Podcast di storia

Oliver Cromwell - Storia

Oliver Cromwell - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Statista inglese e sostenitore del puritanesimo. Leader durante la guerra civile inglese, alla fine assunse il ruolo di presidente del Consiglio di Stato dopo l'esecuzione del re Carlo I. Come comandante militare, respinse la resistenza in Galles, Irlanda e Scozia. Cromwell unì l'Inghilterra, la Scozia e l'Irlanda e fu dichiarato Lord protettore quando la nuova costituzione fu adottata nel 1653. Sebbene il governo di Cromwell fosse segnato da alcuni significativi successi di politica interna ed estera, inclusa la riorganizzazione della Chiesa d'Inghilterra; secondo la rappresentanza parlamentare irlandese; porre fine alla guerra con il Portogallo e l'Olanda; concludere un trattato con la Francia contro la Spagna; sconfiggendo la Spagna e acquisendo Dunkerque, l'Inghilterra non rimase a lungo un Commonwealth: nel 1660, due anni dopo la morte di Cromwell, la monarchia fu restaurata.

Cromwell morì il 3 settembre 1658, all'età di 59 anni. La sua morte fu dovuta a complicazioni relative a una forma di malaria e calcoli renali. Si pensa che la sua morte sia stata accelerata dalla morte di sua figlia un mese prima.

Cromwell nominò suo figlio Richard come suo successore. Tuttavia, Richard non aveva lo stesso successo alla guida di suo padre, non avendo un buon rapporto con l'esercito. C'era anche conflitto tra il parlamento e l'esercito.

Nel maggio 1659 Richard rinunciò al potere, appena 9 mesi dopo la morte di suo padre. Questo pose fine al protettorato.


Oliver Cromwell: Eroe o Cattivo?

Definito di tutto, da un imponente paladino della giustizia sociale a un ipocrita canzonatorio, Oliver Cromwell ha raramente perso la sua capacità di dividere le opinioni dalla sua morte. Qui, John Morrill valuta come la storia lo ha ricordato.

Questo concorso è ora chiuso

Pubblicato: 23 novembre 2014 alle 13:23

Oliver Cromwell non ha mai goduto di una stampa migliore degli ultimi 30 anni. Quasi tutte le biografie attualmente disponibili nelle librerie lo trattano come un uomo di straordinaria integrità personale. È vero, era capace di auto-ingannarsi, e in effetti era pericolosamente sicuro di essere lo strumento scelto da Dio, ma ecco un uomo che, secondo molti commentatori moderni, credeva in termini ampi nella giustizia sociale, nell'uguaglianza davanti alla legge e nella responsabilità dei governatori al popolo. Qui c'era un leader con una credenza più avanzata nella libertà religiosa (almeno per "tutte le specie di protestanti", come diceva lui) - una libertà che non significava solo libertà di culto, ma pari accesso all'istruzione, alle professioni e al pubblico servizio.

Cromwell era un capo militare che non fu mai sconfitto, un capo politico che prese le decisioni difficili, l'uomo che orchestrò il regicidio nell'inverno del 1648–9 e, negli ultimi cinque anni della sua vita, un riluttante capo di stato che servì come signore protettore sotto due diverse costituzioni cartacee. Per molti, la sua grandezza è indubbia, nonostante la fierezza della sua fede religiosa. Solo gli irlandesi, ricordando i massacri di Drogheda e Wexford, lo insultano.

Cromwell fu anche, ovviamente, acclamato come un eroe e un campione della libertà durante la sua vita, non ultimo dal poeta e polemista John Milton, che scrisse:

“Cromwell, il nostro capo degli uomini, che attraverso una nuvola

Non solo di guerra, ma rozze detrazioni,

Guidato dalla fede e da una forza d'animo senza pari,

Alla pace e alla verità la tua via gloriosa ha arato,

E sul collo della Fortuna coronata superba

Hai allevato i trofei di Dio e la sua opera è proseguita”

Ma è stato anche insultato. I monarchici amareggiati e un numero significativo di parlamentari hanno considerato il brutale putsch militare che ha rimosso la maggior parte dei parlamentari dal parlamento ["Pride's Purge"] - e che ha portato alla messa in scena e all'esecuzione di Carlo I - come un tradimento di tutto ciò per cui avevano combattuto. Molti membri del Commonwealth condividevano la loro inimicizia, credendo che l'uso della forza militare da parte di Cromwell per sciogliere il parlamento di Rump nell'aprile 1653 e la sua decisione di diventare lord protettore all'interno di una costituzione cartacea scritta dai suoi colleghi dell'esercito, avesse tradito la causa che aveva combattuto per stabilire. Dovevano vendicarsi nelle loro memorie.

Anche i vecchi amici dell'esercito hanno cambiato idea su di lui.

"Credo fermamente che la radice e l'albero della pietà siano vivi in ​​Vostra Signoria, anche se le sue foglie, a causa dell'abbondanza di tentazioni e adulazioni, mi sembrano appassite molto negli ultimi tempi", scrisse il colonnello Duckenfield, comandante regionale e governatore della Isola di Man, a Cromwell nel 1655.

Se un evento simboleggia la caduta in disgrazia di Cromwell, avvenne il 30 gennaio 1661, otto mesi dopo la restaurazione al trono di Carlo II, quando il suo cadavere fu rimosso dall'Abbazia di Westminster, penzolò da un patibolo a Tyburn e la sua testa ben visibile su una punta per tutti da vedere.

Tuttavia, l'invettiva realista lasciò presto il posto a un silenzio schiacciante. I Whig non hanno cercato di riabilitarlo e i Tories hanno preferito non soffermarsi su ciò che potrebbe accadere ai re.

Anonimato di breve durata

Quando la memoria personale svanì e la morte portò via coloro che potevano testimoniare dall'esperienza (e poiché i trattati degli anni 1640 e 1650, rinchiusi in biblioteche private, andarono perduti per diverse generazioni di scrittori), Cromwell divenne meno noto che in qualsiasi periodo successivo . Eppure il suo anonimato fu di breve durata. Quando la Gran Bretagna fu risucchiata ancora una volta in grandi guerre nel 1690, i ricordi della precedente dittatura militare furono rianimati dalla pubblicazione sistematica delle memorie di molti degli uomini al centro di quel periodo: Bulstrode Whitelocke (un importante avvocato), Richard Baxter (un "divino" ministro), Denzil Holles (un veterano politico presbiteriano), Edmund Ludlow (un comandante dell'esercito repubblicano), il conte di Clarendon (che fu il principale consigliere di Carlo II in esilio e durante la Restaurazione). Erano tutti, ad eccezione di Ludlow, uomini che ammiravano e deploravano Cromwell.

Le loro memorie danno il tono alle discussioni del XVIII secolo. I gentiluomini di lettere erano unanimi nel considerarlo pericoloso e fanatico, sebbene i Tory disprezzassero la sua eredità molto più dei rammaricati Whig. Mentre John Hampden e John Pym, leader del Long Parliament all'inizio della guerra civile, erano le voci rispettabili contro la tirannia reale ed episcopale, Cromwell era un feroce estremista. Come disse David Hume, era "il più frenetico entusiasta... il più pericoloso degli ipocriti... che fu in grado, dopo molteplici inganni, di coprire, sotto una tempesta di passione, tutti i suoi schemi storti e i suoi profondi artifici".

Quindi, come ha fatto Oliver Cromwell a compiere il lungo viaggio dalla figura dell'odio al personaggio celebrato nella memoria pubblica britannica che è oggi? La sua riabilitazione può essere strettamente collegata alla pubblicazione di Thomas Carlyle's Letters and Speeches of Oliver Cromwell nell'ottobre 1845, un testo che sarebbe rimasto ininterrottamente stampato per esattamente 100 anni. Secondo una stima prudente sono state vendute più di 100.000 copie e molte di esse sono state tramandate di generazione in generazione.

Il lavoro di Carlyle è un'appassionata difesa della sincerità di Cromwell, della sua fede in Dio, nel vivere la sua vocazione e la sua missione. E mentre le carenze della borsa di studio e le invadenti interpolazioni di Carlyle sfigurano il suo testo, non ne attenua l'impatto. Improvvisamente di fronte a un Cromwell che aveva una fede irriflessa nell'aristocrazia spirituale e un'integrità rozza e articolata in modo nebuloso, molti Whig abbandonarono il loro disgusto convenzionale. Altre migliaia hanno pensato a Cromwell per la prima volta. Il libro di Carlyle ha incoraggiato le opinioni di storici congregazionalisti come John Forster che in precedenza avevano adottato una linea più cauta. Ora - nella migliore sintesi disponibile del campione di Carlyle - ha salutato il nuovo Cromwell come "nessun ipocrita o attore di commedie... nessuna vittima dell'ambizione, nessun cercatore di sovranità o potere temporale. Che era un uomo il cui pensiero era rivolto all'Eterno, un uomo dalla mente grande, robusta, massiccia e dal cuore onesto, robusto, inglese”.

Le lettere e i discorsi di Oliver Cromwell di Thomas Carlyle hanno anche segnato l'inizio di un periodo in cui Cromwell ha compiuto una trasformazione senza precedenti nella cultura popolare. È stato commemorato non solo nella stampa ma su tela, in xilografia e incisione, e in marmo e bronzo. Visivamente, è diventato uno degli inglesi più familiari, più riconoscibile a più persone di tutti tranne una manciata di monarchi inglesi o personaggi pubblici britannici. La statua di Hamo Thornycroft, bibbia in una mano, spada nell'altra, che si erge su Cromwell Green a Westminster dal trecentenario della sua nascita nel 1899, è tra le più iconiche del paese.

I ritratti contemporanei sono stati riprodotti all'infinito. Questi generalmente mostrano Cromwell come un soldato, come un uomo marziale di Dio, che evoca (con simpatia o meno) il suo puritanesimo, sia attraverso il caratteristico stile semplice dei suoi colletti che sporgono dalla sua armatura o l'atto di tenere in mano una Bibbia. La prima sua statua da Noble fu eretta a Manchester nel 1875, seguita da altre tre statue nel suo trecentenario a Westminster, Warrington e St Ives. Più sorprendentemente è commemorato in vetrate colorate, in finestre prominenti nelle chiese congregazionaliste vittoriane sia a Cambridge che a Oxford.

Cromwell è ricordato anche nella musica. Una canzone popolare che porta il suo nome è stata edita da Benjamin Britten nel 1938, mentre inizia una filastrocca, che può essere fatta risalire alla fine del XVII secolo, "Oliver Cromwell giace sepolto e morto, ih-haw, sepolto e morto". Eppure il pezzo più straordinario è senza dubbio la resa di un poema in prosa di John Cleese del team Monty Python nel 1989 che racconta la vita di Cromwell sulla musica di una polacca di Chopin.

Isaac Foot, eminente politico liberale degli anni '20 e '30, fondò nel 1935 la Cromwell Association, che ha lavorato efficacemente per estendere la conoscenza del signore protettore e della sua epoca erigendo targhe commemorative sui campi di battaglia e altri siti di Cromwell, e tenendo un servizio annuale di ringraziamento dalla statua accanto al Palazzo di Westminster. L'Associazione ha raccolto molti reperti legati all'uomo e questi costituiscono la base della collezione del Cromwell Museum, che si trova nell'aula scolastica di Huntingdon che un tempo frequentava. È dubbio che qualche altro inglese non reale sia mai stato commemorato in modo così diverso.

Cromwell è anche commemorato per nome. Winston Churchill non riuscì a persuadere Giorgio V a battezzare una corazzata in suo onore nel 1915, ma creò il carro armato Cromwell quando era primo ministro. Più di 250 strade in Gran Bretagna prendono il nome da Cromwell - nessun profano diverso da Wellington si avvicina a lui in questo senso.

Come ci si aspetterebbe da uno dei personaggi più controversi della storia inglese, Cromwell ha esercitato l'immaginazione di numerosi drammaturghi, romanzieri e poeti. La prima opera teatrale che porta il suo nome fu prodotta nel 1752 e ne seguirono altre, inclusa una di Victor Hugo nel 1828. Fu l'antieroe di Oliver Cromwell: a Historical Novel (1838) di Henry William Herbert, e ebbe più di una passeggiata. in parte nel classico per bambini del capitano Marryat Children of the New Forest (1847). Per la maggior parte, è ritratto come un cupo e ipocrita puritano, un equivalente letterario del dipinto di William Frederick Yeames E quando hai visto per l'ultima volta tuo padre?, che mostra soldati parlamentari che interrogano un ragazzo su dove si trovi suo padre realista .

Cromwell è altrettanto importante nel cinema e in TV. Le sue apparizioni sul grande schermo includono l'Hammer Horror Witchfinder General (1968) e Cromwell (1970), in cui è improbabile che l'attore irlandese Richard Harris sia l'eroe. I drammi televisivi in ​​cui figura includono Cruel Necessity (1962) di John Hopkins e la serializzazione degli anni '70 di Children of the New Forest.

Cromwell rimane una figura profondamente controversa. Eppure, quando nel 1999 Radio 4 ha lanciato una telefonata per trovare il più grande britannico del secondo millennio, è arrivato terzo. E questo non è stato un fuoco di paglia, perché quando la BBC TV ha organizzato un concorso simile nel 2002, è entrato nella top ten. Negli ultimi 150 anni sono state pubblicate più di 150 biografie di Cromwell, la stragrande maggioranza delle quali favorevole. Quindi sembrerebbe che le sue stesse parole, invocando la libertà, alla fine si siano rivelate più influenti della testimonianza dei suoi contemporanei che era un ipocrita canzonatorio. Ma, essendo la storia storia, la marea è destinata a cambiare...

John Morrill è professore di storia britannica e irlandese all'Università di Cambridge e membro del Selwyn College. È autore di Oliver Cromwell (OUP, 2007).

Questo articolo è apparso per la prima volta nel bookazine "The Stuarts" della BBC History Magazine


Oliver Cromwell - Storia

STORIA DEL CONNECTICUT MARITTIMO

DURANTE LA RIVOLUZIONE AMERICANA

Questa nave, chiglia di 80 piedi, larghezza di 27 piedi, profondità di stiva di 12 piedi, fu costruita a Saybrook (Essex) dall'Assemblea Generale nel gennaio 81st, 1776, ed era la più grande nave a vele spiegate costruita per lo Stato sotto la direzione generale del Governatore e del Consiglio di sicurezza. Uriah Hayden, costruttore navale, è stato scelto per eseguire il lavoro sotto la supervisione del capitano Seth Harding, che è stato pagato 32,6.9 sterline per i suoi servizi, secondo il voucher datato 30 gennaio 1776, in archivio, e sono stati effettuati vari pagamenti a partire dal 2 aprile 1776 e fino al 23 ottobre 1776, mentre i lavori procedevano, durante i quali erano stati pagati € 1750, secondo gli ordini del Comitato della tabella dei pagamenti redatti da Benjamin Huntington, segretario del Consiglio. Questi pagamenti includevano disposizioni per il sartiame fornite da Ephraim Bill Wm. Lax per fare le affuste di pistola Nathaniel Wales per moschetti e serrature per pistole, e Capt.. Benj. Williams per lavori di ferro e fabbro. Il Cromwell fu varato a Saybrook giovedì 13 giugno 1776. Giovedì notte 1 agosto 1776 fu colpita da un fulmine, che causò notevoli danni ai suoi alberi di maestra e di mezzana, ma le riparazioni furono rapidamente effettuate e domenica, Il 18 agosto, la nuova nave da guerra Oliver Cromwell, comandata da William Coit, Esq., salpò dal fiume Connecticut e arrivò a New London martedì 20 agosto 1776, la più grande imbarcazione che fosse mai passata sopra Saybrook bar, e pilotò di James Harris. Il 22 ottobre 1776, Titus Hosmer, un membro del Consiglio, ordinò al signor Buell di consegnare 40 armi da fuoco al capitano Coit per l'uso della nave. Il giorno successivo a James Tilly di Saybrook furono concessi 400 sterline per il cordame, e Levi Young fu nominato maestro e mandato come tale emesso dal governatore. Il capitano Coit ricevette anche ordini di crociera di due mesi e Nathaniel Shaw di New London fu incaricato di fornire alla nave tutto ciò di cui aveva bisogno. Il 15 novembre, al Capitano Colt furono concessi 1.000 sterline per l'uso della nave e al signor Shaw 2.000 sterline per uso pubblico. Il dottor Samuel Lee di Windham è stato nominato chirurgo del Cromwell lo stesso giorno. Il 14 dicembre 1776, Nathl. Shaw fu autorizzato a redigere una lettera di credito a favore del capitano Coit, da utilizzare quando necessario, per riparazioni o rifornimenti mentre si trovava in qualsiasi porto straniero, e il dottor Albigence Waldo fu nominato capo chirurgo della nave, poiché evidentemente il dottor Lee si dimise.

