Podcast di storia

La ricerca decodifica gli antichi simboli dell'astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani

La ricerca decodifica gli antichi simboli dell'astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani

La mia società educativa senza scopo di lucro, The Celtic Collection Program, espone la più grande collezione privata di manufatti celtici negli Stati Uniti. Quando abbiamo iniziato ad acquistare i manufatti da collezioni private e gallerie antiche diversi anni fa, ho osservato un motivo di X e disegni X interconnessi su alcuni di essi, compresi quelli importanti probabilmente usati per eseguire cerimonie. Come storico e terapeuta con preferenze per la teoria psicoanalitica e le tradizioni neofreudiane come la psicologia analitica, una scuola di psicologia che ha avuto origine dalle idee dello psichiatra svizzero Carl Jung, interpretare questi simboli è diventata una sfida personale e professionale.

Dopo quindici anni in cui ho identificato centinaia di modelli lineari e X su manufatti e studiato il simbolismo di Stonehenge e Newgrange, ho scoperto dati notevoli, alcuni dei quali mi hanno portato a considerare che potrebbe esserci una correlazione tra l'antico simbolismo X e ciò che il Dr. Carl Jung lo chiamava "Inconscio Collettivo", un magazzino subconscio di ricordi sepolti ereditati dal nostro passato ancestrale.

L'importanza del sole nell'antica società celtica

Secondo la dottoressa Miranda J. Green nel suo libro, Dizionario di miti e leggende celtiche , il sole aveva un significato significativo per gli antichi Celti. Afferma che "Uno dei più importanti fenomeni naturali venerati era il sole, visto come donatore di vita, promotore di fertilità e guarigione" e che "le monete venivano coniate con simboli solari associati al cavallo" (Fare riferimento ai manufatti del programma di raccolta celtica n. 1).

Alcuni dei simboli primari per il Sole nell'antica epoca celtica erano una X o una ruota a quattro raggi presenti su asce di bronzo, spade, monete, urne, ceramiche e gioielli fin dal Neolitico Europa. "I vasi in lamiera di bronzo dell'età del ferro di Hallstatt erano decorati con croci a sbalzo e ruote solari", afferma il dott. Green.

Il simbolo X è stato senza dubbio una rappresentazione astronomica significativa per migliaia di anni; forse uno degli ideogrammi più potenti apprezzati dai Celti, che spiega il motivo X sui nostri manufatti. I X manufatti vanno dal 62 d.C. al 400 a.C. Tuttavia, per svelare il mistero del design interconnesso, era necessario condurre un'attenta valutazione dei simboli di Stonehenge e Newgrange.

Artefatti del programma collezione celtica

Tutte le foto scattate e di proprietà di Lewis Hales di manufatti conservati nel Celtic Collection Program. La foto 1 è una moneta della tribù degli Iceni, 62 d.C. La foto 2 è un braccialetto dell'Europa centrale (circa 400 a.C.), in cui sono presenti due serie di X interconnesse che si estendono dall'alto verso il basso all'interno di entrambe le barre. La foto 3 è una campana (200 a.C.) dell'Europa centrale (probabilmente usata per scopi cerimoniali) contenente X interconnesse incise attraverso il suo metallo e attorno al suo corpo.

Foto scattata e di proprietà di Lewis Hales del manufatto tenuto nel Celtic Collection Program. Questa foto è un braccialetto dell'Europa centrale (300 a.C.) dalla forma atipica, che presenta un design semplice da un lato e una versione più elaborata (bronzo intrecciato) dall'altro. Due lunghe forme astratte di un triangolo sono incise in ciascun terminale, un taglio più profondo sul lato liscio e uno meno elaborato sul lato ritorto, formando un riferimento incrociato codificato di una X. Questo è lo stesso disegno codificato su cui Stonehenge è stato costruito (fare riferimento alla progettazione grafica geografica di Stonehenge).

X Factor di Stonehenge e Newgrange

Stonehenge, monumento preistorico nel Wiltshire, Inghilterra. (Flickr/ CC BY 2.0 )

Secondo David Souden nel suo libro, Stonehenge rivelato, "La fase di pietra a Stonehenge si è estesa dal 2550 a.C. al 1600 a.C." e si trova nel Wiltshire, in Inghilterra. Stonehenge è di circa 2000 anni più antico dei nostri manufatti e il suo layout di costruzione e i manufatti scavati presso o nelle vicinanze del monumento hanno rivelato informazioni pertinenti. Stonehenge è stato costruito con un simbolo X codificato tra le sue Station Stones; la North Barrow Station Stone doveva fare riferimento alla South Barrow Stone e la North Station Stone doveva allinearsi con la South Station Stone, formando una X simbolica attraverso il paesaggio del monumento. La X si collega con precisione alla posizione dell'altare, formando un perfetto allineamento lungo il viale cerimoniale (fare riferimento al disegno grafico della X di Stonehenge).

  • Esaminando la ricca tomba di una misteriosa principessa celtica
  • Urnfield Vase rivela la codifica lunare e metafisica di 3.300 anni

Centinaia di manufatti con opere d'arte X interconnesse e le sei immagini formate da quel disegno (Fare riferimento a Risultati e Sommario) sono stati recuperati da Stonehenge, come le tavolette di gesso (3.000-2.500 a.C.), una placca d'oro della prima età del bronzo del Wiltshire e la losanga d'oro della tarda età del bronzo, di cui la scrittrice di Ancient Origins April Holloway ha accuratamente citato come un artefatto ritenuto da alcuni uno "strumento astronomico", nel suo articolo, La misteriosa losanga d'oro di Stonehenge .

X Graphic Design di Stonehenge

Questa grafica è stata donata a Lewis Hales con il permesso scritto del designer, Les Still, per la pubblicazione in questo articolo.

Newgrange è un monumento dell'età della pietra nella Boyne Valley, nella contea di Meath, in Irlanda. È stato costruito oltre 5.000 anni fa durante il periodo neolitico ed è di circa 800-900 anni più antico di Stonehenge. Questo sito contiene esempi esemplari di opere d'arte X interconnesse. La foto in alto li mostra in linea retta sopra il box del tetto che consente alla luce solare di entrare nella camera all'alba del solstizio d'inverno e sono ben visibili sui cordoli 52 e 67 (fare riferimento alle immagini di Newgrange).

