Podcast di storia

Siti e musei chiave per i diritti civili negli Stati Uniti

Siti e musei chiave per i diritti civili negli Stati Uniti

1. Museo Nazionale dei Diritti Civili

Il National Civil Rights Museum al Lorraine Motel è lo spettacolo dell'assassinio di Martin Luther King Jr. Negli ultimi anni è stato trasformato nel National Civil Right Museum. Dall'altra parte della strada rispetto al motel c'è l'edificio e la stanza in cui James Earl Ray ha sparato e anche questo fa parte del museo. Oltre a esaminare gli eventi che hanno portato all'assassinio e alle indagini che ne sono seguite, il National Civil Rights Museum ospita una serie di mostre che raccontano episodi chiave del movimento per i diritti civili degli Stati Uniti e della sua eredità.


Scopri il valore della nostra storia in questi musei afroamericani

La storia afroamericana è spesso travisata o diventa sconosciuta da molti. Ora che il National Museum of African American History and Culture è nella lista dei desideri di tutti da visitare, che dire della National Underground Railroad Freedom Centro a Cincinnati? O altri musei afroamericani negli Stati Uniti? Ecco i musei afroamericani da visitare e conoscere la ricchezza e la diversità della nostra cultura. Le informazioni contenute in questo articolo sono aggiornate alla data di pubblicazione. I lettori sono incoraggiati a confermare le informazioni prima di agire.

Istituto per i diritti civili di Birmingham
Birmingham, Alabama 35203
205-328-9696
Il Birmingham Civil Rights Institute, parte del Birmingham Civil Rights National Monument e affiliato allo Smithsonian Institution, è un centro di ricerca culturale ed educativo che promuove una comprensione globale dell'importanza degli sviluppi dei diritti civili a Birmingham.

Museo interpretativo George W. Carver
Dothan, Alabama 36303
334-712-0933
Dal 2000, quando la visionaria e fondatrice: la dott.ssa Francina Williams ha trasformato quella che era la stazione degli autobus di Dothan in un fiorente museo, The Carver è stata una ricca fonte di storia afroamericana. In onore dei successi del Dr. Carver, il Carver Museum non solo offre tour al pubblico, ma incoraggiamo l'esplorazione scientifica nella nostra Discovery Zone, un luogo di eccitazione e di apprendimento pratico per gli studenti di scuola materna fino al 12° grado.

Memoriale nazionale per la pace e la giustizia
Montgomery, Alabama 36104
334-386-9100
Il National Memorial for Peace and Justice, aperto al pubblico il 26 aprile 2018, è il primo memoriale della nazione dedicato all'eredità dei neri schiavizzati, delle persone terrorizzate dal linciaggio, degli afroamericani umiliati dalla segregazione razziale e di Jim Crow , e le persone di colore gravate da presunzioni contemporanee di colpevolezza e violenza della polizia.

Museo e Istituto nazionale del diritto di voto
Selma, Alabama 36701
334-526-4340
Situato nel quartiere storico di Selma, in Alabama, ai piedi del famoso ponte Edmund Pettus, teatro della "Domenica di sangue", il National Voting Rights Museum & Institute è la pietra angolare della lotta contemporanea per i diritti di voto e la dignità umana.

Museo afroamericano della California
Los Angeles, California 90037
213-744-7432
Fondato nel 1977, questo è il primo museo afroamericano di arte, storia e cultura pienamente supportato da uno stato, CAAM è stato il risultato diretto di una campagna di attivismo sostenuta e pluriennale intrapresa da fondatori visionari e membri della comunità.

Museo della diaspora africana
San Francisco, California 94105
415-358-7200
Il Museo della diaspora africana (MoAD) ha sede nella Bay Area di San Francisco, presenta la cultura della diaspora africana e presenta il ricco patrimonio culturale delle popolazioni africane e delle culture discendenti africane in tutto il mondo.

Museo del West americano nero
Denver, Colorado 80205
720-242-7428
Il Black American West Museum & Cultural Center (BAWM) è stato originariamente fondato per raccontare la storia dei "Black Cowboys". Il museo ha ampliato la sua portata e racconta le "storie" di quei primi neri che arrivarono in Occidente e si esibirono come minatori , soldati, coloni, allevatori, fabbri, insegnanti e uomini di legge.

Distretto della Colombia

Museo nazionale di storia e cultura afroamericana
NW Washington, DC 20560
1-844-750-3012
L'Evansville African American Museum continua a sviluppare una risorsa e un centro culturale per raccogliere, preservare ed educare il pubblico sulla storia e le tradizioni delle famiglie, delle organizzazioni e delle comunità afroamericane.

