Podcast di storia

USS Helena (CA-75) (originariamente Des Moines)

USS Helena (CA-75) (originariamente Des Moines)

USS Helena (CA-75) (originariamente Des Moines)

USS Helena (CA-75) era un incrociatore pesante di classe Baltimora che ha visto il combattimento durante la guerra di Corea. È stata insignita della Presidential Unit Citation della Repubblica di Corea e della Korean Service Medal con quattro stelle.

Il Helena è stato originariamente stabilito come il Des Moines (CA-75). Dopo l'incrociatore leggero classe Brooklyn Helena (CL-50) fu affondato nel 1943 il nuovo incrociatore leggero classe Cleveland CL-113 fu chiamato in suo onore, ma questa nave fu cancellata nel 1944. Per mantenere vivo il nome CA-75 fu ribattezzato USS Helena. Il nome Des Moines finì per essere utilizzato sulla nave del nome di una classe di incrociatori del dopoguerra che trasportava cannoni automatici da 8 pollici.

Il Helena fu varata il 28 aprile 1945 e messa in servizio il 4 settembre 1945, troppo tardi per prendere parte alla seconda guerra mondiale. Era presente alle celebrazioni del Navy Day a New York il 27 ottobre 1945 e poi effettuò la sua crociera di shakedown.

Il Helena'S primo dispiegamento operativo nelle acque europee, dove divenne l'ammiraglia dell'ammiraglio H. Kent Hewiit, comandante delle forze navali, dell'Europa e della 12a flotta. Ha trascorso tre mesi operando nelle acque del nord Europa, in particolare intorno alla Gran Bretagna.

Il 1 maggio è stata sostituita come nave ammiraglia e ha iniziato quella che è diventata una crociera intorno al mondo. Attraversò il Canale di Suez, visitò i porti dell'Oceano Indiano e si unì alla flotta dell'Estremo Oriente a Tsingtao. Lasciò Shanghai nel marzo 1947 e tornò nelle acque statunitensi dopo un viaggio di un anno.

Da aprile-dicembre 1948 fu schierata in Estremo Oriente. Nella primavera del 1949 ricevette un nuovo equipaggio. A maggio ha condotto una crociera navale dei riservisti. È stata poi convertita per trasportare elicotteri. Un'altra crociera di formazione è seguita in luglio-agosto. L'anno si è concluso con un'esercitazione al largo delle Hawaii.

Durante la prima metà del 1950 fu l'ammiraglia della 7a flotta in Estremo Oriente. Partì per gli Stati Uniti il ​​21 maggio 1950, dove si preparò per una profonda revisione, ma lo scoppio della guerra di Corea cambiò le cose. Invece le è stato ordinato di tornare nel Pacifico.

Il Helena sparò i suoi primi colpi di rabbia il 7 agosto 1950, colpendo gli scali ferroviari vicino a Tanchon. Divenne l'ammiraglia della Bombardment Task Force e fu utilizzata per compiti di bombardamento costiero lungo la costa orientale della Corea. Questo primo tour di combattimento terminò nel novembre 1950.

Dopo aver subito un refit il Helena tornò in Corea nell'aprile 1951 e si unì al gruppo di portaerei veloci (Task Force 77). Aveva un mix di ruoli, fornendo supporto antiaereo per la portaerei e conducendo anche missioni di bombardamento a terra. Alcuni di questi l'hanno portata molto vicino alla costa. Alla fine di luglio è stata colpita da un incendio a terra mentre operava all'interno di un porto. Questo tour durò fino alla fine dell'anno e non tornò negli Stati Uniti fino al dicembre 1951. A questo punto aveva sparato così tante salve da 8 pollici che le sue pistole dovevano essere sostituite.

Il Helena'S il terzo tour di combattimento iniziò nel giugno 1952. Si unì alla Task Force 77 e ancora una volta fu utilizzata per compiti di bombardamento a terra. A fine novembre è stata chiamata via per compiti di trasporto. I suoi passeggeri includevano l'ammiraglio Arthur W. Radford, comandante in capo della flotta del Pacifico e il presidente eletto Eisenhower. Li portò a Pearl Harbor, arrivando a metà dicembre, e poi proseguì per Long Beach, arrivando il 16 dicembre.

Quando il Helena tornato in Estremo Oriente la guerra di Corea era finita. Il suo primo tour postbellico iniziò nell'agosto 1953, il secondo nell'ottobre 1954, il terzo nel gennaio 1956, il quarto nell'aprile 1957 (questa volta come ammiraglia), il quinto nell'agosto 1958 e il sesto e ultimo nel gennaio 1960.

Nel gennaio 1961 il Helena divenne l'ammiraglia della 1a flotta. Ciò ha comportato un mix di compiti sulla costa occidentale degli Stati Uniti e in Estremo Oriente, alcune cerimonie e un po' di addestramento.

Il Helena è stata dismessa il 29 giugno 1963 e cancellata dalla Navy List il 1 gennaio 1974. È stata venduta per essere demolita nell'ottobre 1974.

Cilindrata (di serie)

14.472 t

Cilindrata (caricata)

17.031t

Velocità massima

33kts

Gamma

10.000 nm a 15 nodi

Armatura – cintura

4-6 pollici

- ponte armatura

2,5 pollici

- barbette

6,3 pollici

- torrette

8 pollici di faccia
3in tetto
2-3,75 pollici di lati
1.5 posteriore

- torre di comando

6 pollici
3in tetto

- riviste subacquee

3in lato
ponte da 2,5 pollici

Lunghezza

673 piedi 5 pollici oa

armamenti

Nove cannoni da 8 pollici (tre torrette triple)
Dodici pistole 5in/38 (sei doppie posizioni)
Quarantotto cannoni da 40 mm (11x4, 2x2)
Ventiquattro cannoni da 20 mm
Quattro aerei

Complemento equipaggio

2039

sdraiato

9 settembre 1943

Lanciato

28 aprile 1945

Completato

4 settembre 1945

colpito

1 gennaio 1974


Pistola calibro 8"/55

Il Pistola calibro 8"/55 (parlato "otto pollici-cinquantacinque-calibro") formava la batteria principale degli incrociatori pesanti della Marina degli Stati Uniti e due delle prime portaerei. La terminologia del cannone navale degli Stati Uniti indica che la pistola sparava un proiettile di 8 pollici (203   mm) di diametro e la canna era lunga 55 calibri (la lunghezza della canna è 8 pollici × 55 = 440 pollici o 11 metri). Α]

Confronta i tetti arrotondati delle prime torrette gemelle e triple Mark 9 di Salt Lake City e Pensacola con le successive torrette di New Orleans sulla destra.


Questi cannoni autocaricanti con costruzione monoblocco rivestita e otturatore a scorrimento verticale pesavano circa 20 tonnellate. Le munizioni semi-fisse (proiettile e astuccio per la polvere gestiti separatamente) con 78 libbre (35 kg) di polvere senza fumo hanno dato a un proiettile da 335 libbre (152 kg) una velocità di 2500 piedi al secondo (760 m/s). [1] Ogni arma poteva sparare una decina di colpi al minuto. L'aspettativa di vita utile era di 780 EFC per nave. La gamma era di 17 miglia (27 chilometri) alla massima elevazione di 41 gradi. [1] [6] Questa pistola è stata modificata per l'arma leggera sperimentale di calibro maggiore.

Le otto torrette gemelle di Lexington e Saratoga furono rimossi all'inizio del 1942 durante i lavori di riparazione a Pearl Harbor. Le torrette furono consegnate al Corpo di artiglieria costiera dell'esercito degli Stati Uniti e rimontate come artiglieria costiera su Oahu. Quattro batterie a due torrette furono istituite a Salt Lake vicino al cratere Aliamanu (Battery Salt Lake, poi Battery Burgess), [7] Wiliwilinui Ridge Military Reservation (Battery Wilridge, poi Battery Kirkpatrick), [8] Opaeula Military Reservation (Battery Opaeula, poi Battery Riggs), [9] e la riserva militare del campo di Brodie (Battery Brodie, in seguito Battery George Ricker). [10] [11] [12] [13] Dopo la guerra, tutti i cannoni e le torrette furono demoliti nel 1948, insieme a quasi tutte le altre artiglierie costiere statunitensi.


USS Helena (CA-75) (originariamente Des Moines) - Storia

È ora disponibile un modulo di offerta online.
Clicca qui per inserire le tue offerte. Verranno inviati direttamente al gestore dell'asta.

Asta 200

Data di chiusura: 20 luglio 2013

1. Cover 3c stp cancel West Au Claire WIS (? debole)+ stesso MS a Società H 16th Reg Wis Vol, Nashville, Ten. Indietro ms &ldquoQuesto è per certificare che (nome) è stato radunato in US Ser il 31° giorno del 1863 &hellip. Firmato&rdquo + nota aggiuntiva davanti. VF. MB $16.00 (0901)

2. Coperchio Lettera di soldati 3c stp annulla ?? N.C (Debole)- Occupazione sindacale della Carolina del Nord. Con la data della lettera Raleig North Carolina &ndash Camp 25th Ky Volt Inft &ndash 18 aprile 1865. F. MB $ 25,00 (1301)

3. FRANCIA Ministere de la Guerre 1840. Annullamento lettera senza timbro &ldquoFranchising Parigi 24 SETTEMBRE 40&ldquo(F). Timbro a mano su 2 righe Ministere - de la Guerre. Indietro stesso sigillo rotondo ma elegante. Testo stampato + MS relativo al soldato nella Guardia Municipale di Parigi (VF) MB $15.00 (0901)

4. Territorio Conquistato Napoleonico - Belgio. Lettera senza francobollo Timbro postale lineare rosso &ldquo 94 &ndash BRUXELLES &ldquo (F)(Dip. de la Dyle). Lettera di una pagina data 06 agosto 1806. VF. MB $14.00 (0901)

5. Territorio Conquistato Napoleonico - Italia. Timbro postale lineare con lettera senza francobollo &ldquo 104 - TORINO &ldquo (VF)(Dip. du Po). Lettera di una pagina con data 14 gennaio 1803. Sul retro timbro con data repubblicana rossa. VF. MB $14.00 (0901)

6. Guerra ispanoamericana - Cuba. Copertina patriottica senza francobolli (bandiera) Canc Santiago de Cuba &ndash Ysla de Cuba- 4 AGO 15 &lsquo98(F). Timbro a mano lineare &ldquoSoldier&rsquos Letter &ndash Raccogliere l'affrancatura &hellip - P.B &hellip - 9th Regt Mass. Vol&rdquo. Dovuto 2 cent + 2c Dovuto stp. Indietro New York + Cochituate Mass REC&rsquoD. F (Apertura ruvida a destra e strappo in basso). MB $25,00 (0901)

7. Navale. PC 1c stp. Annulla USS CELTIC &ndash 2 MAGGIO 10:00, 1909 (VF & ndash Ty.1). VF. MB $15,00 (0901)

8. Navale. PC (Panama Calif Expo) 1c stp. Annulla USS COLORADO &ndash 14 GENNAIO 1911 (F & ndash Ty.1) . VF. MB $ 8,00 (0901)

9. Navale. PC 1c stp. Annulla USS COLORADO &ndash 10 GENNAIO 11:00, 1913 (F & ndash Ty.2) . VF. MB $ 8,00 (0901)

10. Navale - Guerra ispanoamericana. 2c st. annullare Baltimora, MD 11 maggio 1898 (F). Per USS Dixie, Newport News, VA. Con lettera. VF. MB $25,00 (0901)

11. Navale - Guerra ispanoamericana. 2c st. annullare Baltimora, MD 1 settembre 1898 (VF). Al farmacista, USS Dixie, Hampton Road Va. Con lettera. VF. MB $25,00 (0901)

12. Navale. PC 1c stp. Annulla USS DUBUQUE &ndash 24 FEBBRAIO 1910 (VF & ndash Ty.1) . VF. MB $12.00 (0901)

13. Navale. 2c st. annulla Baltimora, MD 28 aprile 1898 (VF). Al farmacista, riserva navale del Maryland, US Franklin, Norfolk, Virginia. (fregata a vite) Con lettera. VF. MB $ 20.00 (0901)

14. Navale. 2c st. annullare Baltimora, MD 2 maggio 1898 (VF). Al farmacista, riserva del Maryland, Stati Uniti Franklin, Norfolk, Virginia. (fregata a vite) Con lettera. F. MB $ 20.00 (0901)

15. Navale. PC (USS Virginia) & ndash scuff) 1c stp. Annulla USS GEORGIA &ndash 18 dicembre 1910 (F &ndash Ty.1) < corazzata>. F. MB $ 8,00 (0901)

16. Navale. Copertina stampata CC USS Georgia, Flagship &ndash Office of the Commander. 2x 1c stp. Annulla USS GEORGIA &ndash . 1911 (Debole &ndash Ty.1) < corazzata>. F. MB $ 8,00 (0901)

17. Navale. PC 1c stp. Annulla USS GEORGIA &ndash 18 NOV 08:00, 1912 (F Viola &ndash Ty.1) < corazzata>. VF. MB $ 8,00 (0901)

18. Navale. PC (caserma Mare Island) 1c stp. Annulla INDIPENDENZA USS &ndash 19 FEBBRAIO 9AM, 1911 (VF &ndash Ty.1) < nave a tre alberi>. VF. MB $16.00 (0901)

19. Navale. PC 1c stp. Annulla USS MARYLAND &ndash 4 GIU 5PM, 1910 (F &ndash Ty.1) < Incrociatore>. VF. MB $6.00 (0901)

20. Navale. PC 1c stp. Annulla USS MARYLAND &ndash 31 MARZO 1912 (F &ndash Ty.2) < Incrociatore>. VF. MB $6.00 (0901)

21. Navale. PC 1c stp. Annulla USS MINNESOTA &ndash 12 aprile 1910 (F &ndash Ty.1) < Corazzata >. VF. MB $ 8,00 (0901)

22. Navale. PC 1c stp. Annulla USS MINNESOTA &ndash 13 FEBBRAIO 1915 (VF &ndash Ty.2) < Corazzata >. F. MB $ 8,00 (0901)

23. Navale. Copertina stampata CC Forest Groff - USS Utah, Care Postmaster New York. 2x 1c stp. Annulla USS UTAH &ndash 26 DIC 1911 (VF &ndash Ty.2r(c)) < Corazzata >. VF. MB $25,00 (0901)

24. Navale. PC 1c stp. Annulla USS VIRGINIA &ndash 27 MAGGIO 1911 (VF &ndash Ty.1 / v-12a) < Corazzata >. VF. MB $12.00 (0901)

25. Navale. PC 1c stp. Annulla USS VIRGINIA &ndash 15 settembre 1913 (VF &ndash Ty.3) con &ldquoMASS&rdquo nei bar killer. < Corazzata >. VF. MB $ 10.00 (0901)

26. AEF & ndash 1a fanteria pioniera. Copri BANDIERA Annulla Servizio postale dell'esercito americano - 705 &ndash 20 AGO 1918 (F). censore AEF. Con lettera lunga. VF. MB $ 5,00 (1301)

27. AEF e APO 780. P/C (mai)canc Tipo A2101 Servizio postale dell'esercito americano M.P.E.S. 780 (APR 1919 -VF). Censore AEF A.3237. VF (0901)

28. AEF e APO 909 (2). 2 P/C (Beaune)canc Tipo A4200 Servizio postale espresso n. 909 (GEN 1919 &ndash Ave /F). Entrambi AEF Censore A.3237. VF (0901)

29. AEF &ndash 3 copre i censori britannici (3). 3 Copertine con annulli Misc APO parziali/illeggibili. Il tutto con censura britannica (6144-6211-6175). 1 è solo anteriore, 1 è gravemente danneggiato, 1 è VF (MS O.A.S.). (0900)

30. Camp Upton, New York (2). 2 copre 3c stps da Fargo, N.Dak. (1918) indirizzato a 52nd Railway Engineers, Camp Upton, Long Island, NY. Ave (aperto all'incirca) (1240)

31. Canada. Copertina 2c Canadian stp canc Montreal 1917. Timbro a mano &ldquoReturned for War Tax&rdquo. 1c stp aggiunto canc Montreal + back Dead Letter Office. F (piega) MB $ 5,00 (1301)

32. Francia (3). 3 copertine Mittente 23° Rgt Artiglieria. Francese 25c stp canc. Tresor et Poste *146* - 1916/17 (V/VF). Tape Censor (2 diff) + &ldquoControle par l&rsquoAutorite Militaire&rdquo timbro. Negli Stati Uniti (Chicago) con lettere. F/VF MB $15,00 (1002)

33. Francia e aeronautica militare (2). 2 copertine Mittente Scala F.546 &ndash Foto Aerienne - Biskra Algeria. 1 è canc. Biskra &ndash Constantine &ndash 4-7-17 &ndash altro non canc. Entrambi i timbri &ldquoEscadrille F.546 &ndash Le Commandant&rdquo. VF MB $10,00 (0901)

34. Patriottica e YMCA (2). 2 copre il design della bandiera con &ldquoArmy and Navy Department &ndash the International Committee of YMCA&rdquo sul retro. Entrambi 2c stp canc. Allentown, PA & ndash 1917 (VF). Nessun indirizzo di ritorno. V/VF (1240)

35. Navale. #10 timbro a mano &ldquoUSS Wadsworth &ndash Official Business&rdquo annulla US NAVALE FO.. &ndash 1 GIU 1918 (F). Censore U.S.N.54 con ancora + Asst. Chirurgo USNRF. F (piega). MB $ 8,00 (0901)

36. YMCA - Ramo dell'esercito (2). YMCA cover 3c stp MC Des Moines, Iowa &ndash Schiva il ramo &ndash 20 gennaio 1919 (VF). + Copertura YMCA 3c stp MC Deming, N.Mex. &ndash Cody Branch &ndash 2 maggio 1918 (VF). F un po' di viraggio (0901)

37. YMCA - Ramo dell'esercito (2). YMCA copre 3c stp MC Jersey City, NJ &ndash Filiale di Merritt &ndash 24 dicembre 1917 (VF). + Copertura YMCA 3c stp MC Deming, N.Mex. &ndash Cody Branch &ndash 9 maggio 1918 (VF). F/VF (0901)

38. Filippine e Ft McKinley. Coprire 2c + 4c Philippine stps canc FT. WILLIAM McKINLEY P.I. &ndash 5 MAGGIO 1937 (F). VF MB $12.00 (1301)

39. Guerra civile spagnola. Cover Rep. Espanola stps annulla Madrid 10 ENE 39. Handstamp &ldquoRepublica Espanola &ndash Censura&rdquo + 95. Alla Francia. VF MB $ 5,00 (0901)

40. Guerra civile spagnola. Cover Correos Espana stps annulla Bilbao &ndash 19 Jul 38. Handstamp &ldquo Correos Bilbao 2 &ndash Censura Militar&rdquo. Ritorno transito + ricezione annullamenti. Per la Francia. VF MB $ 8,00 (0901)

41. Guerra civile spagnola. Cover Correos Espana stp faint cancel 9 LUG 38. Timbro a mano &ldquoCensura Militar &ndash San Sebastian&rdquo. In Francia con annullo sul retro. VF MB $ 5,00 (0901)

42. Guerra civile spagnola. Cover Correos Espana stps annulla Santander 24 MAR 38. Handstamp &ldquoSantander &ndash Censura Militar&rdquo. Per la Francia. VF MB $ 8,00 (0901)

43. Guerra civile spagnola. Copertina Mittente 21 Rgmto de Infanteria. Correos Espana stps annulla Vitoria 9 OCT 39. Handstamp &ldquoCensura Militar - Vitoria&rdquo. A Granada. F MB $25,00 (1002)

44. Portaerei (3). 3 copertine e tutti gli annullamenti di tipo 7. USS Lexington (1939), USS Ranger (1936 con foglio informativo), USS Saratoga (1934). VF (0901)

45. Cina &ndash USS Black Hawk. Cache &ldquoThe USS Black Hawk con la flotta asiatica arriva il nuovo anno&rdquo. 3c stp canc. USS BLACK HAWK &ndash 1 GEN 1935 con &ldquoHAPPY NEW YEAR&rdquo in KB (F). VF MB $ 8,00 (0901)

46. ​​Cina &ndash USS Black Hawk. Ufficiale #10 USS Black Hawk Flotta asiatica degli Stati Uniti. Canc. USS BLACK HAWK &ndash 14 APR 1937 con &ldquoSHANGHAI - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

47. Cina &ndash Ponte USS. Ufficiale IRS n. 10 Canc. PONTE USS &ndash 23 NOV 1937 con &ldquoSHANGHAI - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

48. Cina &ndash USS Chaumont. Buon Natale in cache USS Chaumont. Canc. USS CHAUMONT &ndash 11 DIC 1934 con &ldquoCHINWANGTAO - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

49. Cina &ndash USS Edsall. Canc. USS EDSALL &ndash 7 GIU 1932 con &ldquoCHEFOO - CHINA&rdquo in KB (F). F MB $10,00 (0901)

50. Cina &ndash USS Edsall. Ufficiale IRS n. 10 Canc. USS EDSALL &ndash 22 NOV 1937 con &ldquoASIATIC FLEET - SHANGHAI - CHINA&rdquo in KB (VF &ndash Type F). VF MB $10,00 (0901)

51. Cina &ndash USS Finch. Canc. USS FINCH &ndash 13 GIU 1932 con &ldquoCHEFOO - CHINA&rdquo in KB (F). VF MB $10,00 (0901)

52. Cina &ndash USS Guami. Canc. USS GUAM &ndash 29 AGO 1940 con &ldquoHANKOW - CHINA&rdquo in KB (F). VF MB $10,00 (0901)

53. Cina &ndash Stella d'oro USS. Ufficiale #10 USS Gold Star e reparto forniture. Canc. STELLA D'ORO USS &ndash 5 NOV 1928 con &ldquoCHINGWAN - CHINA&rdquo in KB (F). VF MB $ 15,00 (0901)

54. Cina &ndash USS Houston. Canc. USS HOUSTON &ndash 6 MAR 1932 con &ldquoSHANGHAI - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

55. Cina &ndash USS Isabel. Canc. USS ISABEL &ndash 10 MAGGIO 1932 con &ldquoFLOTTA ASIATICA&rdquo in KB (F). VF MB $ 7,00 (0901)

56. Cina &ndash USS Isabel. Canc. USS ISABEL &ndash 23 LUG 1934 con &ldquoTSINGTAO - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

57. Cina &ndash USS John D. Edwards. Ufficiale IRS # 10 Canc. USS JOHN D. &hellipDS &ndash 15 NOV 19.. con &ldquoSHANGHAI - &hellip&rdquo in KB (Ave). VF MB $ 5,00 (0901)

58. Cina &ndash USS John D. Ford. Canc. USS JOHN D. FORD &ndash 13 SET 1930 con &ldquoCHEFOO - CHINA&rdquo in KB (Ave). VF MB $10,00 (0901)

59. Cina &ndash USS Luzon. Canc. USS LUZON &ndash 1 GIU 1940 con &ldquoCHINKIANG - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

60. Cina &ndash USS Mindanao. Ufficiale IRS n. 10 Canc. USS MINDANAO &ndash 15 NOV 1937 con &ldquoHONG KONG &ndash B,C,COLONY&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

61. Cina &ndash USS Mindanao. Messo nella cache &ldquoCon la flotta asiatica degli Stati Uniti in Cina&rdquo. Canc. USS MINDANAO &ndash 19 GIU 1937 con &ldquoCANTON &ndash CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