Newgrange, Stone Age Passage Tomb nella contea di Meath, in Irlanda, è più antica di Stonehenge o delle piramidi egiziane.

Immagini di Newgrange

Foto 1 Il box da tetto è stato prestato a Lewis Hales dal fotografo, © Dave Walsh per questo articolo. La foto 2 è un dipinto di Kerbstone 52 donato a Lewis Hales con il permesso scritto di essere inserito in questo articolo dall'artista Kathryn Gerhardt. La foto 3 è un'immagine di Kerbstone 67 donata a Lewis Hales con il permesso scritto della National Monuments Service Photographic Unit, con sede a Dublino, in Irlanda.

Simboli, concetti e motivi

I manufatti celtici contengono spesso un simbolismo che li colloca in una o più categorie, tra cui il numero tre, la fertilità, il principio femminile, la reincarnazione e l'astronomia. Ogni grande credenza o valore spirituale, spesso sinonimo, aveva un simbolo primario, forse diversi, e una versione migliorata di quel simbolo per esprimerne la venerazione al livello più alto. Ad esempio, il numero tre è spesso rappresentato da nove simboli; di solito l'ideogramma potenziato di un manufatto indica che si trattava di un oggetto personale o cerimoniale particolarmente apprezzato, come spade, campane e ornamenti elaborati o dorati.

Nell'antica astronomia celtica, il simbolo principale era una X o ruota solare e la sua venerata interpretazione era un disegno a X interconnesso, che rappresentava anche il viaggio in corso del sole, considerato sacro.

Spirale celtica sul cordolo. Newgrange, vicino a Kells - Co. Meath, Irlanda. (Flickr/ CC BY 2.0 )

Una delle scoperte più importanti di questa ricerca è stata l'identificazione dei sei principali simboli astronomici prodotti dal design interconnesso (fare riferimento alla tabella delle chiavi di interpretazione). Tutti e sei i simboli, collettivamente o separatamente, sono stati presenti su manufatti celtici per millenni ed è degno di nota il fatto che molti manufatti recuperati da o vicino a Stonehenge siano particolarmente decorati o abbiano la forma di queste forme.

Il simbolismo della X risale probabilmente a molto più indietro nell'ascendenza della cultura europea dell'età della pietra rispetto a Newgrange. Secondo Sherri Ellington, storica specializzata in mitologia celtica da 20 anni, "La scoperta dei sei simboli X interconnessi rivela un insieme codificato avanzato di forme e rappresentazioni astronomiche che sono state trovate su manufatti celtici per millenni. Dato che la prima società celtica e proto-celtica era diffusa in Europa, i sei modelli X interconnessi e il simbolo del sole X primario probabilmente risalgono a molto più indietro di Newgrange, che ha più di 5.000 anni ed è piuttosto complesso. Queste sei forme sono ancora con noi oggi e possono essere viste nelle nostre strutture e istituzioni più importanti”.

  • Gli antichi irlandesi furono i primi a segnare un'eclissi in pietra
  • Il simbolo della svastica e la sua storia di 12.000 anni

La nostra società incorpora ancora in modo prominente i sei simboli in tutti gli aspetti della vita quotidiana moderna, che spesso affiora nella nostra moda, architettura, opere d'arte, espressione religiosa e persino in alcuni dei nostri simbolismi politici migliaia di anni dopo che il significato originale è stato dimenticato.

Siamo una cultura che crede che la "X" segni il punto, invii baci con i simboli X, e quando guardiamo abbastanza da vicino per notarlo, ci sono esempi illimitati dei sei disegni ovunque.

Il paradigma degli archetipi di Jung

Il concetto archetipico del Dr. Carl Jung può fornire una spiegazione del perché la X sia ancora popolare oggi. Gli archetipi sono simboli, concetti o motivi ricorrenti universali che si trovano nella letteratura, nell'arte, nella mitologia, nell'arte e nella religione. Sono fondamentalmente frammenti di informazioni ereditate geneticamente che sono state tramandate per molte generazioni. Come terapeuta, il paradigma degli archetipi di Carl Jung spiega meglio perché i sei simboli erano e rimangono ancora caratteristiche significative in tutta la società. Tuttavia, come educatore, incoraggio i miei studenti a ricercare tutte le opzioni, i materiali e le teorie disponibili per trovare una risposta che sia la migliore per loro.

La dott.ssa Melissa Carver è specializzata in metafisica e ha scritto diversi articoli sui modelli archetipici maschili e femminili e sull'importanza di come i supereroi modellano la vita dei bambini. Ha affermato della scoperta dell'X interconnessa che "l'antica società celtica per migliaia di anni ha usato simboli che includevano il modello X che rappresenta gli archetipi che rimangono con noi oggi emergono sotto forma della nostra architettura, religione e marchi politici, sebbene la società sia fondamentalmente disinformata di il loro significato o presenza”.

Ringraziamenti speciali

Desidero ringraziare i contributori speciali a questa ricerca, le cui foto, opere d'arte, consulenze e servizi hanno reso possibile questo vasto lavoro: specialista di grafica, Kirsten Babb; il designer grafico Les Still, la storica e docente Sherri Ellington, Tony Roche, l'artista Kathryn Gerhardt, il fotografo Dave Walsh e la dottoressa Melissa Carver.

Immagine in evidenza: Deriv; Pietra a Newgrange ( CC BY-SA 3.0 ), e nodo celtico con simbolo X

di Lewis Hales


14 marzo 2019: Howlin' alla luna. Novità e funzionalità...ellisctaylor.com

Pearl Jam – Masters of War – Wrigley Field (20 agosto 2016)…..

Bob Dylan A Hard Rain’s A Gonna Fall…..

Il lato oscuro della tradizione delle fate irlandesi: quando gli incontri diventano pericolosi…..

