Podcast di storia

1972- 1973 - Storia

1972- 1973 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Storia del mondo 1972-1973ָ

Incontro al vertice, terroristi arabi uccidono 11 atleti, Ponte sul Bosforo, Torre Sear, Guerra dello Yom Kippur, la Gran Bretagna controlla l'Irlanda del Nord, Nixon visita la Cina, Managua rasa al suolo dal terremoto, Ford insediato come vicepresidente, gli Stati Uniti si ritirano dal Vietnam, Cat Scan, grave siccità in Africa, Bahamas Independent, presidente Allende ucciso

1972 Riunione al vertice In una riunione al vertice tenutasi a Mosca, il primo ministro sovietico Breznev e il presidente Nixon hanno firmato un accordo sulla limitazione delle armi strategiche. Il trattato limitava sia gli Stati Uniti che l'URSS a due siti per missili anti-balistici (A.B.M.). Inoltre, il trattato, per la prima volta, poneva limiti massimi al numero di missili che ciascuna parte poteva possedere.
1972 Terroristi arabi uccidono 11 atleti alle Olimpiadi I terroristi palestinesi che erano membri dell'Organizzazione Settembre Nero attaccarono la squadra israeliana alle Olimpiadi estive del 1972. Due israeliani sono stati uccisi immediatamente e nove sono stati presi in ostaggio. Gli ostaggi sono stati uccisi quando le truppe tedesche hanno tentato di catturare i terroristi all'aeroporto di Monaco.
1972 La Gran Bretagna assume il controllo diretto dell'Irlanda del Nord Con il peggioramento della situazione nell'Irlanda del Nord, il governo britannico, sotto il primo ministro Heath, sospese il governo provinciale e il parlamento e prese il controllo diretto della provincia. L'azione è stata stimolata da due attentati diurni che hanno ucciso otto persone e ne hanno ferite oltre settanta.
1972 Nixon visita la Cina Nel 1969, il presidente Nixon iniziò a prendere provvedimenti per stabilire un certo livello di relazioni con la Cina.
La Cina ha risposto all'iniziativa americana dopo che la sua disputa di confine con l'Unione Sovietica è quasi degenerata in una guerra. Allo stesso tempo, gli Stati Uniti hanno rimosso la pattuglia di 19 anni dello Stretto di Taiwan.

Ad aprile, in quella che divenne nota come "diplomazia del ping-pong", i cinesi invitarono la squadra di ping-pong americana in Cina. Nel luglio 1971, il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente, il dottor Henry Kissinger, si recò in Cina per negoziare un'apertura con i cinesi. Al ritorno di Kissinger, Nixon ha annunciato il suo prossimo vertice a Pechino.

Il 21 febbraio 1972, il presidente Nixon arrivò a Pechino per un soggiorno di sette giorni. Sebbene non siano stati raggiunti accordi importanti durante il vertice, il suo verificarsi ha inaugurato un nuovo mondo di diplomazia per gli Stati Uniti.

1972 Managua rasa al suolo dal terremoto La capitale del Nicaragua, Managua, è stata rasa al suolo da un terremoto. Tra le 10.000 e le 12.000 persone sono state uccise. Più di 300.000 persone sono rimaste senza casa.
1972 Il membro del Congresso Ford presta giuramento come vicepresidente Con le dimissioni del vicepresidente Spiro Agnew, il presidente Nixon scelse il membro del Congresso come suo nuovo vicepresidente. La nomina di Ford ha segnato la prima volta che un vicepresidente è entrato in carica senza presentarsi alle elezioni.

1973

1973 Gli Stati Uniti completano il ritiro dal Vietnam Il 27 gennaio gli Stati Uniti e il Vietnam del Nord firmano gli accordi di pace di Parigi. Secondo i suoi termini, le truppe statunitensi si sarebbero ritirate dal Vietnam. Ci sarebbe un cessate il fuoco e i prigionieri di guerra statunitensi verrebbero rilasciati. Due anni dopo, i comunisti ottennero la vittoria totale in Vietnam.
1973 Grave siccità, centinaia di persone muoiono Una siccità di sette anni nell'Africa subsahariana ha portato alla fame 100.000 persone nei paesi di Ciad, Etiopia, Mali, Mauritania, Senegal e Burkina Faso.
Guerra d'ottobre 1973 Il 6 ottobre 1973, che era la festa ebraica dello Yom Kippur, egiziani e siriani lanciarono un attacco a sorpresa contro Israele. L'attacco colse Israele quasi totalmente di sorpresa. Sebbene ci fossero segni di un attacco imminente, gli analisti israeliani non credevano che gli arabi avrebbero effettivamente invaso fino a quando non avessero raggiunto la parità strategica.

La mattina del 6 ottobre, i leader israeliani hanno ricevuto informazioni che confermavano un imminente attacco. Ormai era troppo tardi per mobilitare le riserve. A causa della pressione americana, fu anche deciso di non colpire per primi, di non lanciare un attacco preventivo. Nell'assalto iniziale, gli egiziani hanno attraversato con successo il Canale di Suez e sono stati in grado di catturare la maggior parte delle installazioni israeliane sulla sponda orientale del canale. I tentativi di contrattacco furono respinti dagli egiziani tramite un ampio uso di missili anticarro e antiaerei. Le truppe siriane sono riuscite a penetrare le difese israeliane sulle alture del Golan. Tuttavia, le forze di riserva attivate frettolosamente sono state in grado di trattenere l'assalto siriano.

Mentre la guerra continuava, Israele è stato finalmente in grado di prendere l'offensiva sul fronte siriano. I soldati avanzarono verso Sasa e conquistarono la vetta del monte Hermon. Sul fronte egiziano, le truppe israeliane hanno attraversato con successo il Canale di Suez e hanno circondato la Terza Armata egiziana. Quando l'enormità della minaccia israeliana è diventata chiara, gli arabi hanno chiesto un cessate il fuoco immediato. Dopo un breve scontro tra Stati Uniti e Unione Sovietica, il 22 ottobre è entrato in vigore un cessate il fuoco.

1973 Allende ucciso in un colpo di stato Un colpo di stato militare, presumibilmente sostenuto dalla CIA americana, depose il presidente del Cile Allende e lo sostituì con Augusto Pinochet Ugarte. Pinochet era impegnato nell'eliminazione del comunismo in Cile. A tal fine, è stato responsabile dell'arresto di migliaia di persone.
1973 Le Bahamas hanno dato l'indipendenza La Gran Bretagna ha concesso l'indipendenza alle Bahamas nel 1973. Le Bahamas sono diventate indipendenti all'interno del Commonwealth britannico.
1973 Sviluppo del Cat Scan Il CAT Scan, che sta per Computerized Axial Tomography, è stato introdotto nel mondo medico. La TAC produce immagini tridimensionali degli organi interni del corpo. (8/25/73) La TAC, che sta per Computerized Axial Tomography, è stata introdotta nel mondo medico. La TAC produce immagini tridimensionali degli organi interni del corpo.
1973 Completata la Sears Tower La Sears Tower di Chicago è stata completata. È diventato l'edificio più alto del mondo. Ha superato i 1.445 piedi.
1973 Ponte sul Bosforo Viene completato un ponte sul Bosforo. Si è unito alle sezioni europee e asiatiche della Turchia a Istanbul.


Stati Uniti INCHON

La USS INCHON (LPH-12), una nave d'assalto anfibia di classe Iwo Jima, fu commissionata il 20 GIUGNO 1970. Costruita a Pascagoula, MS, INCHON fu l'ultima delle "Iwo Jima". Assegnato alla Forza Anfibia Atlantica, INCHON circumnaviga il mondo nel 1972-1973. Il suo dispiegamento di routine era nel Mar Mediterraneo come componente di un Marine Amphibious Ready Group, ma era spesso fuori dalla routine. La sua circumnavigazione ne è un esempio, altri sono in servizio al largo di Beirut durante la guerra civile libanese nel 1982, un dispiegamento nell'Atlantico meridionale e nell'Africa occidentale nel 1978, il supporto di Desert Shield/Desert Storm nel 1990-91 e infine una conversione in un comando di contromisure contro le mine e Nave di supporto - MCS-12 - nel marzo 1995. Come MCS-12 trasportava elicotteri Sea Stallion che cercavano mine. Nel 2001 INCHON ha subito un catastrofico incendio spaziale di ingegneria che ha accelerato il suo smantellamento. La USS INCHON ha servito il suo paese per 32 anni quando è stata dismessa il 20 GIUGNO 2002. Il suo hulk è stato utilizzato per lanciare missili di prova fino al 2007, quindi smaltito da RIMPAC SINKEX nel luglio 2010.

Seguono la storia del dispiegamento della USS INCHON (LPH-12) e gli eventi significativi della sua carriera di servizio:


1972- 1973 - Storia

NOVEMBRE 1968: Richard M. Nixon eletto 37° presidente degli Stati Uniti con un margine ristretto sul democratico Hubert Humphrey.

GENNAIO 1969: Nixon viene inaugurato come 37esimo presidente degli Stati Uniti. Protesta "controrinaugurale" a Washington, D.C.

MARZO 1969: Il musicista John Lennon sposa l'artista Yoko Ono.

APRILE 1969: i livelli di truppe statunitensi nel Vietnam del Sud raggiungono i 540.000, il livello più alto della guerra.

MAGGIO 1969: Nixon ordina il ritiro delle truppe dal Vietnam. La polizia assalta People's Park a Berkeley, in California, uno studente viene ucciso mentre i manifestanti vengono gasati e feriti.

LUGLIO 1969: Neil Armstrong e Buzz Aldrin camminano sulla luna durante il Apollo 11 missione.

AGOSTO 1969: Il festival di Woodstock scuote una fattoria nello stato di New York per tre giorni.

NOVEMBRE 1969: Nixon inizia i colloqui per la limitazione delle armi strategiche (SALT) con i sovietici.

APRILE 1970: Nixon annuncia l'invasione americana della Cambogia. Dura dal 29 aprile al 30 giugno. Si celebra la prima Giornata della Terra, concentrando l'attenzione sull'ambiente.

MAGGIO 1970: Quattro studenti vengono uccisi dalla Guardia Nazionale dell'Ohio alla Kent State University in una protesta contro la guerra. La polizia di stato uccide due studenti neri al Jackson State College nel Mississippi.

GIUGNO 1970: Nixon firma un disegno di legge che concede il diritto di voto ai diciottenni.

SETTEMBRE 1970: Il fotografo Fred J. Maroon inizia un progetto di nove mesi per fotografare lo staff della Casa Bianca di Nixon al lavoro. Lo spettacolo di Mary Tyler Moore anteprime in televisione. Muore per overdose il musicista Jimi Hendrix.

