Podcast di storia

Il Campidoglio degli Stati Uniti

Il Campidoglio degli Stati Uniti


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il Campidoglio degli Stati Uniti è la sede del Congresso degli Stati Uniti, composto dal Senato e dalla Camera dei rappresentanti, e, con la sua famosa facciata neoclassica e la spettacolare cupola, è un edificio iconico a sé stante.

La costruzione della prima incarnazione del Campidoglio degli Stati Uniti iniziò nel 1793 e il Congresso degli Stati Uniti si riunì per la prima volta lì - in quella che sarebbe stata la sua ala nord - nel novembre 1800. Da allora, il Campidoglio degli Stati Uniti è stato lo scenario di molti importanti eventi nazionali come le presidenziali inaugurazioni.

Nel corso dei secoli, il Campidoglio degli Stati Uniti ha subito una serie di ristrutturazioni e aggiunte, soprattutto negli anni 1850, nonché ricostruzioni e restauri. Una di queste ricostruzioni avvenne dopo che gli inglesi diedero fuoco al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​24 agosto 1814 come parte della guerra del 1812.

Oggi, il Campidoglio degli Stati Uniti è sia la sede della legislatura degli Stati Uniti che un museo di storia e arte americana. Sono disponibili tour gratuiti del Campidoglio stesso, ma devono essere prenotati in anticipo, e c'è anche un nuovo centro visitatori con mostre sul Campidoglio degli Stati Uniti e la sua storia.


Campidoglio degli Stati Uniti

Il Campidoglio degli Stati Uniti si trova a Washington, DC, all'estremità orientale del National Mall su un altopiano a 88 piedi sopra il livello del fiume Potomac, con una vista verso ovest attraverso la piscina riflettente del Campidoglio degli Stati Uniti fino al Monumento a Washington a 1,4 miglia di distanza e il Lincoln Memorial a 2,2 miglia di distanza.

Al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​Senato e la Camera dei Rappresentanti si riuniscono per discutere, dibattere e deliberare sulla politica nazionale, sviluppare il consenso e creare le leggi del paese. Man mano che la nazione è cresciuta, è cresciuto anche il Campidoglio degli Stati Uniti: oggi copre ben oltre 1,5 milioni di piedi quadrati, ha oltre 600 stanze e miglia di corridoi. È coronato da una magnifica cupola bianca che domina la città di Washington ed è diventata un'icona ampiamente riconosciuta del popolo e del governo americani. Il progetto del Campidoglio degli Stati Uniti fu scelto dal presidente George Washington nel 1793 e la costruzione iniziò poco dopo.

Il Campidoglio degli Stati Uniti è tra gli edifici architettonicamente più imponenti e simbolicamente importanti al mondo. Da oltre due secoli ospita le aule del Senato e della Camera dei Deputati. Iniziato nel 1793, il Campidoglio degli Stati Uniti è stato costruito, bruciato, ricostruito, ampliato e restaurato oggi, si erge come monumento non solo ai suoi costruttori, ma anche al popolo americano e al suo governo.

Come punto focale del ramo legislativo del governo, il Campidoglio degli Stati Uniti è il fulcro del Campus Capitol, che comprende i principali edifici per uffici del Congresso e tre edifici della Biblioteca del Congresso costruiti a Capitol Hill nei secoli XIX e XX.

Oltre al suo uso attivo da parte del Congresso, il Campidoglio degli Stati Uniti è un museo di arte e storia americana. Ogni anno viene visitato da circa 3-5 milioni di persone provenienti da tutto il mondo.

Un bell'esempio di architettura neoclassica del XIX secolo, il Campidoglio degli Stati Uniti combina la funzione con l'estetica. I suoi disegni derivati ​​dall'antica Grecia e da Roma evocano gli ideali che guidarono i fondatori della nazione mentre strutturavano la loro nuova repubblica. Poiché l'edificio è stato ampliato rispetto al suo progetto originale, è stata accuratamente mantenuta l'armonia con le porzioni esistenti.

Oggi, il Campidoglio degli Stati Uniti copre un'area di 175.170 piedi quadrati, o circa 4 acri, e ha una superficie di circa 16-1/2 acri. La sua lunghezza, da nord a sud, è di 751 piedi e 4 pollici, la sua larghezza massima, inclusi gli approcci, è di 350 piedi. La sua altezza sopra la linea di base sul fronte est alla sommità della Statua della Libertà è di 288 piedi. L'edificio contiene circa 540 stanze e ha 658 finestre (108 nella sola cupola) e circa 850 porte.


C'è una lunga lista di eventi politicamente violenti che i politici hanno istigato l'uno contro l'altro. Ad esempio, nel 1856, il rappresentante degli Stati Uniti Preston Brooks della Carolina del Sud usato un bastone per attaccare brutalmente Il senatore degli Stati Uniti Charles Sumner del Massachusetts, un abolizionista, a seguito del discorso travolgente di Sumner sul fatto che il Kansas debba essere uno schiavo o uno stato libero. In un altro caso, nel 1902, il giovane senatore John McLaurin della Carolina del Sud chiamò il senatore anziano del suo stato, Ben Tillman, un bugiardo. Tillman ha prontamente preso a pugni McLaurin alla mascella e "la camera è esplosa in un pandemonio mentre i membri hanno lottato per separare entrambi i membri della delegazione della Carolina del Sud", lo ha riferito il Senato degli Stati Uniti.

Le lotte politiche iniziarono anche prima che il Congresso degli Stati Uniti si trasferisse a D.C. Nel 1798, quando la capitale era ancora nella Congress Hall di Filadelfia, il rappresentante Roger Griswold del Connecticut era così arrabbiato che il rappresentante Matthew Lyon del Vermont gli sputò addosso del succo di tabacco, è scoppiata una rissa con ogni membro che impugna un'arma (rispettivamente un bastone e una pinza da fuoco).

