo le osservazioni razziste di Biden sui neri "puliti", a Obama non può importare molto di Biden. Sembra che avrebbe preferito Chris Dodd ma quest'ultimo è stato squalificato a causa dei suoi prestiti VIP da Countrywide.

ON LINE COMMENTO DELLA GIORNATA

Dovremmo chiamare questa volta i giorni dell'automobilismo infelice? Le ruote possono cadere dalla nazione, ma rimangono sull'automobile.

È l'era di Autosaurus Destructus:

Le bestie cominciarono a moltiplicarsi e presto furono più numerose dei bufali e dei cavalli, e si sparsero in lungo e in largo. Erano più veloci del cervo e del leone di montagna, e la gente li usava incautamente per uccidere gli altri.

La gente si divertiva a cavalcare le docili creature e si recava in molti luoghi lontani con grande comodità senza quasi lamentarsi della bestia. Spesso facevano gareggiare le bestie per il proprio piacere e profitto.

In gran numero, hanno tracciato molti sentieri ben battuti attraverso i continenti con il loro infinito vagare e l'istinto del gregge. A volte le persone diventavano le loro schiave, altre volte venivano rinchiuse in accampamenti e vendute come bestie da soma.

Ma a loro non importava molto poiché le persone scavavano il terreno e venivano sempre nutrite. E a volte la gente faceva i propri affari nel ventre della bestia, sotto la sua dura pelle esterna.

Poi un giorno il cibo finì e la gente fuggì nel caos e nella confusione, incapace di nutrire le bestie e le bestie iniziarono a morire di fame. Alcuni non potevano più volare. Le bestie furono abbandonate e la gente non poteva muoversi e sarebbe presto morta. Alcune persone hanno scelto la morte all'interno della bestia, i loro scheletri ora ingabbiati, partner fino alla fine.

Era un'età favolosa, fugace, sciocca, un'età meravigliosa, dolorosa e sfrenata.

Ma non era davvero un'età, era più simile a un momento. È stato il momento in cui i dinosauri hanno rovinato la terra.

I BIGLIETTI PER IL CORO FEMMINILE DI MENDOCINO sono disponibili presso Silver & Stone a Mendo o Harvest Market a Ft. Bragg. Gli spettacoli sono giovedì 2 maggio, venerdì 3 maggio, sabato 4 maggio, ciascuno alle 19:30. Pomeriggio domenicale alle 14:30.

Contrariamente a quanto sostenuto da David Roderick nella sua lettera, abbiamo raggiunto un limite all'immigrazione in cui qualsiasi ulteriore afflusso di massa sarà semplicemente insostenibile dal punto di vista ecologico, economico, sociale e culturale.

Abbiamo forse centinaia di migliaia di cittadini americani senzatetto, disoccupati e sottoccupati, come vediamo chiaramente ogni giorno per le strade della contea di Sonoma e in tutta la nazione.

Il dovere dei nostri governi federali, statali e locali e dei funzionari eletti è garantire e proteggere gli interessi di queste persone, cosa che non sono riusciti a fare in modo coerente per diversi decenni.

I progressi nella scienza e nella tecnologia stanno rapidamente eliminando la necessità di lavoro umano in molte industrie e occupazioni su tutta la linea e si prevede che questo processo acceleri nei prossimi decenni.

LEZIONI APPRESE DAL MOVIMENTO DELLA PICCOLA CASA

Qual è la cosa più sorprendente che ho imparato sul movimento della piccola casa? La mia risposta potrebbe sorprendere le persone che ricevono una dose giornaliera di piccole case attraverso i social media e i reality show.

Queste rappresentazioni spesso trasmettono aspetti del movimento che sono individualisti, come le persone che costruiscono una casa da sole o che bramano di vivere fuori dalla griglia in mezzo ai boschi. Tali storie sono coerenti con gli ideali neoliberisti di autosufficienza e isolamento dal mondo più ampio.