L'8 gennaio 1777, alla fornace di Salisbury fu ordinato di lanciare e fornire 200 bombe a mano e una tonnellata di pallini per la nave, e il 28 gennaio a tutti gli ufficiali e gli uomini fu ordinato di salire a bordo per prepararsi alla navigazione, 150 essendo fornito il capitano Coit per le spese. In questo periodo ci furono difficoltà ad assistere alla spedizione e all'ingresso dell'equipaggio, causando ulteriori ritardi e problemi. Gli altri ufficiali della nave erano Timothy Parker, 1° tenente, David Hawley, 2° tenente, Samuel Champlain, 3° tenente, Azariah Whittlesey di Saybrook, comandante al posto di Levi Young, ed Eliphalet Roberts di Hartford capitano dei marines. L'insoddisfazione si è verificata tra gli ufficiali, alcuni dei quali in pensione e altri licenziati. Nell'ottobre 1776 c'era l'elenco: capitano William Coit, 1st Lieut. Michael Melally, 2° tenente. John Chapman, 3d Luogotenente John Smith di East Hartford, 2° Luogotenente. dei marines John Prentiss, compagno del chirurgo Thos. Grigio. Diserzioni e disordini tra l'equipaggio resero ulteriore ritardo e quasi ammutinamento, per mancanza di stipendio e per apparente incapacità, a causa delle affrettate chiamate alle fonti di approvvigionamento di materiale bellico e vettovaglie da ogni parte dello Stato, di provvedere ai tanti bisogni così urgente allo stesso tempo.

I luogotenenti Parker, Hawley, Champlin, Whittlesey e Melally cercarono sollievo dall'inattività dovuta a tutte queste cause, e si dedicarono alla corsa su navi proprie, come dimostrano i registri delle loro navi e delle loro imprese. Il tenente Melally fece domanda al governatore all'inizio di marzo 1777 per il suo licenziamento, che fu accettato dal Consiglio il 14 marzo. Il tenente Melally, essendo un buon marinaio, il suo congedo causò ulteriore disagio tra l'equipaggio, come mostrato da. Lettera del guardiamarina Luther Elderkin del 17 marzo 1777, al Governatore e al Consiglio e nella quale egli stesso chiedeva il licenziamento per altro servizio. Sicché, dopo debita deliberazione del Consiglio, il capitano Coit non fu autorizzato a fare la crociera nel Cromwell, e il 14 aprile 1777 fu congedato dal servizio di Stato, dopo la conferenza in Libano del 25 marzo, e rispettando la sua conti. Sia il Dr. Lee che il Dr. Thomas Gray furono nominati Surgeon and Surgeon's Mate il 3 aprile 1777, nel reggimento del colonnello John Durkee.

Nathaniel Shaw di New London, così come il capitano Jonathan Huntington, Nathl. Backus e Jabez Perkins furono autorizzati a regolare e regolare i conti del Capitano Coit rimasti non pagati con Uriah Hayden, Capitano Benj. Williams e il capitano Richard Deshon per lavoro, servizi, fabbricazione di vele, &c., e le questioni erano generalmente affrettate, e l'11 aprile 1777, il Consiglio allora seduto in Libano nominò il capitano Seth Harding al comando del Cromwell, dopo aver rilasciato il suo comando della Difesa al capitano Smedley a causa della cattiva salute, sebbene sufficientemente guarito per accettare l'alloggio così offerto. Timothy Parker fu richiamato e nominato Primo Tenente e Ufficiale Esecutivo, John Chapman richiamato come Sottotenente, John Smith di East Hartford nominato Terzo Tenente, Eliphalet Roberts rimasto come Capitano dei Marines, John Prentiss 2d come Primo Tenente dei Marines, Bela Elderkin come Secondo Tenente dei Marines e Josiah Burnham come Master. Il capitano Harding arruolò un nuovo equipaggio per servire fino al 14 ottobre 1777, e le cose furono prontamente messe in moto, così che entro il 22 aprile la nave era pronta per l'ispezione da parte del Governatore e della Compagnia, che si tenne nel porto di New London il quel giorno.

Prima della partenza, però, c'è stato un altro cambio di personale. Eliphalet Roberts è stato licenziato come Capitano dei Marines, così come i tenenti Prentiss e Elderkin, e solo un ufficiale di marina ha provveduto, vale a dire. tenente James Day e Josiah Burnham sono stati sostituiti da Caleb Frisbie come Maestro.Benjamin Ellis fu nominato chirurgo e Timothy Rogers suo compagno. Il Cromwell salpò per la sua prima crociera all'inizio di maggio 1777 e presto conquistò i premi registrati in seguito. Prima che la nave salpasse, il 22 aprile il capitano Coit, defunto comandante, si rivolse al Consiglio, lamentandosi del duro trattamento e chiese a una commissione nominata di esaminare i suoi conti, affinché potesse essere esonerato, e di conseguenza il capitano John Deshon, Ebenezer Ledyard e il capitano Jos. Hurlbut sono stati selezionati. Nathaniel Shaw è stato anche incaricato di assistere nell'esame e di agire per conto dello Stato. Il 7 giugno 1777, anche i conti del capitano Roberts furono aggiustati, per quanto riguarda i marines, e il capitano Coit fu nominato capo pagante nell'insediamento, e un comitato di revisione nominato il 10 giugno, composto da Jabez Huntington, Nathaniel Wales e Benjamin Huntington, per occuparsi di l'adeguamento finale, e in data 14 luglio 1777, tale insediamento fu effettuato integralmente votando al capitano Coit un pagamento integrale per tutti i conti di € 787,12. 6 1/4. Il capitano Eliphalet Roberts, dopo il suo congedo da ufficiale di marina del Cromwell, finì immediatamente assunto come capitano dello sloop corsaro Polly, ed era pronto a salpare per una crociera il 19 giugno 1777, quando fece pubblicità a marinai e marines.

Il 14 aprile 1777, il capitano Harding prese il comando della nave, la ricondizionò e reclutò un equipaggio di 102 uomini, in modo che il 21 maggio fosse in grado di salpare, e arrivò a Bedford a Dartmouth, nella baia del Massachusetts, il giorno successivo, e ha aperto una casa di appuntamento per il reclutamento. Avendo assicurato un equipaggio di 150 uomini, lasciò Bedford il 5 giugno 1777, per l'alto mare, alla ricerca di premi britannici. Non era uscito molto prima di essere ricompensato, il suo primo premio era il brigantino Honor, che arrivò sano e salvo a Bedford con un carico del valore di 10.204-11-6 sterline, come mostrato dal suo inventario di vendita. Ciò che il brigantino stesso ha portato non appare. La sua successiva cattura fu effettuata il 28 luglio 1777, quando prese la nave Weymouth, 14 cannoni, diretta dalla Giamaica a Londra, che fu inviata a Boston, e il 19 luglio si imbatté e catturò la nave Restoration. Quest'ultimo, tuttavia, che era a capo del guardiamarina Sherman Lewis come maestro d'onore, fu catturato dalla nave britannica Ambuscade, il capitano McCartney, e inviato ad Halifax. Il capitano Harding entrò nel Kennebec con i suoi prigionieri e, poiché lui stesso era malato, rimase finché non fu abbastanza in salute da procedere con la sua gente a Boston via terra e al tenente. Timothy Parker ha continuato con il Cromwell e il suo premio Weymouth a Boston. I prigionieri, più avanti nella stagione, furono convogliati via terra a cura di un certo Azariah Hilliard, un marinaio appartenente alla Cromwell, nel Connecticut, dove fu stabilito che a New London fossero trasportati da un cartello a New York per lo scambio. Durante il viaggio lungo il Sound, tuttavia, si ammutinarono, sopraffacendo l'equipaggio del cartello e fuggirono a terra a Long Island. Gli ufficiali sia della Weymouth che dell'Honor partirono per il Libano sotto la cura del guardiamarina Curtis Reed della Cromwell. Il capitano Judd della fregata britannica Antelope e il capitano Flynn della Weymouth furono tra i prigionieri catturati.

Il capitano Harding, tuttavia, non riacquistò prontamente la sua salute e fu costretto a cedere il suo comando per questo motivo al tenente. Timothy Parker, rimasto a Boston, riattrezzò la nave e si preparò per un'altra crociera in compagnia della nave di Stato Defence, il capitano Smedley, che era stato trattenuto a Boston allo scopo di allungare la sua nave. Nel dicembre 1777, tutto era pronto, il capitano Parker era stato nominato al comando del Cromwell e aveva ricevuto l'ordine di partire, ma a causa del ritardo con il programma di ricostruzione della Difesa, fu la primavera successiva prima che le due navi fossero pronte prendere la loro partenza. Nel frattempo il capitano Harding si era sufficientemente ripreso dalla sua prolungata malattia da essere raccomandato al Navy Board degli Stati Uniti, dal governatore Trumbull, per il comando della nuova fregata continentale Confederacy, allora in costruzione nel Tamigi sotto Norwich, e al quale comando fu poi ordinato. Verso l'ultimo di febbraio 1778, non appena la Difesa ricevette i suoi nuovi cannoni, entrambe le navi si misero in mare in cerca di ulteriori prede. Il Cromwell era stato accidentalmente ordinato a Charleston, SC, per un carico comprendente indaco, da portare in Francia., ma a causa del vaiolo, tenuto in mare mentre venivano effettuate le vaccinazioni, e per aiutare la difesa, anch'essa colpita allo stesso modo . Durante la crociera a est di St Kitts in compagnia di quest'ultima nave, il 15 aprile si scontrarono con due navi corsare britanniche, l'ammiraglio Keppel e la Cyrus, rispettivamente di 18 e 18 cannoni, e le catturarono. (Vedi la corrispondenza relativa alla Difesa e il Diario di bordo di Timothy Boardman, compagno di carpentiere nel Cromwell.) Entrambi questi premi furono inviati a Boston e fu realizzata una bella somma per lo Stato per la loro condanna e carichi.

Tra i prigionieri c'era l'On. Henry Shirley, sua moglie, famiglia e seguito, in rotta verso la Giamaica come governatore di Sua Maestà, ecc. lo scopo di raggiungere la sua destinazione. Dopo molte considerazioni da parte del Governatore Trumbull e del Consiglio, gli fu finalmente permesso di realizzare il suo desiderio, insieme al Sig. Paul Phipps di Kingston, Giamaica, di procedere verso quell'isola, sotto una bandiera di tregua, a proprie spese, a condizione che avesse organizzato per uno scambio equo per il suo partito, che è stato di conseguenza fatto.

Il Cromwell procedette quindi ad attraversare le Bahama Banks e a risalire gradualmente la costa, ma subì un grave freno alle sue operazioni imbattendosi in un grave uragano vicino alle Bahamas, in cui perse tutti i suoi alberi e sfuggì a malapena all'annientamento totale della tempesta. Questo accadde dopo aver lasciato Charleston (24 agosto 1778) e durante un viaggio in Francia. Le sue condizioni erano tali, tuttavia, che il capitano Parker fu costretto ad abbandonare il suo viaggio e, sotto giurato, a trovare la strada per tornare a New London per i lavori di ristrutturazione, di cui aveva tristemente bisogno, e dove sarebbe arrivato l'8 settembre 1778. refitting e prima dell'arrivo dell'inverno, il Capitano Parker fece un altro balzo in mare e all'inizio di ottobre 1778 si scontrò con e. catturò il Brig Medway, con un carico del valore di £ 3.969, e la mandò a Hyannis, Cape Cod. (Vedi Inventory, Vol. IX, Rev. War.) Essendo tornato di nuovo a New London, vi rimase per tutto l'inverno. Nathaniel Shaw di New London, agente dei marine per lo Stato, è stato incaricato di ottenere il. Cromwell pronto a infastidire il nemico lungo lo stretto entro il 7 gennaio 1779, se possibile e se si potesse ottenere rapidamente un equipaggio per questo scopo, il dividendo dei premi sarebbe lo stesso concesso ai corsari. Ma a causa di vari ritardi dovuti all'inverno, al reclutamento, ecc., fu marzo prima che potesse completare i suoi preparativi, e persino aprile prima di poter salpare. Tuttavia, riuscì a fuggire in tempo e il 25 maggio 1779 tornò a New London con quattro premi britannici, vale a dire la goletta Hazard, di 10 cannoni e, girevoli e 40 uomini, una goletta britannica, St. George, con mogano e tronchi dell'Honduras, la goletta Dove e la tenera York della Fregata Renown. Dopo aver diffamato i suoi premi alla Corte Marittima, ha immediatamente ripreso il mare, ma l'ha fatto. iniziò il suo viaggio (in compagnia del corsaro Hancock) solo quando, sabato 6 giugno 1779, mentre navigava alcune leghe a sud di Sandy Hook, si scontrò con tre navi britanniche e un brigantino. Una delle navi era un velista molto veloce, e arrivando con l'Oliver Cromwell si impegnarono per quasi due ore, durante le quali la Cromwell abbatté l'albero maestro ma le altre due navi che si avvicinavano, fu costretta a colpire, dopo aver fatto una difesa valorosa. L'Oliver Cromwell montava circa 20 cannoni e aveva circa 180 uomini. Gli inglesi cambiarono il suo nome in Restaurazione. Il capitano Parker ei suoi uomini furono fatti prigionieri e portati a New York, dove rimasero fino al 25 agosto, quando furono scambiati.

Il record dei premi di Oliver Cromwell è quindi il seguente:

Onore brigantino, 8 luglio 1777.

Nave Weymouth, 28 luglio 1777.

Restauro della nave, 19 luglio 1777 (mai arrivato).

Ammiraglio di nave Keppel, 15 aprile 1778.

Rischio della goletta, 25 maggio 1779.

Goletta San Giorgio, 25 maggio 1779.

Goletta Colomba, 25 maggio 1779.

Il capitano Parker, comandante dell'Oliver Cromwell, era stato catturato in precedenza quando era tenente della Spia della goletta di stato, ed era stato scambiato in precedenza. Dopo essere tornato nell'agosto 1779, come prigioniero scambiato, andò alla corsara come comandante della nave Flagello, 20 cannoni, 150 uomini e successivamente al comando dello sloop Prudence di Norwich, 10 cannoni e 45 uomini. Ha anche comandato lo sloop Hancock, nell'autunno del 1779, per un breve periodo. Timothy Parker nacque il 7 maggio 1735, figlio di John Parker ed Elizabeth Smith, che si trasferirono da Falmoutb, Cape Cod, a Norwich, Connecticut, nel 1745. Il capitano Timothy Parker sposò Deborah Lester di Norwich, il 23 marzo 1769, e alcuni dei loro discendenti ora vivono in quella città.

Uno dei membri dell'equipaggio del Cromwell tenne un diario della seconda e terza crociera di quella nave nel 1778, che è qui riportato testualmente, come contributo e rappresentazione delle condizioni e della realtà delle esperienze quotidiane dei viaggi avventurosi di quel tempo.

Timothy Boardman, 24 anni, compagno di carpentiere sulla nave Oliver Cromwell, 1778.

7 aprile: La difesa ha 5 uomini scoppiati con il vaiolo.

9: hanno perso un uomo con il vaiolo.

10: Cannone esercitato e moschetto.

11: ho visto una vela. La Difesa ha parlato con Lei. Lei un francese da Bordeaux alle Indie Occidentali.

13: Croce del Tropico. Shav d & duck d circa 60 uomini.

14: Alle 4 del pomeriggio ho visto una vela ESE. Le abbiamo dato Chace e l'abbiamo trovata alle 8 in punto. Era una grande nave francese. Abbiamo mandato la barca a bordo di lei. Ci ha informato di due navi inglesi che ha lasciato di vista nel momento in cui l'abbiamo vista.

15: Al Day Break abbiamo visto 2 Bareing SE di E. Distance 2 Leagues. Abbiamo dato Chaise sotto una vela moderata Alle 9 di sera sono venuto con loro. All'inizio mostrano i colori francesi per ingannarci. Quando siamo arrivati ​​a circa mezzo miglio da noi, lei si è messa con English Colours. Avevamo i colori continentali in volo. Abbiamo ingaggiato la nave ammiraglio Keppel come segue: quando siamo arrivati ​​a circa 20 canne da lei, le abbiamo dato un cannone ad arco. Presto ci ha restituito un inseguimento di poppa e poi un colpo di bordata d'uva e rotondo. Cap ordina di non sparare finché non potremo vedere il bianco dei loro occhi. Abbiamo Close sotto il loro quartiere di Larboard. Hanno iniziato un altro lato Broad. Poi abbiamo iniziato e tenuto Tuff & Tuff per circa 2 bicchieri, e poi lei ci ha colpito. Allo stesso tempo, la Difesa ingaggia il Cyrus, che come il Keppel ha colpito Wore sotto la nostra poppa. Abbiamo indossato la nave e le abbiamo dato un inseguimento di poppa a cui ha immediatamente colpito. La perdita dalla nostra parte fu di un morto e 6 feriti, uno mortalmente che morì presto. La nostra nave è stata scafo d 9 volte con un colpo di 6 libbre, 8 dei quali hanno attraversato la nostra nascita, uno dei quali ha ferito il cancelliere del nostromo. La perdita dalla loro parte è stata di 2 uccisioni e 6 feriti. Il loro quarto di babordo era ben riempito di colpi. Un 9 libbre ha attraversato il suo albero principale. Impiegare nel pomeriggio per eliminare gli uomini e l'equipaggio del Premio. Il Keppel montava 20 cannoni, 18 da sei libbre e 2 docce di legno con circa 45 uomini, il Cyrus montava 16 da sei libbre con 35 uomini. Lettere di Marque Bound da Bristol a Jamaica Laden con Dry Goods &c.