DICEMBRE 1970: viene creata l'Agenzia per la protezione dell'ambiente per stabilire e far rispettare gli standard statunitensi sull'inquinamento dell'aria e dell'acqua. Nixon firma la legge nazionale sul controllo della qualità dell'aria. L'edificio più alto del mondo, la Torre Nord del World Trade Center, a New York, è stato completato.

GUARDA rivista, settembre 1971, foto di copertina di Maroon.

APRILE 1971: Nixon annuncia la revoca di oltre 20 anni di embargo commerciale con la Repubblica popolare cinese. La Corte Suprema degli Stati Uniti sostiene lo scuolabus per porre fine alla segregazione.

GIUGNO 1971: New York Times inizia la pubblicazione dei Pentagon Papers classificati.

SETTEMBRE 1971: Il libro del fotografo Fred J. Maroon Coraggio ed esitazione, scritto con Allen Drury, viene pubblicato.

OTTOBRE 1971: Opera rock Gesù Cristo Superstar apre a New York.

FEBBRAIO 1972: Nixon compie uno storico viaggio in Cina, il primo di un presidente degli Stati Uniti.

MARZO 1972: L'emendamento sulla parità dei diritti che garantisce alle donne l'uguaglianza dei diritti secondo la legge viene approvato dal Congresso e non viene ratificato dagli stati. Il Padrino vince l'Oscar per il miglior film.

MAGGIO 1972: Nixon fa la prima visita del presidente degli Stati Uniti in Unione Sovietica, raggiungendo accordi commerciali, di armi e di joint venture spaziali.

17 GIUGNO 1972: Cinque uomini arrestati per furto con scasso nella sede del Partito Democratico nel complesso Watergate, Washington, D.C.

GIUGNO 1972: Fred Maroon inizia l'incarico di due settimane per fotografare il Comitato per la rielezione del presidente per VITA rivista.

LUGLIO 1972: SM. rivista lanciata da Gloria Steinem.

Stella di Washington, Sunday Magazine, 7 novembre 1971. L'articolo mette in evidenza il libro Coraggio ed esitazione con fotografie e didascalie di Fred Maroon.

SETTEMBRE 1972: Il gran giurì federale incrimina cinque uomini per furto con scasso al Watergate, inclusi gli ex aiutanti della Casa Bianca di Nixon G. Gordon Liddy ed E. Howard Hunt. Terroristi arabi entrano nel villaggio olimpico di Monaco, in Germania, uccidendo 11 atleti e allenatori israeliani.

NOVEMBRE 1972: Nixon rieletto presidente con un margine storico sul democratico George McGovern. L'indice Dow Jones chiude sopra quota 1000 alla borsa di New York per la prima volta nella storia.

DICEMBRE 1972: VITA la rivista termina la produzione dopo 36 anni.

GENNAIO 1973: Nixon insediato per il secondo mandato come presidente. James McCord e G. Gordon Liddy condannati per effrazione al Watergate. Henry Kissinger e Le Duc Tho del Vietnam del Nord firmano gli accordi di pace di Parigi. La Corte Suprema ascolta Roe contro Wade argomenti e voti per legalizzare l'aborto nei primi sei mesi di gravidanza.

MARZO 1973: Le ultime truppe statunitensi ritirate dal Vietnam rimangono 8500 tecnici civili americani.

VITA, Settembre 1972, articolo sul Comitato per la rielezione del presidente, foto di Fred J. Maroon.

APRILE 1973: Il direttore dell'FBI L. Patrick Gray si dimette dopo aver ammesso di aver distrutto documenti che gli erano stati forniti dal consigliere della Casa Bianca John Dean. Il presidente Nixon annuncia le dimissioni di quattro importanti aiutanti tra le prove crescenti nello scandalo Watergate: H. R. Haldeman, capo dello staff della Casa Bianca John Ehrlichman, consigliere per gli affari interni John Dean, consigliere della Casa Bianca e Richard Kleindienst, procuratore generale.

MAGGIO 1973: La commissione Watergate del Senato apre le udienze pubbliche. Sears Tower completata a Chicago, l'edificio più alto del mondo.

MAGGIO-SETTEMBRE 1973: il personale della Casa Bianca e le persone associate testimoniano davanti alla commissione del Senato che indaga su potenziali abusi di potere e attività illegali condotte dal presidente o dal suo staff.

GIUGNO 1973: John Dean testimonia e coinvolge Nixon e il suo staff di punta nell'irruzione e insabbiamento del Watergate.

LUGLIO 1973: Alexander Butterfield testimonia l'esistenza di conversazioni registrate alla Casa Bianca più tardi a luglio, Nixon si rifiuta di rilasciare i nastri, citando il privilegio esecutivo.

SETTEMBRE 1973: John Ehrlichman e G. Gordon Liddy incriminati per il furto con scasso del 1971 nell'ufficio dello psichiatra di Daniel Ellsberg. Ellsberg ha fornito i documenti del Pentagono al New York Times nel 1971. Erhlichman e Liddy hanno quindi creato l'unità "idraulici" della Casa Bianca per tappare le perdite di sicurezza.

OTTOBRE 1973: il vicepresidente Spiro Agnew si dimette dopo non aver contestato l'accusa di evasione fiscale. Il leader della minoranza alla Camera Gerald Ford è stato nominato per sostituire Agnew come vicepresidente. Henry Kissinger, Segretario di Stato, e Le Duc Tho del Vietnam del Nord ricevono il Premio Nobel per la pace per i loro sforzi per porre fine alla guerra. Tho declina. Il primo sindaco nero di una grande città del sud, Maynard Jackson, vince le elezioni ad Atlanta, in Georgia. L'embargo petrolifero arabo crea carenze di benzina e prodotti petroliferi e l'aumento dei prezzi è aumentato nel marzo 1974.

20 OTTOBRE 1973: Avv. Gen. Eliot Richardson e Vice Atty. Il generale William Ruckelshaus si dimette dopo aver rifiutato l'ordine di Nixon di licenziare il procuratore speciale del Watergate Archibald Cox, un episodio che divenne noto come il "massacro del sabato sera".

TEMPO, 16 aprile 1973, fotografia di John Dean di Fred J. Maroon.

23 OTTOBRE 1973: otto risoluzioni di impeachment presidenziali presentate alla Camera dei Rappresentanti. Nixon annuncia che consegnerà i nastri della Casa Bianca.

NOVEMBRE 1973: diciotto minuti e mezzo di intervallo scoperto nei nastri dello Studio Ovale durante i giorni cruciali dopo l'irruzione del Watergate. La segretaria di Nixon Rose Mary Woods testimonia di aver cancellato accidentalmente del nastro.

DICEMBRE 1973: Gerald Ford presta giuramento come vicepresidente per sostituire Spiro Agnew. Graffiti americani un film di successo.

FEBBRAIO 1974: La Camera dei Rappresentanti approva l'inchiesta di impeachment contro Nixon che sarà condotta dalla Commissione Giustizia della Camera. La ricca studentessa universitaria Patty Hearst è stata rapita dai sedicenti membri dell'Esercito di liberazione simbionese.

APRILE 1974: Hank Aaron degli Atlanta Braves colpisce il suo 715esimo fuoricampo, battendo il record di Babe Ruth.

GIUGNO 1974: Washington Post i giornalisti Carl Bernstein e Bob Woodward pubblicano Tutti gli uomini del presidente, un resoconto dettagliato dell'episodio Watergate.

LUGLIO 1974: Tre articoli di impeachment votati contro Nixon nella Commissione Giustizia della Camera.

8 AGOSTO 1974: il presidente Richard Nixon annuncia che il giorno successivo si dimetterà dal suo incarico.

9 AGOSTO 1974: Gerald Ford presta giuramento come 38° Presidente degli Stati Uniti.

SETTEMBRE 1974: Il presidente Ford perdona Nixon per qualsiasi crimine che potrebbe aver commesso mentre era presidente.

settimana del telegiornale, 19 ottobre 1998, Richard Nixon e Henry Kissinger alla finestra, Studio Ovale.


1972- 1973 - Storia

1972
Il vincitore è elencato per primo, in MAIUSCOLO.

Miglior film

IL PADRINO (1972)

Cabaret (1972)

Liberazione (1972)

Gli emigranti (1971, Svezia) (alias Utvandrarna)

Sirena (1972)

Attore:
MARLON BRANDO in "The Godfather", Michael Caine in "Sleuth", Laurence Olivier in "Sleuth", Peter O'Toole in "The Ruling Class", Paul Winfield in "Sounder"
Attrice:
LIZA MINNELLI in "Cabaret", Diana Ross in "Lady Sings The Blues", Maggie Smith in "Viaggi con mia zia", ​​Cicely Tyson in "Sounder", Liv Ullmann in "The Emigrants"
Attore di supporto:
JOEL GREY in "Cabaret", Eddie Albert in "The Heartbreak Kid", James Caan in "The Godfather", Robert Duvall in "The Godfather", Al Pacino in "The Godfather"
Attrice non protagonista:
EILEEN HECKART in "Butterflies Are Free", Jeannie Berlin in "The Heartbreak Kid", Geraldine Page in "Pete 'n' Tillie", Susan Tyrrell in "Fat City", Shelley Winters in "The Poseidon Adventure"
Direttore:
BOB FOSSE per "Cabaret", John Boorman per "Deliverance", Francis Ford Coppola per "Il Padrino", Joseph L. Mankiewicz per "Sleuth", Jan Troell per "The Emigrants"

C'era un'enorme incongruenza nei premi del 1972 tra i primi due film in prima linea:

    Il Padrino (con dieci nomination e soltanto tre vittorie) - Miglior Film per il produttore Albert S. Ruddy, Miglior attore (Marlon Brando) e Miglior adattamento della sceneggiatura (per la brillante rielaborazione di Mario Puzo e Francis Ford Coppola del romanzo di Puzo). di primaria importanza Il Padrino raccontava l'epica storia della figura patriarcale e anziana di una dinastia "mafiosa" che servì anche da "padrino" agli immigrati siciliani di New York alla fine degli anni '40 - uno dei Il Padrino undici nomination sono state rimosse, Best Music (Original Dramatic Score), quando è stato stabilito che la colonna sonora di Nino Rota era stata utilizzata per un film precedente

Il classico musical-dramma che ha rivisto il musical teatrale di Broadway Cabaret (basato sul musical di successo di John Kander tratto dalle storie di Christopher Isherwood) è stato ambientato nel 1931 in Germania - ha utilizzato il night-club cabaret di Berlino come dispositivo cinematografico per raccontare la storia di due giovani amanti e gli orrori politici dell'invasione, che circonda Il regime nazista nell'era pre-seconda guerra mondiale

Gli altri tre candidati al miglior film includevano:

  • il doppiato in inglese Gli Emigranti (con quattro nomination e nessuna vittoria) - la triste storia di contadini impoveriti che lasciano la Svezia a metà degli anni 1880 per venire in Minnesota con la promessa di una vita migliore in America. [Il film è stato anche nominato per il premio come miglior film straniero nel 1971. È stato il Terzo film non in lingua inglese da nominare come miglior film. Ha anche stabilito un record: il 1972 è stato l'unico anno in cui un film, Gli emigranti (1972) (candidato al miglior film) e il suo seguito, La Nuova Terra (1972) (candidato al miglior film in lingua straniera) sono stati entrambi nominati]
  • il film del regista Martin Ritt tratto dal romanzo adattato di William Armstrong, Ecoscandaglio (con quattro nomination e nessuna vittoria) sulle lotte di una famiglia rurale di mezzadri neri nella Louisiana dell'era della Depressione
  • l'emozionante film d'azione tratto dal romanzo di James Dickey, Liberazione (con il minor numero di nomination - solo tre - e nessuna vittoria) su un orribile viaggio di fine settimana in canoa lungo un fiume meridionale per quattro professionisti civili di Atlanta, che scoprono la paura e l'alienazione primordiali - e più ricordato per la sua sequenza "Dueling Banjos" .

