Podcast di storia

Questo giorno nella storia: 21/05/1881 - Croce Rossa americana

Questo giorno nella storia: 21/05/1881 - Croce Rossa americana

In questo video di This Day in History, dai un'occhiata al 21 maggio, il giorno in cui Charles Lindbergh ha fatto volare lo Spirit of St. Louis attraverso l'Atlantico e il giorno in cui la Croce Rossa americana è stata fondata da Clara Barton. È stato anche il giorno in cui JFK ha annunciato che gli Stati Uniti avrebbero portato un uomo sulla luna entro la fine del decennio.


Nascita della Croce Rossa americana

Il 21 maggio 1881 Clara Barton istituì la Croce Rossa americana.

Clara Barton nacque il 25 dicembre 1821 a North Oxford, nel Massachusetts. Era una bambina brillante che eccelleva a scuola. Quando aveva 10 anni, si è impegnata a curare il fratello dopo che era caduto dal tetto del fienile. Anche se i dottori alla fine credevano che fosse oltre la guarigione, lei si è dedicata ad aiutarlo e lui si è completamente ripreso.

Una bambina timida, i genitori di Barton l'hanno convinta a diventare un'insegnante e ha ottenuto il suo primo certificato di insegnante all'età di 17 anni. L'insegnamento ha dimostrato di portarla fuori dal suo guscio, dandole la sicurezza di chiedere la parità di retribuzione.

USA #2975c è stato emesso come parte del foglio della guerra civile del 1995.

Per 18 anni Clara Barton ha lavorato come insegnante e poi come impiegata dell'Ufficio Brevetti a Washington. D.C. Allo scoppio della guerra civile, tuttavia, fu una delle prime volontarie a fornire assistenza infermieristica ai feriti dell'Unione. Dopo la prima battaglia di Bull Run nel luglio 1861, iniziò a pubblicizzare sui giornali forniture mediche e ne ricevette quantità così enormi che presto fondò il proprio centro di distribuzione.

Nell'agosto 1862, aveva ottenuto il permesso del chirurgo generale per lavorare in prima linea. Nel 1863, portò il suo lavoro a Charleston durante le operazioni di assedio lì, e poi andò a Fredericksburg per le campagne di Grant's Wilderness e Spotsylvania nel 1864. Una figura familiare nei campi dell'Unione e negli ospedali da campo, presto si guadagnò il titolo di "l'angelo del campo di battaglia". .” In un'occasione, ha evitato per un pelo un proiettile che le ha lacerato il vestito, anche se ha ucciso l'uomo di cui si prendeva cura.

Stati Uniti #967 - Barton è stato il primo presidente della Croce Rossa americana.

Dopo la guerra civile, Barton scoprì che c'erano migliaia di lettere senza risposta al Dipartimento della Guerra da parte di parenti che chiedevano informazioni sui soldati caduti sepolti in tombe senza nome. Barton voleva aiutare a dare conforto alle famiglie, quindi ha aperto l'Ufficio dei soldati scomparsi per trovare e identificare i soldati uccisi o dispersi in azione. Lei e i suoi assistenti hanno quindi scritto oltre 41.800 risposte e hanno individuato più di 22.000 uomini scomparsi. Hanno anche trovato, identificato e seppellito 33.000 soldati caduti.

USA #1910 è stato rilasciato per il 100 ° anniversario dell'organizzazione.

Negli anni a venire, Barton viaggiò per il paese tenendo conferenze sulle sue esperienze di guerra. Nel 1868 era esausta e diede ai medici l'ordine di fare un viaggio per rilassarsi. Baron decise di andare in Europa, dove avrebbe trovato una nuova vocazione.

Nel 1869 Barton visitò Ginevra, in Svizzera, e apprese della Croce Rossa Internazionale e dell'interesse dei suoi fondatori nel formare società di soccorso simili in tutto il mondo. L'anno successivo, allo scoppio della guerra franco-prussiana, Barton contribuì alla creazione di ospedali militari e collaborò con la Croce Rossa. Fu incaricata della distribuzione dei rifornimenti al popolo di Parigi e ricevette la Croce d'Oro di Baden e la Croce di Ferro prussiana alla fine della guerra.

Barton tornò in America nel 1873 e decise di istituire una Croce Rossa americana. Cinque anni dopo ha incontrato il presidente Rutherford B. Hayes sulla questione. Tuttavia, non vedeva la necessità in una tale organizzazione, poiché credeva che l'America non sarebbe mai più stata coinvolta in un altro impegno come la Guerra Civile. In seguito ha avuto più fortuna a convincere Chester Arthur della necessità della Croce Rossa, spiegando che potrebbe rispondere ad altre crisi come i disastri naturali.