62. Cina &ndash USS Monocacy. Canc. USS MONOCACY &ndash 27 OTTOBRE 1935 con &ldquoCHANGSHA - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

63. Cina &ndash USS Oahu. Canc. USS OAHU &ndash 5 GENNAIO 1934 con &ldquoICHANG &ndash HUP., CINA&rdquo in KB (VF). Firmato dall'addetto alla posta della Marina. VF MB $10,00 (0901)

64. Cina &ndash USS Oconto. Canc. lineare USS OCONTO &ndash 6 GEN 1946 (VF). VF MB $10,00 (0901)

65. Cina &ndash USS Parrott. Canc. USS PARROTT &ndash 27 OTT 1936 con &ldquoASIATIC - STATION&rdquo in KB (F). VF MB $ 8,00 (0901)

66. Cina &ndash USS Peary. Canc. USS PEARY &ndash 25 DIC 1937 con &ldquoSHANGHIA - CINA&rdquo in KB (VF errata). VF MB $ 15,00 (0901)

67. Cina &ndash USS Pecos. Canc. USS PECOS &ndash 16 OTT 1935 con &ldquoHONG KONG &ndash B.C.C.&rdquo in KB (VF). F (piega) MB $ 7,00 (0901)

68. Cina &ndash USS Pierce. Messo nella cache &ldquoCon la flotta asiatica&rdquo Canc. NEW YORK USS PIERCE BR. &ndash 24 GEN 1946 (F). MB $6.00 (0901)

69. Cina &ndash USS Pigeon. Canc. USS PIGEON &ndash 23 LUG 1936 con &ldquoTSINGTAO - CHINA&rdquo in KB (F). VF MB $10,00 (0901)

70. Cina &ndash USS Papa. Ufficiale IRS n. 10 Canc. USS PAPA &ndash 23 OTTOBRE 1937 con &ldquoCHEFOO - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

71 Cina &ndash USS Rochester. Canc. USS ROCHESTER &ndash 27 OTTOBRE 1932 con &ldquoSHANGHAI CHN &ndash NAVY DAY&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

72. Cina &ndash USS S-39. Ufficiale #10 USS S-39 e flotta asiatica. Canc. USS CANOPUS &ndash 11 AGO 1930 con &ldquoTSINGTAO - CHINA&rdquo in KB (F). F (piccolo pezzo mancante nell'angolo) MB $14.00 (0901)

73. Cina &ndash USS Sacramento. Ufficiale #10 USS Sacramento e stazione asiatica. Canc. USS SACRAMENTO &ndash 29 NOV 1937 con &ldquoHONG KONG &ndash B.C.C.&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

74. Cina &ndash USS Tulsa. Ufficiale #10 USS Tulsa e flotta asiatica degli Stati Uniti. Canc. USS TULSA &ndash 25 SET 1931 con &ldquoTIENTSIN - CHINA&rdquo in KB (F). VF MB $10,00 (0901)

75. Cina &ndash USS Waukesha. Cacheted &ldquoFlotta USA nelle acque asiatiche&rdquo Canc. US NAVY &ndash 31 DIC 1945 (VF) + CC USS WAUKESHA (AKA-84). VF MB $ 8,00 (0901)

76. Cina &ndash USS Whipple. Ufficiale IRS n. 10 Canc. USS WHIPPLE &ndash 11 NOV 1937 - 217 con &ldquoSHANGHAI - CHINA&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

77. Francia Navale - Incrociatore. Carta 1c stp Canc. Croiseur-Ecole Jeanne D'Arc&ndash 21-1-(35)(Ave-F). Con grande timbro &ldquoEngagez-vous dans la Marine &hellip). MS Nota sul retro &ldquo&hellipSaluti da San Pedro&hellip&rdquo. VF MB $ 18,00 (0901)

78. Francia Navale - Corazzata. Copertina francese 50c stp Canc. Corazza Provenza&ndash 23-11-28(F). F (2 fori) MB $15,00 (0901)

79. Stazione di addestramento navale di Newport. computer (USS Vecchia Costellazione e Collegio Navale) 2c stp Canc. NEWPORT NAVALE USA TRG. STA & ndash 1926 (F). VF MB $ 5,00 (0901)

80. Polare SS Città di New York. Coprire la zona del canale # 106 canc S.S. CITTÀ DI NEW YORK &ndash 1 GIU 1930 (VF). Handstamp &ldquoBYRD Antarctic Expedition&rdquo. VF MB $ 20.00 (0901)

81. Polare SS Città di New York. Blocco di copertura di 4 Civil Aero Conf. canc S.S. CITTÀ DI NEW YORK &ndash 19 GIU 1930 (F). Indietro Handstamp &ldquoBYRD Antarctic Expedition &ndash Dunedin, N.Z.&rdquo. F (macchia sul retro) MB $ 20.00 (0901)

82. OSPEDALE NAVALE USA ANNAPOLIS. Cacheted (Accademia Navale) copertina 3c stp Canc. US NAVAL HOSPITAL &ndash ANNAPOLIS. MD &ndash 1938 (VF). VF (0901)

83. SUB &ndash USS Nautilus. Canc. KB USS NAUTILUS &ndash 16 NOV 1936 (VF). VF (0901)

84. SUB - USS Pollack. Memorizzato nella cache (Pollack Merry Christmas) - KB Stati Uniti POLLACK&ndash 25 DIC 1937 con &ldquoSAN DIEGO - CALIF&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

85. SUB - USS Focena. Canc. KB Stati Uniti FOCENA&ndash 20 APR 1936 con &ldquoGUANTANAMO &ndash BAY. R. DE C.&rdquo in KB (VF). VF (0901)

86. SUB - USS S-10. #10 Grande CC ufficiale Stati Uniti S-10. Canc. KB US NAVY YARD &ndash PORTSMOUTH 29 NOV 1926 (F). VF MB $ 15,00 (0901)

87. SUB - USS S-16. #10 CC ufficiale Stati Uniti S-16. Canc. MC San Diego &ndash California 30 GIU 1927 (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

88. SOTTO - USS S-17. #10 Stampato ufficiale CC Stati Uniti S-17. Canc. MC Vallejo California &ndash Mare Island Sta. 25 MAR 1927 (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

89. SOTTO - Salmone USS. Canc. KB Stati Uniti SALMONE&ndash 9 MAGGIO 1938 con &ldquoBROWNSVILLE - TEXAS&rdquo in KB (VF). VF (0901)

90. SOTTO - USS Sargo. Cacheted (Sargo invade il dominio di Nettuno) - KB Stati Uniti SARGO&ndash 4 APR 1939 con &ldquoEQUATORIAL - CROSSING&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

91. SOTTO - USS Seadragon. Memorizzato nella cache (USS Seadragon e servizio postale del primo giorno) - KB Stati Uniti DRAGO DI MARE&ndash 23 OTT 1939 con &ldquoFIRST DAY IN - COMMISSION&rdquo in KB (VF). VF (0901)

92. SOTTO - Sigillo USS. Memorizzato nella cache (Sigillo USS Crociera Shakedown) - KB Stati Uniti FOCA&ndash 17 GIU 1938 con &ldquoSANTIAGO DE - CUBA&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

93. SOTTO - Trota USS. Memorizzato nella cache (Trota USS Keel Laid) &ndash Canc. Portsmouth NH e Navy Yard Sta. &ndash 28 AGO 1939 (VF). VF (0901)

94. Distaccamento US SUB Pearl Harbor. Cacheted (concentrazione della flotta statunitense) &ndash Canc. U.S. SUB DETCH PEARL &hellip - HONOLULU T.H. &ndash 1932 (F). VF (0901)

95. US SUB SQ 3. MS &ldquoInviato durante la visita dello squadrone sottomarino statunitense Three &ndash Galveston, Texas &ndash 18-28 aprile 1932&rdquo. Canc. Galveston, Texas – 20 aprile 1932 (VF). VF (1301)

96. Costituzione USF &ndash New Bedford. Tipo C1 memorizzato nella cache & ndash Canc. New Bedford Mass &ndash 31 LUG 1931 (VF). Firmato. F (manca patta posteriore) (0901)

97. Costituzione USF &ndash Miami. Tipo C10 memorizzato nella cache & ndash Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 24 DIC 1931 con &ldquoMIAMI &ndash FLA.&rdquo in KB (F). VF MB $ 5,00 (0901)

98. Costituzione USF &ndash Baton Rouge. Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 21 GEN 1932 con &ldquoBATON &ndash ROUGE, LA.&rdquo in KB (F). VF (0901)

99. Costituzione USF &ndash Washington. Tipo S1 memorizzato nella cache e bobina FDC 3c G. Washington # 721 e Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 24 GIU 1932 con &ldquoWASHINGTON &ndash D.C.&rdquo in KB (F). VF MB $10,00 (0901)

100. Costituzione USF &ndash San Pedro. Cachet Stampato Tipo C28 (300 copertine realizzate) Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 17 FEB 1933 con &ldquoSAN PEDRO &ndash CALIF.&rdquo in KB (F). Con opuscolo San Pedro e Costituzione USF. VF MB $12.00 (0901)

101. Costituzione USF &ndash Seattle. Cachet tipo C40 dipinto a mano Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 31 MAGGIO 1933 con &ldquoSEATTLE &ndash WASHINGTON&rdquo in KB (F). Firmato da L.M. Ryer. VF MB $ 20.00 (0901)

102. Costituzione USF &ndash Everett. Cachet stampato tipo C50 (verde) Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 14 LUG 1933 con &ldquoEVERETT &ndash WASHINGTON&rdquo in KB (F). VF (0901)

103. Costituzione USF &ndash Bellingham (2). 2 copertine cachet tipo C51 1 etichetta verde 1 timbro verde e blu. Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 14/20 LUG 1933 con &ldquoBELLINGHAM &ndash WASHINGTON&rdquo in KB (VF). VF MB $ 7,00 (0901)

104. Costituzione USF &ndash San Pedro. Cachet stampato tipo C71 firmato da Crosby (davanti e dietro). Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 19 OTT 1933 con &ldquoSAN PEDRO &ndash CALIF.&rdquo in KB (VF). VF MB $10,00 (0901)

105. Costituzione USF &ndash San Pedro. Nave da guerra non quotata Cachet Oregon. Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 26 OTT 1933 con &ldquoSAN PEDRO &ndash CALIF.&rdquo in KB (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

106. Costituzione USF &ndash San Diego. Cachet tipo C74a (50 prodotti). Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 10 NOV 1933 con &ldquoSAN DIEGO &ndash CALIF.&rdquo in KB (VF). VF MB $ 20.00 (0901)

107. Costituzione USF &ndash San Diego. Tipo di cache C57a + &ldquoLast Day Pacific Coast Cruise&rdquo. Canc. COSTITUZIONE DELLE FREGATE DEGLI STATI UNITI &ndash 20 MAR 1934 con &ldquoSAN DIEGO &ndash CALIF.&rdquo in KB (F). MB $6.00 (0901)

108. Navi USS registrate (10). 10 pezzi (6 x 4) di copertine aziendali ufficiali con principalmente 15c Statua della Libertà. Tutti con annulli di tipo 9 (normali o registrati e 1 è Ty 3) dal 1927 al 28. Include USS Vestal, Reina Mercedes, Rigel, Williamson, Omaha, Raleigh. (Ave a VF). (0901)

109. USS Akron. Copertina cache (Benvenuto USS Akron Base aerea navale della costa occidentale) &ndash Canc. Sunnyvale, California, 18 maggio 1932 (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

110. USS Balch. Copertina nascosta (Shakedown Cruise) Canc. KB Stati Uniti BALCH &ndash 26 DIC 1936 con &ldquoBALBOA &ndash CANAL ZONE&rdquo in KB (VF). VF MB $ 4,00 (0901)

111. USS Broome. Copertina cache (Independence Day) Canc. Tipo F Stati Uniti BROOME &ndash 4 LUG 1934 con &ldquoUNA FORTE NAVY &ndash UNA NAZIONE FORTE&rdquo in KB (VF). VF (0901)

112. USS Camden. Copertina - KB Stati Uniti CAMDEN &ndash 23 NOV 1926 con &ldquoPORTSMOUTH &ndash NAVY YARD&rdquo in KB (F). VF MB $ 4,00 (0901)

113. USS Dallas. Copertura nascosta (nave da guerra disegnata a mano) Canc. KB Stati Uniti DALLAS &ndash 24 GIU 1934 (VF). VF MB $10,00 (0901)

114. USS Denebola. Copertina formato commerciale n. 10 Canc. KB Stati Uniti DENEBOLA &ndash 18 FEB 1924 con &ldquo(CELEBRA ?) &ndash WEST INDIES&rdquo in KB (F). F (piega) MB $ 5,00 (0901)

115. USS Eagle 19 + 32 (2). 2 Copertine 1 è Canc. KB Stati Uniti AQUILA 19 &ndash 20 GEN 1936 con &ldquoNAVY YARD &ndash BOSTON&rdquo in KB (VF). 1 è Canc. KB Stati Uniti AQUILA #32 &ndash 8 SET 1941 (VF). VF (0901)

116. USS Galveston. Copertina - KB Stati Uniti GALVESTON &ndash 13 DIC 1926 con &ldquoCORINTO - NICARAGUA&rdquo in KB (F). VF MB $ 10,00 (1301)

117. USS Annibale. Copertina cache (Navy Day) &ndash Canc Type F Stati Uniti Annibale &ndash 27 OTTOBRE 1935 con &ldquoNAVY - DAY&rdquo in KB (F). VF (0901)

118. USS Idaho. Cover Crosby memorizzata nella cache - MC Stati Uniti IDAHO &ndash 14 APRILE 1937 (F). VF MB $ 5,00 (0901)

119. USS Lexington. Copertina MS CC Capitano Comdgr USS Lexington &ndash Canc. Ty 6 Stati Uniti LEXINGTON &ndash 10 APRILE 1932 (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

120. USS Manley. Copertura canc Tipo F Stati Uniti MANLEY & ndash NAVY DAY &ndash 27 OTTOBRE 1934 + KB Stati Uniti MANELY &ndash 27 OTT 1934 con &ldquoJACKSONVILLE &ndash FLA NAVY DAY&rdquo in KB (VF). VF (0901)

121. USS Maryland. Copertina memorizzata nella cache (compleanno di Washington) Canc. Tipo F Stati Uniti MARYLAND &ndash 22 FEB 1936 con &ldquoWASHINGTON&rsquoS - BIRTHDAY&rdquo in KB (VF). VF (0901)

122. USS Medusa. Copertina cache (Settimana della flotta) - KB Stati Uniti MEDUSA &ndash 30 LUG 1938 con &ldquoPORTLAND - ORE&rdquo in KB (VF). VF (0901)

123. USS Neches. Copertina nascosta (Scouting Force) - KB Stati Uniti NECHES &ndash 2 AGO 1934 con &ldquoPROVINCETOWN - MASS&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (1301)

124. USS Omaha. Copertina nascosta (In Alaskan Water) - KB Stati Uniti OMAHA &ndash 3 AGO 1935 con &ldquoSEATTLE - WASHINGTON&rdquo in KB (VF). VF MB $ 5,00 (1301)

125. USS PENNSYLVANIA. #10 Canc. ufficiale KB Stati Uniti Pennsylvania &ndash 9 aprile 1932 con &ldquoFLOTTA USA - CONCENTRAZIONE&rdquo in KB (VF).VF (0901)

126. Rilievo USS. Copertina CC Rilievo USS &ndash Canc. San Pedro, California &ndash Naval .. &ndash 7 APR 1932 (F). VF (0901)

127. USS Rigel. Copertina MC Ty 7dit Stati Uniti RIGEL &ndash 16 MAR 1940 + Ty 9 &ldquoM.O.B.&rdquo, &ldquoREGISTRATO&rdquo & &ldquoPARCEL POST&rdquo. VF (0901)

128. USS Tattnall. Copertina cache (Commodore John Barry) &ndash Type F KB Stati Uniti TATTNALL &ndash 9 LUG 1935 con &ldquoBARRY TERM. SERV & ndash NAVY OF REV. 1785" in KB (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

129. USS WM. B. PRESTON &ndash YWX. Memorizzato nella cache &ldquoY.W.X. &ndash Last Day Commission&rdquo cover Canc. Stati Uniti WM. B. Preston - YWX &ndash 15 OTTOBRE 1934 con &ldquoUltimo giorno in - Commissione&rdquo in KB (VF).VF MB $ 4,00 (0901)

130. 416 T.S.S. Volo (2) mittente a Gulfport, Miss. 2 x 6c aria canc. Harrison, Miss &ndash dicembre 1942. VF (1240)

131. Alaska - APO 939. Difese del porto del mittente. francobollo gratuito canc. APO 939 - 12 GEN 1945 (VF). Censurato. VF (1226)

132. Alaska (2). Entrambi 6c aria. 1 x APO 948 (KB 1943 e F). 1 x mittente APO 942 & ndash APO canc no # (MC 1943 - F). Entrambi censurati. V/VF (1208)

133. Infermieri australiani (3). 3 coperti. 1 Infermiera mittente al 10th Evacuation Hospital APO 923 & ndash Canc. Forze di base americane - 1942 - Censurato. 1 Infermiera mittente al 21° Ospedale Generale APO 927 Unità 1 & ndash Canc. APO n. # &ndash 1944 - Censurato. 1 Infermiera mittente al 28th Surgical Hospital APO 923 &ndash Australian stp mute cancel - Censored. F/VF MB $15,00 (1002)

134. Austria (3). Tutti 6c. APO 26 (KB e 16 ottobre 45), APO 174 (KB debole), APO 541 (leggero MC settembre 1945). F/VF (0909)

135. Esercito belga in Gran Bretagna (2). 2 copertine dal Belgio al soldato dell'esercito belga in Gran Bretagna - 1945. 1 ha il censore del nastro e 1 timbro a mano. F MB $12.00 (0901)

136. Bermuda e APO 856. Mittente 221a Stazione Ospedale APO 856. 6c aria Canc. APO n. # (MC 1944 e VF). Censurato. VF MB $10,00 (1002)

137. Zona del canale e APO 825. Mittente 26th Fighter Command APO 825. 6c aria Canc. APO n. # (KB 1942 e VF). Censurato. VF MB $ 3,50 (1301)

138. Censore - Ceylon. PC negli Stati Uniti. Ceylon Stps canc. Colombo 12 MR 40. Timbro a mano "Censore superato - K - Colombo". VF (1226)

139. Censore - Vaticano. Copertura negli Stati Uniti. Vatican Stps (1 mancante) canc. Città del Vaticano &ndash 9-6-. Timbro a mano "Via Clipper&rdquo. Nastro censore su 3 lati. VF (0901)

140. Cina e APO 627. Mittente 559° segnale di avvertimento aereo Bat APO 627. Annulla APO 627 (MC 1945 - F). VF (1 foro) MB $10,00 (1002)

141. Figi e APO 913-1. Mittente 319 BB Sqdn &ndash APO 913 Unit 1. 6c stp Canc APO no # - 16 MAR 194. (MC - Ave). Autocensurato. F (0909)

142. Francia (2). 1 è 6c aria canc. APO 758 (MC 1945 & ndash F). 1 è francobollo gratuito canc. APO 597 (KB 1944 & ndash F). Entrambi censurati. F/VF (0909)

143. Francia & ndash APO 131. Cover 6c air cancel APO 131 (KB FEB 1945 &ndash F). Censurato. VF (0909)

144. Germania (3). 6c/5c aria. Canc APO 29 (MC Jul 45 - F), APO 69 (KB Aug 45 & ndash VF), APO 872 (KB May 45 & ndash Ave). F/VF (0909)

145. Germania e APO 23. Cover 6c air cancel APO 23 (KB aprile 1945 &ndash VF). F (0909)

146. Germania e APO 103. Busta blu e mittente 506a unità postale dell'esercito. 6c annullo aereo APO 103 (KB aprile 1945 &ndash F). Con lettera. VF MB $10,00 (0901)

147. Germania e APO 103. Mittente 506a unità postale dell'esercito. 6c annullo aereo APO 103 (KB giugno 1945 &ndash VF). Con lettera. VF MB $10,00 (0901)

148. Germania e APO 172. Reparto di guerra e quartier generale della 7a armata canc. APO 172 – 14 APR 1945 (VF). F (1240)

149. Germania &ndash APO 755 Berlino (3). Stesso mittente 6° Cav RCN Sq MECZ. All 6c air MC APO 755 (LUG/AGO 1945 &ndash F/VF). VF (1227)

150. Germania &ndash APO 755 Berlino (3). Stesso mittente 6° Cav RCN Sq MECZ. Tutte le 6c air MC APO 755 (SEP/OCT 1945 &ndash F/VF). V/VF (1227)

151. Germania e Berlino. P/C speciale 700 anni Berlino. 6 pf stp tedesco fig. Canc Berlin 700 Jahre &ndash 28.8.37 (F) + Berlin O stessa data. VF MB $ 25,00 (1002)

152. Hawaii e APO 960. 6c aria canc. APO 960 (KB 27 SET 1944 - F). Censurato. F (piega) (1240)

153. India e APO 465. Mittente 82° Deposito Aereo. Libera affrancata BLU canc. APO 465 - 10 GIU 1943 (VF). Censurato. VF (1226)

154. India (5). Canc. APO 429, 465, 2x 493, 494. Tutto fine 1945. F/VF (0909)

155. India (3). Canc. APO 465 (1945), 467 (1943), 629 (1944). 2 sono censurati. VF (1208)

156. Occupazione giapponese delle Filippine. PI stp Ovpt Giapponese canc. Manila Filippine &ndash 8 DIC 1942 (VF). Timbro speciale + censore della polizia militare giapponese. VF MB $ 8,00 (0901)

157. Corea e APO 815. Mittente 14° ufficio postale di base &ndash APO 815. 6c aria canc. 14 BPO &ndash 31 DIC 1945 (MC - VF). VF (0909)

158. Scrutinio militare. Taglia # 10 colore marrone chiaro voto militare. Mittente US Naval Radio Station, Jupiter, Flardia (sic) . francobollo gratuito canc. Giove, FLA 1943 (F). VF (0909)

159. Mancante. Mittente US Naval Repair Base San Diego, California Francobollo gratuito canc. US NAVY 10 DEC 1943. A APO 12616. MS &ldquoMissing&rdquo + timbro &ldquoVerified HQS. USAFFE&rdquo + RTS. Indietro Canc APO 921 &ndash 3 APR 1944. (V/VF). (1002)

160. Mancante. Da Batavia NY canc. Batavia, NY 1943. To Bomb Sq APO 240. Etichetta &ldquoMissing &ndash Postal Officer&rdquo + timbro a mano &ldquoVerified Return to Sender&rdquo. F (buco e piccoli strappi). (1309)

161. Assalto in Nord Africa e APO 34. Mittente 135th INF &ndash APO 34. Franco francobollo &ldquoRicevuto il tuo&rdquo P/C canc. APO NO # (KB 20 GEN 1943 &ndash VF). Censurare. VF MB $ 4,00 (0901)

162. Patriottico. Cover cachet &ldquo7th War Loan Drive&rdquo. 3c + 5c Oltrepassa la bandiera del Lussemburgo - MC Lackwanna NY &ndash 1945 (F). VF MB $ 3,00 (0901)