Quattro dei cinque registi nominati come miglior film sono stati anche nominati per il miglior regista. Il regista del miglior film nominato Ecoscandaglio è stato sostituito da Joseph L. Mankiewicz che è stato nominato direttore per Investigatore (con quattro nomination e nessuna vittoria). L'ultimo film diretto da Mankiewicz, un adattamento del dramma di Anthony Shaffer vincitore di un Tony nel 1970, è stato uno spettacolo teatrale / mistero teatrale intelligente, contorto e vetrina dell'attore portato sullo schermo, una rivalità tra un ricco romanziere di gialli e il parrucchiere / amante di sua moglie, il suo rivale romantico.

Il ballerino/coreografo/ e regista Bob Fosse (con la sua prima di tre nomination alla carriera) ha vinto l'Oscar come miglior regista (il suo soltanto Miglior Regista) per la sua squisita regia Cabaret - era suo secondo film da regista dopo il suo primo musical dolce carità (1969). Il suo film ha aggiornato il mondo di Kurt Weill-Brecht L'opera da tre soldi (e di Josef von Sternberg L'angelo azzurro), così come preso in prestito da di Christopher Isherwood Storie di Berlino. [Come interessante nota a margine, Bob Fosse sarebbe stato nominato altre due volte come miglior regista - nel 1974 (per Lenny) e 1979 (per Tutto quel jazz), ed entrambe le volte, Fosse si è trovato in diretta concorrenza contro lo stesso candidato alla miglior regia Francis Ford Coppola (per Il padrino, parte II (1974) e Apocalypse Now (1979)).]

Gli altri amministratori nominati sono stati:

  • John Boorman (con la sua prima di due nomination senza successo) per la sua direzione avvincente e mozzafiato del film scandalosamente violento Liberazione
  • Jan Troell per la prima parte di un'epopea in due parti, Gli Emigranti (seguito da La Nuova Terra)

Francis Ford Coppola, un rappresentante della prossima generazione di cineasti, non è riuscito a vincere nella categoria Miglior Regista. Le sue tre ore di Miglior Film epico Il Padrino abilmente e ad arte ha dato vita al romanzo di Mario Puzo. Una delle battute più citate del film è stata: "Luca Brazzi dorme con i pesci", riferendosi al destino di uno degli scagnozzi della famiglia Corleone. [Il film è diventato presto il più grande successo al botteghino di tutti i tempi, superando anche Via col vento (1939) e Il suono della musica (1965).]

Per il primo tempo nella storia dell'Accademia, tre dei candidati al miglior attore e alla migliore attrice erano attori di colore: Paul Winfield e Cicely Tyson in Ecoscandaglioe Diana Ross in Lady canta il blues. (Tuttavia, nessuno del trio di "attori" neri ha vinto.)

Marlon Brando (con la sua sesta delle otto nomination in carriera) ha vinto il suo secondo Oscar al miglior attore per il suo ruolo cinematografico definitivo nei panni dell'anziano capo della "mafia" Don Vito Corleone in Il Padrino. [Robert De Niro ha vinto l'Oscar come miglior attore non protagonista due anni dopo per aver interpretato il stesso personaggio in un altro film - Il padrino, parte II (1974).] Come aveva fatto George C. Scott due anni prima, Brando protestò contro il trattamento dei nativi americani sullo schermo e fuori dallo schermo (attraverso la presunta portavoce degli indiani d'America e metà nativa americana Sacheen Littlefeather, presidente del Comitato per l'immagine affermativa dei nativi americani, che era vestito di piume e pelle di daino) e ha rifiutato il premio. [Nota: il suo nome di nascita era Maria Cruz, un'attrice messicana di B-film, ed era stata nominata Miss American Vampire 1970. E poco dopo sarebbe apparsa in un'immagine nel numero di ottobre 1973 di Playboy Rivista.]

I due principali membri del cast di Investigatore sono stati anche nominati per i premi come miglior attore:

  • Laurence Olivier (con la sua ottava di dieci nomination alla carriera) come lo snob romanziere poliziesco Andrew Wyke
  • Michael Caine (con la sua seconda nomination) nei panni del suo avversario di gioco Milo Tindle - un proprietario di una catena di parrucchieri che ha una relazione con la ex moglie di Wyke. [Questo è solo uno dei tre casi in cui l'intero cast di un film è stato nominato - gli altri casi erano Chi ha paura di Virginia Woolf? (1966) e Dagli l'inferno, Harry! (1975).]

Altri candidati come miglior attore sono stati:

  • Peter O'Toole (con il suo quinto di otto nomination alla carriera) come Jack - il folle 14° Conte di Gurney che crede di essere Gesù Cristo o Jack lo Squartatore nel film satirico e tragicomico britannico del regista Peter Medak, La classe dirigente (unica nomination del film)
  • Paul Winfield (con la sua unica nomina) come mezzadro nero Nathan Lee Morgan (marito di Cicely Tyson) che viene condannato al carcere per aver rubato cibo per la sua famiglia in Ecoscandaglio

Liza Minnelli (con la sua seconda e ultima nomination alla carriera) nel suo quarto ruolo in un film per adulti ha vinto il premio come migliore attrice per il suo ruolo da protagonista in Cabaret nei panni dell'espatriata americana Sally Bowles, una cantante/ballerina selvaggia, dagli occhi stellati e "divinamente decadente" nel Kit Kat Club, resa memorabile con una bombetta nera, mascara e bretelle. Alcuni hanno interpretato la sua vittoria come un "risarcimento" per le molte perdite agli Oscar che sua madre, Judy Garland, ha vissuto.

Gli altri concorrenti della migliore attrice includevano due attrici nere (a primo):

  • Cicely Tyson (con la sua unica nomina) come mezzadro Rebecca Morgan in Ecoscandaglio
  • Diana Ross (con la sua unica nomination per il suo debutto sullo schermo) nel ruolo della grande cantante tossicodipendente Billie Holliday nel film biografico del regista Sidney Furie Lady canta il blues (con cinque nomination e nessuna vittoria)

Sono state nominate anche Maggie Smith (con la sua terza nomination) come prepotente zia Augusta che viaggia per l'Europa nella versione cinematografica di George Cukor del romanzo comico di Graham Greene in viaggio con mia zia (con quattro nomination e una vittoria - Best Costume Design), e Liv Ullmann (con la sua prima di due nomination alla carriera senza successo) come l'emigrante svedese Kristina in Gli Emigranti.

Entrambi i vincitori delle categorie secondarie hanno ripetuto i loro ruoli teatrali sullo schermo.

Il vincitore nella categoria Miglior attore non protagonista è stato il presentatore sinistro, lascivo, sessualmente ambiguo e androgino, sardonico, inaffidabile e birichino Joel Gray (con la sua unica nomination alla carriera!) come "The Master of Ceremonies" in Cabaret - una personificazione della decadenza e del decadimento nella Germania nazista. [Grey stava riprendendo il suo ruolo a Broadway nel suo primo film in undici anni.]

Tre dei co-protagonisti di Il Padrino sono stati anche nominati nella categoria Miglior attore non protagonista - tutti per la prima volta. [Questo è stato un record! - questo era il prima volta da Sul lungomare (1954) che tre interpreti dello stesso film sono stati nominati insieme]:

  • James Caan (con la sua prima e unica nomination in un ruolo rivoluzionario) come il figlio caldo, sexy e volubile del Don, Sonny Corleone
  • Al Pacino (con la sua prima di otto nomination in carriera e nel suo primo film importante) come intenso Michael Corleone - il secondo figlio [Per coincidenza, Pacino aveva Di più tempo sullo schermo rispetto al vincitore del miglior attore Marlon Brando, e avrebbe invece dovuto essere nominato nella categoria del miglior attore.]
  • Robert Duvall (con la sua prima di cinque nomination alla carriera e nel suo ruolo di svolta) come Tom Hagen, l'avvocato della famiglia Corleone

L'ultimo candidato è stato Eddie Albert (con la sua seconda e ultima nomination alla carriera senza successo) come Mr. Corcoran (il padre di Cybill Shepherd) nella versione del regista Elaine May della commedia coniugale di Neil Simon, Il ragazzino spaccacuori (con due nomination e nessuna vittoria).

La categoria Miglior attrice non protagonista includeva nominati in film che erano non principali vincitori di premi. La vincitrice della categoria è stata l'attrice veterana di Broadway Eileen Heckart (con la sua seconda di due nomination alla carriera) che ha ricreato il suo ruolo teatrale come la signora Baker - la madre preoccupata, possessiva, prepotente e prepotente di San Francisco del figlio cieco e cantautore Eddie Albert (che si oppone alla relazione di suo figlio con il funky vicino di casa Goldie Hawn) nel film del regista Milton Katselas Le farfalle sono gratis (con tre nomination e una vittoria - Miglior attrice non protagonista).

Gli altri candidati come miglior attrice non protagonista sono stati:

  • Jeannie Berlin (con la sua unica nomina) come Lila Kolodny - la simpatica ragazza ebrea (figlia nella vita reale del regista Elaine May) che affronta l'abbandono in luna di miele dal marito Charles Grodin in Il ragazzino spaccacuori
  • Geraldine Page (con la sua quinta delle otto nomination in carriera) come l'amica stronza di Tillie (Carol Burnett) e la sensale Gertrude nel film del regista Martin Ritt Pete 'n' Tillie (con due nomination e nessuna vittoria)
  • Susan Tyrell (con la sua unica nomination) come Oma - la fidanzata alcolica e temporanea di un contendente di boxe (Stacey Keach) nel film del regista John Huston città grassa (unica nomination del film)
  • Shelley Winters (con la sua quarta e ultima nomination alla carriera) nei panni di Belle Rosen - una nonna-passeggera ebrea che salva la vita di Gene Hackman (e perde la sua) nell'epico cast di Irwin Allen / film catastrofico L'avventura di Poseidone (con otto nomination e due vittorie - Best Song ("The Morning After") e uno Special Achievement Award per gli effetti visivi!)

