Podcast di storia

Stato della Georgia SwStr - Storia

Stato della Georgia SwStr - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Stato della Georgia

(SwStr.: t. 1.204, 1. 200'; b. 33'; dph. 21'; dr. 14';
cpl. 113; un. 6 8" 55 cwt., 2 32-pdr., 1 30-pdr. P.r.)

Stato della Georgia, un piroscafo a ruote laterali costruito a Filadelfia nel 1851 da Vaughn & Lynn, fu acquistato dalla Marina militare a Filadelfia il 25 settembre 1861 da Filadelfia e Savannah Steamship Co.; ed è stato commissionato al Philadelphia Navy Yard il 20 novembre 1861, Comdr. James F. Armstrong al comando.

Il piroscafo a ruote laterali si unì al North Atlantic Blockading Squadron a Hampton Roads il 26 novembre, e salpò il giorno successivo per la stazione di blocco al largo di Beaufort, Carolina del Nord; ed è arrivato lì il 28. Il 22 maggio al largo di Wilmington, Carolina del Nord, aiutò Mount Vernon e Victoria a catturare il piroscafo Constitution di Albany, New York, e la mandò in porto per l'aggiudicazione per il commercio con il nemico. Sei giorni dopo, lei e Victoria catturarono il piroscafo Nassau, l'ex famigerato corridore del blocco Gordon, vicino a Fort Casswell, Carolina del Nord. dal tribunale del premio.

Il 26 settembre, lo Stato della Georgia e Mystic inseguirono una goletta non identificata a terra a New Inlet, Carolina del Nord, e la distrussero. Due giorni dopo, i due bloccanti collaborarono nuovamente nel sequestro del piroscafo inglese Sunbeam mentre tentava di eseguire il blocco al largo di Wilmington. Sfortunatamente, le due navi dell'Unione stavano diventando così abituate a lavorare insieme che si scontrarono nell'oscurità; e lo Stato della Georgia è stato costretto a salpare per il Washington Navy Yard all'inizio di ottobre per le riparazioni che l'hanno tenuta fuori combattimento fino alla fine di dicembre.

Quindi rimorchiò il monitor Passaie da Hampton Roads a Beaufort, NC, e tornò a Norfolk il 3 gennaio 1863 prima di riprendere il servizio di blocco al largo di Wilmington.

A febbraio rimorchiò la nave corazzata dell'Unione Nahant a Port Royal, Carolina del Sud, ma presto tornò a New Inlet, Carolina del Nord. Lì prese possesso della goletta inglese abbandonata Annie of Nassau carica di sale e medicine. Il 24 marzo, lo Stato della Georgia e il Monte Vernon hanno inseguito la goletta Mary Jane a terra dove è stata abbandonata dal suo equipaggio. Squadre in barca dei bloccanti salirono a bordo della goletta e il piroscafo la rimorchiò in acque profonde. Il giorno successivo, i due bloccanti sequestrarono la goletta Rising Dawn che era in servizio con un grosso carico di sale.

Alla fine di luglio, lo Stato della Georgia è tornato a Filadelfia per riparazioni estese ed è stato dismesso il 10 agosto. Rimesso in servizio il 27 novembre 1863, il piroscafo ritornò al North Atlantic Blockading Squadron e prestò servizio di blocco principalmente al largo di Wilmington finché non fu costretto a navigare di nuovo verso nord alla fine dell'estate del 1864 per lavori di cantiere. Fu dismessa al New York Navy Yard il 10 settembre 1864.

Rimesso in servizio il 5 gennaio 1865, lo Stato della Georgia fu assegnato al blocco dell'Atlantico meridionale. Squadrone per gli ultimi mesi della guerra civile. Procedette verso la costa della Carolina del Sud per unirsi alle operazioni navali aprendo la strada e sostenendo il percorso del generale William T. Sherman mentre iniziava a marciare verso nord da Savannah. Il 24 gennaio è stata a

Georgetown, S.C., per impedire l'erezione delle batterie del sud. A febbraio, ha partecipato alle operazioni che hanno preso Bull's Bay, S.C. A marzo, la nave si è trasferita a Port Royal, S.C., ed è rimasta nelle vicinanze durante gli ultimi giorni della Confederazione.

L'11 aprile, lo Stato della Georgia partì da Port Boyal e si diresse verso Aspinwall, Nuova Granada, per portare dispacci al ministro americano a Bogotà e per conoscere le condizioni dell'istmo e per proteggere gli interessi degli Stati Uniti.

Il 9 giugno, lo Stato della Georgia e Huntsville lasciarono Aspinwall e si recarono in una posizione vicino a Boncador Reef per salvare i sopravvissuti alla naufragata Golden Rule.

Dopo essere tornato a casa alla fine dell'estate, lo Stato della Georgia fu dismesso a New York il 9 settembre 1865. Fu venduta all'asta pubblica lì il 25 ottobre 1865 a un capitano G. Wright e fu ridocumentata come Andrew Johnson il 9 maggio 1866. Il 5 ottobre 1866, fu portata a terra a Currituck Inlet NC, durante un uragano, e fu una perdita totale.


Georgia: Storia

I Creek e i Cherokee abitavano l'area della Georgia quando Hernando De Soto e la sua spedizione passarono attraverso la regione verso il 1540. Gli spagnoli in seguito stabilirono missioni e guarnigioni sulle Isole del Mare. Nel 1663, Carlo II d'Inghilterra concesse una concessione di terra che includeva la Georgia agli otto proprietari della Carolina. Tuttavia, la Spagna ha rivendicato l'intera metà orientale degli attuali Stati Uniti e ha protestato contro la concessione. Gli inglesi ignorarono la protesta e la contesa anglo-spagnola per il territorio tra Charleston (S.C.) e St. Augustine (Fla.) continuò ad intermittenza per quasi un secolo. L'Inghilterra si interessò a stabilire la Georgia come colonia cuscinetto per proteggere la Carolina del Sud dall'invasione spagnola dal sud.

Nel giugno 1732, il filantropo inglese James E. Oglethorpe ricevette una carta da Giorgio II (da cui la colonia prese il nome) per insediare la colonia della Georgia e formare un consiglio di amministrazione per gestirla. Oglethorpe progettò di sistemare la Georgia come rifugio per i debitori in Inghilterra. I primi coloni, guidati da Oglethorpe, raggiunsero la foce del fiume Savannah nel febbraio 1733. Su una scogliera a circa 29 km a monte, i coloni stabilirono la prima città, Savannah. Nel 1739 scoppiò la guerra tra Spagna e Inghilterra. I combattimenti avvennero in Georgia e nel 1742, vicino a Fort Frederica sull'isola di St. Simons, Oglethorpe sconfisse gli spagnoli nella battaglia di Bloody Marsh, ponendo così fine alla rivendicazione della Spagna sulla terra a N del fiume St. Marys.

I primi coloni della Georgia includevano inglesi, gallesi, scozzesi, tedeschi, italiani, piemontesi e svizzeri. Ebrei, cattolici e coloni di altre colonie americane furono inizialmente esclusi. Gli immigrati si dividevano generalmente in due gruppi: i coloni di beneficenza, che erano finanziati dai fiduciari, e gli avventurieri, che pagavano a modo loro e venivano a ricevere le migliori concessioni di terra. I fiduciari avevano sperato che la colonia avrebbe prodotto seta da rispedire in Inghilterra, e ai primi coloni fu richiesto di piantare un numero specifico di alberi di gelso per la coltivazione dei bachi da seta. Lo schema, però, non ha portato a nulla. All'inizio la schiavitù fu proibita, ma questa e altre restrizioni impedirono la crescita della colonia, e quando la Georgia divenne una colonia reale nel 1754, la maggior parte delle restrizioni era stata abolita.

La Georgia fiorì come colonia reale. Si adattava bene al sistema mercantile britannico, esportando riso, indaco, pelli di daino, legname, negozi navali, manzo e maiale in Inghilterra e acquistando lì i manufatti di cui aveva bisogno. I cittadini della Georgia erano più lenti a risentirsi per quegli atti della corona che esasperavano le altre colonie, ma nel giugno 1775 i patrioti georgiani avevano iniziato a organizzarsi e il mese successivo furono eletti delegati al Secondo Congresso continentale. I coloni della Georgia erano equamente divisi in lealisti e patrioti durante la rivoluzione americana, ma i patrioti, esposti alla Florida lealista a sud e alle tribù di nativi americani a ovest, se la passarono male. Nel dicembre 1778, gli inglesi catturarono Savannah e alla fine del 1779 controllarono tutte le città importanti della Georgia.

Dopo l'indipendenza americana, la Georgia fu il primo stato del sud a ratificare (1788) la Costituzione. La Georgia è entrata in conflitto con il governo federale sui diritti degli Stati quando la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito, in Chisholm v. Georgia (1793), che un individuo potrebbe citare in giudizio uno stato, una decisione ugualmente sgradevole ad altri stati così come alla Georgia. (Questa decisione è stata successivamente annullata dall'Undicesimo Emendamento alla Costituzione degli Stati Uniti.)

Ulteriori difficoltà con il governo federale sono derivate dalle questioni relative alla rimozione dei nativi americani e alla speculazione fondiaria incentrata sulla frode fondiaria degli Yazoo. Nel bel mezzo della controversia Yazoo, la Georgia cedette (1802) le sue terre occidentali agli Stati Uniti in cambio di $ 1.250.000 e un impegno che i nativi americani sarebbero stati rimossi dalle terre della Georgia. Nel 1826 i Creek avevano ceduto le loro terre, ma nel 1827 i Cherokee si costituirono come nazione indipendente. La Corte Suprema degli Stati Uniti ritenne (1832) che lo stato non aveva giurisdizione sui Cherokee, ma il presidente Jackson rifiutò di sostenere il capo della giustizia e nel 1838 i Cherokee furono costretti a migrare a ovest verso la terra del governo nell'attuale Oklahoma. Il percorso del loro viaggio è conosciuto come il Sentiero delle Lacrime.

Con l'invenzione della sgranatrice di cotone (1793) da parte di Eli Whitney, la Georgia iniziò a prosperare come stato coltivatore di cotone. Il cotone veniva coltivato sotto il sistema delle piantagioni con il lavoro fornito dagli schiavi. Nel 1840 fu fondata un'industria tessile nello stato. Sebbene la Georgia fosse impegnata nella schiavitù prima della guerra civile, i leader di stato si opposero alla secessione. Tuttavia, le successive sconfitte sulla scena nazionale, culminate con l'elezione di Lincoln a presidente, hanno favorito il sentimento separatista nello stato.

Il 19 gennaio 1861, la Georgia si separò dall'Unione e poco dopo si unì alla Confederazione. La costa fu presto bloccata dalla marina dell'Unione e nell'aprile 1862 Fort Pulaski (che era stato sequestrato dallo stato nel gennaio 1861) fu riconquistato dalle forze dell'Unione. La Georgia divenne un importante campo di battaglia della Guerra Civile quando, nel 1864, l'Union Gen. W. T. Sherman lanciò la sua campagna di successo ad Atlanta. Il 15 novembre 1864, Sherman diede fuoco ad Atlanta e la sua successiva marcia attraverso la Georgia fino al mare, culminata nella caduta (dicembre) di Savannah, lasciò sul suo cammino una scena di grande distruzione.