Il Museo HBCU
NW Washington, DC 20012
202-627-2094
Questo museo non solo mette in evidenza i risultati dei college e delle università storicamente neri, ma anche di alcuni dei loro laureati più affermati.

John G. Riley House & Museum
Tallahassee, FL 32301
850-681-7881
Il John Gilmore Riley Center/Museum for African American History & Culture, Inc. è un gioiello storico e culturale che si trova ai piedi di una collina nel centro di Tallahassee, all'angolo tra Meridian e Jefferson Street.

Museo dell'esperienza panoramica afro-americana
Atlanta, Georgia 30303
404-523-2739
L'APEX Museum è l'unico museo della metropolitana di Atlanta dedicato esclusivamente a raccontare la storia ricca e spesso non raccontata delle persone della diaspora africana. Il nome APEX è l'acronimo di African American Panoramic Experience e offre quindi ai visitatori una visione completa della storia e della cultura africane e afroamericane.

Centro per i diritti civili e umani
Atlanta, Georgia 30313
678-999-8990
Il Centro è stato ideato per la prima volta dalle leggende dei diritti civili Evelyn Lowery e dall'ex ambasciatore delle Nazioni Unite Andrew Young ed è stato lanciato dall'ex sindaco Shirley Franklin. Lo sforzo ha ottenuto un ampio supporto aziendale e comunitario per diventare uno dei pochi luoghi al mondo che educa i visitatori sul ponte tra il movimento americano per i diritti civili e la lotta contemporanea per i diritti umani in tutto il mondo.

Museo DuSable di storia afroamericana
Chicago, Illinois 60637
773-947-0600
Il DuSable Museum of African American History promuove la comprensione e ispira un apprezzamento dei risultati, dei contributi e delle esperienze degli afroamericani attraverso mostre, programmi e attività che illustrano la storia, la cultura e l'arte africane e afroamericane.

Museo Pullman Porter
Chicago, Illinois 60628
773-850-8580
Il National A. Philip Randolph Pullman Porter Museum è un'istituzione culturale 501 (c) 3. Lo scopo del museo è promuovere, onorare e celebrare l'eredità di A. Philip Randolph, Pullman Porters the Brotherhood of Sleeping Car Porters e i contributi degli afro-americani al movimento operaio americano con un focus significativo sull'afroamericano Ferrovie, impiegato.

Museo afroamericano di Evansville
Evansville, Indiana 47713
812-423-5188
La missione dell'Evansville African American Museum è quella di sviluppare continuamente una risorsa e un centro culturale per raccogliere, preservare ed educare il pubblico sulla storia e le tradizioni delle famiglie, delle organizzazioni e delle comunità afroamericane.

Centro Legacy Madam Walker
Indianapolis, Indiana 46202
317-236-2099
Il MWLC cerca di potenziare, educare e intrattenere e utilizza il suo edificio storico come luogo per celebrare la diversità culturale, il ricco patrimonio e le tradizioni culturali, principalmente attraverso l'arte dal punto di vista afroamericano.

Museo afroamericano dell'Iowa
Cedar Rapids, Iowa 52401
319-862-2101
L'African American Museum of Iowa è un museo in tutto lo stato dedicato alla conservazione, esposizione e insegnamento della storia afroamericana dell'Iowa.

Centro Muhammad Ali
Louisville, Kentucky 40202
502-584-9254
I tre livelli di mostre e gallerie pluripremiate del Centro invitano i visitatori a esplorare la vita leggendaria di Muhammad Ali, nonché a riflettere sui propri valori individuali, sulla forza interiore, sul carattere e su ciò che ti rende il la persona più grande che puoi essere.

Museo del patrimonio afroamericano di Tangipahoa
Hammond, Louisiana 70403
985-542-4259
Benvenuti al Museo del patrimonio afroamericano di Tangipahoa. Da quando abbiamo aperto le nostre porte nel febbraio 2007, migliaia di persone hanno visitato il nostro museo per saperne di più sul nostro patrimonio afroamericano. Abbiamo una collezione completa di murales, manufatti, fotografie e opere d'arte afroamericane che raccontano la nostra storia.

Museo afroamericano di New Orleans
New Orleans, Louisiana 70130
504-323-5074
Il Museo afroamericano di arte, storia e cultura (NOAAM) di New Orleans è stato fondato nel 1996 sotto la guida e l'ampio sostegno del Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo del vicinato della città di New Orleans. NOAAM si trova nella sezione Tremé di New Orleans, un quartiere che un tempo ospitava la più grande, prospera e politicamente progressista comunità di neri della nazione a metà degli anni 1850.