L'attore mai nominato Edward G. Robinson (1893-1973) ha ricevuto una statuetta onoraria postuma, sebbene sapesse dell'onore. Era morto due mesi prima dello spettacolo degli Oscar. La sua vedova, Jane Adler, ha ritirato il premio per Robinson ("che ha raggiunto la grandezza come giocatore, mecenate e cittadino devoto. In breve, un uomo del Rinascimento. Dai suoi amici del settore che ama") e ha letto un discorso che Robinson aveva scritto dopo aver sentito parlare del suo onore una settimana prima della sua morte. Aveva vissuto una carriera cinematografica memorabile, in film come Piccolo Cesare (1930), Doppia indennità (1944), e Key Largo (1948).

La nomination all'Oscar più improbabile nella storia degli Academy Awards è stata la nomination per la migliore canzone originale di quest'anno di "Ben" dal film horror di grado Z Ben sui topi assassini. La canzone del titolo è stata cantata dalla star quattordicenne Michael Jackson durante i titoli di coda e per la cerimonia degli Oscar. La canzone, che ha vinto il Golden Globe per la migliore canzone originale, ha perso l'Oscar a "The Morning After" di L'avventura di Poseidone.

Il film di Charlie Chaplin Luci della ribalta (1952) , realizzato vent'anni prima, è diventato finalmente idoneo per l'Oscar quest'anno. Secondo le regole dell'Academy dell'epoca, un film non poteva essere considerato per un Academy Award fino a quando non fosse stato proiettato a Los Angeles. quando Ribalta finalmente giocato in un teatro di Los Angeles nel 1972, è diventato eleggibile per un premio. Chaplin è stato co-premiato con l'unica nomination all'Oscar del film e la vittoria per la migliore colonna sonora drammatica originale. Era SOLO di Chaplin competitivo Vittoria dell'Academy Award.

Oscar snobba e omissioni:

Come Edward G. Robinson, Rosalind Russell senza vittorie (dopo quattro nomination senza successo come migliore attrice nel 1942, 1946, 1947 e 1958), ha accettato l'Hersholt Humanitarian Award. Il lavoro del direttore della fotografia Gordon Willis sul vincitore del miglior film, Il Padrino, è stato completamente trascurato. La sua prima nomination alla carriera è avvenuta quasi un decennio dopo per Zelig (1983), e non fu onorato di nuovo fino a quando l'Accademia non lo nominò una terza volta - per uno dei suoi sforzi più deboli, Il padrino, parte III (1990).

Lo scrittore/protagonista Woody Allen's Suonalo di nuovo, Sam e la sua interpretazione del goffo appassionato di film di Bogey Allan Felix sono stati trascurati nel 1972, così come l'interpretazione di Jon Voight nei panni di Ed e Ned Beatty nel ruolo di Bobby Trippe cicciottello e aggredito nell'emozionante film d'avventura del regista John Boorman Liberazione. Howard Da Silva, mai nominato, è stato ignorato per il ruolo di Benjamin Franklin in 1776, così come Alastair Sim (nei panni del vescovo apoplettico Lampton) e Arthur Lowe (nel ruolo del maggiordomo ubriacone Daniel Tucker) in La classe dirigente.

E due attrici non sono state nominate nella commedia pazzesca di Peter Bogdanovich Che succede doc?: Madeline Kahn nel suo debutto cinematografico come la fidanzata di Ryan O'Neal Eunice Burns e Barbra Streisand come Judy Maxwell. Stacy Keach avrebbe dovuto essere nominata per il ruolo del pugile di ritorno Billy Tully nel film del regista John Huston città grassa. E Robert Redford ha perso le nomination per i suoi primi ruoli come candidato politico Bill McKay nella satira politica di Michael Ritchie Il candidato, e come un uomo di montagna selvaggio - il ruolo del protagonista - in Sydney Pollack's Geremia Johnson.

Michael York di prim'ordine è stato trascurato per il suo ruolo sottovalutato di scrittore britannico bisessuale e candidato al dottorato di Cambridge Brian Roberts in Cabaret - un ruolo che ha migliorato la performance vincitrice dell'Oscar di Liza Minnelli. A John Cazale sono state negate le nomination per i suoi due ruoli come Fredo in Il Padrino, e Il padrino, parte II (1974).


1963 Chevy Truck

Simile nell'aspetto agli anni precedenti ma con un nuovo design della griglia. La sospensione anteriore ora utilizza molle elicoidali a velocità variabile. La frizione utilizza un collegamento meccanico. La griglia ha CHEVROLET in rilievo nella barra inferiore e fari singoli circondati da cornici rotonde più piccole. Il centro della griglia è costituito da 56 fori rettangolari formati da 3 barre orizzontali e 13 verticali. Paraurti anteriore i fori dei bulloni verticali ora sono distanti 4 3/4" l'uno dall'altro. Primo anno per i motori da 230 e 292 pollici cubici. L'emblema laterale è un rettangolo verticale con la designazione della serie (10 - 1/2 ton, 20 - 3/4 ton, 30 - 1 ton) sulla parte superiore e farfallino rosso sotto. I modelli C sono a 2 ruote motrici e i modelli K sono a 4 ruote motrici.


Storia della legge sull'acqua pulita

Il Federal Water Pollution Control Act del 1948 è stata la prima grande legge degli Stati Uniti ad affrontare l'inquinamento idrico. La crescente consapevolezza del pubblico e la preoccupazione per il controllo dell'inquinamento idrico hanno portato a radicali emendamenti nel 1972. Come modificato nel 1972, la legge è diventata comunemente nota come Clean Water Act (CWA).

  • Stabilito la struttura di base per la regolamentazione degli scarichi inquinanti nelle acque degli Stati Uniti.
  • Ha dato all'EPA l'autorità per attuare programmi di controllo dell'inquinamento come la definizione di standard per le acque reflue per l'industria.
  • Mantenuti i requisiti esistenti per stabilire standard di qualità dell'acqua per tutti i contaminanti nelle acque superficiali.
  • Ha reso illegale per qualsiasi persona scaricare qualsiasi inquinante da una sorgente puntiforme nelle acque navigabili, a meno che non sia stato ottenuto un permesso in base alle sue disposizioni.
  • Finanziato la costruzione di impianti di trattamento delle acque reflue nell'ambito del programma di sovvenzioni per la costruzione.
  • Riconosciuta la necessità di una pianificazione per affrontare i problemi critici posti dall'inquinamento da fonti non puntuali.

Modifiche successive hanno modificato alcune delle precedenti disposizioni CWA. Le revisioni del 1981 hanno semplificato il processo delle sovvenzioni edilizie comunali, migliorando le capacità degli impianti di trattamento costruiti nell'ambito del programma. Le modifiche nel 1987 hanno eliminato gradualmente il programma di sovvenzioni per la costruzione, sostituendolo con il Fondo rotativo statale per il controllo dell'inquinamento idrico, più comunemente noto come Fondo rotativo statale per l'acqua pulita. Questa nuova strategia di finanziamento ha affrontato le esigenze di qualità dell'acqua basandosi sui partenariati EPA-Stato.


Registri delle forze statunitensi nel sud-est asiatico, 1950-1975

Registri classificati di sicurezza: Questo gruppo di record può includere materiale classificato in base alla sicurezza.

Registri correlati: Documenti storici relativi alle attività dell'esercito degli Stati Uniti in Vietnam, 1961-74, tra i documenti della Divisione dei servizi storici del Centro di storia militare dell'esercito degli Stati Uniti, in RG 319, Registri dello stato maggiore dell'esercito. "Litigation Research Collection", che consiste in copie di documenti della guerra del Vietnam assemblati per l'uso nella causa per diffamazione del 1983 presentata contro il Columbia Broadcasting System (CBS) dal generale William C. Westmoreland, comandante dell'US Military Assistance Command Vietnam (MACV, 1964 -68) e dell'US Army Vietnam (USARV, 1965-68), in RG 407, Records of the Adjutant General's Office, 1917- .

Termini di accesso al soggetto: Guerra del Vietnam.

TIPI DI REGISTRAZIONE REGISTRA LOCALITÀ LE QUANTITÀ
Registri testuali Area di Washington 9.000 metri quadrati. piedi
Film Parco universitario 5 rulli
Registrazioni audio Parco universitario 7 articoli

472.2 REGISTRI DEL GRUPPO CONSULTIVO DI ASSISTENZA MILITARE (MAAG)
VIETNAM
1950-64
154 lin. piedi

Storia: MAAG Indocina fondata il 17 settembre 1950. Riorganizzata e rinominata MAAG Vietnam, 1 novembre 1955. Abolita il 15 maggio 1964, con funzioni trasferite all'U.S. Military Assistance Command Vietnam (MACV). VEDI 472.3.

Registri testuali: Registri tenuti dall'Ufficio dell'Aiutante Generale, 1950-64, compresa la corrispondenza, i messaggi in entrata e in uscita, i rapporti e gli ordini generali e altre emissioni. Messaggi in entrata e in uscita della Divisione Addestramento e organizzazione delle armi da combattimento, 1956-58. Registri relativi a politiche e procedure, conservati dall'ufficiale esecutivo della Missione di recupero dell'attrezzatura temporanea, 1957-58.

Registri correlati: Registri dell'U.S. Military Assistance Command Thailand/Joint U.S. Military Advisory Group Thailand (MACTHAI/JUSMAGTHAI) UNDER 472.8. Record di MAAG Cambogia, 1955-64 (11 ft.) record di MAAG Laos, 1962 (meno di 1 ft.) e record aggiuntivi di JUSMAGTHAI, 1950-58 (7 ft.), sono stati recentemente riassegnati a questo gruppo discografico da RG 334, Registri delle Agenzie Interservizi. Questi record recentemente riallocati sono descritti SOTTO RG 334.

472.3 REGISTRI DELLA SEDE DELL'ASSISTENZA MILITARE DEGLI STATI UNITI
COMANDO VIETNAM (MACV)
1958-73
2.270 ln. piedi e 1.654 rotoli di microfilm

Storia: Istituito il 15 maggio 1962. Missione e funzioni acquisite di MAAG Vietnam (SEE 472.2), 15 maggio 1964. Abolito il 29 marzo 1973.

