Inoltre

Lord John Gort

Lord John Gort


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Lord John Gort fu comandante in capo della British Expeditionary Force in Europa occidentale nei mesi che portarono all'evacuazione a Dunkerque. Fu Lord Gort che dovette far fronte alla tattica della guerra lampo impiegata dai tedeschi - un compito che si rivelò schiacciante.

John Gort è nato nel 1886 nella contea di Durham. Era nato in una famiglia aristocratica anglo-irlandese e dopo aver studiato a Harrow, si arruolò nell'esercito. Dopo Sandhurst, Gort si unì alle Guardie dei granatieri. Nel 1914, all'inizio della prima guerra mondiale, Gort era un capitano. Durante questa guerra, Gort fu menzionato nove volte nelle spedizioni, vinse la Croce Militare, il Distinto Ordine di Servizio con due battute e nel settembre del 1918 fu insignito della Victoria Cross per l'eccezionale coraggio.

Tra le due guerre, Gort insegnò allo Staff College e nel 1925 fu promosso colonnello. Nel 1930 fu nominato comandante della Brigata delle guardie e nel 1936 fu nominato comandante dello Staff College, un incarico che ricoprì fino al 1939. Nel 1937, Gort divenne un generale generale.

Con il suo record militare esemplare, sembrava quasi inevitabile che a Gort fosse stato assegnato il posto di comandante in capo della British Expeditionary Force (BEF) che andò in Francia e Belgio nel 1940.

Il BEF se la cavò male contro l'assalto dell'esercito tedesco nella primavera del 1940. Sembra probabile che nessun altro capo dell'esercito senior britannico dell'epoca avrebbe fatto meglio di Gort - tale fu l'impatto della guerra lampo.

Sono state sviluppate due opinioni su cosa avrebbe dovuto essere fatto a Dunkerque durante l'Operazione Dynamo, il piano di evacuazione coordinato dall'ammiraglio Ramsey a Dover.

Durante l'evacuazione effettiva, alcuni pensarono che il maggior numero possibile di soldati si sarebbe dovuto radunare a Dunkerque per aiutare il rapido movimento degli uomini fuori dalla spiaggia e sulle barche. Tuttavia, ciò avrebbe permesso ai tedeschi di avvicinarsi ancora di più alle truppe intrappolate a Dunkerque. Gort tenne molte unità di uomini lontane da Dunkerque e sulle spiagge ad est della città. Sosteneva che avrebbero aiutato nell'operazione di detenzione diretta contro i tedeschi e avrebbero dato a quelli di Dunkerque più possibilità di evacuare.

Coloro che coordinavano l'evacuazione credevano che significasse anche che troppi uomini sarebbero stati troppo lontani dalle barche che assistevano nell'evacuazione e che la prima opzione era più preferibile all'altra. Gort fu richiamato in Gran Bretagna durante l'evacuazione e oltre 300.000 uomini furono infine evacuati da Dunkerque. Gort, con la sua reputazione, non avrebbe potuto essere scartato e fu nominato ADC dal re, Giorgio VI. Ha servito come Governatore di Gibilterra e Malta (tra il 1941 e il 1944) e nel 1944 fu nominato Alto Commissario della Palestina, carica che mantenne fino al 1945.

Lord John Gort morì nel marzo del 1946.


Guarda il video: Sword Of Honour For Lord Gort 1944 (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Leachlainn

    E hai capito?

  2. Vandyke

    Cosa significa questo?

  3. Nasser

    Ottimo articolo! Posso pubblicarlo sul mio blog?

  4. Wichamm

    Mi dispiace, ma penso che tu abbia torto. Sono sicuro. Discutiamone. Inviami un'e -mail a PM, parleremo.



Scrivi un messaggio