Sentiero delle Anime | Il viaggio della morte dei nativi americani | Dott. Greg Little | Conferenza sulle origini 2016…..

Da 11 vaccini per l'infanzia nel 1986 a 53 nel 2017 — Riesci a indovinare perché?…..

Otto cose sorprendenti che dovresti sapere sui Celti…...

Il Pane PI SEMPLICE DI SEMPRE! Ricetta croccante e senza impasto…..

Simboli irlandesi e celtici: i veri significati dietro i segni di orgoglio e potere…..

Giornalista vincitore del premio “Media collude per coprire un crimine importante” con Gemma O’Doherty (1of2)…..

Il documentario di Madeleine McCann Netflix potrebbe innescare nuove azioni legali da parte dei genitori di 8230 ..

Una morte misteriosa, una spia e un borsone…..

La ricerca decodifica gli antichi simboli di astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani…..

Archetipi della Supercoscienza – con Neil Hague…..

Niente è solido e tutto è energia: gli scienziati spiegano il mondo della fisica quantistica

Un esperimento quantistico suggerisce che non esiste una realtà oggettiva…..

Gli AirPods di Apple ti mettono a rischio di cancro?…..

Forze occulte e attacchi psichici | The Cosmic Matrix Podcast #3 (Parte 1)…..

Profilazione di un pericoloso predatore soprannaturale…..

Sfida accettata: 6 mesi da eremita medievale in Russia…..

L'esperto di pietre dei Pitti saluta la scoperta del "vero whopper"…..

Mudlarking the Thames: come il letto di un fiume è diventato il più grande sito archeologico del mondo…..

La vita segreta di un'antica concubina…..

Don McLean – Vincent (Starry, Starry Night) With Lyrics…..

Misterioso sconosciuto con conoscenza del futuro salva la vita di un uomo con un colpetto sulla spalla…..

Il 24 marzo 2019 parlerò di nuovo alla conferenza Probe International:

Il titolo del mio intervento è: DIVINING DDRAIG: Avventure con un drago gallese

Una presentazione riccamente illustrata e un breve resoconto del viaggio del drago fino ad ora. Un'odissea attraverso altri mondi e questo racconta drammi, storie, misteri e scoperte.

Santità, Santuario, Luoghi sacri, Portali, Vie, Arte sacra... e un cast di personaggi che include fantasmi, demoni, dei e dee, santi, criptidi, elementali, entità, elfi e fate.


14 marzo 2019: Howlin' alla luna. Novità e funzionalità...ellisctaylor.com

Pearl Jam – Masters of War – Wrigley Field (20 agosto 2016)…..

Bob Dylan A Hard Rain’s A Gonna Fall…..

Il lato oscuro della tradizione delle fate irlandesi: quando gli incontri diventano pericolosi…..

Sentiero delle Anime | Il viaggio della morte dei nativi americani | Dott. Greg Little | Conferenza sulle origini 2016…..

Da 11 vaccini per l'infanzia nel 1986 a 53 nel 2017 — Riesci a indovinare perché?…..

Otto cose sorprendenti che dovresti sapere sui Celti…...

Il Pane PI SEMPLICE DI SEMPRE! Ricetta croccante e senza impasto…..

Simboli irlandesi e celtici: i veri significati dietro i segni di orgoglio e potere…..

Giornalista vincitore del premio “Media collude per coprire il crimine maggiore” con Gemma O’Doherty (1of2)…..

Il documentario di Madeleine McCann Netflix potrebbe innescare nuove azioni legali da parte dei genitori di 8230 ..

Una morte misteriosa, una spia e un borsone…..

La ricerca decodifica gli antichi simboli di astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani…..

Archetipi della Supercoscienza – con Neil Hague…..

Niente è solido e tutto è energia: gli scienziati spiegano il mondo della fisica quantistica

Un esperimento quantistico suggerisce che non esiste una realtà oggettiva…..

Gli AirPods di Apple ti mettono a rischio di cancro?…..

Forze occulte e attacchi psichici | The Cosmic Matrix Podcast #3 (Parte 1)…..

Profilazione di un pericoloso predatore soprannaturale…..

Sfida accettata: 6 mesi da eremita medievale in Russia…..

L'esperto di pietre dei Pitti saluta la scoperta del "vero whopper"…..

Mudlarking the Thames: come il letto di un fiume è diventato il più grande sito archeologico del mondo…..

La vita segreta di un'antica concubina…..

Don McLean – Vincent (Starry, Starry Night) With Lyrics…..

Misterioso sconosciuto con conoscenza del futuro salva la vita di un uomo con un colpetto sulla spalla…..


Mappe celesti del monte Gegham: l'arte rupestre unica dell'Armenia

Nelle montagne vulcaniche Gegham e Vardenis dell'Armenia, l'architetto Suren Petrosyan ha scoperto dipinti di arte rupestre astrologici unici e misteriosi.

Gli esperti hanno opinioni diverse sulla cronologia della creazione dei dipinti di arte rupestre trovati nel bacino del lago Sevan e lungo le pendici del monte Aragats. Alcuni pensano che questi dipinti di arte rupestre siano stati creati tra il terzo e il secondo millennio a.C., altri sostengono che siano tra il quinto e il quarto millennio a.C. e ci sono ricercatori che li datano al decimo millennio a.C. Non è sorprendente, poiché lo studio e la cronologia dei dipinti di arte rupestre è molto difficile.

Il drammatico paesaggio vulcanico dei Monti Gegham, Armenia (MEDIACRAT, CC BY-SA 3.0)

Tuttavia, non c'è dubbio che questi dipinti di arte rupestre che illustrano mappe stellari hanno una storia di migliaia di anni.

Quando visiti le montagne dove sono stati creati questi dipinti astrologici, alcuni realizzati con una vernice naturale di minerale vulcanico rosso, altri scolpiti nella roccia, ti accorgi subito degli ampi cieli che sembrano quasi troppo vicini alla Terra. Il cielo stellato è particolarmente chiaro e luminoso, il che ispira a tornare al passato e ad apparire per un momento accanto ai nostri antenati e vedere come vedevano.