163. Etichetta patriottica e stemma da combattimento. Copri Cachet usando &ldquoCombat Insignia label #22 &ndash Fighting Squadron VF-6&rdquo. 3c Vinci la guerra &ndash KB Liberty Road, KY &ndash 19 dicembre 1944 (VF). MB $6.00 (0901)

164. Etichetta patriottica e stemma da combattimento. Copri Cachet usando &ldquoCombat Insignia label #42 &ndash 79th Bombardment Squadron&rdquo. 3c Vinci la guerra &ndash KB Roosevelt, Washington &ndash 15 dic 1944 (VF). MB $6.00 (0901)

165. Etichetta patriottica &ndash Combat Insignia. Copri Cachet usando &ldquoCombat Insignia label #50 &ndash Jackson Air Base&rdquo. 3c Vinci la guerra &ndash KB Devils Elbow, MO &ndash 19 dic 1944 (F). MB $6.00 (0901)

166. Patriottica. Cover Cachet &ldquoI tuoi tubi vuoti &hellip&rdquo. 3c Vinci la guerra &ndash Mahomet, ILL &ndash 7 maggio 1943 (F) + &ldquoDon parla dei movimenti della nave&rdquo. MB $6.00 (0901)

167. Patriottica &ndash V-E Day. Cache di copertina &ldquoFranklin Roosevelt&rdquo + digitato &ldquoV-E DAY 1945&rdquo. 5c Invasa la bandiera della Danimarca - MC Battle Creek, Michigan &ndash 8 maggio 1945 (F). VF MB $10,00 (0901)

168. Patriottica - Grecia. Cover cachet &ldquoPer non dimenticare &hellip Grecia&rdquo. New York Meter Abbigliamento di cui non hai bisogno salverà vite in Grecia & ndash 21 maggio 1945 (VF). VF MB $ 5,00 (0901)

169. Patriottica. Copertina cachet &ldquoWomen&rsquos Army Corps&rdquo. 2c + 6c aria MC Conneaut Ohio &ndash 1944 (VF). VF (0901)

170. Patriottica (2). 2 coperti. 1 cachet Craft &ldquoI difensori del nostro paese&rdquo + Gen. Dwight Eisenhower Day&rdquo - 3c Win the War MC New York NY 1945(VF). 1 cache &ldquoMantieni &lsquoEm Flying&rdquo mittente APO 181 &ndash KB APO 1943 (VF). VF (1309)

171. Radiogramma RCA. Copertina RCA per APO 72. Indietro KB APO 501 &ndash 30 agosto 1945 (VF). VF MB $ 20.00 (0901)

172. R.A.F. Per gli Stati Uniti & ndash MS In servizio attivo su 6c air canc Field Post Office 188 &ndash 16 NO 43 (VF). Base Nastro censore + timbro a mano &ldquoR.A.F.Censore 160&rdquo + Vice Capo Censore di Campo. Con lettera. F (1309)

173. R.A.F. Per gli USA &ndash MS In servizio attivo su 6c air canc. Egitto affrancatura prepagata &ndash 2 SE 44 (F). Timbro a mano &ldquoR.A.F. Censore 20&rdquo + stesso 215. Con lettera. F (1309)

174. APO temporaneo GB (5). Tutto gratis affrancato e censurato. Tutto canc. solo linee ondulate e niente quadrante! Mittente APO 7744, APO 9115, APO 9531, APO 12557-B (no canc. - lettera), APO 17172 (ufficiale WD). F/VF (0909)

175. Modulo di controllo del processo di posta elettronica e ndash. 2 V-mail non tagliate. In alto c'è &ldquo START &ndash Roll # &hellip. Impiegato di destinazione&rdquo. V-Mail vuoto in basso. VF MB $ 25,00 (0901)

176. Galles e APO 64. 6c aria canc. APO 64 (KB 1944 e VF). Censurato. VF (1208)

177. Dipartimento di Guerra (3). 3 x Taglia 10 WD Business ufficiale. Canc Fort Leavenworth (1943), Fort Oglethorpe (1945), Jeffersonville (1945 &ndash CC 5th Service Command). VF (1240)

178. Bermuda e caserma dei marines. Czubay Cachet &ldquoDistaccamento B &ndash Primo Battaglione Difesa&rdquo canc. MAR. BRKS NAVALE OPR. BASE & ndash BERMUDA (KB 3 NOV 1943 & ndash VF). VF MB $ 3,50 (1301)

179. Brasile e Marina Militare 92. Mittente Navy 92. #10 Off business canc. US * Navy * (KB 1944 e VF). VF (1208)

180. Campo Endicott. Mittente Campo Endicott S-25. francobollo gratuito Canc. Marina degli Stati Uniti (MC 14 marzo 1945 e VF). All'APO 655. VF (1241)

181. Navale di Charleston. cachet patriottico &ldquoLet&rsquos Go USA&rdquo + servizio postale primo giorno. Canc. Charleston, SC & ndash NAV. AMMUN&rsquoN DEP. BR. (KB 22 DIC 1941 & ndash VF). VF (0901)

182. Carta di sigaretta. &ldquoComplimenti di General Motors &ndash Lucky Strike Cigarettes&rdquo. Mittente 102 BATT Comp B. Canc. US NAVY - 22 FEB 1944 (MC - VF). VF MB $ 5,00 (1002)

183. Carta di sigaretta. &ldquoComplimenti di General Motors &ndash Camels&rdquo. Mittente ACORN 12 - USN. Canc. Port Hueneme, California – 27 agosto 1943 (MC – VF). VF MB $ 5,00 (1002)

184. Isole Figi. &ndash Navy 201. Mittente Marina 201. Canc. US Navy &ndash 23 dic 1942. Piccolo timbro navale Censore. Con lettera. F MB $ 7,50 (1002)

185. Guadalcanal - USMC. #10 Copertina Mittente F Co, 2° Bn, 4° Marines. Canc. US Navy 19 aprile 1944 (F). Censore Navale. VF (1220)

186. Guadalcanal - USMC. #10 Mittente ufficiale dell'azienda Marine Air Base Sq One, Marine Aircraft South Pacific. Canc. Marina americana . MAGGIO DIC .44 (Ave). F (1220)

187. Guadalcanal - USMC. Mittente A.S.A. Marina 145. 6c aria Canc. US Navy 26 OTT 1943 (F). Censore Navale. F (grezzo a destra) (1220)

188. Guadalcanal - USMC. Mittente Co K, 3° Bn, 4° Marines, 6° Marine Div. 6c aria Canc. US Navy 29 SET 1944 (VF). Censore Navale. VF (1220)

189. Guadalcanal - USMC. Mittente SMS 25, MAG 25, MASP. 6c aria Canc. US Navy 16 GIU 1944 (F). Censore Navale. VF (1220)

190. Guadalcanal - USMC (3). Stesso mittente G-2-3 (2° Bn, 3° Mar). Tutti 6c aria Canc. US Navy 20 SET / 5 OTT 1943 / 1 GEN 1944 (F). Censore Navale. Media/VF (1220)

191. Hawaii e Marina Militare 27. Mittente NAS Navy 27. Canc francobollo gratuito US Navy (KB 1943 &ndash F). Censore Navale. VF (1208)

192. Hawaii e Marina Militare 128. Mittente Navy 128 Box 103. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (MC 1944 e VF). Censore Navale. VF (1240)

193. Nave ospedale (11). Lotto di 11 copertine (4 sono la taglia n. 10) dalle navi ospedale: Rilievo USS (1932), Rifugio USS (2) 1944/45, USS Comfort (1946), Benevolenza USS (1945), USS Solace (2 e 1942/45), USS Haven (1945), USS Tranquillità (1945), USS Bountiful (2 e 1944). VF MB $ 15,00 (1002)

194. nav. Aria Sta. Mittente NavAirSta Alameda, California 6c Prexies canc. Alameda, California (MC 30 giugno 1941 &ndash VF). VF (1240)

195. N.A.A.S. Fentressa. CC NAAS Fentress su ufficiale # 10 registrato. 20c prexie muto canc. Indietro DR Norfolk VA 10174 Br &ndash Apr 1945. F (fori per graffette) (0909)

196. Terranova - Base Navale. Copertina cache canc. NAVALE OPR. BASE, ARGENTIA - NUOVA FOUNDLAND - 16 marzo 1942. Censore navale. VF (0901)

197. Patriottica e SS Henry G. Costin. Guardia armata del mittente &ndash S.S. Henry Gilbert Costin su copertina patriottica. 1c + 5c Invasa la bandiera della Jugoslavia canc US Navy Jan 1945. VF MB $6.00 (0901)

198. Api marine - Guami. Mittente 13° BCN Speciale. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 6 luglio 1945 &ndash F). Censore Navale. A APO 228. F MB $ 15,00 (1002)

199. Api marine con i marines. Mittente Seabee con 17th Marines. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 22 novembre 1945 &ndash F). Censore Navale. Situato a Goodenough Island. F (1002)

200. Api marine e isola di Woodlark. Mittente 20° Cost. Navale Reg. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 12 luglio 1944 e VF). Censore Navale. VF MB $ 5,00 (0901)

201. Seabees &ndash Russell Island. Mittente 24a Cost. Batt. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 13 giugno 1944 e VF). Censore Navale. A APO 522. F MB $10,00 (1002)

202. Api marine e Trinidad. Mittente 30° Cost. Navale Batt. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 14 giugno 1943 e VF). Censore Navale. Con lettera lunga. VF MB $ 5,00 (0901)

203. Api marine e isola di Manus. Mittente Const Batt n. 44. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 30 maggio 1943 e VF). Censore Navale. VF MB $ 5,00 (0901)

204. Api marine e Alaska. Mittente 45a Cost. Batt. 6c aria canc. U.S. Navy Naval Air Station (MC 25 settembre 1943 e VF). Censore Navale. VF MB $ 5,00 (1002)

205. Seabees &ndash Emirau Island. Mittente 61° C.B. Batt. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 27 aprile 1944 e VF). Censore Navale. VF MB $ 7,00 (0901)

206. Api marine e Inghilterra. Mittente 97th N.C. Batt. francobollo gratuito canc. Marina degli Stati Uniti (KB 14 settembre 1944 & ndash F). Censore Navale. VF MB $ 5,00 (1002)

207. Api marine e Pearl Harbor. Mittente 125a BCN. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 9 marzo 1945 e VF). Censore Navale. Per SS Mary Bickerdyke. Marcatura posteriore &ldquoD.P.O. S.F.&rdquo. F MB $10,00 (1002)

208. Api marine e Isole Vergini. Mittente 507° C.B.M.U. Navy 38. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti (KB 13 luglio 1943 e VF). Censore Navale. F (aperto grezzo a sinistra) (0909)

209. Vittoria delle SS Lindenwood. 2x 3c battiti canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 24 settembre 1945 (F). Con lettera. VF MB $ 5,00 (1002)

210. SS Reinhold Rieher. Copertura per la guardia armata &ndash SS Reinhold Rieher. Timbro &ldquoNon a bordo&rdquo + RTS Atlantic Fleet Records Office 1945. No stp no cancel. VF MB $ 8,00 (1002)

211. SS Sidney Sherman. Guardia armata del mittente. francobollo gratuito canc. APO 881 &ndash 19 luglio 1945 (F). Censore Navale. VF (0909)

212. Sottotitoli USS O-8. # 10 canc. ufficiale. Marina degli Stati Uniti, 28 giugno 1944 (VF). VF MB $ 4,00 (1002)

213. Sottotitoli USS R-1. # 10 canc. New York Grand Central Station (parziale - 1942). Nastro censore + Censore militare + Censore navale. F MB $10,00 (1002)

214. Sottotitoli USS R-6. # 10 canc. ufficiale. Marina degli Stati Uniti, 20 luglio 1944 (VF). VF MB $ 5,00 (1002)

215. Sottotitoli USS S-15. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 9 giugno 1943 (VF). Censore Navale. VF MB $ 5,00 (1002)

216. SOTTO - USS pesce vela. Cacheggiato Canc. KB Stati Uniti pesce vela&ndash 11 MAR 1941 con &ldquoPEARL &ndash HARBOR T.H.&rdquo in KB (VF). VF (0901)

217. SOTTO - USS Sealion. Messa in servizio cache Canc. Groton, Connecticut &ndash 8 MAR 1944 (VF). VF (0901)

218. Baia di Tokyo &ndash USS Monte Olimpo. 6c aria canc. Tipo F Baia di Tokyo - Stati Uniti MT OLYMPUS &ndash 14 SET 1945 (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

219. Baia di Tokyo &ndash USS Wilkes-Barre. 5c Overrun Bandiera Lussemburgo canc. Tipo F Baia di Tokyo - Stati Uniti Wilkes-Barre &ndash 2 SET 1945 (VF). VF MB $ 15,00 (0901)

220. Base navale di Trinidad. Mittente Base navale statunitense &ndash Trinidad. 15c aria canc. US NAVY &ndash 9 NOV 1942 (VF). Censore Navale. VF (1309)

221. Guardia costiera degli Stati Uniti. CC USCG &ndash Bandon, Oregon. francobollo gratuito canc. Bandon, Oregon &ndash 30 marzo 1943. VF (0901)

222. CENSORE della Guardia Costiera degli Stati Uniti. Mittente USA-FS 309 &ndash Navy 920. 6c aria canc. US NAVY &ndash 19 LUG 194. CENSORE DELLA GUARDIA COSTIERA DEGLI STATI UNITI. VF MB $ 60,00 (0901)

223. Tagliaerba US Coast Guard Sagebrush. CC USCGC SAGEBRUSH &ndash francobollo gratuito canc. Black out British canc &ndash 4 MY 44 + PAQUEBOT INVIATO IN MARE. Censore Navale. VF MB $12.00 (0901)

224. U.S.C.G. Mittente stampato CC USCG Training Station, Curtis Bay, Maryland. MC affrancata libera US Navy - 23 AGO 1943 (F). VF (0909)

225. U.S.M.C. (8). Lotto di 8 copertine e lo stesso mittente con indirizzi diversi. Incl Miramar, Naval Photo School, MAG 22 (Eniwok), VMB 613,&hellip Tutto con lettera. 3 sono ufficiali patriottici dal 1942 al 1945. F/VF MB $25.00 (1002)

226. USS Aristeo. # 10 PO Dept registrato e fondi di deposito. Indietro Ty 9 canc New York USS Aristaeus BR + New York 18871 Br &ndash 28 LUG 1945. F MB $8.00 (0901)

227. USS Arizona. Mittente CC &ndash 20c aria canc. Stati Uniti ARIZONA &ndash 15 APR 1941 (Ty 6 &ndsh VF). F (viraggio) MB $15,00 (0901)

228. USS Atlanta. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 23 ottobre 1942 (VF). Censore Navale. (affondata nel novembre 1942) VF MB $10,00 (1002)

229. USS Barker. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 10 dicembre 1942 (F). Censore Navale. Biglietto natalizio in allegato. F MB $ 3,00 (1002)

230. USS Bradford. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 28 agosto 1945 (VF). Censore Navale. (fuori dal Giappone) F MB $ 3,00 (1002)

231. USS Lake Champlain. M.J. Huss Cachet (Aviatori americani di Shangri-la assassinati dai giapponesi) 3c air canc. tu.S.S. LAGO CHAMPLAIN (CV 39) &ndash 27 ottobre 1945 (F). VF MB $ 5,00 (0901)

232. USS Clark. Busta registrata dal Perù (1943) a USS Clark. Nastro censore + retro canc. US Fleet Post Office + US Navy (agosto 1943. Con lettera (+ 2 foto) F MB $ 5,00 (1002)

233. USS Clark. Copertina dalla Nuova Zelanda (Wellington 1943) alla USS Clark. Nastro censore D.D.A. / 53. (Nave a Balboa, CZ) Con lettera. VF MB $ 5,00 (1002)

234. USS Colhoun. Nicholson cachet (servizio postale primo giorno) Canc. KB Stati Uniti Colhoun &ndash 14 APR 1941 con &ldquoGuantanamo &ndash Bay - Cuba&rdquo in KB (F). VF (0901)

235. USS Haraden. Memorizzato nella cache (cancellazione dell'ultimo giorno e scambio con l'Inghilterra) Canc. KB Stati Uniti Haraden &ndash 13 settembre 1940 con &ldquoLast Day - Cancel&rdquo in KB (F). VF (0901)

236. USS Kenosha. Cacheted (Lancia &ndash V per la vittoria) Canc. Superiore, Sapienza (MC 25 ago 1944 - VF). VF (0901)

237. USS Mertz. Memorizzato nella cache (posta del cacciatorpediniere) MS CC della nave. Canc. KB U.S. Navy &ndash 8 giugno 1944(VF). Censore Navale. VF MB $10,00 (0901)

238. USS Murzin. #10 PO Dept Registered &ndash M.O.B.. Back Ty 9 canc New York USS Murzin BR + New York 13992 Br &ndash 7/9 AGO 1945. F (piega) MB $8.00 (0901)

239. USS Pennsylvania. 3c canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 11 DIC 1945 (VF). Censore Navale. (a Pearl Harbor) F MB $10,00 (1002)

240. USS Ranieri. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 29 giugno 1944 (F). Censore Navale. VF (1226)

241. Rilievo USS. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 1 aprile 1945 (VF). Censore Navale. (Al largo di Okinawa e attaccata il 2 aprile da aerei giapponesi) VF MB $ 9.00 (1002)

242. USS St Louis. 3 x 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 10 DIC 1941 (VF). Censore Navale. (Restituito a P.H. in questa data dopo aver cercato la flotta giapponese) VF MB $10,00 (1002)

243. USS South Dakota. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 12 DIC 1944 (VF). Censore Navale. (Off P.I.) Con lettera. VF MB $ 5,00 (1002)

244. USS Tennessee. 2x 3c canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 18 giugno 1943 (VF). Censore Navale. (TF-16 Off Aleutine) con lettera. VF MB $ 5,00 (1002)

245. USS Tennessee. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 25 agosto 1943 (VF). Censore Navale. Con lettera. F (1002)

246. USS Vicksburg. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 9 marzo 1945 (VF). Censore Navale. Con lettera. VF MB $ 3,00 (1002)

247. USS Vicksburg. 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti &ndash 6 agosto 1945 (F). Censore Navale. (Giorno della bomba atomica caduto) con lettera. VF MB $ 5,00 (1002)

248. VB-9. fig. CC (BUG BUNNY) 6c aria canc. Marina degli Stati Uniti, 26 novembre 1944 (VF). Censore Navale. VF MB $ 20.00 (0901)

249. V-Mail. Mittente Navy 151 (porto olandese, Alaska). V-Mail env. 9 marzo 1944. VF (1226)

250. V-Mail. Mittente V-Mail non elaborato APO 22027 (Area SW Pac) datato 8 agosto 1945. Censore navale. La lettera menziona la bomba atomica. VF (1002)

251. Caserma Onda. # 10 copertina mittente CC. francobollo gratuito canc. Oakland, California, 3 marzo 1945. VF (0909)

252. Quarti di onde. Stampa a mano patriottica CC Waves Quarters, NOB, San Diego, California 1c & frac12 stp canc. US Navy &ndash 11 novembre 1943 + DR San Diego, California 10169 Br . VF (0901)

253. 8° esercito degli Stati Uniti. Cacheted 65th Anniversary affrancato 8th US Army Korea Photosstamp canc. fig. APO 96205 -8th US Army Stand &ndash 10 giugno 2009. VF MB $4.00 (0901)

254. APO 9. 6c air & ndash Sender 35th Sta Hospital, APO 9. Annulla APO 9 (KB 5 Nov 51 & ndash VF). Con lettera (finalmente mi sono alzato e hellip. Mi piacerebbe andare in Corea e uccidere tutti i cinesi ..) Situato a Kyoto, in Giappone. VF (0909)

255. APO 14. 6c air &ndash Sender HQ XVI Corps, APO 14. Annulla APO n. # (MC Aug 8, 53 &ndash F). Situato a Sendai, in Giappone. VF (0909)

256. APO 25. Franco francobollo & ndash Mittente 69th F.A. Bn, APO 25. Canc. APO 25 (KB 17 settembre 51 & ndash F). Situato a Suwon, in Corea. VF (0909)

257. APO 76. 6c aria &ndash Mittente 606th A.C.S. W. Sqdn APO 970. Canc. APO 76 (MC 8 agosto 53 & ndash F). Situato Kimpo AB, Corea. VF. (0909)

258. APO 77. # 10 affari ufficiali & ndash Mittente 839th EAB, APO 970. Canc. APO 77 (KB 24 settembre 53 & ndash VF). Situato a Osan, in Corea. VF (0909)

259. APO 86. 6c aria &ndash Mittente 180 ° INF - APO 86. Canc. APO 86 (MC 4 maggio 53 & ndash F). Situato a Nambakchon, in Corea. F (0909)

260. APO 90. #10 cover 6c air &ndash Sender 5th AF - APO 970. Canc. APO 90 (MC 25 novembre 52 & ndash VF). Situato a Seoul, in Corea. VF (0909)

261. APO 248. Franco francobollo & ndash Mittente 37th F.A. Bn - APO 248. Canc. APO n. # (MC 12 giugno (51) & ndash F). Con lettera. Situato a Wonju, in Corea. VF (0909)

262. APO 547. 6c aria &ndash Mittente 24a Div Inf APO 24. Canc. APO 547 (KB AUG 3, 52 & ndash F). Situato a Sendai, in Giappone. VF. (0909)

263. APO 547. # 10 attività ufficiale & ndash Sender Camp Matsushima, APO 547. Canc. APO 547 (KB giugno 52 e viale). Situato a Sendai, in Giappone. F (0909)

264. APO 707. Affrancatura gratuita. Mittente 863 Port Co, APO 59. Canc. APO 707 (MC 9 dicembre 52 & ndash VF). Situato a Pusan, in Corea. F (0909)

265. APO 707. Affrancatura gratuita. Mittente 863 Port Co, APO 59. Canc. APO 707 (MC 11 febbraio 53 & ndash VF). Situato a Pusan, in Corea. VF (0909)

266. APO 970. Affrancatura gratuita. Mittente 1° Radio Sq Mobile, APO 970. Canc. APO 970 (KB 28 agosto 51 & ndash VF). Situato a Seoul, in Corea. F (0909)

267. APO (2). 2 coperti. 1 francobollo gratuito canc. APO 96625 (KB 1970 - VF). 1 è 5c stp canc. APO 96337 (KB 1966 - F). F (1 piega) (0909)

268. APO (2). 2 coperti. 1 è 15c stp canc. APO 96218 (KB 1980 - Ave). 1 è 11c stp canc. US Navy 17115 BR (KB 1973 - F). F (1 piega) (0909)

269. APO 96257. Mittente con Croce Rossa. Coprire 10c aria canc. APO 96257 (KB 1970 - F). F MB $ 5,00 (1301)

270. Delegazione militare canadese. Copertina speciale (mappa) con timbro militare del Vietnam. KBC (4691)? timbro a mano (debole) - Quan-Buu Viet-Nam 1973 annulla. Timbro della delegazione canadese. Filatelico VF (0900)

271. APO (2). 2 coperti. 1 è 3c stp canc. APO 174 (KB 1950 - F). 1 è 2x 3c stp canc. 11 BFPO (MC 1945 - F). V/VF (1241)

272. Cina e APO 627. Mittente 172th Gen. Hosp. APO 289. 6c air MC US Army Postal Service 627 e 15 ottobre 194? (F). VF (0909)

273. Francia e APO 58. # 10 cover sender HQ Distaccamento del cimitero di Neuville. 6c air canc APO 58 (KB 1949 & ndash VF). VF MB $ 4,00 (0901)