C'è più! Nel 1854 un "combattimento ravvicinato" è successo sul pavimento della casa e, nel 1858, una rissa ha portato un rappresentante a strappare il parrucchino dalla testa di un altro rappresentante, presumibilmente affermando "Evviva, ragazzi! Ho il suo scalpo!"


Sappiamo che insegnare gli eventi del 6 gennaio 2021 - che non sono un "momento", ma il prodotto di una lunga storia - presenta una sfida familiare, ma insolitamente urgente: come possono gli studenti usare la conoscenza e il pensiero storici per comprendere le crisi attuali? Ecco alcune risorse che potrebbero aiutare.

Si prega di notare che questo non vuole essere un elenco esaustivo. Per il thread Twitter originale che elenca queste risorse, fare clic su qui.

L'AHA ha emesso un dichiarazione condannando "le azioni di coloro che, il 6 gennaio, hanno preso d'assalto il Campidoglio degli Stati Uniti, la sede del parlamento della nazione, il cuore della sua forma democratica di governo". L'AHA deplora la "retorica incendiaria di tutti i leader politici che hanno rifiutato di accettare la legittimità dei risultati delle elezioni del 2020 e quindi ha incitato la folla.&rdquo

Contestualizzare la violenza

  • "Violenza nella storia politica: le sfide dell'insegnamento sulla politica del potere e della resistenza"di Kellie Carter Jackson (Prospettive sulla storia, 2011)
  • &ldquo&lsquoMolto peggio di Nixon&rsquo&rdquo"di Colleen Flaherty (Dentro l'Educazione Superiore, 2020)
  • &ldquoLa violenza al centro della nostra politica&rdquodi Joanne B. Freeman (Il New York Times, 2017) di Nathan Kalmoe (Politico, 2018) di Evan Osnos (Il newyorkese, 2020)
  • #CharlestonSyllabus(Chad Williams, Kidada E. Williams, Keisha N. Blain, Melissa Morrone, Ryan P. Randall, Cecily Walker) include un elenco di letture per supportare le conversazioni in classe sulla storia delle relazioni razziali e della violenza razziale negli Stati Uniti.
  • &ldquoCosa intendiamo per populismo? Il &lsquosecondo&rsquo Klan come caso di studio&rdquo di Linda Gordon (Prospettive sulla storia, 2017)
  • Dichiarazione dell'AHA sulla storia della violenza razzista negli Stati Uniti(Associazione storica americana, 2020)
  • Una bibliografia delle risposte degli storici a COVID-19 &mdash Race & Health:Questa sezione affronta le crisi attuali e storiche della salute pubblica nel contesto della xenofobia, del razzismo e dell'iniquità razziale. Usa la Zotero Library collegata per trovare argomenti più specifici (American Historical Association, 2020) &ldquoInsegnare la storia della violenza razzista nella classe del liceo&rdquoun webinar virtuale dell'AHA con Reginald K. Ellis, Tina L. Heafner e Jacqueline Jones (YouTube, 2020)
  • &ldquoCancellare la storia o fare la storia? Razza, razzismo e paesaggio commemorativo americano,&rdquoun webinar virtuale dell'AHA con David W. Blight, Annette Gordon-Reed e James Grossman (YouTube, 2020)
    Storici sul dibattito sui monumenti confederati:questa bibliografia include dichiarazioni, editoriali, interviste e altre conversazioni sui media sull'importanza del pensiero storico e della conoscenza all'interno dei dibattiti sui monumenti confederati. (Associazione storica americana, 2017)

Elezioni

  • &ldquoSul trasferimento pacifico del potere: lezioni dal 1800&rdquodi Sara Georgini (Prospettive sulla storia, 2020) di Jon Grinspan (Prospettive sulla storia, 2020) di Gillian Brockell (Il Washington Post, 2020)
  • &ldquoSo Far Away from 1965: Diritti di voto negli Stati Uniti&rdquodi Julian Zelizer (Prospettive sulla storia, 2020) di Jacqueline Jones (Prospettive sulla storia, 2009)
  • &ldquoGli storici riflettono sulle elezioni del 2020&rdquoun webinar virtuale dell'AHA con Marsha E. Barrett, Jelani Cobb, John A. Lawrence, Heather Cox Richardson e James Grossman (YouTube, 2020)

Storia generale degli Stati Uniti

  • Nuova storia americanaesplora il passato dell'America. I progetti includono Panorama americano, un atlante digitale interattivo e Storia della cuccetta, una casa condivisa per scrivere online e pensare al passato americano.
  • Il Gilder Lehrman Institute of American Historyoffre una vasta gamma di fonti primarie e secondarie, nonché un ampio catalogo di risorse didattiche, inclusi video, curricula, piani di lezione e attività.
  • Rapporto retròoffre piani di lezione che includono domande per la discussione, suggerimenti per i saggi e un video di 5-15 minuti.
  • Scena della storia degli Stati Uniti è un sito Web di educazione storica multimediale dedicato a fornire a studenti e insegnanti un facile accesso a risorse digitali, curriculum digitale in tempo reale e borse di studio di storia all'avanguardia. produce e mostra mappe interattive gratuite che mostrano la geografia storica di dozzine di movimenti sociali che hanno influenzato la vita e la politica americana dalla fine del XIX secolo.
  • Associazione storica della Casa Bianca: protesta alla Casa del Popolooffre una raccolta di articoli di ricerca e fotografie e organizza eventi tematici.