E in un momento in cui non c'erano dispositivi di ingrandimento, il fatto che l'altopiano armeno sia abbastanza alto sul livello del mare (da 1700 a 1800 metri, o da 5577 a 5905 piedi) e da circa 500 a 600 metri (da 1600 a 2000 piedi) da i paesi vicini, hanno contribuito a testimoniare una limpidezza mozzafiato del cielo stellato.

A questo proposito, grande importanza è stata data ai dipinti di arte rupestre sulla collina chiamata "Sheikhi Chingil" nei monti Gegham, e sulla vetta di Sevsar nei Monti Vardenis, il primo sul livello del mare a circa 3500 metri (11.482 piedi), e il quest'ultimo a circa 300 metri (984 piedi).

Arte rupestre celeste

Questi dipinti di arte rupestre differiscono dal resto dei petroglifi armeni perché sono dedicati esclusivamente al culto dei corpi celesti, inclusi il sole, la luna, i pianeti, le stelle e le composizioni insolite di figure. In questi luoghi anche le cosiddette pitture rupestri “ordinarie” sono indissolubilmente legate al cielo stellato.

Molti scienziati armeni hanno studiato questi antichi centri astronomici unici e le loro mappe stellari, ma lo storico e archeologo Harutyun Martirosyan è giunto alla conclusione che gli antenati degli armeni, mentre adoravano i corpi celesti, riconoscevano diversi importanti modelli quantitativi e qualitativi del mondo celeste.

Di conseguenza, è chiaro che i corpi celesti che sono stati scolpiti nella roccia erano basati su osservazioni accurate, che migliaia di anni fa i nostri antenati hanno differenziato non solo il sole e la luna, ma anche pianeti, stelle e costellazioni che sono stati separati in rispettive immagini e simboli solo nel terzo millennio aC.

Ovviamente, l'uomo antico non solo ha notato, ma ha anche raffigurato il movimento delle stelle che li ha aiutati a capire e segnare chiaramente il giorno e la notte, e il passare del tempo, le stagioni, i giorni, persino le ore. I nostri antenati differenziavano i giorni lunghi, medi e corti in base ai movimenti delle stelle e dei pianeti vicini e lontani.

Pertanto, la comprensione del cielo notturno degli antenati degli armeni proveniva da circoli religiosi.

Il sole e la luna: fratelli nel cielo

Se osserviamo i dischi del sole nei nostri dipinti di arte rupestre, allora vedi che sono ritratti in modo diverso: in posizioni diverse, i dischi del sole ritraggono il mattino, il mezzogiorno e la sera. Il sole è raffigurato attraverso quattro cerchi concentrici secondo la sua rotazione.

Arte rupestre all'Osservatorio Astrologico di Sevsar, Armenia. (Foto per gentile concessione dell'autore.)

Gli antenati degli armeni credevano che il sole e la luna fossero fratelli. Ecco perché spesso raffiguravano la luna, come il sole, nel cerchio. Tuttavia, a differenza del sole, la luna era raffigurata con due cerchi concentrici, che riflettono due fasi principali della luna.

Disegni che descrivono in dettaglio i simboli dell'arte rupestre (Immagine per gentile concessione dell'autore)

Seguendo i movimenti del sole, della luna e delle stelle, le regolarità e le loro espressioni quantitative, gli antichi armeni generalizzavano tutto questo in numeri, studiando il conteggio e l'aritmetica dalla natura.

Quindi hanno dato al sole un punto, al sole e alla luna due punti, alla luna e alle stelle tre punti, cinque punti hanno dato ai pianeti e aggiunti al sole e alla luna, diventa sette punti. E il numero 7 occupa il posto principale in tutti i calcoli iniziali dell'uomo, soprattutto perché corrisponde esattamente ai cambiamenti delle fasi lunari.

Grazie a Arsen Alvandian per la fornitura del materiale!


Il Pentagramma

Il pentagramma è il poligono a stella regolare più semplice ed era associato al rapporto aureo e alla perfezione architettonica nell'antica Grecia. Al giorno d'oggi, tuttavia, la maggior parte delle persone pensa al male e alla magia nera quando vede un pentagramma – poiché il simbolo è finito per essere collegato al satanismo.

Immagine di un corpo umano in un pentagramma dai "Libri tres de occulta philosophia" di Heinrich Cornelius Agrippa. I simboli del sole e della luna sono al centro, mentre gli altri cinque “pianeti” classici sono intorno al bordo. ( Dominio pubblico )


St Alban's Rd, Lytham Saint Annes FY8 1XD

Rivelato: i bambini palestinesi uccisi dalle forze israeliane…..

Lo stato totalitario dell'UE … e l'urgenza della BREXIT…..

L'editorialista australiano Peta Credlin su Brexit shambles…..

La Congregazione – Sussurra sommessamente…..

La verità è finalmente svelata! Intervista scioccante!…..

EU & BREXIT … Il CONTO ALLA ROVESCIA FINALE?…..

Un'indagine su Faerie-Lore irlandese di David Halpin…..

Through Ancient Eyes – ‘Introduzione al documentario sul crowdfunding’…..

Capodanno con (fuori) Arthur Guirdham…..

Conferenza sulla Terra Misteriosa…..

Peter Doherty – Musica quando si spengono le luci / Albion – SESSIONI CARDINALI…..

Il narcisismo è una reazione naturale al trauma? Dr Sam Vaknin e Vinny Eastwood…..

Condividi questo:

Come questo:


Mappe celesti del monte Gegham: l'arte rupestre unica dell'Armenia

Nelle montagne vulcaniche Gegham e Vardenis dell'Armenia, l'architetto Suren Petrosyan ha scoperto dipinti di arte rupestre astrologici unici e misteriosi.

Gli esperti hanno opinioni diverse sulla cronologia della creazione dei dipinti di arte rupestre trovati nel bacino del lago Sevan e lungo le pendici del monte Aragats. Alcuni pensano che questi dipinti di arte rupestre siano stati creati tra il terzo e il secondo millennio a.C., altri sostengono che siano tra il quinto e il quarto millennio a.C. e ci sono ricercatori che li datano al decimo millennio a.C. Non è sorprendente, poiché lo studio e la cronologia dei dipinti di arte rupestre è molto difficile.