Durante la Ricostruzione, la Georgia inizialmente rifiutò di ratificare il Quattordicesimo Emendamento e di conseguenza fu posta sotto il dominio militare. Durante il periodo di governo militare Rufus B. Bullock, repubblicano radicale, fu eletto governatore. La corruzione prevalse durante l'amministrazione di Bullock (1868-1871), ma dopo che il legislatore approvò il quindicesimo emendamento (il tredicesimo e il quattordicesimo erano stati ratificati in precedenza), la Georgia fu riammessa (1870) nell'Unione e Bullock si dimise. Il Partito Democratico della Georgia ha dominato la politica dello stato dalla fine della Ricostruzione.

L'industria tessile si riprese dagli effetti della guerra e si stava espandendo negli anni 1880. Atlanta, che era succeduta a Milledgeville come capitale nel 1868, divenne una fiorente città industriale, in gran parte grazie alla sua importanza come centro di una rete ferroviaria regionale in espansione.

L'effetto della guerra sull'agricoltura, che prima dipendeva dal lavoro degli schiavi, fu più grave. La disgregazione delle grandi piantagioni ha provocato l'aumento della mezzadria e della mezzadria, sistemi spesso accompagnati da povertà e abusi. Dopo la prima guerra mondiale l'agricoltura ha subito ulteriori battute d'arresto poiché il punteruolo ha causato grandi distruzioni alle colture di cotone e il suolo si è esaurito a causa dell'erosione e dell'uso eccessivo. Una depressione agricola iniziò in Georgia molto prima della depressione generale degli anni '30. Lo stato ha resistito alla depressione, ma la sua storia successiva è stata segnata da conflitti politici e razziali.

Nel 1941, il governatore Eugene Talmadge causò scompiglio a livello nazionale con il congedo di tre educatori del sistema universitario statale accusati di aver sostenuto l'uguaglianza razziale nelle scuole. Il sistema universitario statale ha perso il suo accreditamento per un certo periodo a causa dell'azione di Talmadge. Talmadge fu sconfitto nelle primarie democratiche del 1942 da Ellis G. Arnall.

Sotto l'amministrazione di Arnall, la Georgia divenne il primo stato a concedere il voto ai diciottenni e nel 1946 (in forza di una decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti) i neri votarono per la prima volta alle primarie democratiche della Georgia. Tra gli altri atti amministrativi di Arnall c'era l'adozione di una nuova costituzione nell'agosto 1945. La costituzione del 1945, che, in forma modificata, è ancora in vigore nello stato, conteneva una disposizione per il famigerato sistema delle contee della Georgia. Questo sistema di nomina dei funzionari statali nelle primarie democratiche ha portato al controllo politico delle aree urbane da parte delle aree rurali scarsamente popolate.

L'integrazione delle scuole pubbliche, a seguito della decisione della Corte Suprema del 1954, fu strenuamente osteggiata da molti georgiani. Tuttavia, nel 1961 il legislatore abbandonò una massiccia politica di resistenza e la Georgia divenne il primo stato nel profondo sud a procedere con l'integrazione senza una grave riduzione del suo sistema scolastico pubblico. Le tensioni razziali persistono, tuttavia, e nel maggio 1970 scoppiano disordini razziali ad Augusta.

Il sistema delle contee della Georgia (ritenuto costituzionale dalla Corte Suprema nell'aprile 1950) fu abolito per ordine della corte federale nel 1962. Nel 1972, il georgiano Andrew Young divenne il primo afroamericano eletto al Congresso degli Stati Uniti e in seguito divenne sindaco di Atlanta . Jimmy Carter, democratico e 39° presidente degli Stati Uniti (1977-1981), era stato governatore della Georgia dal 1971 al 1975, la sua amministrazione portò l'attenzione sullo stato, i cui centri urbani, in particolare Atlanta, stavano iniziando a registrare una rapida crescita. Oggi, circa la metà dei posti di lavoro in Georgia si trova nell'area metropolitana di Atlanta, che si sta estendendo in ex distretti rurali, evidenziando i divari culturali ed economici tra le aree rurali e urbane della Georgia.

L'enciclopedia elettronica della Columbia, 6a ed. Copyright © 2012, Columbia University Press. Tutti i diritti riservati.


Stato della Georgia SwStr - Storia

ATLANTA – Un legislatore della Georgia sta cercando di scoprire se qualcuna delle università pubbliche dello stato insegna sul privilegio o sull'oppressione dei bianchi, parte di un più ampio dibattito nazionale su come i college dovrebbero insegnare la storia americana e le relazioni razziali.

Il 21 gennaio il cancelliere del sistema universitario della Georgia Steve Wrigley ha chiesto ai 26 college e università del sistema di ricercare le informazioni dopo che il rappresentante statale Emory Dunahoo, un repubblicano di Gillsville, ha presentato domande sull'argomento a Wrigley in seguito alle audizioni sul bilancio.

Alcuni membri della facoltà sono irritati per le domande, dicendo che si intromettono nella libertà accademica di un professore e fanno parte di uno sforzo dei repubblicani per imporre la loro visione della storia e delle relazioni sociali. I conservatori, però, dicono che stanno combattendo l'indottrinamento di sinistra da parte dei professori.


Vecchie mappe storiche dell'atlante della Georgia

Questo storico Mappa della Georgia La collezione proviene da copie originali. Il più storico mappe della Georgia sono stati pubblicati in atlanti e abbraccia oltre 000 anni di crescita per lo stato.

Alcuni Mappe della Georgia anni hanno città, ferrovie, P.O. luoghi, borghi e altre caratteristiche utili al ricercatore della Georgia.

1732 Mappa del Nord America sudorientale Prima apparizione della Georgia

  • Data mappa: 1732
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: 1732 Alcuni resoconti dei progetti degli amministratori fiduciari per stabilire la colonia della Georgia in America
  • Tipo di mappa: Opuscolo
  • Cartografo della mappa:

Mappa di Bowen del 1748 della colonia della Georgia

  • Data mappa: 1748
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Navigantium atque Itinerantium Bibliotheca
  • Tipo di mappa: Atlante mondiale
  • Cartografo della mappa:Emanuele Bowen (1694 – 1767)

La mappa dello stato della Georgia del 1795 di Carey dalle ultime autorità

  • Data mappa: 1795
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Atlante americano di Carey: contenente venti mappe e un grafico
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: Matthew Carey (1760-1839)

Mappa dello stato della Georgia del 1804 di Arrowsmith

  • Data mappa: 1804
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Un nuovo ed elegante atlante generale, che comprende tutte le nuove scoperte, fino ai giorni nostri.
  • Cartografo della mappa: Aaron Arrowsmith (1750-1823) e Samuel Lewis (1754-1822)

Mappa dello stato della Georgia del 1814 di Carey

  • Data mappa: 1814
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Atlante generale di Carey, migliorato e ampliato essendo una raccolta di mappe del mondo e dei quartieri, dei loro principali imperi, regni e altro
  • Tipo di mappa: Atlante mondiale
  • Cartografo della mappa: Henry Charles Carey e Isaac Lea

Mappa geografica, storica e statistica dello stato della Georgia del 1822 di Carey

  • Data mappa: 1822
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Un completo atlante storico, cronologico e geografico americano, che funge da guida alla storia del Nord e del Sud America e delle Indie occidentali... fino all'anno 1822.
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: Henry Charles Carey e Isaac Lea

Mappa dello stato della Georgia del 1823 di Carey

  • Data mappa: 1823
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Un atlante generale contenente mappe distinte di tutti i paesi conosciuti nel mondo, costruito dall'ultima autorità.
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: Fielding Lucas Jr.

Mappa dello stato di Georgia, Carolina del Nord e Carolina del Sud di Finley del 1827

  • Data mappa: 1827
  • Posizioni sulla mappa:Georgia, Carolina del Nord e Carolina del Sud
  • Pubblicazione della mappa: Un nuovo atlante generale, che comprende un set completo di mappe, che rappresenta le grandi divisioni del globo, insieme ai numerosi imperi, regni e stati del mondo compilato dalle migliori autorità e corretto dalle scoperte più recenti, Filadelfia, 1827.
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: Anthony Finley (1784 – 1836)

Mappa dello stato del 1830 di Grigg di Georgia, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Florida

  • Data mappa: 1830
  • Posizioni sulla mappa: Carolina del Nord, Carolina del Sud, Georgia e Florida
  • Pubblicazione della mappa: L'atlante della scuola americana di Grigg, che mostra le diverse grandi divisioni del globo, insieme a una serie di mappe particolarmente adatte a illustrare la geografia del Nord e del Sud America, secondo le divisioni politiche del tempo presente
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: John Grigg (1792-1864)

Mappa dello stato della Georgia del 1836 di Tanner

  • Data mappa: 1836 (Inserita 1833)
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Un nuovo atlante universale contenente mappe dei vari imperi, regni, stati e repubbliche del mondo.
  • Tipo di mappa: Atlante mondiale
  • Cartografo della mappa: Henry Schenck Tanner (1786–1858)

Mappa della Georgia del 1845 di Morse

  • Data mappa: 1842 (entrato nel 1842)
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Atlante nordamericano di Morse. Contenente le seguenti mappe meravigliosamente colorate
  • Tipo di mappa: Atlante nazionale
  • Cartografo della mappa: Sidney Edwards Morse (1794-1871) e Samuel Breese (1802-1873)

Mappa dello stato della Georgia del 1856 di Colton

  • Data mappa: 1856 (entrato nel 1855)
  • Posizioni sulla mappa: Georgia
  • Pubblicazione della mappa: Atlante del mondo di Colton, che illustra la geografia fisica e politica.
  • Tipo di mappa: Atlante mondiale
  • Cartografo della mappa: Joseph Hutchins Colton (1800-1893)

Mappa dello stato e della contea di Mitchell del 1880 della Georgia e dell'Alabama con le città di Savannah e Atlanta (la capitale della Georgia)

  • Data mappa: 1880 (entrato nel 1879)
  • Posizioni sulla mappa:Alabama, Georgia e città di Savannah e Atlanta
  • Pubblicazione della mappa: Il nuovo atlante generale di Mitchell
  • Tipo di mappa: Atlante mondiale
  • Cartografo della mappa: Samuel Augustus Mitchell Jr. (1827-1901)

Stampa GRATUITA della storia dello stato della Georgia


Quanto ne sai della Georgia? La Georgia è una terra ricca di storia, storie e risorse. La casa di Margaret Mitchell, Martin Luther King, Jr., Jackie Robinson, Ty Cobb, Clarence Thomas e molti altri fu anche l'ultima delle tredici colonie originarie ad essere fondata, la sede della prima università statale negli Stati Uniti Stati a ricevere una carta e primo Stato a dare il diritto di voto ai diciottenni. Vieni a saperne di più sullo “Peach State” con un foglio di lavoro sulla timeline, un progetto di mappa e istruzioni di scrittura. Scarica questa storia dello stato della Georgia gratuitamente stampabile oggi!