274. Italia (12). Tutti stesso mittente 349° Reg. Inf. 10 sono affrancati gratuitamente. Canc. APO 88 (1946-47). Tutto con lettere. F/VF (0909)

275. Giappone/Hawaii (4). 4 coperti. 6c aria. Canc. APO 201, 226, 235, 957. 1954/55. V/VF (1240)

276. Giappone e APO 25 (5). 5 coperti. 1 affrancata gratuita + 4 x 6c aerea &ndash 5 # canc. APO 25 (MC/KB 1946/47/49/50). 1 con lettera. F/VF (0909)

277. Giappone (5). 5 copertine 3c stp o 6c aria canc. APO 4, 5, 6, 7, 9 e anni '50. F/VF (0909)

278. Corea e APO 301. Coprire il mittente USOM TC-AV. 7c air canc APO 301 (MC 1960 & ndash VF). VF (1226)

279. Thailandia e JUSMAG. Copertina dalla Malesia canc. Alor Star 18 novembre 1960 a un capitano del quartier generale JUSMAG &ndash Bangkok, Thailandia. Bangkok riceve l'annullamento. VF (1240)

280. 82° in volo. Coprire il mittente 714th Tk Bn &ndash 82 Airborne Div &ndash Fort Bragg. 6c aria canc Fort Know, KY (MC 1951 & ndash VF). F (piega) (0901)

281. Portaerei (2). Copertina commerciale di 2 dimensioni n. 10. 1 è MS CC + canc USS BAIROKO (CV-115) KB 1949 (F). 1 è CC + canc USS MINDORO (CV-120) KB 1950 (VF). VF (0901)

282. Portaerei CVL (2). Copertina commerciale di 2 dimensioni n. 10. Entrambi MS CC + canc USS CABOT (CVL-28) KB 1950 (F/VF). VF (0901)

283. Cina &ndash USS Helena. MS CC + 6c air canc USS HELENA (CA-75) KB 1946 (F). Con la data della lettera &ldquoShanghai, China&rdquo. VF MB $ 7,00 (1002)

284. Incrociatore (3). Copertina commerciale di 3 dimensioni n. 10. 1 è CC + canc USS MANCHESTER (CL-83) KB 1949 (F). 1 è CC + canc USS NEWPORT NEWS (CA-148) KB 1949 (VF). 1 è MS CC + canc USS WORCESTER (CL-144) KB 1949 (VF). VF (0901)

285. Alaska (7). 7 copre 6c/8c aria (3 taglia 10). Annulla la filiale della Marina degli Stati Uniti in annulla. Navy 230 BR (1), 13608 BR (3), 13609 BR (2), + 1 dal Canada alla Navy BR 13609. Anni '50/'60. F/VF (0909)

286. Alaska - USCG. Mittente Stazione della luce di Cape Spencer. 6c aria canc Juneau Alaska (1958 - VF). VF (0909)

287. Cuba e la baia di Guantanamo. Copertina commerciale taglia n. MS CC + canc US NAVY BR. 13607 &ndash US NAVY BASE OPERATIVA - MC 1949 (F). VF (0901)

288. Marina di Guam &ndash 13894 (2). 2 copertine commerciali. MS/stampato CC + canc US NAVY 13894 BR. - KB 1949/50 (V/VF). F/VF (0901)

289. Hawaii e NAS Barber Point. Copertura commerciale. Div. Dispositivi Speciali MS CC &ndash Navy 14. 6c air canc US NAVY 13791 BR. -MC 1950 (VF). VF (0901)

290. Isole Marshall &ndash Kwajalein. Copertura commerciale. MS CC Navy 824. 6c air canc US NAVY 10666 BR. - KB 1950 (F). VF (0901)

291. Navi (5). 5 copre 3c stps. Canc. USS Bataan, USS Curtiss, USS Keppler, USS Renshaw, USS Wyandot. Tutti 1950. F/VF (1240)

292. Trinidad e Marina Militare 13606 (2). 2 copertine commerciali (1 taglia 10). 1 MS CC Electronic Facility Navy 117. 1 Typed CC NOB COMM, TVTS navy 117. Entrambi canc. MARINA DEGLI STATI UNITI 13606 BR. - KB 1950 (F). F/VF (0901)

293. USS consolazione AH-15. Copertina commerciale taglia 10. MS CC + canc. Stati Uniti CONSOLAZIONE (AH 15) - KB 1949 (VF). VF (0901)

294. USS Forrestal &ndash VOLATO. Timbro USS Forrestal + &ldquoVOLATO TRAMITE JET . NAVALE &ndash By Skyhawk (A4D) Attack Squadron 12 &ndash 22 FEB 1959 - Firmato&rdquo. 4c st canc. Stati Uniti FORRESTAL - 22 febbraio 1959 (KB e VF). VF MB $ 8,00 (0901)

295. USS a metà strada. Timbro a mano &ldquoSalutes CDR. Schirra&rdquo. 4c stp canc. USS MIDWAY (CVA-41) & ndash KB 1962 (VF). Con lettera. VF (1301)

296. USS Pine Island. Copertina spedita da GB Canc. Field Post Office 385 &ndash data poco chiara (debole) a USS Pine Island (AV-12). F (piega) (1240)

297. USS Portsmouth. Canc. USS Portsmouth (CL 102) – 10 maggio 1948 (KB VF). VF (1240)

298. USS Sam Rayburn SSBN-635. Lancio di MS Polaris Sub Sam Rayburn. Annulla Williamsburg, VA 20 dicembre 1963 (MC & ndash VF). La copertina è firmata dagli sponsor Meddie Rayburn Bartley e la signora W. A. ​​Thomas. Filatelico VF MB $12.00 (0901)

299. VC-32. Copertina commerciale taglia 10. MS CC VC-32, LP-3. 6c aria canc. Norfolk, Virginia (MC 1950 - F). VC-32 è stato rinominato VS-32 meno di un anno dopo la sua costituzione. VF (0901)

300. Argentina &ndash ufficiale. Taglia #10+ Ufficiale &ldquoArmada Argentina&rdquo con etichetta militare &ldquoCorreo Naval &ndash B.&rdquo canc. Estafeta Central &ndash Baterias &ndash 7 DIC 1994. Handstamp &ldquoArmada Argentina &ndash Batallion Comando e Opoyo Logistico&rdquo. Contrassegnato &ldquoRiservato&rdquo. Allegato relativo alla sanzione disciplinare Senior Staff! VF MB $ 8,00 (0901)

301. Canada. Forces Air lettera timbro &ldquoBase Orderly Room &ndash C.F.B. Borden&rdquo. Canadese stp canc Borden CNT. &ndash 29 XI 72 (VF). A CFB Europe CFPO 5000. VF MB $ 5,00 (1301)

302. Libertà duratura. # 10 copertina mittente Camp Phoenix & ndash APO 09320. Francobollo gratuito canc. APO AE 09320 (KB 2009 e VF) che si trova in Kabul, Afghanistan. VF (1002)

303. Libertà duratura. # 10 copertura mittente Task Force Med & ndash APO 09354. Francobollo gratuito canc. APO AE 09354 (KB 2007 &ndash VF) che si trova in Bagram, Afghanistan. VF (1002)

304. Libertà duratura. Copertina mittente COA - ICSD &ndash APO 09366. Francobollo gratuito canc. APO AE 09366 (KB 2006 &ndash F) situato in Campo Arifjan, Kuwait. VF (1002)

305. Germania. # 10 cover mittente CMR 454 &ndash APO 09250. 34c stp canc. APO AE 09264 (KB 2007 &ndash VF) con sede in Germania. VF (1002)

306. Grandi navi da combattimento (50). Set completo di 50 copertine Fleetwood Cacheted tutte affrancate con i punti dell'Accademia Navale degli Stati Uniti che mostrano famose navi da guerra. Con timbro postale in diverse città in date importanti relative a ciascuna nave tra il 1995 e il 1997. VF MB $ 20.00 (0901)

307. Libertà irachena (2). Entrambi # 10. 1 è Gratuito mittente affrancato LSA Adder canc. APO AE 09331 (KB 2003 &ndash F) situato in Tallil, Iraq. 1 è business canc ufficiale. APO AE 09822 (B 2003 - F) con sede ad Ankara, Turchia. F/VF MB $4.00 (0901)

308. Libertà irachena. Coprire il mittente TF 185 AVN &ndash APO 09391. Franco canc. APO AE 09302 (KB 2004 &ndash VF) che si trova in Balad, Iraq. VF (1002)

309. Libertà irachena. # 9 cover mittente Unit 5310 & ndash APO 09378. Francobollo gratuito canc. APO AE 09378 (KB 2006 &ndash VF) che si trova in Al Taji, Iraq. VF (1002)

310. Italia. Coprire il mittente CMT 426 &ndash APO 09613. 32c stp canc. APO AE 09613 (KB 1997 &ndash Ave) con sede a Livorno. F (1002)

311. Navi (6). 6 copertine misc stps. Canc. USS Preble, USS Carl Vinson, USS Kitty Hawk, USS Forrestal, USS Mount Vernon (messa in servizio cache), mittente USNS Pvt John Towle (canc. US Navy 10..4 BR). anni 70/80. V/VF (1240)

312. Somalia. Coprire il mittente HHC 10th Avn Bde &ndash APO 09859. 29c stp affrancata canc. APO AE 09896 (KB 1993 e VF). 09859 situato in Bali Dogle, Somalia (MAO) e 09896 pollici Mogadiscio, Somalia. Con nota. VF MB $ 15,00 (1002)

313. Regno Unito. Coprire il mittente PSC 45 &ndash APO 09468. 33c stp canc. APO AE 09468 (KB 2000 &ndash F) situato a RAF Menwith Hill. VF (1002)

314. Ancoraggio USS (2). 2 buste con cache per il 200° anniversario di Cook con timbro a mano della nave. Entrambi affrancati con il canc. di Capt Cook's stps. Ancoraggio USS (LSD-36) 1 GIU 1978 (VF). VF (0901)

315. USS El Paso. Copertina cacheted dipinta a mano di Rogak (Navy Day). 25c st canc. USS El Paso (LKA-117) 25 OTTOBRE 1989 (VF). VF MB $ 5,00 (1301)

316. USS Vicksburg. # 10 copertina ufficiale. 29c ufficiale stp canc. USS Vicksburg &ndash 2 MAR 1993 (F). VF (1002)

317. 335th Fighter Sq. # 10 cover mittente 355 FS/Ops & ndash APO 09894. Canc affrancata gratuita. APO AE 09894 (KB 1993 e VF). Il venditore dice &ldquoin Al Kharji AB, Arabia Saudita&rdquo. VF (1002)

318. Desert Storm non ufficiale FDC (USS). D.S. patriottico senza indirizzo non ufficiale Francobollo FDC 29c Tempesta del deserto. Annulla USS Belknap (CG-26) - 2 LUGLIO 1991 (KB - VF). Timbro CO CC. Filatelico VF - MB $ 5,00 (0901)

319. IFOR &ndash Paesi Bassi. Op Joint Endeavour P/C in Olanda. Affrancato con metro &ldquoNAPO 90 &ndash Dutch Contingent UN Paesi Bassi &ndash 08.II.97&rdquo(VF). MB $6.00 (1310)

320. KFOR &ndash Belgio. #10 copertina commerciale dal Belgio (Liegi - 26-03-01) al contingente belga KFOR utilizzando l'etichetta verde speciale "NATO" KFOR". MB $4.00 (1310)

321. KFOR nel Regno Unito. Copertina mittente 1st Queens Dragoon Guards &ndash BFPO 559. 26p stp canc. Ufficio postale del campo ?? (1988 & ndash debole). Alla Svizzera. MB $4.00 (1310)

322. KFOR &ndash UK. Coprire il mittente RDC-MAIN &ndash BFPO 561. 37p stp canc. Londra 28 DIC 2000. In Svizzera. Ave (macchie d'acqua) MB $ 3,00 (1310)

323. Corea e Belgio. Copertina mittente Forze ONU belghe in Corea &ndash YAPO 5700. Francobollo gratuito canc. APO n. # - 26 NOV 1951 (VF). F MB $12.00 (1310)

324. MFO Sinai e Paesi Bassi. Timbro della copertina &ldquoADM Nederlands MFO-Detachment &ndash Sinai&rdquo. 70c stp canc. Veldpost 49 (Ave - parziale). Con lettera. MB $8.00 (1310)

325. MFO Sinai e Nuova Zelanda. # 10 MFO Cover dal contingente neozelandese. 2 x 40c NZ stp canc. NTH Shorefastpost (1996-F). F MB $ 8,00 (1310)

326. MFO Sinai e Uruguay. Handstamp MFO Sinai - Uruguay. stps israeliani canc. ?? (debole 1985?). MB $8.00 (1310)

327. MFO Sinai e negli Stati Uniti. Coprire il mittente US Sinai Field Mission &ndash FPO 09527. 13c stp canc. FPO 09527 (nessuna data & ndash F). VF MB $10,00 (1310)

328. ONUC e il Congo. Copertina dal contingente indiano. 2x Indian 8p stp OVPT U.N. FORCE (INDIA) CONGO canc. FPO n. 66? (2.11.63 & ndash F). F (piega) MB $ 40,00 (1310)

329. ONUC e Congo. #10 Copertura ONUC per l'Irlanda. francobollo gratuito canc. Organisation des Nations Unies au Congo (26 OTTOBRE 1961 &ndash F). F MB $15,00 (1310)

330. SFOR &ndash Polonia. Copri mittente Nordic Support &ndash PKW SFOR 2001. Polish stp canc. Varsavia 04.09.01. MB $6.00 (1310)

331. SFOR &ndash UK. #10 Copri mittente HQ SFOR MP COY. Handstamp Provost e ufficio di sicurezza. 43p stp canc. Campo Poste 1029 - 5 M 98 (debole). Alla Svizzera. VF MB $ 5,00 (1310)

332. SFOR &ndash UK. #10 Copri mittente HQ SFOR MP COY (soldato irlandese). Bosnia Erzegovina stps canc. Ilidza 71210 &ndash 30 &ndsh(3)-98 (Ave). Alla Svizzera. VF MB $ 5,00 (1310)

333. FDC - Corea. Coprire il mittente CC Canadian Liaison Office &ndsh UNC-MAC &ndsh Armistice Affairs Division &ndsh APO 96301 (alcune lettere sono state rintracciate). US stps canc. APO 96301 - 21 ottobre 1974 (F). VF MB $10,00 (1310)

334. ANNULLA &ndash Golan. #10 AUSBATT Copri mittente contingente austriaco. Timbro a mano Golan 1986. Stps austriaco canc. ANNULLA &ndash AUSBATT 1500 &ndh 13.1.87 (F). VF MB $ 5,00 (1310)

335. UNEF &ndash Egitto. Copertina dal contingente indiano. Indiano 0.15 stp OVPT UNEF canc. FPO n. 747 (21.XI.66 & ndash debole). MB $ 25,00 (1310)

336. UNEF 1 &ndash Egitto. #10 UNEF Mittente di copertura del contingente norvegese. Timbro &ldquoPORTO OLSO BETALT OSLO&rdquo. francobollo gratuito canc. UNEF (24 FEBBRAIO 1961 - F). F/VF MB $ 5,00 (1310)

337. UNEF 1 &ndash Egitto. Lettera aerea dell'UNEF dal contingente jugoslavo. Francobollo Speciale canc. &hellip U.A.R.- Egipatska Oblasti UNEF (.. XI 1961 &ndash Ave overinked). Indietro annulla Beograd. VF Filatelico MB $15,00 (1310)

338. UNEF 1 &ndash Egitto. Copertina dal contingente jugoslavo. Francobollo Speciale canc. Posta Odreda J.N.A. - U.A.R.- Egipatska Oblasti UNEF (.. VIII 1963 &ndash F). MB $ 15,00 (1310)

339. UNEF 2 &ndash Egitto. Copertina dalla Svezia al contingente svedese (CC sul retro). Faltpost verde stp canc. Vaxjo 1 (27.9.78 - VF). MB $ 35,00 (1310)

340. UNFICYP &ndash Cipro. Copertura dall'Argentina al contingente argentino. Metro Bahia Blanca (22.4.97 - VF). F MB $15,00 (1310)

341. UNFICYP Cipro e Svezia. Copertina ufficiale Svenska FN-Bataljonen. Stps svedesi canc. Svenska FN Bat Cypren &ndash 2.1.88 (F). VF - MB $ 5,00 (0901)

342. UNIFIL &ndash Libano. #10 FINBATT UNIFIL Copertina del contingente finlandese. francobollo gratuito canc. UNIFIL (16 MAR 1983 - VF). F/VF MB $ 7,00 (1310)

343. UNIKOM &ndash KUWAIT. #10 Copertura UNIKOM per l'Irlanda. Kuwaitiano stp debole canc. VF & ndash MB $ 8,00 (1310)

344. UNMIK e il Kosovo. #10 UNEF Mittente di copertura UNMIK Pristina Kosovo. 2x Kosovo ONU stps canc. Pristina 9 (29.11.00 - VF). Alla Svizzera. VF MB $10,00 (1310)

345. UNMIL &ndash Liberia. Copertura UNMIL per la Svizzera. 1,70 FS UN stp canc. Nazioni Unite (parziale). VF MB $ 7,00 (1310)

346. UNMOGIP (Pakistan/India). # 10 coprire MS CC in Canada. 2x 10c UN stps canc. Nazioni Unite New York (29 OTT 1974 - VF). VF MB $ 7,00 (1310)

347. UNMOGIP (Pakistan/India). N. 10 copertura ufficiale UNMOGIP per la Svizzera. UNMOGIP timbro a mano. Stps pakistani canc. Rawalpindi (.. gennaio 98 - debole). VF MB $ 7,00 (1310)

348. UNPROFOR - NOI. # 10 copertina mittente MS Camp Comanche OJF &ndash APO 09789. Canc affrancata gratuita. APO AE 09789 (KB 1999 e VF). Situato a Tuzla AB, Bosnia. VF (1002)

349. UNPROFOR (dash ceco). # 10 copertina ufficiale UNPROFOR per Praha, Repubblica Ceca. Czech Batt UNPROFOR timbro a mano. francobollo gratuito canc. UNPROFOR (08 aprile 1993 - VF). VF MB $ 5,00 (1310)

350. UNPROFOR &ndash Francia. # 10 copertina cache. Francese stp Pittorica canc. Medal Parade 11 P Sarajevo &ndash BPM 655 (21.XII.1995 - VF). MB $4.00 (1310)

351. UNPROFOR &ndash UK. 21 SIG REGT (AS) 15 GEN 1996 timbro a mano + MS Op Resolute. 20p UK stp con illeggibile canc. VF MB $ 5,00 (1310)

352. UNRWA - PALESTINA. Copertura fissa di misura n. 10 dell'Agenzia ufficiale delle Nazioni Unite per il soccorso e il lavoro per i rifugiati palestinesi. Mittente DUO/G (Direttore delle Operazioni UNRWA, Gaza). Inviato al Ministero della Difesa, Tel Aviv. Spedito intrateatro quindi no annulli ma timbro con data 24-05-1990. F (aperto un po' approssimativo) &ndash MB $10,00 (0901)

353. UNTSO &ndash Golan. Copertina mittente contingente austriaco. stp austriaco canc. ANNULLA & ndash AUSBATT 1500 & ndash 12.5.91 (VF). VF MB $ 5,00 (1310)

354. UNTSO &ndash Golan. # 10 ufficiale UNSTO cover sender Swiss Senior National Military Observer. Libanese stp canc. LibanPost & ndash 03-10-2001 (F). F MB $4,00 (1310)

355. Bollettino American Fighter Aces. Vol 17 No 1 Primavera 2000. Articoli principali &ldquoAmerican Volunteers in the Air War over Spain&rdquo & &ldquo From Berlin to Bali&rdquo. 28 pagine. VF (1002)

356. Autografo - Doolittle Raid - Frank Kappeler. Carta 5 x 3 autografata da Frank Kappeler. Era il navigatore dell'equipaggio n. 11. Hanno salvato la Cina. Ha anche volato in 26 missioni nella Guerra di Corea. Viene fornito con certificato di autenticità. VF MB $ 15,00 (0901)

357. Autografo & ndash Doolittle Raid & ndash R.E. Cole. Lindbergh FDC autografata da R.E. Cole. Era il co-pilota di Jimmy Doolittle - Crew #1. Hanno salvato la Cina. Viene fornito con certificato di autenticità. VF MB $ 15,00 (0901)

358. Bob Downey, pilota dei primi test autografi. Foto di copertina canc. Kill Devil Hills 1978. Autografo Bob Downey. È stato uno dei primi piloti di corse aeree e un pilota collaudatore per Lockheed. Viene fornito con certificato di autenticità. VF MB $12.00 (0901)

359. Autografo Pioneer aviatore e generale USAF Albert Hegenberger. Foto di copertina canc. Oakland Hawaii 1927. Autografo Albert Hegenberger. Fu un aviatore pioniere - primo volo transpacifico alle Hawaii nel 1927, nonché un maggiore generale dell'USAF. VF MB $ 18,00 (0901)

360. Autografo progettista di dirigibili Jerome Hunsaker. Copertina cache Fig. dirigibile. Autografo Albert Hegenberger. Ha progettato i dirigibili USS Shenandoah, USS Macon e USS Akron. Viene fornito con certificato di autenticità. VF MB $ 20.00 (0901)

361. Destinatario della medaglia d'onore autografa Harvey Barnum. America 25c FDC - Autografo Harvey Barnum. Era un ufficiale dell'USMC che ha prestato servizio in Vietnam. È un destinatario della Medal of Honor (2° pipistrello, 9 marzo, 3° marzo div), stella di bronzo, stella d'oro, cuore viola. Viene fornito con certificato di autenticità. VF MB $10,00 (0901)

362. Libro "Bombardamento di precisione ad alto livello" 1944. Manuale dell'aeronautica n. 7 (riservato). 48 pagine &ndash Pubblicato nel 1944. F/VF MB $25.00 (0901)

363. Prenota &ldquoWar in Korea and the complete history of WWII&rdquo. Edizione commemorativa dei servizi armati del 1955 di F.T. Mugnaio. 999 pagine con fotografie e mappe. F/VF MB $ 30,00 (0901)

364. Cartoon Book &ldquoMOX NIX &ndash Cartoons about your Tour in Europe&rdquo di Jack Niles. Pubblicato da 601st AC & W SQ &ndash APO 171 &ndash US ARMY - 1952. 80 pagine. VF MB $10,00 (0901)

365. Cambio di comando. Libretto cambio comando &ndash Fighter Squadron Composite 13 (VFC-13) - 1989. 6 pagine. VF MB $ 8,00 (0901)

366. HMS ARK ROYAL Cartella di presentazione. Cartella grande con HMS Ark Royal opuscolo, P/C, grande formato Foto della nave + Capitano. + Opuscoli di 4 ala di elicottero. Nella busta dell'OHMS. VF MB $ 15,00 (0901)

367. Libretto commemorativo del 50° Anniv della NATO (edizione USA). 21 pagine (formato rivista) con tante immagini che ripercorrono gli ultimi 50 anni. A cura dell'Agenzia per l'Informazione degli Stati Uniti. La pagina 1 ha il US NATO 5° Anniv 3c francobollo + US NATO 10° Anniv 4c francobollo Annulla KB + DR APO AE 09724 &ndash 4 APR 1999 (la data effettiva del 50° anniv). VF MB $10,00 (0901)

368. RFA ARGUS. Scheda informativa + immagini a colori di grandi dimensioni della nave + Capitano. VF MB $ 5,00 (0901)

369. USS AFFRAY &ndash Cambio di comando. Cambio di comando (8 pagine) + scheda informativa Stati Uniti Rissa (MSO-511) + P/C &ldquoFoto ufficiale USN&rdquo. MB $6.00 (0901)

370. USS ILLUSIVE &ndash Benvenuto a bordo. Stati Uniti illusorio (MSO-448) - Opuscolo di 4 pagine + 3 copertine (1976/79/87). F/VF MB $8.00 (0901)

371. USS IMPLICIT &ndash Benvenuto a bordo. Stati Uniti Implicito (MSO-455) - Opuscolo di 12 pagine + 3 copertine (1976/80/89). F/VF MB $8.00 (0901)

372. USS INFLICT &ndash Benvenuto a bordo. Stati Uniti Infliggere (MSO-456) - Opuscolo di 8 pagine + 1 copertina. F/VF MB $ 5,00 (0901)

373. LEADER USS &ndash Benvenuto a bordo. Stati Uniti Capo (MSO-490) - Opuscolo di 8 pagine + 2 copertine (19??/80). F/VF MB $6.00 (0901)

374. USS MOUNT VERNON & ndash Cartella Souvenir. Circa 1918 & ndash include 10 immagini (dimensioni P/C). € 6,00 (0901)

375. Stati Uniti NEVADA - Programma di battesimo. Stati Uniti Nevada (SSBN-733) 16 pagine di alta qualità a grandezza naturale (a colori). VF MB $10,00 (0901)

376. Stati Uniti PENSACOLA &ndash Libretto di messa in servizio 1971. Stati Uniti Pensacola (LSD-38) 28 pagine. VF MB $ 15,00 (0901)

377. USS PLUCK &ndash Benvenuto a bordo. Stati Uniti pizzicare (MSO-464) - Opuscolo di 8 pagine + 1 copertina (1979). F/VF MB $ 5,00 (0901)

378. USS PORTLAND &ndash Picture. Stati Uniti Portland (LSD-37) &ndash Grande immagine in bianco e nero. VF MB $ 4,00 (0901)

379. US NAVY reclutamento P/C (2). 2 x &ldquoNavy &ndash Che il viaggio abbia inizio&rdquo. 1 è USS George Washington, Altro USS Carney. VF (0901)

380. Lotto di foto USS e ndash (7). 7 immagini in bianco e nero (formato P/C). La maggior parte dei primi include USS Florida BB-30, USS Kittery, USS Aniston, un paio di MSO. Il resto non identificato. F/VF MB $ 5,00 (0901)

[ FINE VENDITA ]

Le offerte suggerite (SB) o di riserva (RES) sono generalmente fornite dal venditore
e non sono necessariamente approvati dal Gestore dell'asta.