Il drammatico paesaggio vulcanico dei Monti Gegham, Armenia (MEDIACRAT, CC BY-SA 3.0)

Tuttavia, non c'è dubbio che questi dipinti di arte rupestre che illustrano mappe stellari hanno una storia di migliaia di anni.

Quando visiti le montagne dove sono stati creati questi dipinti astrologici, alcuni realizzati con una vernice naturale di minerale vulcanico rosso, altri scolpiti nella roccia, ti accorgi subito degli ampi cieli che sembrano quasi troppo vicini alla Terra. Il cielo stellato è particolarmente chiaro e luminoso, il che ispira a tornare al passato e ad apparire per un momento accanto ai nostri antenati e vedere come vedevano.

E in un momento in cui non c'erano dispositivi di ingrandimento, il fatto che l'altopiano armeno sia abbastanza alto sul livello del mare (da 1700 a 1800 metri, o da 5577 a 5905 piedi) e da circa 500 a 600 metri (da 1600 a 2000 piedi) da i paesi vicini, hanno contribuito a testimoniare una limpidezza mozzafiato del cielo stellato.

A questo proposito, grande importanza è stata data ai dipinti di arte rupestre sulla collina chiamata "Sheikhi Chingil" nei monti Gegham, e sulla vetta di Sevsar nei Monti Vardenis, il primo sul livello del mare a circa 3500 metri (11.482 piedi), e il quest'ultimo a circa 300 metri (984 piedi).

Arte rupestre celeste

Questi dipinti di arte rupestre differiscono dal resto dei petroglifi armeni perché sono dedicati esclusivamente al culto dei corpi celesti, inclusi il sole, la luna, i pianeti, le stelle e le composizioni insolite di figure. In questi luoghi anche le cosiddette pitture rupestri “ordinarie” sono indissolubilmente legate al cielo stellato.

Molti scienziati armeni hanno studiato questi antichi centri astronomici unici e le loro mappe stellari, ma lo storico e archeologo Harutyun Martirosyan è giunto alla conclusione che gli antenati degli armeni, mentre adoravano i corpi celesti, riconoscevano diversi importanti modelli quantitativi e qualitativi del mondo celeste.

Di conseguenza, è chiaro che i corpi celesti che sono stati scolpiti nella roccia erano basati su osservazioni accurate, che migliaia di anni fa i nostri antenati hanno differenziato non solo il sole e la luna, ma anche pianeti, stelle e costellazioni che sono stati separati in rispettive immagini e simboli solo nel terzo millennio aC.

Ovviamente, l'uomo antico non solo ha notato, ma ha anche raffigurato il movimento delle stelle che li ha aiutati a capire e segnare chiaramente il giorno e la notte, e il passare del tempo, le stagioni, i giorni, persino le ore. I nostri antenati differenziavano i giorni lunghi, medi e corti in base ai movimenti delle stelle e dei pianeti vicini e lontani.

Pertanto, la comprensione del cielo notturno degli antenati degli armeni proveniva da circoli religiosi.

Il sole e la luna: fratelli nel cielo

Se osserviamo i dischi del sole nei nostri dipinti di arte rupestre, allora vedi che sono ritratti in modo diverso: in posizioni diverse, i dischi del sole ritraggono il mattino, il mezzogiorno e la sera. Il sole è raffigurato attraverso quattro cerchi concentrici secondo la sua rotazione.

Arte rupestre all'Osservatorio Astrologico di Sevsar, Armenia. (Foto per gentile concessione dell'autore.)

Gli antenati degli armeni credevano che il sole e la luna fossero fratelli. Ecco perché spesso raffiguravano la luna, come il sole, nel cerchio. Tuttavia, a differenza del sole, la luna era raffigurata con due cerchi concentrici, che riflettono due fasi principali della luna.

Disegni che descrivono in dettaglio i simboli dell'arte rupestre (Immagine per gentile concessione dell'autore)

Seguendo i movimenti del sole, della luna e delle stelle, le regolarità e le loro espressioni quantitative, gli antichi armeni generalizzavano tutto questo in numeri, studiando il conteggio e l'aritmetica dalla natura.

Quindi hanno dato al sole un punto, al sole e alla luna due punti, alla luna e alle stelle tre punti, cinque punti hanno dato ai pianeti e aggiunti al sole e alla luna, diventa sette punti. E il numero 7 occupa il posto principale in tutti i calcoli iniziali dell'uomo, soprattutto perché corrisponde esattamente ai cambiamenti delle fasi lunari.

Grazie a Arsen Alvandian per la fornitura del materiale!


21° Conferenza UFO

Sabato 13 ottobre 2018 Truro College Edificio Fal (Teatro di lezione) Via dell'Università, Truro, Cornovaglia TR1 3XX.​

Adam Bandt su Genuine Satire – discorso brillante…..
Annuncio governativo onesto – Visita il Territorio del Nord!….
Astrologia irlandese antica: un argomento storico…..
La fabbricazione di ‘Celtic’ Astrologia…..
Andrew Collins: The Cygnus Key – L'eredità di Denisovan, Göbekli Tepe e la nascita dell'Egitto…..
L'ultimo della sua tribù…..
Dare un senso alla mia esperienza con i cerchi nel grano…..
Il Giappone esegue il leader del culto Aum Shinrikyo Shoko Asahara e sei membri del culto…..
Cieli luminosi…..
Vandali attaccano una mostra sui cerchi nel grano e un sito web sul paranormale…..

Condividi questo:

Come questo:


15 – 31 dicembre 2019 Howlin' at the moon. Novità e funzionalità...ellisctaylor.com

BENVENUTO alla 15° edizione del – 31 dicembre 2019’ di Howlin' at the Moon. Aggiornato ogni giorno, se possibile.
(Cronologicamente, i post iniziano in fondo alla pagina):

Ripensare HS2

Il tempo è essenziale, quindi facciamo in modo che più persone possibile inviino messaggi ai leader del partito.
Aiutaci a spargere la voce inviando questo link ai tuoi amici e condividendolo ora su Twitter e Facebook.

