Podcast di storia

Quanto è durato un viaggio per mare dall'Inghilterra all'Africa orientale 1868-1877?

Quanto è durato un viaggio per mare dall'Inghilterra all'Africa orientale 1868-1877?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sto cercando di scoprire quanto è durato il viaggio per mare dall'Inghilterra all'Africa orientale nel periodo 1868-1877. Una fonte che ho trovato suggerisce qualcosa come 3 mesi prima nel 1860. Menziona una partenza da Southampton nel novembre 1863 e l'arrivo in una stazione missionaria nell'entroterra il 18 febbraio 1864 (Sheffield Indipendente, 24 luglio 1876, pagina 3). Nel 1863 il percorso doveva aggirare il Capo di Buona Speranza. Ma il Canale di Suez fu aperto nel novembre 1869. Dopo quanto tempo le navi passeggeri furono in grado di utilizzarlo? E quanto sarebbe stato più breve il viaggio una volta che avessero potuto?

Sono particolarmente interessato a un missionario metodista chiamato Thomas Wakefield. La sua prima moglie ebbe un bambino a Zanzibar nel 1870 quando la coppia stava viaggiando dall'Inghilterra a Mombasa. Dato che Zanzibar si trova a sud di Mombasa, ciò suggerisce che hanno viaggiato attraverso la rotta meridionale intorno al Capo, anche se il canale era ormai aperto. Quindi presumo che ci fosse forse una grande differenza di prezzo tra le due rotte e forse le persone che volevano risparmiare soldi continuavano a prendere la rotta del Capo. Ma non sono stato in grado di trovare alcuna fonte specifica che lo sostenga. Qualsiasi aiuto sarebbe ricevuto con gratitudine.


Possiamo trovare la registrazione del viaggio del 1870 di Thomas Wakefield nella pubblicazione del 1904 Thomas Wakefield: missionario e pioniere geografico nell'Africa Equatoriale Orientale su archivio.org.

L'inizio delle navi e dei viaggi è iniziato a pag 98

I passaggi sono stati presi per la piccola compagnia in cella ' emily ' (268 tonnellate di registro), diretto a Zanzibar. Nel suo diario di viaggio, il signor Wakefield dice: "Per le sue dimensioni, le sistemazioni a bordo della "Emily" sembrano essere molto buone, ma ovviamente le mancano le comodità della cabina e del ponte di una rispettabile nave passeggeri.

datazione del viaggio, anche pg 98:

Il 24 febbraio 1870, il signor Wakefield scrive: «Cominciamo a muoverci oggi, seguendo la nostra nave per Gravesend. Io e mia moglie, accompagnati da suo fratello, il Rev. R. Brewin, siamo partiti dalla stazione di Woolwich alle 9:40 di questa mattina e siamo arrivati ​​a Gravesend alle 10:40. Poco dopo i seguenti amici di Londra vennero a trascorrere con noi le nostre ultime ore in Inghilterra, e per pronunciare parole di conforto e per dirci un gentile addio

a pag 100, arrivo a Zanzibar (il corsivo è mio).

Giovedì 2 giugno, dopo essere stato novantasette giorni di mare, il estremità sud dell'isola di Zanzibar è stata avvistata la mattina presto, e l'ancora è stata lanciata verso l'1.30, prima della polveriera. Dopo aver scaricato il suo pericoloso carico, l'Emilio si trasferì nel porto ei nostri stanchi viaggiatori scesero a terra.

Così questo viaggio particolare ci sono voluti 97 giorni, e poiché l'arrivo a Zanzibar ha specificato il confine sud dell'isola, possiamo tranquillamente ipotizzare la rotta meridionale intorno al Capo.


Riguardo all'aspetto della domanda sul canale di Suez, @Stuart F nei commenti fornisce un'ottima fonte, l'articolo del NY Times Passage East, che discute le difficoltà per un veliero come il emily attraversando una regione così stretta come il canale e in effetti l'intera regione del Mar Rosso:

Il Mar Rosso è stretto, con banchi insidiosi lungo la sua sponda orientale, e i venti prevalenti soffiano in direzioni opposte nella metà settentrionale e nel sud. Non era pratico operare da un capo all'altro su base regolare a vela.


Riesci a raggiungere Londra (UK)? I verbali del comitato finanziario della Società Missionaria di quel periodo si tengono presso la School of Oriental & African Studies di Bloomsbury. Dovrebbero contenere le spese ed eventualmente il tipo di biglietti acquistati per il viaggio.


Guarda il video: Video lezione di Geografia sul Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (Giugno 2022).