Podcast di storia

Naushon SP-517 - Storia

Naushon SP-517 - Storia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Naushon
(SP-517: t. 135; 1. 154'3"; b. 18'5"; dr. 7'6"; s. 13 k.; a. 2 6-pdrs.,
2 .30 anguilla. mg.)

Naushon, uno yacht con scafo in acciaio, precedentemente chiamato Oneonota e Norman, fu costruito nel 1895 da John Roseh & Co., Chester, Pennsylvania; acquisita dalla Marina da J. Shewan, Brooklyn, NY, il 31 agosto 1917 per l'uso nella sezione di pattugliamento durante la prima guerra mondiale, e commissionata il 21 febbraio 1918. Dopo il servizio in tempo di guerra nel 7° distretto navale, fu cancellata dal registro navale 13 giugno 1919 e venduto a Jose Frauquia &; Co., Tampa, Florida, 17 novembre 1920.


Hadley Harbour

Questo è probabilmente il gunkhole più popolare intorno ai bordi esterni di Buzzards Bay e Martha’s Vineyard. Per me, ci sono due sezioni diverse con vibrazioni totalmente diverse.

Hadley Inner Harbor

La maggior parte delle persone si reca qui perché è più di un'avventura aggirare le rocce e navigare nel canale e tutte le barche ormeggiate o ancorate. Se stai facendo una gita di un giorno che include il nuoto o stai pianificando di gettare l'ancora e pernottare, questo è il posto giusto.

Lo svantaggio è che d'estate è molto affollato. Inoltre, c'è un traghetto (The Cormorant) che va per l'isola molto privata di Naushon & #8220 verso la terraferma & #8221 per i residenti molto privilegiati delle isole (ne parleremo più avanti).

Infine, ho scoperto che la massa continentale che protegge il porto interno può anche renderlo piuttosto soffocante in una calda giornata estiva, motivo per cui preferisco il porto esterno.

Porto esterno di Hadley

Il palazzo dell'isola di Naushon

Poco prima di arrivare a Bull Island, puoi battere a destra ed entrare in uno degli ancoraggi più belli della terra. Qui puoi lanciare un gancio vicino al mondo dei ricchi e famosi. La villa nella foto sopra è di proprietà della famiglia Forbes, che possiede il lucchetto, il calcio e il barile di Naushon Island.

Questo è il vecchio denaro Forbes’ da non confondere con il nuovo denaro Malcom Forbes questi sono veri tipi di Mayflower.

Preferisco il porto esterno semplicemente perché sembra più speciale e, a differenza del porto interno, molto meno turistico. Inoltre, le viste sono fantastiche linee di siti impareggiabili in insenature poco profonde, la costa settentrionale di Buzzard's Bay e Woods Hole.

Ma soprattutto, quella villa sulla collina!

Yacht Isabella di John Kerry

Il membro più famoso della vecchia famiglia Forbes non è altro che l'ex senatore e segretario di Stato del Massachusetts, John Forbes Kerry.

Immagina la mia gioia lo scorso luglio quando ho avvistato lo yacht di Kerry, l'Isabella, ancorato appena fuori dalla villa. La cosa divertente è che lo yacht custom del 76′ di Johnny Boy non sembrava affatto fuori posto tra gli altri yacht ancorati.

Ecco un pezzo un po' satirico apparso su The National Review nel 2004, quando Kerry era in corsa per la presidenza, che racconta l'intera faccenda.

Isola di Kerry

Jay Gatsby si candida alla presidenza

L'isola di Naushon, al largo della costa del Massachusetts, è stata conosciuta come la casa dei pirati, che hanno confiscato la sudata ricchezza di mercanti e uomini d'affari pecore, creature obbedienti che non dimostrano indipendenza zecche e mosche, ronzando fastidiosi parassiti e si dice che sia perseguitato da figure spaventose, pallide e spettrali. È anche una casa di famiglia di John Kerry che i lettori possono decidere da soli se costituisce un'aggiunta ridondante a tale elenco.

Lunga sette miglia e circa 5.000 acri, Naushon è la più grande e incontaminata della catena delle Isole Elizabeth, appena a nord-ovest di Martha's Vineyard e Chappaquiddick. L'unico insediamento della catena per tutto l'anno è la città di Gosnold, sull'isola pubblica più esterna e solitaria, Cuttyhunk.

Nella sua storia, Naushon è stata di proprietà di solo tre famiglie, la famiglia del primo governatore della colonia del Massachusetts, i Winthrops, i Bowdoin e i Forbeses negli ultimi 148 anni.