Contesto internazionale e confronti

Le analogie sono spesso invocate per creare falsi precedenti storici per creare legittimità. Quando i terreni del Campidoglio sono stati sgomberati, i membri della folla hanno iniziato a intonare un'analogia imprecisa di &ldquoTiananmen Square&rdquo&mdashan. Altri hanno sostenuto che un'analogia più appropriata potrebbe essere il Beer Hall Putsch (Monaco, 1923). Le risorse sottostanti possono essere utilizzate per avviare discussioni in un contesto comparativo.

  • Asia For Educators include risorse in Piazza Tienanmen. esamina gli sviluppi intersecanti che hanno portato al crollo dei regimi comunisti nel 1989. offre un approccio coinvolgente e interattivo all'insegnamento della transizione pacifica del Cile al socialismo e della potente sfida interna e internazionale al presidente Salvador Allende e all'Unità Popolare.
  • La Germania di EuroDocs: nazionalsocialismo e seconda guerra mondialeinclude fonti testuali, visive e materiali sulla storia tedesca.
  • 1917: Risorse digitali sulla rivoluzione russainclude collegamenti a testi, immagini, video, film e audio. offre ricche risorse per la lettura e la ricerca degli studenti. Gli argomenti dei saggi del sito includono le cause sociali della Rivoluzione francese, uno sguardo ravvicinato alla connessione e allo sviluppo della Rivoluzione haitiana e le eredità globali della rivoluzione. Haiti e il mondo atlantico: fonti e risorse per discussioni su Haiti e la rivoluzione haitiana incoraggia la discussione sui documenti fondanti di Haiti e le loro influenze sull'Atlantico più ampio. Insegnare le rivoluzioni comprende brevi riflessioni e saggi sull'insegnamento della storia delle rivoluzioni. Include suggerimenti per incorporare discussioni e dibattiti, analisi visive e culturali e Reacting to the Past (RTTP).

Risorse per la didattica a distanza

L'AHA Risorse per la didattica a distanza compila materiali e strumenti per aiutare gli storici a sviluppare corsi e insegnare a distanza in ambienti online e ibridi.

Una bibliografia delle 39 risposte degli storici al COVID-19

L'AHA sta compilando una bibliografia verificata professionalmente delle risposte degli storici al COVID-19 come risorsa per il pubblico, gli insegnanti e gli studiosi che cercano prospettive storiche sull'attuale crisi e sui suoi impatti locali e globali. La bibliografia include commenti e pubblicazioni di storici nella letteratura periodica accademica e popolare, conferenze registrate e webcast e materiali primari digitalizzati da epidemie e pandemie passate. Nell'accumulare questi riferimenti, l'AHA cerca di fornire uno spazio in cui chiunque, indipendentemente dalle competenze, possa trovare materiale storico digitale rilevante per la crisi COVID-19.

La storia dietro i titoli dei giornali

Una serie di webinar con storici di spicco che discutono le storie dietro gli eventi attuali e l'importanza della storia e del pensiero storico per la politica e la cultura pubbliche.


Il Campidoglio degli Stati Uniti ha una storia di violenza occasionale, ma niente di simile

I sostenitori del presidente Trump hanno preso d'assalto mercoledì il Campidoglio degli Stati Uniti.

Jess Bravin

WASHINGTON—Nel corso dei suoi due secoli come sede del governo, il Campidoglio degli Stati Uniti ha visto innumerevoli proteste, insieme a bombardamenti occasionali, sparatorie, scontri tra legislatori e, nel 1814, incendio per mano delle truppe britanniche. Fino a mercoledì, tuttavia, non era mai stata occupata da una folla determinata a ostacolare il processo costituzionale.

"Il Campidoglio è stato un simbolo di protesta durante la guerra del Vietnam", ha affermato Donald Ritchie, storico emerito del Senato degli Stati Uniti. "Avevamo contadini che protestavano e lasciavano libere le loro pecore nei terreni del Campidoglio", manifestanti pro e anti-Shah durante la rivoluzione iraniana degli anni '70 e, nel 1932, i veterani dell'esercito bonus della prima guerra mondiale che occupavano i gradini del Campidoglio per chiedono le loro pensioni, disse il signor Ritchie.

Per la copertura aggiornata della rivolta a Capitol Hill, vedere gli aggiornamenti in tempo reale di WSJ

"Quando il Congresso ha bocciato le pensioni e poi si è immediatamente aggiornato, i manifestanti sono rimasti fuori e hanno cantato 'America'. È molto diverso da quello che sta succedendo ora", ha detto Ritchie.

"Non ho mai incontrato una protesta in cui le persone hanno fatto irruzione nell'edificio e hanno cercato di fermare il procedimento", ha detto. "Questo è totalmente fuori dal personaggio per le proteste americane".

Nonostante il suo posto al centro del governo e il suo potere simbolico come emblema della democrazia americana, per la maggior parte della sua storia il Campidoglio è stato leggermente protetto. I membri del Congresso sono stati reticenti a erigere barriere al pubblico che rappresentano e gli americani si aspettavano l'accesso a uno spazio pubblico preminente.

Fino al 1968, afferma Ritchie, la polizia del Campidoglio era una forza part-time composta in gran parte da studenti universitari e di giurisprudenza assunti con il patrocinio dei legislatori. Dopo che molti ufficiali non si sono presentati quando i disordini hanno travolto Washington in seguito all'assassinio del dottor Martin Luther King Jr., il Congresso ha convertito la polizia in una forza professionale, ha detto.

Anche altri incidenti hanno istigato una maggiore sicurezza: l'attentato del 1995 al Murrah Federal Building a Oklahoma City ha portato le strutture governative in tutta la nazione a installare dissuasori, mentre gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001 hanno portato a una serie di nuove misure.

Ecco alcuni momenti salienti della storia del Campidoglio:

1793: Il presidente George Washington pone le basi per il futuro Campidoglio degli Stati Uniti.