Apprezziamo la tua privacy e promettiamo di non inviarti mai spam, puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Visualizza il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni su come trattiamo i tuoi dati.


I dati dettagliati sull'affluenza mostrano come la Georgia è diventata blu

I democratici hanno a lungo sognato di trasformare la Georgia in blu, con i giovani elettori e gli elettori non bianchi che guidano una carica progressista. Ora, una Georgia blu è una realtà, ma con una coalizione vincente che potrebbe aver sbalordito il partito non molto tempo fa.

Risultati presidenziali della Georgia per distretto

Joe Biden ha inserito la Georgia nella colonna Democratica per la prima volta dal 1992 ottenendo enormi guadagni tra gli elettori benestanti, laureati e più anziani nei sobborghi intorno ad Atlanta, secondo un'analisi Upshot dei risultati per distretto. La quota nera dell'elettorato è scesa al livello più basso dal 2006, sulla base di un'analisi Upshot dei dati sull'affluenza recentemente pubblicati dal Segretario di Stato della Georgia. In un'elezione segnata da un forte aumento dell'affluenza alle urne, anche l'affluenza ai neri è aumentata, ma meno di quella di altri gruppi.

I risultati suggeriscono che la vittoria di Biden in Georgia potrebbe non annunciare ancora una nuova maggioranza progressista in quello che era uno stato affidabile in rosso, poiché i democratici dipendono ancora dal sostegno degli elettori tradizionalmente conservatori per vincere in tutto lo stato. Aiuta a spiegare perché i candidati repubblicani hanno vinto più voti dei democratici nei due concorsi del Senato dello stato, anche se il presidente Trump è stato sconfitto in cima alla lista.

Ma la quota relativamente bassa dei neri nell'elettorato potrebbe significare che i democratici hanno il potenziale per una migliore prestazione, forse anche nei due ballottaggi al Senato a gennaio.

Il signor Trump, che ha vinto la Georgia di cinque punti percentuali nel 2016, questa volta è stato inferiore di 0,3 punti percentuali. (Un conteggio finale della mano dovrebbe concludersi questa settimana.) Nel complesso, il signor Biden ha superato di gran lunga la mostra di Hillary Clinton del 2016 in distretti ben istruiti, ricchi e sempre più diversificati intorno ad Atlanta, mentre ha ottenuto relativamente pochi guadagni altrove nello stato . Solo pochi decenni fa, l'anello dei sobborghi che circondava Atlanta sarebbe stato considerato una delle parti repubblicane più affidabili dello stato.


Uno dei laghi più famosi della Georgia ha una storia oscura

Oscarville è stata a lungo dimenticata dai georgiani nonostante si trovi in ​​fondo al lago Lanier. Foto per gentile concessione della Biblioteca GSU

Il lago Lanier è una destinazione popolare per il fine settimana adatta per la pesca, la nautica e l'abbronzatura, ma la sua esistenza si presta a una storia di furti sanzionati dallo stato. Nonostante molti casi di annegamento accidentale, il lago rimane un luogo di vacanza ideale per la gente del posto.

Prende il nome da Sidney Lanier, poeta e veterano dell'esercito confederato, Lake Lanier risiede nel nord della Georgia tra Gainesville e Buford.

Prima del suo completamento nel 1956, sotto il lago Lanier c'erano diverse piccole città un tempo occupate dai contadini. Uno dei paesi più noti assorbiti dal lago è Oscarville. Sebbene parti della vecchia Oscarville, in Georgia, vivano ancora sulla mappa, la città originale è sopravvissuta attraverso la tradizione. La storia scritta e quella orale non hanno concesso la stessa grazia alle altre città acquistate dallo stato, che rimangono sconosciute.

Oscarville, situata a nord del perimetro nella contea di Forsyth, iniziò come una piccola città rurale nel 1870. La città era una meraviglia agricola perché gli agricoltori locali combatterono l'infestazione da tonchio che tormentò la Georgia dal 1915 agli anni '90 e sopravvissero alla Grande Depressione.

Nel 1940, Clarence Waldrip, residente a Oscarville, descrisse in dettaglio nel Diario di Atlanta come altri agricoltori della zona hanno sostituito il cotone con i polli per ricostituire il terreno. Gli agricoltori lo hanno fatto usando le feci di pollo e recuperati finanziariamente dall'infestazione del tonchio delle capsule. Sfortunatamente, lo status di Oscarville come città agricola ha reso più facile per Atlanta rivendicare la terra con l'aiuto del sindaco.

Il sindaco William B. Hartsfield, l'omonimo parziale dell'aeroporto internazionale di Atlanta Hartsfield-Jackson, ha cercato di spingere Atlanta nella nuova era espandendo Atlanta e riducendo al minimo le aree urbane vicine alla città. Man mano che Atlanta cresceva, aumentava anche il suo bisogno di energia, acqua e di diminuire le inondazioni che affliggevano la città.

Nell'aprile del 1947, l'Ufficio industriale si incontrò con la Camera di commercio e decise di dare il via libera alla costruzione della diga di Buford. La diga fornirebbe risorse ad Atlanta e rafforzerebbe il commercio.

Per due anni, lo sviluppo della diga di Newport è rimasto in contatto con il sistema giudiziario per garantire che lo stato potesse confiscare la terra ai residenti di Oscarville. Hanno chiesto a tutti tranne cinque residenti di rinunciare alla loro terra per costruire la diga di Buford. Il progetto da 1 miliardo di dollari ha richiesto quattro anni per essere completato.

Dopo che il lago Lanier fu riempito per la prima volta nel 1959, la vecchia Oscarville divenne praticamente inesistente, vivendo esclusivamente di vecchi articoli di giornale e storie di fantasmi.

Il libro di Patrick Phillips del 2016, "Blood at the Root: A Racial Cleansing in America", ha suscitato un nuovo interesse per la dimenticata Oscarville. Phillips descrisse in dettaglio i linciaggi del 1912 e le successive rivolte che iniziarono con l'aggressione sessuale e l'omicidio di una giovane donna bianca di nome Sleety Mae Crow.

Per paura, circa 1.100 residenti neri sono fuggiti da Oscarville e dalla contea di Forsyth per sfuggire alla violenza razzista. Nonostante i successi agricoli della città, questa è la storia che definisce Oscarville.

Con sussurri di fantasmi e maledizioni, i georgiani ritengono che la posizione del lago Lanier sopra diverse città antiche sia la causa della morte di molti visitatori.

Dal 1994, sul lago Lanier sono morte quasi 200 persone. Sebbene il lago sia profondo 152 piedi nel suo punto più basso, le foreste sottomarine con alberi alti fino a 60 piedi riposano sul fondo. Gli alberi, i restanti pollai, le fondamenta degli edifici e i cimiteri rendono difficile dragare il lago Lanier per i corpi.


Mercato dell'assicurazione sanitaria in Georgia: storia e notizie dello scambio statale

Punti chiave

Panoramica dello scambio in Georgia

La Georgia utilizza lo scambio di assicurazione sanitaria gestito dal governo federale, quindi le iscrizioni vengono completate tramite HealthCare.gov. Alla fine del 2020, la Georgia ha ricevuto l'approvazione dall'amministrazione Trump per interrompere l'utilizzo di HealthCare.gov a partire dall'anno del piano 2023 e passare invece a una rete di broker web e compagnie di assicurazione sanitaria per iscriversi alla copertura sanitaria. Ma questo è stato messo in discussione dal sistema giudiziario e potrebbe essere rivalutato dall'amministrazione Biden. Non è chiaro a questo punto se la Georgia alla fine sarà in grado di andare avanti senza avere una piattaforma di scambio ufficiale.

La Georgia ha anche ricevuto l'approvazione federale per gestire un programma di riassicurazione, che entrerà in vigore per l'anno del piano 2022. La riassicurazione non è controversa 14 stati hanno già implementato programmi di riassicurazione, che stanno mantenendo i premi sotto controllo.

Durante il periodo di iscrizione aperta ai piani sanitari 2021, 517.113 persone si sono iscritte a piani privati ​​attraverso lo scambio statale. Questo è stato di oltre l'11% in più rispetto all'anno precedente, quando si erano iscritte 463.910 persone, e l'iscrizione più alta era stata dal 2016, quando si erano iscritte quasi 588.000 persone.

Dopo diversi anni di dimissioni degli assicuratori e aumenti dei tassi abbastanza consistenti, il mercato assicurativo individuale della Georgia sembra stabilizzarsi. L'aumento medio delle tariffe per il 2019 è stato inferiore al 4% e le tariffe medie sono leggermente diminuite per il 2020. E due nuovi assicuratori, Oscar e CareSource, hanno iniziato a offrire copertura nello scambio della Georgia per il 2020. Per il 2021, tutti e sei gli assicuratori hanno continuato a offrire copertura. , e le tariffe medie sono aumentate di meno del 5%.

HHS ha stimato che 581.000 persone in Georgia hanno ottenuto una copertura assicurativa sanitaria dal 2010 al 2015, come risultato dell'ACA. La Georgia non ha ancora ampliato Medicaid nell'ambito dell'ACA, quindi lo stato non ha sfruttato appieno le disposizioni dell'ACA. Attualmente ci sono circa 269.000 persone nel gap di copertura in Georgia: non ammissibili ai sussidi ai premi perché guadagnano troppo poco e non ammissibili a Medicaid perché lo stato non ha accettato i finanziamenti federali per espandere la copertura. La Georgia aveva pianificato di implementare un'espansione parziale di Medicaid - con vari vincoli - a partire dalla metà del 2021, ma l'amministrazione Biden ha sospeso l'attuazione di questo programma, osservando che il fabbisogno di lavoro sarebbe irrealistico durante l'attuale pandemia di COVID.

Quando posso iscrivermi all'assicurazione sanitaria in Georiga?

Per le persone che acquistano la propria copertura nel mercato individuale/familiare, l'iscrizione e le modifiche al piano sono normalmente limitate a un periodo annuale di iscrizione aperta in autunno e periodi di iscrizione speciali se e quando una persona sperimenta un evento qualificante (queste opportunità di iscrizione limitate si applicano sia in borsa che fuori borsa).

Ma a causa della pandemia di COVID e dei sussidi premium potenziati creati dall'American Rescue Plan, c'è una finestra di iscrizione una tantum nel 2021 che va fino al 15 agosto. Non è necessario un evento di qualificazione durante questa finestra e la copertura entrerà in vigore il primo del mese successivo all'iscrizione. I residenti in Georgia possono utilizzare questa finestra per iscriversi di recente alla copertura o per passare da un piano all'altro (è consigliabile contattare prima l'assicuratore, per vedere se le spese vive già maturate per il 2021 verranno trasferite a un nuovo Piano).

Dopo il 15 agosto, sarà nuovamente necessario un evento di qualificazione per iscriversi o effettuare un cambio di piano per il 2021. Le iscrizioni aperte inizieranno il 1 novembre 2021, per la copertura a partire da gennaio 2022.