Descrizioni e offerte

Abbreviazione: MS = Manoscritto -- Stp = Francobollo — PC = Cartolina -- Pict = Il lotto è raffigurato
Annulla: KB = Killer bar -- MC = Annulla macchina — DR = Doppio anello (per tutti gli usi)
Il numero APO o Navy Br è nell'annullamento se non diversamente specificato.
I V-Mail sono stati elaborati e sono provvisti di buste, salvo diversa indicazione.
MB = Offerta minima -- SB = Offerta suggerita (questo è solo un suggerimento, non un minimo)


USS Helena (CA-75) (originariamente Des Moines) - Storia

Mogeraincrociatore pesante classe MK#1002

Dislocamento: 14.020 tonnellate

Potenza: 150.000 CV, 10 caldaie Kamping A

Propulsione: 4 turbine a vapore ad ingranaggi, 4 alberi

Armamento: 5x2 cannoni navali da 8 pollici Tipo DP di 2° anno, 4x2 cannoni da 4,4 pollici Type 99 DP, 9x2 cannoni AA Type 91 da 1 pollice, 4x3 siluri ad ossigeno di secondo tipo, 12 ricariche

Armatura: cintura 100-130 mm, ponte 40-50 mm, torretta 20 mm

Aerei: 3 idrovolanti Mitsuoka E14M Atsūn(厚雲)

tecnicamente domani, immagino

Penso che questa nave da guerra giocattolo immaginaria fosse un'estensione del potere americano verso la fine del 19° secolo, più o meno dieci o quindici anni. L'albero posteriore è dotato di un serbatoio di legno che contiene le razioni di rum dell'equipaggio per il viaggio! Questa è una pagina di sketchbook ritagliata da 8 x 10 pollici. La larghezza è ancora di 10 pollici.

Bene, ho finito per inchiostrare questo schizzo a matita, principalmente con un pennarello .003 Hybrid Technica Pentel. Poi ho usato delle matite colorate Rembrandt per finire il lavoro. Inizialmente ho provato a usare gli acquerelli nelle porte scure della pistola, ma ho fatto un pasticcio. Così ho realizzato una toppa per quell'area, l'uccello e la bandiera. Quelle aree erano morbosamente scure e ho salvato il pezzo apportando le correzioni. Spero di pubblicare qualcosa su come lo faccio nel prossimo futuro.

Mogera in fase di sperimentazione, 2° anno

Il primo di una classe di incrociatori INN completato dopo che l'Impero Datura ha formalmente anatematizzato l'accordo navale di Columbia, il Mogera e le sue navi gemelle (Jidora, Mosura, e Komonga) erano gli incrociatori più pesanti (alcuni direbbero più pesanti) del mondo al momento del lancio, grazie al passaggio di cannoni da 6 pollici a 8 pollici durante la costruzione, poiché la marina non doveva più seguire le restrizioni dell'accordo.

rendering multivista probabilmente domani, ci sono volute quasi 2 ore

Il Prinz Eugen era un incrociatore pesante classe Admiral Hipper, il terzo di una classe di cinque navi. Ha servito con la Kriegsmarine della Germania nazista durante la seconda guerra mondiale. La nave fu impostata nell'aprile 1936, varata nell'agosto 1938 ed entrò in servizio dopo lo scoppio della guerra, nell'agosto 1940. Prendeva il nome dal principe Eugenio di Savoia, un generale austriaco del XVIII secolo. Era armata con una batteria principale di otto cannoni da 20,3 cm (8,0 pollici) e, sebbene nominalmente sotto il limite di 10.000 tonnellate (10.000 t) stabilito dall'accordo navale anglo-tedesco, in realtà spostava oltre 16.000 tonnellate lunghe.

Prinz Eugen vide l'azione durante l'operazione Rheinübung, un tentativo di sfondamento nell'Oceano Atlantico con la corazzata Bismarck nel maggio 1941. Le due navi distrussero l'incrociatore da battaglia britannico Hood e danneggiarono moderatamente la corazzata Prince of Wales nella battaglia dello stretto di Danimarca. Prinz Eugen è stato staccato da Bismarck durante l'operazione per razziare le navi mercantili alleate, ma questo è stato interrotto a causa di problemi al motore. Dopo essere entrata nella Francia occupata e sottoposta a riparazioni, la nave partecipò all'operazione Cerberus, un'audace corsa diurna attraverso la Manica per tornare in Germania.Nel febbraio 1942, la Prinz Eugen fu schierata in Norvegia, anche se il suo tempo di stanza fu ridotto quando fu silurata dal sottomarino britannico Trident giorni dopo l'arrivo nelle acque norvegesi. Il siluro ha gravemente danneggiato la poppa della nave, che ha richiesto riparazioni in Germania.

Al ritorno in servizio attivo, la nave trascorse diversi mesi addestrando cadetti ufficiali nel Baltico prima di servire come supporto di artiglieria per l'esercito tedesco in ritirata sul fronte orientale. Dopo il crollo della Germania nel maggio 1945, fu consegnata alla Royal Navy britannica prima di essere trasferita alla US Navy come premio di guerra. Dopo aver esaminato la nave negli Stati Uniti, la Marina degli Stati Uniti ha assegnato l'incrociatore ai test nucleari dell'Operazione Crossroads sull'atollo di Bikini. Sopravvissuta alle esplosioni atomiche, la Prinz Eugen fu rimorchiata nell'atollo di Kwajalein, dove alla fine si capovolse e affondò nel dicembre 1946. Il relitto rimane parzialmente visibile sopra l'acqua a circa due miglia a nord-ovest dell'aeroporto militare di Bucholz, ai margini di Enubuj. Una delle sue eliche è stata recuperata ed è in mostra al Laboe Naval Memorial in Germania.

Devo ancora aggiustare alcune cose. Continuo a pensare che i direttori delle armi secondarie sembrino un po' fuori posto. Potrei provare ad abbassarli di un paio di piastre e a restringerli di un perno. Vedi se questo li fa stare un po' meglio.

Limitandomi a 1 WIP per build, volevo solo renderizzare questo dato che la stanza dei siluri sarà per lo più nascosta e ho costruito un dannato interno.

Ordinata dalla Marina degli Stati Uniti il ​​14 giugno 1943, la USS Salem (CA 139) fu impostata il 4 luglio 1945 presso il Quincy Yard della Bethlehem Steel Company a Quincy, MA e varata il 25 marzo 1947. Fu commissionata al Boston Navy Yard il 14 maggio 1949.

La USS Salem ha svolto un'illustre carriera di 10 anni come nave ammiraglia della Sesta Flotta degli Stati Uniti nel Mediterraneo e della Seconda Flotta nell'Atlantico. Durante la sua carriera ha ospitato personaggi di spicco come l'Ambasciatore degli Stati Uniti in Spagna, John D. Lodge, l'Onorevole Thomas S. Gates, Sottosegretario della Marina, Ammiraglio Arleigh A. Burke, USN, Capo delle Operazioni Navali, lo Scià dell'Iran, il Presidente del Libano e il re e la regina di Grecia.

Sebbene Salem non abbia mai sparato con rabbia con i suoi potenti cannoni, la sua stessa presenza è servita da stimolo per la pace durante quei tempi difficili che sono stati chiamati la Guerra Fredda. Ha servito come Lady of Diplomacy, piuttosto che come mezzo per esercitare la forza bruta.

Immagina una piccola città messa in " naftalina", conservata per 35 anni, e poi riaperta e riportata al suo antico splendore.

Quando la USS Salem fu dismessa il 30 gennaio 1959 e si unì alla flotta della riserva atlantica presso il cantiere navale di Filadelfia, Dwight D. Eisenhower era presidente degli Stati Uniti e tutti guardavano I Love Lucy sul loro nuovo televisore.

Nell'ottobre del 1994, Salem si diresse ancora una volta a nord verso la sua città natale a Quincy, dove ora è il fulcro del Museo navale e navale degli Stati Uniti. Bill Clinton era il presidente degli Stati Uniti, la gente guardava Murphy Brown e Beverly Hills: 90210 sul loro grande schermo TV e "navigava in rete". Ora "accompagnata" da uno staff di professionisti del museo e volontari entusiasti, viene riportata al suo pieno splendore.

Il 14 maggio 1995 - 46 anni dal giorno della sua messa in servizio originale - Salem è stata rimessa in servizio - questa volta come membro della Historic Naval Ships Association. Ora serve ancora una volta il suo paese con la sua nuova missione di insegnare alle persone di tutte le generazioni la ricca storia della nostra nazione di costruzione navale e servizio navale.

Grazie a una tempestiva donazione dell'incorreggibile Jasper, Enterprise ha un aspetto molto più pulito senza il pannello verde lime della discarica e l'altro primer grigio e pieno di Bondo. Grazie! Le gondole del motore sono quasi levigate e sembrano abbastanza vicine alla scala. Un po' di più per la porzione Saucer, e sarà degna dello spazio!

Prinz Eugen si prepara al combattimento.

In primo piano la versione Figma di Prinz Eugen.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Omonimo: Città di Helena, Montana

Stabilito: 9 settembre 1943

Sponsorizzato da: Sig. John T. Haytin

Commissionato: 4 settembre 1945

Dismesso: 29 giugno 1963

Fate: venduto il 13 novembre 1974 per demolizione

Classe e tipo: incrociatore classe Baltimora

Velocità: 33 nodi (38,0 mph 61,1 km/h)

La USS Helena (CA-75), un incrociatore pesante di classe Baltimora, è stata la terza nave della Marina degli Stati Uniti a prendere il nome dalla città di Helena, nel Montana. Fu battezzata Helena durante la costruzione dopo la cancellazione dell'incrociatore leggero CL-113.

Costruzione e messa in servizio

Helena è stata lanciata presso la Bethlehem Steel Company a Quincy, Massachusetts, il 28 aprile 1945, sponsorizzata dalla signora John T. Haytin, moglie del sindaco di Helena. Fu commissionata il 4 settembre 1945 con il capitano Arthur Howard McCollum al comando.

Helena completò il suo allestimento nell'area di Boston, Massachusetts, e partì il 24 ottobre 1945, arrivando a New York il giorno successivo per prendere parte alla tremenda celebrazione del ruolo della US Navy nella vittoria della seconda guerra mondiale che segnò il Navy Day, 27 ottobre 1945 Dopo due periodi di shakedown e addestramento a Guantanamo Bay, Cuba, Helena tornò a Boston nel febbraio 1946 per prepararsi al suo primo dispiegamento, una crociera intorno al mondo. Helena partì da Boston il 12 febbraio 1946 per l'Inghilterra, dove l'ammiraglio H. Kent Hewitt si imbarcò e ruppe la sua bandiera come comandante delle forze navali in Europa e comandante della dodicesima flotta. Durante i tre mesi successivi, Helena ha condotto esercitazioni di addestramento nelle acque del Nord Europa e ha effettuato visite di buona volontà nei principali porti dell'Inghilterra e della Scozia.

Sollecitata come nave ammiraglia il 1 maggio 1946, Helena partì per l'Asia orientale attraverso il Canale di Suez, facendo scalo nei principali porti del Mediterraneo Colombo, Ceylon e Singapore prima di arrivare a Tsingtao, in Cina, il 18 giugno 1946. Durante il suo tour in Asia orientale, Helena prese parte in un'ampia varietà di esercizi di addestramento e manovre della flotta fino a quando non lasciò finalmente Shanghai, in Cina, il 22 marzo 1947 per gli Stati Uniti dopo più di un anno in acque straniere.

Dopo le operazioni di addestramento nelle acque della California, Helena partì ancora una volta per l'Asia orientale il 3 aprile 1948, arrivando a Shanghai 24 giorni dopo. Per tutta l'estate e l'autunno del 1948, operò principalmente in acque cinesi, tornando a Long Beach, in California, nel dicembre 1948.

Helena trascorse gran parte della primavera del 1949 nell'addestramento di un nuovo equipaggio e nel maggio 1949 partì per addestrare i riservisti della marina, tornando a Long Beach per una conversione necessaria per equipaggiarla per trasportare un elicottero. Nei mesi di luglio e agosto 1949, Helena prese parte a una crociera di addestramento in mare di sei settimane per gli uomini del Corpo di addestramento degli ufficiali della riserva navale alle Isole Galapagos e a Panama. Ha poi preso parte all'operazione Miki, un'operazione congiunta Esercito degli Stati Uniti e Stati Uniti. Esercitazione di addestramento anfibio della Marina nelle isole Hawaii condotta nel novembre 1949.

Helena ha poi proseguito attraverso Yokosuka, in Giappone e Hong Kong, fino alle Filippine, dove ha condotto esercizi di addestramento. Tornò in Giappone nel gennaio 1950 e subito dopo sperimentò i momenti salienti del suo servizio come nave ammiraglia della settima flotta degli Stati Uniti quando i capi di stato maggiore congiunti, che allora erano in tournée nell'Asia orientale, si imbarcarono il 2 febbraio 1950. Durante il resto del suo viaggio in Asia orientale tour ha svolto un programma di esercitazioni della flotta su larga scala al largo di Okinawa e visite ai porti giapponesi. Partì per gli Stati Uniti il ​​21 maggio 1950.

Il programma di Helena prevedeva un'estate trascorsa a Long Beach, seguita da una revisione a San Francisco. Improvvisamente giunse notizia dell'aggressione comunista in Corea. In fretta si preparò per il mare e, il 6 luglio 1950, si diresse verso ovest. Fermandosi a Pearl Harbor solo per caricare le munizioni, ha solcato il Pacifico ed è entrata in azione sulla costa orientale della Corea. Il 7 agosto, scatenò per la prima volta le sue pistole su un obiettivo nemico: gli scali di smistamento della ferrovia, i treni e la centrale elettrica vicino a Tanchon.

Servendo come nave ammiraglia del Bombardment Task Group, Helena martellava le posizioni nemiche, aiutando incommensurabilmente a mantenere gli invasori sbilanciati e impedendo loro di organizzare una formidabile spinta, mentre le forze delle Nazioni Unite si preparavano a passare all'offensiva. Operazioni come la sua fornirono il diversivo necessario per coprire il potente assalto anfibio a Inchon, 15 settembre 1950. Più tardi, Helena fornì supporto con armi da fuoco alle truppe coreane che spingevano gli invasori a nord lungo la costa orientale, e fu la potenza di fuoco concentrata di Helena che aiutò a creare un diversivo a Samchok e nella riconquista di Pohang.

Per quanto preziosa fosse nelle acque coreane, Helena non poteva più rimandare la revisione e nel novembre 1950 arrivò a Long Beach per prepararsi al periodo di cantiere, ora rinviato due volte.

Dopo la sua revisione, si presentò in servizio a Sasebo il 18 aprile 1951 e fu assegnata alla Task Force 77, il gruppo di portaerei veloci che effettuava attacchi aerei quotidiani contro il nemico. Mentre operava come supporto pesante per i vettori, Helena era spesso distaccata per colpire obiettivi costieri. Durante il giugno 1951, fu occupata quasi continuamente nel fuoco di interdizione contro bersagli lungo la costa orientale della Corea, successivamente tornò alla Task Force. Al crepuscolo di un giorno di fine luglio, Helena fu messa a cavalcioni e poi colpita da colpi di arma da fuoco sulla costa. Il danno fu leggero e, girando rapidamente intorno al porto nella manovra che venne chiamata "la danza di guerra", Helena pronunciò un rapido fuoco continuo che distrusse sette postazioni di cannoni nemiche e un deposito di munizioni. Dopo una breve tregua a Yokosuka, tornò di nuovo alla Task Force, ma fu presto distaccata per compiti speciali a supporto di un massiccio attacco aereo sui depositi di rifornimento e sugli scali ferroviari di Rashin, fungendo da picchetto radar.

L'artiglieria accurata di Helena fu poi ricercata dall'Ottava Armata, per la quale sparò a 13 bersagli lungo la linea di bomba in aiuto dell'avanzata della fanteria. Il suo sostegno alle forze di terra è continuato con missioni lanciate per i marines degli Stati Uniti e le unità dell'esercito della Repubblica di Corea. Il 20 settembre 1951 tornò a Yokosuka. Qui, durante una cerimonia sui suoi ponti, il presidente Syngman Rhee della Corea ha presentato alla Task Force 95 la prima Citazione dell'unità presidenziale coreana assegnata a un'unità navale. Helena ha ricevuto il premio per le sue operazioni nell'autunno del 1950.

Dopo essere rientrata nella Task Force, ad Helena fu ordinato di prestare servizio come nave di supporto antincendio nell'area di Hungnam-Hamhung. Con il suo elicottero che forniva il suo solito avvistamento efficiente, ha sparato con grande successo su ponti ferroviari e autostradali, stazioni di smistamento e postazioni di tiro per le successive 2 settimane.

Helena tornò a Long Beach l'8 dicembre 1951 e la sua intera batteria di nove cannoni da 8 pollici (200 mm) fu sostituita. A febbraio ha iniziato l'addestramento per il ritorno in Estremo Oriente. Uno dei momenti salienti di questo periodo di addestramento è stato dal 14 febbraio al 23 febbraio 1952, quando ha preso parte a "Lex Baker One", l'esercitazione di addestramento su larga scala tenutasi dallo scoppio della guerra di Corea. Oltre 70 navi e 15.000 tra marinai e marines hanno preso parte attiva a questa operazione.

Helena arrivò di nuovo a Yokosuka l'8 giugno 1952 e il giorno successivo era in viaggio per incontrarsi con la Task Force 77 al largo della costa della Corea. Per 5 mesi la sua missione è stata di nuovo quella di bruciare edifici, distruggere postazioni di armi e distruggere strutture di trasporto, tutto ciò che è rimasto sulla sua scia dopo i bombardamenti sulla costa. Ha anche eseguito il salvataggio aereo dei piloti, due dei quali erano nel profondo del territorio nemico.

Il 24 novembre 1952, Helena fu sollevata dai suoi normali doveri a Yokosuka e 5 giorni dopo partì per una missione speciale. Ha chiamato prima a Iwo Jima dove il 1 dicembre l'ammiraglio Arthur W. Radford, comandante in capo della flotta del Pacifico, è salito a bordo della nave in elicottero per una breve visita. Due giorni dopo si recò a Guam, dove il presidente eletto Dwight D. Eisenhower, con molti dei suoi potenziali membri del gabinetto e l'ammiraglio Radford si imbarcarono per il passaggio a Pearl Harbor. A bordo si sono tenute conferenze politiche di alto livello. Gli illustri passeggeri di Helena sbarcarono a Pearl Harbor l'11 dicembre 1952 e tornò a Long Beach il 16 dicembre.

Helena partì per l'Estremo Oriente il 4 agosto 1953 per unirsi alla Task Force 77 in pattuglia di sicurezza nel Mar del Giappone e dopo un altro viaggio negli Stati Uniti per manutenzione e addestramento, si ricongiunse alla 7a flotta a Yokosuka come nave ammiraglia l'11 ottobre 1954. Helena trascorreva gran parte del suo tempo nelle acque al largo di Taiwan. I momenti salienti del servizio di Helena durante questo turno di servizio arrivarono nel febbraio 1955 durante l'evacuazione delle Isole Tachen. Queste isole off-shore rappresentavano un possibile punto di contesa tra i cinesi nazionalisti e comunisti ed era determinato a neutralizzarli mediante l'evacuazione. Il 6 febbraio è arrivata la "execute" del presidente Eisenhower, e la flotta, guidata da Helena, ha preso il via. Alle 1500 del 9 febbraio 1955, con Helena di pattuglia vigile, tutti i civili erano stati portati in salvo dalle isole, per un totale di 18.000 persone. All'inizio del 12 febbraio le restanti 20.000 truppe nazionaliste furono rimosse e, mentre Helena procedeva in pattuglia di retroguardia, la Task Force salpò verso sud.

Dopo 6 mesi di addestramento nelle acque di casa, Helena salpò di nuovo per Yokosuka, arrivando il 25 gennaio 1956. Durante i 6 mesi di questo turno di servizio, ancora una volta operò principalmente nell'area di Taiwan e brevemente nelle acque filippine per esercitazioni. È tornata a Long Beach l'8 luglio.

Gli esercizi, che includevano il lancio del missile Regulus I dall'attrezzatura di lancio di Helena, continuarono per 9 mesi, quindi si diresse per un altro tour in Estremo Oriente il 10 aprile 1957. Durante il successivo turno di servizio, svolse pienamente il suo ruolo di punta, combinando la potenza del mare e diplomazia.

Helena è tornata a Long Beach il 19 ottobre. Dopo un'importante revisione completata il 31 marzo 1958 e un addestramento intensivo, compreso il lancio di missili, salpò di nuovo verso ovest.