1800: Il Congresso e la Corte Suprema si trasferiscono nel Campidoglio ancora incompiuto.

1814: Le truppe britanniche che occuparono Washington durante la guerra del 1812 diedero fuoco al Campidoglio che sopravvisse alla distruzione a causa di un fortuito temporale.

1835: Il pittore disoccupato Richard Lawrence tenta di assassinare il presidente Andrew Jackson mentre si allontana dal funerale di un membro del Congresso. Le pistole Derringer di Lawrence sparano male.

1856: Il rappresentante della schiavitù Preston Brooks della Carolina del Sud picchia brutalmente il senatore Charles Sumner, un abolizionista del Massachusetts, con un bastone nell'aula del Senato.

Una vignetta politica che mostra il rappresentante della Carolina del Sud Preston Brooks che picchia l'abolizionista e il senatore del Massachusetts Charles Sumner nell'aula del Senato.

1915: Arrabbiato per il sostegno non ufficiale che gli Stati Uniti stavano fornendo alla Gran Bretagna nella prima guerra mondiale, Erich Muenter, un ex professore di tedesco all'Università di Harvard, fa esplodere una bomba in un'aula vuota del Senato.

1954: Quattro nazionalisti portoricani entrano nella camera della Camera e sparano sui legislatori dalla galleria dei visitatori. Cinque membri del Congresso sono feriti.

Nel 1954, i nazionalisti portoricani furono catturati dalla polizia del Campidoglio dopo aver sparato nella camera della Camera.

1971: Il Weather Underground di sinistra fa esplodere una bomba in un bagno degli uomini del Senato, dopo aver telefonato un avvertimento di 30 minuti al centralino del Campidoglio.

Le forze dell'ordine hanno setacciato i detriti in un bagno in Campidoglio nel 1971 dopo l'esplosione di una bomba.

1983: Una bomba esplode in un corridoio del Senato, dopo una telefonata di avvertimento. Sei membri della Cospirazione della Resistenza, che si opponevano alle azioni degli Stati Uniti a Grenada e in Libano, vengono successivamente arrestati per una campagna di bombardamenti contro edifici governativi.

Il senatore Mack Mattingly (R., Ga.) esamina i danni causati da un'esplosione sul lato del Senato del Campidoglio nel 1983.

1998: Un uomo armato irrompe in un checkpoint di sicurezza del Campidoglio e uccide due agenti di polizia, Jacob Chestnut Jr. e il detective John Gibson.

2001: Le buste contenenti antrace vengono spedite agli uffici del Campidoglio del Sens. Patrick Leahy (D., Vt.) e Tom Daschle (D., S.D.).

2013: Miriam Carey, un'igienista dentale del Connecticut che ha attraversato un posto di blocco di sicurezza vicino alla Casa Bianca, è inseguita dalla polizia, che spara alla sua auto, che si schianta sul terreno del Campidoglio. Ferita a morte, sua figlia di 1 anno viene trovata in macchina, illesa.

Scrivere a Jess Bravin a [email protected]

Copertura completa: L'assalto al Campidoglio

Copyright ©2020 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8


La storia del Campidoglio degli Stati Uniti

Dopo che la folla era stata rimossa, ecco come appariva il Campidoglio, come se risplendesse dall'interno, immediatamente riconoscibile, risplendendo su una collina.

The Capitol, mercoledì sera, 6 gennaio 2021. CBS News

"Lo considero l'edificio più bello d'America", ha riferito mercoledì sera, poche ore dopo l'attacco, il corrispondente da Washington del capo della CBS News, il maggiore Garrett. "Il Campidoglio è illuminato, non solo per aiutare le forze dell'ordine nella rimozione di questi insurrezionisti, ma anche per apparire come fa, per essere una luce splendente, ma anche per essere un simbolo per il paese. Durerà".

È un edificio che gli americani prendono personalmente, guardano con stupore e timore reverenziale, motivo per cui la nazione ha guardato scioccata mentre una terribile linea è stata attraversata mercoledì, con quell'immagine della polizia che protegge i legislatori, che punta le pistole alla porta ogni presidente da Woodrow Wilson è entrato per pronunciare il discorso sullo Stato dell'Unione.

Le guardie di sicurezza che barricano l'ingresso alla Camera della Camera alzano le armi contro gli insorti che tentano di violare il conteggio del voto presidenziale del Congresso, il 6 gennaio 2021. Getty Images

È un edificio ponderato con la storia accumulata del nostro paese.

"Il Campidoglio degli Stati Uniti è tra gli edifici architettonicamente più significativi del mondo intero. In effetti, è il simbolo della democrazia occidentale", ha affermato Brett Blanton, il dodicesimo architetto del Campidoglio, responsabile della sua conservazione e manutenzione.

La corrispondente Martha Teichner ha chiesto: "Quando i padri fondatori stavano cercando di costruire un Campidoglio, cosa volevano ottenere con la struttura?"

"Cercavano qualcosa che rappresentasse la nostra forma di democrazia", ​​ha risposto Blanton.

Assalto al Campidoglio degli Stati Uniti

George Washington ha scritto che "dovrebbe essere su una scala di gran lunga superiore a qualsiasi cosa in questo paese".

Washington presiedette alla posa della prima pietra (secondo i resoconti dei giornali nell'angolo sud-est dell'edificio) il 18 settembre 1793. Il Congresso iniziò a riunirsi lì nel 1800. Costruito da servi a contratto e schiavizzati, non sarebbe stato terminato fino al 1826 &mdash in parte perché gli inglesi lo bruciarono nell'agosto del 1814, durante la guerra del 1812.