472.3.1 Registri dell'Ufficio del Segretario di Stato Maggiore Joint

Registri testuali: Corrispondenza generale, 1972-73.

472.3.2 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto per
Affari economici

Registri testuali: Corrispondenza generale, 1969-73.

472.3.3 Registri dell'ufficio del vice capo di stato maggiore per
Personale (J-1)

Registri testuali: Corrispondenza generale dell'Aiutante Sezione Consultiva Generale della Divisione Consultiva del Personale, 1970-72.

472.3.4 Registri dell'ufficio del vice capo di stato maggiore per
Intelligenza (J-2)

Registri testuali: Riviste quotidiane del Command Center Element, 1967-71. Rapporti e pubblicazioni delle divisioni Air Reconnaissance, Exploitation e Intelligence, 1965-73. Fascicoli di interrogatorio del Centro di interrogatorio militare combinato, 1965-68.Copia su microfilm dei documenti del Combined Document Exploitation Center (CDEC), costituito da documenti catturati dal Vietnam del Nord, con traduzioni e riassunti in lingua inglese preparati dal personale del CDEC, 1966-72 (913 rotoli) e bollettini di intelligence del CDEC, 1965-72 (41 rotoli).

Trovare aiuti: William Cunliffe, Timothy Duskin e David H. Wallace, comps., Documenti del Vietnam del Nord catturati del Centro di sfruttamento dei documenti combinati, SL 60 (1993).

472.3.5 Registri dell'ufficio del vice capo di stato maggiore per
Operazioni (J-3)

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, file di pianificazione e altri documenti, 1963-73, delle seguenti organizzazioni componenti: Esecutivo, Controllo del personale, Operazioni speciali, Valutazione e analisi, Operazioni di superficie, Operazioni aeree, Comando e controllo, Operazioni chimiche e Divisioni operazioni psicologiche Divisione piani, requisiti e struttura delle forze Gruppo di collegamento congiunto e distaccamento consultivo per la sicurezza ferroviaria.

472.3.6 Registri dell'ufficio del vice capo di stato maggiore per
Logistica (J-4)

Registri testuali: Corrispondenza generale, 1967-72, della Direzione Consultiva Logistica e delle seguenti divisioni: Materiali e Servizi, Piani e Progetti Speciali, Politica degli Appalti e Trasporti.

472.3.7 Registri dell'ufficio del vicecapo di stato maggiore per
Piani (J-5)

Registri testuali: Records, 1968-72, consistenti in corrispondenza generale classificata di sicurezza, con file top secret separati e fascicoli di casi di premiazione.

472.3.8 Registri dell'Ufficio del Sottocapo di Gabinetto per
Comunicazioni-Elettronica (J-6)

Registri testuali: Corrispondenza generale delle divisioni Advisory, Plans and Programs e Operations, 1967-73.

472.3.9 Registri dell'ufficio del vicecapo di stato maggiore per
Assistenza militare

Registri testuali: Rapporti della Divisione Organizzazione e Programmi, 1970-71.

472.3.10 Registri dell'Ufficio delle Operazioni Civili per il Rural
Supporto allo sviluppo (CORDS)

Registri testuali: Corrispondenza, rapporti e altri documenti, 1958-73, delle seguenti organizzazioni componenti: Chieu Hoi ("Open Arms"), Community Development, Management Support, Phung Hoang ("Phoenix"), Public Safety, Report and Analysis, Territorial Security , e la direzione dei piani, delle politiche e dei programmi delle direzioni delle vittime di guerra, compreso il gruppo di lavoro storico CORDS Gruppo di studio sulla pacificazione del Centro informazioni CORDS e il gruppo di collegamento del centro di controllo del Consiglio centrale per la pacificazione e lo sviluppo.

Registri correlati: Registri delle regioni militari CORDS UNDER 472.4.4.

472.3.11 Registri della Direzione Lavori

Registri testuali: Documenti, 1966-73, costituiti da rapporti mensili sulla costruzione militare, direttive di costruzione dell'esercito, della marina e dell'aeronautica e registrazioni relative a progetti finanziati da aiuti in natura.

472.3.12 Registri della Direzione Formazione

Registri testuali: Corrispondenza, rapporti e altri documenti, 1969-71, delle seguenti organizzazioni componenti: piani e programmi dell'ufficio amministrativo, scuole di servizio, divisioni di supporto e centro di addestramento e distaccamenti di consulenza per scuole militari e centri di addestramento vietnamiti.

472.3.13 Registri dell'Ufficio di assistenza militare del mondo libero

Registri testuali: Corrispondenza generale tenuta dall'Ufficio Amministrativo, 1970-73.

472.3.14 Registri dell'Ufficio dell'Aiutante Generale

Registri testuali: Registri mantenuti dalla Divisione Servizi Amministrativi, 1964-72, compresa la corrispondenza, il giornale quotidiano dell'ufficiale in servizio del personale, gli ordini generali e le pubblicazioni. Fascicoli di casi di premi individuali e unitari della Divisione per le azioni del personale, 1967-73.

472.3.15 Registri dell'Ufficio del Controllore

Registri testuali: Corrispondenza generale della Divisione Gestione, 1966-1972 e della Divisione Affari finanziari, 1967-1972.

472.3.16 Registri dell'Ufficio del Cappellano

Registri testuali: Corrispondenza generale, 1968-73.

472.3.17 Registri dell'Ufficio del Comando Storico

Registri testuali: Records, 1965-73, inclusi gli storici annuali dei comandi MACV, i file di background e una copia su microfilm dei record relativi allo Historical Information Management System ("HIMS", 700 rotoli).

472.3.18 Registri dell'Ufficio Informazioni

Registri testuali: Corrispondenza, emissioni, pubblicazioni e file di accreditamento, 1965-72, delle seguenti organizzazioni componenti: Informazioni pubbliche del ramo amministrativo, Informazioni sul comando e Divisioni per progetti speciali e Rete delle forze americane Vietnam.

472.3.19 Registri dell'Ufficio dell'Ispettore Generale

Registri testuali: Rapporti, 1967-72, della Divisione Ispezioni e della Divisione Indagini.

472.3.20 Registri dell'Ufficio del Prevosto Maresciallo

Registri testuali: Corrispondenza generale della Divisione Sicurezza e Investigazioni, 1967-72, Divisione Prigionieri di Guerra, 1968-72, Divisione per la Soppressione della Droga, 1970-72 e Elemento Consultivo, 1972. Rapporti mensili dei consulenti, 1969.

472.3.21 Registri dell'Ufficio del Comando Chirurgo

Registri testuali: Registri mantenuti dalla Divisione amministrativa, 1968-72, compresa la corrispondenza, i rapporti sulle attività di consulenza medica e il diario quotidiano dell'ufficiale di servizio del personale. Corrispondenza generale della Divisione Piani e Operazioni, 1971-73 e della Divisione Servizi Professionali, 1971-72. Registri dell'elemento consultivo relativo alle squadre di avanzamento dell'assistenza sanitaria provvisoria militare (MILPHAP), 1968-72.

472.3.22 Registri dell'ufficio dell'avvocato del giudice del personale

Registri testuali: Corrispondenza generale tenuta dall'Ufficio Amministrativo, 1966-73. Registri della Divisione Consultiva, 1966-73. Registri della Divisione di diritto internazionale e giustizia militare, consistenti in procedimenti giudiziari generali e speciali della corte marziale, 1968-73.

472.4 REGISTRI DEI COMANDI SUBORDINATI MACV
1962-73
2.270 ln. piedi

472.4.1 Registri del gruppo consultivo dell'esercito

Registri testuali: Corrispondenza generale, 1972-73, delle seguenti direzioni: Piani del personale e dell'amministrazione, programmi e azioni speciali, operazioni di supporto e collegamento sul campo. Corrispondenza, rapporti e altri documenti, 1967-72, delle direzioni Addestramento e armi combinate, insieme ai loro distaccamenti consultivi subordinati.

472.4.2 Registri del gruppo consultivo dell'aeronautica

Registri testuali: Corrispondenza, rapporti e altri documenti, 1971-73, delle seguenti organizzazioni componenti: Direzioni del personale e del controllore e uffici dell'ispettore, del chirurgo e della sicurezza. Corrispondenza e rapporti di squadre consultive dell'aeronautica, 1971-73.

472.4.3 Registri delle truppe speciali MACV

Registri testuali: Records, 1972-73, inclusi corrispondenza, rapporti, giornali quotidiani, ordini generali e una storia organizzativa.

472.4.4 Registri delle operazioni civili per il sostegno allo sviluppo rurale
(CORDS) regioni militari

Registri testuali: Corrispondenza, rapporti e altri documenti della Regione Militare 1, 1965-72 Regione Militare 2, 1965-73 Regione Militare 3, 1962-73 e Regione Militare 4, 1966-73.

Registri correlati: Registri dell'ufficio centrale di CORDS UNDER 472.3.10.

472.4.5 Atti del Primo Comando Regionale di Assistenza (FRAC)

Registri testuali: Records, 1966-73, comprendente corrispondenza, rapporti, giornali quotidiani e una storia organizzativa.

472.4.6 Registri del Secondo Comando di Assistenza Regionale (SRAC)

Registri testuali: Documenti, 1964-73, inclusi corrispondenza, rapporti, giornali quotidiani ed emissioni. Registri del team consultivo dell'esercito degli Stati Uniti con la 24a zona tattica speciale, 1966-70.

472.4.7 Registri del Terzo Comando Regionale di Assistenza (TRAC)

Registri testuali: Documenti, 1967-73, tra cui corrispondenza, rapporti, giornali quotidiani, emissioni, file di premi e una storia organizzativa. Documenti del team di consulenza con l'area sensibile di Dong Nai/zona speciale di Long Binh, 1967 e la sezione di collegamento speciale che ha coordinato le attività della Royal Thai Army Volunteer Force, 1968-72.

472.4.8 Registri del Delta Regional Assistance Command (DRAC)

Registri testuali: Records, 1965-73, inclusi corrispondenza, rapporti, giornali quotidiani ed emissioni.

Registrazioni audio (1 elemento): Briefing del IV Corps Medical Advisory Group per il personale del Civilian War Casualty Hospital, Can Tho, condotto dal Mag. John D. Proe, 23 gennaio 1968. VEDERE ANCHE 472.13.

472.4.9 Registri delle squadre di assistenza al combattimento della divisione e
provinciale
squadre di consulenza

Registri testuali: Registri, 1964-73, organizzati in base alla designazione del team e comprendenti corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti e altri documenti.