Personalmente penso che questo sogno bagnato con i pantaloni lucidi dovrebbe essere cancellato del tutto e chiunque abbia avuto a che fare con la sua promozione sia fatto muovere da dovunque si trovi e fatto sborsare quanto è costato fino ad ora questo folle e omicida progetto e usare il denaro per cause che sono genuinamente vantaggiose per queste Isole.
– Ellis

Thin Lizzy – Whisky in the Jar – Berlino 18-09-1973…..

Il mazzo di carte 2020 viene mischiato proprio ora…..
La stella polarizzante del cricket David Warner parla…..
I lavoratori delle telecomunicazioni distruggono le torri cellulari per avvertire il pubblico dei pericoli del 5G…..
L'intervista televisiva britannica più incendiaria del secolo…..
L'inverno sta arrivando per i Banksters…..
Questa donna davvero potente sta andando giù?…..

Le tentazioni Silent Night……

The Pogues con Kirsty MacColl – Fairytale Of New York…..

I doni degli amici, la gentilezza degli sconosciuti…..

Alan Wilson 180818 -5 Gesù e cambiare il modo in cui studiamo la storia…..
Alan Wilson – Nessun mistero nella storia – 2019…..
La prima chiesa cristiana del mondo – South Wales…..
Il governo degli Stati Uniti rilascia accidentalmente documenti di controllo mentale elettromagnetico nella richiesta FOIA n. 8230..
La pubblicità natalizia del supermercato islandese bandita per essere "troppo politica"…..
Ian Gillan dei Deep Purple – Wikipedia: realtà o finzione?…..
6 brutte notizie dal governo Tory che sono state seppellite poco prima di Natale…..
Anti-gravità, realtà energetica libera…..
L'eroe salva un ragazzo indifeso dal feroce attacco di un pitbull con una brillante rapidità di pensiero…..
Assolutamente favoloso duo sulle somiglianze tra gli attori e i personaggi…..

The Darkness – Christmas Time (Don’t Let The Bells End)…..

Silent Night (Oíche Chiúin) – Enya…..

Accuse in arrivo? S-o-R-o-s-y o Brennan?…..
Benefici della contrazione del morbillo di Viera Scheibner, Ph.D…..
MARK STEELE

“Criminal 5G Enterprise e Guerra spirituale mortale”…..
UFO, Fenomeni di Luce e Fate (Parte 1 di Proto-UFO, Coscienza Cosmica e cose più strane)…..
L'USSA sta per andare giù molto duro… ..
Il genio adolescente fa la scoperta di Eureka che capovolge il mondo della scienza…..
Siccità by Design – Il genocidio dell'Australia…..
La congiunzione Saturno-Plutone imposta la tavola nel 2020…..
Rev. Michael Dowd, ambientalista del culto della morte?…..
Neil Hague. ‘Archetipi della coscienza, simboli degli gnostici’…..
Agricoltori australiani che combattono le grandi compagnie del gas per la loro terra…..
Un fotografo psichico sotto processo…..
L'ultimo lupo in Inghilterra…..
Il popolo nascosto: gli islandesi credono negli elfi?…..
Il Giardino degli Elfi, Islanda…..
Filer's Files 51, 2019 La famiglia reale conosce gli UFO # 8230 ..
Randall Carlson: “Stiamo vivendo sulle macerie di mondi precedenti"
Riscaldamento globale: il lato che NON senti – naturale, modelli sbagliati, freddo? Prospettiva diversa…..

Guidare a casa per Natale # 8230..

Australia svegliati! – Libera l'acqua! Arrestate il governo! – O muori – RENDI QUESTO VIRALE!…..


Antichi simboli di morte

Il nostro obiettivo è creare il miglior prodotto possibile e i tuoi pensieri, idee e suggerimenti giocano un ruolo importante nell'aiutarci a identificare le opportunità di miglioramento. Confrontiamo da una vasta gamma di banche, assicuratori ed emittenti di prodotti. Dopo aver visto il film It's My Party, ci si convince sempre di più che l'abrahamacista che devi soffrire per DIO, sembra sempre meno significativo o necessario. Tuttavia, a volte si trova anche sulle lapidi di persone religiose molto devote. Sebbene forniamo informazioni sui prodotti offerti da un'ampia gamma di emittenti, non copriamo tutti i prodotti o servizi disponibili.

Il nero rappresenta il mistero e il male.

rimandare ai nostri partner, ma questo non influenza le nostre opinioni o Nella visione islamica dell'Aldilà, la morte è simboleggiata da un ariete bianco e nero che a sua volta verrà ucciso per simboleggiare la Morte della Morte. Le tue risposte indicano che hai riscontrato sintomi comunemente associati all'HS. © 2020 Comune di Bristol. Simboli meno schietti della morte alludono spesso al trascorrere del tempo e alla fragilità della vita, e possono essere descritti come memento mori[8], cioè un richiamo artistico o simbolico dell'inevitabilità della morte. Rappresenta virtù e controllo. Si è visto anche che gli europei usavano bare e cimiteri per simboleggiare la ricchezza e lo status della persona che è morta, servendo come promemoria anche per i vivi e per i defunti.[7] Indossa un mantello nero perché il colore è associato ai funerali e al lutto.

Diventerà una realtà per ognuno di noi. Fornendoti la possibilità di richiedere una carta di credito o un prestito, non garantiamo che la tua richiesta venga approvata. Tavolozza e pennelli - Di solito si trovano sulle lapidi degli artisti. Siamo programmati per temere il buio (e i predatori che nasconde) e quindi le cose associate alla notte sono diventate spaventose.