Il 21 maggio 1881, Barton tenne il primo incontro della Croce Rossa Nazionale americana nella sua casa di Washington, DC. Alla fine ottenne il sostegno di John D. Rockefeller, altri quattro uomini d'affari e il governo federale, che donò denaro per stabilire la sede nazionale vicino alla Casa Bianca.

Articolo #MA1413 – copertina del primo giorno di Clara Barton del 1948.

La Croce Rossa americana ha avuto la sua prima opportunità di fornire grandi soccorsi nel settembre 1881 quando un enorme incendio ha lasciato senza casa 5.000 persone nel Michigan. Barton si è spesso occupata di gravi disastri, ma alla fine è stata costretta a lasciare quel ruolo in modo che gli esperti di assistenza sociale professionisti potessero fornire un aiuto più efficiente.

Articolo #81877 – Copertina commemorativa per il 166° compleanno di Barton.

Oggi ci sono più di 650 sezioni della Croce Rossa solo negli Stati Uniti, con circa 500.000 volontari. In media, forniscono aiuti per oltre 67.000 disastri ogni anno.


Questo giorno nella storia, 21 maggio: Amelia Earhart diventa la prima donna a volare da sola attraverso l'Oceano Atlantico mentre atterra in Irlanda del Nord

Oggi è venerdì 21 maggio, il 141° giorno del 2021. Mancano 224 giorni all'anno.

Il momento clou di oggi nella storia:

Il 21 maggio 1932, Amelia Earhart divenne la prima donna a volare da sola attraverso l'Oceano Atlantico mentre atterrava in Irlanda del Nord, circa 15 ore dopo aver lasciato Terranova.

Nel 1471, il re Enrico VI d'Inghilterra morì nella Torre di Londra all'età di 49 anni.

Nel 1542, l'esploratore spagnolo Hernando de Soto morì durante la ricerca dell'oro lungo il fiume Mississippi.

Nel 1868, Ulysses S. Grant fu nominato presidente dalla convention nazionale repubblicana di Chicago.

Nel 1881 Clara Barton fondò la Croce Rossa americana.

Nel 1910, un vecchio insediamento ebraico vicino alla città portuale di Jaffa adottò il nome di Tel Aviv (in ebraico "Collina della Primavera").

Nel 1927, Charles A. Lindbergh fece atterrare il suo monoplano Spirit of St. Louis vicino a Parigi, completando il primo volo aereo in solitario attraverso l'Oceano Atlantico in 33 ore e mezza.

Nel 1941, un U-boat tedesco affondò il piroscafo mercantile americano SS Robin Moor nell'Atlantico meridionale dopo che i passeggeri e l'equipaggio della nave furono autorizzati a salire a bordo delle scialuppe di salvataggio.

Nel 1955 Chuck Berry registrò il suo primo singolo, "Maybellene", per la Chess Records di Chicago.

Nel 1972, la Pietà di Michelangelo, in mostra in Vaticano, fu danneggiata da un uomo armato di martello che gridò di essere Gesù Cristo.

Nel 1979, l'ex supervisore della città di San Francisco Dan White fu condannato per omicidio volontario nell'omicidio del sindaco George Moscone (mahs-KOH'-nee) e del supervisore apertamente gay Harvey Milk per l'indignazione sul verdetto che scatenò la rivolta. (White è stato condannato a sette anni e otto mesi di carcere, ha finito per scontare cinque anni e si è tolto la vita nel 1985.)

Nel 1982, durante la guerra delle Falkland, le forze anfibie britanniche sbarcarono sulla spiaggia della baia di San Carlos.

Nel 1991, l'ex primo ministro indiano Rajiv Gandhi fu assassinato durante le elezioni nazionali da un attentatore suicida.

Dieci anni fa: Shackleford ha vinto il Preakness, trattenendo una carica in ritardo dal vincitore del Kentucky Derby Animal Kingdom per vincere come perdente 12-1.

Cinque anni fa: Il presidente Barack Obama è partito per un viaggio di una settimana di 16.000 miglia in Asia, parte del suo sforzo per prestare maggiore attenzione alla regione e rafforzare la cooperazione economica e di sicurezza. Gli Stati Uniti hanno condotto un attacco di droni in Afghanistan che ha ucciso il leader talebano Mullah Mansour.

