Podcast di storia

Scandalo del custode di proprietà aliene

Scandalo del custode di proprietà aliene


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un custode delle proprietà aliene è stato nominato durante la prima guerra mondiale per gestire le proprietà negli Stati Uniti appartenenti a cittadini di nazioni nemiche. Thomas W. Miller ha ricoperto questa posizione durante l'amministrazione Harding. In seguito è stato rivelato che aveva preso una tangente di $ 50.000 da Jess Smith, un caro amico del procuratore generale Harry Daugherty, per influenzare la disposizione di alcune proprietà appartenenti agli alieni. Nel 1927, Miller fu condannato per frode e mandato in prigione, principalmente per il suo ruolo nella vendita di alcuni brevetti tedeschi per una miseria.


Guarda altri eventi nazionali durante l'amministrazione Harding.