Sebbene queste possano essere le esperienze di alcune persone con la costruzione e la vita di piccole case, non sono le uniche o le più importanti. Invece, quello che ho imparato da piccoli residenti, costruttori, sostenitori e leader, oltre a provare la vita in una piccola casa con la mia famiglia, è che ciò che conta davvero è ciò che una piccola casa può aiutare a facilitare.

A livello individuale, ciò può significare ridimensionamento (passare da uno spazio più grande a uno molto più piccolo), riduzione del debito, aumento del risparmio, downshifting (la capacità di lavorare meno ore in un lavoro insoddisfacente per prendere parte a lavori e attività significative) e creando significato al di fuori dello shopping e del consumo. Ma, a un livello più collettivo e stimolante, le piccole case possono promuovere la costruzione di comunità, contrastare la povertà e l'insicurezza abitativa e persino offrire una sfida alle industrie capitalistiche che minacciano le comunità e lo stile di vita delle persone.

Costruzione della comunità

Le case minuscole richiedono l'interdipendenza con gli altri e sostengono nuovi esercizi di costruzione della comunità. Una piccola casa non può essere tutto per i suoi abitanti. E questo, direi, è in realtà una buona cosa! Le grandi case con pochi abitanti hanno spesso tutti i tipi di campanelli e fischietti: palestre domestiche, home theater, vaste biblioteche, quindi non è necessario essere fuori in comunità.

Abbiamo una cultura che celebra l'indipendenza e paragona il bisogno degli altri a un difetto o debolezza personale. Ma andare al nostro locale YMCA, cinema o biblioteca pubblica, significa che siamo fuori nelle nostre comunità, abbattiamo i muri e costruiamo relazioni con gli altri. Questo è un modo importante per contrastare i sentimenti di isolamento, alienazione, paura degli estranei e tutti i tipi di altri sentimenti comuni quando le persone si ritirano più a fondo nelle proprie abitazioni private.

Contrastare la povertà e la precarietà abitativa

Le minuscole case contrastano anche la povertà e l'insicurezza abitativa. Basta guardare Detroit, Michigan e ciò che il direttore esecutivo reverendo Faith Fowler e la gente di CASS Community Social Services hanno ottenuto in una città con grandi problemi con la povertà e la mancanza di alloggi decenti a prezzi accessibili. Stanno costruendo case minuscole e le offrono a persone a basso reddito ea coloro che prima erano senzatetto.

Più che costruire case, creano comunità in quanto offrono ai residenti un'importante via d'uscita dall'insicurezza abitativa e dalla povertà. Il programma CASS Tiny Homes costruisce piccole case sulle fondamenta.

La decisione di costruire le minuscole case su fondamenta anziché su ruote è stata deliberata. Molti dei residenti hanno dovuto affrontare una grave insicurezza abitativa e potrebbero aver visto se stessi e tutti i loro averi buttati via da una casa che hanno perso. Una fondazione parla di permanenza e di possibilità di far parte di una comunità. Dopo sette anni di pagamento delle bollette associate alla casa (a un tasso di $ 1 per piede quadrato al mese), il residente possiede la propria casa a titolo definitivo. Immagina il potere della proprietà della casa per le persone che hanno vissuto con insicurezza abitativa, a volte per tutta la vita. Questo programma, e le piccole case in esso contenute, offrono la possibilità di un percorso per uscire dalla povertà.

Piccole case come protesta sociale

La Nazione Secwepemc nella Columbia Britannica ha preso l'idea di minuscole case costruite su ruote e le sta usando per creare una barriera pacifica e fisica al proposto gasdotto Trans Mountain Expansion attraverso il loro territorio. L'oleodotto trasporterà petrolio greggio da Edmonton, Alberta, a Burnaby, British Columbia, e minaccia i corsi d'acqua, i pesci e gli animali, nonché la terra che è la dimora ancestrale dei popoli Secwepemc.