472.5 REGISTRI DELLA SEDE ESERCITO USA VIETNAM (USARV)
1962-73
2.000 lire. piedi

Storia: US Army, Isole Ryukyu, gruppo di supporto (provvisorio) istituito, in vigore dal 2 febbraio 1962, con ordine generale 19, quartier generale dell'esercito americano, isole Ryukyu, 5 febbraio 1962. Ridesignato gruppo di supporto dell'esercito americano, Vietnam, con ordine generale 32, quartier generale US Army Pacific, 1 aprile 1962. Ulteriormente rinominato US Army Support Command, Vietnam, dall'ordine generale 14, quartier generale dell'esercito americano nelle isole Ryukyu, 1 marzo 1964. Riorganizzato e rinominato US Army, Vietnam, dall'ordine generale 226, quartier generale degli Stati Uniti Army Pacific, 20 luglio 1965. Missione e funzioni acquisite del 1° Comando logistico, 16 giugno 1970. Riorganizzato e ulteriormente rinominato Comando di supporto Vietnam/Assistenza militare dell'esercito americano Vietnam (USARV/MACV), 15 maggio 1972. Abolito, in vigore dal 28 marzo 1973, con ordine generale 54, quartier generale dell'esercito americano del Pacifico, 13 febbraio 1973. 472.5.1 Registri dell'ufficio del segretario di stato maggiore generale

Registri testuali: Note del comandante, 1970.

472.5.2 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto per
Personale e amministrazione

Registri testuali: Documenti, 1968-73, compresa la corrispondenza, i giornali quotidiani e i rapporti del personale, delle seguenti organizzazioni componenti: rami amministrativi e moderni dell'esercito di volontariato e politica del personale militare, fondi non stanziati, piani e programmi e divisioni per le azioni speciali.

472.5.3 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto per
Operazioni, piani e sicurezza

Registri testuali: Registri, 1965-73, comprendenti corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti di intelligence, rapporti operativi--lezioni apprese (ORLL), tabelle di distribuzione e indennità, tabelle di modifica dell'organizzazione e delle attrezzature e fascicoli di incidente, dell'Ufficio Amministrativo e dei seguenti divisioni: Operazioni militari civili (ex Ufficio del vicecapo di stato maggiore per gli affari civili) Dottrina, analisi e valutazione dei sistemi Sviluppo delle forze di informazione e sicurezza (ex Ufficio del vicecapo di stato maggiore per l'intelligence) Operazioni e formazione e piani.

472.5.4 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto per
la logistica

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani e altri documenti, 1966-73, delle seguenti organizzazioni componenti: Uffici di gestione amministrativa, responsabile acquisti e logistica Munizioni, manutenzione, materiale, piani e operazioni, divisioni retrograde, approvvigionamento e trasporti Squadra di revisione contabile e penale Squadra della Divisione Investigativa.

472.5.5 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto,
Controllore

Registri testuali: Corrispondenza, giornali e altri atti, 1966-73, dell'Ufficio amministrativo e delle divisioni Bilancio, Finanze e Contabilità e Gestione.

472.5.6 Registri dell'Ufficio del Vice Capo di Gabinetto per
Sistemi Informativi di Gestione

Registri testuali: Corrispondenza e giornali quotidiani, 1968-70.

472.5.7 Registri dell'ufficio del vice capo di stato maggiore per
Comunicazioni--Elettronica

Registri testuali: Corrispondenza e giornali quotidiani, 1968-70.

472.5.8 Registri dell'Ufficio dell'Aiutante Generale

Registri testuali: Documenti, 1962-73, comprendenti corrispondenza, memorandum, rapporti, giornali quotidiani, pubblicazioni e opuscoli. Corrispondenza generale delle Divisioni Servizi Amministrativi e Sostituzioni arruolate, 1968-70. Documenti della Divisione del personale militare, 1969-73, compresa la corrispondenza del Congresso, i fascicoli dei casi di premi individuali e di unità, i fascicoli di vittime e i fascicoli di prigionieri di guerra e dispersi in azione (POW/MIA).

472.5.9 Registri della Sezione Aviazione

Registri testuali: Riviste quotidiane, 1968-70. Rapporti sugli incidenti aerei mantenuti dalla Divisione per la sicurezza aerea, 1965-73. Corrispondenza generale della Divisione Logistica, 1968-69.

472.5.10 Registri dell'Ufficio del Cappellano

Registri testuali: Corrispondenza e giornali quotidiani mantenuti dalla Divisione amministrazione e gestione, 1965-73. Rapporti mantenuti dalla Divisione Piani religiosi, formazione e operazioni, 1968-70.

472.5.11 Registri dell'Ufficio del Personale Civile

Registri testuali: Corrispondenza generale delle seguenti organizzazioni componenti: Ufficio del Direttore, Divisione Rapporti di lavoro 1966-73, Divisione Occupazione e servizi 1970-72, Divisione Assistenza e valutazione gestione del personale 1972, Divisione Gestione posizioni e retribuzioni 1966-73, 1970 Divisione Formazione e sviluppo , 1969-70 Central Training Institute, 1971-72 Saigon Civilian Personnel Office, 1969-73 Can Tho Civilian Personnel Office, 1973 e US Citizen Civilian Personnel Office, 1971-73.

472.5.12 Registri dell'Ufficio dell'Ingegnere

Registri testuali: Riviste quotidiane e ordini generali dell'U.S. Army Engineer Command Vietnam (provvisorio), 1966-68. Riviste quotidiane e ordini generali della U.S. Army Construction Agency, Vietnam, 1968-70. Corrispondenza, giornali quotidiani, ordini generali e rapporti dell'U.S. Army Engineer Command Vietnam, 1970-72.

472.5.13 Registri dell'Ufficio del Comando Storico

Registri testuali: Documenti, 1965-72, compresa la corrispondenza, i diari quotidiani, i rapporti operativi--lezioni apprese (ORLL), i rapporti post-azione e i rapporti di debriefing degli alti funzionari.

472.5.14 Registri dell'Ufficio Informazioni

Registri testuali: Corrispondenza e giornali a cura dell'Ufficio Amministrativo, 1967-71. Corrispondenza, rapporti e pubblicazioni delle Divisioni Informazione Pubblica e Informazione Comando, 1968-72.

472.5.15 Registri dell'Ufficio dell'Ispettore Generale

Registri testuali: Registri tenuti dalla Divisione amministrativa, compresi i giornali quotidiani, 1966-73, e la corrispondenza generale, 1968. Rapporti della Divisione di ispezione riguardanti l'ispezione generale annuale, le ispezioni sull'efficacia del comando 1968-73, 1971-72 e le ispezioni speciali, 1969-72. Rapporti della Divisione Indagini e Reclami sulle indagini, 1967-72 e sulle ispezioni delle squadre di assistenza alla chiusura delle basi di ridistribuzione, 1973.

472.5.16 Registri dell'Ufficio del Prevosto Maresciallo

Registri testuali: Corrispondenza e giornali a cura dell'Ufficio Amministrativo, 1968-70. Registri della Divisione Piani e Operazioni, compresa la corrispondenza, 1972-73, e rapporti sugli incidenti gravi, 1968, 1972-73. Rapporti di indagine sulla corrispondenza e sulla sicurezza fisica della divisione dei servizi di protezione, 1970-73.

472.5.17 Registri dell'ufficio dell'avvocato del giudice del personale

Registri testuali: Riviste quotidiane, 1965-69.

472.5.18 Registri dell'Ufficio del Chirurgo

Registri testuali: Riviste quotidiane, ordini generali e altre emissioni e storie organizzative dell'Office of the Surgeon, 1967-73, e dell'U.S. Army Health Service Group, Vietnam, 1972-73. Corrispondenza, rapporti e altri atti, 1965-73, dell'Ufficio Amministrativo e delle Divisioni Materiale Sanitario, Cartelle e Statistica, Piani e Operazioni e Medicina Preventiva.

472.5.19 Registri dell'Ufficio dell'Ufficiale Meteorologico

Registri testuali: Giornale quotidiano, 1967.

472.6 REGISTRAZIONI DELLE ORGANIZZAZIONI COMPONENTI USARV
1965-72
500 lire. piedi

472.6.1 Registri delle truppe speciali del quartier generale

Registri testuali: Registri generali, 1966-72, inclusi corrispondenza, rapporti e giornali quotidiani. Documenti, 1966-72, delle seguenti organizzazioni subordinate: USARV Advisor School Dog Training Detachment Woman's Army Corps Detachment U.S. Army Data Service Center, Vietnam e U.S. Army Marine Maintenance Activity, Vietnam.

472.6.2 Registri delle truppe di supporto del quartier generale

Registri testuali: Ordini generali, 1969-71.

472.6.3 Registri del comando di area del quartier generale dell'esercito americano

Registri testuali: Records, 1966-72, tra cui corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e una storia organizzativa.

472.6.4 Registri dell'attività della squadra concettuale dell'esercito americano

Registri testuali: Registri del ramo amministrazione/fornitura, 1967-72, tra cui corrispondenza, giornali quotidiani e una storia organizzativa. Registri della Divisione Ricerca e Sviluppo relativi ai progetti, 1965-72.

472.6.5 Registri del supporto alla formazione USARV della sede centrale

Registri testuali: Riviste quotidiane, 1971.

472.6.6 Registri dell'Agenzia per i servizi speciali (Provvisorio)

Registri testuali: Corrispondenza, storie e rapporti successivi all'azione del ramo intrattenimento della divisione atletica, ricreazione e intrattenimento, 1966-72.

472.6.7 Documenti del gruppo postale dell'esercito americano, Vietnam

Registri testuali: Corrispondenza e giornale quotidiano della Divisione del personale e dell'amministrazione, 1971-73. Rapporti d'inchiesta della Divisione dell'ispettore postale, 1971-73. Documenti relativi al programma di posta di Natale, 1969-72.

472.6.8 Registri della finanza e contabilità centrale dell'esercito americano
Ufficio, Vietnam

Registri testuali: Corrispondenza e giornale quotidiano, 1972-73.

472.6.9 Documenti della guarnigione dell'esercito degli Stati Uniti, Long Binh Post,
Vietnam (provvisorio)

Registri testuali: Corrispondenza, giornale quotidiano, rapporti di comando, emissioni e file di pianificazione delle operazioni, 1966-70.

472.7 REGISTRAZIONI DEI COMANDI SUBORDINATI USARV
1965-73
815 lini. piedi

Storia: Le forze di combattimento e supporto dell'USARV erano organizzate in tre organizzazioni di dimensioni corporee, sette divisioni, sette brigate, due brigate di ingegneri, una brigata medica, una brigata di polizia militare, una brigata di segnalazione, un comando logistico e varie unità tattiche.

472.7.1 Registri di organizzazioni di dimensioni corporee

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e pubblicazioni di I Field Force Vietnam, II Field Force Vietnam e Capital Military Assistance Command, 1965-72.