La Georgia ha ricevuto l'approvazione federale per l'espansione parziale di Medicaid (senza finanziamenti federali rafforzati), la riassicurazione e l'eliminazione di una piattaforma di scambio nello stato. Ma una causa e una rivalutazione da parte dell'amministrazione Biden ostacolano l'attuazione

La Georgia ha promulgato l'SB106, il Patients First Act, nel marzo 2019. La legislazione ha autorizzato lo stato a presentare una proposta di esenzione 1115 al governo federale con una proposta di espandere parzialmente Medicaid per coprire le persone con reddito fino al 100% del livello di povertà (il la legislazione consentiva alla proposta di salire a tale importo, ma non al di sopra). SB106 ha inoltre autorizzato lo stato a presentare una deroga 1332 al governo federale con una proposta o proposte per migliorare il mercato dell'assicurazione sanitaria individuale dello stato.

L'amministrazione Trump alla fine ha approvato sia la deroga 1115 (per l'espansione parziale e condizionata di Medicaid) sia la deroga 1332 (per un programma di riassicurazione efficace nel 2022 e il “Georgia Access Model” per lo scambio a partire dal 2023, ciò comporterebbe lo stato n. avere più una borsa di assicurazione sanitaria e affidarsi invece a una rete di broker web e assicuratori per iscrivere le persone in copertura). Ma il loro futuro è incerto sotto l'amministrazione Biden.

L'amministrazione Biden ha sospeso l'attuazione della deroga 1115. E una causa contro il “Georgia Access Model” è stata intentata nel gennaio 2021 da Planned Parenthood Southeast e dal Feminist Women's Health Center ed è stata assegnata al giudice James E. Boasberg della corte distrettuale federale per DC (Boasberg è il giudice che ha ribaltato i requisiti di lavoro di Medicaid in Arkansas, New Hampshire e Michigan). Oltre alla sfida legale, l'amministrazione Biden può anche scegliere di rivalutare l'approvazione della rinuncia prima che entri in vigore.

Ecco una panoramica di ciò che è incluso nelle deroghe 1115 e 1332 della Georgia:

Rinuncia 1115: espansione parziale di Medicaid

La Georgia è attualmente uno dei 14 stati in cui Medicaid non è stata ancora ampliata (l'Oklahoma amplierà Medicaid a partire da luglio 2021, secondo i termini di un'iniziativa elettorale approvata dagli elettori nel 2020 Anche il Missouri dovrebbe espandere Medicaid a metà del 2021 come risultato di una misura elettorale approvata dagli elettori, ma i legislatori del GOP nella legislatura del Missouri stanno bloccando i finanziamenti ed è probabile che i tribunali vengano coinvolti).

In base alla deroga 1115 che è stata approvata dall'amministrazione Trump ma messa in pausa dall'amministrazione Biden, la Georgia ha pianificato di espandere parzialmente Medicaid a partire dalla metà del 2021, garantendo una copertura agli adulti non anziani che guadagnano fino al 100% del livello di povertà. Ciò significherebbe che lo stato non avrebbe più un gap di copertura Medicaid (si stima che 269.000 persone siano bloccate nel gap di copertura della Georgia, solo la Florida e il Texas hanno attualmente più persone nel gap di copertura).

I dettagli della deroga 1115 proposta dalla Georgia sono stati svelati nel novembre 2019. Richiedeva un'espansione parziale di Medicaid e coprirebbe le persone con un reddito al di sotto del livello di povertà, purché siano conformi a un requisito di lavoro e, in alcuni casi, , pagando i premi per la loro copertura. La proposta di espansione parziale della Georgia del requisito di lavoro Medicaid e Medicaid è stata approvata dal CMS nell'ottobre 2020, sebbene l'amministrazione Trump abbia respinto la proposta dello stato per il finanziamento federale rafforzato che può essere ottenuto solo se uno stato espande completamente Medicaid, coprendo le persone con reddito fino al 138% del livello di povertà. Invece, la Georgia riceverebbe il suo normale tasso di adeguamento federale per la nuova popolazione ammissibile, e le persone con un reddito superiore al livello di povertà continuerebbero ad avere diritto ai sussidi ai premi per compensare il costo della copertura del mercato privato. Si prevede che se la Georgia dovesse espandere completamente Medicaid, l'espansione coprirebbe almeno 400.000 residenti in Georgia a basso reddito. Ma l'espansione modificata dello stato dovrebbe coprire solo una frazione del numero di persone.

(Il Wisconsin fornisce la copertura Medicaid per le persone con reddito fino al livello di povertà, ma non ricevono il finanziamento federale potenziato per quella popolazione, dal momento che non hanno completamente ampliato Medicaid fino al 138% del livello di povertà. Lo Utah ha adottato un approccio simile per la maggior parte del 2019 CMS ha respinto la sua proposta di finanziamento federale completo per l'espansione di Medicaid nonostante l'espansione parziale, quindi lo Utah è passato all'espansione completa di Medicaid a partire dal 2020.)

1332 rinuncia: riassicurazione e il Georgia Access Model

La Georgia ha anche presentato la sua proposta di esenzione 1332 nel novembre 2019, chiedendo una serie di modifiche che avrebbero influenzato il mercato assicurativo individuale dello stato. L'SB106 aveva incluso alcuni esempi di modifiche che potrebbero essere proposte con una rinuncia 1332, la più probabile delle quali era la riassicurazione, che è ciò che numerosi altri stati hanno implementato tramite deroghe 1332 (questa è la raccomandazione principale del Georgia Budget and Policy Institute, sebbene avessero anche ulteriori raccomandazioni sui modi in cui lo stato potrebbe utilizzare una deroga del 1332).

Il 1° novembre 2020, CMS ha concesso l'approvazione alla proposta di deroga 1332 della Georgia. L'esenzione 1332 della Georgia include un programma di riassicurazione, ma mentre la maggior parte degli Stati che hanno finora implementato le esenzioni 1332 le ha utilizzate solo per i programmi di riassicurazione, l'esenzione 1332 recentemente approvata della Georgia va oltre. Secondo i termini della deroga del 1332, la Georgia abbandonerà HealthCare.gov a partire dal 2023. Ma a differenza di altri stati che si sono recentemente allontanati da HealthCare.gov, la Georgia non prevede di creare uno scambio statale. Invece, i residenti utilizzeranno i broker web e gli assicuratori sanitari esistenti per iscriversi alla copertura sanitaria, senza una piattaforma di scambio centralizzata. Lo stato ha soprannominato questo approccio il Georgia Access Model, ma il suo futuro è incerto sia nel sistema legale che nella supervisione del CMS dell'amministrazione Biden.

Riassicurazione

Il programma di riassicurazione della Georgia coprirà una parte dei sinistri medici ad alto costo tra $ 20.000 e $ 500.000. La proposta inizialmente prevedeva l'entrata in vigore del programma di riassicurazione nel 2021, ma lo stato ha annunciato a metà del 2020 che il programma sarebbe stato posticipato di un anno e che lo stato stava ora cercando l'approvazione federale per un programma di riassicurazione che entrerà in vigore nel 2022 (ma senza modifiche agli altri parametri del programma) questo è quanto approvato da CMS a novembre 2020.

Il programma di riassicurazione mirerà a una riduzione del 10% dei premi medi complessivi in ​​tutto lo stato, ma come un modello che è stato implementato con successo in Colorado, il piano della Georgia prevede di utilizzare il programma di riassicurazione per compensare una percentuale più elevata di sinistri nelle aree del stato in cui i premi sono attualmente i più alti, al fine di ridurre maggiormente i premi in quelle aree. I programmi di riassicurazione sono un modo collaudato per abbassare i premi per le persone che devono pagare il prezzo intero per la loro copertura e possono servire a incrementare l'iscrizione al mercato conforme all'ACA rendendo la copertura accessibile per quel segmento della popolazione.

Georgia Access Model (broker web invece di HealthCare.gov)

Secondo i termini dell'approvazione del governo federale della proposta della Georgia, il Georgia Access Model, in cui lo stato si affida a broker web, agenti, broker e compagnie assicurative per iscrivere le persone alla copertura sanitaria, invece di utilizzare HealthCare.gov — entrerà in vigore per l'anno di piano 2023. La Georgia aveva inizialmente proposto un inizio del 2022, e questa era ancora la proposta dopo che lo stato aveva apportato alcune modifiche significative alla proposta a metà del 2020. Ma CMS ha osservato che, al fine di garantire una transizione graduale, e dopo la comunicazione con i funzionari della Georgia, il programma è stato spostato al 2023.

Allontanarsi da HealthCare.gov senza creare uno scambio centralizzato gestito dallo stato andrà ben oltre ciò che altri stati hanno fatto con 1332 deroghe. Il Georgia Access Model ha affrontato una causa entro pochi mesi dall'ottenimento dell'approvazione federale e l'approvazione potrebbe anche essere revocata o modificata dall'amministrazione Biden. Si teme che ciò che la Georgia intende fare semplicemente non soddisferà i requisiti dell'ACA per le deroghe 1332, nonostante l'approvazione del CMS sotto l'amministrazione Trump. È inoltre degno di nota il fatto che quasi tutti i commenti pubblici inviati in merito al Georgia Access Model siano stati negativi e abbiano incoraggiato lo stato a mantenere la piattaforma HealthCare.gov.

La proposta della Georgia inizialmente prevedeva che lo stato ricevesse lo stesso finanziamento federale che sarebbe stato utilizzato per i sussidi tramite HealthCare.gov, ma con il denaro invece distribuito dallo stato per aiutare i residenti a coprire i costi di piani sanitari qualificati (ad es. lo stesso tipo di piani che sono attualmente disponibili su HealthCare.gov) e “non QHP” che avrebbero benefici minori ma farebbero comunque parte dello stesso pool di rischi e non sarebbero sottoscritti dal punto di vista medico. Ma le modifiche apportate alla proposta a metà del 2020 lo hanno ridotto considerevolmente.

Lo stato prevede di smettere di usare HealthCare.gov e passare a un sistema che si basa su broker web e assicuratori, ma consentirà al governo federale di continuare a gestire i sussidi ai premi. Il sistema statale invierà le informazioni sull'idoneità alle sovvenzioni al governo federale, che continuerà a emettere sovvenzioni sui premi proprio come fa oggi, solo per i QHP. I sostenitori dei consumatori osservano che, sebbene ci siano ancora preoccupazioni, le modifiche apportate dallo Stato durante il processo di approvazione della rinuncia "ridurranno gli impatti dannosi che i consumatori avrebbero subito con la proposta originale".

Le entità che iscriveranno le persone alla copertura sanitaria in Georgia, al posto di uno scambio di assicurazione sanitaria, includeranno alcune che offrono anche servizi non QHP (come piani sanitari a breve termine, piani di indennità fissa, ecc.), che potrebbero potenzialmente portare alla confusione dei consumatori. E mentre è vero che molti di questi broker web utilizzano già il percorso avanzato di iscrizione diretta per iscrivere le persone a piani sanitari in borsa tramite i propri siti Web, questo sarà essenzialmente il soltanto opzione a partire dal 2023, piuttosto che essere semplicemente un'alternativa a HealthCare.gov.