Un anno fa: Il presidente Donald Trump ha visitato uno stabilimento Ford Motor Co. fuori Detroit che era stato riproposto per produrre ventilatori che non indossava pubblicamente una maschera per il viso, ma ha affermato di averne indossato uno mentre era fuori dalla vista del pubblico. Un giudice del Michigan si è schierato con la governatrice Gretchen Whitmer in una sfida da parte dei legislatori repubblicani alla sua autorità per ordinare restrizioni radicali durante l'epidemia di coronavirus. Il governo ha affermato che quasi 39 milioni di americani sono stati licenziati dal lavoro dall'inizio della crisi del coronavirus. Un Senato fortemente diviso ha confermato John Ratcliffe come direttore dell'intelligence nazionale. L'ex avvocato personale e faccendiere del presidente Donald Trump, Michael Cohen, è stato rilasciato dalla prigione federale per scontare il resto della sua pena in casa a causa della pandemia. (Cohen sarebbe tornato brevemente in prigione a luglio, ma è stato liberato da un giudice che ha affermato che il suo ritorno in prigione era una rappresaglia per il suo piano di pubblicare un libro critico nei confronti di Trump.)

I compleanni di oggi: Il cantante R&B Ron Isley (The Isley Brothers) ha 80 anni. Il musicista Bill Champlin ha 74 anni. Il cantante Leo Sayer ha 73 anni. L'attore Carol Potter ha 73 anni. L'ex senatore Al Franken, D-Minn., ha 70 anni. L'attore Mr. T ha 69 anni Il produttore musicale Stan Lynch ha 66 anni. L'attore Judge Reinhold ne ha 64. L'attore e regista Nick Cassavetes ne ha 62. L'attore Lisa Edelstein ne ha 55. L'attore Fairuza Balk ne ha 47. Il cantante e musicista rock Mikel Jollett (Airborne Toxic Event) ne ha 47. Il rapper Havoc (Mobb Deep) ha 47 anni. Il musicista rock Tony LoGerfo (Lukas Nelson e Promise of the Real) ne ha 38. L'attore Sunkrish Bala ha 37 anni. L'attore David Ajala ha 35 anni. L'attore Ashlie Brillault ha 34 anni. Il cantante country Cody Johnson ha 34 anni. L'attore Scott Leavenworth ha 31 anni. L'attrice Sarah Ramos ne ha 30.

Il giornalismo, si dice spesso, è la prima bozza della storia. Controlla ogni giorno cosa c'è di nuovo... e vecchio.


In questo giorno: Clara Barton fonda la Croce Rossa americana

Nel 1832 si tenne a Baltimora il primo congresso nazionale del Partito Democratico.

Nel 1856, Lawrence, Kan., fu bruciato dalle forze pro-schiavitù.

Nel 1881 Clara Barton fondò la Croce Rossa americana.

Nel 1924, Nathan Leopold e Richard Loeb rapirono e uccisero Bobby Franks, 13 anni, di Chicago, in un "omicidio da brivido" che fu spesso chiamato "il crimine del secolo". Sono stati condannati all'ergastolo. Loeb è stato ucciso in prigione Leopold è stato rilasciato sulla parola dopo aver scontato 33 anni.

Nel 1927, Charles Lindbergh sbarcò il Spirito di St. Louis a Parigi, completando il primo volo in solitario non-stop attraverso l'Atlantico in 33 ore e mezza.

Nel 1932, cinque anni dopo che Charles Lindbergh terminò il suo storico volo, Amelia Earhart divenne la prima donna a volare da sola attraverso l'Atlantico da Terranova, in Canada, all'Irlanda. Ha completato il suo volo in 13 ore e mezza.

Nel 1960, il primo di quella che sarebbe diventata una serie di terremoti che durò fino all'inizio di giugno, scosse appena a sud di Santiago, in Cile. Il cosiddetto terremoto di Valdivia del giorno successivo è stato il più potente terremoto mai registrato con una magnitudo compresa tra 9,4 e 9,6 sulla scala Richter. Fino a 7.000 persone sono morte nei terremoti.

Nel 1988, il leader russo Mikhail Gorbaciov, nel tentativo di consolidare il potere, ha licenziato i leader di Armenia e Azerbaigian dopo sanguinose manifestazioni nazionaliste nella regione contesa del Nagorno Karabakh.

Nel 1991, l'ex primo ministro indiano Rajiv Gandhi fu assassinato durante una campagna elettorale.

Nel 2003, un terremoto vicino ad Algeri, in Algeria, ha ucciso più di 2.200 persone e ne ha ferite altre 10.000.

Nel 2019, lo sherpa nepalese Kami Rita ha stabilito il record per il maggior numero di scalate di successo del Monte Everest - 24.

Nel 2019, Jokha Alharthi è diventata la prima scrittrice araba a vincere il Man Booker International Prize per il suo romanzo Corpi celestiali.