472.7.2 Registri delle divisioni di combattimento

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e storie organizzative, 1965-72, delle seguenti divisioni: 1a, 4a, 9a, 23a (americana), e 25a fanteria, 1a cavalleria (aeromobile) e 101a aviotrasportata.

472.7.3 Registri di brigate di combattimento

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e storie organizzative, 1965-72, delle seguenti brigate: 11a, 196a, 198a e 199a fanteria (leggera) 1a brigata della 5a divisione di fanteria (meccanizzata) 3a brigata dell'82a aviotrasportata Divisione e 173d Airborne.

472.7.4 Registri delle brigate di supporto al combattimento

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e storie organizzative, 1967-72, delle seguenti brigate di supporto al combattimento: 1st Aviation, 18th e 20th Engineer, 44th Medical, 18th Military Police e 1st Signal.

472.7.5 Registri delle organizzazioni di supporto logistico

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti, emissioni e storie organizzative, 1965-73, delle seguenti unità di supporto logistico: 1st Logistical Command US Army Support Commands, Cam Ranh Bay, Da Nang, Qui Nhon, Saigon e Vung Tau US Army Depots , Cam Ranh Bay, Da Nang, Long Binh e Qui Nhon Logistics Data Service Center US Army Inventory Control Center, Vietnam US Army Procurement Agency, Vietnam US Army Property Disposal Agency, Vietnam e obitori dell'esercito americano, Saigon e Da Nang.

472.7.6 Registri di organizzazioni tattiche

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani, rapporti operativi e di intelligence, emissioni e storie organizzative, 1965-72, di gruppi, battaglioni, distaccamenti e unità a livello di compagnia, organizzati per ramo (corazza e cavalleria artiglieria aeronautica fanteria ingegnere polizia militare segnale aiutante chimico generale affari civili e operazioni psicologiche finanza manutenzione medicina militare storia militare intelligence ordigni informazioni pubbliche furiere servizio, fornitura, supporto e trasporto), e quindi per designazione di unità.

472.7.7 Altri record

Film (5 rulli): Film precedentemente classificati per la sicurezza, FLIR Demo--1st Flight (Reg. & Seq.), che dimostra il dispositivo a infrarossi lungimirante (FLIR), giugno 1968 (1 bobina) e Combat TOW Firings, riguardanti il ​​test di tubi lanciati, missili filoguidati (TOW) a tracciamento ottico, 1972 (1 bobina). Film classificati per la sicurezza, TOW a Kontum, 24 luglio 1972 (1 bobina) un film non identificato che mostra test sulle armi, 16 maggio 1972 (1 bobina) e un film non identificato dai registri del 94th Artillery Group, n.d. (1 bobina).

Registrazioni audio (6 elementi): Interviste post-azione del comandante e di un membro della 187th Combat Assault Helicopter Unit, 164th Combat Aviation Group, 1st Aviation Brigade, 1970 (1 item). Storia del combattimento (1968-69) del 57th Transportation Battalion, 80th General Support Group, ca. 1969 (1 articolo). Intervista di Briga. Gen. Frederick E. Davison, comandante della 199a brigata di fanteria, 28 aprile 1969 (1 elemento). Interviste di due uomini arruolati non identificati alla base di supporto antincendio di Nancy e tre membri del 4° battaglione, 12° reggimento di fanteria, 199° brigata di fanteria, n.d. (1 articolo). Intervista al Cap. Anthony F. Caggiano della 199a Brigata di Fanteria, 11 novembre 1969 (1 item). "Trappole esplosive", n.d. (1 articolo). VEDI ANCHE 472.13.

472.8 REGISTRI DEL COMANDO DI ASSISTENZA MILITARE DEGLI STATI UNITI
THAILANDIA/GRUPPO CONGIUNTO DI CONSULENZA MILITARE DEGLI STATI UNITI THAILANDIA
(MACTHAI/JUSMAGTHAI)
1952-76
38 lini. piedi

Storia: JUSMAGTHAI istituito il 22 settembre 1953, sostituendo il Military Assistance Advisory Group (MAAG) Thailandia, istituito nel settembre 1950. MACTHAI istituito il 15 maggio 1962, con il generale Paul D. Harkins, comandante MACV (VEDI 472.3), dato il comando simultaneo di MACTHAI. Coordinamento delle attività MACTHAI e JUSMAGTHAI effettuate attraverso la nomina del Capo di JUSMAGTHAI a Vice Comandante, MACTHAI, 31 ottobre 1962, con la responsabilità del controllo operativo delle truppe logistiche statunitensi in Thailandia. Capo della JUSMAGTHAI nominato Comandante, MACTHAI, 10 luglio 1965, con sede a Bangkok. MACTHAI e JUSMAGTHAI si unirono formalmente per formare una nuova organizzazione, MACTHAI/JUSMAGTHAI, 21 aprile 1975. Abolita il 20 luglio 1976.

Registri testuali: Corrispondenza, messaggi, rapporti, emissioni e altri documenti, 1952-1976, delle seguenti organizzazioni della sede centrale: Ufficio del vice capo di stato maggiore Uffici dei vice capi di stato maggiore per il personale, le operazioni, la logistica e le comunicazioni Ufficio dell'aiutante generale il Provost Marshal, il giudice avvocato generale, l'ispettore generale, il chirurgo generale (dipartimento medico) e il cappellano del personale delle divisioni Gestione, servizio congiunto, affari pubblici e personale civile. Registri di unità subordinate, ca. 1952-76.

Registri correlati: Ulteriori record di JUSMAGTHAI, 1950-58 (7 piedi), così come i record di MAAG Cambogia, 1955-64 (11 piedi) e MAAG Laos, 1962 (meno di 1 piede), sono stati recentemente riallocati a questo record gruppo da RG 334, Registri delle agenzie interservizi. Questi record recentemente riallocati sono descritti UNDER RG 334. Records of the Military Assistance Advisory Group (MAAG) Vietnam UNDER 472.2.

472.9 REGISTRAZIONI DELL'UFFICIO DELL'ATTACCO DELLA DIFESA, SAIGON
1973-75
104 lin. piedi

Storia: Istituito come elemento dell'US Military Assistance Command Vietnam (MACV) dall'Ordine Generale 304, Headquarters MACV, 28 gennaio 1973. Responsabilità residue del MACV assunte alla disattivazione del MACV, 29 marzo 1973. Evacuato dalla Repubblica del Vietnam in condizioni di emergenza , 30 aprile 1975. Ha continuato a funzionare a Fort Shafter, HI, fino all'abolizione, 31 agosto 1975.

472.9.1 Registri del Segretario di Stato Maggiore

Registri testuali: Storie e file di sfondo dello storico del comando, 1973-75.

472.9.2 Registri del gruppo di supporto esecutivo

Registri testuali: Corrispondenza, giornali quotidiani e fascicoli di vittime, 1973-75, del dipartimento di sicurezza fisica e dell'ufficio medico.

472.9.3 Registri dell'Ufficio del Consiglio Generale

Registri testuali: Dismissione di proprietà e altri documenti, 1973-75.

472.9.4 Registri della Divisione Logistica e Amministrativa

Registri testuali: Corrispondenza, messaggi, direttive, bollettini, file di premi e lodi e altri documenti, 1973-75.

472.9.5 Registri della Divisione Assistenza alla Sicurezza

Registri testuali: Corrispondenza, comprese le tabelle di organizzazione e attrezzature per la Repubblica del Vietnam Armed Force (RVNAF), 1973-75.

472.9.6 Registri della Divisione dell'Esercito

Registri testuali: Corrispondenza, lettura di file, direttive, messaggi e altri documenti, 1973-75, dei seguenti rami: Ingegnere dei servizi amministrativi, Programmi di approvvigionamento di manutenzione e trasporto e Gestione delle risorse.

472.9.7 Registri della Divisione Marina

Registri testuali: Fascicoli contrattuali, fascicoli di contabilità analitica e buoni di riscossione e di viaggio, 1973-75.

472.9.8 Registri della Divisione Aeronautica

Registri testuali: File di istruzione, progetto e contabilità dei costi del ramo di ingegneria civile, 1973-75.

472.9.9 Atti dell'assistente speciale dell'ambasciatore per
Operazioni sul campo

Registri testuali: Corrispondenza e relazioni, 1973-75.

472.10 RECORD DELLA SQUADRA DI CONSEGNA EQUIPAGGIAMENTO MILITARE, CAMBOGIA
(MEDTC)
1955-76 (alla rinfusa 1971-75)
41 cu. piedi

Storia: Costituita il 30 gennaio 1971, con personale dislocato presso la sede MACV. Trasferito a Phnom Penh, agosto 1971. Evacuato dalla Repubblica Khmer in condizioni di emergenza, 12 aprile 1975.

472.10.1 Registri dell'Ufficio del Vice Capo

Registri testuali: Documenti, 1955-75, compresa la corrispondenza, i messaggi in entrata e in uscita e un dossier cambogiano.

472.10.2 Registri di altre organizzazioni della sede centrale

Registri testuali: Corrispondenza e messaggi del Joint Liaison Office, 1972-75. Registri dell'Assistente speciale per il coordinamento e le azioni speciali, 1971-75, compresa la corrispondenza e gli atti relativi alla formazione. Corrispondenza e rapporti della Divisione dell'Esercito, 1971-75. Corrispondenza generale della Divisione della Marina, 1973-76. Registri della Divisione dell'Aeronautica, 1973-75, compresi i documenti relativi all'Aeronautica Khmer. Corrispondenza e rapporti della Divisione munizioni e servizi, 1971-75. Corrispondenza, briefing e rapporti della Divisione Logistica, 1971-75.

472.11 REGISTRI DELLA DELEGAZIONE DEGLI STATI UNITI ALL'UNIONE A QUATTRO PARTI
COMMISSIONE MILITARE
1973
32 lini. piedi

Storia: Delegazione degli Stati Uniti istituita, con effetto dal 26 gennaio 1973, dall'Ordine Generale 186, Quartier Generale MACV, 24 gennaio 1973, ai sensi dell'articolo 16 dell'Accordo sulla fine della guerra e il ripristino della pace in Vietnam ("Accordo di Parigi"), firmato il 27 gennaio, 1973, che chiedeva ai firmatari di designare rappresentanti per far parte di una Commissione militare mista a quattro parti (FPJMC). L'FPJMC doveva funzionare per 60 giorni al fine di attuare disposizioni specifiche dell'accordo, in particolare la documentazione delle violazioni del cessate il fuoco, l'organizzazione degli scambi di prigionieri di guerra e la raccolta di informazioni sulle persone scomparse. L'FPJMC terminò, il 31 marzo 1973, con le funzioni assunte dal Four Party Joint Military Team (FPJMT), stabilito alla stessa data ai sensi dell'articolo 10 dell'Accordo di Parigi. FPJMT evacuato dalla Repubblica del Vietnam in condizioni di emergenza, 30 aprile 1975.

