Opzione zero

Zero Option era il nome dato al piano top secret per spostare il governo da Londra, se fosse necessario. Zero Option significava che Londra era diventata ingovernabile e che era necessaria un'altra posizione sicura.

Lo shock del V1 è stato aggravato dal V2. Mentre il V1 potrebbe essere distrutto in volo, il V2 non potrebbe. Il primo che qualcuno sapeva di un V2 è stato quando è atterrato. Gli scienziati hanno avvertito il governo di Churchill che Londra sarebbe stata schiacciata in poche settimane, la gente sarebbe stata in strada, il viaggio sarebbe stato impossibile e la città sarebbe stata al di là del governo.

Già nella primavera del 1940, il governo aveva istituito una base segreta nella parte nord-ovest di Londra, ma ben lontano dal centro della città. Qui, il governo aveva allestito "Paddock", un centro sotterraneo a prova di bomba sotterraneo costruito su due piani con cinque piedi di cemento armato tra ogni piano. Il "Paddock" è stato costruito per resistere alle bombe più pesanti e agli attacchi di gas. Fu visitato da Winston Churchill nel settembre del 1940 che disse:

"Penso che Paddock dovrebbe essere irrotto".

In quel particolare momento, molti temevano un'invasione tedesca e "Operation Sealion" stava prendendo piede sulle coste della Francia. Tuttavia, l'incapacità dei tedeschi di sconfiggere la RAF nella battaglia della Gran Bretagna e il rinvio di "Sealion" significò che "Paddock" non fu mai usato nel 1940/41. Inoltre non è mai stato usato durante gli attacchi V2 a causa della sua mancanza di alloggi dignitosi e perché lo scenario da incubo rappresentato da scienziati governativi non si è mai verificato.

Se si fosse verificato lo scenario peggiore, il governo si sarebbe trasferito completamente da Londra e si sarebbe basato nel Worcestershire. Questa mossa sarebbe stata in risposta alla "mossa nera" - il nome in codice per il più alto livello di pericolo per il governo che ha richiesto che si muovesse in sicurezza.

List of site sources >>>


Guarda il video: Un Casello di ordinaria follia 2012 DOLiWOO Films & OPZIONE ZERO (Gennaio 2022).