Piantagione di Whitney
Wallace, Louisiana 70049
225-265-3300
Nel 2014, la Whitney Plantation ha aperto le sue porte al pubblico per la prima volta nei suoi 262 anni di storia come l'unico museo delle piantagioni della Louisiana incentrato sulla schiavitù. Attraverso mostre museali, opere d'arte commemorative ed edifici restaurati e centinaia di narrazioni di schiavi in ​​prima persona, i visitatori di Whitney avranno una prospettiva unica sulla vita degli schiavi della Louisiana.

Museo Frederick Douglass-Isaac Myers
Baltimora, Maryland 21231
410-685-0295
Il Frederick Douglass-Isaac Myers Maritime Museum del campus è aperto al pubblico e racconta la saga della vita di Frederick Douglass a Baltimora da bambino e giovane schiavizzato.

Reginald F. Lewis Museum of Maryland Storia e cultura afroamericana Baltimora
Baltimora, Maryland 21202
443-263-1800
Il museo cerca di realizzare la sua missione raccogliendo, preservando, interpretando, documentando ed esibendo i ricchi contributi degli afroamericani del Maryland dalla prima storia dello stato al presente e al futuro.

I Grandi Neri Nazionali nel Museo delle Cere
Baltimora, Maryland 21213
410-563-7809
Questo museo unico, il primo della cera a Baltimora, nel Maryland e il primo museo delle cere della storia afroamericana nella nazione, è nato da un'idea di Drs. Elmer e Joanne Martin. Hanno fondato il museo nel 1983 con diversi obiettivi in ​​mente: stimolare l'interesse per la storia afroamericana rivelando i fatti poco noti e spesso trascurati.

Museo di storia afroamericana
Nantucket e Boston, Maryland 02114
617-725-0022
Il Museum of African American History è un'istituzione storica senza fini di lucro che ha iniziato le sue prime mostre e incontri pubblici nel 1963. È noto a livello nazionale e internazionale per la sua collezione di siti storici a Boston e Nantucket.

Museo Charles H. Wright di storia afroamericana
Detroit, Michigan 48201
313-494-5800
Il Wright Museum ospita oltre 35.000 manufatti e materiali d'archivio ed è sede della Blanche Coggin Underground Railroad Collection, della Harriet Tubman Museum Collection, della Coleman A. Young Collection e della Sheffield Collection, un archivio di documenti del movimento operaio a Detroit.

Museo storico nazionale degli aviatori di Tuskegee
Detroit, Michigan 48209
313-843-8849
Il Museo Nazionale degli aviatori di Tuskegee rappresenta il culmine degli sforzi di molti individui. Fornisce un luogo non solo per registrare i contributi degli americani alla difesa della nostra nazione durante un periodo della nostra storia in cui non erano considerati uguali agli altri cittadini, ma un luogo in cui tutti i giovani d'America possono venire a acquisire ispirazione, consulenza e assistenza per raggiungere l'eccellenza nelle proprie attività educative e lavorative.

Museo Natchez di storia e cultura afroamericana
Natchez, Missouri 39120
601-445-0728
Fondata nel 1716, Natchez offre una qualità di vita senza eguali nel profondo sud. Siamo una comunità di pensionati certificata e una comunità di strada principale certificata. Conosciuti a livello nazionale per la nostra conservazione storica, siamo una delle principali destinazioni del turismo culturale, ospitando circa 700.000 visitatori all'anno. Natchez è la città più antica sul fiume Mississippi e ha ricevuto la prestigiosa designazione federale di Preserve America Community.

Museo del jazz americano
Kansas City, Missouri
816-474-8463
Situato nello storico 18th & Vine Jazz District a Kansas City, MO, l'American Jazz Museum mette in mostra le immagini e i suoni del jazz attraverso mostre e film interattivi, lo spazio espositivo Changing Gallery, il centro visitatori Horace M. Peterson III, il jazz club Blue Room e Gem Theatre.

Museo del baseball delle leghe negre
Kansas City, Missouri 64108
816-221-1920
Il 18° distretto storico di Vine è stato il centro della cultura e della vita nera a Kansas City dalla fine degli anni '800 agli anni '60. Era il fulcro delle attività per i proprietari di case, gli affari, la musica jazz e gli appassionati di baseball. Appena fuori dal quartiere si trova l'edificio Paseo YMCA, costruito come un YMCA nero nel 1914.

Il Museo Griot della Storia Nera
St. Louis, Missouri 63106
314-241-7057
Solo il secondo del suo genere nel paese, il Griot Museum of Black History è stato aperto come The Black World History Wax Museum nel febbraio 1997. Il Griot utilizza figure di cera a grandezza naturale, altre opere d'arte, manufatti e cimeli per interpretare le storie dell'Africa Americani con un legame regionale che hanno contribuito allo sviluppo del nostro Paese.