472.11.1 Registri delle organizzazioni della sede centrale

Registri testuali: Registri mantenuti dal Segretario, 1973, inclusi verbali delle riunioni dei capi delegazione, memorandum, rapporti, registrazioni delle azioni del personale, file di sfondo storico e fotografie interfilate. Corrispondenza generale, 1973, delle seguenti divisioni: Operazioni e piani amministrativi e logistici Liaison e Lingua e affari pubblici.

472.11.2 Record delle squadre regionali

Registri testuali: Diari giornalieri, sommari delle operazioni e altri registri delle squadre nelle Regioni I (Hue) II (Da Nang) III (Pleiku) IV (Phan Thiet) V (Bien Hoa) VI (My Tho) e VII (Can Tho), 1973.

472.12 IMMAGINI IN MOVIMENTO (GENERALI)

472.13 REGISTRAZIONI SONORE (GENERALI)

VEDI SOTTO 472.4.8 e 472.7.7.

Nota bibliografica: versione web basata su Guide to Federal Records negli archivi nazionali degli Stati Uniti. Compilato da Robert B. Matchette et al. Washington, DC: National Archives and Records Administration, 1995.
3 volumi, 2428 pagine.

Questa versione Web viene aggiornata di volta in volta per includere i record elaborati dal 1995.


David Bowie: la sua storia di stile, 1972-1973

Presto uscirà un nuovo libro di Taschen, che celebra un breve ma memorabile periodo nella carriera di David Bowie. Dal suo rapporto con i sarti dell'East End e i parrucchieri locali a Kansai Yamamoto e la creazione di Ziggy Stardust, ecco una storia in vaso dello stile di Bowie dal 1972 al 1973

Bowie al Gaumont Theatre, 4 giugno 1973 da The Rise of David Bowie 1972-1973 Fotografia: Mick Rock/Taschen

Bowie al Gaumont Theatre, 4 giugno 1973 da The Rise of David Bowie 1972-1973 Fotografia: Mick Rock/Taschen

Ultima modifica il lun 2 luglio 2018 15.02 BST

Sartoria dell'East End. Un pizzico di Mod. La prima ondata di fashion design d'avanguardia giapponese. Capelli androgini. La sottocultura gay di Londra e persino il lavoro post-laurea del futuro maestro dell'abbigliamento maschile di Sir Paul Smith. Tutti questi elementi sono stati combinati da David Bowie nella mutevole e sorprendente serie di identità che ha adottato sul palco (e in privato) durante la fugace esistenza del suo personaggio rock star alieno spaziale, Ziggy Stardust.

Ziggy non è stato con noi a lungo. C'è stato un periodo di 18 mesi dal servizio fotografico di Brian Aris per la copertina del concept album The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders From Mars, al drammatico concerto di "ritiro" dell'Hammersmith Odeon nel luglio 1973. Ma il suo impatto, in particolare in il campo dell'espressione personale, continua ad ammaliare e ad affascinare nel 21° secolo.

Bowie a Haddon Hall, Beckenham nel 1972, da The Rise of David Bowie 1972-1973. Fotografia: Mick Rock/Taschen

È discutibile che la potenza del menswear britannico contemporaneo e, in particolare, le nozioni prevalenti di trasgressione e di esibizione di genere, debbano molto alle innovazioni e alle sperimentazioni sartoriali di Bowie durante questo periodo cruciale della sua carriera.

Fin dall'inizio – la festa per il 25esimo compleanno di Bowie nella sua casa di Haddon Hall, Beckenham, l'8 gennaio 1972 – il camaleonte rock'n'roll, incitato dalla moglie americana Angie, intelligente e visivamente acuta, era pronto a stupire e provocare.

Come ha registrato l'archivista di Bowie Kevin Cann, la notte dello shebang – a cui hanno partecipato personaggi del calibro di Lou Reed e Lionel Bart – il cantante ha fatto il suo ingresso giù per le scale principali con la tuta verde Ziggy di sua progettazione. Erano finiti gli abiti fatati delle epoche L'uomo che vendette il mondo e Hunky Dory: non più abiti da uomo Mr Fish, serrature stile Dietrich, borse Oxford, cappelli flosci o camicie fluide.

Bowie ha mostrato un aspetto duro ma ambiguo del suo stesso design, realizzato dal suo amico sarto Freddie Burretti insieme alla sarta locale Sue Frost. Il bomber abbinato e i pantaloni a gamba dritta con risvolto sono stati prodotti nel motivo geometrico di un tessuto per mobili degli anni '30, accompagnato da un taglio di capelli fresco (che replica una pettinatura a punta post-Mod sfoggiata da un modello per Kansai Yamamoto visto in un recente numero di Honey rivista). Ha accessoriato con stivali al ginocchio, stringati e con cerniera laterale, come quelli indossati da Alex e dai suoi droog nella versione cinematografica di Stanley Kubrick di Arancia meccanica di Anthony Burgess.

David Bowie nel 1973, da L'ascesa di David Bowie 1972-1973. Fotografia: Mick Rock/Taschen

Bowie ha costruito questa estetica attingendo a una cerchia affiatata di amicizie di recente formazione, in particolare quelle stabilite durante la sua residenza a Beckenham: i capelli di Bowie sono stati tagliati dalla parrucchiera locale Suzi Fussey (che li tingerà di rosso fuoco un paio di mesi dopo) e gli stivali - come i completi trapuntati, sfoggiati anche dalla sua band di supporto, gli Spiders - erano su misura, progettati da Stan "Dusty" Miller, che lavorava per una filiale di Russell & Bromley (prima che fosse una catena nazionale).

La festa si è spostata al locale notturno londinese preferito da Bowie, The Sombrero, una minuscola boîte gay a Kensington dove aveva incontrato Burretti meno di un anno prima. “Fred of the East End”, come si definiva Burretti, era un bel ragazzo prodigiosamente talentuoso. In collaborazione con la sua più cara amica Daniella Parmar, ha esercitato una forte influenza sulle scelte di stile di Bowie, producendo giacche, pantaloni, camicie, cravatte e abiti in materiali lucidi e luminosi che avrebbero coniato il suo approccio formale al "glam".

Bowie selezionava di tanto in tanto modelli che completavano i suoi gusti e quelli di Burretti, tra cui le versioni del completo con giacca a scatola e pantaloni larghi venduto presso la boutique proto-gotica di Covent Garden dell'imprenditore Tommy Roberts, City Lights Studio.

La copertina dell'album inverso per Pin Ups. Fotografia: RCA

Questa è stata la creazione di Derek Morton, che si era recentemente laureato al Royal College of Art e in seguito divenne il capo dell'abbigliamento maschile di Sir Paul Smith. Una volta che la fotografia di Mick Rock di Bowie in uno degli abiti di Morton è apparsa sulla copertina posteriore del suo LP Pin Ups, si è rivelata popolare tra i soul-boy e i proto-punk che in seguito si sarebbero inseriti nella scena New Romantic degli anni '80.

"Bowie indossava e indossava quel completo", mi ha detto il compianto Roberts nel 2011. "Abbiamo avuto squadre di 'Bowie Boys' che arrivavano chiedendolo da allora in poi".

All'epoca delle date del tour di Ziggy al Rainbow Theatre di Londra alla fine dell'estate del 1972, Bowie stava anche introducendo le straordinarie creazioni di Kansai Yamamoto come abiti da palcoscenico. Ha anche seguito le istruzioni del designer giapponese ai suoi modelli per radersi le sopracciglia (quest'ultimo effetto è stato combinato con il lavoro avventuroso del truccatore interno Pierre LaRoche).

Bowie in tournée nel 1973, da The Rise of David Bowie 1972-1973. Fotografia: Mick Rock/Taschen

Bowie incontrò per la prima volta fisicamente il lavoro di Yamamoto al Boston 151, il negozio di Fulham Road dove acquistò gli stivali in vernice rossa con suola platform che divennero uno degli elementi integranti del look Ziggy della seconda fase (probabilmente, come promozione per il suo seguito album Aladdin Sane.

E poco prima del tour mondiale del 1973, Yamamoto consegnò cinque costumi di nuova concezione come regali per Bowie a New York. Nella primavera di quell'anno, la coppia si è incontrata a Tokyo, dove è stata preparata una nuova serie di design per la tappa finale. Questo, ovviamente, è culminato tra scene isteriche all'Hammersmith Odeon la notte del 3 luglio, quando Bowie ha dato la notizia che stava ritirando Ziggy and the Spiders.

Mentre Bowie pronunciava le parole: "Non solo è l'ultimo spettacolo del tour, ma è l'ultimo spettacolo che faremo mai", è scoppiato il pandemonio tra i fan in lacrime. Ziggy non c'era più, ma la sua stravaganza e la sua volontà di testare i limiti esterni dell'identità visiva maschile sopravvivono per sempre.

Paul Gorman è l'autore di The Look: Adventures In Rock & Pop Fashion.


Utilizzando il telaio dell'XLCR, il nuovo modello XLS aveva ruote in fusione, forcelle anteriori estese, tubi di scarico 2 in 1 e una ruota posteriore da 16". Con un ampio sedile posteriore doppio e un sissybar corto, l'XLS era decisamente anti-Sportster come, e curiosamente chiamato "Roadster".

La Motor Company ha utilizzato diversi codici VIN per i modelli XL. Un VIN Sportster successivo al 1970 inizierà con un 3A o 4A. Un VIN Cafe Racer inizierà con un 7F. Un XLS Sportster VIN inizierà con un 4E.

"Gli Ironhead Sportster tendono a diventare più veloci più a lungo li possiedi."

Una grande percentuale di vecchie Harley è stata "personalizzata" nel corso dei decenni. Molti motociclisti di buone intenzioni hanno costruito elicotteri negli anni settanta e ottanta, tagliando e rastrellando il collo e rimuovendo / gettando via buone parti di fabbrica. Ecco perché, quando trovi una vecchia bici originale o non così lontana, la cosa migliore da fare è restaurarla correttamente o considerare di venderla a qualcuno che lo farà.

Leggi: Ironhead Sportster Project

Guardando indietro nel decennio, lo Sportster aveva fatto molta strada. Era ancora una moto da strada di bell'aspetto, potente e più affidabile che mai. Con un peso di 500 libbre e un passo da 59", le curve non erano il suo punto forte, ma un baricentro basso rendeva la bici facile da gestire, anche quando si procedeva lentamente. Le sospensioni morbide offrivano una guida sicura ma confortevole a velocità autostradali.


Guarda il video: Pink Floyd - The Dark Side of The Moon Live 1972. 73 (Potrebbe 2022).