Senza la piattaforma HealthCare.gov, dove possono essere offerti solo QHP, i residenti avranno potenzialmente più difficoltà a garantire che la copertura che stanno acquistando sia effettivamente conforme all'ACA. L'approvazione della rinuncia rileva che i broker in Georgia guadagnano in media “solo” $ 8,42 per membro al mese in commissioni quando vendono piani sanitari a breve termine, rispetto a una media di $ 6,88 per membro al mese quando vendono QHP. L'Ufficio CMS dell'Attuario rileva che “fintanto che non ci sarà un cambiamento importante nella struttura delle commissioni [essi] non si aspetterebbero che il comportamento dei broker cambi drasticamente.” Ma anche a quegli importi, i broker guadagnano il 22% in più vendendo assicurazioni sanitarie a breve termine, il che non è una differenza irrilevante.

Può essere vero che il comportamento dei broker non cambierà drasticamente, ma i consumatori in Georgia perderanno l'accesso a HealthCare.gov, lasciandoli solo con broker web, agenti, broker e assicuratori come mezzo per iscriversi alla copertura . In breve, questa è una sottrazione piuttosto che un'aggiunta: i web broker, gli agenti, i broker e gli assicuratori esistono già e molti fanno un ottimo lavoro nell'aiutare le persone a iscriversi ai piani tramite il percorso avanzato di iscrizione diretta. Ma la rinuncia 1332 della Georgia non aggiunge nulla di nuovo al mix: toglie semplicemente l'attuale piattaforma di scambio e i servizi che fornisce.

Ci sono anche preoccupazioni che le persone che si qualificano per Medicaid andranno perse nel riordino con il nuovo sistema. La Georgia non ha ancora ampliato Medicaid, ma la piattaforma HealthCare.gov indirizza ancora le persone a Medicaid e CHIP se sono ammissibili secondo le attuali regole statali. E se e quando l'espansione parziale di Medicaid proposta dalla Georgia sarà approvata, più adulti a basso reddito potranno beneficiare di Medicaid in Georgia. Ma non ci sono pagamenti di commissioni per l'iscrizione di qualcuno a Medicaid e i broker/agenti vengono pagati solo su commissione. Quindi ci sarà poco incentivo per loro ad aiutare le persone a iscriversi a Medicaid o CHIP.

I navigatori finanziati dal governo federale funzionano con HealthCare.gov in Georgia, ma non sarebbero più disponibili una volta che lo stato non avrà più la piattaforma HealthCare.gov disponibile per i consumatori. La Georgia ha promulgato una legge nel 2014 che vieta allo stato di istituire o gestire un programma Navigator. E l'approvazione della rinuncia include alcune negatività sul programma Navigator esistente, osservando che “il programma Navigator ha semplicemente avuto un impatto limitato sulla riduzione del tasso complessivo di non assicurati in Georgia, suggerendo che potrebbe esserci un modo più efficace per raggiungere e coinvolgere i consumatori. In effetti, una delle critiche chiave a HealthCare.gov e all'implementazione del programma Navigator è che ha estromesso dal mercato agenti e broker locali con una concorrenza finanziata dal governoMa vale la pena notare qui che gran parte del motivo per cui il tasso ostinatamente alto di non assicurati della Georgia è stato il fallimento dello stato nell'espansione di Medicaid nell'ambito dell'ACA.

Tariffe e piani 2021

La Georgia ha presentato la sua proposta di deroga 1332 a CMS alla fine del 2019 e CMS l'ha determinata completata all'inizio di febbraio 2020. Nello stesso periodo, il governatore Kemp ha inviato una lettera a CMS chiedendo loro di sospendere la revisione di alcuni aspetti della proposta dello stato al fine di concentrarsi su una rapida revisione della parte riassicurativa della proposta, poiché la Georgia aveva sperato di attuare il programma di riassicurazione a partire dal 2021. Ma ciò è stato successivamente ritardato fino all'anno del piano 2022, quindi le tariffe per il 2021 erano basate sullo status quo del il programma di riassicurazione non inizierà a ridurre i tassi fino al 2022.

I sei assicuratori di cambio della Georgia hanno implementato le seguenti modifiche ai tassi medi per il 2021, alcune delle quali sono leggermente diverse dalle modifiche ai tassi inizialmente proposte dagli assicuratori:

  • Alliant: 4.87% diminuire
  • Ambetter dal piano sanitario statale di Peach (Centene): aumento del 9,76%
  • Blue Cross Blue Shield Piano sanitario della Georgia: aumento dell'1,05%
  • Kaiser: 19.02% diminuire
  • Oscar: aumento del 2,11%
  • CareSource: aumento del 3,77%

Ambetter ha avuto l'aumento dei tassi più significativo e ha anche la maggiore quota di mercato. Ad ACA Signups, Charles Gaba ha calcolato un aumento del tasso medio ponderato complessivo del 4,8%. Come sempre, questo vale per i piani a prezzo pieno, i tassi post-sovvenzione dipendono anche da come sta cambiando il premio di riferimento in una determinata area. Secondo CMS, il premio medio di riferimento è aumentato solo del 2% per il 2021 e la maggior parte dello stato ha almeno un assicuratore aggiuntivo che offre copertura in borsa (rispetto al 2020) a causa dell'espansione dell'area di copertura (Centene/Ambetter, ad esempio, si sta espandendo in altre 27 contee della Georgia per il 2021).

Per prospettiva, ecco un riepilogo di come i tassi sono cambiati nel cambio della Georgia nel corso degli anni (maggiori dettagli di seguito per alcuni anni importanti):

  • 2015: Aumento medio di 1 per cento. Dato che la Georgia meridionale ha avuto alcuni dei costi premium più alti della nazione per il 2014, il modesto aumento medio è stata una buona notizia per il secondo anno dell'Obamacare.
  • 2016: Aumento medio di 10,3 percento. Gli aumenti andavano dal 2,7% per Kaiser al 29% per Alliant.
  • 2017: Aumento medio di 32,8 percento. Gli aumenti andavano dal 13,7% per Ambetter al 67,5% per Humana.
  • 2018: Aumento medio di 54,2 percento (una parte significativa di ciò è stata dovuta alla decisione dell'amministrazione Trump di eliminare i finanziamenti CSR, ma i sussidi ai premi sono molto più grandi ora a causa di tale decisione).
  • 2019: Aumento medio di 3,9 percento. I premi medi sarebbero probabilmente diminuiti nel 2019 se non fosse stato per l'eliminazione della sanzione del mandato individuale e l'espansione dei piani sanitari a breve termine. Il premio di riferimento medio (su cui si basano i sussidi ai premi) è stato solo dell'1 percento più alto per il 2019 rispetto al 2018.
  • 2020: Tasso medio diminuire dello 0,9 per cento per i quattro singoli assicuratori del mercato che già offrivano piani nel 2019, più l'aggiunta di due nuovi assicuratori (Oscar e CareSource, entrambi nell'area metropolitana di Atlanta). Prima del 2020, CareSource ha fornito la copertura Medicaid e CHIP (Peach Care for Kids) in Georgia, ma ha iniziato a offrire piani di scambio lì a partire dal 2020.

Anthem sta collaborando con il Georgia Farm Bureau per offrire piani sottoscritti dal punto di vista medico

Anthem e Georgia Farm Bureau si sono uniti per offrire piani Georgia FARM a partire dall'autunno del 2019, con date di validità della copertura a partire dall'ottobre dello stesso anno. Il piano Georgia FARM è autofinanziato come accordo di welfare multiplo datore di lavoro (MEWA), ma utilizza la copertura stop-loss di Anthem.

I piani Georgia FARM sono disponibili per le piccole imprese, comprese le imprese individuali senza dipendenti aggiuntivi, che sono coinvolte in vari "settori legati all'agricoltura". rilegatori, abbigliamento e una vasta gamma di rivenditori. Tutti i dipendenti che si iscrivono devono essere membri del Georgia Farm Bureau.

I piani sono sottoscritti dal punto di vista medico, in quanto i premi dipendono dalla storia medica dei richiedenti e dalla storia dei sinistri di un piccolo gruppo. Ma le condizioni preesistenti sono coperte e i piani della Georgia FARM sono garantiti.

Le partnership del Farm Bureau con gli assicuratori esistono in molti altri stati La Georgia è in qualche modo unica, sebbene sia simile al piano che ha debuttato in Ohio nel 2016.

Tennessee e Iowa, ad esempio, hanno piani Farm Bureau che sono disponibili per qualsiasi membro del Farm Bureau (cioè, non è richiesto che l'iscritto sia attivamente coinvolto nell'agricoltura) e sono progettati per persone sane che altrimenti si iscriverebbero alla copertura del mercato individuale . In entrambi i casi, lo stato ha affermato che la copertura non è tecnicamente assicurativa, e quindi non è regolamentata dalle leggi assicurative statali e non deve essere conforme ai regolamenti dell'ACA.

In Nebraska, Farm Bureau ha lanciato un piano sanitario dell'associazione nel 2018, con una finestra di iscrizione aperta annuale limitata, copertura dei problemi garantita e nessuna sottoscrizione medica (è passato alla copertura a breve termine una volta che le regole rilassate dell'amministrazione Trump per gli AHP sono state ribaltate in tribunale).

L'approccio della Georgia FARM differisce da entrambi. Non sembra utilizzare un modello di piano sanitario associativo, poiché attualmente non è consentito l'iscrizione di ditte individuali (a meno che non abbiano almeno un dipendente in più iscritto al piano). Ma il piano è garantito e copre condizioni preesistenti, quindi non sembra utilizzare l'approccio Tennessee/Iowa di affidarsi a una sottoscrizione medica pre-ACA. La guida alla sottoscrizione rileva che i proprietari individuali senza altri dipendenti non hanno diritto alla copertura per piccoli gruppi (in linea con le regole ACA) e che “Qualsiasi struttura aziendale che impiega solo marito e moglie non è idonea per la copertura per piccoli gruppi sui nostri piani SMART e ACA.” Ma continua dicendo che “può essere idoneo per Georgia FARM a seconda del codice SIC.

Anthem ha notato che il piano è conforme ai requisiti del Dipartimento delle assicurazioni della Georgia e il governatore e il commissario per le assicurazioni della Georgia hanno entrambi indicato il loro sostegno ai piani FARM.

Sebbene la sottoscrizione medica consenta ai piani FARM di fornire una copertura a costi inferiori per i gruppi sani, i sostenitori dei consumatori temono anche che il mercato conforme all'ACA potrebbe finire con un pool di rischio complessivamente più malato se i proprietari individuali e i piccoli gruppi con dipendenti abbastanza sani scelgono di passare a i piani della FATTORIA.

Come gli assicuratori della Georgia hanno gestito il costo della CSR

Alla fine di settembre 2017, il commissario Hudgens ha annunciato che lo stato aveva completato la revisione delle tariffe proposte per il 2018 e le aveva presentate al CMS per l'approvazione finale. Per ogni assicuratore sono stati proposti due aumenti di premio medi. Quello più piccolo si basava sul presupposto che il finanziamento per la riduzione della condivisione dei costi (CSR) sarebbe continuato nel 2018, mentre quello più grande si basava sul presupposto che non sarebbe stato così. A quel punto, il Congresso non aveva stanziato fondi per la RSI, ma anche l'amministrazione Trump non aveva preso alcuna decisione ufficiale in merito.