Carolina del Nord

Harvey Gantt Center for African-American Arts & Culture
Charlotte, Carolina del Nord 28202
704-547-3700
Harvey B. Gantt Center for African American Arts + Culture (precedentemente Afro-American Cultural Center) celebra i contributi di africani e afroamericani alla cultura americana e funge da epicentro comunitario per musica, danza, teatro, arti visive, film, arti programmi educativi, letteratura e sensibilizzazione della comunità.

Centro internazionale per i diritti civili e museo
Greensboro, Carolina del Nord 27401
336-274-9199
L'International Civil Rights Center & Museum è un centro archivistico, un museo di raccolta e una struttura didattica dedicata alla lotta internazionale per i diritti civili e umani. Il Museo celebra le proteste nonviolente dei sit-in di Greensboro del 1960 che fungevano da catalizzatore nel movimento per i diritti civili.

Museo di Storia Nera delle Grandi Pianure
Omaha, Nebraska, 68110
402-932-7077
Negli ultimi 40 anni, il Great Plains Black History Museum è stato un'istituzione impegnata a pubblicizzare e preservare i risultati della vibrante eredità afroamericana della regione. Il pubblico di destinazione includerà la comunità afroamericana in generale, i residenti regionali, gli scolari ei turisti.

Museo del cimitero africano
New York, New York 10573
212-431-0233
African Burial Ground è il cimitero scavato più antico e più grande conosciuto in Nord America sia per gli africani liberi che per quelli ridotti in schiavitù. Protegge il ruolo storico giocato dalla schiavitù nella costruzione di New York City. Il sito onora sia lo spirito di coloro che sono sepolti qui sia coloro che hanno combattuto per la rispettosa protezione di questo sito per questa e per le generazioni future.

Centro per la libertà della ferrovia sotterranea nazionale
Cincinnati, Ohio 45202
513-333-7500
Dall'apertura nel 2004, riempie un vuoto sostanziale nel patrimonio culturale della nostra nazione. Radicati nelle storie della Underground Railroad, illuminiamo il vero significato della libertà inclusiva presentando mostre permanenti e speciali che ispirano, una programmazione pubblica che provoca dialogo e azione e risorse educative che equipaggiano i moderni abolizionisti.

La Funk Music Hall of Fame e il centro espositivo
Dayton, Ohio 45402
937-837-4441
Questa casa è stata fondata per l'eredità dell'artista di musica Funk. Mantiene cimeli della musica Funk per educare il pubblico.

Museo Nazionale Afroamericano e Centro Culturale
Wilberforce, OH 45384
937-376-4944
Il museo è la sede permanente di una delle più grandi collezioni di materiali afroamericani della nazione, con oltre 9.000 manufatti e opere d'arte, 350 collezioni di manoscritti e migliaia di fotografie.

Pennsylvania

Museo afroamericano di Filadelfia
Filadelfia, Pennsylvania 19106
215-574-0380
Fondato nel 1976, il museo ha interpretato e presentato in modo oggettivo le conquiste e le aspirazioni degli afroamericani dall'epoca precoloniale ai giorni nostri. Si impegna a raccontare la storia degli afroamericani in tutte le sue permutazioni: vita familiare, movimento per i diritti civili, arte e intrattenimento, sport, medicina, architettura, politica, religione, legge e tecnologia.

Il Museo delle Ragazze di Colore
Filadelfia, Pennsylvania 1944
267-630-4438
Il Museo delle ragazze di colore è un museo di memorie, che onora le storie, le esperienze e la storia delle ragazze di colore. Il Coloured Girls Museum ha sede nello storico quartiere di Germantown a Filadelfia, un'area rinomata per i suoi edifici e case storici.

Centro August Wilson per la cultura afroamericana
Pittsburgh Pennsylvania 15222
412-258-2700
Chiamato per il drammaturgo vincitore del premio Pulitzer August Wilson, l'African American Cultural Center è un luogo polivalente con tre gallerie d'arte, spazi per spettacoli dal vivo, aree di incontro e aule educative uniche per grandi e piccini.

Carolina del Sud

Old Slave Mart
Charleston, Carolina del Sud 29401
843-958-6467
L'Old Slave Mart è un edificio situato in 6 Chalmers Street a Charleston, nella Carolina del Sud, che un tempo ospitava una galleria d'aste di schiavi prima della guerra civile. Costruito nel 1859, si ritiene che l'edificio sia l'ultima struttura per le aste di schiavi esistente nella Carolina del Sud.