"Avevamo bruciato la Casa del Parlamento del Canada e la Casa del Governatore del Canada, quindi in pratica stavano tornando indietro e restituivano il favore, se vuoi", ha detto Bill Allen, storico emerito dell'Architetto del Campidoglio.

Ha detto: "Il Senato è un palcoscenico. La Camera è un palcoscenico. L'esterno del Campidoglio è un palcoscenico. L'intero edificio è un palcoscenico, e su questi vari palchi si svolge il dramma del nostro paese. meschino, in parte nobile, in parte divertente, in parte triste".

Entro il 1850, l'edificio dovette essere ampliato. Quando Abraham Lincoln fu inaugurato nel 1861, la nuova cupola era ancora in costruzione. Nonostante le critiche, Lincoln continuò a costruire durante la Guerra Civile, dicendo: "Se la gente vede il Campidoglio in corso, è un segno che intendiamo che l'Unione continui".

Lo sfondo per le inaugurazioni da Andrew Jackson nel 1829, il Campidoglio è stato in costruzione o ricostruzione quasi costantemente.

Teichenr ha chiesto: "Hai incontrato delle sorprese?"

"Una grande sorpresa è che non riusciamo a trovare la pietra angolare originale", ha risposto Blanton.

Quasi un milione di piedi quadrati, oltre 600 stanze, miglia di corridoi, arte ovunque, il Campidoglio è destinato a stupire.

Il posto preferito di Blanton nell'edificio è Statuary Hall. "È il suo museo di storia, perché hai statue, ne vengono commissionate due per stato, e puoi vedere nel corso della storia chi gli stati sentono rappresentati loro. Inoltre, lì dentro, quella è la posizione della casa originale, e sul pavimento sono cartelli di dove i famosi membri della Casa, come Abraham Lincoln, dove erano le loro scrivanie."

È stato nella Statuary Hall che il giudice della Corte Suprema Ruth Bader Ginsburg ha deposto lo scorso settembre, sul catafalco costruito per la bara di Lincoln. Lo stesso Lincoln giaceva nella Rotonda.

Solo a 38 americani è stato concesso quello che è considerato il più alto onore in morte della nazione. Tra loro: ex presidenti, soldati ignoti, eminenti membri del Congresso, leader religiosi e dei diritti civili. I due poliziotti del Campidoglio uccisi qui nel 1998 da un killer impazzito.

Così, mercoledì terreno consacrato è stato profanato. ma non per la prima volta. "Il Campidoglio è sempre stato una calamita per le persone che desiderano trasmettere rimostranze", ha detto Allen.

Nel 1835, qualcuno tentò di assassinare il presidente Andrew Jackson mentre lasciava l'edificio.

Nel 1856, un membro del Congresso pro-schiavitù della Carolina del Sud quasi uccise il senatore del Massachusetts Charles Sumner, un abolizionista, mentre sedeva nell'aula del Senato.

Nel 1954, i nazionalisti portoricani spararono alla Camera dei Rappresentanti, ferendone cinque.

Ci sono stati bombardamenti (come nel 1983) e, naturalmente, l'11 settembre, il quarto aereo, l'unico dei passeggeri costretti ad atterrare a Shanksville, in Pennsylvania, era diretto al Campidoglio.

Prima del COVID, prima dell'attacco di mercoledì, si stima che da 3 a 5 milioni di persone visitassero il Campidoglio ogni anno. Giovedì è stata eretta una recinzione attorno ad essa, chiudendo per il momento le porte della casa popolare alla gente. Ma solo per il momento.

"Se ci pensate, il Campidoglio è una struttura molto resistente", ha detto Blanton. "È stato costruito è stato bruciato è stato ricostruito è stato ampliato è stato restaurato, e tutto questo come monumento per il popolo americano e la nostra forma di governo. Ha resistito alla prova del tempo".

La Rotonda del Campidoglio CBS News


Bombardamento per protesta contro le forze armate statunitensi in Laos - 1 marzo 1971

La presenza degli Stati Uniti in Vietnam ha portato a un'ondata di bombardamenti e attacchi violenti in una serie di siti, tra cui sedi di commissioni di leva degli Stati Uniti, nonché società, banche e istituzioni educative che si ritiene sostengano lo sforzo bellico.

I militanti di sinistra del Weather Underground rivendicarono la responsabilità di una bomba piazzata in un bagno degli uomini un piano sotto l'aula del Senato il 1 marzo 1971.

Il gruppo ha affermato che l'attentato era in segno di protesta contro l'espansione della presenza militare degli Stati Uniti nel sud-est asiatico, in particolare nel Laos. La minaccia bomba è stata comunicata durante la notte, 30 minuti prima della detonazione.

Data l'ora del giorno, nessuno è rimasto ferito nell'esplosione, ma il danno è stato stimato in $ 300.000 US.

Il bombardamento ha minacciato di far deragliare una protesta pacifica pianificata per Washington all'inizio di maggio e ha aumentato la risposta dell'amministrazione di Richard Nixon, eventi dettagliati nel recente libro di Lawrence Roberts, Mayday 1971: una Casa Bianca in guerra, una rivolta nelle strade e la storia indicibile dei più grandi arresti di massa d'America.

Queste proteste hanno avuto luogo e, con la pressione dell'amministrazione Nixon, la polizia di Washington ha arrestato 12.000 persone, il più grande arresto di massa nella storia degli Stati Uniti.

Non sorprende che i gruppi per la libertà civile siano rimasti inorriditi, tuttavia anche alcuni giudici assegnati ai casi sono stati addolorati e alla fine solo poche dozzine sono state condannate per vari reati. Coloro che sono stati ingiustamente detenuti hanno avuto diritto al risarcimento nell'ambito della risoluzione delle controversie civili che è seguita negli anni successivi.