La famiglia Forbes mantiene circa 30 case a Naushon, e centinaia di Forbes e i loro ospiti vi vanno in vacanza in estate. Il pubblico può navigare vicino ad esso, ma non atterrare. Oggi, un guardiano a cavallo pattuglia le coste e chiede educatamente ai trasgressori di andarsene, anche se alcuni intrusi possono finire la loro passeggiata e sono invitati a ottenere il permesso prima di atterrare di nuovo.

"Al fine di preservare la privacy dei proprietari e mantenere le isole di fronte a campeggiatori, portatori di rifiuti, ladri, incendiari, cacciatori e altri, sono tutti rigorosamente vietati", ha scritto l'azionista di Naushon David Gregg in una lettera a un canoista in metà degli anni '90. (Arsonisti?)

Solo custodi e pastori vivono sull'isola tutto l'anno. L'occupazione con Forbes non sembra essere una strada per la ricchezza: secondo i dati della Divisione per l'occupazione e la formazione dello stato del 2001, l'intero libro paga totale del 2001 per Gosnard era di $ 782.801 in otto stabilimenti con un totale di 51 dipendenti, per un reddito medio di $ 15.349 .

In una politica che renderebbe orgoglioso Al Gore, nessun veicolo è consentito a Naushon e residenti e ospiti viaggiano a piedi oa cavallo o su antiche carrozze trainate da cavalli.

Periodicamente, Kerry parla dei suoi legami con l'isola, dei suoi ricordi delle riunioni di famiglia durante la sua infanzia, delle esperienze più recenti in windsurf al largo delle sue coste o dell'affermazione della sua fratellanza con gli sportivi ricordando le avventure con i suoi cugini che sparavano al cervo lì. Kerry ha portato Joe Klein a fare un giro in motoscafo al largo dell'isola durante l'estate del 2002, forse lo sfondo perfetto per l'intervista per il brillante profilo del senatore sul New Yorker.

Si può immaginare l'adolescente allampanato Kerry, che vaga per le ripide colline erbose che gli osservatori paragonano agli altopiani scozzesi, contemplando pensieri profondi mentre si trova in cima a un'alta scogliera che si affaccia su spiagge rocciose e onde che si infrangono. Tra le dimore della ricchezza e della classe alle sue spalle e il paesaggio desolato davanti a lui, l'atmosfera doveva essere quella di un romanzo di Charlotte Bronte.

Nella campagna del Senato del 1990 di Kerry, il suo avversario Jim Rappaport accusò che il "fido familiare" del senatore stesse ricevendo una riduzione delle tasse perché l'isola è utilizzata per scopi agricoli, consentendo alla fiducia di pagare $ 300 in tasse annuali invece di $ 12.000. Il portavoce di Kerry ha risposto che l'isola era di proprietà di un trust costituito da lontani parenti dalla parte di Forbes della sua famiglia, e che il senatore non è un beneficiario di tale trust. Kerry ha insistito sul fatto che l'isola fosse solo una casa per le vacanze di famiglia, non una proprietà formalmente di proprietà.

I Forbes di Naushon fecero fortuna nel commercio transoceanico nel XIX secolo, compreso lo scambio di oppio dalla Turchia con tè e seta cinesi. (Il defunto finanziere Malcolm Forbes e suo figlio, l'ex candidato presidenziale Steve Forbes, non sono imparentati con questa famiglia Forbes.)

Sebbene Kerry e Teresa Heinz godano dei privilegi dell'isola, né lui né molti altri Forbes della sua generazione hanno ereditato vaste ricchezze dai loro antenati.

La madre di Kerry, Rosemary, era uno di quei Forbes di mezzi moderati, suo padre Richard era un ufficiale del servizio estero di stanza a Parigi, Oslo e Berlino. I parenti più ricchi aiutarono a pagare il collegio di Kerry in Svizzera e in seguito aiutarono la famiglia a pagare le tasse scolastiche di Kerry a St. Paul's nel New Hampshire, una prestigiosa scuola privata classica del New England in giacca e cravatta.

I legami di Kerry con la parte di Forbes della sua famiglia creano affascinanti speculazioni. La sua educazione era tutt'altro che impoverita, ma era costantemente circondato da vecchi soldi e aristocrazia bramino purosangue. La sua famiglia aveva una barca a vela di 52 piedi, gli altri bambini avevano yacht. Era un cattolico democratico, il campus di St. Paul's era quasi interamente repubblicano episcopaliano. Secondo quanto riferito, i colleghi di Kerry lo percepivano come "troppo ambizioso" per un Forbes.