Nel 2020, l'attore Lori Loughlin e il marito stilista Mossimo Giannulli si sono dichiarati colpevoli di accuse di cospirazione in relazione a uno scandalo di imbroglio per l'ammissione al college. Ognuno di loro ha scontato la pena detentiva.


Infermieristica della Croce Rossa

Gli infermieri della Croce Rossa di oggi continuano un'orgogliosa tradizione di servizio che risale ai primi giorni dell'organizzazione. L'infermieristica era al centro del Movimento Internazionale della Croce Rossa all'inizio e Clara Barton, fondatrice della Croce Rossa americana, è arrivata per la prima volta all'attenzione del pubblico come infermiera dilettante che ha fornito aiuto ai soldati durante la Guerra Civile.

Le infermiere della Croce Rossa sono state coinvolte principalmente nei soccorsi in caso di catastrofe e nel supporto ai militari durante i primi anni, generalmente prestando servizio "secondo necessità".

  • Clara Barton e un team di volontari gestivano ospedali da campo durante le manovre annuali dell'esercito americano a Washington, DC a partire dal 1887.
  • Le infermiere della Croce Rossa hanno lavorato per combattere una grave epidemia di febbre gialla intorno a Jacksonville, FL nel 1888. Alcuni sono diventati famosi per essere saltati giù da un treno in movimento quando la ferrovia si è rifiutata di fermarsi in una piccola città gravemente afflitta.
  • Gli infermieri hanno aiutato i sopravvissuti all'alluvione del 1889 a Johnstown, in Pennsylvania, che ha ucciso più di 2.000 persone e ha lasciato 25.000 senzatetto.
  • Nel 1898 la Croce Rossa fornì la nostra prima assistenza ai militari in tempo di guerra, reclutando 700 infermiere durante la guerra ispano-americana.

Il ruolo della Croce Rossa americana in tempo di guerra e di pace fu formalizzato dalle carte del Congresso nel 1900 e nel 1905. In risposta, l'organizzazione creò il Servizio infermieristico della Croce Rossa e nominò una visionaria volitiva, Jane Delano, come suo direttore. Tra i suoi successi, Delano:

  • Ha creato una riserva di infermieri della Croce Rossa in preparazione per il servizio militare in tempo di guerra.
  • Infermieristica espansa nella vita domestica con programmi educativi in ​​assistenza domiciliare e primo soccorso.
  • Ha istituito un servizio di assistenza infermieristica rurale (in seguito noto come "Programma infermieristico di città e campagna") per le comunità svantaggiate dal punto di vista medico.

La prima guerra mondiale e l'epidemia di influenza spagnola: 1914-1919

A poche settimane dallo scoppio della prima guerra mondiale, la Croce Rossa inviò una "Nave della Misericordia" con forniture mediche, medici e 125 infermiere per aiutare le vittime militari e civili del conflitto. Quando gli Stati Uniti entrarono in guerra, reclutammo più di 23.000 infermiere per prestare servizio in patria e all'estero.

Per aiutare le infermiere oberate di lavoro a prendersi cura dei veterani di ritorno e per sostenere i programmi infermieristici domestici in corso, la Croce Rossa ha introdotto il servizio di aiuto degli infermieri volontari nel 1918.

Durante la guerra e dopo l'armistizio del 1918, le infermiere della Croce Rossa aiutarono le persone afflitte da malattie che accompagnarono le ostilità, inclusa l'epidemia di influenza spagnola che iniziò in Europa e causò circa 22 milioni di morti in tutto il mondo. La Croce Rossa americana ha reclutato più di 15.000 donne, comprese infermiere e altre che avevano frequentato corsi di infermieristica a domicilio, per aiutare a prendersi cura delle vittime dell'influenza negli Stati Uniti.

Tra le due guerre: 1920-1940

Il servizio alle vittime civili della guerra in Europa è continuato per diversi anni dopo la fine delle ostilità. La Croce Rossa americana ha istituito centinaia di centri sanitari e stazioni di assistenza all'infanzia gestite da medici, assistenti sociali e infermieri della Croce Rossa.

A casa, gli infermieri hanno continuato a fornire assistenza ai veterani convalescenti. Allo stesso tempo, abbiamo aumentato i nostri servizi civili:

  • Nuovi corsi di primo soccorso e nutrizione per casalinghe
  • Programmi di assistenza infermieristica rurale estesi
  • Un fondo speciale per la formazione degli infermieri del servizio sanitario pubblico
  • Soccorso di emergenza a seguito di calamità naturali, nonché ai problemi sociali causati dalla Grande Depressione

Nel 1930, la neonata Amministrazione dei Veterani assunse la responsabilità dell'assistenza sanitaria ai veterani, sebbene la Croce Rossa continuasse a fornire servizi sociali e ricreativi. Quando il governo federale introdusse la sicurezza sociale nel 1935, la Croce Rossa ridusse le sue attività di assistenza sanitaria pubblica perché il nuovo sistema forniva alle comunità i propri fondi sanitari.