19: il capitano Brown della nave ammiraglio Keppel e il capitano Dike della Cyrus, con 3 donne e 8 uomini sono partiti su una barca lunga per St. Kitts su Capts Parker e Smedley's Permition.

20: Impiegare d nel togliere le cose dal Premio, vale a dire, una cassapanca d'Olanda, una quantità di cappelli e scarpe, formaggi, facchino e alcune stoviglie, armi leggere, pistole, appendini, due archibugi a botte in ottone, una quantità di Riggen e amp .

21: Alle 3 del pomeriggio abbiamo portato la nave a sud. I premi salparono per Northard. Li abbiamo persi di vista alle sei.

2 maggio: Sospeso il nostro albero superiore anteriore. Colpiscilo e spediscine un altro nella sua Stanza.

8°: ho visto una vela sulla nostra prua di dritta. L'abbiamo inseguita. Era una Guineaman francese legata alla Mole con 612 schiavi a bordo. Il nostro Capitano ha messo a bordo 6 prigionieri. L'ha lasciata solo al Dark.

11: Alle 5 del mattino ha visto una vela al vento di due leghe Dist che si avvicinava a noi. Ci siamo sdraiati anche per lei finché non è venuta a spararci a metà. Gli uomini in testa d'albero gridano 4 Vela verso il sottovento. I nostri ufficiali conclusero di salpare da Lei supponendo che fosse una Fregata da 86 cannoni. Dopo aver salpato, siamo partiti alla velocità che volevamo. Ha dato la caccia alle 2 del pomeriggio. Era una Seaford di 28 cannoni.

22d: È sorto il nostro cantiere Main Top Sail.

28: Ha fatto la terra di Port Royal.

29: la nave ha colpito il fondo tre volte.

30: Come Over Bar questa mattina e arrivo al porto in compagnia del comando di difesa navale di Saml Smedley.

Charles Town SC 30 maggio 1778.

Charlestown, 6 luglio 1778.

Conversazione tra il capitano Parker e me stesso questo giorno.

  • Pr: Cosa stai facendo a riva?
  • Il mio Sf.: Voglio vederti Signore.
  • Pr: Molto bene.
  • Il mio Sf.: Il termine della mia iscrizione è scaduto e sarei contento del mio congedo, signore.
  • Pr: Non posso dartene uno, la nave è in pericolo. Plumb ha cercato di farti trovare un modo.
  • Il mio Sf.: No signore. Posso avere buoni salari qui e penso che sia meglio di Privateering. Non riesco a pensare di andare per una singola condivisione. Ho avuto un compito difficile l'ultima crociera e mi hanno lasciato tutti.
  • Pr: Hai avuto un duro compito e ti considererò e avrai di nuovo tutto ciò che ti aspetti. Ranny e quelli che mi lasciano senza scarico non otterranno mai nulla. Faresti meglio a salire a bordo di Boardman. Ti considererò e non perderai nulla per questo.
  • Mio Sf.: Ti sono obbligato Signore. Così è salito a bordo.

24 luglio: Weigh d anchor a 5 Fatham Hole & è arrivato al Bar in Company con il Notre Dame uno sloop Brig & 2 da 16 cannoni. Ho incontrato una nave francese sul Bar Bound in.

29: ho visto una vela, ho dato Chase.

31: Saw 2 Sail, ha dato Chase. Venti leggeri.

6 agosto: alle 6 e mezza il pomeriggio ha visto un Sail & Gave Chase. A 11, le ho dato una pistola ad arco che ha portato anche lei. Era una grande nave da New Orleans nel Missipi diretta a Cape Francois, uno spagnolo. Salito a bordo. L'ho tenuta tutta la notte e l'ho lasciata andare alle 10 del giorno successivo. Il suo carico era Furr & Lumber. Aveva degli inglesi a bordo, per l'occasione in cui la tratteniamo così a lungo.

7: alle 5 del pomeriggio fece la Terra d'Abaco.

8: alle 10 Harbour Island. Bore est Dist 2 leghe.

10: fresche raffiche di vento e forti raffiche di vento.

11: brezze fresche e mare agitato.

12: alle 6 del pomeriggio Catturato una Grande Tartaruga che fu colta il giorno successivo per l'Intrattenimento dei Signori della Flotta. Non meno di 13 sono saliti a bordo per cenare.

14: alle 14:00 Harbour island Bore S b W 1 League Dis t . Mandò lo yoll a riva. Anche il brigantino ha mandato a riva la sua barca.

15: le 2 Barche tornano d con una barca a due alberi e 4 uomini appartenenti a New Providence. Squaly Night e Smart Thunder e fulmini.

16: Attraversa le Bahama Banks da 8 Brathoms of Water a 3 - È venuto all'ancora di Night on the Bank.

17: Arrivo ad Abimines. Riempi la nostra botte d'acqua e hogg d Ship & Boot Top t the Ship.

18: al Day Break salpiamo l'ancora insieme alla Rice Thumper Fleet. a mezzogiorno si separò da loro e sparò con 13 cannoni. L'altro Fir con i loro cannoni che era un brigantino da 16 cannoni comandato da Notre Dame del capitano Hall, uno sloop da 10 cannoni comandato dal capitano Robberts, uno sloop da 12 cannoni comandato da John Crappo o Petweet, e si trovava a ovest attraverso il Golfo.

19: Di giorno il Capo della Florida si è spostato a ovest. Lo sostenevamo una croce del Golfo. Siamo usciti dal Golfo in 5 Brathoms of Water & entro 80 Rod of a Rief nello spazio di 15 minuti in About a League of the Shore, il Capitano e altri ufficiali erano surpriz d. Abbiamo la nave in sosta e siamo partiti, il vento è moderato.

20: ho visto una vela e le ho dato Chase e si è avvicinato. Era una spagnola a Palacca dall'Avana diretta in Spagna. Ci ha informato della flotta della Giamaica, che hanno passato l'Avana 10 giorni fa, il che ci ha fatto rinunciare alla speranza di vederli.

22d: Ho visto questo spagnolo a proposito di una lega verso ovest.

23d: domenica ha visto un albero di navi nella mattinata e solo di notte un grande punch della Giamaica che galleggiava. Abbiamo issato la nostra barca e siamo andati alla ricerca di essa ma non siamo riusciti a prenderla. Supponiamo che fosse pieno di rum. Questo pomeriggio un grande moto ondoso si è rotto e subito dopo una brezza sottile che aumentava più forte al mattino.

24: Sole circa 2 ore Alta. Abbiamo visto l'acqua bianca a circa un miglio sotto il nostro Lee Bow. Abbiamo visto i Breakers che si trovavano sulle Bahama Banks, cosa che ha molto sorpreso i nostri ufficiali e uomini. Abbiamo messo in moto la nostra nave e abbiamo avuto la fortuna di cancellarli. Il vento soffiava più forte. Abbiamo colpito Top Gallant Yards e Lanch 4 Top Gallant Mast. Sdraiati anche sotto una liscivia della nostra vela di prua. Hai 9 libbre Guns Down in the Lower Hold & Clear d the Decks of inutili Legname. Il vento continuava molto forte. L'aria era molto densa. Poco prima di notte il mare è entrato sopra le nostre reti di Larboard sulla passerella. Tutti gli ufficiali hanno consigliato di tagliare l'albero maestro, cosa che abbiamo fatto. Proprio al crepuscolo, tutta la speranza che avevamo era che non soffiasse più forte, ma continuò più forte fino a dopo mezzanotte. Verso l'una sembrava soffiare in venti vorticosi che ci hanno obbligato a tagliare via il nostro albero anteriore e l'albero di mezzana. Subito dopo il vento cambiò verso est, il che ci incoraggiò ad avere molta paura delle Bahama Banks. L'albero di prua è caduto al vento e ha fatto cadere la nostra ancora dalla prua in modo che ci tagliassimo per paura che creasse un buco nella prua della nave. Il nostro albero anteriore giaceva lungo il fianco per 2 ore dopo che era caduto, essendo impossibile liberarsene. Abbiamo piegato i nostri cavi per paura delle banche che potremmo provare a cavalcarlo se siamo saliti.

25: Moderato in parte ma molto approssimativo in modo da non poter fare alcun lavoro.

26: Ho un albero della giuria sull'albero maestro.

27: Ho alzato gli alberi della giuria sugli alberi di prua e di mezzana.

30: Alle 8 del mattino ha visto un brigantino sul nostro Weather Bow 2 Leagues Dist. Abbiamo mantenuto la nostra rotta. Stava allo stesso modo. Solo di notte le abbiamo dato 2 pistole ma lei ha continuato. L'abbiamo persa di vista.

31: Alle 5 del mattino ha visto un brigantino avanti. Le ho dato Chase. È venuto con lei verso mezzogiorno. Abbiamo issato i nostri colori. Ha issato i colori inglesi. Le abbiamo dato una pistola che li ha fatti crollare.

1 settembre: Abbiamo visto una Vela avanti che ci dava la caccia. Ha issato English Colours e noi&amp il Brig ha issato English Colours. È scesa verso di noi. Abbiamo messo la nave su e lei si è avvicinata a noi. Alziamo le porte e ampliamo i nostri colori. Ha messo su e le abbiamo dato circa 12 cacciatori di prua Guns e lei si è liberata.Era un piccolo sloop di 6 o 8 cannoni.

2 settembre: Gott Soundings of Cape May 45 Fathoms.

3 sett: Di notte ho perso di vista il Premio.

4 settembre: ho visto una vela una goletta corsara. Ci ha tenuto intorno tutto il giorno e ha issato i colori inglesi. Abbiamo issato i colori inglesi ma ha pensato che fosse meglio non parlare con noi.

5 settembre: atterrato alle 9 del mattino, il South Side di Long Island contro South Hampton & è arrivato all'ancora sotto Fishers Island alle 12 di notte. Ho visto 5 vela nel pomeriggio in piedi verso ovest, due di loro navi.

6 settembre: Nuova Londra. Arrivo in questo porto.

Lista paga per la nave Oliver Cromwell, Timothy Parker, comandante, dal dicembre 1777 al settembre 1778.


Contenuti

Cromwell è nato a Los Angeles, California. [1] È il figlio dell'attrice Kay Johnson (1904-1975) e dell'attore e regista John Cromwell (1886-1979), che è stato inserito nella lista nera durante l'era McCarthy. [3] Ha origini inglesi, tedesche, irlandesi e scozzesi. [4] [5] Si è laureato alla The Hill School nel 1958, [6] ed è andato al Middlebury College, [7] e alla Carnegie Mellon University, dove si è laureato in teatro prima di lasciare la scuola. [8] [9] Ha ricevuto la sua formazione di recitazione presso HB Studio [10] a New York City. Come i suoi genitori, è stato attratto dal teatro, esibendosi in tutto, da Shakespeare alle commedie sperimentali. [ citazione necessaria ]

La prima performance televisiva di Cromwell fu in un episodio del 1974 di I file Rockford giocando a Terry, un istruttore di tennis. Poche settimane dopo, [11] ha iniziato un ruolo ricorrente come Stretch Cunningham in Tutto in famiglia. Nel 1975, ha preso il suo primo ruolo da protagonista in televisione come Bill Lewis nel film di breve durata Caldo l Baltimora, ed è apparso su MISCUGLIO come Capitano Leo Bardonaro nell'episodio "Ultima risata". Un anno dopo, ha fatto il suo debutto cinematografico nella classica parodia poliziesca di Neil Simon Omicidio per morte. [ citazione necessaria ]

Nel 1980, Cromwell ha recitato nell'episodio in due parti "Laura Ingalls Wilder" della lunga serie televisiva Piccola casa nella prateria. Ha interpretato Harve Miller, uno dei vecchi amici di Almanzo Wilder. [ citazione necessaria ]

Mentre Cromwell ha continuato a lavorare regolarmente in televisione per tutti gli anni '80, ha fatto apparizioni in film con ruoli secondari in Carro armato e La vendetta dei nerd (entrambi 1984). Ha recitato come guest star nella sitcom Corte Notturna, interpretando un malato di mente, insieme a Kevin Peter Hall. Il suo Star Trek il ruolo era attivo Star Trek: La prossima generazione nel 1990, nell'episodio della terza stagione "The Hunted", seguito dall'episodio del 1993 "Birthright, Part 1" come Jaglom Shrek. Ha avuto ruoli da protagonista nei film acclamati dalla critica piccola (1995), Il popolo contro Larry Flynt (1996), L'educazione di Little Tree (1997), L.A. Riservato (1997), Il miglio verde (1999), La figlia del generale, (1999) e Neve che cade sui cedri (1999). Ha anche interpretato il Dr. Zefram Cochrane in Star Trek: Primo contatto (1996) e il Star Trek: Enterprise episodio pilota "Broken Bow". Il Star Trek: Enterprise l'episodio "In a Mirror, Darkly" ha riutilizzato alcuni dei Primo contatto filmato. [12] Apparve in un altro Star Trek ruolo nella serie televisiva Deep Space Nine, nell'episodio "Starship Down" come Hanok. Ha anche doppiato il colonnello in DreamWorks' Spirit: Stallion of the Cimarron. [ citazione necessaria ]

Il ruolo di Cromwell come magnate dei giornali William Randolph Hearst nel film per la televisione RKO 281 gli è valso una nomination agli Emmy Award come miglior attore non protagonista in un film per la televisione. L'anno seguente, ha ricevuto la sua seconda nomination agli Emmy Award per aver interpretato il vescovo Lionel Stewart nella serie medica della NBC ER. Nel 2004, ha recitato nel ruolo dell'ex presidente D. Wire Newman in L'ala ovest episodio "Il presente tempestoso". Dal 2003 al 2005, Cromwell ha interpretato George Sibley nella serie drammatica della HBO Sei piedi sotto, che gli è valso la sua terza nomination agli Emmy Award nel 2003. Insieme al resto dei suoi compagni di cast, è stato anche nominato per due Screen Actors Guild Awards per il miglior cast in una serie drammatica nel 2005 e nel 2006. L'anno successivo, Cromwell ha interpretato il principe Filippo , Duca di Edimburgo in La regina (2006), che è valso a Helen Mirren un Academy Award per la migliore attrice. Ha anche recitato nel ruolo di Phillip Bauer, padre del personaggio principale Jack, nella sesta stagione della serie drammatica thriller della Fox 24. [ citazione necessaria ]

Nell'ottobre 2007, Cromwell ha interpretato il ruolo principale di James Tyrone Sr. nella produzione della Druid Theatre Company di Eugene O'Neill's Il lungo viaggio del giorno nella notte, al Gaiety di Dublino nell'ambito del 50° anniversario dell'Ulster Bank Dublin Theatre Festival. [13] Nello stesso anno ha ricevuto il King Vidor Memorial Award dal San Luis Obispo International Film Festival per i suoi successi artistici nel cinema. Cromwell ha interpretato George H.W. Bush in Oliver Stone's W. (2008), che racconta l'ascesa al potere del figlio di Bush fino all'invasione dell'Iraq nel 2003. [14] Cromwell ha anche fornito la voce al cattivo principale, il professor Robert Callaghan/Yokai nel film Disney Grande eroe 6.

Nel 2016 Cromwell ha recitato nella serie della HBO Il giovane papa accanto a Jude Law e Diane Keaton. [15] Nel 2018, è apparso in HBO's Successione, e di Starz Controparte.

Nel 2020, Cromwell ha recitato nel film commedia drammatico australiano Mai troppo tardi. [16] Cromwell ha recitato in Operazione Buffalo, una serie televisiva australiana sui test della bomba atomica nell'entroterra australiano, trasmessa su ABC dal 31 maggio 2020.

Cromwell sposò Ann Ulvestad nel 1977. [17] Divorziarono nel 1986. Insieme la coppia ebbe tre figli: Kate, John e Colin. [9] Cromwell ha sposato l'attrice Julie Cobb, il 29 maggio 1986 hanno divorziato nel 2005. [18] Il 1 gennaio 2014, Cromwell ha sposato l'attrice Anna Stuart a casa dell'ex di Stuart Un altro mondo co-protagonista Charles Keating. [19] [20]

Cromwell è noto per la sua altezza a 6 piedi e 7 pollici (2,01 m), è l'attore più alto nominato per un Academy Award. Suo figlio John è ancora più alto, in piedi 6 piedi e 8 pollici (2,03 m). [1] [21] Nel film del 2012 giorno della Memoria, John ha interpretato il giovane Bud Vogel, mentre James lo ha interpretato come un nonno, [22] ed entrambi i Cromwell appaiono come lo stesso personaggio in età diverse in American Horror Story: Asylum (2012) e la prima stagione di Tradimento (2013).