Due settimane dopo, l'amministrazione Trump ha annunciato che i finanziamenti per la CSR sarebbero terminati immediatamente. Fortunatamente, la maggior parte degli stati (inclusa la Georgia) aveva già incaricato i propri assicuratori di basare i premi del 2018 sull'ipotesi che il finanziamento CSR sarebbe terminato o di disporre di tassi di riserva pronti a partire.

Il commissario per le assicurazioni della Georgia ha inviato i seguenti aumenti dei tassi medi a CMS per l'approvazione (prima che fosse chiaro che il finanziamento della CSR non sarebbe continuato):

  • Alliant: 31 percento se il finanziamento della CSR è continuato 53 percento se non lo ha fatto
  • Ambetter dal piano sanitario statale di Peach (una società Centene): 23,8 percento se il finanziamento della CSR è continuato 51 percento se non lo è stato (Ambetter ha ampliato la propria area di copertura da 24 contee nel 2017 a 44 contee nel 2018). Ambetter aveva 133.943 membri con piani conformi ACA nel 2017.
  • Inno Croce Blu Scudo Blu della Georgia: 40,6 percento se il finanziamento della CSR è continuato 57,5 ​​percento se non lo è stato. BCBSGA aveva 79.366 membri con piani conformi all'ACA nel 2017.
  • Kaiser: 30,6 percento se il finanziamento della CSR è continuato 56,7 percento se non lo ha fatto.

A quel punto, Charles Gaba di ACA Signups ha calcolato un aumento del tasso medio ponderato del 31,5% se il finanziamento della CSR è continuato e del 54,2% se non lo è stato. Gaba ha anche sottolineato che Hudgens è stato sfacciato nel suo desiderio di ostacolare l'ACA, dicendo nel 2013: “Lascia che ti dica cosa stiamo facendo (su ObamaCare): tutto ciò che è in nostro potere per essere un ostruzionista.

La Kaiser Family Foundation ha stimato all'inizio del 2017 che se i sussidi per la condivisione dei costi non fossero stati finanziati per il 2018, i premi del piano d'argento a livello nazionale dovrebbero aumentare del 19% per compensare la mancanza di fondi federali. Ma in Georgia, si prevedeva che l'impatto fosse più significativo, con un aumento medio del 23%, Inoltre ai regolari aumenti dei tassi guidati da altri fattori. Questo è esattamente quello che abbiamo visto nei documenti, con una differenza di 22,7 punti percentuali tra le due serie di tassi.

In definitiva, gli assicuratori hanno dovuto decidere quale serie di tassi utilizzare prima che fosse chiaro che il finanziamento CSR sarebbe terminato. Secondo l'Atlanta Journal-Constitution, tre dei vettori - Alliana, Ambetter e Anthem - hanno deciso di finalizzare le tariffe più elevate basate sul presupposto che il finanziamento della CSR sarebbe terminato, mentre Kaiser ha optato per finalizzare l'aumento delle tariffe più basse.

Nella maggior parte degli stati, i commissari di assicurazione hanno dato agli assicuratori istruzioni più esplicite, sia in termini di se aggiungere il costo della CSR ai premi, sia in caso affermativo, come procedere. Ma la Georgia è uno dei pochi stati in cui gli assicuratori alla fine hanno adottato approcci diversi alla questione della RSI. Per il 2018 sono stati attuati i seguenti aumenti tariffari medi (si tratta di aumenti dei tassi pre-sovvenzione per la maggior parte degli iscritti, sussidi più grandi copriranno tutto o la maggior parte dell'aumento del tasso):

  • Alliant: 53 percento (il costo della CSR è stato aggiunto ai piani argento in borsa)
  • Ambetter: 50,8 percento (il costo della CSR è stato distribuito tra i premi per tutti i piani Ambetter conformi ad ACA)
  • Inno: 57,5% (il costo della CSR è stato aggiunto ai piani Silver)
  • Kaiser: 30,8 percento (i tassi erano basati sul presupposto che il finanziamento della CSR sarebbe continuato, quindi il costo della CSR non è stato aggiunto ai premi)

Alla fine di ottobre, Avalere Health ha pubblicato un confronto delle variazioni medie dei premi dal 2017 al 2018 in ciascuno stato e la Georgia ha registrato tra i maggiori aumenti. L'analisi di Avalere ha rilevato che il piano medio argento in Georgia (prima dell'applicazione di qualsiasi sussidio) era del 48% più costoso nel 2018, il piano medio bronzo era più costoso del 33% e il piano medio dell'oro era più costoso del 44%. In prospettiva, le medie nazionali erano rispettivamente del 34%, 18% e 16%.

I sussidi ai premi sono stati significativamente maggiori per il 2018, poiché crescono per tenere il passo con i premi per il secondo piano d'argento più economico in ciascuna area. E nonostante il governo federale abbia tagliato i fondi per la CSR, gli stessi benefici della CSR hanno continuato a essere disponibili per gli iscritti al piano argento con un reddito compreso tra il 100 percento e il 250 percento del livello di povertà.

L'anno successivo, per la copertura del 2019, l'aumento del tasso di Kaiser (una media del 14,7%) è stato più significativo degli aumenti attuati da altri assicuratori della Georgia. Ma Kaiser era stato l'unico dei quattro assicuratori che non aveva aggiunto il costo delle riduzioni di compartecipazione ai costi (CSR) ai loro premi per il 2018. La loro presentazione del tasso per il 2019 ha rilevato che una parte significativa del loro aumento del tasso era dovuto al fatto che hanno iniziato ad aggiungere il costo della CSR ai loro piani argento in borsa, a partire dal 2019.

Per il 2019, come nel caso del 2018, il commissario assicurativo della Georgia non ha dato istruzioni agli assicuratori su come aggiungere ai premi il costo delle riduzioni della condivisione dei costi (CSR). Nel 2018, gli altri tre assicuratori hanno adottato approcci diversi per affrontare il fatto che il governo federale non rimborsava più gli assicuratori per i costi della RSI. Alliant ha aggiunto il costo ai piani argento in borsa, Anthem ha aggiunto il costo a tutti i piani argento e Ambetter ha distribuito il costo aggiuntivo su tutti i loro piani conformi ACA a tutti i livelli di metallo.

Per il 2019, Alliant ha continuato ad aggiungere il costo della CSR ai piani in borsa dell'argento. E Ambetter è passata alla strategia "caricamento argento" 8221, con il costo della CSR aggiunto alle tariffe per i piani argento nel 2019, anche se i piani argento sia in borsa che fuori borsa. Sebbene l'approccio CSR sia variato in modo significativo tra i quattro assicuratori della Georgia per il 2018, è diventato molto più uniforme per il 2019:

  • Kaiser: Aggiunta del costo della CSR ai piani argento in borsa.
  • Alliant: aggiunta del costo della CSR ai piani in borsa dell'argento.
  • Migliore: aggiunta del costo della CSR ai piani argento in borsa e fuori borsa.
  • Anthem: aggiunta del costo della CSR a tutti i piani Silver. Anthem non vende piani d'argento solo fuori borsa. Quindi, mentre i loro piani Silver sono disponibili sia in borsa che fuori borsa, i piani sono identici e il costo della CSR è stato aggiunto uniformemente ai piani Silver.

Anthem ha smesso di offrire copertura nelle seguenti contee dopo la fine del 2018: Appling, Bacon, Ben Hill, Bibb, Bleckley, Brantley, Bryan, Bulloch, Camden, Candler, Coffee, Dodge, Dooly, Effingham, Evans, Glynn, Houston, Irwin , Jeff Davis, Ones, Liberty, Long, McIntosh, Meriwether, Miller, Monroe, Montgomery, Peach, Pierce, Pulaski, Putnam, Screven, Tattnall, Telfair, Toombs, Treutlen, Troup, Twiggs, Wayne, Wheeler e Wilcox.

Ma Anthem è rientrato nelle seguenti contee per il 2019, dopo essere uscito da loro alla fine del 2017: Banks, Bartow, Chattooga, Cherokee, Cobb, COweta, Dawson, Dekalb, Douglas, Fannin, Fayette, Floyt, Forsyth, Franklin, Fulton, Gilmer , Gwinnett, Habersham, Hall, Hart, Henry, Lamar, Lumpkin, Pickens, Pike, Polk, Rabun, Stephens, Towns, Union e White.

Quindi, in totale, Anthem ha offerto piani in 75 contee nel 2019, in calo rispetto agli 85 del 2018.Ma i loro piani erano disponibili per più persone, grazie al loro rientro in alcune delle contee più popolate da cui erano usciti alla fine del 2017. In tutte le 85 contee in cui Anthem offriva piani nel 2018, erano l'unico assicuratore che offriva piani. Ma in 30 delle 31 contee a cui Anthem ha aderito per il 2019, hanno avuto la concorrenza di almeno un altro assicuratore. Nelle 41 contee in cui Anthem è partito dopo la fine del 2018, Ambetter ha offerto copertura nel 2019.

Uno studio dell'Istituto Urbano ha previsto che l'eliminazione della sanzione del mandato individuale alla fine del 2018 e l'espansione dei piani a breve termine e dei piani sanitari associativi aumenteranno i tassi in Georgia in misura maggiore rispetto a molti altri stati (in media di 19,5%, contro una media nazionale del 16,5% - e questo era in aggiunta ai normali aumenti dei tassi che avremmo visto senza quei cambiamenti).

Come le opzioni del piano di cambio cambiano il tuo sussidio premium: alcuni esempi di vita reale

A volte il modo più semplice per comprendere le variazioni annuali dei premi e delle opzioni del piano è considerare esempi di vita reale. Consideriamo due contee della Georgia: Gordon e Hancock. Daremo un'occhiata ai prezzi di esempio per un 45enne che guadagna $ 35.000 (manterremo la stessa età sia nel 2018 che nel 2019, per confrontare le mele con le mele ed evitare l'inevitabile aumento del premio che si verifica ogni volta che invecchiare di un altro anno). Quindi tutti i numeri in questo esempio sono specifici per un 45enne che guadagna $ 35.000 e 8230 se un richiedente guadagna di più o meno di quello, o se ha più o meno di 45 anni, i numeri saranno diversi.