Entro la seconda guerra mondiale, il nostro ruolo era limitato al reclutamento di infermieri per il corpo infermieristico dell'esercito e della marina. Durante la guerra, circa 153.000 infermiere avevano lo status di "attivo" sui ruoli della Croce Rossa e 71.000 di loro prestavano servizio militare in patria e all'estero.

La Croce Rossa ha lanciato un programma di approvvigionamento di sangue per i servizi armati nel febbraio 1941. Quando l'approvvigionamento di sangue ha raggiunto il suo picco nel giugno 1944, quasi 1.000 infermiere hanno prestato servizio nei centri trasfusionali della Croce Rossa in tutto il paese.

Dopo la guerra, il governo degli Stati Uniti ha creato un corpo infermieristico permanente dell'esercito e della marina, ponendo fine alle nostre responsabilità di reclutamento di infermieri. La continua espansione del governo nella sanità pubblica alla fine ha portato la Croce Rossa a porre fine al suo servizio di assistenza sanitaria pubblica. Gli infermieri della Croce Rossa si sono concentrati su altre aree del servizio alla comunità:

  • Soccorso in caso di calamità dopo inondazioni, uragani, tornado e altro
  • Corsi di insegnamento in infermieristica domiciliare e nutrizione
  • Il programma di sangue civile della Croce Rossa
  • Emergenze sanitarie nazionali come la grave epidemia di poliomielite negli anni '40 e '50 e le periodiche epidemie di influenza

Nei loro caratteristici mantelli e cappelli, le infermiere sono state il volto pubblico della Croce Rossa americana per molti decenni. Oggi, l'"uniforme" dell'infermiera della Croce Rossa può essere un semplice giubbotto e spilla, ma rimane una parte vitale dei nostri servizi di emergenza, del programma sangue e della formazione in materia di salute e sicurezza. Più di 20.000 infermieri sono coinvolti oggi nel servizio retribuito e di volontariato con la Croce Rossa americana, condividendo la missione di tutte le donne e gli uomini che hanno servito sotto la nostra bandiera per più di 130 anni.

Per saperne di più sugli infermieri della Croce Rossa di oggi e su come puoi essere coinvolto, visita la nostra sezione Infermieristica e salute.


Buone notizie nella storia, 21 maggio

50 anni fa oggi, Marvin Gaye usciva Cosa sta succedendo?, un LP punto di riferimento nella storia della musica pop. Il concept album scorreva con canzoni scritte dal punto di vista di un veterano del Vietnam che tornava negli Stati Uniti e vedeva solo odio, sofferenza e ingiustizia.

Considerato uno dei più grandi album del 20 ° secolo, l'artista stesso lo ha prodotto - un primo per Motown che aveva resistito a qualsiasi tema di protesta - eppure alla fine lo hanno pubblicato ed è diventato l'album più venduto della Motown fino ad oggi.

L'impennata title track, con il suo testo senza tempo "la guerra non è la risposta, perché solo l'amore può vincere l'odio", è diventata un successone e il secondo singolo, Misericordia Misericordia (L'ecologia), è stato accreditato con la consapevolezza ecologica pionieristica dopo la prima Giornata della Terra, un anno prima.

“Ah, pietà, pietà di me – le cose non sono più come una volta. Dove sono finiti tutti i cieli blu?
Il veleno è il vento che soffia…”

La cantante nata a Washington di romantiche classifiche come, Diamoci da fare e L'ho sentito attraverso la vite, aveva lasciato il segno nel mondo. GUARDA un segmento del documentario sulla biografia, What's Going On… (1971)

ALTRE buone notizie in questo giorno:

  • La nazione di Colombia schiavitù abolita (1851)
  • FIFA, la Fédération Internationale de Football Association, è stata fondata a Parigi (1904)
  • Charles Lindbergh atterrò a Le Bourget Field a Parigi, completando il primo volo non-stop in solitaria del mondo attraverso l'Oceano Atlantico, dopo il decollo da Long Island, New York (1927)
  • 70 anni fa, il 9° Mostra d'Arte di Strada ha aperto un raduno di artisti importanti usciti dalla scena d'avanguardia di New York del dopoguerra, noti collettivamente come la scuola di New York (1951)
  • David Bowie ha raggiunto il numero 1 della classifica dei singoli statunitensi con Andiamo a ballare(uno dei suoi successi più venduti in tutto il mondo), con il chitarrista blues Stevie Ray Vaughan, e un video musicale realizzato da David Mallet in Australia che includeva una famosa scena di bar con gente del posto che ballava (1983)
  • Susanna Lucci, che ha anche scritto un libro di memorie, un libro di cucina e un video di fitness, ha finalmente vinto un Daytime Emmy per il suo ruolo di lunga data nella soap opera Tutti i miei bambini, dopo essere stato nominato 19 volte, il periodo più lungo di nomination senza successo nella storia della televisione (1999)