Advocacy Modifica

Le esperienze di Cromwell del movimento per i diritti civili durante una tournée teatrale attraverso diversi stati del profondo sud nel 1964 hanno avuto un profondo effetto su di lui. Il coraggio degli attivisti locali e degli attivisti in visita - Cromwell aveva giocato a football al liceo con l'operatore per i diritti civili Mickey Schwerner, assassinato con due suoi colleghi nel Mississippi nel 1964 - lo convinse a diventare un attivista. Successivamente è stato coinvolto nel movimento contro la guerra del Vietnam, [23] e alla fine degli anni '60, Cromwell è stato membro del Committee to Defend the Panthers, un gruppo organizzato per difendere 13 membri del Black Panther Party che erano stati imprigionati in New York con l'accusa di cospirazione. Tutti e 13 sono stati infine rilasciati. In un'intervista del 2004 con la CNN, Cromwell ha elogiato i Panthers. [24] Ha sostenuto la campagna presidenziale di Bernie Sanders nelle elezioni presidenziali statunitensi del 2016. [25]

Cromwell è stato a lungo un sostenitore delle cause progressiste, in particolare per quanto riguarda i diritti degli animali. È diventato vegetariano nel 1974 dopo aver visto un recinto in Texas e aver sperimentato "l'odore, il terrore e l'ansia". [26] È diventato vegano mentre interpretava il personaggio di Farmer Hoggett nel film del 1995 piccola. [27] Parla frequentemente di questioni relative alla crudeltà sugli animali per la PETA, in gran parte sul trattamento dei suini. [28] Nel 2017, è stato arrestato durante una protesta della PETA contro il trattamento riservato da SeaWorld alle orche, durante la quale ha parlato della sofferenza e delle morti premature dei mammiferi marini. [29]

Nel libro uomini soldi, l'autore Jeffrey Birnbaum descrive come John McCain abbia fatto di tutto per incontrare Cromwell mentre sosteneva a Capitol Hill il finanziamento dell'educazione artistica dei nativi americani. [30]

Cromwell è stato il narratore del cortometraggio Dalla fattoria al frigorifero, un documentario prodotto da Mercy for Animals. [31]

In un'intervista dell'ottobre 2008, Cromwell ha criticato il Partito Repubblicano e l'amministrazione di George W. Bush, affermando che la loro politica estera "avrebbe distrutto noi o l'intero pianeta". [14]

Attivismo Modifica

Nel febbraio 2013, Cromwell è stato arrestato insieme all'attivista per i diritti degli animali Jeremy Beckham per aver interrotto una riunione del Board of Regents dell'Università del Wisconsin mentre mostrava una foto grafica di un gatto per protestare contro il presunto maltrattamento degli animali nel campus. [32] [33] L'incidente, che ha ottenuto un'ampia copertura da parte della stampa, è stato risolto il 25 marzo 2013, quando un avvocato che rappresentava Cromwell ha presentato una richiesta di non contestazione per il reato non penale e ha accettato di pagare $ 100 di confisca e spese processuali di $ 263,50 . [34] Nel dicembre 2015, è stato rimosso da un evento a New York per aver molestato un'azienda energetica che riceveva un premio. [35] Il 18 dicembre 2015, Cromwell e altre cinque persone sono state arrestate mentre protestavano contro la costruzione di una centrale elettrica a gas naturale a Wawayanda, New York, vicino alla sua casa a Warwick, New York. [36] Lui e i suoi compagni manifestanti, chiamati "Wawayanda Six", furono condannati per condotta disordinata e ostruzione del traffico. Sono stati multati di $ 375, con scadenza il 29 giugno 2017 e condannati a 16 ore di servizio alla comunità. [37] [38] [39] Dopo aver rifiutato di pagare la multa, è stato condannato a una settimana di carcere, prevista per il 14 luglio. [40] Tuttavia, sono stati rilasciati 3 giorni dopo, il 17 luglio. [41] Cromwell e compagni Star Trek l'attore J. G. Hertzler era tra le 19 persone arrestate a Watkins Glen, New York, il 6 giugno 2016, per una protesta contro lo stoccaggio sotterraneo di gas nelle caverne di sale vicino al lago Seneca. [42] Il 6 giugno 2017, è stato scortato fuori da una raccolta fondi del Partito Democratico (a cui hanno partecipato il governatore di New York Andrew Cuomo e la leader della minoranza alla Camera Nancy Pelosi) dopo aver interrotto l'evento protestando contro la centrale elettrica. [43] Cromwell fu nuovamente arrestato, questa volta per violazione di domicilio dopo aver preso parte a una protesta insieme alla PETA a Seaworld il 24 luglio. [44]

Il 31 ottobre 2019, Cromwell è stato nuovamente arrestato con l'attivista per i diritti degli animali di 34 anni Jeremy Beckham. Sono stati accusati di condotta disordinata dopo che la polizia ha dichiarato di aver interrotto una riunione del Consiglio dei reggenti del sistema della Texas A&M University. I due facevano parte di una manifestazione di People for the Ethical Treatment of Animals per protestare contro l'uso dei cani da parte di A&M per la ricerca medica. Entrambi sono stati rilasciati dopo aver inviato obbligazioni di $ 5.000 ciascuno. [45]


Fatti interessanti della vita, della storia e dei tempi di Oliver Cromwell

Fatto 1: Oliver Cromwell è nato il 25 aprile 1599. Al momento della sua nascita, il XVII secolo si stava avvicinando. Questo fu un periodo di sconvolgimenti religiosi e politici.

Fatto 2: la vita di Cromwell crescendo ha avuto vantaggi di classe superiore come l'esposizione a importanti membri dell'alta società e l'istruzione. Ma la sua famiglia non era ricca e non aveva i soldi per vivere uno stile di vita agiato.

Fatto 3: Cromwell sposò Elizabeth Bourchier nel 1620. La famiglia Bourchier fornì a Cromwell un legame con il prestigio e la ricchezza. Possedevano vaste porzioni di terra e la loro ricchezza aprì molte porte a Cromwell.

Fatto 4: Cromwell inizialmente non ebbe successo come proprietario terriero. Fu tra la fine del 1620 e l'inizio del 1630 che fu curato da un medico londinese per la depressione. Un'altra causa della sua depressione potrebbe essere stata la sua lunga disputa con gli inquilini che volevano uno statuto per una città nel territorio di Cromwell.

Fatto 5: nel 1628, Cromwell divenne membro del Parlamento per Huntingdon. È durato solo un anno da quando il re ha sciolto il Parlamento e ha governato il paese per i successivi 11 anni.

Fatto 6: Cromwell divenne profondamente insoddisfatto della sua vita all'inizio degli anni 1630-8217. Nel 1631 vendette la sua terra a Huntingdon e si trasferì in una piccola fattoria a St Ives. Stava lontano dai circoli della ricchezza e del potere e allevava pecore e polli. Fu quando viveva nella fattoria che sperimentò una conversione religiosa.

Fatto 7: durante il regno di Enrico VIII, l'Inghilterra non praticava più il cattolicesimo. La Chiesa d'Inghilterra creata da Enrico VIII era protestante. Per la maggior parte della vita di Cromwell fu membro della Chiesa d'Inghilterra. Vivendo una semplice vita da contadino, si interessò sempre più alle credenze religiose protestanti.

Fatto 8: Cromwell visse tranquillamente nella sua fattoria per i successivi dieci anni. Fu durante questo periodo che sviluppò un forte legame con la religione puritana. I puritani credevano che la Chiesa d'Inghilterra non dovesse seguire l'influenza del cattolicesimo. Poiché i puritani si opponevano alla Chiesa d'Inghilterra, ciò significava che i puritani si opponevano anche al re d'Inghilterra che era il capo della Chiesa. L'evento più importante della vita di Cromwell fu la sua conversione al puritanesimo.

Fatto 9: Diventare un puritano è stato un passo indietro nella posizione sociale per Cromwell. Tuttavia, questo è stato presto cambiato quando ha ricevuto un'eredità. L'eredità ha elevato il suo status. Ora era in grado di stabilire legami significativi con importanti famiglie a Londra e nell'Essex.

Fatto 10: nel 1640, il re d'Inghilterra era il re Carlo I. In precedenza aveva sciolto il Parlamento, che era il ramo legislativo dell'8217 dell'Inghilterra e governato imponendo tasse elevate al popolo. Il re aumentò le tasse per pagare la sua guerra in Scozia. Le modifiche del re alle pratiche della Chiesa d'Inghilterra e i suoi aumenti delle tasse lo resero molto impopolare. Fu in quel momento che Cromwell tornò al potere politico e si oppose alle azioni del re.

Fatto 11: Nel 1640, Cromwell era a capo di un gruppo radicale di membri del Parlamento. Chiesero al re di cedere il potere reale al Parlamento. Quando Carlo I si rifiutò, la scena era pronta per una guerra civile.

Fatto 12: l'Irlanda e la Scozia si ribellarono a re Carlo I nel 1641. Di conseguenza, il re fu costretto a richiamare il Parlamento. A quel tempo, Cromwell divenne un leader della Camera dei Comuni. C'erano due camere del Parlamento e la Camera dei Comuni era una di queste.

Fatto 13: Re Carlo I ha avuto una storia di conflitti costanti con la Camera dei Comuni. In poco tempo, si sviluppò un conflitto tra Carlo I e la Camera dei Comuni. Il conflitto divenne una battaglia fisica tra i soldati del Parlamento, noti come New Model Army, e le forze del re. Cromwell era il capo del New Model Army.

Fatto 14: Nel 1644, l'abilità militare di Cromwell nella battaglia di Marston Moor portò alla vittoria in battaglia. I cavalieri di Cromwell attaccarono l'esercito realista dalle retrovie. Nel frattempo, Cromwell ha condotto un attacco dal fronte. Questa è stata la più grande vittoria dei parlamentari. Per la prima volta, il Parlamento prese il controllo dell'Inghilterra settentrionale. Dopo questa battaglia, Cromwell divenne tenente generale di cavalleria nell'esercito del conte di Manchester.

Fatto 15: Nel 1645, Cromwell introdusse la disciplina alle sue truppe. Ciò ha permesso agli ufficiali di controllare e dirigere meglio le truppe. Oltre a ciò, pagava regolarmente anche i suoi soldati. Queste due azioni hanno creato un esercito devoto e leale.

Fatto 16: Nel 1645, Oliver Cromwell prestò servizio come vice comandante del New Model Army. La divisione più temuta del New Model Army era la cavalleria degli Ironside. Cromwell e la cavalleria sconfissero le forze dei realisti nella battaglia di Naseby. Catturarono anche il re Carlo I durante la battaglia. Nel giro di un anno, la guerra civile inglese finì. Cromwell divenne poi il leader dell'Inghilterra. I membri del Parlamento che non hanno sostenuto le opinioni politiche e religiose di Cromwell sono stati licenziati da lui.

Fatto 17: Dal 1646 al 1648, le differenze tra Esercito e Parlamento crebbero di giorno in giorno. Il partito presbiteriano si unì agli scozzesi e ai realisti rimasti. Ora pensavano di essere abbastanza forti per iniziare una seconda guerra civile. Cromwell e i suoi uomini sedarono una rivolta nel Galles meridionale.

Fatto 18: nel 1648, Cromwell e i membri del Parlamento a cui fu permesso di rimanere erano conosciuti come il Parlamento di Rump. Accusarono Carlo I di alto tradimento e lo dichiararono colpevole. Il re fu poi decapitato. L'esecuzione di Carlo I fu la prima volta che il monarca in carica dell'Inghilterra fu processato e giustiziato.

Fatto 19: nel 1649, i realisti si unirono ai cattolici ribelli in Irlanda. Il loro obiettivo era invadere la Gran Bretagna e sconfiggere il regime parlamentare.

Fatto 20: nel 1649, Cromwell e il suo esercito invasero l'Irlanda. Attaccarono una roccaforte realista a Drogheda che si trovava sulla costa orientale dell'Irlanda. Quando Cromwell e i suoi uomini attaccarono la città, massacrarono migliaia di persone. Ha affermato che questo atto sanguinoso doveva invocare la punizione per il massacro cattolico dei protestanti nel 1641.

Fatto 21: Nel 1649, il New Model Army si sciolse.

Fatto 22: Nel 1651 Cromwell tornò in Inghilterra. Ha schiacciato un'invasione scozzese nella battaglia di Worcester. L'invasione scozzese fu guidata dal figlio del re Carlo I. Cromwell ha detto che vincere questa battaglia è stata la sua ‘vittoria del coronamento’. Il Parlamento ora controllava totalmente l'Inghilterra.

Fatto 23: nel 1653, i combattimenti erano terminati e Cromwell decise di sostituire il governo inglese che riteneva corrotto. Cromwell ora governava l'Inghilterra come Lord Protettore. I membri del Parlamento Rump sembravano determinati a estendere indefinitamente il loro governo. Cromwell li ha rimproverati alla Camera dei Comuni perché sembravano egoisti. Le sue truppe chiusero il Parlamento e lo scambiarono con l'assemblea dei santi che era un gruppo di puritani. Quando Cromwell li trovò insoddisfacenti, li rimosse anche loro.

Fatto 24: Nel 1658, Cromwell morì. Il suo titolo di Lord Protettore fu ereditato da suo figlio Richard. Tuttavia, Richard non poteva controllare l'esercito.

Fatto 25: Nel 1659, il figlio di Oliver Cromwell fu rovesciato dall'esercito. Viene istituita la monarchia di re Carlo.

Fatto 26: Nel 1660, il figlio di Carlo I divenne re. Gli inglesi celebrarono la fine del dominio di Cromwell e l'insediamento della corona a Carlo II. Ma Carlo II non ottenne il controllo finanziario sull'esercito e sul governo. Questo fu l'inizio della democrazia parlamentare. La più grande eredità di Cromwell è stata la democrazia parlamentare per l'Inghilterra.

Fatto 27: La scoperta del corpo di Oliver Cromwell insieme a quella di John Bradshaw e di Henry Ireton è stata ordinata dal nuovo Parlamento del re Carlo II. I corpi degli uomini sono stati impiccati per un giorno fino alle quattro del pomeriggio. Le loro teste furono quindi tagliate e poste su punte di 20 piedi sopra Westminster Hall. Westminster Hall era il luogo in cui si svolse il processo di Carlo I. Il palo che reggeva la testa di Oliver Cromwell fu rotto da una tempesta nel 1685. La testa fu gettata a terra e in seguito divenne proprietà di collezionisti e proprietari di musei.

Leggi di più Argomenti di storia inglese

Link/cita questa pagina

Se utilizzi uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina nel tuo lavoro, utilizza il codice sottostante per citare questa pagina come fonte del contenuto.


Oliver Cromwell - Storia

Per visualizzare questo articolo come presentazione PowerPoint, fare clic su qui .

Per ascoltare l'audio di questa presentazione, fare clic su qui .

Oliver Cromwell (1599-1658) fu uno dei più grandi leader che abbiano mai governato l'Inghilterra. Era un puritano devoto, profondamente e ferventemente devoto a compiere la volontà di Dio. Era implacabile in battaglia, brillante nell'organizzazione e aveva un genio per la guerra di cavalleria. Con un salmo sulle labbra e una spada in mano condusse i suoi fianchi di ferro una vittoria dopo l'altra, prima contro i realisti in Inghilterra, poi contro i cattolici d'Irlanda e infine contro i ribelli scozzesi.

Oliver Cromwell perseguì la tolleranza religiosa che aiutò a stabilizzare il fragile paese dopo che il re fu giustiziato. La sua politica estera a sostegno dei protestanti assediati in Europa e contro i pirati musulmani nel Mediterraneo ebbe successo e restituì all'Inghilterra la supremazia dei mari.

Una famiglia illustre

Oliver Cromwell era una delle poche persone che potevano far risalire le sue origini familiari ai tempi della conquista pre-normanna. La sua famiglia era spesso attiva nella lotta per la libertà. Sei dei suoi cugini furono imprigionati per aver rifiutato il prestito forzato del 1627. Quando fu eletto per la prima volta membro del parlamento di Huntington nel 1628, nove dei suoi cugini erano membri del parlamento. Diciassette dei suoi cugini e altri nove parenti servirono prima o poi come membri del lungo parlamento.

Nato verso la fine del regno della regina Elisabetta, Cromwell soffrì il declino dell'Inghilterra da quegli anni d'oro. Sua madre, sua moglie e una delle sue figlie si chiamavano tutte Elisabetta. Ha fatto spesso riferimento a "Regina Elisabetta di famosa memoria."

Un Paese in Crisi

L'Inghilterra all'inizio del XVII secolo era profondamente turbata. Re Giacomo aveva lasciato il suo regno coinvolto nel conflitto in Europa contro la Spagna che aveva scatenato la Guerra dei Trent'anni, la Corona era in bancarotta e l'Inghilterra era universalmente disonorata. L'erede di Giacomo, re Carlo I, aveva sposato una principessa cattolica francese meno di tre mesi dopo aver ereditato il trono. Tutta l'Inghilterra era contraria al matrimonio cattolico, ma Carlo dimostrò disprezzo per le opinioni di tutti. Ha mentito, è entrato in guerra senza l'approvazione del Parlamento, ha fatto concessioni segrete con i cattolici, ha minato e interferito nelle chiese, ha inviato i suoi agenti a raccogliere prestiti forzati, aggirando il Parlamento e ha mandato in prigione i ricchi fino a quando non hanno pagato il riscatto che chiedeva.

Sotto un re tirannico

Le confische delle terre si moltiplicarono sotto Carlo e un numero crescente di uomini fu mandato in prigione per aver rifiutato di consegnare denaro alla Corona. Le prigioni arbitrarie e la privazione della proprietà degli uomini senza alcuna parvenza di Legge mettevano a rischio i diritti di tutti nel regno. Charles sciolto sommariamente il Parlamento ogni volta che interferiva con la sua volontà. Ha disprezzato una Petizione dei Diritti e ha detto che il Parlamento non aveva diritti, solo privilegi concessi dalla Corona! Il re non sembrava ritenersi vincolato da alcuna promessa o soggetto ad alcuna legge.