Ci si chiede come Kerry sia stato colpito dall'essere identificato come un semplice mezzo Forbes nella parte del paese che ha messo maggiormente l'accento su concetti aristocratici insensati di "buona educazione".

"Si diceva che, socialmente parlando, Filadelfia chiedesse chi è una persona, New York quanto vale e Boston cosa ne sa", ha scritto Cleveland Amory nel suo libro del 1947, The Proper Bostonians. “A livello nazionale è ormai generalmente riconosciuto che la Boston Society ha a lungo interessato anche più di Philadelphia al primo punto e ha affinato la domanda su chi sia una persona al punto da chiedere di sapere chi fosse. Philadelphia chiede dei genitori di un uomo Boston vuole sapere dei suoi nonni".

A scuola, Kerry ha affrontato un ricevimento più complicato del razzismo o dello snobismo, secondo Douglas Brinkley nella sua esuberante recensione del tempo di Kerry in Vietnam, Tour of Duty.

"Il suo destino sarebbe stato più semplice in effetti, se fosse nato afroamericano di Atlanta o Okie di Tulsa", ha scritto Brinkley. "Anomalie così evidenti a St. Paul sarebbero state accettate come estranee legittime, intelligenti capricci della natura che cercavano contro ogni avversità di unirsi all'Establishment orientale".

Piuttosto che vivere la vita semplice di un Atlantan nero nel 1958, Kerry ha continuato come il povero outsider tra i bramini, alla fine uscendo con la sorellastra di Jacqueline Kennedy, Janet Auchincloss. Attraverso di lei, è stato invitato ad andare in barca con il presidente e la First Lady nel 1962.

"Se guardi quelle foto di lui con JFK sulla barca, sembra un po' a disagio", dice Howie Carr, conduttore del programma radiofonico di Boston e il padrino di Bay State che osserva Kerry.

"Non è come Clinton che stringe la mano a Kennedy alla Casa Bianca, dicendo: 'Ehi, piccola, è qui che appartengo.'"

Forse i fine settimana trascorsi all'Hammersmith Farm nel Rhode Island, che fungeva da Casa Bianca estiva, sembravano troppo simili alle riunioni di famiglia a Naushon-Jay Gatsby, mascherate tra le classi privilegiate.

Indipendentemente da ciò, Kerry alla fine fece pace con il mondo della ricchezza e del lignaggio. Ha ospitato due visite dei Clinton a Naushon nel 1993 e nel 1994, con il presidente che ha contribuito con un cappellino da baseball della Casa Bianca all'informale "Presidential Hat Museum" che la famiglia Forbes mantiene nella villa principale dell'isola. La tradizione locale sostiene che la villa sia infestata da "fantasmi di ex governatori del Massachusetts".

Non si sa se qualcuno dei fantasmi sia stato visto alla guida di un carro armato fantasma negli spot pubblicitari della campagna di pre-produzione di Kerry for President.

Se stai cercando un fantastico gunkhole e vuoi sfiorare i gomiti con la regalità americana, vai a Hadley Harbour, getta un'ancora e stappa lo Chardonnay!


Storia locale: la battaglia di Falmouth

Quando pensi ai siti di battaglie significative nella storia del nostro paese, probabilmente in genere non pensi a Cape Cod. In effetti, per la maggior parte della lunga storia di guerra in questo paese, Cape Cod è stata risparmiata. Certamente i cittadini delle città e dei villaggi del Capo hanno partecipato e servito in combattimento, ma il Capo stesso è stato appena toccato. Tuttavia, durante la Rivoluzione americana, Cape Cod si trovò costantemente afflitta dalla Gran Bretagna a causa della sua posizione. In particolare, Falmouth sembrava essere un leader nel movimento ribelle coloniale e si rese conto di quanto sarebbe stato vulnerabile durante un conflitto coloniale con la Gran Bretagna. Poiché il Capo aveva alcuni dei migliori porti dell'epoca ed era circondato da molte piccole isole nell'Atlantico, il rischio di essere bloccato e morire di fame era serio. Infatti navi da guerra britanniche erano già state avvistate nel Vineyard Sound ed erano sbarcate nelle isole elisabettiane nel 1774.

Il "Comitato di corrispondenza" della città ha deciso di garantire armi e munizioni per tutti gli uomini di età compresa tra 16 e 60 anni, che sono state pagate con il budget della città. La città ha formato una compagnia di minutemen sotto il comando di un maggiore della milizia locale di nome Joseph Dimmick. Il maggiore Dimmick fu incaricato di addestrare i minutemen di Falmouth almeno due giorni alla settimana fino a quando non fossero pronti per il combattimento.

