Podcast di storia

Point Pleasant 1774 - Preludio alla rivoluzione americana, John F Winkler

Point Pleasant 1774 - Preludio alla rivoluzione americana, John F Winkler


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Point Pleasant 1774 - Preludio alla rivoluzione americana, John F Winkler

Winkler, John F, Point Pleasant 1774 - Preludio alla Rivoluzione Americana

Campagna 273

Questo libro esamina gli eventi della guerra di Lord Dunmore, uno scontro tra coloni della Virginia e un esercito in gran parte Shawnee, combattuto nella valle dell'Ohio alla vigilia della guerra d'indipendenza americana. La guerra fu combattuta per il controllo dell'area a est ea sud del fiume Ohio, all'epoca una regione selvaggia in gran parte disabitata, lasciata vuota a causa della quarantennale Guerra dei castori, combattuta tra gli Irochesi e altre tribù di nativi americani. Quella guerra terminò nel 1701 e le aree a ovest ea nord del fiume furono presto rioccupate, ma l'area a est ea sud rimase quasi vuota. L'area fu rivendicata dagli Irochesi e dai Cherokee, ma nel 1768 entrambi i gruppi vendettero le loro pretese nell'area agli inglesi. Non sorprende che gli Shawnee locali, a nord dell'Ohio, non abbiano riconosciuto questa vendita, che ha portato via parte dei loro terreni di caccia.

Partite di caccia indiane e i più avventurosi coloni americani si avventuravano nell'area, contesa anche tra Virginia, Pennsylvania e Maryland, mentre altri speculatori volevano fondare un nuovo stato con il poco promettente nome di Vandalia (a questo punto la Virginia si estendeva ad ovest fino a il fiume Ohio, e la maggior parte dell'area contesa finì all'interno di quello stato, anche se l'area occidentale si separò per formare il Kentucky subito dopo la Guerra d'Indipendenza e la maggior parte dell'area assegnata a Vandalia finì in West Virginia).

La guerra si è svolta contemporaneamente agli eventi politici che hanno innescato la Guerra d'Indipendenza. Il Boston Tea Party ebbe luogo alla fine del 1773 e il Primo Congresso Continentale si riunì mentre la spedizione era in corso. Le battaglie di Concord e Lexington, che segnarono lo scoppio di combattimenti aperti, ebbero luogo all'inizio del 1775. I membri della spedizione devono essere stati un po' distratti dalle loro preoccupazioni per gli eventi a est.

La composizione dell'esercito della Virginia probabilmente ha aiutato a focalizzare le menti. L'esercito era guidato da Lord Dunmore, il governatore britannico della Virginia, ma tutte le truppe erano miliziani della Virginia. Nessuna delle costose truppe regolari i cui costi facevano parte del problema prese effettivamente parte alla spedizione.

Da parte indiana la maggior parte delle truppe proveniva dagli Shawnee, con un forte contingente Mingo. Le altre tribù dell'Ohio si rifiutarono di partecipare, e così gli indiani furono in inferiorità numerica. Anche così questa campagna arrivò in un periodo in cui gli indiani tendevano a infliggere più vittime di quante ne subissero nella guerra nel deserto (sebbene non nella stessa misura delle guerre precedenti), e quando Dunmore scelse di avanzare in due colonne gli fu data la possibilità di sconfiggere la sua forza in dettaglio.

Il testo è molto equilibrato tra i due punti di vista, con un ottimo uso delle fonti indiane, non sempre presente nei libri di questo periodo. Di conseguenza comprendiamo la strategia generale dei comandanti indiani, le loro tattiche a Point Pleasant e il motivo per cui hanno perso. Sebbene gli indiani fossero in inferiorità numerica a Port Pleasant, per gli standard dell'epoca avevano effettivamente abbastanza uomini da vincere, quindi questo è un argomento interessante.

Il resoconto del combattimento stesso è chiaro e ben scritto, e il testo è supportato da buone mappe e molte foto che mostrano l'area della campagna oggi. Questo è un ottimo resoconto di una battaglia che arrivò alla fine di un'era: l'ultima campagna ufficialmente condotta dai britannici contro gli indiani sulla frontiera americana prima dell'indipendenza.

capitoli
introduzione
Cronologia
Comandanti avversari
Eserciti avversari
Piani Opposti
La campagna e la battaglia
In seguito
Il campo di battaglia oggi

Autore: John F Winkler
Edizione: Brossura
Pagine: 96
Editore: Osprey
Anno: 2014



Guarda il video: American Presidents: Life Portraits - James Monroe (Potrebbe 2022).