Curtis LeMay


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

A Curtis LeMay viene attribuita l'introduzione delle incursioni di fuoco sul Giappone durante la seconda guerra mondiale. LeMay ebbe qualche scrupolo sulle incursioni credendo che avrebbero abbreviato la guerra. Come per "Arthur" Bomber "Harris della RAF e capo del Comando Bombardieri, LeMay credeva che la guerra totale fosse l'unico modo per porre fine al conflitto nel Pacifico e per quella stessa natura, una tale guerra doveva includere obiettivi civili .

Quando l'America entrò nella seconda guerra mondiale dopo l'attacco a Pearl Harbor nel dicembre del 1941, LeMay fu responsabile dell'ottava aeronautica e all'inizio del 1942, gli fu affidato il 305 ° gruppo per le sue missioni di bombardamento in Europa. Qui, l'America ha fatto incursioni diurne mentre il Comando bombardieri della RAF ha fatto irruzioni notturne. Nel luglio del 1944, Le May fu trasferito nella zona di guerra del Pacifico e ricevette il comando del 21 ° Comando Bombardieri .urtis LeMay nacque il 15 novembre 1906. Studiò ingegneria civile alla Ohio State University e nel 1928 entrò a far parte del nuovo Airs Corps. Nel 1930 LeMay divenne un secondo luogotenente e sette anni dopo si trasferì su un bombardiere. LeMay si guadagnò la reputazione di efficienza ma non era necessariamente un uomo facile con cui andare d'accordo e ottenne il soprannome di "Iron Ass".

LeMay credeva che l'industria manifatturiera giapponese dovesse essere distrutta se l'America avrebbe lanciato con successo un'invasione del Giappone. Ha quindi concluso che la missione del 21 era quella di distruggere tutta la base manifatturiera giapponese, comprese le piccole industrie di cottage che alimentavano le grandi fabbriche. I bombardamenti strategici avevano portato pochi risultati. Da qui il supporto di LeMay alle incursioni di fuoco che avrebbero distrutto intere sezioni di città associate alla produzione. Il raid di Tokyo del 9-10 marzo 1945 uccise fino a 100.000 persone, ma distrusse anche 16 miglia quadrate della città, compresi molti luoghi coinvolti nella produzione.

"Uccidere giapponesi non mi ha disturbato molto in quel momento ... Suppongo che se avessi perso la guerra, sarei stato processato come criminale di guerra ... ogni soldato pensa a qualcosa degli aspetti morali di ciò che sta facendo. Ma tutta la guerra è immorale e se lo lasci infastidire, non sei un buon soldato. "Curtis LeMay

Dopo la fine della guerra, LeMay divenne vice capo di stato maggiore per la ricerca e lo sviluppo al Pentagono. Tuttavia, nel 1947, mentre la guerra fredda si stava rapidamente sviluppando, LeMay fu rimandata in Europa per diventare comandante della USAF in Europa. In questo ruolo, ha supervisionato il ponte aereo di Berlino, un episodio che ha favorito ancora le sue opinioni anticomuniste.

Nel 1949, LeMay divenne capo del Strategic Air Command - un incarico che mantenne fino al 1957. Fu durante la sua leadership che la Guerra Fredda si sviluppò in un episodio ancora più minaccioso dal 1955, entrambe le parti avevano acquisito armi nucleari molto più potenti di quelle utilizzato a Hiroshima e Nagasaki nell'agosto 1945.

Nel 1961, LeMay fu nominato capo di stato maggiore dell'USAF. Era famoso per la sua personalità abrasiva e questo lo portava inevitabilmente in conflitto con i politici. LeMay si ritirò dalla USAF nel 1965. Sembrava dirigersi verso una carriera in politica e nel 1968, il governatore George Wallace lo scelse come suo vice presidente presidenziale. Anche il fallimento di Wallace in questa campagna pose fine alla carriera politica di LeMay.

Curtis LeMay morì il 3 ottobre 1990.

Post correlati

  • Curtis LeMay e incursioni di fuoco

    A Curtis LeMay viene attribuita l'introduzione delle incursioni di fuoco sul Giappone durante la seconda guerra mondiale. LeMay ebbe qualche scrupolo sulle incursioni credendo che ...


Guarda il video: DicKtionary - A is for Air Force - Curtis LeMay (Giugno 2022).


Commenti:

  1. Deke

    Grazie per la bella compagnia.

  2. Shabab

    SUPER fiaba!

  3. Sacripant

    Lascia che sarà la tua strada. Fare, come vuole.

  4. Arnan

    Questa eccezione si può dire: i)

  5. Lambrecht

    Completare il vuoto?



Scrivi un messaggio