Nel marzo 1629 il Parlamento approvò un disegno di legge che dichiarava: “Chi apportava innovazioni nella religione, o introduceva opinioni in disaccordo con quelle della vera e ortodossa Chiesa, chi pagava volontariamente quei doveri, doveva essere considerato un nemico del regno e un traditore delle sue libertà”.

La crudeltà di Carlo

Immediatamente la mozione fu approvata, il re sciolse il Parlamento ed esitò una furiosa vendetta su Sir John Eliot che aveva proposto la mozione e altri che l'avevano sostenuta. Eliot e altri parlamentari furono gettati in prigione. Eliot rimase in prigione per il resto della sua vita, morendo nella Torre di Londra nel dicembre 1632. La meschinità di Charles fu vista nel modo in cui rifiutò persino alla vedova il diritto di prendere il corpo di suo marito per essere sepolto nella loro casa della Cornovaglia. Charles nominò e destituì i giudici a suo piacimento. Il suo arcivescovo nominato Laud vietò la pubblicazione di sermoni calvinisti che erano stati raccolti dai tempi di Elisabetta ed Edoardo VI.

La Camera delle Stelle

La crudeltà della Star Chamber dell'arcivescovo Laud può essere vista nel trattamento del ministro calvinista Alexander Leighton per aver scritto un libro puritano. Leighton è stato incatenato in isolamento fino a quando i suoi capelli non sono caduti e la sua pelle è caduta. Fu legato a un palo e fustigato fino a quando la sua schiena non fu scorticata. Fu marchiato in faccia, gli furono tagliati il ​​naso e le orecchie e fu condannato all'ergastolo.

Guerra contro il calvinismo

Dal momento in cui Laud fu consacrato arcivescovo di Canterbury nel 1633, gli Arminiani assunsero il pieno controllo della Chiesa d'Inghilterra e dichiararono guerra al Calvinismo. I pastori calvinisti furono licenziati dalle loro parrocchie. Scrittori e oratori calvinisti furono scomunicati, messi nei ceppi e gli furono mozzate le orecchie.

Il trattamento che i calvinisti ricevettero per mano della Camera Stellare Arminiana fu notevole poiché gli Arminiani accusarono i calvinisti di essere... "crudele" nel credere che la Salvezza di Dio potesse essere selettiva. Gli Arminiani avevano anche accusato i calvinisti di essere a favore di una teocrazia, in cui la chiesa governava lo stato. Sostenevano di essere meno ambiziosi, ma in pratica questi Arminiani governavano il popolo attraverso lo stato. Ad esempio, l'arcivescovo Laud fece portare l'autore John Prynne davanti alla Camera delle Stelle per... “diffamazione sediziosa”. Prynne è stato escluso dall'ulteriore pratica legale, i suoi titoli universitari sono stati revocati, è stato multato di un impossibile £ 5.000, è stato messo alla gogna, gli sono state tagliate le orecchie ed è stato poi mandato in prigione a vita. Tutto questo a causa di un libro che aveva scritto.

Sentenza senza Parlamento

Tutti questi abusi avvennero durante gli undici anni in cui Carlo governò l'Inghilterra senza Parlamento. Questi undici anni sono stati gli anni più lunghi senza Parlamento nella storia inglese.

Il ribelle scozzese

Tuttavia, quando gli scozzesi si ribellarono all'imposizione di ciò che consideravano superstizione e rituale cattolico romano sulle loro chiese in Scozia, Carlo fu costretto a richiamare il Parlamento per aumentare nuove tasse e un esercito.

Il Parlamento Breve

Il Parlamento Corto fu convocato il 13 aprile 1640. Invece di fornire a Carlo il denaro e gli uomini per combattere gli scozzesi, iniziarono subito a parlare dei crimini del governo di Carlo, delle atrocità dell'arcivescovo Laud, della tassazione illegale del popolo, degli eccessi dell'Alto Commissariato e i terrori della Star Chamber. Questo Parlamento durò solo 23 giorni prima che il re lo sciogliesse il 5 maggio.

Un regno in crisi

Tutta una serie di situazioni di crisi ha costretto Carlo a convocare un nuovo parlamento. I pirati turchi razziavano le coste irlandesi e della Cornovaglia e portavano i cristiani in schiavitù islamica. I coloni inglesi venivano massacrati dai cattolici in Irlanda. Un esercito scozzese aveva conquistato l'Inghilterra settentrionale. C'era una convinzione generale che una cospirazione cattolica fosse all'opera per distruggere le libertà inglesi e per installare una monarchia cattolica assolutista.

Il lungo parlamento prende l'iniziativa

Per undici anni i giornali erano stati banditi. La circolazione segreta degli opuscoli aiutava a tenere informate le persone. Re Carlo veniva messo in difficoltà e messo alle strette. Il lungo parlamento si mosse rapidamente e mise sotto accusa il conte di Strafford, il dittatore del re d'Irlanda, come un papista segreto che complottava per portare il suo esercito cattolico dall'Irlanda per alterare le leggi e la religione dell'Inghilterra. La Camera dei Comuni accusò anche che i cambiamenti Arminiani nei Canoni della Chiesa d'Inghilterra fossero illegali e mise sotto accusa Laud, l'arcivescovo di Canterbury, di papato e tradimento. Finì nella stessa torre a cui aveva consegnato tanti altri. La censura fu abolita e gli opuscoli sulla religione e il governo non potevano essere prodotti abbastanza velocemente, la domanda era così grande. Londra divenne una fonte di pubblicazioni puritane che trattavano di Dio e del governo, della fede e della morale.

Il governo del re è crollato e i suoi ministri sono fuggiti dal paese. Il Parlamento smantellava sistematicamente gli strumenti con cui il re aveva oppresso la nazione. Nessuna tassa potrebbe essere riscossa senza il consenso del Parlamento. La Star Chamber e la sua tortura furono abolite. Il Privy Council è stato privato del suo potere. La Corte dell'Alta Commissione fu abolita e il re rimase finanziariamente dipendente dal Parlamento. Il Parlamento ha anche preso il controllo della milizia.

Oliver Cromwell ha svolto un ruolo sempre più centrale in Parlamento. Il Lungo Parlamento, che iniziò la sua seduta il 3 novembre 1640, fu il quinto Parlamento del regno di Carlo. Cromwell era stato in due precedenti parlamenti che erano stati sommariamente sciolti da re Carlo.

Il politico puritano

Oliver Cromwell è stato descritto come dotato di occhi penetranti di un blu acciaio, profondamente religioso, colto, eloquente, pieno di fervore e con una convinzione ferrea - che il suo carattere ha trasformato in acciaio. Era un laureato dell'Università di Cambridge, un discendente del cancelliere di Enrico VIII Thomas Cromwell e un puritano devoto. Nel 1620 Oliver sposò Elizabeth Bourchier. Cromwell si è dimostrato un marito affettuoso con un profondo amore per i suoi figli. Quando aveva 28 anni, Cromwell fu eletto al Parlamento come membro di Huntingdon. Questo Parlamento durò meno di cinque mesi prima che il re lo sciogliesse.

Trascorsero undici anni prima che il Parlamento Breve fosse convocato. Quando il 3 novembre 1640 fu convocato il Long Parliament, Oliver Cromwell aveva quasi 42 anni. Fino a quel momento non aveva esperienza militare, ma le cose stavano per cambiare.

Guerra

Quando la guerra divenne inevitabile, sembrò che le forze del re avessero il grande vantaggio di una cavalleria addestrata ed esperta. Gli ufficiali realisti erano esperti nella scherma e nell'equitazione. A guidare la cavalleria del re c'era suo cugino il principe Ruperto del Reno. Il principe Rupert aveva portato oltre 100 ufficiali professionisti con esperienza nelle guerre olandesi e tedesche.

Nella prima seria battaglia a Edgehill il 23 ottobre 1642, le forze del re, guidate dal principe Rupert, piombarono sulla fanteria parlamentare in modo così efficace che fu quasi un massacro. Ma, dopo aver tuonato tra gli uomini di Essex, la cavalleria si fermò per saccheggiare i bagagli. Ciò diede al capitano Cromwell l'opportunità di contrattaccare con la sua cavalleria e fermare lo sforzo realista di marciare su Londra. Cromwell osservò a suo cugino John Hampden che non sarebbero mai stati in grado di battere i figli di questi gentiluomini istruiti nel combattimento con la spada e nell'equitazione con vecchi e decadenti servitori. Oliver Cromwell dichiarò che avrebbe cercato di trovare uomini onesti che temessero Dio e fossero pieni di Spirito Santo.

Selezione e addestramento di una forza speciale

L'iniziativa di Cromwell gli valse una promozione a colonnello. Richard Baxter ha notato che Oliver Cromwell “aveva una cura speciale per ottenere uomini religiosi nelle sue truppe perché questi erano il tipo di uomini che stimava e amava e … colpevole di." Nel maggio 1643, Cromwell aveva selezionato e addestrato 2.000 uomini coraggiosi, disciplinati e dedicati.

Nel maggio 1643 Cromwell, in forte inferiorità numerica, attaccò una forza realista a Belton e ne uccise più di cento al costo di soli due uomini. Gli uomini di Cromwell si guadagnarono rapidamente la reputazione di essere religiosi, obbedienti, impavidi e disciplinati. Nell'ottobre 1643 Cromwell ottenne una vittoria a Winceby.

Il principe Rupert guidò le forze del re a massacrare i calvinisti di Bolton, a Clothington.

Gli Ironside di Cromwell furono vittoriosi nella battaglia di Gainsborough il 28 luglio 1643.

Libertà religiosa

Cromwell si alzò in Parlamento nel dicembre 1644 per proporre un'ordinanza di abnegazione in cui tutti i membri avrebbero dovuto dimettersi dai loro comandi militari. Ha sostenuto per la libertà religiosa: “Presbiteriani, Indipendenti, tutti qui avevano lo stesso spirito di Fede e di preghiera… qui sono d'accordo, non conoscono nomi di differenza, peccato che dovrebbe essere diversamente da qualche parte. Tutti coloro che credono hanno una vera unità, che è gloriosissima perché interiore e spirituale... Quanto all'essere uniti nelle forme, comunemente chiamate uniformità, ogni cristiano, per amor di pace, studierà e farà quanto la coscienza lo permetterà e dai fratelli, e le cose della mente, non cerchiamo alcuna costrizione se non quella della luce e della ragione”.

Una nuova minaccia

Cromwell rimase inorridito nel vedere che il Parlamento stava cercando di imporre il presbiterianesimo alla nazione. Battisti, congregazionalisti, anglicani e altri credenti si erano combattuti sul campo di battaglia per la libertà religiosa, contro il cattolicesimo e la tirannia episcopale. Stavano per sostituirlo con la tirannia presbiteriana?

Cromwell ha chiesto la ristrutturazione dell'esercito. Ha castigato quelle sezioni dell'esercito dove: “profanità ed empietà e assenza di ogni religione, alcolismo e gioco d'azzardo, e ogni sorta di licenza e pigrizia” aveva portato a prestazioni scadenti e sconfitte. Ha sostenuto per un nuovo modello di esercito. Cromwell fu nominato secondo in comando delle forze parlamentari, sotto Lord Fairfax. Del totale delle forze parlamentari di oltre 88.000, Cromwell ne scelse e addestrò un quarto (22.000) come New Model Army.

Vittoria

A Marsdon Moor, il 2 luglio 1644, Oliver Cromwell guidò la sua cavalleria alla vittoria sui realisti in una battaglia decisiva. Ormai Cromwell era un tenente generale e le sue truppe disciplinate che leggevano la Bibbia e cantavano salmi avevano la meglio. Il suo nuovo esercito modello vinse di nuovo una battaglia decisiva a Naseby il 14 giugno 1645. Ciò pose fine alla prima guerra civile.

Tirannia presbiteriana

Nel frattempo, il Parlamento ha stabilito la Chiesa d'Inghilterra come presbiteriana, con l'ordine di perseguitare battisti, congregazionalisti e altri anticonformisti che dovevano essere imprigionati a vita e, in alcune occasioni, persino messi a morte! A nessun laico doveva essere permesso di predicare o esporre le Scritture.

Libertà di coscienza

Oliver Cromwell era inorridito. Non era per questo che il suo esercito aveva combattuto! Ha sostenuto con grande passione la libertà religiosa e la libertà di coscienza. L'esercito non voleva vedere l'assolutismo arminiano sostituito con una versione presbiteriana. Gli indipendenti non volevano più una chiesa nazionale, ma tutte le varietà della fede protestante erano libere da interferenze e limitazioni dello stato. Quando il Parlamento ha cercato di sciogliere il New Model Army che era composto in modo schiacciante da congregazionalisti, battisti e altri indipendenti, il Consiglio dell'esercito ha inviato un messaggio al Parlamento chiedendo libertà di coscienza per i suoi membri.

Cromwell ha scritto: “Chi azzarda la sua vita per la libertà del suo paese, desidero che confidi in Dio per la libertà della sua coscienza, e in te per la libertà per cui combatte”.

Pesi e contrappesi

Il Consiglio dell'esercito ha proposto un Consiglio di Stato, libere elezioni e un franchising allargato, il diritto di non essere d'accordo con entrambi, re e signori, nessun vescovo, nessun ordine obbligatorio di servizio e nessuna obbedienza obbligatoria al presbiterianesimo. Sebbene uno dei consiglieri del re osservò “mai una corona è stata così quasi persa, così a buon mercato recuperata” il re respinse con disprezzo queste e tutte le altre proposte di regolamento.

Cromwell divenne quindi l'intermediario tra l'esercito, il Parlamento e il prigioniero Carlo nel tentativo di ripristinare una base costituzionale per il governo. Tuttavia, avere a che fare con il monarca Stuart scivoloso e inflessibile ha esaurito la pazienza di Cromwell.

Una seconda guerra civile

Nel 1647 Carlo fuggì e cercò di ricominciare la guerra con i presbiteriani scozzesi in appoggio. Sconfiggendo i ribelli gallesi e scozzesi realisti nel 1648, Cromwell sostenne un processo per tradimento del re che si concluse con l'esecuzione di Carlo il 30 gennaio 1649.

Il 17 agosto 1648, Cromwell ottenne una tremenda vittoria a Preston. Ha rapidamente sciolto l'esercito realista e ha sequestrato 10.000 prigionieri. Come in ogni altra occasione, Cromwell era sempre molto attento a dare tutta la gloria a Dio. Scrisse: “Piacque a Dio di permetterci di dare loro una sconfitta…”

Il 6 agosto 1647, l'esercito di 18.000 uomini, con il re in mezzo a loro, entrò a Londra. Nonostante le illusioni dei presbiteriani in Parlamento, l'esercito sapeva di aver sconfitto il re da solo. L'esercito comprendeva ufficiali e uomini che erano stati precedentemente esclusi dal consenso religioso e politico. Erano determinati a non farsi rimandare dal Parlamento al modello del passato contro il quale avevano combattuto con tanto successo.

Congregazioni indipendenti e un franchising qualificato

Cromwell è emerso come il leader degli indipendenti, favorendo la libertà di religione per tutti i protestanti. John Milton, Henry Ireton e Oliver Cromwell hanno sostenuto per “governa dai virtuosi, scelti da uomini di levatura”. Rifiutarono la franchigia universale proposta dai Livellatori osservando che un uomo con proprietà non più fisse di quanto... "può portare in giro con lui", uno che è “qui oggi e domani andato” sarebbe abilitato dai numeri a emanare leggi confiscatorie. Pertanto, hanno sostenuto un franchising qualificato basato sulla proprietà della proprietà.

Tradimento e doppiezza

Mentre il Parlamento discuteva sulla forma della loro futura Fede e libertà, re Carlo stava negoziando con gli scozzesi, promettendo di accettare e imporre il presbiterianesimo sull'Inghilterra, sopprimendo tutti i non conformisti. Gli scozzesi che avevano lanciato la guerra contro Carlo in primo luogo, ora decisero che era volontà di Dio che il presbiterianesimo fosse imposto in Inghilterra, attraverso il ripristino di Carlo sul trono.

Il 3 maggio 1648, gli scozzesi pubblicarono un Manifesto che invitava tutta l'Inghilterra ad accettare il loro patto e a sopprimere ogni dissenso religioso dal presbiterianesimo. Chiesero anche lo scioglimento del New Model Army. I Cavalieri realisti, sia dall'interno che dall'esterno dell'Inghilterra, si affrettarono ad unirsi agli scozzesi in questo nuovo conflitto contro le forze parlamentari. Questa seconda guerra civile vide i presbiteriani alleati con gli arminiani contro gli indipendenti e il nuovo esercito modello. Come questi due opposti teologici si aspettassero di risolvere le loro divergenze l'uno con l'altro se avessero mai sconfitto il New Model Army era una domanda che nessuno osava nemmeno porre, figuriamoci tentare di rispondere in quel momento.

Cromwell condusse parte dell'esercito in Galles, dove assediò il castello di Pembroke. Questa roccaforte quasi inespugnabile ha impiegato sei settimane agonizzanti per sottomettere. Cromwell dovette quindi costringere il suo esercito a marciare attraverso il paese per intercettare l'esercito scozzese invasore. In una feroce battaglia di tre giorni le forze di Cromwell sconfissero gli scozzesi.