Pensare alle necessità della vita, come acqua potabile sicura, un ambiente pulito e alloggi dignitosi dovrebbe avere la priorità rispetto alla costruzione di più condutture che continueranno semplicemente ad alimentare la sovrapproduzione, il consumo eccessivo e gli sprechi. Più che una semplice barriera fisica, le minuscole case e i pannelli solari che le alimentano dimostrano che dobbiamo creare opportunità per vivere in modo sostenibile.

Per le persone di Secwepemc, l'acqua pulita e la protezione della casa, nel senso più ampio possibile, hanno la precedenza sulla produzione e sui trasporti di energia non sostenibili e si riferiscono chiaramente al reimaging della comunità nel suo senso più ampio.

Piccole case = grandi cambiamenti

Abbiamo una miriade di problemi sociali che affrontiamo attualmente: alienazione, insicurezza abitativa e senzatetto, industrie estrattive che minacciano le comunità indigene e cambiamenti climatici che minacciano la nostra stessa esistenza sul pianeta. Non sto suggerendo che le piccole case risolveranno tutti i problemi che affrontiamo, ma piuttosto che dobbiamo cercare ed essere aperti a modi creativi per sfidare questi problemi.

Le "piccole" soluzioni sopra delineate ci sfidano a vivere vite ricche di significato ed esperienze e aiutano a promuovere la costruzione di comunità e la sopravvivenza stessa del nostro pianeta. In definitiva, stanno dimostrando come possiamo difendere la casa nel suo senso più ampio e significativo.

(Tracey Harris è Assistant Professor di Sociologia presso la Cape Breton University in Nova Scotia, Canada. È l'autrice di The Tiny House Movement: Challenging Our Consumer Culture (Lexington Books: 2018).)

FUTURA ECONOMIA DEL MEETOCINO MEETING

Creare cooperative, collettivi e organizzazioni comunitarie per costruire l'economia per il nostro bene comune. Ospiti speciali Emily Kawano, fondatrice della US Solidarity Economy Network, co-direttore di Wellspring Cooperatives, e Keith Taylor, UC Davis Cooperative Extension Specialist, Community Cooperative Organizations. Con una grande presentazione di apertura della mappa della contea di Mendocino L'economia per il bene comune. Presentato dal Grassroots Institute. Per maggiori informazioni contattare Carrie Durkee

Caro Amico per il Bene Comune

Aiutaci a creare un futuro vibrante, equo e sostenibile per la contea di Mendocino. Il 29 aprile alle 18:00 al Caspar Community Center, lanceremo pubblicamente la nostra mappa dell'Economia per il Bene Comune della Contea di Mendocino. Questo è il culmine di uno sforzo di due anni di molte persone da tutte le parti della Contea di Mendocino per identificare, ricercare e intervistare le istituzioni della Contea di Mendocino che lavorano per risolvere problemi sistemici apparentemente intrattabili nel nostro mondo.

Siamo entusiasti che il nostro mentore in questo progetto, Emily Kawano, la fondatrice della U.S Solidarity Economy Network e co-direttrice delle Wellspring Cooperatives nel Massachusetts occidentale, sarà qui. Si unirà al consigliere per lo sviluppo della comunità di UC Davis Keith Taylor, che ha presieduto il recente vertice economico della contea di Mendocino, per una tavola rotonda sulla creazione di cooperative, collettivi e organizzazioni comunitarie. Ci piacerebbe avere la tua partecipazione a questa discussione per espandere la nostra Economia per il Bene Comune.

Dopo quella discussione presenteremo la nostra prima mappa digitale dell'Economia per il Bene Comune della Contea di Mendocino con i centri di informazione per le oltre cinquanta organizzazioni che sono attualmente sulla mappa. Abbiamo altre 150 organizzazioni che sono state nominate per essere sulla mappa e sappiamo che ce ne sono molte altre che sarebbero una gradita aggiunta. Questo sforzo sarà un progetto in corso con molte possibilità di networking, aggiunte ed espansioni.

Fateci ora se avete domande o avete bisogno di ulteriori informazioni su questo evento. Puoi anche andare su grassroots-institute.org http://grassroots-institute.org/.