Mentre diversi membri del Weather Underground avrebbero scontato la pena detentiva per altri attacchi e attività, nessuno è mai stato arrestato per l'attentato del 1971.

Come spiega Roberts, l'incidente ha contribuito a stimolare l'installazione di videocamere, macchine a raggi X e controlli regolari sui bagagli da parte del personale di sicurezza del Campidoglio.


Gli estremisti politici hanno già attaccato il Campidoglio degli Stati Uniti: una storia di violenza

Una folla di sostenitori del presidente Trump ha fatto irruzione nel Campidoglio degli Stati Uniti mercoledì in una violazione della sicurezza senza precedenti.

Ecco altri casi di attacchi politicamente motivati ​​al Campidoglio nel corso della storia.

La guerra del 1812

Nonostante il nome della guerra, durò tre anni. E il 24 agosto 1814, gli inglesi invasero Washington, portando al famigerato incendio della Casa Bianca. Anche l'edificio del Campidoglio, allora molto più piccolo e privo della sua attuale cupola, fu dato alle fiamme. Gli inglesi si ritirarono dopo che un'enorme tempesta colpì la città - forse un uragano o un tornado - spegnendo gli incendi.

Una bomba "per la pace"

Nel 1915, un professore dell'Università di Harvard di origine tedesca piantò la dinamite vicino alla sala di ricevimento del Senato. Nessuno è rimasto ferito quando è esplosa intorno a mezzanotte. Il professore ha scritto ai giornali, dicendo di averlo fatto come "un punto esclamativo nel mio appello per la pace". In seguito è stato arrestato e si è suicidato durante la detenzione.

Attacco dei nazionalisti portoricani

Nel marzo 1954, quattro nazionalisti portoricani aprirono il fuoco sul pavimento della Casa dalla galleria dei visitatori sopra, ferendo cinque membri del Congresso. Gli autori sono stati catturati e imprigionati. Uno è stato rilasciato nel 1978, gli altri sono stati rilasciati l'anno successivo dopo che il presidente Jimmy Carter li ha graziati.

Il bombardamento della metropolitana del tempo

Nel marzo 1971, il gruppo estremista fece esplodere una bomba all'interno di un bagno sul lato del Senato del Campidoglio. Nessuno è rimasto ferito, ma ha provocato centinaia di migliaia di dollari di danni. Il gruppo ha rivendicato la responsabilità di molteplici attentati alla fine degli anni '60 e '70, incluso il Pentagono e una stazione di polizia di New York City.

Il bombardamento dell'Unità di Resistenza Armata

Un decennio dopo, nel 1983, un gruppo di sinistra che protestava contro l'azione militare in Libano e Grenada fece esplodere una bomba all'interno del Campidoglio, questa volta facendo esplodere la porta dell'ufficio del senatore Robert Byrd e facendo a pezzi un ritratto di Daniel Webster. Dopo cinque anni di caccia, tre donne sono state accusate e condannate a lunghe pene detentive. Dopo questo incidente, le camere della Camera e del Senato hanno aggiunto i metal detector e aumentato la sicurezza, che la folla pro-Trump ha violato mercoledì.


Contenuti

L'origine della prima cupola iniziò con il concorso di progettazione del Campidoglio sponsorizzato dal Segretario di Stato Thomas Jefferson, per volere del presidente George Washington, nel 1792. Il vincitore del concorso, il dottor William Thornton, chiese una cupola nel suo progetto originale per l'edificio. [6] Più vividamente, Thornton ha attinto al Pantheon romano per l'ispirazione con la cupola neoclassica e il portico associato. [7]

Il sostituto di Thornton, Benjamin Henry Latrobe, il secondo architetto del Campidoglio, modificò il progetto di Thornton all'esterno aggiungendo un tamburo ottagonale per separare visivamente la parte inferiore della cupola dalla parte superiore del frontone dell'edificio. Il terzo architetto del Campidoglio, Charles Bulfinch, modificò ulteriormente il profilo esterno dei piani aumentando l'altezza della cupola, che in seguito scrisse su insistenza del Presidente e del Congresso. [8]

Nel 1822 Bulfinch richiese fondi per la costruzione del centro dell'edificio e il presidente James Monroe firmò uno stanziamento di $ 120.000. Ciò includeva la costruzione di una struttura a doppia cupola, una cupola interna in pietra, mattoni e legno per salire di 96 piedi (29 m) sopra il pavimento della rotonda (corrispondente alle dimensioni del Pantheon) e una cupola esterna in legno ricoperta di rame che salirebbe a 140 piedi (43 m). Sulla sommità della cupola esterna c'era un oculo largo 24 piedi (7,3 m), che forniva illuminazione al pavimento della rotonda sottostante. Bulfinch completò il progetto nel 1823. [9] Per più di due decenni, la cupola di rame verde del Campidoglio accolse i visitatori della capitale della nazione, fino al 1850. A causa della crescita degli Stati Uniti e dell'espansione e dell'aggiunta di nuovi stati, la dimensione del Congresso degli Stati Uniti era cresciuta di conseguenza e aveva spinto i limiti della capacità del Campidoglio. Sotto la guida del quarto architetto del Campidoglio, Thomas U. Walter, furono realizzati ampliamenti sulle ali nord e sud dell'edificio. Nel processo, il nuovo edificio più lungo fece apparire esteticamente sgradevole l'originale cupola Bulfinch (e in ogni caso era stata oggetto di molte critiche precedenti). Il Congresso, dopo le pressioni di Walter e Montgomery C. Meigs (allora Supervisore Ingegnere), approvò la legislazione per costruire una cupola più grande nel 1855.