Nel 1775 la nave britannica, Faulkland, sbarcò a Tarpaulin Cove sull'isola di Naushon. Il Capitano della Faulkland molestò e minacciò gli abitanti dell'isola, confiscando 200 pecore, distruggendo una parte delle barche dei Naushon e facendo del loro meglio per intimidire gli isolani alla sottomissione alla Corona.

Le incursioni su Naushon continuarono. I difensori venivano spesso lasciati sull'isola a difendersi da soli contro le navi da guerra britanniche. Durante l'inverno dal 1776 al 1778 l'isola fu ripetutamente saccheggiata. Alla fine, nella primavera del 1778, rimasero solo cinque difensori. Gli inglesi sbarcarono e fecero piazza pulita del bestiame e delle provviste di noti ribelli. Le proprietà dei molti Tory (lealisti) sull'isola sono rimaste intatte o sono state pagate. L'isola era ora indifesa e Falmouth era facilmente raggiungibile.

Nel 1779, le cose finalmente arrivarono alle mani a Falmouth. Per mesi le navi britanniche erano a corto di rifornimenti. Spesso usavano Tarpaulin Cove dell'isola di Naushon come base di partenza per incursioni nelle fattorie e nel bestiame del Capo. Tuttavia, le persone non erano indifese. In cambio di queste incursioni, Joseph Dimmick guidò controincursioni sulle navi britanniche. Lui ei suoi uomini erano spesso riusciti a riconquistare la proprietà rubata di Falmouth. Quando non lo erano, riuscivano ad aggravare gli inglesi. Mentre Dimmick si stava affermando come una sorta di pirateria, gli inglesi stavano diventando sempre più infastiditi dalla resistenza della milizia di Falmouth. Eppure, è stato un ultimo incidente che sembrava spingere il sentimento da infastidito a violento.

Gli inglesi erano ancora una volta a corto di rifornimenti. Vedendo un'opportunità, sbarcarono un piccolo gruppo di soldati a Little Harbour a Woods Hole la sera del 1 aprile 1779. Sebbene durante gli anni della guerra fosse stata posta una guardia notturna a Falmouth, gli inglesi riuscirono a evitare di essere visti. Usando una guida locale, fecero irruzione nella fattoria di Efraim e Manassah Swift, radunarono dodici capi di bestiame e li ricondussero alle loro barche a Little Harbour, dove li uccisero. Questa è la sede moderna della Steamship Authority e della Guardia Costiera a Woods Hole.

Mentre i soldati erano impegnati a uccidere il bestiame rubato sulla spiaggia di Little Harbour, sono stati attaccati da un gruppo di minutemen guidati da Joseph Dimmick. La milizia locale li molestò così duramente che gli inglesi furono costretti ad abbandonare le loro provviste rubate ea tornare alle loro navi affamati.

Gli inglesi ne avevano abbastanza. Erano infastiditi dall'incidente a Woods Hole e stufi della resistenza locale. Al loro ritorno alla loro flotta, decisero di radere al suolo la città di Falmouth il 3 aprile. È possibile che questi piani avrebbero avuto successo se non fosse stato per l'assistenza di un conservatore di nome John Slocumb. Slocumb, il proprietario di una taverna sull'isola di Pasque, stava intrattenendo gli inglesi la notte del due aprile. Durante la sera, Slocum udì gli ufficiali della flotta discutere i loro piani per distruggere Falmouth e mandò suo figlio a Woods Hole nel cuore della notte per avvertire Cape Codders che gli inglesi stavano progettando di invadere la mattina dopo e licenziare la città.

La notizia arrivò a Joseph Dimmick e agli altri difensori della costa. Falmouth iniziò a prepararsi all'invasione migliorando le trincee già esistenti lungo le spiagge vicino al porto principale della città, che è oggi Surf Drive Beach e Surf Drive Road. Dimmick ha anche chiesto rinforzi dalle città di Sandwich e Barnstable, che hanno risposto rapidamente. In tutto, circa 200 uomini arrivarono alle trincee per incontrare il nemico.

Alle 11:30 le navi britanniche hanno aperto il fuoco sulla città. Le navi hanno sparato quelli che i miliziani chiamavano "hoit", una sorta di artiglieria destinata a causare danni da impatto iniziale, quindi hanno diffuso il fuoco in tutta la città. Tuttavia, come sanno gli abitanti del New England, da queste parti l'inverno si sta appena concludendo all'inizio di aprile. Nell'aprile del 1779, la città di Falmouth stava appena iniziando a scongelarsi. Questo disgelo ha effettivamente protetto Falmouth impedendo alle palle di cannone di rimbalzare da terra e diffondere danni. Gli "hoit" sarebbero atterrati e avrebbero causato danni solo a qualsiasi cosa colpissero effettivamente, ma il terreno in disgelo ha impedito al danno e al fuoco di diffondersi.