Questi tipi di simboli erano spesso incorporati nei dipinti di vanitas, una varietà di prime nature morte. È anche un piccolo modo per il defunto di vivere dopo la morte perché i loro nomi e la data di nascita sono disponibili per chiunque. Colonna - Mortalità. Le immagini della vita nell'aldilà sono anche simboli di morte. Spade - mortalità e morte. Simboleggia una vita abbondante e fruttuosa. Negli ultimi 6 mesi, queste protuberanze sono ricomparse 3 o più volte? Dopo aver completato questo quiz, parla con il tuo dermatologo delle tue risposte il prima possibile. Decodifica degli antichi simboli dei norvegesi La ricerca decodifica gli antichi simboli di astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani Un simbolo leggendario nato dal caos: la filosofia di Yin e Yang Spartacus che esegue un "saluto a due dita". ( Taringa!) La Gorgone Nella mitologia greca era un feroce mostro femminile con zanne affilate che era una divinità protettiva dai primi concetti religiosi. Abbiamo bisogno del tuo consenso alla nostra politica sulla privacy.

Scopri i significati dei simboli di morte che si trovano in diverse culture e religioni in tutto il mondo in questa infografica dettagliata. Si può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento. Iscrivendoti, accetti i termini della nostra Informativa sulla privacy.

Nell'antica religione egizia, il dio del sole, Ra, entra nel cielo ogni giorno e trasforma corpi e anime. Tombe, lapidi e altri oggetti di architettura funebre sono ovvi candidati per simboli di morte. Il viola rappresenta il dolore e il lutto. Facoltativo, solo se vuoi che ti seguiamo.

Cosa succede al Bristol Museum & Art Gallery, Being Human: An exhibition of modern sculpture, Late lunch talk: Incisioni netsuke giapponesi, 21st Century Kids: Bristol attraverso i nostri occhi, Vanguard | Bristol Street Art: l'evoluzione di un movimento globale, guarda il nostro avvoltoio reale nella nostra ricerca di collezioni online.

Invece di scappare dal fatto, dovresti abbracciarlo. È una bella sfida cercare di adattare tutti i tuoi giochi al disco rigido di PlayStation 4. Le bare servono anche come schietti promemoria della mortalità. Mani Cohanim (mani con i pollici - e talvolta gli indici - uniti.)

Century Plant - immortalità vita eterna. Consente alle persone in lutto di sapere esattamente dove si trovano i loro cari. Le lapidi segnano un luogo di sepoltura. L'Angelo della Morte, a volte chiamato Azrael o Sariel o Mairya, è una personificazione della morte. Con il tuo supporto possiamo dare vita a più tesori dei musei di Bristol, per il tuo divertimento e per tutti i visitatori. Ama la sfida di lanciare Finder in nuovi mercati mentre aiuta a far crescere il team globale di Finder. I libri possono anche rappresentare le buone azioni e le realizzazioni di una persona che vengono registrate nel libro della vita. È un promemoria che i nostri giorni sono contati. Nota: questo quiz non ha lo scopo di diagnosticare i pazienti con HS. Cavallo - Morte. Gemma o ramo spezzato - Qualcuno che è morto prematuramente o prematuramente.

Scopri di più e prenota la tua visita. Tombe, lapidi e altri oggetti di architettura funebre sono ovvi candidati per simboli di morte. Perché mai hai parzialmente ostruito la vista di un capolavoro contemporaneo con un manichino? I tuoi sintomi fisici, come piaghe, ferite o dolore, hanno avuto un impatto sul tuo stile di vita o sul tuo atteggiamento mentale?

Bibbia o libro - Spesso usato sulle lapidi di ministri o sacerdoti. New York, NY, 10016. La musica può provenire da una canzone scritta dal musicista, o potrebbe essere l'inno preferito della persona deceduta. Conosciuto anche come maschere teatrali.

Alcuni sono piuttosto comuni, altri potresti trovare sorprendenti. Salva il mio nome, email e sito web in questo browser per la prossima volta che commenterò. Quindi devi trasmettere in streaming questi programmi TV e film cyberpunk oggi.

Grim Reaper - Dal 15° secolo, figura scheletrica che trasporta una grande falce, vestita con un mantello nero Banshee - Irlandese, presagio di morte, varietà di sembianze: vecchia, spaventosa megera donna straordinariamente bella Irish Battle dea donna lavandaia. finder.com è una piattaforma di confronto indipendente e un servizio di informazioni che mira a fornirti gli strumenti necessari per prendere decisioni migliori. Corona e Croce: vittoria e cristianesimo. Lo scopo è capire che nessuno è legato al proprio corpo per sempre. Si prega di spuntare la casella se si desidera continuare con l'iscrizione alla newsletter. Quali sono le principali cause di morte negli Stati Uniti? Bandiera - Solitamente trovata sulle tombe dei veterani. Tombe, lapidi e altri oggetti di architettura funebre sono ovvi candidati per simboli di morte.

Ti preghiamo di comprendere che potrebbero esserci altre opzioni a tua disposizione oltre ai prodotti, fornitori o servizi coperti dal nostro servizio.Orologi, clessidre, meridiane e altri orologi ricordano che il tempo sta passando e spesso contengono stessi motti memento mori. Gli avvoltoi sono mangiamorte. Il motivo del teschio e delle ossa incrociate (☠) è stato utilizzato tra gli europei come simbolo sia della pirateria che del veleno.

Accetto l'Informativa sulla privacy e sui cookie, i Termini d'uso di finder.com e di ricevere e-mail da Finder. Abbastanza grave che il Museo abbia ritirato questo tesoro dalla vista del pubblico per un anno o due, ma presentarlo in questo modo aggiunge solo la beffa al danno. Tecniche di pittura Nozioni di base Lezioni ed esercitazioni Forniture Disegno e schizzi Arti e mestieri Di. Serpente, cerchiato - vita eterna - senza inizio, senza fine.

Il Grim Reaper è comunemente raffigurato con in mano una falce perché miete le anime umane allo stesso modo in cui un contadino miete i suoi raccolti.

Imparare simboleggia anche la vigilanza. Molti antichi simboli egizi venivano usati anche nei rituali religiosi e magici per i vivi e anche per i morti. Simbolo di morte, rinascita e grande potere, lo scarabeo egiziano è stato rappresentato su amuleti indossati da persone, vive e morte, per centinaia di anni. ).

Facoltativo, solo se vuoi che ti seguiamo.