L'attuale cupola in ghisa del Campidoglio degli Stati Uniti è la seconda cupola a sedersi sopra l'edificio. I piani iniziarono nel maggio 1854 per costruire una nuova cupola in ghisa per il Campidoglio degli Stati Uniti, venduta sull'estetica di una nuova cupola, nonché sull'utilità di una a prova di fuoco. [10] Influenzato dalle grandi cupole d'Europa, Walter prestò particolare attenzione al Pantheon di Parigi, alla Cattedrale di San Paolo a Londra e alla Basilica di San Pietro a Roma, nonché alla più recente Cattedrale di Sant'Isacco a San Pietroburgo, in Russia, una delle prime cupole con telaio in ferro, di Auguste de Montferrand (1816-1858). [11] William Allen, storico del Campidoglio, descrisse il primo progetto di Walter come

. un'alta cupola ellissoidale che poggia su un tamburo a due piani con un anello di quaranta colonne che formano un peristilio che circonda la metà inferiore del tamburo. La parte superiore del tamburo era arricchita da lesene decorate che sorreggevano un attico mensolato. A coronare la composizione c'era una statua in piedi su un sottile tholus colonnato. [12]

Walter disegnò un disegno di 2,1 m del suddetto disegno e lo espose nel suo ufficio, dove attirò l'eccitata attenzione dei membri del Congresso nel 1854. [13] Un anno dopo, il 3 marzo 1855, il presidente Franklin Pierce ha firmato lo stanziamento di $ 100.000 (equivalenti a $ 2,23 milioni nel 2019 [3]) per costruire la cupola. [14] La costruzione iniziò dopo alcune modifiche pratiche al progetto originario (come la riduzione delle colonne da 40 a 36) nel settembre dello stesso anno con la rimozione della cupola innalzata da Carlo Bulfinch. All'interno della rotonda è stata costruita un'impalcatura unica, progettata per mantenere il peso lontano dalla debole area centrale del pavimento, e all'interno è stata installata una gru per funzionare su un motore a vapore (alimentato dal legno recuperato dalla vecchia cupola). [15]

Nel corso dei successivi 11 anni, la cupola progettata con una cupola interna e una cupola esterna sorse sopra la capitale della nazione. Entro il 2 dicembre 1863, Walter fu in grado di impostare il Statua della Libertà in cima alla cupola. Ciò non fu realizzato fino a quando Walter fu costretto a rivedere il design della cupola per gestire la statua, che era stata consegnata più alta e più pesante di quanto richiesto. [16] Yet, the man who designed the dome did not see its total completion, because Thomas Walter resigned in 1865. His replacement, Edward Clark, assumed the role of finishing the last aspects of the dome. Just over a month later, in January 1866, Constantino Brumidi—who had been hired to paint a fresco on a platform above the interior dome's oculus—removed the scaffolding used during his work on the Apotheosis of Washington. This signaled the end of construction for the United States Capitol dome. [17]

Some 8,909,200 pounds (4,041.1 t) of iron were ultimately used in the construction that ran virtually 11 years. Inside, the interior dome rises to 180 feet (55 m) over the rotunda floor, and outside, the exterior dome ascends to 288 feet (88 m) including the height of the Statue of Freedom. The total cost of the dome was valued at $1,047,291 (equivalent to $14.8 million in 2019 [3] ). [2]

Visitation of the dome is highly restricted, usually offered only to members of Congress and their select guests. When looking up from the rotunda floor, the railing some 180 feet (55 m) above is barely visible. Visitors ascend a series of metal stairs between the inner and outer domes. They eventually wind their way to a balcony just underneath the Apotheosis of Washington. From this view, the painting is curved and distorted. From the balcony, metal stairs take visitors over the painting and up to the outside balcony under the tholos directly beneath the Statue of Freedom. Additional stairs lead up into the statue for maintenance.

Within the columned tholos upon which stands the Statue of Freedom, is found the Session or Convene light which signifies one or both chambers being in a night session. [18]

Restoration and conservation of the Capitol Dome's cantilevered peristyle and skirting occurred in 2012. In 2013, the Architect of the Capitol announced a tentative four-year, $10 million project to repair and conserve the Capitol dome. The project involved both interior work to the rotunda, and exterior work on the dome. The proposal would require erecting white scaffolding around the dome, stripping the paint, repairing the ironwork, repainting the dome, and installing new lighting. The work was needed because the dome, which last underwent repair and conservation in 1960, was rusting and some ironwork had fallen from the structure. Congress had appropriated no funds for the project, however. [19]

A $60-million, two-year restoration started in early 2014 included removing paint, priming and quickly repainting. Steel pins and "metal stitching" were used to repair cracks, and water damage inside was fixed. [4] Scaffolding was erected around the dome in November 2014. The project was slated to be completed and the scaffolding removed in time for the 2017 presidential inauguration, [20] and indeed all exterior scaffolding was removed by the end of summer 2016. [21]


Contenuti

The jurisdiction of the United States Capitol Police centers on the United States Capitol building in Washington, D.C., the adjacent congressional (House and Senate) offices, and the Library of Congress buildings. This primary jurisdiction is about 270 acres (0.42 sq mi 1.1 km 2 ), with about 58 acres (0.091 sq mi 0.23 km 2 ) the Capitol-grounds itself. [4] The U.S. Capitol Police also have extended jurisdiction over parts of Northeast, Northwest, and Southwest Washington D.C. [5]

Four congressional committees have statutory oversight. [6] The authority of the Police Chief is, in many ways, restrained. The Capitol Police chief reports to the Capitol Police Board, a three-person group composed of the Senate and House Sergeants at Arms and the Architect of the Capitol. [7] The chief is “whipsawed between partisan politicians and career professionals like the two Sergeants at Arms and congressional staff. here they literally have hundreds of people who think they're their bosses." [8] The pay for the USCP Chief is far less than many police chiefs in the US. [8]