Gli inglesi presto lanciarono dieci barche dalla loro piccola flotta. Complessivamente, queste barche contenevano circa 220 soldati. Gli inglesi tentarono di atterrare in diversi punti vicino a Old Stone Dock e lungo Surf Drive. Tuttavia, il maggiore Dimmick e la milizia erano già lì per incontrarli. Gli inglesi riuscirono almeno a sbarcare le loro barche sulla spiaggia diverse volte, ma il fuoco dei miliziani era troppo feroce per consentire loro di ritagliarsi un punto d'appoggio. Gli inglesi continuarono a sparare alla città e a scambiare armi leggere con la milizia fino alle 17:30. Tuttavia, presto iniziarono a capire che i loro tentativi non avrebbero avuto successo. Ad un segnale della loro nave ammiraglia, le barche più piccole tornarono alle navi da guerra e l'intera flotta si mosse verso Nobska Point e Woods Hole. La milizia lo seguì.

Gli inglesi tentarono di nuovo di sbarcare a Woods Hole, ma furono respinti dalla Milizia. A questo punto gli inglesi si rifugiarono sull'isola di Nonameset, dove iniziarono subito a macellare il bestiame. Gli inglesi sfogarono la loro frustrazione sugli isolani, minacciandoli. I soldati britannici dichiararono che i "Dannati ribelli" li stavano uccidendo e che i ribelli "combattevano come diavoli".

Nei due giorni successivi la flotta britannica si sciolse lentamente e si allontanò dal Capo. Le navi tentarono di nuovo di sparare sulla città, ma i miliziani rimasero nelle loro trincee e il nemico non fece un altro tentativo di sbarco.

Sebbene altre parti del Capo e delle Isole subissero ulteriori attacchi e invasioni, Falmouth non ebbe mai più bisogno di incontrare l'Impero di Gran Bretagna in combattimento, almeno nella guerra rivoluzionaria. La distruzione della città era stata impedita dall'abilità e dal coraggio di un paio di centinaia di contadini e pescatori che si erano rifiutati di lasciare che le loro case fossero distrutte. Joseph Dimmick, ovviamente, merita un riconoscimento per il ruolo principale che ha svolto nella difesa di Falmouth.


Primo sguardo: Urban Chophouse, Whisky Lounge & Terrace Bar al Luxe 23

12 maggio 2021 9:55 Susan Post Caratteristica dell'acqua del Terrace Bar al Luxe 23 - Tutte le foto di Susan Post

Tre nuovi punti si uniscono alla scena gastronomica Columbus oggi, mercoledì 12 maggio. Corso Ventures apre il suo trio Luxe 23 al 1079 N. High St. nel Short North.

Urban Chophouse e Whisky Lounge occupano il primo piano, aprendosi nella hall dell'edificio che attraversa i due e fungerà da spazio per la collisione dei concetti e per i drink.

Lo spirito omonimo di Whisky Lounge sarà disponibile in oltre 100 varietà, tra cui una selezione approvata da Urban Meyer di selezioni speciali di distillerie come Buffalo Trace, Eagle Rare, Jack Daniel's, Weller e Woodford Reserve.

Di giorno, lo spazio sarà all'altezza del suo nome lounge, ma di notte adotterà più un'atmosfera da club con un DJ e un servizio di bottiglia.

Selezione di whisky approvata da Urban Meyer

Il cibo arriverà tramite Urban Chophouse. Dall'altra parte della hall, il menu della steakhouse da 200 posti comprende antipasti come calamari, cozze e tartare di manzo, offerte dal raw bar, con tanto di torre di frutti di mare, e una selezione di tagli e contorni classici della steakhouse, tra cui Pick & del Coach #8211 un filetto da 7 once, patate montate, pancetta di Bruxelles e pancetta, burro alle erbe, riduzione di porto e patatine ai porcini.

Mentre Meyer potrebbe aver trovato un nuovo incarico come capo allenatore dei Jacksonville Jaguars da quando il concetto è stato annunciato per la prima volta, il direttore del marketing di Corso Ventures Justin Kintz afferma che nulla è cambiato e l'allenatore è ancora molto coinvolto nel concetto.