La crociera del 1958 di Helena in Estremo Oriente iniziò il 3 agosto. Il suo primo scalo è stato a Keelung, Taiwan, con arrivo il 21 agosto. Il giorno successivo, studenti e docenti del Taiwan National Defense College sono stati ricevuti a bordo per un tour della nave. Il suo programma successivo prevedeva una visita a Manila, ma la crisi provocata dal bombardamento comunista cinese delle isole al largo di Quemoy e Matsu governate dai nazionalisti ha interrotto le normali operazioni.

Nelle settimane successive, Helena ha pattugliato l'area travagliata. Il 7 settembre ha navigato fino a 10 miglia (16 km) dalla terraferma cinese, coprendo le navi di rifornimento nazionaliste cinesi che rifornivano l'isola di Quemoy. Mentre svolgeva questo compito, illustrava ancora una volta il fatto che la semplice presenza della schiacciante forza navale degli Stati Uniti è una delle protezioni più formidabili che il mondo libero ha nel dissuadere tale aggressione.

Il 9 ottobre 1958, mentre si trovava al largo delle Filippine, ad Helena giunse la notizia di procedere in aiuto di una nave mercantile di immatricolazione norvegese, la Hoi Wong, che si era arenata a Bombay Reef nelle Isole Paracel. Helena raggiunse la scena alle 1000 del 10 ottobre 1958. I suoi elicotteri salvarono uomini, donne e bambini, che trasportò a Hong Kong. I suoi uomini avevano portato a termine con abilità e coraggio una difficile missione umanitaria, un altro contributo al rafforzamento delle relazioni americane con le nazioni asiatiche. Helena riprese le operazioni di pattuglia e prontezza fino al suo ritorno a Long Beach il 17 febbraio 1959.

Il 5 gennaio 1960 Helena partì per il Pacifico occidentale in compagnia di Yorktown e della sua scorta del Destroyer Squadron 23. Le visite in Corea e a Taiwan precedettero la sua partecipazione all'Operazione Blue Star, una delle più grandi esercitazioni anfibie in tempo di pace della nostra storia.

Dopo un periodo in Giappone, Helena salpò con Ranger e Saint Paul a Guam. Il 24 aprile 1960, Helena, in compagnia dei cacciatorpediniere Taylor e Jenkins, salpò per l'Australia. Quindi è tornata a Long Beach e da giugno a novembre ha subito un'ampia revisione. A metà gennaio 1961 divenne l'ammiraglia permanente della Commander, 1st Fleet.

Il 17 maggio 1961, guidate dall'Helena, 12 navi della 1a flotta organizzarono una dimostrazione di potenza di fuoco per più di 700 membri dell'American Ordnance Association. A giugno, Helena, con a bordo otto ospiti del Segretario della Marina, si recò a Portland, nell'Oregon, per il Rose Festival.

Durante i mesi successivi, Helena si unì all'Esercizio Tail Wind, incontrandosi con l'incrociatore Los Angeles, la fregata missilistica guidata Coontz e la loro scorta di cacciatorpediniere per formare la più grande "Fleet Sail" in 4 anni. Helena ha visitato i principali porti dell'Estremo Oriente, ha superato il tifone Olga al largo di Hong Kong, quindi è tornata a San Diego il 6 ottobre, presto per partecipare all'esercizio Covered Wagon. Durante il resto dell'anno, Helena partecipò a un'importante dimostrazione della flotta osservata dal capo delle operazioni navali, l'ammiraglio George W. Anderson. La sua ultima operazione dell'anno è stata l'esercizio "Black Bear."

Durante il 1961 e il 1962, Helena ha operato nella costa occidentale degli Stati Uniti e nelle acque del Pacifico occidentale, prendendo parte a numerose operazioni anfibie con navi della 1a flotta ed elementi della 1a divisione marina e del 3o stormo aereo marino. Helena imbarcò ufficiali stranieri e di stato maggiore del Naval War College nel marzo 1962 e due gruppi di membri della Navy League si impegnarono in crociere di orientamento a giugno e agosto.

Alla fine del 1962, Helena era programmata per l'inattivazione presso il cantiere navale di Long Beach. Il 18 marzo 1963, il comandante della 1a flotta spostò la sua bandiera a Saint Paul.

Smantellamento e smaltimento

Helena fu messa fuori servizio nella Riserva il 29 giugno 1963, dopo aver scontato (a soli due mesi di distanza) 18 anni consecutivi di servizio. Helena è stata trasferita il 30 giugno 1963 alla flotta di riserva del Pacifico del gruppo di San Diego. Colpito il 1 gennaio 1974 e venduto a Levin Metals Co., San Jose, California, il 13 novembre 1974, e demolito a Richmond, California l'anno successivo.

Per il suo servizio nella guerra di Corea, Helena ha ricevuto la Presidential Unit Citation of the Republic of Korea e la Korean Service Medal con quattro stelle.

La campana della nave di Helena, la sua catena di ancoraggio e una delle sue eliche si trovano nel centro di Helena, nel Montana, sul terreno del Walking Mall, fuori dalla Lewis & Clark County Library.

Le caldaie dell'Helena continuano ad essere utilizzate nell'ArcJet Complex del NASA Ames Research Center per far funzionare un grande sistema di pompe per vuoto a iniezione di vapore.[1]

Questa immagine raffigura bambini in una cassa issata a bordo di HMAS AUSTRALIA II. L'evento era la festa di Natale annuale dei bambini ed è stata ospitata il 6 dicembre 1930. La ragazza con gli occhiali a sinistra è Miss Rosemary Game, figlia di Sir Philip (Governatore del Nuovo Galles del Sud) e Lady Gwendolen Game.Il ragazzo accanto a lei è forse suo fratello Philip Game e il ragazzo all'estrema destra è forse l'altro suo fratello, David Game. La ragazza con le trecce e con indosso un cappello è forse Miss Rosemary Budge, figlia di Sir Harry Budge, Segretario del Governatore, Sir Philip Game.

Questa foto fa parte della collezione Samuel J. Hood Studio dell'Australian National Maritime Museum. Sam Hood (1872-1953) era un fotografo di Sydney con la passione per le navi. La sua carriera di 60 anni ha attraversato l'era romantica della vela e due guerre mondiali. Le foto della collezione sono state scattate principalmente a Sydney e Newcastle durante la prima metà del XX secolo.

L'ANMM effettua ricerche e accetta commenti pubblici che migliorano le informazioni in nostro possesso sulle immagini della nostra collezione. Questo record è stato aggiornato di conseguenza.

Fotografo: Samuel J. Hood Studio Collection

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Omonimo: Città di Astoria, Oregon

12 luglio 1929 (data assegnata al cantiere navale)

2 giugno 1930 (inizio del periodo di costruzione)

Costruttore:Puget Sound Navy Yard, Bremerton, Washington

Costo: $ 11.951.000 (limite di prezzo)

Stabilito: 1 settembre 1930

Sponsorizzato da: Miss Leila C. McKay

Commissionato: 28 aprile 1934

Riclassificato: CA-34, 1 luglio 1931

premi:Bronze-service-star-3d.png 3 × battle stars

Destino: Affondato durante la Battaglia dell'Isola di Savo 9 agosto 1942

Caratteristiche generali (come costruito)[2]

Classe e tipo: incrociatore classe New Orleans

Dislocamento: 9.950 tonnellate lunghe (10.110 t) (standard)

8 × caldaie Babcock e Wilcox

4 × turbine ad ingranaggi Westinghouse

Velocità: 32,7 nodi (37,6 mph 60,6 km/h)

Capacità: olio combustibile: 1.650 tonnellate

Complemento:104 ufficiali 795 arruolati

9 × 8 pollici (200 mm)/cannoni calibro 55 (3x3)

8 × 5 pollici (130 mm)/cannoni antiaerei calibro 25

2 × 3 libbre 47 mm (1,9 pollici) pistole di saluto

8 mitragliatrici calibro 0,50 pollici (13 mm)

Torrette: 1 1⁄2–8 pollici (38–203 mm)

Torretta di comando: 5 pollici (130 mm)

Aerei trasportati: 4 × idrovolanti

Strutture aeronautiche: 2 × catapulte a centro nave

Caratteristiche generali (1942)[3]

9 × 8 pollici (200 mm)/cannoni calibro 55 (3x3)

8 × 5 pollici (130 mm)/cannoni antiaerei calibro 25

2 × 3 libbre 47 mm (1,9 pollici) pistole di saluto

12 × cannoni antiaerei Oerlikon da 20 mm (0,79 pollici) singoli

4 × quad 1,1 pollici (28 mm)/75 cannoni antiaerei calibro

La seconda USS Astoria (CL/CA-34) era la nave principale della classe Astoria di incrociatori pesanti (in seguito ribattezzata classe New Orleans) della Marina degli Stati Uniti che partecipò sia alla battaglia del Mar dei Coralli che alla battaglia di Midway, ma fu poi affondato nell'agosto 1942, nella battaglia dell'isola di Savo. Astoria è stata la prima nave della classe di incrociatori Astoria ad essere impostata, ma ha ricevuto un numero di scafo superiore a New Orleans perché è stata varata per seconda.

Immediatamente dopo la fine della campagna di Guadalcanal, durata mesi, nel febbraio 1943, le restanti navi della classe sarebbero state sottoposte a importanti revisioni per ridurre la pesantezza superiore a causa di nuovi sistemi elettrici e radar e armi antiaeree avanzate. In tal modo le navi hanno assunto un nuovo aspetto, in particolare nel ponte, diventando note come classe New Orleans.[4]

Costruzione e messa in servizio

Astoria è stata impostata il 1 settembre 1930, presso il Puget Sound Navy Yard. Tali navi, con un limite di 10.000 tonnellate di dislocamento standard e cannoni principali da 8 pollici di calibro, possono essere denominate "incrociatori trattati". incrociatore, a causa dei suoi cannoni da 8 pollici. Il termine "incrociatore" non fu definito fino al Trattato navale di Londra nel 1930. Varato il 16 dicembre 1933, sponsorizzato da Miss Leila C. McKay (discendente di Alexander McKay, membro della spedizione John Jacob Astor che fondò Astoria, Oregon), e commissionato il 28 aprile 1934, al comando del capitano Edmund S. Root.

Durante l'estate del 1934, Astoria condusse una lunga crociera nel corso della quale viaggiò a lungo nel Pacifico. Oltre alle isole Hawaii, l'incrociatore pesante visitò anche Samoa, Fiji, Sydney Australia e Nouméa nell'isola della Nuova Caledonia. Tornò a San Francisco il 26 settembre 1934.

Tra l'autunno del 1934 e il febbraio 1937, operò come unità della Cruiser Division 7 (CruDiv 7), Scouting Force, con sede a San Pedro, in California. Nel febbraio 1937, la nave da guerra fu riassegnata alla CruDiv 6, sebbene continuasse a servire come elemento della Forza Scout con sede a San Pedro. In entrambi gli incarichi, ha svolto normali manovre in tempo di pace, il cui culmine è arrivato nel problema annuale della flotta che ha riunito l'intera flotta degli Stati Uniti in un'unica, vasta esercitazione.

Compito speciale: le ceneri di Hiroshi Saito

All'inizio del 1939, Fleet Problem XX concentrò la flotta nelle Indie Occidentali, e alla sua conclusione Astoria, al comando di Richmond Kelly Turner, partì frettolosamente dall'isola di Culebra il 3 marzo 1939 e si diresse verso Chesapeake Bay. Dopo aver imbarcato un carico di scorte e carburante a Norfolk, in Virginia, l'incrociatore pesante ha proceduto a nord verso Annapolis, nel Maryland, dove ha imbarcato i resti dell'ex ambasciatore giapponese negli Stati Uniti, il compianto Hiroshi Saito, per il viaggio in Giappone , un gesto che ha espresso la gratitudine dell'America ai giapponesi per aver restituito il corpo del defunto ambasciatore degli Stati Uniti in Giappone, Edgar Bancroft, nell'incrociatore Tama nel 1926. Astoria salpò da Annapolis il 18 marzo 1939, accompagnata da Naokichi Kitazawa, secondo segretario di l'ambasciata giapponese a Washington.

Arrivato subito dopo nella zona del Canale di Panama, dove "vari alti funzionari e una delegazione della colonia giapponese a Panama hanno reso omaggio alle ceneri di Saito", Astoria è partita per le Hawaii il 24 marzo. Ha ormeggiato a Honolulu il 4 aprile, lo stesso giorno in cui Madame Saito e le sue due figlie sono arrivate a bordo della nave passeggeri Tatsuta Maru. Due giorni dopo, l'incrociatore pesante procedette verso ovest attraverso il Pacifico.

Accompagnato dai cacciatorpediniere Hibiki, Sagiri, Akatsuki, l'Astoria entrò lentamente nel porto di Yokohama il 17 aprile, bandiera americana a mezz'asta e bandiera giapponese a prua. La nave da guerra ha sparato un salve di 21 colpi che è stato restituito dall'incrociatore leggero Kiso. I marinai americani portarono a terra l'urna cerimoniale quel pomeriggio e le cerimonie funebri ebbero luogo la mattina seguente.

Dopo il solenne funerale di stato, i giapponesi hanno offerto una generosa ospitalità all'incrociatore in visita e ai suoi uomini. Il capitano Turner, da parte sua, piacque all'ambasciatore in Giappone Joseph C. Cresciuto per il suo ruolo diplomatico nei procedimenti, l'addetto navale a Tokyo, il capitano Harold Medberry Bemis, registrò in seguito che la scelta di Turner per quella delicata missione fu "particolarmente fortunata". " In segno di grato apprezzamento per la simpatia e la cortesia americana, una pagoda è stata successivamente presentata dalla moglie e dal figlio di Hirosi Saito. Quella pagoda si trova di fronte a Luce Hall presso l'Accademia Navale degli Stati Uniti.

Astoria è salpata per Shanghai, in Cina, il 26 aprile, e ha raggiunto la sua destinazione la mattina del 29. Rimase a Shanghai fino al 1° maggio. Dopo aver ricevuto l'ammiraglio Harry E. Yarnell, comandante in capo della flotta asiatica, a bordo per una chiamata di cortesia quella mattina, Astoria ha preso il mare per Hong Kong nel pomeriggio. Dopo la visita ad Hong Kong, Astoria si è fermata brevemente nelle Filippine prima di proseguire per Guam. Quando arrivò a Guam la mattina presto del 21 maggio, l'incrociatore pesante fu chiamato ad assistere Penguin e Robert L. Barnes nel loro tentativo di riportare a galla il trasporto dell'esercito a terra US Grant. Poco dopo, Astoria si unì alla ricerca del noto autore e avventuriero Richard Halliburton, e dei compagni con i quali aveva tentato il viaggio da Hong Kong a San Francisco nella sua giunca cinese, Sea Dragon. L'incrociatore ha setacciato più di 162.000 miglia quadrate (420.000 km2) del Pacifico, senza successo, prima di interrompere la ricerca il 29 maggio.

Riassegnato a Pearl Harbor

Articolo principale: Pearl Harbor

Assegnato al distaccamento hawaiano nell'ottobre 1939, Astoria cambiò porto di origine da San Pedro a Pearl Harbor. La primavera successiva, partecipò al Fleet Problem XXI, l'ultimo di quei grandi esercizi annuali che riunirono l'intera flotta degli Stati Uniti da condurre prima che la seconda guerra mondiale travolgesse gli Stati Uniti. Le manovre avvennero nelle acque hawaiane e, invece di tornare sulla costa occidentale alla loro conclusione, il grosso della flotta si unì ad Astoria e al distaccamento hawaiano per fare di Pearl Harbor la sua base operativa.

Il 2 aprile 1941, Astoria partì da Pearl Harbor per la costa occidentale degli Stati Uniti. Ha raggiunto Long Beach, in California, l'8 aprile ed è entrata nel cantiere navale di Mare Island il 13. Durante il suo refit, ha ricevuto cannoni antiaerei da 1,1 pollici (28 mm)/75 cal quadrupli e un piedistallo montato sul suo albero di trinchetto in previsione dell'imminente installazione del nuovo radar di ricerca aerea. Uscito dal cantiere l'11 luglio 1941, l'incrociatore pesante salpò per Long Beach il 16. Successivamente spostandosi a San Pedro, Astoria salpò per Pearl Harbor il 24 luglio 1941.

Dopo il suo ritorno alle Hawaii il 31 luglio, Astoria ha operato tra Oahu e Midway fino all'inizio di settembre. Quell'autunno, lo spettro dei predoni tedeschi in cerca di preda nel Pacifico spinse la Marina a convogliare le sue navi dirette a Guam e nelle Filippine. Astoria accompagnò Henderson a Manila e da lì a Guam, prima di tornare a Pearl Harbor il 29 ottobre. Pattuglie e addestramento locali, alternati al mantenimento in porto, occuparono Astoria durante le ultime cinque settimane di pace.

Dopo che le crescenti tensioni nel Pacifico intensificarono la sua preoccupazione per le difese delle sue basi periferiche all'inizio di dicembre 1941, l'ammiraglio Husband E. Kimmel, comandante in capo della flotta del Pacifico / flotta degli Stati Uniti, ordinò rinforzi, sotto forma di aerei del Corpo dei Marines , da traghettare per Wake Island e Midway. Astoria ha preso il largo il 5 dicembre sullo schermo della Task Force 12 del contrammiraglio John H. Newton (TF 12) costruita intorno a Lexington. Una volta che la task force ha raggiunto il mare aperto, il gruppo aereo di Lexington e i 18 Vought SB2U-3 Vindicators del Marine Scout Bombing Squadron 231 (VMSB-231) diretti a Midway sono atterrati sul ponte di volo del vettore.

Quando i giapponesi attaccarono Pearl Harbor la mattina del 7 dicembre, Astoria si trovava a circa 700 miglia (1.100 km) a ovest delle Hawaii in rotta verso Midway con la TF 12. Alle 09:00 del giorno successivo, l'incrociatore pesante Indianapolis, nave ammiraglia del viceammiraglio Wilson Brown, Comandante, Scouting Force, si unì alla TF 12 e Brown assunse il comando. Annullata la missione del traghetto, la TF 12 trascorse i giorni successivi alla ricerca di un'area a sud-ovest di Oahu, "con le istruzioni di intercettare e distruggere qualsiasi nave nemica nelle vicinanze di Pearl Harbor. "

L'incrociatore rientrò a Pearl Harbor con la forza Lexington il 13 dicembre, ma tornò in mare il 16 per incontrarsi e schermare un convoglio, la petroliera Neches e l'idrovolante Tangier, la fallita spedizione di soccorso di Wake Island. Quando quell'isola cadde in mano ai giapponesi il 23 dicembre, tuttavia, la forza fu richiamata. Astoria è rimasta in mare fino al pomeriggio del 29 dicembre, quando è tornata a Oahu. Quando Astoria era ormeggiata a Pearl Harbor, aveva trasferito nei suoi ranghi circa 40 marinai della corazzata California. Erano sopravvissuti al 7 dicembre, quando la California fu affondata al Berth F4 su Battleship Row.

Astoria partì di nuovo da Pearl Harbor la mattina del 31 dicembre con la TF 11, formata intorno a Saratoga, e rimase in mare fino alla seconda settimana di gennaio 1942. L'11 gennaio, il sottomarino giapponese I-6 silurò la portaerei, costringendola al ritiro a Pearl Porto. Astoria e i suoi colleghi della task force videro il vettore paralizzato in sicurezza in porto la mattina del 13 gennaio 1942.

Dopo una breve tregua a Pearl Harbor, l'Astoria tornò in mare il 19 gennaio con la TF 11 - la portaerei Lexington, scortata dagli incrociatori pesanti Chicago e Minneapolis e da nove cacciatorpediniere - per "condurre una pattuglia offensiva a nord-est della linea Kingman Reef-Christmas Island. "Nel pomeriggio del 21, tuttavia, la TF 11 ricevette l'ordine di incontrarsi con Neches, e poi di condurre un raid aereo sull'isola di Wake, seguito da un bombardamento di superficie "se possibile". I dispacci intercettati il ​​23, tuttavia, rivelarono che Neches era caduto vittima di un sottomarino giapponese, identificato in seguito come I-17. Senza il prezioso carico di carburante del petroliere, la TF 11 non avrebbe potuto eseguire lo sciopero pianificato. Rimandata a Oahu, la task force è rientrata a Pearl Harbor la mattina del 24 gennaio.

Crociera nel Pacifico sudoccidentale: TF 17 (USS Yorktown)

Il 16 febbraio, Astoria rimise in mare quella che si rivelò una lunga crociera nel Pacifico sudoccidentale con la TF 17, costruita attorno alla portaerei Yorktown e composta dall'incrociatore pesante Louisville, dai cacciatorpediniere Sims, Anderson, Hammann e Walke e dalla petroliera Guadalupe , tutti sotto il comando del contrammiraglio Frank Jack Fletcher. Inizialmente, gli ordini di TF 17 prevedevano operazioni nelle vicinanze dell'isola di Canton. Tuttavia, dopo che i giapponesi hanno scoperto la TF 11 in procinto di attaccare la loro importante nuova base a Rabaul e hanno inviato un raid determinato che ha colpito la task force Lexington al largo di Bougainville il 20 febbraio, il viceammiraglio Brown ha chiesto un secondo vettore per rafforzare la sua forza per un altro crepa a Rabaul. Di conseguenza, la TF 17 ricevette l'ordine di aiutare Brown in quel tentativo, e Astoria raggiunse Yorktown per un appuntamento con la TF 11 che ebbe luogo a sud-ovest delle Nuove Ebridi il 6 marzo.

La forza combinata, sotto Brown, rimase in piedi verso Rabaul fino a quando gli sbarchi giapponesi a Lae e Salamaua, in Nuova Guinea, non provocarono un cambiamento di programma. Alla fine dell'8 marzo, Brown e il suo staff decisero di spostare gli obiettivi e attaccare le due nuove teste di ponte nemiche lanciando aerei dal Golfo di Papua a sud e inviandoli attraverso la larghezza della Nuova Guinea verso gli obiettivi sulla costa settentrionale. Astoria, nel frattempo, si unì a una forza di superficie composta da incrociatori pesanti Chicago, Louisville e HMAS Australia e dai cacciatorpediniere Anderson, Hammann, Hughes e Sims al comando del contrammiraglio John G. Crace, che Brown distaccò per operare nelle acque al largo di Rossel Island nell'arcipelago della Louisiade. L'incrociatore pesante e le altre navi da guerra di quella forza hanno svolto una triplice missione. Assicurarono il fianco destro delle portaerei durante le loro operazioni nel Golfo di Papua, ripararono Port Moresby da ogni nuova spinta nemica e coprirono l'arrivo delle truppe dell'esercito a Nouméa.

Le incursioni su Lae e Salamaua, condotte da 104 aerei da Yorktown e Lexington il 10 marzo 1942, si rivelarono devastanti per i giapponesi, causando gravi danni alle loro forze anfibie già esaurite affondando tre trasporti e un dragamine, oltre a danneggiare un incrociatore leggero, un grande posamine, tre cacciatorpediniere e un idrovolante. Ancora più importante, l'attacco ha ritardato il calendario giapponese per la conquista delle Salomone e li ha spinti a inviare portaerei per coprire l'operazione. Il ritardo, che ha anche permesso alla Marina degli Stati Uniti di schierare le sue forze, insieme all'invio di portaerei giapponesi ha portato allo scontro nel Mar dei Coralli.