Ora l'esercito era indignato che la doppiezza e il tradimento del re avessero portato a una nuova guerra, anche contro i loro precedenti alleati, gli scozzesi. L'esercito ha chiesto un processo di "questo uomo di sangue".

Vera unità dei credenti

Cromwell scrisse a suo cugino Robin Hammond, che era a guardia del re sull'isola di Wight: “Ti professo un desiderio del mio cuore, ho pregato per questo, ho aspettato il giorno per vedere l'unione e la giusta comprensione tra il popolo divino (scozzesi, inglesi, ebrei, gentili, presbiteriani, indipendenti, battisti e Tutti)."

Mettere sotto processo il re

135 uomini furono nominati all'Alta Corte di Giustizia e il processo al re iniziò l'8 gennaio 1648. Il processo si tenne nell'antico Palazzo di Westminster che era stato originariamente costruito al tempo del normanno William Rufus. In esso erano stati processati Sir Thomas More, Guy Fawkes e il conte di Strafford.

Condannare Carlo per tradimento

L'atto d'accusa contro il re diceva che aveva da “disegno malvagio” eretto e sostenuto in se stesso “un potere illimitato e tirannico… per rovesciare i diritti e le libertà delle persone”. che aveva “guerra traditrice e maliziosa contro l'attuale Parlamento e il popolo…” e che lui era "un tiranno, traditore e assassino, e un nemico pubblico e implacabile del Commonwealth d'Inghilterra".

Sono state presentate prove delle tasse illegali, imprigionamenti arbitrari, mutilazioni, torture ed esecuzioni di persone il cui unico crimine era stato quello di non essere d'accordo con il re su questioni di fede e di etica, e che aveva calpestato la Common Law of England e il Chartered Diritti garantiti dalla Magna Carta.

Il pubblico ministero ha sostenuto che “c'è un contratto e un patto stipulato tra il Re e il suo popolo...un vincolo di protezione...è dovuto dal Sovrano l'altro è il vincolo di sudditanza che è dovuto dal suddito....se questo legame è mai rotto, addio sovranità !... L'autorità di un sovrano è valida solo finché può fornire protezione in cambio”. Ma il re aveva fatto guerra ai suoi sudditi.

Nonostante il tentativo di Charles di interrompere e far deragliare il procedimento, la condanna a morte fu firmata da 59 commissari. Cromwell descrisse l'esecuzione di Carlo il 30 gennaio 1649 come “una crudele necessità”.

Nuove minacce

Quando Carlo II promise che avrebbe imposto il presbiterianesimo al regno, i presbiteriani scozzesi si mobilitarono per combattere i loro fratelli protestanti in Inghilterra. Una rivolta cattolica in Irlanda ha anche minacciato la nuova Repubblica. Il Consiglio di Stato nominò Oliver Cromwell Lord Generale di un nuovo esercito per affrontare la minaccia cattolica in Irlanda.

Sapendo che doveva ancora affrontare la minaccia scozzese, Cromwell decise di sottomettere gli irlandesi il più rapidamente e finalmente possibile. La sua prima azione quando raggiunse l'Irlanda fu di vietare qualsiasi saccheggio o saccheggio. Due uomini sono stati impiccati per aver disobbedito a quell'ordine. A Drogheda, le forze di Cromwell distrussero la roccaforte cattolica in una feroce battaglia. Si trasferì poi a Wexford, a lungo una spina nel fianco dei commercianti inglesi come centro della pirateria. Poiché la città si rifiutò di arrendersi, dopo un intenso assedio di 8 giorni fu passata a fil di spada. Cromwell pregò che “questa amarezza salverà molto sangue per la bontà di Dio”.

Dopo aver sottomesso le principali roccaforti della resistenza in Irlanda, Cromwell apprese che Carlo II era sbarcato in Scozia. Lasciò Ireton per completare le operazioni di rastrellamento in Irlanda e tornò in Inghilterra.

La campagna scozzese

Il giovane Carlo II aveva firmato il Patto nazionale scozzese e la Solemn League and Covenant, giurando di mantenere il presbiterianesimo nella sua famiglia e in tutti i suoi domini. Carlo II fu incoronato re a Scone, in Scozia. Lord Fairfax, il comandante supremo delle forze parlamentari, si rifiutò di guidare un esercito inglese in Scozia, perché era un presbiteriano. Fairfax è stato sollevato dal comando e Oliver Cromwell è stato nominato comandante supremo delle forze parlamentari.

Cromwell conquista la Scozia

Con la sua solita spaventosa efficienza, Oliver Cromwell guidò in Scozia 16.000 truppe ben equipaggiate, ben esperte e determinate. Nonostante fosse pesantemente in inferiorità numerica e intrappolato da forze superiori, Cromwell sconfisse definitivamente l'esercito scozzese a Dunbar il 3 settembre 1650. Sequestrò 10.000 prigionieri e presto occupò Edimburgo e Leith.

Ragionando con i presbiteriani scozzesi

Cromwell tentò di ragionare con i suoi vicini scozzesi: "Nostri fratelli di Scozia, dobbiamo essere trattati come nemici perché" non siamo d'accordo con te su tutti i punti? “Sei sicuro che la tua alleanza con uomini malvagi e carnali sia un patto di Dio? Ti prego di leggere Isaia 28”.

“Vi supplico nella misericordia di Cristo, pensate che sia possibile sbagliarvi... siete turbati dal fatto che Cristo sia predicato? La predicazione è così inclusiva nella tua funzione?" Ha sostenuto e ragionato per la libertà di coscienza e la tolleranza religiosa. Le persuasioni di Cromwell ebbero un certo successo poiché numerosi Covenanters scelsero la neutralità da allora in poi.

La vittoria degli indipendenti

Il 3 novembre 1651, un anno dopo la battaglia di Dunbar, le forze di Cromwell sconfissero un altro esercito scozzese a Worcester. L'imponente esercito di Carlo II di 30.000 persone fu messo in fuga e disperso. Era notevole che i presbiteriani, l'episcopale arminiano ei cattolici avessero collaborato per combattere il parlamento protestante d'Inghilterra. Ciascuno di questi tre gruppi credeva nella tradizione di un'unica fede in un'unica terra. Erano disposti a cooperare con i loro nemici più determinati per schiacciare i calvinisti indipendenti, i battisti ei congregazionalisti del Parlamento.

Il trionfo di Cromwell

La vittoria a Worcester doveva essere l'ultima battaglia di Oliver Cromwell. Adesso aveva 52 anni. Campagna dopo campagna, Oliver Cromwell aveva trionfato, spesso su forze numericamente superiori. Le tattiche di Cromwell si erano dimostrate più e più volte. Fu riaccolto trionfalmente a Londra nel settembre 1651. Ora era all'apice del suo potere e del suo prestigio. Come Capitano Generale dell'Esercito e come membro del Consiglio di Stato, la posizione di Oliver Cromwell in Inghilterra era inattaccabile.

I realisti inglesi erano stati dissanguati, decisamente sconfitti più e più volte. Carlo I, era stato giustiziato Carlo II era fuggito in Francia. La seconda guerra civile era finita. L'Inghilterra era saldamente sotto il controllo delle forze parlamentari. L'Irlanda era sottomessa. La Scozia era stata conquistata. I tre regni di Inghilterra, Irlanda e Scozia furono uniti sotto il governo parlamentare di Londra.

Dilemmi parlamentari

Tuttavia, la situazione che ha dovuto affrontare Oliver Cromwell al suo ritorno a Londra è stata molto inquietante. In sua assenza, l'Inghilterra aveva dichiarato guerra all'Olanda protestante. Questa è stata la prima guerra nella storia inglese che è stata combattuta principalmente per ragioni economiche. Cromwell era inorridito dal fatto che la Repubblica inglese avrebbe dovuto dichiarare guerra ai protestanti olandesi. Ha disapprovato i Licensing Acts e Treason Acts, che hanno annullato le libertà consuete. La guerra con l'Olanda fu risentita dal New Model Army. I soldati volevano sapere quando avrebbero visto le Riforme per le quali avevano combattuto.

Quando il Parlamento si rifiutò di rinnovare la Commissione per la Propagazione del Vangelo in Galles, strumento prediletto dall'esercito per evangelizzare quel Paese politicamente instabile, si scatenò una tempesta. Oliver Cromwell era indignato: “Ciò che abbiamo appreso sarebbe stato gettare via le libertà della nazione nelle mani di coloro che non hanno mai combattuto per essa”.

Intolleranza parlamentare

Con l'aumentare dell'intolleranza parlamentare e dell'ingerenza nella libertà religiosa degli indipendenti, Oliver Cromwell radunò alcuni soldati e, accompagnato dal maggior generale Thomas Harrison, entrò in Parlamento, si sedette e ascoltò le discussioni. Alla fine si alzò e cominciò a parlare con calma della sua preoccupazione che il Parlamento fosse diventato... “un'oligarchia che si autoalimenta” inadatto a governare l'Inghilterra. Ha condannato i membri del Parlamento come ubriaconi e puttanieri.

Fine del lungo parlamento

“Tu non sei il Parlamento. Io dico che non sei il Parlamento! Porrò fine alle vostre sedute». Si rivolse a Harrison e ordinò, "Chiamali chiamali." Apparvero dei soldati e Cromwell disse loro di liberare la stanza. I membri se ne andarono, alcuni in segno di protesta. Ciò pose fine al lungo parlamento che aveva detronizzato il re, abolito la Camera dei Lord, creato un nuovo governo e vinto una rivoluzione, solo per essere abolito.

Un nuovo parlamento

Cromwell ha chiesto un nuovo Parlamento di 140 membri. Alcuni di questi sono stati scelti dalle chiese, altri da vari generali, 5 erano dalla Scozia, 6 dall'Irlanda Predominavano i puritani di Londra. In breve tempo, questo Parlamento ha riesaminato il sistema giudiziario e ha votato per l'abolizione della Corte di Cancelleria. Agli inquilini è stata fornita protezione contro le espulsioni arbitrarie. Per la prima volta nella storia inglese, i matrimoni sono stati resi possibili da un rito civile. Le loro proposte di non giustiziare borseggiatori e ladri di cavalli per i primi reati hanno scioccato gli avvocati. Molte di queste riforme furono costruttive, ma alienarono la popolazione cercando di abolire le decime. Preoccupato che il Parlamento stesse cercando di minare la Chiesa e assicurarsi la proprietà dei beni, l'esercito divenne impaziente e persuase i membri a sciogliersi volontariamente.

Una nuova costituzione

Un comitato ha prodotto una costituzione, intitolata The Instrument of Government. Il 16 dicembre 1653 Oliver Cromwell ha proclamato Lord Protector of the Commonwealth of England, Scotland and Ireland. Questa era una posizione elettiva e non a vita, né ereditaria. Il Lord Protettore doveva essere il capo dell'esecutivo, assistito da un Consiglio di 15 membri (8 civili e 7 ufficiali dell'esercito). Il solo parlamento doveva mantenere il potere di imporre tasse e garantire l'approvvigionamento al governo. Il Protettore non poteva sciogliere il Parlamento mentre era in sessione.

Libertà religiosa

Oliver Cromwell credeva in una chiesa evangelica stabilita, non episcopale, con piena tolleranza del dissenso e congregazioni separate. La sua posizione è stata pienamente sostenuta dai battisti, dai congregazionalisti e da altri indipendenti. Il nuovo governo taceva su riti, cerimonie e sacramenti. Come amministrare la Cena del Signore o il Battesimo era lasciato a ciascuna congregazione. Il governo della Chiesa doveva essere congregazionale, consentendo congregazioni presbiteriane, indipendenti, battiste ed episcopali. Era ammessa ogni forma di culto protestante.

Le arti fiorirono

Gli scrittori trovarono il Protettorato sotto Oliver Cromwell molto più indulgente rispetto ai suoi predecessori burocratici. La letteratura fiorì e l'amore calvinista per la poesia apparve ovunque. Il Natale è tornato ad essere festivo. Gli intrattenimenti musicali e il teatro, che erano stati proibiti dal parlamento presbiteriano, erano ora incoraggiati dal protettorato puritano. La prima opera inglese in cinque atti (L'assedio di Rodi) nel 1656 ha debuttato sotto il Protettore. Le donne sono state nuovamente autorizzate a truccarsi. Sono state permesse anche letture teatrali che hanno satirizzato il governo. Fu durante il Commonwealth che il violino divenne popolare e il canto solista iniziò ad essere apprezzato.

Politica estera

In termini di politica estera, Oliver Cromwell fece prontamente pace con l'Olanda. La Marina britannica attraversò l'oceano e riportò la Virginia e le Isole Barbados in Inghilterra. Nell'estate del 1654, il Lord Protettore convocò l'ambasciatore spagnolo e gli disse che gli inglesi nei territori spagnoli avrebbero dovuto avere la libertà di adorare a loro piacimento, liberi dall'Inquisizione e che i commercianti inglesi non dovevano più essere molestati. La risposta negativa dell'ambasciatore spinse Cromwell a inviare una flotta inglese a Santo Domingo e in Giamaica. La spedizione in Giamaica riuscì a conquistare questo territorio precedentemente spagnolo. Cromwell sognò che i calvinisti del New England si sarebbero stabiliti lì. Sfortunatamente, divenne un'altra Barbados, un posto dove gli inglesi spedivano i loro criminali e ribelli.

Sconfiggere i pirati barbareschi

Nell'aprile 1655, l'ammiraglio Blake guidò la marina inglese nella roccaforte dei pirati di Tunisi, in Nord Africa, distruggendo le navi del Bey e costringendo il sultano a rilasciare tutti i prigionieri e gli schiavi inglesi. Oliver Cromwell ha inviato le sue calorose congratulazioni per questa azione decisiva contro i pirati barbareschi e ha ordinato a Blake di recarsi a Cadice per intercettare le navi spagnole che trasportavano tesori dal Nuovo Mondo.

Difendere i Valdesi

Nel maggio 1655 il duca cattolico di Savoia scatenò una feroce persecuzione contro gli ugonotti protestanti nella Valle del Vadois (o dei Valdesi). I giornali in Inghilterra hanno riferito “una banda diabolica di sacerdoti e gesuiti che conduce atrocità indicibili” contro i loro fratelli protestanti. Oliver Cromwell ha immediatamente inviato un agente sulla scena il cui rapporto ha verificato la persecuzione. Il Lord Protettore era a capo di una lista di abbonamenti che raccolse diverse centinaia di migliaia di sterline per il soccorso delle vittime valdesi. Quindi fece pressione sul Duca per fermare la campagna. La minaccia di mobilitare la Marina inglese e il New Model Army ha rapidamente reso sobrio il Duca di Savoia e i Valdesi sopravvivono fino ad oggi.

Giustizia sociale

Oliver Cromwell ha rivolto la sua attenzione alla crudeltà verso gli animali e ha vietato i combattimenti di galli e le esche per gli orsi. I vagabondi che spesso erano coinvolti in ubriachezza e furto sono stati travolti dai militari, valutati dagli ufficiali e imprigionati o inviati ai lavori forzati fuori dal paese.

Libertà per gli ebrei

Cromwell quindi invitò gli ebrei a tornare in Inghilterra. Gli ebrei erano stati ufficialmente espulsi dall'Inghilterra nel 1290. Il Protettore Puritano lanciò ora una campagna per il loro ritorno. Cromwell non approvava teologicamente ebrei, unitari o qualsiasi gruppo che negasse la divinità di Cristo, ma favoriva la libertà di religione e desiderava vedere l'adempimento della profezia da parte degli ebrei portati alla salvezza in Cristo.

Cromwell ospitò Menasseh Ben Israel alla White Hall. Ciò fece guadagnare a Cromwell molta opposizione, specialmente da parte dei mercanti londinesi che prevedevano la temibile concorrenza di questa fitta rete. Il 4 dicembre 1655, Oliver Cromwell fece un discorso, a volte descritto come uno dei suoi migliori, che soffocò le obiezioni del Consiglio alla riammissione degli ebrei in Inghilterra.

Sopravvivere a cospirazioni e minacce

Cromwell era spesso gravato dai costi della guerra contro la Spagna. Il suo capo della sicurezza, Thurloe, ha scoperto numerosi complotti per uccidere il Protettore. Quegli ebrei che tornarono in Inghilterra prosperarono e molti si dimostrarono molto utili alla sopravvivenza dell'Inghilterra fornendo informazioni vitali, attraverso la loro rete commerciale internazionale, delle cospirazioni contro il Commonwealth dalla Spagna.

Un rifugio per i perseguitati

Il Protettore non solo ha accolto ebrei in Inghilterra, ma protestanti di tutte le nazioni. L'Università di Oxford ha ricevuto un afflusso di illustri professori protestanti stranieri. L'istruzione ha beneficiato immensamente del Commonwealth e dei calvinisti.

Rifiutare la Corona

Cromwell ha rifiutato le offerte della Corona dichiarando che... “non può intraprendere questo governo con il titolo di re”. L'intera Europa era stupita, ma i calvinisti salutarono la decisione come prova che Cromwell non si inchinò davanti agli onori di questo mondo.

Vittoria contro la Spagna

Nel giugno 1658, 6.000 soldati inglesi sconfissero gli spagnoli a Mardyk, Gravelines e Dunkerque. Questo alla fine assicurò la libertà dell'Olanda protestante da quelli che in precedenza erano stati i Paesi Bassi spagnoli.