"La mia nuova sfida di allenatore potrebbe essere a Jacksonville, ma il mio cuore rimane nel mio stato natale dell'Ohio e nella città di Columbus, dove ho vissuto molti dei miei più grandi successi di carriera", ha detto Meyer in un comunicato stampa. “Sviluppare la Pint House dall'idea alla destinazione principale del ristorante per la giornata di gioco nell'Ohio centrale mi ha dato un senso di orgoglio ed eccitazione simile a quello di portare una squadra dal primo giorno di allenamento alla prima partita. Avevo bisogno di sfidare me stesso e l'impareggiabile team di Corso per creare un altro concept e non vedo l'ora di svelarlo alla community".

È la seconda partnership Meyer-Corso. La Pint House di Urban Meyer ha aperto al 6632 Longshore St. nel Bridge Park di Dublino nel settembre 2019.

I posti a sedere della cabina fiancheggiano le finestre anteriori, offrendo ai commensali dell'Urban Chophouse una vista di High Street Le finestre che circondano questo tavolo d'angolo all'Urban Chophouse consentono ai commensali di vedere ed essere visti

Al di fuori di bistecche e whisky, l'esperienza del Terrace Bar si trova al secondo piano. Mette in mostra il proprio bar e cucina, nonché cabine private a noleggio e una grande fontana circondata da posti a sedere.

Il menu del Terrace Bar includerà piatti più leggeri e antipasti come patatine e salsa, un piatto di frutta e yogurt e poke nachos, insieme a insalate, piatti come un rotolo di aragosta, cursori di manzo e poke bowl e, infine, sushi.

Con solo posti a sedere all'aperto, è da stabilire se Terrace Bar sarà un concetto per tutto l'anno.

Terrace Bar ha il suo bar e la sua cucina Il Terrace Bar sarà aperto ai residenti e al pubblico in generale

Per quanto riguarda i 113 appartamenti di lusso che fanno anche parte dello sviluppo ad uso misto, Kintz afferma che ne sono ancora disponibili solo una manciata. Considerato come il comfort dell'edificio, i residenti hanno accesso a vantaggi come un pass con chiave magnetica per saltare la fila in qualsiasi concetto di Corso, così come il servizio in camera e bottiglia dai ristoranti.

"Il viaggio da Long Street a Short North è breve, ma per me quel viaggio rappresenta una vita di crescita e transizione", ha dichiarato Chris Corso in un comunicato stampa. "Da quella prima discoteca negli anni '90, ho sognato di possedere e gestire locali come questi tre nuovi marchi e di collaborare con persone come Coach Meyer e gruppi come l'operatore Luxe 23 Preferred Living per creare un'esperienza di vita di lusso all'interno dell'iconico Short North. "

Lo sviluppo a uso misto Luxe 23 al 1079 N. High St. nel Short North

Corso ora possiede e gestisce otto concetti nel quartiere, tra cui Pint House, Forno, Standard Hall, Short North Food Hall e Goody Boy Diner.

Mentre Corso Ventures ha dominato gli isolati di Short North negli ultimi anni, il gruppo dell'ospitalità tornerà a Park Street per la sua prossima avventura. Entro la fine dell'anno, Corso Ventures aprirà quattro concept ancora da annunciare in collaborazione con il nuovo AC Hotel al 517 Park St.

Whisky Lounge e Urban Chophouse apriranno alle 16:00. dal martedì alla domenica. Il Terrace Bar aprirà alle 16:00. Dal martedì al venerdì e dalle 11:00 il sabato e la domenica.

La lussuosa lobby 23's collega Whisky Lounge e Urban Chophouse Gli ospiti del Whisky Lounge e dell'Urban Chophouse possono gustare un drink nella hall La lobby funge anche da ingresso residenziale per l'edificio Una scultura all'ingresso di Luxe 23’s Whisky Lounge occupa l'estremità nord dell'edificio Posti a sedere morbidi al Whisky Lounge che possono essere spostati per far posto a un allestimento di musica dal vivo Un'area salotto privata al Whisky Lounge Urban Chophouse si trova all'estremità sud dell'edificio Urban Chophouse avrà 200 posti a sedere senza COVID Un albero è un elemento di arredo all'Urban Chophouse Posti a sedere aggiuntivi nella sala da pranzo Urban Chophouse Un grande lampadario di cristallo è appeso sopra il bar dell'Urban Chophouse I posti a sedere nel patio dell'Urban Chophouse si affacciano sulla Third Avenue I posti a sedere del Terrace Bar ruotano attorno a una grande fontana nel cortile del secondo piano Lo spazio esterno offre una miriade di opzioni di posti a sedere Le capanne private saranno disponibili per l'affitto

Tour in crociera

I visitatori delle Isole Elizabeth possono intraprendere tour in crociera forniti dalla Cuttyhunk Ferry Company (cuttyhunkferryco.com) che partono da New Bedford o Cuttyhunk. Le crociere attraversano Buzzards Bay e Vineyard Sound, fermandosi alle isole Gull e Cuttyhunk in modo da poter passeggiare sulle spiagge e ammirare il porto selvaggio, l'arpa e le foche grigie. I passeggeri hanno una vista panoramica di Martha's Vineyard e delle isole durante il viaggio. Pranzo, snack e bevande sono inclusi.