Astoria si è ricongiunto alla TF 17 il 14 marzo e ha pattugliato il Mar dei Coralli per il resto di marzo. In mare ininterrottamente dal 16 febbraio, Astoria iniziò a scarseggiare le provviste, così il contrammiraglio Fletcher la staccò per rifornirsi da Bridge a Nouméa insieme a Portland, Hughes e Walke. Arrivato il 1° aprile, l'incrociatore vi rimase solo brevemente, tornando in mare il giorno successivo. La nave da guerra marciò e contromarciò attraverso il Mar dei Coralli per due settimane prima che la TF 17 si dirigesse verso Tongatapu, dove lei e la forza di Yorktown trascorsero la settimana dal 20 al 27 aprile.

In quel periodo, i rapporti dell'intelligence convinsero l'ammiraglio Chester Nimitz che il nemico cercava di prendere Port Moresby, sulla costa sud-orientale della Nuova Guinea, e decise di contrastare quei progetti. Inviò la TF 11, costruita attorno a una Lexington rinnovata e guidata da un nuovo comandante, il contrammiraglio Aubrey W. Fitch, per unirsi alla TF 17 di Fletcher nel Mar dei Coralli. Astoria è tornato in mare con la TF 17 il 27 aprile per incontrarsi con la TF 11. Le due task force portaerei si sono incontrate nel Mar dei Coralli orientale la mattina presto del 1 maggio.

Nel tardo pomeriggio del 3 maggio, il contrammiraglio Fletcher ricevette la notizia dell'occupazione giapponese di Tulagi nelle Salomone. Astoria ha vagliato Yorktown il giorno seguente mentre la portaerei ha lanciato tre raid contro le navi nemiche al largo di Tulagi. L'ammiraglio Fletcher inizialmente considerò l'idea di inviare Astoria e Chester per finire le navi danneggiate a Tulagi con artiglieria di superficie, ma esitò e mantenne la sua forza concentrata in attesa di ulteriori azioni.

Successivamente venne una pausa di due giorni il 5-6 maggio, durante la quale la TF 17 si riforniva in preparazione per l'imminente battaglia. Astoria ha proiettato Yorktown il 7 mentre i suoi aerei si univano a quelli di Lexington nelle ricerche e negli attacchi che localizzavano e affondavano la portaerei giapponese Shōhō. Gli aerei giapponesi, tuttavia, individuarono e affondarono l'oliatore Neosho e la sua scorta, Sims.

Le portaerei di Fletcher hanno rilanciato gli aerei la mattina presto dell'8 maggio, mentre Astoria e le altre unità dello schermo preparavano le loro batterie antiaeree per far fronte alla rappresaglia attesa dalle portaerei giapponesi Zuikaku e Shōkaku. Gli aerei nemici trovarono la TF 17 poco prima delle 1100 quella mattina e caricarono rapidamente l'attacco. Quasi contemporaneamente, gli aerei da Yorktown e Lexington si schierarono per attaccare la task force nemica.

Gli aviatori giapponesi si concentrarono quasi esclusivamente sulle portaerei americane mentre i due si separavano con le rispettive navi di controllo, mettendo infine tra loro da 9,7 a 12,9 km (6-8 miglia) di oceano entro la fine della battaglia. Gli aerosiluranti hanno aperto la prima fase dell'attacco, mentre gli aerosiluranti e gli aerosiluranti hanno coordinato gli attacchi nella seconda fase.

L'azione di battaglia dell'8 maggio, come raccontò l'ufficiale esecutivo di Astoria, il comandante Chauncey R. Crutcher, "fu breve e fu accompagnata da un intenso fuoco antiaereo contro un nemico determinato. "Astoria ha contribuito a creare uno sbarramento protettivo su Lexington all'inizio, e dopo che le task force si sono separate, è passata all'ombrello antiaereo su Yorktown.I suoi artiglieri affermarono di aver schizzato almeno quattro aerei nemici nell'attacco che "sembrava finire improvvisamente come era iniziato".

Verso il 1245, Lexington - gravemente danneggiata anche se apparentemente in condizioni soddisfacenti a galla e in navigazione - ha subito gravi esplosioni interne che hanno suonato la sua campana a morto. Gli incendi infuriarono fuori controllo e, nel 1630, i suoi motori si fermarono. Novanta minuti dopo, il capitano Frederick C. Sherman ordinò l'abbandono della nave. Una volta che le operazioni di salvataggio furono completate e la fine di Lexington fu accelerata dai siluri di Phelps, la TF 17 iniziò un lento ritiro dal Mar dei Coralli, dopo aver subito pesanti perdite ma anche aver inflitto una decisiva sconfitta strategica ai giapponesi bloccando l'invasione di Port Moresby.

Astoria ha stabilito la rotta per Nouméa insieme a Minneapolis, New Orleans, Anderson, Hammann, Morris e Russell. Quella forza raggiunse la sua destinazione il 12 maggio, ma rimase solo durante la notte. Il 13, lei e le altre navi da guerra partirono per Pearl Harbor, via Tongatapu, e arrivarono a Oahu il 27 maggio.

L'incrociatore pesante rimase a Pearl Harbor solo fino al 30. Quel giorno, tornò in mare con la Yorktown riparata in fretta per prepararsi a incontrare l'ennesima grande spinta della flotta giapponese, questa volta a Midway. Le ricerche aeree da quell'isola hanno individuato la Midway Occupation Force nemica - composta da trasporti, dragamine e due portaerei idrovolanti - all'inizio del 3 giugno, ma la forza portante nemica è sfuggita al rilevamento fino alle prime ore del mattino del 4 giugno. L'incrociatore pesante ha schermato Yorktown quando la portaerei ha iniziato a lanciare aerei d'attacco alle 0840 circa. Mentre gli aerei volavano via per dare il loro contributo alla distruzione della forza portante giapponese, Astoria e i suoi colleghi si preparavano per l'inevitabile risposta giapponese.

Il contrattacco, tuttavia, non arrivò fino a pochi minuti prima di mezzogiorno, quando gli aviatori vittoriosi di Yorktown iniziarono a tornare alla loro nave. 18 bombardieri in picchiata Aichi D3A1 "Val" entrarono per attaccare la portaerei. I caccia Grumman F4F-4 Wildcat del Fighting Squadron 3 (VF-3) rappresentavano 10 degli intrusi, ma i restanti otto riuscirono a penetrare nella pattuglia aerea da combattimento (CAP). Astoria ha collaborato con Portland e i cacciatorpediniere per schizzare altri due attaccanti. I restanti sei, tuttavia, riuscirono ad attaccare Yorktown, e tre di questi andarono a segno. Uno dei tre colpì lo stack della portaerei, provocando incendi nelle sue captazioni che letteralmente infuriarono il contrammiraglio Fletcher e il suo staff fuori dal complotto della bandiera. Verso il 1310, spostò la sua bandiera ad Astoria.

Le squadre di controllo dei danni di Yorktown lavorarono febbrilmente e nel 1340 era di nuovo in marcia sotto il proprio potere, anche se a soli 18-20 nodi (21-23 mph, 33-37 km/h). Verso le 14.30, il secondo attacco – composto da 10 aerosiluranti Nakajima B5N2 "Kate" scortati da sei caccia Mitsubishi A6M Zero – arrivò e sfuggì alla debole PAC. Astoria e le altre navi dello schermo hanno tentato di scoraggiare gli attacchi da quattro direzioni diverse portando ogni cannone e sparando in mare per gettare cortine d'acqua sul percorso degli attaccanti. Tuttavia, quattro dei "Kate" fecero il loro attacco e lanciarono i loro siluri entro 500 yd (460 m). Yorktown ne schivò due, ma gli altri due misero a segno colpi che fermarono di nuovo la nave. Entro il 1500, l'ordine di abbandonare la nave uscì. Astoria ha chiamato le scialuppe di salvataggio per aiutare nel salvataggio dei sopravvissuti di Yorktown. Quella notte, l'incrociatore pesante si ritirò verso est con il resto della task force in attesa dell'alba, mentre un singolo cacciatorpediniere, Hughes, si trovava accanto alla portaerei colpita.

Il giorno seguente ruppe con Yorktown ancora a galla e iniziarono gli sforzi per salvare la nave da guerra malconcia. Sebbene i giapponesi avessero abbandonato l'attacco a Midway e avessero iniziato a ritirarsi verso il Giappone, al sottomarino I-168 era stato dato l'ordine di affondare Yorktown. Dopo una ricerca di 24 ore, il sottomarino nemico trovò la sua preda il 6 e attaccò con una diffusione di quattro siluri. Un siluro mancò completamente, due passarono sotto il cacciatorpediniere Hammann a fianco della portaerei e esplosero nello scafo di Yorktown, mentre il quarto ruppe la schiena di Hammann. Il cacciatorpediniere affondò in meno di quattro minuti. Il vettore è rimasto a galla fino alle prime ore del mattino del 7. Verso l'alba, finalmente si girò e affondò.

Astoria rimase come nave ammiraglia per la TF 17, poiché operava a nord di Midway, fino a poco dopo mezzogiorno dell'8 giugno, quando la TF 11 arrivò sulla scena, e il contrammiraglio Fletcher trasferì la sua bandiera a Saratoga. L'11 giugno, l'ammiraglio Nimitz - soddisfatto che il la grande spinta giapponese era stata sventata - ordinò alle sue task force di portaerei di tornare alle Hawaii e Astoria rientrò a Pearl Harbor con loro il 13 giugno. Durante l'inizio dell'estate del 1942, completò riparazioni e modifiche al Pearl Harbor Navy Yard e svolse l'addestramento nell'area operativa hawaiana.

Le Salomone (Battaglia dell'Isola di Savo)

USS Astoria l'8 agosto 1942.

All'inizio di agosto, Astoria era stato riassegnato al Task Group 62.3 (TG 62.3), Fire Support Group L, per coprire gli sbarchi di Guadalcanal-Tulagi. La mattina presto del 7 agosto, l'incrociatore pesante è entrato nelle acque tra Guadalcanal e le isole Florida nelle Salomone meridionali. Per tutto il giorno, ha sostenuto i Marines mentre sbarcavano a Guadalcanal e in diverse isole minori vicine. I giapponesi lanciarono contrattacchi aerei il 7-8 e Astoria aiutò a difendere i trasporti da quegli attacchi.

Nella notte dell'8/9 agosto, una forza giapponese di sette incrociatori e un cacciatorpediniere sotto il vice ammiraglio Gunichi Mikawa si intrufolò nell'isola di Savo e attaccò le navi americane. A quel tempo, Astoria stava pattugliando a est dell'isola di Savo in colonna dietro Vincennes e Quincy. I giapponesi arrivarono attraverso il canale a ovest dell'isola di Savo e aprirono il fuoco contro le forze di Chicago – HMAS Canberra verso le 01:40 la mattina del 9, colpendo entrambi gli incrociatori con siluri e proiettili. Si divisero poi – inavvertitamente – in due gruppi separati e girarono generalmente a nord-est, passando ai lati di Astoria e delle sue due consorti. Gli incrociatori nemici iniziarono a sparare su quella forza verso le 01:50 e l'incrociatore pesante iniziò immediatamente a rispondere al fuoco. Ha cessato il fuoco brevemente perché il suo comandante ha temporaneamente scambiato la forza giapponese per navi amiche, ma presto ha ripreso a sparare. Astoria non ha subito alcun colpo nelle prime quattro salve giapponesi, ma la quinta ha squarciato la sua sovrastruttura, trasformandola in un inferno a metà nave. In rapida successione, i proiettili nemici hanno messo fuori combattimento la sua torretta n. 1 e hanno iniziato un grave incendio nell'hangar dell'aereo che ha bruciato brillantemente e ha fornito al nemico un bersaglio autoilluminato.

Da quel momento in poi, i colpi di arma da fuoco giapponesi micidiali e precisi la colpirono senza pietà e iniziò a perdere velocità. Girando a destra per evitare il fuoco di Quincy alle 0201 circa, Astoria barcollò quando una serie di proiettili nemici la colpirono a poppa dell'albero di trinchetto. Poco dopo, Quincy virò attraverso la prua di Astoria, fiammeggiando ferocemente da prua a poppa. Astoria ha messo il suo timone tutto a sinistra ed ha evitato una collisione mentre la sua nave gemella malconcia passava a poppa, a dritta. Quando la nave da guerra virò, il proiettore di Kinugasa la illuminò e gli uomini sul ponte passarono l'ordine alla torretta n. 2 di sparare alla luce incriminata. Quando la torretta rispose con la dodicesima e ultima salva di Astoria, i proiettili mancarono Kinugasa ma colpirono la torretta n. 1 di Chōkai.

Astoria ha perso il controllo dello sterzo sul ponte verso le 02:25, ha spostato il controllo alla stazione centrale e ha iniziato a seguire una rotta a zig-zag verso sud. Prima che facesse molti progressi, però, l'incrociatore pesante perse tutta la potenza. Fortunatamente, i giapponesi hanno scelto proprio quell'istante per ritirarsi. Entro le 03:00, quasi 400 uomini, tra cui circa 70 feriti e molti morti, erano radunati sul ponte di prua.

Soffrendo per gli effetti di almeno 65 colpi, Astoria ha combattuto per la sua vita. Una brigata di secchi ha combattuto l'incendio sul ponte dei cannoni e il passaggio a dritta in avanti da quel ponte, ei feriti sono stati trasferiti nella cabina del capitano, dove medici e soldati hanno proceduto con le loro cure. Alla fine, tuttavia, il ponte sottostante divenne caldo e costrinse i feriti a tornare al castello di prua. La brigata della benna procedeva con regolarità, spingendo il fuoco a poppa sul lato di dritta del ponte di cannone, mentre un handy-billy di benzina montato sul lato pompava un piccolo ruscello nel corridoio sottostante.

Bagley si avvicinò alla prua di dritta dell'Astoria e, alle 04:45, portò via tutti i feriti dal castello di prua dell'incrociatore pesante. A quel punto, una piccola luce balenò dalla poppa di Astoria, indicando i sopravvissuti su quella parte della nave. Segnalando agli uomini a poppa dell'incrociatore pesante che erano stati visti, Bagley salpò e salvò uomini su zattere - alcuni sopravvissuti a Vincennes - e uomini che erano stati spinti in mare dagli incendi divampati a bordo dell'Astoria.

Con la luce del giorno, Bagley ritornò all'incrociatore pesante e si avvicinò al suo quartiere di dritta. Poiché sembrava che la nave potesse essere salvata, un equipaggio di salvataggio di circa 325 uomini abili tornò a bordo dell'Astoria. Un'altra brigata del secchio ha attaccato gli incendi mentre il primo tenente della nave ha indagato su tutti i ponti inferiori accessibili. Un gruppo di uomini raccolse i morti e li preparò per la sepoltura. Hopkins si avvicinò per assistere allo sforzo di salvataggio verso le 07:00. Dopo essersi assicurato un cavo di rimorchio, Hopkins procedette in avanti, facendo oscillare Astoria nel tentativo di rimorchiarla verso l'acqua bassa al largo di Guadalcanal. Un secondo handy-billy a benzina, trasferito da Hopkins, si è prontamente unito alla lotta contro gli incendi. Wilson arrivò presto sulla scena, affiancando l'incrociatore verso le 09.00 per pompare acqua nel fuoco a prua. Richiamati alle 1000, Hopkins e Wilson partirono, ma l'incrociatore pesante ricevette la notizia che Buchanan stava arrivando per aiutare a combattere gli incendi e che Alchiba stava venendo a rimorchiare la nave.

Tuttavia, il fuoco sottocoperta aumentò costantemente di intensità e quelli di sopra potevano sentire le esplosioni. La sua lista è aumentata, prima a 10° e poi a 15°. La sua poppa si abbassava nelle acque scure e la sua prua si alzava distintamente. Tutti i tentativi di puntellare le buche della conchiglia - ormai al di sotto della linea di galleggiamento a causa dell'allungamento dell'alveo - si sono rivelati inefficaci, e l'elenco è aumentato ancora di più. Buchanan è arrivato alle 11:30, ma non ha potuto avvicinarsi a causa della pesante lista dei porti. Diretto a stare fuori dal quartiere di dritta, rimase in piedi mentre tutte le mani si radunavano sulla poppa, che ora era bagnata dall'acqua di mare. Con la via d'acqua del porto allagata a mezzogiorno, il commodoro William G. Greenman diede l'ordine di abbandonare la nave.

Astoria si girò sulla trave di sinistra, rotolò lentamente e si sistemò a poppa, scomparendo completamente alle 12:16. Buchanan fece calare due baleniere a motore e, sebbene interrotto da un'infruttuosa caccia a un sottomarino, tornò indietro e aiutò gli uomini in acqua. Alchiba, che è arrivato sulla scena poco prima che Astoria affondasse, ha salvato 32 uomini. Non un uomo della squadra di salvataggio ha perso la vita. Ufficialmente, 219 uomini sono stati segnalati scomparsi o uccisi.[5]

Il relitto della USS Astoria è stato scoperto all'inizio del 2015 durante un progetto di mappatura sonar di Iron Bottom Sound guidato dal co-fondatore di Microsoft Paul Allen. Il relitto giace in posizione verticale[6] a circa 860 metri (2.820 piedi) di acqua con la prua mancante e la torretta "A" puntata a poppa.[7]


Croiseurs légers

    : (incrociatore da ricognizione - 1908)
    • CL-1 Chester
    • CL-2 Birmingham
    • CL-3 Salem
    • CL-4 Omaha
    • CL-5 Milwaukee
    • CL-6 Cincinnati
    • CL-7 Raleigh
    • CL-8 Detroit
    • CL-9 Richmond
    • CL-10 Concordia
    • CL-11 Trenton
    • CL-12 testa di marmo
    • CL-13 Menfi
    • CL-40 Brooklyn
    • CL-41 Filadelfia
    • CL-42 Savana
    • CL-43 Nashville
    • CL-46 Fenice
    • CL-47 Boise
    • CL-48 Honolulu
    • CL-49 Saint Louis
    • CL-50 Helena
    • CL-51 Atlanta
    • CL-52 Juneau
    • CL-53/CLAA-53 San Diego
    • CL-54/CLAA-54 San Giovanni
    • CL-95/CLAA-95 Oakland
    • CL-96/CLAA-96 Reno
    • CL-97/CLAA-97 pietra focaia
    • CL-98/CLAA-98 Tucson
    • CL-55 Cleveland
    • CL-56 Colombia
    • CL-57 Montpelier
    • CL-58 Denver
    • CL-59 Amsterdam complété come porte-avions CVL-22 Indipendenza
    • CL-60 Santa Fe
    • CL-61 Tallahassee complété come porte-avions CVL-23 Princeton
    • CL-62 Birmingham
    • CL-63 Mobile
    • CL-64 Vincennes
    • CL-65 Pasadena
    • CL-66/CLG-7/CG-7 Springfield
    • CL-67/CLG-8 Topeka
    • CL-76 Nuovo paradiso complété come porte-avions CVL-24 Belleau Wood
    • CL-77 Huntington complété come porte-avions CVL-25 Cowpens
    • CL-78 Dayton complété come porte-avions CVL-26 Monterey
    • Cl-79 Wilmington complété come porte-avions CVL-28 Cabot
    • CL-80 Biloxi
    • CL-81 Houston
    • CL-82/CLG-6/CG-6 Provvidenza
    • CL-83 Manchester
    • CL-84 bufalo *
    • CL-85 Fargo complété come porte-avions CVL-27 Langley
    • CL-86 Vicksburg
    • CL-87 Duluth
    • CL-88 Newark *
    • CL-89 Miami
    • CL-90 Astoria
    • CL-91/CLG-5/CG-5 Oklahoma City
    • CL-92/CLG-4/CG-4 Piccola roccia
    • CL-93/CLG-93/CG-3 Galveston
    • CL-94 Youngstown *
    • CL-99 bufalo complété come porte-avions CVL-29 Bataan
    • CL-100 Newark complété come porte-avions CVL-30 San Jacinto
    • CL-101 Amsterdam
    • CL-102 Portsmouth
    • CL-103 Wilkes-Barre
    • CL-104 Atlanta
    • CL-105 Dayton
    • CL-106 Fargo
    • CL-107 Huntington
    • CL-108 Newark *
    • CL-109 Nuovo paradiso *
    • CL-110 bufalo *
    • CL-111 Wilmington *
    • CL-112 Vallejo *
    • CL-113 Helena*
    • CL-114 Roanoke*
    • CL-115 (annuale) *
    • CL-116 Tallahassee *
    • CL-117 Cheyenne *
    • CL-118 Chattanooga *
    • CL-119/CLAA-119 Juneau
    • CL-120/CLAA-120 Spokane
    • CL-121/CLAA-121 Fresno
    • CL-144 Worcester
    • CL-145 Roanoke
    • CL-146 Vallejo *
    • CL-147 Gary *

    USS Des Moines

    Sono state nominate tre navi della Marina degli Stati Uniti USS Des Moines, dopo la città di Des Moines, Iowa.

    • La USS 160Des Moines (C-15) era un Denver-classcruiser in servizio dal 1904 al 1921.
    • La USS 160Des Moines (CA-75), a Baltimora-classheavy cruiser, fu ribattezzato USS Helena il 6 novembre 1944.
    • La USS 160Des Moines (CA-134), la nave leader della sua classe, è stato un incrociatore pesante in servizio dal 1948 al 1961 e demolito tra il 2006 e il 2007.

    Questa voce proviene da Wikipedia, la principale enciclopedia fornita dagli utenti. Potrebbe non essere stato recensito da redattori professionisti (vedi il disclaimer completo)

    Una finestra (pop-in) di informazioni (contenuto completo di Sensagent) attivata facendo doppio clic su qualsiasi parola sulla tua pagina web. Fornisci spiegazioni contestuali e traduzioni dai tuoi siti!

    Con un SensagentBox, i visitatori del tuo sito possono accedere a informazioni affidabili su oltre 5 milioni di pagine fornite da Sensagent.com. Scegli il design che si adatta il vostro sito.

    Migliora il contenuto del tuo sito

    Aggiungi nuovi contenuti al tuo sito da Sensagent by XML.

    Ottieni l'accesso XML per raggiungere i migliori prodotti.

    Indicizzare le immagini e definire i metadati

    Ottieni l'accesso XML per correggere il significato dei tuoi metadati.

    Per favore, scrivici per descrivere la tua idea.

    Lettris è un curioso gioco tetris-clone in cui tutti i mattoncini hanno la stessa forma quadrata ma contenuto diverso. Ogni quadrato porta una lettera. Per far scomparire i quadrati e risparmiare spazio per altri quadrati, devi assemblare parole inglesi (sinistra, destra, su, giù) dai quadrati che cadono.

    Boggle ti dà 3 minuti per trovare quante più parole (3 lettere o più) che puoi in una griglia di 16 lettere. Puoi anche provare la griglia di 16 lettere. Le lettere devono essere adiacenti e le parole più lunghe danno più punteggio. Vedi se riesci a entrare nella Hall of Fame della griglia!

    Dizionario di inglese
    Principali referenze

    La maggior parte delle definizioni inglesi sono fornite da WordNet.
    Il thesaurus inglese deriva principalmente da The Integral Dictionary (TID).
    L'Enciclopedia inglese è concessa in licenza da Wikipedia (GNU).