140 anni fa oggi, Clara Barton istituì la Croce Rossa americana per fornire aiuti umanitari alle vittime di guerre e disastri naturali.

Ha lavorato con la Croce Rossa Internazionale in Germania 11 anni prima quando è scoppiata la guerra franco-prussiana e ha voluto estendere le stesse buone opere a casa. Barton, già conosciuta come "l'angelo del campo di battaglia" per il suo lavoro con i malati durante la guerra civile degli Stati Uniti, ha guidato la Croce Rossa americana fino all'età di 80 anni. (1881)

Inoltre, 216 anni fa oggi, un apprendista farmacista, Friedrich Serturner, scoprì le preziose proprietà contenute nell'oppio.

Ha chiamato il suo ingrediente attivo "morphium" dopo il dio greco dei sogni, e in seguito l'ha ribattezzato morfina. Questo farmacista di lunga data di Paderborn, in Germania, è stato il primo a isolare un alcaloide come ingrediente attivo da una pianta medicinale. Quando altri chimici non credettero al rapporto iniziale sulla scoperta della morfina da parte di Sertürner, ricorse a sperimentazioni pubbliche su se stesso e su tre amici per dimostrare che la sostanza che aveva isolato era effettivamente quella responsabile delle azioni dell'oppio. Nel 1820 i chimici avevano isolato altre sostanze importanti dal punto di vista medico come il chinino, la stricnina e la caffeina. (1805)

Buon 69° compleanno a Sig. T, l'attore e wrestler in pensione della WWE noto per il suo ruolo da duro nella serie TV degli anni '80 The A-Team e per il suo ruolo di boxe in Rocky III.

Foto di Miguel Scart – CC

Nato Lawrence Tureaud, è noto per la sua caratteristica acconciatura da guerriero africano Mandinka e per i suoi gioielli d'oro, che smise temporaneamente di indossare dopo essersi offerto volontario per aiutare nella pulizia delle vittime dell'uragano Katrina. Descrivendosi come un cristiano rinato dal ghetto, ha combattuto contro il cancro e ne è uscito vincitore. (1952)

41 anni fa oggi, L'impero colpisce ancora, prodotto da George Lucas, è uscito nei cinema del Regno Unito e del Nord America. Conosciuto ora come Star Wars Episodio V, è stato il secondo film della serie di film di Star Wars e il sequel dell'originale Star Wars del 1977.

È ambientato tre anni dopo il finale culminante del primo film. Sotto la guida di Darth Vader e dell'Imperatore Palpatine, l'Impero Galattico insegue incessantemente Luke Skywalker e il resto della disordinata Alleanza Ribelle, tra cui Han Solo, la Principessa Leia, Chewbacca e C-3PO. Nel frattempo Luke, che ha recentemente scoperto di essere un Jedi, va a studiare la Forza sotto il Maestro Yoda.

Il film con il maggior incasso del 1980, è ora considerato il miglior film della saga di Star Wars e uno dei più grandi film mai realizzati. Al netto dell'inflazione, è il secondo sequel di maggior incasso di tutti i tempi e il tredicesimo film di maggior incasso di tutti i tempi in Nord America. CONFRONTARE il trailer stranamente vecchio e quello moderno… (1980)

E, il trailer di 40 anni…


Sangue, cioccolato pronto soccorso: le organizzazioni della Croce Rossa uniscono le forze

Le storie del personale della Croce Rossa e dei preparativi e delle esperienze dei volontari mostrano come le Croce Rossa britannica, americana e canadese hanno lavorato insieme a stretto contatto per una rapida risposta al D-Day.

Nella filiale della Croce Rossa britannica nell'Hampshire, ad esempio, un diario del D-Day scritto a mano spiega come tonnellate di rifornimenti siano state portate verso i porti meridionali dopo l'invasione. Alcuni erano detenuti lì, pronti a sostenere i malati e i feriti evacuati nel sud dell'Inghilterra.