Memphis Rock "n' Soul"
Memphis, Tennessee 38103
901-205-2533
La mostra sulla nascita della musica rock e soul del Memphis Rock 'n' Soul Museum, creata dalla Smithsonian Institution, racconta la storia di pionieri della musica che, per amore della musica, superarono la razza e il socio-economico barriere per creare la musica che ha scosso il mondo intero.

Museo Nazionale dei Diritti Civili
Memphis, Tennessee 38103
901-521-9699
Situato nello storico quartiere artistico del centro di Memphis, il National Civil Rights Museum è il luogo dell'assassinio di Martin Luther King al Lorraine Hotel il 4 aprile 1968. La mostra segue il movimento per i diritti civili dal 1619 al 2000 ed esiste per mostrare l'impatto dei movimenti per i diritti umani.

Museo Stax della musica soul americana
Memphis, Tennessee 38126
901-942-7685
Situato nel sito originale dello studio Stax Records a Memphis, Tennessee, lo Stax Museum rende un tributo speciale agli artisti che hanno registrato lì, così come ad altre leggende soul americane, con una collezione rara e sorprendente di oltre 2.000 manufatti, interattivi mostre, film e gallerie.

Museo Nazionale della Musica Afroamericana
Nashville, Tennessee 37219
615-301-8724
Dalla musica classica al country, dal jazz all'hip hop, questo museo integrerà la storia e la tecnologia interattiva per condividere la storia non raccontata di oltre 50 generi e sottogeneri musicali. L'apertura è prevista per l'estate 2020.

Museo afroamericano, Dallas
Dallas, Texas 75210
214-565-9026
L'African American Museum è un'istituzione dedicata alla ricerca, identificazione, selezione, acquisizione, presentazione e conservazione di forme d'arte visiva e documenti storici che riguardano la comunità afroamericana.

Museo Nazionale dei Buffalo Soldiers
Houston, Texas 77004
713-942-8920
I Buffalo Soldiers, composti da ex schiavi, liberti e soldati della Guerra Civile Nera, furono i primi a servire in tempo di pace. BSNM è l'unico museo nel paese dedicato esclusivamente a preservare, promuovere e perpetuare l'eredità degli uomini e delle donne coraggiosi che hanno combattuto, sanguinato e sono morti in difesa dell'America.

Museo di Storia Nera di Alessandria
Alessandria, Virginia 22314
703-746-4356
L'Alexandria Black History Museum documenta la storia, la cultura e i contributi locali e nazionali dell'America nera. Ispira il tuo gruppo con un evento educativo e coinvolgente incentrato sulla storia nera ad Alessandria, il luogo del primo peccato in sciopero americano dell'8217 e sede dei leader della guerra civile, del movimento per i diritti civili e altro ancora.

Museo dell'Africa nordoccidentale
Seattle Washington, 98144
206-518-6000
Consapevole della continua evoluzione della comunità nera, NAAM si concentra sugli afroamericani il cui percorso verso il nuovo mondo è avvenuto attraverso la schiavitù, nonché sui recenti immigrati provenienti da luoghi come la Somalia, il Sudan e l'Etiopia.

Non importa quanto siano giovani o vecchi, tutti se ne andranno con una prospettiva rinfrescata e rispetto per la storia della nostra cultura. Se ci sono musei afroamericani da visitare che ci siamo persi, faccelo sapere a The Voice of Black Cincinnati.

La voce di Black Cincinnati è una società di media progettata per educare, riconoscere e creare opportunità per gli afroamericani. Vuoi trovare notizie locali, eventi, offerte di lavoro, borse di studio e un database di aziende locali di proprietà di neri? Visita il nostro homepage , esplora altri articoli, Iscriviti alla nostra Newsletter, come il nostro Facebook pagina, Unisciti al nostro Gruppo Facebook e testo VOBC a 797979.


Museo nazionale di storia e cultura afroamericana

Il nuovissimo museo Smithsonian, nel centro commerciale della capitale della nazione, è stato aperto nel 2016 e racconta la storia e la cultura afroamericana con circa 36.000 manufatti. Le mostre recenti rendono omaggio ai neri americani nell'esercito dalla rivoluzione americana alle guerre in Iraq e Afghanistan, come è cambiata l'America nera dal 1968, storie dalla casa dello scrittore James Baldwin nel sud della Francia e la campagna per i poveri di Martin Luther King Jr. . Il museo è chiuso da marzo a causa del coronavirus.