As of 2020, the USCP has an annual budget of more than $460 million and employs more than 2000 sworn and civilian personnel, making it one of the most well-funded and well-staffed police departments relative to the two square miles it guards. [4]

U.S. Capitol Police officers attend training at the Capitol Police Training Academy in Cheltenham, Maryland and is one of many agencies that sends its recruits to the Federal Law Enforcement Training Center (FLETC), located in Glynco, Georgia, for initial training. Rarely, recruits are sent to the FLETC location in Artesia, New Mexico. Following 12 weeks at FLETC, recruits return to FLETC's location in Cheltenham, for an additional 13 weeks of training. After the recruits' academy training, graduates are sworn in as law enforcement officers and assigned to one of four divisions to begin their careers. Once assigned, officers are assigned a Field Training Officer (FTO) for a definite period to provide additional on-the-job training. FTO's provide weekly updates on the subjects that have been learned and issue tests to the new officers. Officers are also subject to a one-year probationary period. Initial salary at the start of training is $64,173.00, with an increase to $66,423.00 after graduation. After 30 months of satisfactory performance and promotion to private first class (PFC), salary is increased to $74,478.00. [9]

The history of the United States Capitol Police dates back to 1801 when Congress moved from the city of Philadelphia to the newly constructed Capitol Building in Washington, D.C. At the time, Congress appointed one watchman to protect the building and Congressional property.

The police were formally created by Congress in 1828 following the assault on John Adams II, the son of John Quincy Adams, in the Capitol rotunda. The United States Capitol Police had as its original duty the provision of security for the United States Capitol. [10]

Its mission has expanded to provide the congressional community and its visitors with a variety of security services. These services are provided through the use of a variety of specialty support units, a network of foot and vehicular patrols, fixed posts, a full-time Containment and Emergency Response Team (CERT), K-9, a Patrol/Mobile Response Division and a full-time Hazardous Devices and Hazardous Materials Sections. [11] [12]

In 1979, the Capital Police got a separate chief of police the role had previously been filled by officers of the Metropolitan Police Department. [13] [14]

In 2005 Congress established the United States Capitol Police (USCP) Office of Inspector General (OIG) as a legislative agency. The Inspector General heads OIG, supervises and conducts audits, inspections, and investigations involving USCP programs, functions, systems, and operations, and reports directly to the Capitol Police Board. [15]

The Library of Congress Police were merged into the force in 2009. [16] [17]

The Sergeant at Arms of the U.S. House of Representatives is a member of the Capital Police Board and reports to the Speaker of the House.

Prior to 2021, four Capitol police officers had died in the line of duty. [18]

1998 shooting at the Capitol Edit

On July 24, 1998, a shooting occurred at a security checkpoint inside the Capitol, [19] killing one U.S. Capitol police officer. Another Capitol police officer was killed when the assailant entered Majority Whip Tom DeLay's (R-TX-22) office.

Discriminazione razziale Modifica

Since 2001, more than 250 Black officers have sued the Capitol Police over allegations of racism. After the 2021 storming of the Capitol by a pro-Trump mob, several Capitol police were suspended for possible complicity with the insurrectionists. [20]

Even though Washington, D.C. is 46% Black, only 29% of the Capitol Police is. This is in contrast to the Metropolitan Police Department (for D.C.), which is 52% Black. [20]

2021 storming of the Capitol Edit

At a rally in Washington on January 6, 2021, Trump's lawyer Rudy Giuliani called for "trial by combat". [21] Trump encouraged his supporters to "fight like hell" and "take back our country", and asked his supporters to march to the US Capitol. [22] [23] Subsequently a pro-Trump mob marched on Congress and eventually stormed the building. [24] Congress was in session at the time, conducting the Electoral College vote count and debating the results of the vote.

The rioters breached barricades erected by Capitol Police around the Capitol. Ultimately, one woman was fatally shot by a USCP officer, and three other rioters died in medical emergencies. [25] [26] One USCP police officer was also killed as a result of injuries sustained during the attack, with another officer who responded to the storming dying off-duty days later. [27] [28] [29] More than fifty USCP and MPD officers were injured during the attack, and several USCP officers were hospitalized with serious injuries. [26]

Federal authorities said they were not prepared for the unrest however, far-right pro-Trump supporters had organized the unrest on pro-Trump far-right social media websites, including Gab and Parler, in advance. [30] [31] [32] [33] The ineffectiveness of Capitol Police's response to the rioting was harshly criticized, as was the contrast between it and the aggressive response of federal law enforcement to the George Floyd protests in the summer of 2020. [34] [25] [35] [36] [37]

At the behest of the Speaker of the House of Representatives, Capitol Police Chief Steven Sund announced his resignation the following day, effective January 16, 2021. [38] Two other officers were also suspended in January 2021. [39] Six Capitol Police officers were suspended and 29 more were being investigated in February 2021. [40] [41]

Yogananda Pittman has been named Acting Chief of Capitol Police. She is the first woman and first African American to lead the agency. [42]

April 2021 Capitol car attack Edit

On April 2, 2021, a suspect identified as Noah Green used a car to hit two Capitol Police Officers and then hit a barricade. Officer William "Billy" Evans died and the other officer was hospitalized. Officers shot and killed the suspect. The Capitol was locked down. Green said on social media that he believed he was a victim of "mind control". [43]

The agency is lead by an "Executive Team" [44] with the Chief of Police at the head, who is supported by an Assistant Chief of Police for Uniformed Operations, and a Chief Administrative Officer. There are about 18 bureaus and offices, [44] and an Inspector General. [45]


Guarda il video: Pranzo di Donald Trump con i membri del Congresso degli Stati Uniti Giugno 2017 (Potrebbe 2022).