Le crociere al tramonto sono offerte da fine maggio a metà ottobre il venerdì sera. Le crociere Seal Watch sono l'escursione più popolare e possono essere prenotate durante tutto l'anno. In primavera, le crociere con le foche sono disponibili dal venerdì al lunedì, con una partenza al mattino e al pomeriggio. Da fine maggio a fine settembre, le escursioni di avvistamento delle foche sono disponibili tutti i giorni con due partenze durante la settimana e quattro nei fine settimana. In autunno e in inverno, i tour in crociera scendono a un paio di giorni a settimana, con solo due orari di partenza al giorno.


Naushon SP-517 - Storia

Quello che abbiamo già e dobbiamo ancora imparare dalla ricerca storica non etica

Le attuali politiche di salute pubblica sono intrinsecamente influenzate da un'infrastruttura basata sui casi. Ma cosa si perde e cosa si guadagna da politiche bioetiche generalmente reazionarie? Cosa possiamo imparare dagli scenari storici peggiori che sembrano inconcepibili nel nostro attuale ambiente di ricerca sui soggetti umani? Questa discussione analizzerà il valore delle violazioni storiche dell'etica della ricerca nell'incoraggiare il rispetto dello spirito e della lettera della legge, oltre a informare le azioni nello spazio in cui qualcosa può essere legale ma non etico.
Kayte Spector-Bagdady, JD, M.Bioethics
Assegnista di ricerca post-dottorato presso il Center for Bioethics and Social Sciences in Medicine dell'Università del Michigan
Registrato l'11 novembre 2015

Per attivare i sottotitoli per questo video, fai clic sull'icona CC nel video player e seleziona Inglese.


Storia

(Informazioni storiche da Mass.Gov)

Nel 1602 Bartholomew Gosnold approdò a Cuttyhunk, una delle isole più grandi, e diede il nome al gruppo delle Isole Elizabeth. La storia di Gosnold differisce anche da altre città e paesi, dal momento che i pezzi di terra raggruppati erano così piccoli che di solito non venivano nominati separatamente nelle concessioni e nelle vendite delle proprietà del Nuovo Mondo, ma cambiavano proprietari legati all'una o all'altra vasta tenuta . Le isole erano sotto il controllo degli olandesi a New York fino al 1691 quando passarono per statuto nelle mani degli inglesi della colonia della Massachusetts Bay. Nel 1688 un colono permanente a Gosnold, Ralph Earle Jr., costruì la sua casa, la prima di una piccola e robusta popolazione isolana, mentre il Capitano Kidd gettò l'ancora in uno dei porti di Gosnold nel 1699 poco prima di essere catturato per pirateria. Proprietari successivi come il maggiore generale Wait Steel Winthrop e James Bowdoin di Boston hanno sviluppato la loro proprietà come una tenuta di campagna, allevandola con cervi e tacchini. Nel 1759, uno dei primi fari fu costruito su Naushon a Tarpaulin Cove e sei anni dopo fu costruita una luce su Cuttyhunk per avvertire delle disastrose barriere coralline vicino alle isole.
I residenti delle isole hanno combattuto per quasi due secoli per diventare indipendenti dalla città di Chilmark a cui erano attaccati. Nel 1863, i 16 elettori legali di Gosnold dichiararono di non essere equamente rappresentati e alla fine riuscirono ad ottenere il permesso di fondare una città autonoma. Molte delle isole hanno avuto una storia relativamente tranquilla, come mostra l'isola di Naushon. In tutta la sua storia, Naushon è stata di proprietà solo di tre famiglie: i Winthrops sono stati proprietari per 48 anni, i Bowdoin per 115 anni e i Forbes per 147 anni sono stati i Maestri di Naushon. Una stazione di salvataggio fu istituita e commissionata nel 1890 a Cuttyhunk per cercare di salvare i naufraghi. Anche su Cuttyhunk, una torre rotonda costruita in pietra con una serie di gradini circolari e un ponte di vedetta segna il 300° anniversario della scoperta di Gosnold. Ancora tranquillo e spazzato dal vento, Gosnold offre riparo ai velisti che navigano nelle acque di Vineyard Sound o di Buzzard's Bay, offre residenze estive ad alcuni e case tutto l'anno a una manciata come una delle più piccole comunità del Commonwealth.