Una vista del Museo Nazionale di Storia e Cultura afroamericana prima di un'anteprima media a Washington, DC, USA, 14 settembre 2016. (Foto: JIM LO SCALZO, EPA)


Siti e musei chiave per i diritti civili negli Stati Uniti - Storia

Il Museo Nazionale dei Diritti Civili è membro di

Accreditato dall'American Alliance of Museums

Designato come sito del monumento mondiale alla fiamma della pace

Membro della rete mondiale di oltre 300 siti storici

Museo nazionale dei diritti civili e toro 450 Mulberry St. e toro Memphis, TN 38103 e toro (901) 521-9699


3: Richmond, Virginia

Durante la guerra, il sud usò Richmond come capitale degli Stati Confederati d'America. A causa della sua vicinanza alla linea Mason Dixon ed essendo la capitale della Confederazione, la città è sede di numerosi siti della Guerra Civile. Molti di questi siti intorno alla città sono stati conservati per come sarebbero stati al tempo della guerra.

Oltre ai siti di battaglia, assicurati di visitare la Casa Bianca della Confederazione e l'American Civil War Museum. La Casa Bianca della Confederazione è il luogo in cui Jefferson Davis ha vissuto e lavorato fino alla fine della guerra nel 1865 ed è aperta ai tour. L'American Civil War Museum ha appena aperto la sua nuova sede e le sue mostre.

Indirizzo: Richmond, Virginia


18 musei d'arte latinoamericani negli Stati Uniti

Di recente ho avuto una conversazione con qualcuno che mi ha detto che non esisteva un'istituzione "ufficiale" negli Stati Uniti per la conservazione della cultura portoricana.

Questo mi ha portato a decidere che era tempo di scrivere un pezzo sui musei d'arte latinoamericani negli Stati Uniti che si dedicano a preservare tutta l'arte e la cultura latina e caraibica. È incluso un museo dedicato alla conservazione specifica dell'arte e della cultura di Porto Rico.

Lunga spiaggia

Museo di Arte Latinoamericana: Inaugurato nel 1996 a Long Beach, l'architettura di MOLAA è arte stessa. La struttura è stata progettata dall'architetto messicano Manuel Rosen. Il museo mette continuamente in mostra l'arte latinoamericana moderna e contemporanea che spinge i confini del genere. Hanno un giardino di sculture all'aperto, una caffetteria che vende deliziosi piatti e dessert latini ed eventi stimolanti durante tutto l'anno. $ 10 AG. Da mercoledì a domenica, dalle 11:00 alle 17:00. Venerdì orario prolungato dalle 11:00 alle 21:00.

San Francisco

Il Museo Messicano: Questo museo si trova attualmente nel Fort Mason Center nel Marina District di San Francisco mentre costruiscono la loro casa permanente nel Yerba Buena Arts District del centro di San Francisco. La collezione permanente del museo comprende oltre 16.000 oggetti d'arte di arte preispanica, coloniale, popolare, moderna e contemporanea messicana e latina e chicano. La loro visione è quella di riflettere la portata in evoluzione dell'esperienza messicana, chicano e latina. Ingresso libero. Da giovedì a domenica, da mezzogiorno alle 16:00.

Pomona

Museo d'Arte Latina: Situato a Pomona, l'obiettivo dell'organizzazione no-profit è "promuovere le opere di talentuosi artisti contemporanei latinoamericani che vivono negli Stati Uniti". Le mostre passate includono Il Immigrati in Pomona, Indipendente vs Indipendenza, e ispanico Eredità. Ingresso libero. Da mercoledì a sabato, 15:30-18:30.

Chicago

Il Museo Nazionale di Arte Messicana: Originariamente fondata da Carlos Tortolero, nato in Messico e cresciuto a Chicago, con $ 900 e un gruppo di colleghi educatori che volevano stabilire una presenza artistica messicana nell'area dell'Illinois. Oggi l'istituzione mette in mostra 3000 anni di creatività di artisti messicani sia dal Messico che dagli Stati Uniti. Ospitano la più grande collezione d'arte messicana del paese. Ingresso libero. Da martedì a domenica, dalle 10:00 alle 17:00.

Chicago

Il Museo Nazionale di Arte e Cultura Portoricana: L'unico museo autonomo che mostra le arti e la cultura portoricane nel paese si trova nel cuore della comunità portoricana di Chicago, Humboldt Park. Il museo si dedica alla comunità, alle mostre che espongono l'arte dei portoricani e della diaspora e agli eventi culturali. Ingresso libero. Da martedì a venerdì, dalle 10:00 alle 16:00, sabato, dalle 10:00 alle 13:00.

Denver

Museo de las Americas: Con una crescente comunità latina a Denver, il museo è stato creato sulla base della promozione dell'arte e della cultura latinoamericana e dell'educazione della comunità attraverso mostre e programmi innovativi. Ospitano e mettono in mostra l'arte latinoamericana antica e contemporanea. AG $5. Da martedì a domenica, dalle 12:00 alle 17:00.