    Cambiare la lingua di destinazione per trovare traduzioni.
    Suggerimenti: sfoglia i campi semantici (vedi Dalle idee alle parole) in due lingue per saperne di più.

    Copyright © 2012 sensagent Corporation: enciclopedia online, dizionario dei sinonimi, definizioni e altro. Tutti i diritti riservati. Ro


    Esposizione all'amianto sulle navi da crociera

    Dopo che le corazzate furono per lo più ritirate dal servizio, gli incrociatori presero il loro posto come navi di superficie da combattimento diretto più grandi e potenti della Marina degli Stati Uniti. Gli incrociatori sono navi da guerra di medie dimensioni con diverse marche, ognuna specializzata in una particolare funzione. Con modelli tra cui Command Cruiser, Battle Cruiser, Guided Missile Cruiser e persino Aircraft Cruiser, erano navi versatili e una parte importante della flotta per tutto il 20 ° secolo. Sebbene siano ancora in uso, pochissimi rimangono in servizio oggi.

    La maggior parte degli incrociatori sono stati costruiti e gestiti durante l'apice dell'uso dell'amianto tra le navi della Marina, lasciando molti veterani che hanno prestato servizio a bordo di queste navi a rischio di contrarre il mesotelioma. L'amianto è stato utilizzato in gran parte delle apparecchiature di bordo, comprese caldaie, pompe, valvole e turbine. Anche le rispettive navi munizioni sono state esposte all'amianto.

    Belluck & Fox LLP è uno studio legale riconosciuto a livello nazionale con sede a New York che rappresenta veterani e marinai mercantili con richieste di amianto e mesotelioma. Belluck & Fox, LLP ha vinto più di 500 milioni di dollari di risarcimento per i suoi clienti e le loro famiglie. Possiamo aiutarti.

    Per una valutazione gratuita del caso, contattare l'azienda al numero 877-637-6843 o tramite il modulo di contatto online.


    [DIPLOMAZIA] Catalogo militare degli Stati Uniti, 1961

    Qui troverai i beni delle Forze Armate degli Stati Uniti. Nota che solo perché qualcosa è elencato qui, non significa necessariamente che sia disponibile per la vendita al momento attuale. Usa il buon senso su ciò che è in vendita e ciò che non lo è.

    Questa raccolta di materiale è per gentile concessione di Ladiesman, che ha svolto il 99% del lavoro.

    Comandante in capo: John Fitzgerald Kennedy

    Segretario della Difesa: Robert McNamara

    Presidente del Joint Chiefs of Staff: Lyman Lemnitzer

    Stabilito: 9/18/1947

    Dipendenti: 2.472.905 Militari in servizio attivo,

    Età militare: 17-39

    Coscrizione:

    NomeQuantitàCosto unitario
    M1903 Springfield1,000,000$35.00
    M1 Garand5,468,772$40.00
    Fucile M141,300,000$80.00
    Winchester Modello 70100,000
    S&W Modello 105,000$10.00
    S&W Modello 124,000$10.00
    S&W Modello 1510,000$10.00
    Luger1,000$10.00
    HDM di alto livello50,000$10.00
    Speciale Colt Police Positivo100,000$10.00
    Colt modello 1903500,000$10.00
    Pistola M19113,000,000$20.00
    Mitragliatrice M3300,000$30.00
    Steno5,000$40.00

    Comandante: POTUS

    Stabilito: 6/14/1775

    Motto: "Questo lo difenderemo"

    Forza: 858.622 servizio attivo.

    NomeTipoProdottoAppunti
    M46 PattonSerbatoio medio1160800 + 360 M46A1 ritirato dal servizio USA
    M47 PattonCarro armato principale8576Grandi numeri in servizio estero ritirati dal servizio USA
    M48 PattonCarro armato principale12000 (stima)Essere sostituito gradualmente da M60
    M60 PattonCarro armato principale500Entrando in produzione su vasta scala quest'anno
    Carro pesante M103Carro pesante300Essere consegnato al Corpo dei Marines
    M24 ChaffeCarro leggero4731Grandi numeri in servizio estero ritirati dal servizio USA
    M41 Walker BulldogCarro leggero5467Carro armato leggero principale degli Stati Uniti
    NomeTipoProdottoAppunti
    M75 APCAPC1729Grandi numeri in servizio estero ritirati dal servizio USA
    M59 APCAPC6300Essere sostituito gradualmente da M113
    M113 APCAPC600Entrando in produzione su vasta scala quest'anno
    Veicolo di recupero blindato M74Veicolo di recupero blindato1000iniziando a essere gradualmente sostituito da M88
    Veicolo di recupero blindato M88Veicolo di recupero blindato0Entrando in produzione di prova quest'anno
    Trattore M8Trattore d'artiglieria480"È un trattore, devo spiegarti di più?"
    Trattore da neve M7Trattore di soccorso280"E' un trattore che può operare nell'Artico, devo spiegarti di più?"
    NomeTipoProdottoAppunti
    Willys M38Jeep45473Jeep da trasporto dell'esercito primario
    M151 -ton 4×4 camion utilitarioJeep2593Nuova Jeep progettata per sostituire i restanti modelli della seconda guerra mondiale ed è entrata in produzione lo scorso anno
    M8 LevrieroAuto blindata8523"Un gran numero di flotte inutilizzabili a causa dell'età o in fase di svendita, attualmente in fase di sostituzione"
    RiservaRiservaRiserva
    NomeTipoProdottoAppunti
    Schiva M37Camion115838Camion da trasporto primario dell'esercito americano
    Autocarro M54 5 tonnellate 6x6Camion Pesante45000Nella produzione attuale
    Autocarri M125 10 tonnellate 6x6Camion super pesante552Il camion da trasporto dell'esercito americano più pesante
    M123 10 tonnellate 6x6 camionCamion di trasporto artilary3580Autocarro pesante per pezzi di artiglieria trainata da campo.
    NomeCalibroProdottoAppunti
    M116 Pack Obice75 mm8400"Molto numero di flotte inutilizzabili a causa dell'età o in fase di svendita
    Carrello motore obice M875 mm1778"Cannone principale semovente da 75 mm, ormai obsoleto"
    Obice M101105 mm10200Grande numero di flotte inutilizzabili per età o svendute, attualmente in fase di sostituzione
    Obice M52 SP105 mm584Obice semovente moderno da 105 m
    M53 SP obice155 mm550Obice semovente moderno da 155 m
    Obice M55 SP203 mm550Obice semovente moderno da 203 m
    Cannone atomico M65280 mm20"Pezzo trainato progettato per sparare testate atomiche, considerato obsoleto a questo punto."
    NomePaese di origineProdottoAppunti
    M42 Dusterstati Uniti3700Cannone antiaereo semovente
    M51 Skysweeperstati Uniti340Risolto il problema con il cannone antiaereo controllato da radar avanzato
    NomePaese di origineProdottoAppunti
    Nike Herculesstati UnitiGrandi numeriSuperficie semifissa a lungo raggio per missile
    MIM-23 Falcostati Uniti0Nuovo missile terra-aria a medio raggio che entrerà in produzione quest'anno
    CIM-10 Bomarcstati Uniti570Missile terra-aria a raggio estremo fisso per la difesa continentale
    NomeRuoloQuantitàAppunti
    Campana H-13 SiouxOsservazione2407"Elicottero d'osservazione leggero, sostituzione in sviluppo"
    Hiller OH-23 RavenOsservazione2000"Elicottero d'osservazione leggero, sostituzione in sviluppo"
    Sikorsky H-19 ChickasawCarico/Trasporto1728"Primo elicottero di servizio, in fase di eliminazione a favore dell'UH-1"
    Piaseki H-21Carico/Trasporto707Eliminato gradualmente a favore di UH-1
    Sikorsky CH-37 MojaveTrasporto d'assalto153"Grande elicottero da trasporto pesante utilizzato dall'esercito designato "Mojave" e dai Marines soprannominato "Deuce"
    Sikorsky H-34Aerei di servizio1232"Elicottero di utilità principale corrente
    Bell UH-1 IrocheseCarico/Trasporto1500Ha iniziato la produzione nel 1959, essendo attualmente il principale elicottero di servizio dell'esercito americano. Soprannominato " Huey" perché la designazione originale dell'esercito era HU-1"
    Boeing CH-47 ChinookTrasporto di carichi pesanti0Entrata in produzione il prossimo anno
    NomeRuoloQuantitàAppunti
    AC-1 CaribùCarico303Variante americana di alcuni aerei da trasporto canadesi
    Grumman OV-1 MohawkObersevation e attacco leggero30"Entrata in produzione lo scorso anno

    Comandante: POTUS

    Stabilito: 9/18/1947

    Motto: "Mira in alto. Vola-combatti-vinci"

    Forza: 821.151 Personale attivo

    NomeTipoVersioniQuantitàAppunti
    SM-65 AtlanteICBMRE, MI, FA65Primo missile balistico intercontinentale statunitense in produzione
    HGM-25A Titanio IICBMN / A1Uno completato e in servizio entro il 61. 64, pronto per il 62'
    MGM-13 MazzaMissile da crocieraN / A200Da sostituire con il sistema missilistico Pershing
    PGM-11 PietrarossaSRBM1,2128Da sostituire con il sistema missilistico Pershing
    Pershing 1SRBMN / A0Il nuovo missile balistico a corto raggio entra in produzione quest'anno
    PGM-17 ThorIRBMN / A225 circaMissile balistico a raggio intermedio
    PGM-19 GioveMRBMN / A100Missile balistico a medio raggio
    Caporale MGM-5TSRBMN / A212Missile tattico a corto raggio
    MGM-18 LacrosseTSRBMN / A1200Missile tattico a corto raggio
    MGM-29 SergenteTSRBMN / A500Missile tattico a corto raggio
    AGM-28 SegugioMissile da crociera lanciato dall'ariaN / A230B-52 ha lanciato un missile da crociera atomico supersonico
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    F-80 Stella cadente1945600 memorizzatiCombattentePrimo caccia a reazione statunitense, attualmente in stato di riserva
    F-86F Sciabola19492239CombattentePrimo caccia statunitense Swept Wing, attualmente in stato di riserva
    F-84G Capotuono19491532 memorizzatiCombattente-bombardierePrimo cacciabombardiere statunitense, attualmente in stato di riserva
    F-89 Scorpione19501050IntercettoreIntercettore statunitense più vecchio in uso limitato della guardia nazionale aerea.
    F-86D Sciabola19512747IntercettoreIntercettore americano più vecchio in uso limitato della guardia nazionale aerea.
    F-100 A Super Sciabola1954487CombattenteVariante originale Fighter dell'F-100
    F-100 D Super Sciabola19551274Combattente-bombardiereVariante caccia-bombardiere dell'f-100
    Pugnale Delta F-10219561000IntercettoreIntercettore di seconda linea sostituito da f-106
    f-101 Voodoo1957807IntercettoreStop-gap tra f-102 e f-106 capaci e nuovi velivoli ma privi di un ruolo con l'introduzione dell'f-106's
    Caccia stellare F-104A1958360IntercettoreVelivoli capaci di Mach 2 utilizzati principalmente per l'esportazione con molti altri prodotti per altre nazioni
    F-105 Capotuono1958412Combattente-bombardiereAttuale cacciabombardiere della linea principale degli Stati Uniti attualmente in produzione sostituzione a lungo termine sotto forma di TFX in fase di sviluppo
    F-106 Deltadart1959230IntercettoreIntercettore primario dell'aeronautica, ma durante i test mostra una marcata inferiorità rispetto al Phantom della Marina, che potrebbe presto sostituire l'f-106
    Spettro F-110A196X0CombattenteDesignazione proposta di una variante aeronautica del Phantom come supplemento ai caccia F-106 e F-101.
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    B-50 Superfortezza1948370Bombardiere strategicoUltima iterazione del B-29 attualmente in riserva dell'aeronautica
    B-47 Stratojet19512032Bombardiere strategicoBombardiere strategico secondario degli Stati Uniti, tuttavia, viene sostituito dal B-52
    B-57 Canberra1954403Bombardiere tatticoBombardiere tattico di riserva USA, il ruolo attuale viene ricoperto da f-105 e f-100D
    B-52 Stratofortress1955603Bombardiere strategicoPrincipale bombardiere strategico degli Stati Uniti e principale deterrente nucleare dell'aviazione.
    B-66 Distruttore1956294Bombardiere tatticoBombardiere tattico di riserva USA, il ruolo attuale viene ricoperto da f-105 e f-100D
    B-58 Hustler196023Bombardiere strategico supersonicoBombardiere strategico supersonico progettato per ingaggiare bersagli profondi all'interno dell'URSS.
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    T-28 Trojan19491948Allenatore di elichePossibile utilizzo come aereo COIN da approfondire
    T-34 Mentore19532,300+Allenatore di eliche di basePossibile utilizzo come aereo COIN da approfondire
    Lockheed T-3319546557Jet TrainerEliminato gradualmente a causa della sostituzione del T-37 e del T-38
    T-37 Tweet1957454Istruttore di jet di baseAttualmente in produzione
    T-38 Talon19610Allenatore SupersonicoTrainer di nuova generazione che entrerà in produzione quest'anno
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    C-119 vagone merci volante19491183Tattico di carico67 truppe o 27.500 libbre (12.500 kg) di carico
    C-97 Stratofreighter194777Mezzo di carico134 truppe o 35.000 libbre (15.875 kg) di carico
    C-130 Ercole1956540Tattica di carico92 truppe o 64 truppe aviotrasportate o 40.500 libbre (18.370 kg) di carico
    C-124 Globemaster II1950448Mezzo di carico200 truppe o 68.500 libbre di carico (31.100 kg)
    C-133 Cargomaster195750Carico strategicoCarico da 110.000 libbre (50.000 kg)
    C-140 Jetstar195889Trasporto VIP10 passeggeri
    C-137 "Stratoliner"195826Trasporto VIP126 passeggeri
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    KC-97 Stratofreighter1951811AutocisternaViene gradualmente eliminato a favore del KC-135
    KC-135 Stratotanker1957512Jet TankerPrimaria petroliera dell'aeronautica americana
    NomeData di introduzioneQuantitàRuoloAppunti
    Stella d'avvertimento EC-1211954232AWACSAereo principale USAF AWACS
    Distruttore EB-66196126Guerra elettronicaPrimo velivolo USAF EW che entra in servizio quest'anno
    U-2 Dragon Fly1957103Aerei da ricognizioneAerei da ricognizione ad alta quota considerati non rilevabili, ma alla luce della recente esperienza di Gary Power dobbiamo rivalutare questa posizione.
    Ryan Modello 147196X0Drone da ricognizioneNuovo aereo da ricognizione senza pilota altamente avanzato

    Comandante: POTUS

    Stabilito: 10/13/1775

    Motto: "Semper Fortis" (in inglese: "Sempre coraggioso")


    Foto Marine Di Tutte Le Nazioni

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    Dopo la guerra, il fotografo cadde in disgrazia e, nonostante il fatto che dopo la morte di Stalin, ottenne di nuovo l'accesso alle pagine dei giornali, fino al 1970, non fu in grado di organizzare la propria mostra fotografica in URSS a causa delle molestie da parte della leadership dell'URSS ."

    Bravo Zulu

    Super Moderatore

    La nave da allora in poi si unì alle operazioni navali al largo dei Dardanelli, dove partecipò a una serie di attacchi alle fortificazioni ottomane a guardia dello stretto. Questi culminarono in un grande assalto il 18 marzo 1915 durante l'attacco, fu colpita circa otto volte da proiettili ma non fu seriamente danneggiata. Mentre si girava per ritirarsi, colpì una mina e affondò in due minuti solo 75 uomini furono salvati da un complemento di 718

    corazzate Danton e Mirabeau 1915

    Durante la sua carriera Danton fu inviato in Gran Bretagna per onorare l'incoronazione di Giorgio V, e in seguito servì nella prima guerra mondiale come scorta per le navi di rifornimento e il trasporto di truppe, proteggendole dagli elementi della marina tedesca. Mentre era in viaggio per aiutare un blocco, fu silurata e affondata il 19 marzo 1917 da un U-Boot tedesco, lasciando 296 uomini morti

    Mirabeau trascorse la guerra nel Mar Mediterraneo e trascorse la maggior parte del suo tempo bloccando lo Stretto di Otranto e i Dardanelli per impedire alle navi da guerra tedesche, austro-ungariche e ottomane di irrompere nel Mediterraneo. Ha anche partecipato al tentativo di garantire l'acquiescenza greca alle operazioni alleate in Macedonia alla fine del 1916. Mirabeau partecipò brevemente all'occupazione di Costantinopoli dopo la fine della guerra alla fine del 1918 e fu schierato nel Mar Nero all'inizio del 1919 durante l'intervento alleato nella guerra civile russa. Si incagliò nel febbraio 1919 al largo della costa della Crimea e non poteva essere rimessa a galla fino a quando alcuni dei suoi cannoni, armature e caldaie non furono rimossi. Dopo essere tornato in Francia nello stesso anno, la nave fu cancellata dalla Navy List. Mirabeau fu dato a una società di salvataggio come pagamento per il salvataggio di un'altra corazzata e demolito nel 1922.

    incrociatore Lamotte-Piquet a Brest, 3 maggio 1927

    Santana

    Mi Maggiore Generale

    La Marina colombiana schiera il suo sottomarino ARC Pijao nelle esercitazioni navali DESI 2021

    nella foto il periscopio del sottomarino ARC Pijao cattura l'ARC Almirante Tono Corvette nelle acque del Mar dei Caraibi colombiano

    Santana

    Mi Maggiore Generale

    La Marina colombiana testa il DART-RF

    Nell'ambito delle esercitazioni effettuate nel Mar dei Caraibi, la Marina colombiana (ARC) ha effettuato prove del suo sistema Dart-Strales 76/62 mm Oto Melara (Leonardo), schierato nelle sue Fregate Leggere della classe FS1500 Almirante Padilla. Le prove sono state effettuate in alto mare, a bordo della fregata ARC Independiente, utilizzando il sistema Dart-Strales da 76/62 mm (fusibili 3AP), con il quale sono stati sparati tre colpi (distanziati), su bersagli in movimento. con cui è stato simulato un attacco da parte di un missile antinave (Smart attack) e al fine di determinare il grado di preparazione dell'equipaggio ad affrontare situazioni ostili e di pericolo imminente, nonché l'efficacia del sistema.

    Bdpopeye

    Mi Field Marshall

    "Chiusura chiamata per i vettori statunitensi" 7 novembre 1944
    Flotta del Pacifico: due portaerei di scorta (CVE) nella battaglia del Mare delle Filippine si tirano fuori dai guai. L'equipaggio del ponte di volo in primo piano si sta affrettando a lanciare i caccia mentre il CVE sullo sfondo si muove a zig-zag attraverso le salve di un incrociatore giapponese. Foto della Marina degli Stati Uniti. Linea di credito (Foto ACME) Foto di Acme Newspictures Inc, New York City

    Ecco una veduta aerea del porto filippino di Manila come appare oggi, 7 agosto 1945. Una volta gravemente danneggiati, i moli sono stati riparati e ora vengono utilizzati per ricevere rifornimenti per l'imminente invasione del Giappone. Servendo lo stesso scopo fatto dall'Inghilterra nella guerra europea, Manila è diventata la base più grande e vitale del Pacifico. Foto di Andrew Lopez, fotografo ACME per il War Picture Pool

    RPPC (Real Photo Post Card) che mostra la USS Cleveland nel bacino di carenaggio, aprile 1914. Il Cleveland era un incrociatore di classe Denver costruito da Bath Iron Works e commissionato il 2 novembre 1903 e colpito il 12 dicembre 1929 e venduto per il rottame il 7 marzo 1930 . la foto è stata scattata mentre il Cleveland si trovava al Mare Island Navy Yard

    Immagine della USS Iowa durante la modernizzazione a Ingalls, Pascagoula MS, alla fine del 1983, all'estrema sinistra c'è la USS Hayler, DD-997 in fase di aggiornamento RAV. Fuoribordo dell'Hayler è la USS John Hancock DD-981 per la revisione. credito fotografico a Imagery Management Operations Center (DIMOC)

    Marinai e civili statunitensi si trovano sull'incrociatore corazzato USS North Carolina (ACR-12) presso il cantiere navale statunitense di Norfolk, in Virginia, il 9 dicembre 1908 mentre si prepara a lasciare il bacino di carenaggio n.

    RPPC della USS Pennsylvania risalente ai primi anni '30. è stata scattata dopo il suo refitting, riparazioni e miglioramenti del 1929-1931 al Philadelphia Navy Yard.

    USS Des Moines 1950
    US Navy incrociatore pesante USS Des Moines (CA-134), a Brooklyn Navy Yard Pier a New York. Diapositiva Kodachrome di fotografo sconosciuto.

    Bdpopeye

    Mi Field Marshall

    US Naval Station Subic Bay, Repubblica delle Filippine. Cacciatorpediniere e tender Oct 1974. da sinistra a destra è USS Dixie AD-14, USS Robison DDG-12, USS Waddell DDG-24, USS Davidson FF-1045 e USS Hepburn FF-1055. In lontananza c'è la USS Constellation CVA-64 e appena a poppa sembra un incrociatore missilistico guidato di qualche tipo. Fotografia ufficiale della US Navy, scattata da PH2 Sena

    Foto di USS Everett F Larson DD-830/DDR-830, un cacciatorpediniere della classe Gearing prelevato dall'ala del ponte portuale del cacciatorpediniere sconosciuto. Il Lawson fu costruito come cacciatorpediniere nel 1945, riclassificato come DDR-830 ​​nel marzo del 1949 e riclassificato di nuovo come DD-830 dopo gli aggiornamenti FRAM nel 1963. Foto non datata (prima dell'aggiornamento FRAM nel gennaio 1963) e non accreditata. Fotografia ufficiale della Marina degli Stati Uniti

    "Un'eccellente fotografia che mostra il modo in cui i dirigibili vengono catapultati dalle navi da guerra dello zio Sam." Quello che sembra essere un Curtiss N-9 Float lascia il binario della catapulta su una nave da guerra della marina. Foto del cinegiornale universale 3 dicembre 1929

    Questa foto è stata accreditata come scattata da Charles Curtis del World Tribune, di una nave da guerra di classe Connecticut senza nome sul lato ovest di Manhattan sul fiume Hudson, ma sembra corrispondere alla USS New Hampshire, una nave da guerra di classe Connecticut da 16.000 tonnellate costruita a Camden , New Jersey, fu commissionato nel marzo 1908.

    Foto ufficiale USN n. 5876 (43), scattata il 20 agosto 1943, che mostra la USS South Dakota al Norfolk Navy Yard. Questo è stato preso dopo un secondo refit e aggiornamento che includeva la sostituzione dell'antenna del radar di ricerca SC-2 con un'antenna SK più grande (per una migliore portata e precisione) sul suo albero di trinchetto.

    Vista aerea della USS ARIZONA sull'East River nella città di New York vicino al ponte di Brooklyn dopo aver lasciato il cantiere navale di New York mentre si recava alle prove in mare nel 1916. Notare i pini montati sulla sommità di ciascun albero

    Un arco in vista della USS Rhode Island BB-17 datato 8 luglio 1909, scattata al Navy Yard di New York.
    Archivi nazionali, dalla collezione non ufficiale americana di fotografie della prima guerra mondiale, 1917 - 1918

    List of site sources >>>


    Guarda il video: 1953 USS Helena CA-75. SS Guadalupe AO-32. USS Consolation AH-15 (Novembre 2021).