13 Via Naushon

Casa con sei camere da letto di nuova costruzione situata su oltre un acro nella zona di Surfside di Nantucket, che offre vicinanza alla spiaggia e privacy.

Primo piano: Entra in questa casa leggera e luminosa di recente costruzione dalla bella veranda. La grande cucina offre un ampio bancone e posti a sedere e si apre sulla zona pranzo. La dispensa che offre spazio aggiuntivo e un frigorifero per il vino rende le cene estive un gioco da ragazzi. Il soggiorno è appena fuori dalla cucina e dalla zona pranzo dove è possibile godersi il camino o guardare la TV. Le porte sia della zona pranzo che del soggiorno si aprono all'esterno sul cortile e sul patio. La master suite al primo piano offre anche un facile accesso all'esterno. C'è anche una stanza del fango con lavanderia al primo piano e un bagno di servizio.

Secondo piano: Il secondo piano dispone di tre camere da letto aggiuntive e una seconda suite padronale con balcone.

Livello inferiore: Il livello inferiore è un ottimo spazio per i giorni di pioggia e il divertimento in famiglia. Comprende la camera familiare con TV, tavolo da ping pong e angolo bar con lavandino, bagno completo e una camera da letto con letti in muratura.

Caratteristiche e servizi

Tariffe e Disponibilità

Le tariffe non includono una tassa statale del 5,7% e una tassa di Nantucket del 6%, che verranno aggiunte a qualsiasi contratto di locazione inferiore a 32 giorni con data di arrivo 1 luglio 2019 (o successiva).

Disponibilità e tariffe aggiornate il 13/04/2021

Informazioni ritenute accurate ma calendari e tariffe sono soggetti a modifiche.


Habitat e fauna selvatica

West Beach si trova accanto a una grande palude salata che offre un rifugio per la fauna selvatica. Giovani pesci e crostacei crescono nella sicurezza della palude e scorrono verso Buzzards Bay lungo il torrente che scorre dalla palude attraverso la spiaggia sabbiosa.

Anche gabbiani, cormorani, sterne, falchi pescatori e pivieri chiamano casa queste coste. Alcuni di questi uccelli nidificano sulla spiaggia e sulle dune. Ti preghiamo di fare attenzione ai tuoi passi e di tenerti alla larga da eventuali nidi, uova e pulcini durante la stagione riproduttiva primaverile ed estiva.

Dune di sabbia ricoperte di erba fiancheggiano il bordo posteriore di West Beach, creando una barriera naturale tra la baia e le foreste di querce private al di là. Le dune di sabbia sono molto fragili ai disturbi, quindi per favore non arrampicarti su di esse.


Naushon SP-517 - Storia

Naushon Island, Massachusetts – 1 gennaio 1939

Il 1 gennaio 1939, un aereo con due uomini a bordo lasciò l'aeroporto di New Bedford intorno alle 11:00, in rotta verso Nantucket. L'aereo era pilotato da Samuel N. Sweet, il suo passeggero era William G. Barlow.

Dopo aver lasciato Nantucket, il motore ha iniziato a sputacchiare, così Sweet è atterrato all'aeroporto di Oak Bluffs su Martha's Vineyard per risolvere il problema.

“Tutto sembrava in ordine,” Sweet in seguito disse ai giornalisti, “così ci siamo diretti verso la terraferma. Stavamo volando a 2.000 piedi sopra l'isola di Naushon quando il motore si è bloccato perché una linea dell'olio si è ostruita. L'ho lasciata cadere a 1.500 piedi per riprendere velocità, ma non sono riuscito a uscire dallo stallo. Ho cercato un approdo adatto e ho individuato un campo da golf ai Mori. La nostra planata ci ha portato facilmente, ma i binari del treno ei cavi telefonici sono apparsi mentre stavo per atterrare. Non ho osato affondare a causa dei binari, quindi quando l'aereo è stato a otto o dieci piedi da terra ho tirato su il muso e l'ho lasciata cadere.

Entrambi gli uomini hanno riportato ferite alla testa non pericolose per la vita nello schianto.

Fonte: Falmouth Enterprise, “Aereo si schianta nei Mori”, 6 gennaio 1939


Guarda il video: CC: PRESENTS. Cuttyhunk (Potrebbe 2022).