Miami

Centro d'arte latinoamericana Gary Nader: Possedendo la più grande collezione d'arte latinoamericana della nazione, il collezionista d'arte libanese-dominicano, Gary Nader è un grande attore nel mondo dell'arte. Se tutto va bene con l'ottenimento della terra nel centro di Miami, ha in programma di aprire il museo di arte latina più grande e strutturato in modo creativo al mondo (vedi immagine sotto) che ospiterà 188 pezzi di artisti latini. Attualmente ha una galleria nell'area di Wynwood aperta dal 1985. Dal lunedì al sabato, dalle 10:00 alle 18:00

Perez Art Museum Miami: Sebbene il museo non sia esclusivamente dedicato all'arte latinoamericana, prende il nome da un fiduciario di lunga data e collezionista di arte latinoamericana, il cubano Jorge A. Pérez (che ha donato 35 milioni di dollari al progetto). PAMM mostra continuamente mostre personali e collettive con artisti latinoamericani. L'edificio è anche qualcosa di entusiasmante. Da lontano, sembra che il museo sia un'isola. AG $ 16. Lun e mar, dalle 10.00 alle 18.00 giovedì, dalle 10.00 alle 21.00 dal venerdì alla domenica, dalle 10.00 alle 18.00.

Omaha

El Museo Latino: Una risorsa e un centro per gli studi latini nel Midwest, el museo situato a Omaha non solo cura mostre, ma sviluppa inoltre programmi educativi che includono conferenze, film, corsi d'arte, workshop, conferenze in galleria e lezioni di danza. AG $5. Lun, mer e ven, dalle 10:00 alle 17:00, martedì e giovedì, dalle 13:00 alle 17:00 e sabato, dalle 10:00 alle 14:00.


Meg di gelo e sole

Il Paul S. Russell MD Museum of Medical History and Innovation esplora la storia della medicina e dell'assistenza sanitaria presso il Massachusetts General Hospital (MGH) a Boston, MA.

Il museo ha una collezione di quasi 2000 oggetti tra cui strumenti chirurgici, opuscoli, fotografie e uniformi.

Oltre allo spazio principale, i frequentatori di musei possono visitare l'Ether Dome situato nelle vicinanze al 55 Fruit Street. L'Ether Dome è dove il dottor William T.G. Morton eseguì il primo intervento chirurgico mediante anestesia nel 1846.

Non tutti gli oggetti della collezione del museo sono in mostra ma possono essere visualizzati online tramite il sito web del museo. Se sei un ricercatore medico o accademico, puoi contattare il museo anche per vedere gli oggetti di persona.

C'è un tranquillo giardino sul tetto che è perfetto per una pausa dal trambusto della città, così come uno spazio dove si possono tenere conferenze e riunioni.

Questo museo è una delle mie cose preferite da fare nel quartiere del West End di Boston. Quello che amo di questo museo è che è gratuito, vicinissimo ai trasporti pubblici e abbastanza piccolo da non occupare un'intera giornata di prezioso tempo di vacanza.

Il Museum of Medical History and Innovation si trova in 2 North Grove Street a Boston, MA.

È aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00.

Da aprile a ottobre è aperto anche il sabato dalle 11:00 alle 17:00.


Visitare i musei di storia nera negli Stati Uniti

Per oltre 400 anni, i discendenti degli schiavi africani hanno contribuito a costruire la storia degli Stati Uniti d'America insieme agli immigrati di altre terre. Per molte ragioni questi risultati vengono evidenziati al pubblico solo durante il Black History Month, che è a febbraio. Tuttavia ci sono molti monumenti, musei e luoghi che mettono in risalto le realizzazioni afroamericane su base giornaliera. Ed è nostro obiettivo aiutare a presentare ai miei lettori alcuni dei migliori musei di storia nera negli Stati Uniti. Man mano che apprendiamo di più musei, scriveremo articoli aggiuntivi perché questa è una lista infinita di apprendimento.

Museo nazionale dei diritti civili, Memphis, TN

Le esposizioni nel Museo nazionale dei diritti civili nel centro di Memphis ricreano le marce per i diritti civili | Foto di Katherine Pullen

Situato al Lorraine Motel, dove è stato assassinato il dottor Martin Luther King Jr, il National Civil Rights Museum ripercorre il movimento per i diritti civili negli Stati Uniti. Il museo comprende anche veicoli a motore significativi per il movimento per i diritti civili dei neri, tra cui una replica di un autobus Greyhound guidato da Freedom Riders e un camion della spazzatura che rappresenta lo sciopero dei servizi igienici che ha portato il dottor King a Memphis.