Attendiamo con impazienza una serata informativa e creativa per il futuro della contea di Mendocino e oltre.


Mosca Mitch è sconvolto

Tutti sanno che Trump non può tollerare discussioni sul miglioramento della sicurezza elettorale e contrastare l'ingerenza russa. La spiegazione benigna è che Trump sta ancora soffrendo per la sua vittoria nel 2016 e crede che qualsiasi discussione sull'ingerenza e l'interferenza russa contamina la sua vittoria. La spiegazione meno benigna è che Trump è la risorsa di Putin e che sta facendo tutto ciò che può di nascosto per rendere la vita più facile al suo gestore. [1]

Se McConnell è così antipatriottico da chiudere volontariamente gli occhi all'interferenza russa perché avvantaggia il suo partito o se chiude intenzionalmente gli occhi all'interferenza russa perché sta facendo gli ordini di Trump è una questione aperta. In entrambi i casi, il risultato è lo stesso.
_______________________________
[1] Quell'articolo è sarcastico. Ma il sarcasmo deve essere radicato nella verità per avere il suo pungiglione.

16 commenti:

È incredibile che Putin abbia creato il giro di Epstein per raccogliere il maggior numero di politici e miliardari possibile? Spiegherebbe molti comportamenti strani degli ultimi anni.

Ma forse Putin è troppo morale per questo.

Fergus ha visto i sondaggi e sa che potrebbe perdere le elezioni del 2020 e sta cercando di ricreare ogni piccola cosa che lo ha portato lì nel 2016, che potrebbe funzionare o meno.
Non ha intenzione di lasciare andare l'alleato più affidabile che aveva nel 2016, ma non ha davvero considerato come potrebbe essere in un mondo politico senza i guardrail che impediscono l'intervento straniero, in particolare dopo le lotte che ha combattuto con la Cina, che è gestito da stronzi feroci che sono altrettanto capaci di destabilizzare un'elezione quanto la Russia.
Mitch è semplicemente un agente politico che farà di tutto per accumulare potere per il suo partito, e non gliene frega un cazzo di quello che sembra.
Basta dire "Merrick Garland" sottovoce e saprai come deve essere affrontato Mitch.
In genere non sono una persona vendicativa, ma voglio davvero vedere lo sguardo sul viso di Mitch quando perderà la maggioranza al senato.
È un uomo malvagio.


22 commenti

re: DAN GJERDE: Recuperiamoci. Ci vediamo sul mio sito web.

Il suo sito web dice "Ogni settimana, anno dopo anno, Dan investe molto tempo nel metterti in contatto con le notizie e i servizi della contea …Inoltre, Dan condivide regolarmente le notizie della contea sulla sua pagina Dan Gjerde 4th District Supervisor…"

La sua pagina facebook “Dan Gjerde 4th District Supervisor” a cui fornisce un link è composta da alcune fotografie che ha pubblicato nel settembre 2011, niente fino a quando non è stata aggiunta una nuova foto di copertina a marzo del 2012 e poi niente fino a ottobre di quest'anno. Chi lo considererebbe una condivisione di routine delle notizie della contea sulla sua pagina? La raffica di attività recente, fuori dal carattere per il 4 ° supervisore distrettuale, è solo perché ha concorrenza per il suo posto. È lo stesso m.o. usato quando era nel consiglio comunale di Fort Bragg.

“ALBERI MORTI IN PIEDI! La Mendocino Redwood Company sta ancora infrangendo la legge! Non hanno rimosso gli alberi morti in piedi. Quando tu o io infrangiamo la legge, veniamo arrestati o citati e dobbiamo andare in tribunale. ”

In Comptche tutti violano la legge e solo pochi che commettono reati vengono arrestati o citati e devono andare in tribunale. È stato così per tutto il tempo che posso ricordare. La regola è non denunciare il tuo vicino, perché anche il tuo vicino può trovare un motivo per denunciarti.


Guarda il video: Sejarah Singkat Terbentuknya negara Adidaya Amerika Serikat (Agosto 2022).