La Croce Rossa americana ha inviato 50 direttori di campo durante il primo mese dopo l'invasione. Alcuni arrivarono con la prima ondata di truppe d'assalto, aiutando con i feriti e trasportando rifornimenti.

Un direttore del campo ha scritto di come è arrivato al centro di soccorso della spiaggia e ha aiutato con i feriti, fornendo i primi soccorsi e il plasma sanguigno.

Altri hanno distribuito articoli di conforto agli uomini che hanno perso i loro beni personali nelle operazioni di sbarco.

Quattro giorni dopo il D-Day, le infermiere americane e gli operatori ospedalieri della Croce Rossa arrivarono per il personale degli ospedali di evacuazione.

Ben presto furono impegnati a visitare i reparti servendo caffè e cioccolata ai feriti. Le tende ricreative fornivano agli uomini un posto dove scrivere lettere, giocare a carte o parlare.

Un ospedale da campo in Normandia.


Amare la nostra storia

Qui alla Croce Rossa americana, siamo orgogliosi di celebrare il 140° anniversario della nostra organizzazione. Nel quasi secolo e mezzo da quando Clara Barton ha immaginato un'organizzazione che avrebbe aiutato le persone durante i loro periodi di grande difficoltà, la Croce Rossa ha portato servizi vitali e conforto alle comunità bisognose. Mentre così tanto è cambiato negli ultimi 140 anni, l'unica costante è quanto profondamente umili e grati continuiamo ad essere per l'impegno costante dei nostri amici più compassionevoli. A nome di coloro che serviamo, grazie per essere al fianco della Croce Rossa e qui ci sono molti altri anni a venire.


In questo giorno nella storia: La fondazione della Croce Rossa americana

21 maggio 1881 — Clara Barton diventa il presidente della Croce Rossa americana, tenendo il loro primo incontro nell'appartamento di Barton a Washington DC Barton aveva lavorato per integrare gli Stati Uniti nella Croce Rossa dal 1873, e quella lunga strada era finalmente arrivata e finiva come sarebbe iniziato il prossimo capitolo della sua vita nel servizio medico. L'incontro è stato il primo di molti e la Croce Rossa americana sarebbe stata determinante nel fornire soccorsi in tutto il paese nei decenni a venire.

La Croce Rossa americana (ARC) non fu il primo ramo della Croce Rossa. Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) esisteva dal 1863, fondato da Henry Durant (che sarebbe diventato il primo destinatario del Premio Nobile per la Pace). Da allora ci sono stati più movimenti in nome della Croce Rossa, alcuni con lo stesso nome e altri che si chiamano Mezzaluna Rossa o Cristallo Rosso, a seconda del paese di origine. La Federazione internazionale delle società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC) è stata infine fondata per riunire e organizzare tutte le varie versioni della Croce Rossa (attualmente ci sono 190 società nazionali membri) sotto un'unica bandiera ufficiale, pur consentendo loro di livello nazionale di autonomia di cui hanno goduto in passato.

In questa foto d'archivio del 26 settembre 1944, lo staff Aide Jane Steward, un'operaia della Croce Rossa americana, accende una sigaretta per un gendarme francese ferito in un ospedale di evacuazione degli Stati Uniti in Bretagna. Nel 1944, la Croce Rossa ricevette per la seconda volta il Premio Nobel per la pace, che lo aveva vinto anche nel 1917. Nel 1963 ottenne il premio per quello che è ancora un terzo record. | Foto AP, file

Clara Barton ha condotto una vita lunga e piena prima di fondare la Croce Rossa americana. Era stata un'insegnante nei suoi primi anni, così come un'impiegata nell'Ufficio Brevetti degli Stati Uniti di Washington, dove sarebbe stata la prima impiegata a lavorare per il governo federale che aveva lo stesso salario dei suoi colleghi maschi. Molti non l'hanno presa alla leggera.

Quando scoppiò la guerra civile americana, Barton si occupava dei feriti come infermiera, ricorda, durante la guerra civile si sarebbe occupata delle persone che conosceva mentre tornavano dal fronte. Ha anche allattato alcuni dei suoi ex studenti. Mentre continuava la guerra, divenne più abile nel trattamento delle ferite, ma anche nell'organizzazione e nella gestione di strutture e forniture mediche. Le sue numerose esperienze nella Guerra Civile includevano farsi sparare attraverso il tessuto del suo vestito (sebbene le mancasse), distribuire rifornimenti sul campo di battaglia e lavorare in prima linea, oltre a curare i soldati in alcune delle più famose battaglie della guerra, compresi Antietam e Fredericksburg.

Fu alla fine della guerra civile che Barton si unì ai movimenti per il suffragio e per i diritti civili (dove incontrò Frederick Douglass), e alla fine avrebbe fatto i primi passi verso la costruzione della Croce Rossa americana.