Museo Hurston, Eatonville, Florida

Un museo d'arte intitolato all'autore Zora Neale Hurston e situato in una delle prime città incorporate interamente nere negli Stati Uniti. Contenente informazioni sulla storia di Eatonville, l'Hurston ospita anche mostre trimestrali dedicate ad artisti emergenti.

Monumento nazionale del cimitero africano, New York City, NY

Immagine per gentile concessione del National Parks Service

Situato nel cuore di New York City, l'African Burial Ground è il più grande cimitero conosciuto di africani, sia liberi che schiavi. Trovato durante i lavori di costruzione di un edificio nel 1991, il monumento nazionale offre una mostra al coperto e un memoriale all'aperto per le anime che vi furono sepolte.

Laura Plantation, Vacherie, LA

Parte del tour Creole Heritage della Louisiana, Laura Plantation segue la vita di una famiglia creola e include autentici tour delle piantagioni e un'autentica capanna di schiavi.

John G. Riley House & Museum, Tallahassee, FL

Nato schiavo e quando morì era milionario: la vita di John G. Riley rappresenta la classe media nera che era a Tallahassee, la capitale della Florida, all'inizio del 1900. La Riley House offre anche un tour dei monumenti e delle eredità di Tallahassee.

Potresti pensare "beh, non ha elencato il più famoso museo di storia nera negli Stati Uniti, lo Smithsonian afroamericano che ha aperto di recente a Washington, DC". Hai ragione, non l'ho elencato perché ho già avuto il piacere di visitarlo! Anche se mi piacerebbe tornare un giorno, non è attualmente nella mia lista. Se vuoi sapere come è stato il mio viaggio, puoi leggerlo qui.

Conosci o hai visitato qualche museo di storia nera negli Stati Uniti che pensi che dovrei visitare? Condividili nei commenti qui sotto. E assicurati di seguirci su Facebook, Instagram, Twitter e Pinterest per seguire le nostre avventure.


Casa delle piantagioni di San Francisco

Considerata la piantagione più opulenta del Nord America, la San Francisco Plantation House si trova sulla riva orientale del fiume Mississippi, a circa 40 minuti da New Orleans. All'inizio del 1800, Elisee Rillieux vendette la terra che in seguito divenne la San Francisco Plantation House a Edmond Bozonier Marmillion e Eugene Lartigue, guadagnando $ 50.000. Edmond era indebitato, nonostante fosse un coltivatore di successo. I suoi problemi finanziari rimasero con lui per i 26 anni in cui possedeva la proprietà. He continued to acquire slaves and purchase land, but didn’t make investments in sugar machinery.

The plantation was prosperous for a while in the mid-1800s, but in 1853, Edmond hired expert builders and skilled slaves to convert the plantation into a prestigious residence for his sons. Valsin and Charles were the only two of Edmond’s and his wife Antoinette’s eight children who didn’t die from tuberculosis, the same disease that killed Antoinette in 1834. The main construction on the house was completed two years later and Edmond then hired artists to create hand painted ceilings, painted door panels, faux marbling and faux wood graining throughout the home.

When Edmond passed away in 1856, his son Valsin took over the plantation. In 1859, he tried to sell the estate, but wasn’t able to due to a legal conflict involving his sister-in-law, Zoe Luminais. When the conflict was resolved in 1861, war and reconstruction prevented the possibility of sale for 15 years. Valsin died in 1871, and in 1879, Achille D. Bougere purchased the property for $50,000.

Guided tours are conducted by professional costumed guides who take visitors through the colorful plantation, exploring a slave cabin, a one room school house, and the property, which was restored in both 1970 and 2014. Blacksmithing and demonstrations also take place on the property, where you’ll find a gift store as well.


Arthur Ashe Monument—Richmond, Virginia

As the only African American man to win at Wimbledon and the U.S. Open, Arthur Ashe was an activist for equality both socially and in his sport. He was also the first, and only, African American man to be ranked number one in the world in tennis.

Our website, archdigest.com, offers constant original coverage of the interior design and architecture worlds, new shops and products, travel destinations, art and cultural events, celebrity style, and high-end real estate as well as access to print features and images from the AD archives.

© 2021 Condé Nast. Tutti i diritti riservati. Use of this site constitutes acceptance of our User Agreement and Privacy Policy and Cookie Statement and Your California Privacy Rights. Architectural Digest may earn a portion of sales from products that are purchased through our site as part of our Affiliate Partnerships with retailers. The material on this site may not be reproduced, distributed, transmitted, cached or otherwise used, except with the prior written permission of Condé Nast. Ad Choices

List of site sources >>>


Guarda il video: Le Forze e Le Debolezze di Ogni Stato Americano (Gennaio 2022).