La Camera dei Lord restaurata

Oliver Cromwell restaurò la Camera dei Lord, dichiarando: "A meno che tu non abbia una cosa come l'equilibrio, non possiamo essere al sicuro..."

I limiti della tolleranza

La tolleranza religiosa di Cromwell lo portò persino a parlare con George Fox dei quaccheri. Quando un noto predicatore quacchero, James Naylor, cavalcò trionfante a Bristol su un asino al grido di "Osanna!" dai suoi isterici sostenitori che hanno cambiato il nome di Naylor in Gesù, le autorità parlamentari hanno arrestato Naylor per blasfemia e lo hanno condannato alla fustigazione, al marchio e all'ergastolo. Cromwell rimase sconvolto e cercò di alleviare la sentenza, ma fu informato che non poteva.

Oliver Cromwell è stato spesso accusato di molti degli eccessi del Parlamento del Commonwealth. Tuttavia, molte di queste misure estreme, come il divieto di Natale e la chiusura dei teatri, furono messe in atto dal Parlamento Presbiteriano e revocate dal Protettore Puritano.

L'Alleanza Protestante

Oliver Cromwell ha cercato di costruire una Lega protestante in tutto il Nord Europa. Risolse le controversie tra Danimarca e Svezia, concluse un'alleanza con la Svezia, restituì la supremazia dei mari all'Inghilterra e sfidò persino le potenze cattoliche e i pirati musulmani nel Mediterraneo.

Ai tempi di Oliver Cromwell, l'Inghilterra era temuta e rispettata in tutta Europa. Cromwell formò una forte alleanza tra Olanda e Inghilterra, negoziò la pace tra le nazioni protestanti, liberò la Manica e il Mar Mediterraneo dai pirati, espanse il commercio estero e lavorò con entusiasmo per l'evangelizzazione degli indiani in Nord America. Durante il periodo del protettorato di Oliver Cromwell, il mondo intero ha imparato a rispettare la potenza marittima britannica. Cromwell divenne noto come il Campione del Protestantesimo, un arbitro d'Europa, un mecenate della cultura e delle Arti e un instancabile lavoratore per gettare basi legali e controlli ed equilibri per il governo parlamentare d'Inghilterra.

Il protettore

Mentre alcuni hanno cercato di descrivere Oliver Cromwell come un dittatore, non c'è stato alcun tentativo di fare alcun tipo di festa attorno alla personalità di un Protettore. Si rispettava sempre la proprietà privata e si tollerava sempre un'opposizione effettiva e sonora. Pochissime persone furono messe a morte sotto il Protettorato e nessuna per crimini puramente politici. Nessuno è stato messo in prigione senza processo.

Un patrimonio di libertà

La libertà di coscienza e la libertà di stampa fiorirono sotto Oliver Cromwell. La tolleranza religiosa ha raggiunto nuove vette, senza precedenti fino a quel momento. È notevole che in quell'aspro momento di conflitto, Oliver Cromwell potesse scrivere: “Non cerchiamo alcuna costrizione se non quella della luce e della ragione.”

Il Parlamento, attraverso la guerra civile inglese, aveva spazzato via i resti del feudalesimo. Oliver Cromwell è stato il pioniere del New Model Army, ha creato la prima potenza marittima globale al mondo, ponendo le basi sia per la rivoluzione industriale che per l'Impero britannico e ha preservato la Common Law.

Otto Scott in “La Grande Rivoluzione Cristiana” conclude che: "Luther e Knox e Cromwell e Calvin hanno sollevato milioni dalle paludi in cui sono stati collocati da uomini eleganti al potere". Ha notato che il lavoro fondamentale di Oliver Cromwell nello stabilire controlli ed equilibri per lo Stato di diritto ha trionfato negli Stati Uniti d'America poiché le persone, ispirate dal suo esempio, hanno istituito molti degli stessi principi di governo e restrizioni al potere nella loro nazione come Cromwell aveva lavorato così duramente per ottenere risultati in Inghilterra.

Otto Scott scrive: “La nostra Guerra d'Indipendenza... ha cresciuto uomini come Cromwell, che hanno combattuto come Cromwell, per la stessa ragione per cui ha combattuto Cromwell.Gli uomini di Filadelfia hanno fatto eco alla storia degli anni 1640 e 1650 quando hanno scritto la costituzione con le sue limitazioni ai poteri del congresso, della presidenza e della corte... quando dissero nella costituzione che questa nazione non avrebbe avuto una chiesa stabilita, riflettevano l'esperienza dei loro antenati con Laud e i suoi successori. Quando parlavano di porte aperte a tutti, carriere aperte a tutti, parlavano con accenti di Cromwell e dei calvinisti, degli indipendenti e dei congregazionalisti e dei puritani e dei presbiteriani e dei livellatori e di coloro che hanno combattuto sotto questi stendardi. Tutto questo e molto altro è venuto dalla grande Rivoluzione Cristiana, tutte le libertà che gli uomini conoscono sono venute dal Cristianesimo, dalle sue lezioni sull'individuo e sullo stato Dio e la Sua Alleanza... per adempiere la Parola di Dio portando giustizia, verità, fede e gioia al mondo."

Una visione per le missioni mondiali

Sotto Oliver Cromwell, La Società per la Propagazione del Vangelo nel New England fu fondato. Un'enorme somma di denaro è stata donata a questa prima società missionaria evangelica. Cromwell era molto interessato all'evangelizzazione degli indiani rossi e propose un piano completo per l'evangelizzazione mondiale, dividendo il mondo in quattro grandi campi di missione. Sfortunatamente, la morte di Oliver Cromwell e la restaurazione del monarca in Inghilterra sotto Carlo II respinsero la causa dei missionari.

Capo degli uomini

“Cromwell, il nostro capo degli uomini, che attraverso una nuvola

non solo di guerra, ma rozze detrazioni,

guidato da Fede, e fortezza senza pari,

alla pace e alla verità, la via gloriosa ha arato,

e orgoglioso sul collo della fortuna coronata,

hai allevato i trofei di Dio e la sua opera è proseguita,

mentre Darwen fluisce, con il sangue degli scozzesi intriso,

e il campo di Dunbar, risuona forte la tua lode,

e panorami Laureate Wreath.

Eppure molto resta da conquistare ancora la pace ha le sue vittorie

non meno famosi della guerra sorgono nuovi nemici,

minacciando di legare le nostre anime con catene secolari.

Aiutaci a salvare la coscienza dai poveri

di lupi mercenari, il cui vangelo è la loro naw».

Uno dei più grandi leader inglesi di tutti i tempi

Il presidente Theodore Roosevelt nel suo libro su Oliver Cromwell lo descrisse come: “Il più grande inglese del 17° secolo… il più grande statista soldato del 17° secolo…” i cui sacrifici e successi “hanno prodotto il mondo di lingua inglese come lo conosciamo attualmente.”

Theodore Roosevelt fa paragoni con il generale confederato Stonewall Jackson e Oliver Cromwell, e la guerra d'indipendenza americana con la guerra civile inglese.

Theodore Roosevelt ha concluso che, a suo parere, Oliver Cromwell era: "uno dei più grandi di tutti gli inglesi, e di gran lunga il più grande sovrano dell'Inghilterra stessa, ... un uomo che, in tempi che mettevano alla prova le anime degli uomini, affrontava vaste questioni e risolveva problemi tremendi un uomo che sbagliava ... ma che si sforzava con forza verso il Luce come gli è stata data per vedere la Luce un uomo che aveva il benessere dei suoi concittadini e la grandezza del suo paese molto vicini al suo cuore, e che ha cercato di rendere le grandi leggi della rettitudine forze viventi nel governo del mondo. "

“Ti amerò, o Signore, mia forza, il Signore è la mia roccia e la mia fortezza e il mio liberatore, il mio Dio, la mia forza, in cui confiderò il mio scudo e il corno della mia salvezza, la mia fortezza. Invocherò il Signore, che è degno di essere lodato, così sarò salvato dai miei nemici». Salmo 18:1-3


Oliver Cromwell era un eroe o la storia del cattivo?

Lo scopo di questo saggio è rispondere alla domanda tanto attesa su una delle personalità più controverse della storia dell'Inghilterra. Oliver Cromwell era un eroe o un cattivo? La sua risposta è davvero difficile da chiarire anche per alcuni studiosi che hanno avuto opinioni discordanti al riguardo e che da secoli dibattono su di lui. Cromwell è stato visto come un diavolo incarnato, fanatico del duello, eroe e uomo di Dio (1999, BBC News). Per alcuni storici come Thomas Carlyle e Samuel Rawson Gardiner, Oliver Cromwell era un eroe della libertà mentre per altri come David Hume e Christopher Hill era un dittatore recidivo. Ma la controversa visione di questa figura è ancora presente nel nostro decennio. Nel 2002, la BBC ha condotto un sondaggio in Gran Bretagna in cui è stato eletto come uno dei 10 migliori britannici di tutti i tempi. Ma chi ha ragione? Qual è oggi una valutazione ragionevole di Cromwell? Questo saggio fornirà informazioni rilevanti sul background di Cromwell, sulla sua vita personale e sul suo rapporto con la storia dell'Inghilterra. Tutti quei punti importanti considerati per ottenere una visione ragionevole di questa controversa figura.

Oliver Cromwell nacque il 25 aprile 1599 a Huntingdon vicino a Cambridge. La sua famiglia era costituita da sua madre Elizabeth Steward e suo padre Robert che discendeva da Catherine Cromwell, una delle sorelle dello statista Tudor Thomas Cromwell. Thomas Cromwell era quindi il pro-pro-prozio di Oliver. Alla nascita di Oliver Cromwell, lo status sociale della sua famiglia era piuttosto basso visto che apparteneva alla classe dei nobili. Quindi, l'eredità di Robert era limitata a una casa a Huntingdon ea una piccola terra. Oliver Cromwell andò a scuola all'Huntingdon Grammar, che ora è il Cromwell Museum, e in seguito studiò al Sidney Sussex College di Cambridge, che lasciò nel giugno 1617 senza laurearsi. Questo è successo subito dopo la morte di suo padre. Dopo quel momento della sua vita, Cromwell visse a Londra negli anni successivi. Era più probabile che tornasse ad Huntingdon a causa della madre vedova e delle sue sette sorelle non sposate, quindi era necessario a casa per aiutare la famiglia. Tornato nel suo piccolo stato, coltivò una terra dove la sua fama lo rese noto come paladino dei poveri. Nonostante le condizioni di povertà in cui si trovava Cromwell, si verificarono molte circostanze per interagire con alcune persone potenti e influenti appartenenti alla corte. Il motivo era che spesso intratteneva reali e funzionari di corte nella casa di suo nonno situata fuori Huntingdon. Oltre a ciò, ha avuto contatti con mercanti e figure puritane a Londra grazie a suo padre in basso, Sir James Bourchier. Le difficili situazioni della vita di Cromwell gli provocarono periodi di profonda depressione e tormento spirituale. L'esistenza di una lettera scritta nel 1626 a un ministro arminiano chiamato Henry Downhall evidenzia nel suo discorso un'importante influenza del puritanesimo radicale. Inoltre, tra il 1620 e il 1630 Cromwell attraversò un periodo in cui visse una crisi personale e un crollo mentale. A quel punto subì una forte conversione religiosa che gli scatenò un sentimento di certezza di sé come strumento di Dio e in attesa di una missione. Nel 1930, Cromwell fu chiamato davanti al Privy Council. Il motivo era che fu catturato dopo essere stato trovato in una rissa tra la nobiltà di Huntingdon per un nuovo statuto per la città. L'anno successivo vendette alcune proprietà ad Huntingdon e si trasferì a St Ives, probabilmente a causa della sua disputa. Questa decisione ha significato scendere nella scala della società appartenendo a una posizione molto diversa da quella che aveva avuto in precedenza. Questo fatto lo colpì spiritualmente ed emotivamente in una certa misura. Più tardi, nel 1638, Cromwell scrisse una lettera a suo cugino che denota un profondo cambiamento a livello spirituale. Raccontò come essendo “il capo dei peccatori” divenne uno dei membri della “congregazione dei primogeniti”. Questo è il fondamento delle sue convinzioni sulla Riforma, la sua percezione dell'Inghilterra come luogo di peccati e la dottrina cattolica che doveva essere rimossa dalla chiesa. Intorno al 1636, il destino di Cromwell ha condotto un'altra strada. Il suo reddito sembrava aumentare a causa delle proprietà ereditate da suo zio e da parte di madre, quindi ha recuperato la sua gamma sociale. D'altra parte, il contesto politico era che l'Inghilterra aveva governato per undici anni Carlo I, che perseguì politiche religiose e finanziarie. Cromwell, come molti altri gentiluomini, era stato contrario a quelle politiche. Nel frattempo, è diventato un membro del parlamento che rappresenta Huntingdon, nella prima fase conosciuta come il parlamento corto perché è durato solo tre settimane. Qualche tempo dopo fu chiamato un secondo parlamento, noto come il parlamento lungo, in cui Cromwell rappresentava Cambridge. Il secondo parlamento aveva un forte rispetto per dare limiti al potere del re e alla Chiesa anglicana. Quindi questa volta la sua appartenenza non è passata inosservata, perché quando parlava lo faceva sostenendo misure estreme o criticando il re. Un'altra azione principale è stata quella di sostenere un aumento dei poteri parlamentari. Durante la prima fase del parlamento, era legato alla Camera dei Lord (un gruppo di devoti aristocratici) e alla Camera dei Comuni. Molti problemi non potevano essere risolti tra il lungo parlamento e Carlo I, questo provocò la guerra civile inglese. A quel punto, a Cromwell fu assegnato un piccolo esercito di uomini. Poiché dimostrò di avere un'eccellente serie di abilità militari, fu nominato tenente generale di cavallo per l'esercito dell'Associazione orientale e reclutò una truppa di cavalleria nel Cambridgeshire. Fu in grado di sviluppare un esercito efficace, abilità che gli permise di comandare reggimenti di altri paesi che furono riuniti come un'unica forza conosciuta come l'Associazione Orientale. Cromwell ha affrontato una serie di battaglie che gli hanno dato esperienza e vittorie, quelle azioni lo hanno reso governatore di Ely e fatto colonnello nell'Associazione Orientale. Questo fu l'inizio di una lunga carriera di successo che lo ha affermato come una delle figure più importanti nella storia dell'Inghilterra e del mondo.

Nessuno era più dedito alla Bibbia e alle sue implicazioni politiche di Cromwell. Quest'uomo, considerato un eroe, fu il maggiore statista del XVII secolo e un genio militare senza alcuna formazione formale. Anche se non fu mai sconfitto sul campo di battaglia e riuscì a sostituire il re che aveva il controllo sotto il titolo di Lord Protettore. Durante quel periodo di tempo, i re credevano di essere come un Dio, quindi avevano il potere di controllare la coscienza dei loro servi. La Riforma è arrivata a cambiare il pensiero della gente a riguardo del diritto di avere una coscienza libera. Come re, Carlo I non faceva eccezione, voleva sottomettere ogni cittadino al cattolicesimo e impedire il potere al Parlamento. Fu accusato di alto tradimento e ritenuto colpevole dal Parlamento. Senza la guida di Cromwell, il suo impegno con la giustizia biblica, il re non era stato perseguito. Quell'evento fu l'inizio della libertà moderna (William P. Farley). Divenuto Lord Protettore, estese la tolleranza religiosa e una misericordia prima sconosciute. Le lettere da lui scritte dimostrano un uomo di grande pietà, una forte conoscenza della Bibbia e una fede profonda. Scrisse alla figlia in basso “Spero che il tuo interesse principale sia cercare Dio: grida per lui, così si manifesterà in suo Figlio”. Le sue parole denotavano un rapporto molto stretto con Dio. Altrimenti, dice Samuel Rawson “non apparve mai più in Inghilterra una chiesa sostenuta dal vero assolutismo, un monarca posto sul diritto divino…”. Un altro uomo che sostiene questa idea è Benjamin Hart, il quale afferma che l'America deve la sua libertà politica e religiosa a Cromwell e ai puritani. Gli ideali di Cromwell sono le fondamenta della libertà religiosa, degli elementi essenziali del capitalismo e della rivoluzione scientifica. Era un eccellente rappresentante degli ideali puritani (William P. Farley). Questa zona non è stata l'unica sviluppata da Cromwell. Aveva capacità di comandare le persone e aveva una rapida riflessione soprattutto a brevi distanze. Essendo nel campo della politica, è stato in grado di sviluppare la pazienza e la tenacia. Ma soprattutto aveva una forte volontà che nasceva nella sua convinzione di raggiungere gli obiettivi a bocca aperta. È stato detto che nel suo trattamento con i soldati ha usato lo stesso rigore che ha usato con gli ufficiali. Cromwell era un uomo rozzo e diretto, ma anche capriccioso e nervoso. Più volte la fortuna è stata a suo favore, ma le cose sarebbero potute andare diversamente se non avesse avuto sangue freddo per agire. Anche se era un uomo che piangeva con facilità ed era deprimente fin da giovane, era in grado di adattarsi a ogni nuova situazione. Tutto questo, sostenuto dal suo carattere energico, faceva di lui un uomo che rifiutava le soluzioni intermedie. Durante i suoi ultimi anni di governo, Cromwell sconfisse gli olandesi che garantivano il dominio dell'Inghilterra sul mare e sconfisse la flotta spagnola allontanando la minaccia dei cattolici dall'Inghilterra. Il governo di Cromwell era basato sulla tolleranza religiosa, ma sotto il controllo dello stato. Anche quando non era d'accordo con la democrazia, era a favore dell'ordine del conservatore sociale. Considerando il rispetto per i possedimenti privati, abolì la monarchia e istituì una repubblica chiamata Commonwealth. Il parlamento proclamò la repubblica e ne esercitò il potere senza alcun titolo. A quel punto, alcuni irlandesi e scozzesi si ribellarono, perché volevano una monarchia. In ogni caso, Cromwell non aveva l'intero controllo, quindi decise di fare un colpo di stato. Presumibilmente il parlamento era sotto controllo, ma era abbastanza sicuro con l'istituzione del Protettorato in cui il vero potere era affidato a Cromwell e al suo esercito. Sotto il protettorato di Cromwell, il paese fu diviso in undici distretti. Ciascuno di quei distretti aveva un capo generale che aveva come responsabilità anche la riscossione delle tasse, la giustizia e la moralità pubblica. Cromwell regnò fino alla sua morte nel 1658, lasciando nel paese un'immagine di prosperità economica e pace. Dopo la sua morte, Carlo II fu chiamato dal parlamento ad assumere la corona perduta di suo padre. Come vendetta, Carlo II inseguì i puritani e cercò di ristabilire gli ideali di suo padre. Per questo motivo, il parlamento ha cercato di fissare gli elementi essenziali di Cromwell e Puritan dopo la morte di Carlo II e di suo figlio.