  • Nella contea di Gordon, Ambetter e Alliant hanno offerto piani nel 2019, mentre Alliant è stato l'unico assicuratore di cambio nel 2018.
    • L'importo della sovvenzione nel 2018 è stato di $ 499 al mese.
    • C'erano sei piani disponibili nel 2018. Dopo l'applicazione del sussidio, i loro premi variavano da $ 56/mese a $ 315/mese.
    • Il piano di riferimento (Alliant SoloCare Silver PPO 40010) era di circa $ 769 al mese prima del sussidio e $ 271/mese dopo il sussidio.
    • Il sussidio era tanto più piccolo nel 2019, a soli $ 141/mese.
    • C'erano 22 piani disponibili per il 2019. Dopo l'applicazione del sussidio, il prezzo variava da $ 218/mese a $ 630/mese.
    • Il piano di riferimento nel 2019 (Ambetter Balanced Care 4) era di circa $ 419 al mese prima del sussidio e $ 277 al mese dopo il sussidio.
    • TUTTI i piani Ambetter disponibili nel 2019 erano meno costosi di tutti i piani Alliant. C'erano otto piani Alliant in vendita nel 2019 ed erano le otto opzioni più costose dei 22 piani disponibili.
    • L'importo del sussidio nel 2018 è stato di $ 373/mese.
    • C'erano 13 piani disponibili nel 2018. Dopo l'applicazione del sussidio, i loro premi variavano da $ 160/mese a $ 726/mese.
    • Il piano di riferimento (Pathway X HMO 5300 di BCBS 8217) era di circa $ 644/mese prima del sussidio e $271/mese dopo il sussidio.
    • L'importo del sussidio nel 2019 è stato di $ 479/mese.
    • C'erano otto piani disponibili nel 2019, con prezzi da /mese a $ 501/mese. Tre dei piani avevano dei premi e uno era di soli 77 centesimi al mese.
    • Il piano di riferimento (Pathway X HMO 2100 Online Plus di BCBS 8217) era di $ 756/mese prima del sussidio e $ 277/mese dopo il sussidio.

    Questi dati includono diversi punti chiave da asporto:

    • Il prezzo dopo il sussidio del piano di riferimento è lo stesso per gli iscritti con reddito uguale, indipendentemente da dove vivono (e indipendentemente da quanti anni hanno un 60enne nella contea di Gordon che ha guadagnato $ 35.000 nel 2019 ha ricevuto un sussidio di $ 509 /mese, ma il suo costo dopo il sussidio per il piano di riferimento era lo stesso $ 277 al mese che pagherebbero i nostri iscritti di 45 anni).
    • Quando un assicuratore è l'unico a partecipare allo scambio in una determinata area, può progettare la propria offerta di piani in modo che il secondo piano argento più economico (ovvero il piano di riferimento, su cui si basano le sovvenzioni) abbia un prezzo molto più alto di il piano argento più economico, i piani bronzo e persino, in alcuni casi, i piani oro (come descritto sopra, questo è un fenomeno più recente, innescato dalla decisione dell'amministrazione Trump di eliminare i finanziamenti per le riduzioni della condivisione dei costi, e la soluzione alternativa che gli stati e gli assicuratori hanno implementato che prevede l'aggiunta del costo della CSR alle tariffe del piano argento). Questo è stato il caso della contea di Hancock nel 2019, ed è per questo che c'erano diverse opzioni gratuite o molto economiche a disposizione di alcuni iscritti sovvenzionati. Anthem ha adeguato le offerte del piano in modo che il secondo piano più economico fosse un'opzione molto più costosa (aveva una franchigia di $ 2.100, invece della politica di franchigia di $ 5.300 che era il secondo piano più basso nel 2018). Quindi, sebbene i premi medi di Anthem siano leggermente diminuiti per il 2019, hanno scelto un piano più costoso e lo hanno reso il secondo piano d'argento più economico, che ha portato a maggiori sussidi per tutti in quell'area. Questa strategia non funziona anche in aree con più assicuratori, tuttavia, poiché non sanno quale assicuratore avrà il piano di riferimento fino a quando le tariffe non saranno finalizzate.
    • Quando un'area acquisisce un nuovo assicuratore, gli iscritti scopriranno che il loro sussidio sui premi diminuisce drasticamente se il nuovo assicuratore infrange il mercato esistente e offre piani a costi inferiori, incluso un nuovo piano di riferimento a costi inferiori (Phoenix, Arizona nel 2019/2020 è un altro esempio di questo). E se il nuovo assicuratore non ha un ampio differenziale tra i suoi piani a basso costo e il piano di riferimento, le persone finiranno per pagare di più, dopo il sussidio, per i piani a basso costo (ma se avevano già il piano di riferimento e passano al nuovo piano di riferimento, i loro premi rimarranno per lo più invariati, purché il loro reddito non cambi). Questo è quello che è successo a Gordon County per il 2019, con l'ingresso di Ambetter nel mercato. I piani di Ambetter erano meno costosi di quelli di Alliant, ma non avevano la stessa differenza di prezzo tra il loro piano a basso costo e il secondo piano d'argento più economico che offrono (che divenne il nuovo piano di riferimento, dal momento che Alliant& I piani argento #8217 erano molto più costosi). Ecco perché la nostra persona di esempio potrebbe ottenere un piano nella contea di Gordon per $ 56 al mese nel 2018, ma ha dovuto pagare almeno $ 218 al mese nel 2019.
    • Ma l'ingresso di un nuovo assicuratore a basso costo è vantaggioso per coloro che non fare ottenere sussidi ai premi. Se il nostro candidato di 45 anni nella contea di Gordon guadagna $ 60.000 invece di $ 35.000, dovrà pagare il prezzo intero. Nel 2018, le opzioni a prezzo pieno variavano da $ 555/mese a $ 813/mese. Ma nel 2019, variavano da $ 359/mese a $ 771/mese. Quindi questo particolare richiedente avrebbe risparmiato quasi $ 200 al mese se fosse passato dall'opzione 2018 più economica all'opzione 2019 più economica.

    Iscrizione allo scambio in Georgia

    Come nella maggior parte degli stati che utilizzano HealthCare.gov, l'iscrizione ha raggiunto il picco nello scambio della Georgia nel 2016. Ma sebbene sia diminuita nel 2017, 2018 e 2019, è cresciuta leggermente nel 2020 ed è cresciuta notevolmente nel 2021. ancora ben al di sotto di dove si trovava nel 2016, ma significativamente più alto di quanto non fosse negli ultimi anni.

    Ecco un riepilogo di come è cambiata l'iscrizione in Georgia nel corso degli anni (tutti i numeri si basano sul totale delle iscrizioni alla fine dell'iscrizione aperta l'iscrizione effettuata è sempre inferiore, poiché alcuni iscritti non pagano i premi o annullano i loro piani in anticipo l'anno):

    • 2014: 316.543 persone iscritte
    • 2015: 541.080 iscritti
    • 2016: 587.845 persone iscritte
    • 2017: 493.880 persone iscritte
    • 2018: 480.912 persone iscritte
    • 2019: 458.437 persone iscritte
    • 2020: 463.910 persone iscritte
    • 2021: 517.113 persone iscritte

    Partecipazione dell'assicuratore allo scambio della Georgia

    I consumatori della Georgia che acquistavano l'assicurazione sanitaria sul mercato avevano quasi il doppio del numero di assicuratori tra cui scegliere nel 2015 rispetto al 2014. Inoltre, tre società, rispetto a una nel 2014, hanno offerto polizze in tutto lo stato.

    Nove assicuratori hanno offerto piani nel mercato dell'assicurazione sanitaria della Georgia per il 2015, inclusi quattro nuovi per lo scambio per il 2015. Le compagnie di ritorno dal 2014 erano: Alliant Health Plans, Blue Cross Blue Shield of Georgia, Humana, Kaiser Permanente e Peach State Piani sanitari (Ambetter). I nuovi entranti nel mercato per il 2015 sono stati Cigna, Coventry/Aetna, UnitedHealthcare e Time Insurance.

    Time/Assurant ha offerto piani di scambio solo per un anno, poiché sono usciti dal mercato dell'assicurazione sanitaria a livello nazionale alla fine del 2015. Ma Harken Health Insurance si è unita allo scambio della Georgia per il 2016, quindi c'erano ancora nove vettori che offrivano piani nel 2016.

    Tuttavia, tutti quei nuovi arrivati ​​avevano lasciato lo scambio entro la fine del 2016:

    • UnitedHealthcare: Nell'aprile 2016, un portavoce dell'ufficio assicurativo statale della Georgia ha confermato che UnitedHealthcare sarebbe uscito dallo scambio in Georgia alla fine del 2016. Ciò non era inaspettato, dato che lo United aveva accennato alla possibilità di ritirarsi dagli scambi nell'autunno del 2015 , e aveva tagliato le commissioni dei broker nella maggior parte degli stati per il 2016 nel tentativo di ridurre le vendite. La quota di mercato di UnitedHealthcare nello scambio della Georgia era relativamente piccola nel 2015, con 825 iscritti ai piani di UnitedHealthcare Life Insurance e 9.933 ai piani di UnitedHealthcare of Georgia.
    • Etna: Aetna ha offerto piani in 67 delle 159 contee della Georgia nel 2016, ma è uscita dallo scambio alla fine del 2016. Avevano tra i 70.000 e i 90.000 iscritti allo scambio in Georgia.
    • Cigna: Cigna è anche uscita dallo scambio in Georgia alla fine del 2016. Cigna ha avuto circa 1.500 iscritti allo scambio in 14 contee della Georgia nel 2016
    • Harken Salute: Harken Health ha aderito allo scambio nell'area di Atlanta per il 2016, ma è uscita alla fine dell'anno e non ha offerto piani di scambio in Georgia (o in Illinois, dove hanno offerto piani di scambio nell'area di Chicago nel 2016) nel 2017. Harken ha continuato a offrire piani fuori borsa nell'area di Atlanta, ma solo fino a metà 2017, quando l'assicuratore è uscito del tutto dal mercato.

    Quindi la Georgia aveva cinque assicuratori che partecipavano allo scambio nel 2017. Come nel caso della maggior parte degli stati, tuttavia, la partecipazione degli assicuratori era localizzata: la maggior parte della Georgia meridionale aveva un solo assicuratore (Blue Cross Blue Shield of Georgia, una compagnia di Anthem) che offriva piani in lo scambio nel 2017, mentre la maggior parte della parte settentrionale dello stato aveva due o più assicuratori partecipanti.

    Humana è uscita dal mercato georgiano alla fine del 2017 e non offre più assicurazioni sanitarie individuali in tutta la nazione. Nello scambio della Georgia, i piani Humana erano disponibili solo nel 2017 ad Atlanta, Columbus, Macon e Savannah. Humana ha avuto il più grande aumento del tasso percentuale nello scambio della Georgia per il 2017 e la sua iscrizione allo scambio totale in 11 stati era solo di circa 150.000 persone nel 2017. Quindi la loro uscita alla fine del 2017 non è stata inaspettata e non ha avuto un impatto drammatico.

    Nel 2018, sebbene ci siano quattro assicuratori che offrono piani nello scambio della Georgia, solo 14 delle 159 contee dello stato hanno due assicuratori che partecipano allo scambio, il resto delle contee ha un unico assicuratore che offre copertura.

    Blue Cross Blue Shield of Georgia (una compagnia di Anthem) è stato l'unico assicuratore che offriva copertura in 96 delle 159 contee della Georgia nel 2017 e la loro continua partecipazione agli scambi in tutto il paese era incerta nella primavera e nell'estate del 2017. A maggio 2017 , Blue Cross Blue Shield of Georgia ha presentato piani per offrire nuovamente una copertura in tutto lo stato nel 2018, ma a giugno hanno indicato che stavano pianificando di ritirare la loro richiesta e di non offrire la copertura del 2018.