Un altro nome notevole della Croce Rossa americana era Ernest Hemingway. Durante la prima guerra mondiale, aveva cercato di arruolarsi nell'esercito, ma era stato rifiutato a causa di problemi di vista, e così si era unito alla Croce Rossa. Lì ha prestato servizio come autista di ambulanze fino a quando non è stato gravemente ferito da un fuoco indiretto. Tuttavia, ha trascinato in salvo molti uomini feriti nonostante le ferite riportate ed è stato insignito della Medaglia d'Argento al Valor Militare Italiana.

Foto per gentile concessione dell'USAF

L'American Cross ha avuto una lunga storia da allora. Hanno fornito servizi di soccorso in caso di calamità, guidato donazioni di sangue in tutto il paese (hanno sviluppato il primo programma di sangue non militare negli Stati Uniti negli anni '40) e hanno fornito servizi ai militari della nostra nazione più e più volte.

Leggi Avanti: Iraq: ISIS, rifugiati e mancanza di impegno internazionale

Come ogni grande organizzazione, la Croce Rossa americana non è stata esente da controversie. Essendo una burocrazia significativa e di grandi dimensioni, devono affrontare molte delle sfide che il VA deve affrontare oggi. Hanno subito critiche riguardo alle donazioni di sangue da parte della comunità LGBT e molti dei loro volontari sono stati accusati di aver rubato e commesso frodi durante l'uragano Katrina. Hanno cercato di combattere queste critiche, rimanendo fedeli alle loro decisioni o ristrutturando e rinnovando i loro sistemi per servire meglio i bisognosi come meglio credono.

L'ARC non è un'organizzazione finanziata dal governo —, guadagnano la maggior parte dei loro soldi come un'organizzazione di beneficenza esente da tasse che accetta donazioni. Sostengono che "una media di 91 centesimi di ogni dollaro speso dalla Croce Rossa americana viene investito in servizi e programmi umanitari", il che significa che lo stipendio del personale è incluso nel 9% circa delle donazioni rimanenti.

Immagine in primo piano: questa foto del 23 ottobre 2014 mostra vetrate colorate rosse e bianche raffiguranti il ​​simbolo della Croce Rossa nella casa in cui la fondatrice della Croce Rossa americana Clara Barton viveva a Glen Echo, Md., tra la fine del XIX e l'inizio del XIX secolo. XX secolo. L'edificio di 34 stanze ospitava anche forniture, personale e uffici per la Croce Rossa. L'edificio è un sito del Parco Nazionale e chiuderà a tempo indeterminato all'inizio di gennaio per riparare i danni causati dall'acqua. Il soffitto era ricoperto di mussola di cotone utilizzata per le bende. | AP Photo/Beth J. Harpaz


Il sogno americano inizia @ The Southeast Steuben County Library

La Croce Rossa americana è stata fondata a Washington, D.C. da Clara Barton e da un gruppo di suoi amici. Barton, che era un'infermiera sul campo di battaglia durante la guerra civile americana, ha sentito parlare della Croce Rossa internazionale che è stata fondata in Svizzera nel 1864* e ne è diventata la prima presidente.

La Croce Rossa ha ricevuto gli statuti del Congresso nel 1900 e nel 1905 e il secondo statuto che è ancora in vigore offre la dichiarazione della missione dell'organizzazione che include l'offerta di soccorsi in caso di catastrofe a livello nazionale e internazionale e il servizio come mezzo di comunicazione tra i membri delle forze armate in servizio all'estero e i loro famiglie che vivono negli Stati Uniti.

Per saperne di più sulla Croce Rossa americana clicca sul seguente link che ti porterà alla pagina della storia sul sito ufficiale della Croce Rossa.

E se vuoi saperne di più sulla talentuosa fondatrice della Croce Rossa americana, infermiera e insegnante della Guerra Civile Clara Barton, che è stata una pioniera nell'arena dei diritti delle donne prima ancora che quel movimento nascesse, clicca sul seguente link che ti porterà a una biografia di Clara Barton trovata sul sito web della Croce Rossa americana:

*La Croce Rossa è stata fondata in Svizzera nel 1864 da rappresentanti di sedici nazioni europee. La Croce Rossa internazionale è stata fondata come un'organizzazione senza scopo di lucro organizzata, amministrata e fondamentalmente gestita da volontari che forniscono assistenza in caso di calamità sia nelle nazioni d'origine dei membri fondatori che all'estero.


Guarda il video: HENRY DUNANT. CROCE ROSSA ITALIANA (Ottobre 2021).