Senza dubbio, esiste una seconda visione sulle procedure di Cromwell e cioè che era un cattivo. Se torniamo indietro nella storia, possiamo vedere che il fatto più determinante nella vita di Cromwell ebbe luogo nel 1642, quando la tensione tra il Parlamento e il Re arrivò a provocare la prima guerra civile inglese. Era un uomo di 42 anni senza alcuna precedente esperienza che si metteva al servizio del parlamento. Divenne così un generale con potere supremo che organizzò il primo esercito regolare, dimostrò di essere un influente politico responsabile della successiva proclamazione della repubblica. Il titolo di re dalla casa dei signori fu offerto a Cromwell e da lui rifiutato. In seguito, la casa dei signori e Cromwell concordarono un documento costitutivo chiamato The Humble Petition and Advice in cui definivano i suoi poteri. Quel documento è stato infine respinto dalla Camera dei Comuni. Quando era sul campo di battaglia, la sua convinzione era quella di distruggere completamente il nemico. A causa di ciò, non perse mai una battaglia tra il 1642 e il 1651. Ma ciò causò molte differenze con il parlamento che voleva cercare negoziati o essere indulgente. Era più intelligente e gestiva le situazioni per creare un'ambientazione specifica che in seguito fu giustificata dai mezzi. Cromwell ha fatto ogni cosa possibile per indurre altre persone a eseguire ciò che voleva ed è stato attento a rimanere lontano dalla scena. Era in grado di mantenere segreti i suoi obiettivi e creare pelli per i suoi nemici. È molto noto il pellame che Cromwell preparò per Carlo I quando era prigioniero, ma senza un detto di morte. Poiché Cromwell aveva paura della risoluzione del parlamento, decise di precipitare il fatto e convincere alcune persone. Così, ha facilitato la fuga di Carlo I e il suo rifugio nell'isola di Wight. Ciò che era sconosciuto dal re era che il governatore dell'isola era il cugino di Cromwell. La figura di Cromwell era enfatizzata dalla mancanza di pietà nei confronti del nemico. Proprio in Inghilterra esisteva una grande quantità di persone incarcerate causate da reati che oggigiorno non sarebbero così gravi. Cromwell mandò le persone (che avevano malattie psichiatriche) a essere torturate, permise l'esecuzione di persone innocenti, saccheggiò, vendette schiavi e prese in giro coloro che avevano sfortuna. Se diamo uno sguardo alle sue azioni da un punto di vista contemporaneo, è giusto dire che ha commesso molti crimini. Il fatto che conferisce a Cromwell la categoria mitica è ciò che rappresenta per la Scozia e l'Irlanda. Sono innumerevoli le quantità di segni che rimangono in entrambi i paesi dopo le guerre di conquista, come castelli distrutti e chiese in rovina, principalmente in Scozia. Al contrario, l'Irlanda ha subito la morte incontrollata dei protestanti. Le battaglie di Drogueda e Wexford sono famose perché furono assediate e il nemico si arrese. In quelle circostanze, Cromwell lasciò che i suoi soldati entrassero nella terra e uccidessero tutti coloro che avevano abbastanza età per usare le armi. La sua decisione ha causato la morte di 3.500 persone a Drogueda e 2.000 a Wexford. Due lettere da lui inviate ne sono la prova. Lì, ha spiegato che poche persone potevano sopravvivere e che gli sarebbe piaciuto lasciare in vita più persone, ma Dio era "che ha deciso un verdetto più equo" (2006 Giralt, Marcos). Quei soldati vivi furono esiliati, uccisi o venduti come schiavi. La malvagità di Cromwell raggiunse il resto della popolazione innocente mentre esauriva le riserve di cibo e le foreste, vietava il commercio della lana e abbandonava le terre dei cattolici. Altrimenti, coloro che hanno rifiutato le sue misure sono stati giustiziati. La sua campagna in Scozia e Irlanda durò nove mesi, ma la repressione continuò durante il suo mandato come Lord Protettore. In base a ciò, si stima che negli otto anni di conflitto sia morta la terza parte della popolazione. In seguito, il parlamento voleva limitare i poteri del Protettore ma era troppo tardi, perché Cromwell decise di scioglierlo e stabilire una regola militare. Considerato che tipo di repubblica è ragionevole aspettarsi. Certo, un governo popolare immaginava una monarchia più perfetta che assoluta. Quando una singola persona acquisisce il potere, il sufficiente per convertire la costituzione in pezzi e crearne una nuova È chiaro che tale persona non lascerà mai il suo potere o stabilirà una vera repubblica. Cromwell fu l'autore dell'unico regicidio effettuato durante la moderna storia della Gran Bretagna. Era il capo dell'esercito e implacabile repressore dell'insurrezione scozzese e irlandese. Infine, dal 1654 fino al giorno della sua morte, fu monarca assoluto con il titolo di lord protettore della repubblica d'Inghilterra, Scozia e Irlanda una dittatura sotto il nome di una Repubblica chiamata Commonwealth.

Dalla nascita di Cromwell, due elementi erano all'altezza della sua vita. La prima era una coscienza acuta della classe sociale a cui apparteneva. L'altra era un'idea su Dio che era la migliore e la più conveniente per gli interessi della classe. Ciò non significa che le sue convinzioni religiose non fossero sincere, perché in termini di religione era fanaticamente onesto.Non ha fatto nulla senza affidarsi a Dio, né ha pronunciato un discorso senza menzionarlo più volte. Anche se, è possibile sostenere che sia diventato un pazzo in termini di religione, perché ha detto che era uno strumento di Dio. Attraverso quella posizione, ha ucciso persone e ha agito come suo piacere per ottenere tutto ciò che ha perseguito. Qualsiasi risultato nella sua brillante carriera, quasi di 15 anni, diventa un fatto secondario se confrontato con la sua vocazione militare in ritardo. Non c'è dubbio sulle sue capacità e intelligenza che hanno fatto di lui la figura storica riconosciuta che è oggi, ma ha commesso crimini sotto l'etichetta della fede del puritanesimo e del desiderio della Repubblica. È davvero difficile decidere se Oliver Cromwell fosse un eroe o un cattivo, ma tenendo conto di tutto ciò che ha fatto è possibile stabilire una connessione con una verità universale. Il messaggio di Dio è che otterremo il paradiso se siamo in grado di riconoscere i nostri peccati e il nostro rimpianto. Nel caso di Cromwell, credeva fortemente di agire nel modo migliore, quindi non c'era motivo di pentirsi. Al contrario, tutte le sofferenze, le morti, i luoghi distrutti e la fame non possono essere cancellati dalla storia, né da quelle persone che sono passate sotto il potere illimitato di Cromwell. Quindi, né il pentimento né le buone azioni cambiano le nostre decisioni e le azioni che pongono per il resto della vita e anche dopo la nostra morte. Una prova di ciò è Carlo II che voleva vendetta per suo padre e per ottenerla, ha scavato il cadavere di Cromwell per farlo a pezzi. Se diciamo che Cromwell era un eroe o un cattivo sarebbe negare l'altro lato della storia, lo sviluppo dei paesi e della sua gente. Sarebbe più appropriato stabilire questa figura come un uomo comune che ha fatto cose importanti per il suo paese con metodi dolorosi ed è diventato così importante nel suo tempo. Nel complesso, le sue azioni si sono posizionate come un uomo controverso che rappresenta due lati diversi ed estremi della storia.


Severed: La strana storia della testa di Oliver Cromwell

Il 3 settembre 1658, Oliver Cromwell emise il suo ultimo respiro, ponendo fine al suo regno di "Lord Protector of the Commonwealth of England, Scotland, and Ireland". Era una posizione che gli offriva un potere quasi dittatoriale su un paese che aveva ha appena attraversato un sanguinoso periodo di guerra civile.

Il regno di Cromwell fu controverso, per non dire altro. Per alcuni era un eroe, ma per altri era un tiranno dalla mano insanguinata. Inutile dire che la carriera di Cromwell nel governo lo ha lasciato con molti nemici. E questi nemici non avrebbero lasciato che qualcosa come la morte di Cromwell impedisse loro di ottenere la loro vendetta.

Ecco perché, anni dopo la sua morte, il corpo di Oliver Cromwell è stato estratto dalla sua tomba per essere processato. Insieme ad altri due cadaveri e una dozzina di uomini vivi, Cromwell fu accusato di regicidio per il suo ruolo nella decapitazione del precedente re inglese. Essendo comprensibilmente muto in sua difesa, Cromwell fu dichiarato colpevole e condannato alla tradizionale punizione per i traditori della Corona.

Il suo corpo fu impiccato e tagliato in quarti. Nel frattempo, la sua testa è stata separata dal corpo e montata su una punta, iniziando un lungo e strano viaggio che sarebbe durato secoli.

Ovviamente per capire perché la testa di Cromwell sia finita dove è finita, bisogna capire la storia della guerra civile inglese. Le origini della guerra civile risiedono davvero nel conflitto tra il Parlamento e il monarca regnante, Carlo I. All'epoca, il Parlamento non aveva molti dei poteri che ha oggi. Serviva invece per capriccio di Carlo I, che poteva chiamare e sciogliere il corpo più o meno a suo piacimento. Ma il Parlamento aveva un potere importante: l'autorità di aumentare nuove tasse. Quel potere significava che il re faceva affidamento su di esso per finanziare le sue guerre.

Oliver Cromwell. Youtube

Quindi, mentre Charles avrebbe potuto voler governare più o meno assolutamente, il potere del Parlamento sui cordoni della borsa significava che spesso si trovava a dover convocare il corpo in assemblea quando aveva bisogno di denaro. Molti dei membri del Parlamento, incluso Oliver Cromwell, volevano concessioni di potere dal re in cambio dell'aumento di nuove tasse. Questa era la dinamica di base in gioco per gran parte del regno di Charles. Avrebbe sciolto il Parlamento per governare in modo assoluto, facendo arrabbiare i membri più democratici del Parlamento, solo per richiamare il corpo in sessione quando aveva finito i soldi.

Ma c'era anche un'altra importante fonte di tensione nella società inglese: la religione. Molti dei membri del Parlamento, compreso ancora Cromwell, erano puritani. I puritani erano membri della Chiesa d'Inghilterra che si opponevano a qualsiasi elemento del rituale religioso che consideravano "troppo cattolico". Questo spesso li metteva in contrasto con Carlo I, che consideravano simpatizzante dei cattolici. Molte delle riforme religiose di Charles sono state viste come tentativi di reintrodurre la Chiesa cattolica in Inghilterra e hanno acceso le proteste tra molti dei puritani della nobiltà inglese. E questi conflitti tra la Corona e il Parlamento avrebbero presto portato alla guerra.


1. Ha aiutato l'Inghilterra a creare una repubblica

Aiutare l'Inghilterra a creare una repubblica è probabilmente ciò per cui Oliver Cromwell è meglio conosciuto. Quando aiutò l'Inghilterra a sbarazzarsi della repubblica, li guidò in un'epoca nota come Commonwealth d'Inghilterra.

2. È cresciuto in una famiglia nobile della classe media

Cromwell era un discendente del ministro di re Enrico VIII, Thomas Cromwell. È cresciuto in una famiglia della classe media, il che significa che ha vissuto bene ma non ha vissuto bene come la classe superiore, ma ha ricevuto un'istruzione decente per il periodo in cui ha vissuto.

3. Si è sposato e ha avuto una famiglia

Oliver Cromwell sposò Elizabeth Bourchier il 22 agosto 1620. Elizabeth proveniva da una famiglia benestante di Londra, poiché suo padre era un commerciante di pelli che possedeva una notevole quantità di terra. La coppia avrebbe avuto nove figli dal 1621 al 1638.

4. Oliver Cromwell ha fatto parte della guerra civile inglese

Durante la guerra civile inglese, Cromwell era un capo militare. Mentre le sue truppe persero la battaglia di Edgehill, fecero parte della battaglia di Gainsborough il 28 luglio 1643. Fu durante questa guerra che Cromwell ottenne molta della sua esperienza militare e iniziò a farsi strada. Infatti, dalla battaglia di Marston Moor, avvenuta un anno dopo, Cromwell ottenne il grado di tenente generale.

5. Non aveva un addestramento militare formale

Mentre Cromwell si faceva strada nei ranghi militari, non aveva un addestramento militare formale che lo aiutasse a farlo. Tutto ciò che ha imparato, l'ha imparato attraverso altri capi militari e nei campi durante la battaglia. Oltre a questo, Cromwell aveva dei punti di forza naturali che lo hanno aiutato a diventare un buon capo militare.

6. Oliver Cromwell era un membro del Parlamento.

Principalmente durante il 1640, Cromwell fu membro del parlamento britannico. Ha iniziato il suo ruolo di membro nel 1640 seduto al parlamento per il breve. Ha poi continuato il suo ruolo per il lungo parlamento quello stesso anno e rimase membro fino al 1649.

7. Ha cambiato religione

Il 29 aprile 1599, Oliver Cromwell fu battezzato nella chiesa di St. John. Tuttavia, durante l'anno 1630, Cromwell decise di diventare un puritano indipendente. Per il resto della sua vita, Cromwell credette che la sua conversione religiosa lo aiutasse ad avere successo nella vita. Non solo è diventato un membro del parlamento un decennio dopo per quasi dieci anni, ma ha anche fatto carriera nei ranghi militari. Cromwell, inoltre, credeva che fosse la sua religione ad aiutarlo a vincere tutte le vittorie militari durante la sua carriera.

8. Ha firmato un mandato di morte

Mentre era membro del parlamento, Oliver Cromwell fu uno dei firmatari della condanna a morte per il re Carlo I. Ciò avvenne durante l'ultimo anno di Cromwell in parlamento, che era il 1649. A quel tempo, era seduto nel Parlamento di Rump.

9. Oliver Cromwell è morto all'età di 59 anni

Oliver Cromwell morì il 3 settembre 1658, all'età di 59 anni. Si ritiene che non solo morì di malaria, ma anche di una condizione nota come pietra. Questa condizione era ciò che le persone ai tempi di Cromwell chiamavano un'infezione renale o urinaria.

10. È una figura controversa

Sono passati secoli da quando Oliver Cromwell è vissuto, ma la gente lo considera ancora una figura controversa nella storia. Come molte figure storiche, le persone tendono ad apprezzare o non amare Cromwell per vari motivi, anche se di solito è a causa delle sue tattiche militari. Ad esempio, Leon Trotsky ha affermato che Cromwell era un rivoluzionario di classe, mentre Winston Churchill ha affermato che Cromwell era un dittatore militare.

11. Esercito scozzese

Durante i primi anni del 1650, Oliver Cromwell fu coinvolto nell'insurrezione contro l'esercito scozzese. In effetti, è diventato una delle più grandi influenze durante questo periodo.

Spero che ti sia piaciuto imparare di più su Oliver Cromwell. Se lo hai fatto, ti consiglio caldamente di dare un'occhiata ai personaggi storici!


Guarda il video: Speciale SuperQuark - Uccidete il #re, #Cromwell e la nascita della #democrazia (Potrebbe 2022).


Commenti:

  1. Reizo

    La tua opinione, questa è la tua opinione

  2. Wakiza

    Mi sembra che tu abbia torto

  3. Dozshura

    Penso che tu non abbia ragione. Ti invito a discutere. Scrivi in ​​PM, parleremo.

  4. Glifieu

    Mi unisco. Quindi succede. Possiamo comunicare su questo tema. Qui o in PM.

  5. Edrik

    C'è qualcosa in questo. Grazie mille per il tuo aiuto con questo problema.

  6. Gardalar

    Una risposta importante e tempestiva



Scrivi un messaggio