Podcast di storia

Come si chiamava quest'arma (o il suo meccanismo) che l'Iraq era accusato di avere negli anni '90?

Come si chiamava quest'arma (o il suo meccanismo) che l'Iraq era accusato di avere negli anni '90?



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Negli anni '90 l'Iraq è stato accusato di avere un sistema d'arma basato su missili in grado di rilasciare una nebbia di gas tossico su una vasta area attraverso un'esplosione in due fasi.

Nello scenario che è stato dipinto in alcuni mass media allora, il meccanismo di lancio farebbe prima esplodere una nebbia di gas tossico attorno al missile e poi farebbe esplodere un'esplosione secondaria che diffonderebbe il gas su un'area più ampia.

Ho cercato di trovare maggiori dettagli possibili su questo presunto meccanismo, ma non riesco a ricordare se queste armi o i loro meccanismi di consegna fossero indicati con qualche nome.

Come si chiamava quest'arma (o il suo meccanismo)?


Molto probabilmente deve essere stata una sorta di arma FAE speculativa, descritta nell'articolo di Wikipedia sulle armi termobariche

Un dispositivo esplosivo carburante-aria (FAE) è costituito da un contenitore di carburante e due cariche esplosive separate. Dopo che la munizione è caduta o sparata, la prima carica esplosiva fa esplodere il contenitore ad un'altezza predeterminata e disperde il combustibile (anche eventualmente ionizzandolo, a seconda che sia stato impiegato un contenitore di carica a dispersione di quarzo fuso) in una nuvola che si mescola con l'ossigeno atmosferico (la dimensione della nuvola varia con la dimensione della munizione). La nuvola di carburante scorre intorno agli oggetti e nelle strutture. La seconda carica poi fa esplodere la nuvola, creando un'enorme onda d'urto.

C'era questo segmento in un vecchio articolo di pbs.org

NARRATORE: In Germania, i pubblici ministeri stanno ora indagando sul gigante aerospaziale Messerschmitt, Bolkow e Blohm per il suo coinvolgimento nel principale programma missilistico iracheno. Gli investigatori si stanno concentrando sulle accuse secondo cui la MBB, che ha sviluppato le testate della NATO, ha fornito tecnologia per testate agli iracheni, inclusa una versione avanzata e particolarmente letale chiamata "esplosivo carburante-aria".

DAVID SAW, Military Technology Magazine: Gli esplosivi aria-carburante sono un'arma estremamente pericolosa e devastante. Quando vengono accesi, creano una palla di fuoco e un effetto di pressione che, nei test americani, è stato dimostrato essere cinque volte maggiore del TNT.

Ciò che è speculativo è che non ho trovato nulla su tali armi utilizzate per fornire un gas tossico. Questi sono esplosivi, dopotutto. Se questo è ciò che i media hanno effettivamente affermato, potrebbe essere che l'abbiano confuso o speculato di proposito.


Guarda il video: Le mie parole allevento Rovesciare la piramide - contro la restaurazione e il pensiero unico (Agosto 2022).