    All'inizio di agosto, tuttavia, Anthem aveva raggiunto un accordo con il commissario per le assicurazioni della Georgia Ralph Hudgens, in base al quale accettava di continuare a offrire copertura in 85 contee della Georgia. Le 85 contee erano per lo più aree rurali che non avrebbero avuto nessun altro assicuratore che offrisse copertura nello scambio se Anthem fosse uscito del tutto. Il Georgia Office of the Insurance Commissioner ha confermato che quelle 85 contee sono state specificamente selezionate nell'accordo tra Hudgens e Anthem a causa del fatto che sarebbero rimaste senza assicuratore nel 2018 se Anthem avesse proceduto con il loro piano iniziale per uscire dallo scambio georgiano del tutto.

    Anche Alliant è rimasta nello scambio, con piani disponibili nel nord della Georgia, e anche le altre due compagnie assicurative della Georgia - Kaiser e Ambetter - hanno continuato a offrire piani nello scambio, quindi Humana è stato l'unico assicuratore che ha lasciato lo scambio alla fine del 2017 .

    Un elenco completo delle contee in cui ogni assicuratore offre piani nello scambio della Georgia è disponibile qui. Le contee evidenziate in giallo nella colonna Ambetter erano nuove per Ambetter nel 2018 (l'area di servizio 2017 di Ambetter includeva le 24 contee che non sono evidenziate in giallo nell'elenco delle aree di copertura 2018). Non c'erano contee senza un assicuratore nello scambio nel 2018, il che non sarebbe stato il caso se Anthem non avesse accettato di rimanere nello scambio in 85 contee della Georgia.

    All'inizio del 2017, Anthem aveva indicato che stavano considerando di uscire da un gran numero di aree/stati in tutto il paese in cui attualmente offrono copertura, uno scenario che era ovviamente di grande preoccupazione in uno stato come la Georgia, dove non ci sono altre opzioni in molto dello Stato. Alla fine di aprile, Anthem aveva affermato che stavano pianificando di partecipare agli scambi nel 2018, supponendo che l'amministrazione Trump continuasse a finanziare le riduzioni della condivisione dei costi (CSR). Ma ad agosto, Anthem aveva annunciato che sarebbero usciti dagli scambi in Indiana, Wisconsin, Ohio e Nevada, e avrebbero ridimensionato la loro partecipazione in Georgia e California.

    Legislazione a tutela delle commissioni broker, ma solo in fase di iscrizione aperta

    I legislatori della Georgia hanno approvato una legislazione nel 2018 per richiedere in alcuni casi le commissioni dei broker, sebbene non sia stato specificato l'importo minimo che i broker devono pagare. Una legislazione simile, ma più dettagliata, era fallita nel 2016.

    HB838 ha superato la casa della Georgia nel febbraio 2016 con un enorme margine (144 – 17) ed è stato inviato al Senato, dove è stato infine presentato alla fine di marzo. Se fosse stato convertito in legge, la legislazione avrebbe richiesto alle compagnie di assicurazione sanitaria di pagare le commissioni dei broker (almeno il 5% per i piani di gruppo e almeno il 4% per i piani individuali) quando i broker vengono utilizzati per iscrivere le persone ai piani sanitari.

    Ma nel 2018, un altro disegno di legge, l'HB64, ha approvato entrambe le camere della legislatura della Georgia con ampi margini ed è stato convertito in legge dal Governatore Deal. Il disegno di legge del 2018 è stato un compromesso: richiede solo commissioni di intermediazione per i piani venduti durante l'iscrizione aperta (non durante periodi di iscrizione speciali) e non stabilisce un livello specifico per le commissioni, lasciandolo al commissario assicurativo e agli assicuratori sanitari. E il rappresentante John Meadows, un agente assicurativo autorizzato che ha co-sponsorizzato HB838, non ha co-sponsorizzato HB64. La sua sponsorizzazione su HB838 aveva sollevato preoccupazioni per un potenziale conflitto di interessi nel 2016.

    Le fatture erano in risposta a diversi vettori nazionali che riducevano o eliminavano le commissioni dei broker, in particolare per i piani venduti durante periodi di iscrizione speciali nel 2016. Humana ha ridotto le commissioni dei broker al 3% per i piani Bronze e catastrofici a partire dal 2 marzo 2016 ed ha eliminato completamente le commissioni per tutti gli altri livelli di metallo (Humana non offre più piani conformi ACA in tutto il paese e ha lasciato il mercato della Georgia alla fine del 2017). Anthem ha eliminato le commissioni in Georgia — e in altri nove stati — per i piani 2016 con data di entrata in vigore del 1 aprile 2016 o successiva (ovvero, acquistato al di fuori delle iscrizioni aperte) e UnitedHealthcare ha eliminato le commissioni a partire dal 1 gennaio 2016.

    I vettori si sono opposti a ciò che considerano un'applicazione lassista dell'idoneità al periodo di iscrizione speciale per i piani venduti tramite Healthcare.gov e le riduzioni delle commissioni sono state generalmente viste come uno sforzo da parte dei vettori per ridurre l'iscrizione al di fuori delle iscrizioni aperte. Per affrontare le preoccupazioni del vettore, CMS ha annunciato nel febbraio 2016 che Healthcare.gov avrebbe iniziato a richiedere la prova documentata di un evento qualificante al fine di concedere periodi di iscrizione speciali (SEP). HealthCare.gov ha anche annunciato un programma pilota a partire dal 2017 per intensificare ulteriormente la verifica dell'idoneità per i SEP, che è stato infine ampliato per coprire tutte le iscrizioni SEP.

    Contesto sul mercato in Georgia

    La Georgia ha scelto di utilizzare il mercato dell'assicurazione sanitaria federale, HealthCare.gov. Funzionari del governo statale come l'ex governatore Nathan Deal e l'ex commissario per le assicurazioni Ralph Hudgens si sono opposti apertamente all'Affordable Care Act.

    Hudgens ha implementato un requisito che i navigatori, che aiutano i consumatori a utilizzare il mercato, superano il test che gli agenti assicurativi devono sostenere. Tale requisito era molto più rigoroso di quanto richiesto dalla legge di riforma sanitaria e Hudgens dichiarò apertamente che era inteso come ostruzionismo. Alla fine della sessione del 2014, l'Assemblea della Georgia ha approvato un disegno di legge che vieta l'istituzione di un mercato statale, vieta l'uso del denaro dei contribuenti per i programmi di navigazione e vieta ai dipendenti del governo di sostenere l'espansione di Medicaid.

    Il direttore di Enroll America della Georgia, Dante McKay, ha affermato che la mancanza di accesso ai navigatori ha danneggiato l'iscrizione nelle contee rurali della Georgia nel 2014. McKay ha anche affermato che l'importo del finanziamento federale che la Georgia ha ricevuto per i navigatori è stato tra i più bassi di tutti gli stati per persona non assicurata base nel 2013 — e l'importo è diminuito nel 2014.


    Stato della Georgia SwStr - Storia

    Scegli uno dei seguenti e inizia la tua ricerca delle nostre collezioni e delle collezioni associate ospitate altrove.

    Cerca nei nostri record online

    I documenti degli archivi della Georgia sono disponibili online

    Cassaforte virtuale - Questo è il tuo portale per alcuni dei più importanti documenti storici della Georgia, dal 1733 ad oggi. Il Virtual Vault fornisce l'accesso virtuale a manoscritti storici della Georgia, fotografie, mappe e documenti governativi conservati negli archivi di stato. Usa la ricerca avanzata per cercare in ogni raccolta.

    Georgia che scompare - La Vanishing Georgia Photographic Collection di quasi 18.000 immagini è il risultato di un progetto di Georgia Archives iniziato a metà degli anni '70 per individuare e copiare fotografie storicamente significative detenute da individui in tutta la Georgia. Una sovvenzione del National Endowment for the Humanities ha sostenuto un'espansione del progetto dal 1977 al 1979 e le immagini hanno continuato ad essere aggiunte alla collezione fino al 1996.

    FamilySearch.org - Ricerca Places per contea della Georgia per atti di successione, fondiari e tribunali, Georgia per documenti di concessione fondiaria, certificati di morte, atti di matrimonio, documenti dell'Ufficio di Freedman e altro ancora. Crea una registrazione gratuita per visualizzare le immagini.

    Giornali storici della Georgia - Ricerca giornali regionali storici per avvisi legali, necrologi, risultati elettorali, notizie legislative e altro ancora.

    Registro ufficiale e statistico della Georgia - Pubblicato ogni due anni dal 1923 al 1990 dagli Archivi della Georgia, copre i dati di riferimento di base sui rami esecutivo, legislativo e giudiziario dello stato, sulle contee e i dati biografici sui funzionari statali eletti e nominati.

    Altri documenti governativi disponibili online

    Documenti legislativi della Georgia – Raccolta di testi integrali ricercabili di Atti dell'Assemblea generale dal 1799 al 1999, una raccolta della Biblioteca digitale della Georgia che utilizza documenti degli Archivi della Georgia.

    Codice Georgia – Codice Ufficiale della Georgia Annotato (O.C.G.A.). Le attuali leggi della Georgia.

    Pubblicazioni del governo della Georgia – Un archivio digitale completo di pubblicazioni del governo statale dal 1994 ad oggi. Questo sito sta attivamente aggiungendo pubblicazioni precedenti al 1994.

    Biblioteca digitale della Georgia – Libreria online che include alcuni documenti governativi e raccolte di giornali storici della Georgia.

    Cerca nei nostri documenti cartacei

    Questi strumenti di ricerca indicano documenti (documenti, libri, manoscritti e microfilm) che puoi vedere visitando gli Archivi della Georgia.

    Catalogo libri (GIL) – Questo database include registrazioni di libri, periodici, raccolte di manoscritti e microfilm selezionati, tutti disponibili per l'uso nella nostra Reference Room.

    Trovare aiuti @ Georgia Archives – Questo database include elenchi e descrizioni di record originali, molti dei quali non disponibili online ma disponibili per l'uso nella nostra Reference Room.

    File nome generale – Indice cartaceo dei nomi personali nei registri statali, locali e personali conservati negli archivi della Georgia.

    Indice della Georgia coloniale e Headright Plat – Database dell'indice del 1859 per le registrazioni coloniali e Headright Plats della Georgia.


    Chi siamo

    La Georgia è uno stato unico in termini di geografia, storia e cultura. Industrie chiave come arte, commercio, cinema, musica e turismo modellano l'economia e la sua gente. Noi, come stato, li integriamo e li sosteniamo collettivamente per creare e sostenere un'economia diversificata. E quando li mettiamo insieme abbiamo una storia molto potente da raccontare. Guarda questo video per scoprire cosa ha da offrirti la Georgia.

    Se sei interessato a saperne di più su GDEcD, consulta il nostro rapporto Year in Review 2020, dai un'occhiata al nostro blog o scopri le nostre opportunità di carriera. Risorse GDEcD:

    Scopri di più sul clima aziendale n. 1 della Georgia e sui successi di sviluppo economico nella nostra guida We Speak Business. Puoi anche ordinare una copia cartacea della guida qui.


    Guarda il video: La GEORGIA. (Potrebbe 2022).