Mi riferisco a "I nostri giorni erano una gioia e i nostri percorsi attraverso i fiori" di David Inshaw. [13] Nell'antico Egitto, gli dei Osiride e Ptah erano tipicamente raffigurati come mummie, questi dei governavano l'aldilà egiziano. Porta con te i tuoi fandom preferiti e non perdere mai un colpo. [18], Il nero è il colore del lutto in molte culture europee. Si prega di leggere i termini di utilizzo del nostro sito Web e l'informativa sulla privacy per ulteriori informazioni sui nostri servizi e sul nostro approccio alla privacy.

Anche un carro funebre vuoto è associato alla morte. William ha un Bachelor of Communications presso la University of Technology di Sydney, Australia.

Orologi, clessidre e meridiane rappresentano lo scorrere del tempo. Apprezziamo la nostra indipendenza editoriale e seguiamo le linee guida editoriali. [19] Durante l'era vittoriana, il viola e il grigio erano considerati colori da lutto oltre al nero.

In precedenza ha ricoperto le posizioni di editore assicurativo del gruppo per Finder Australia e editore principale per il team globale di Finder.

Ankh - Un simbolo egizio di vita eterna. In precedenza ha ricoperto le posizioni di editore assicurativo del gruppo per Finder Australia e editore principale per il team globale di Finder. Lira - Spesso hanno una corda spezzata, che simboleggia la fine della vita. XP, sovrapposti - Il Chi-Rho, uno dei più antichi simboli cristiani. Molti antichi simboli egizi venivano usati come amuleti di protezione, oppure venivano usati per portare fortuna.


La ricerca decodifica gli antichi simboli dell'astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani - Storia

Keith
Controllo Missione Nascosto

Ho pensato che il nostro matemago residente potesse essere un po' interessato a questo.

Pi trovato nel calcolo matematico dell'atomo di idrogeno

Un calcolo della meccanica quantistica sputa inaspettatamente il numero.

3.14159265358979… ammettilo, hai provato a un certo punto a memorizzare questo numero. Io, per esempio, riesco a ricordare solo fino alla quinta cifra. A partire dal 2015, la rappresentazione di π è fino a 13,3 trilioni di cifre. Perché abbiamo bisogno di conoscere pi fino a trilioni di cifre? La verità è che non lo facciamo: è solo la curiosità umana e il desiderio di spingere le cose il più lontano possibile.
Il numero è strano: non ha fine e non si verifica mai uno schema ripetuto. Se questo numero non potrebbe essere più strano, una coppia di fisici, Tamar Friedmann e Carl Hagan dell'Università di Rochester, hanno scoperto che la formula per questo numero dispari appare in un calcolo di base nella fisica dell'atomo di idrogeno - il più semplice atomo nell'universo.

Vianova
Postare Freak

.
La chiave dell'errore di istruzione è:

Ci si dovrebbe aspettare che i calcoli della meccanica quantistica sputino fuori il numero ad un certo punto.
Hanno solo bisogno di cercarlo più duramente.

Gli angeli mantengono il controllo della coincidenza nell'universum holographicum,
itza grande lavoro, a tempo pieno in pochissimo tempo.

Pi è intessuto e impigliato nel tessuto dell'universo come lo conosciamo.
Da macro a micro.

Persino le culture antiche hanno scovato le frazioni del Pi greco con 9 posizioni decimali.

Facevamo fatica a trovare frazioni convergenti per Pi,
e ora ne ho viste centinaia emergere,
soprattutto quando i numeri aumentano di dimensioni e la convergenza si avvicina:

prendi la radice quadrata doppia della frazione <2143 / 22>
è uguale a
pi greco a 10 decimali

è ovunque se vuoi. misuralo . ed è solo quando esiste,
quando lo misuri,
proprio come il tempo

Puoi anche prendere il Calendario Maya Round 18980
volte
5.20
è uguale a
98696 converge a 10.000 x Pi al quadrato = 98696. 04401

C'è un cubito della piramide di Khufu che crea un valore pi greco a 9 posizioni decimali,
spiacente,
ma voglio tenerlo nella tasca posteriore.

La creazione di una geometria in un triangolo è spesso vista in rete quando i knucklehead falliscono.

Un'antica progressione del Pi dimostra che le culture antiche più sofisticate
aveva questo numero
104348 / 33215 ----- notare che 33215 = 91 x 365

Utilizzi solo queste due frazioni fondamentali del pi greco antico per l'antica progressione del pi greco:
355 / 113
e l'antico pi greco omologo aPi = 22 / 7

TAGLIO ALLA CHASE Quantum Cat in the Hat

300 x 355 -----------> meno 22 = 106478
diviso per
300 x 113 ------------> meno 7 = 33893

= 3,141592659 99,99999982 % di precisione

ora hai tutto il necessario per trovare il valore più vicino possibile in assoluto,
l'antica progressione del pi greco,
può produrre per Pi

Itza come . un salto salta e salta via

Kalter Rauch
Postare Freak

Vianova
Postare Freak

sì o no non possono rispondere a questa domanda

se districhi 0 da 1,
ti districhi da tutti i numeri
e questo è ciò che implica in realtà lo zero puro. districamento totale per pura non esistenza

c'è il guaio. è tutta un'implicazione. i numeri sono impiegati per implicare accuratezza di precisione,
anche nell'assoluto imprevedibile caos casuale

Ci sono numeri. puoi contare per dormire,
poi
ci sono teorie dei numeri,
come la velocità della luce,
in metri al secondo. da dove viene chiamata la luce

più veloce della velocità della luce esiste. aspetta che lo quantifichino con infinite teorie.


Diventa un argomento filosofico. potresti sostenere che 1 e 0 sono gli unici numeri.

I numeri non esistono finché non li assegni o li conti.

Un grande entanglement di numeri sono i primi nove numeri

9 x 8 x 7 x 6 x 5 x 4 x 3 x 2 x 1 = ----------> 362880

Una lunghezza di base della piramide di Khufu di 756 piedi
equivale a 9072 pollici.
Ci sono 4 lunghezze di base, quindi i pollici totali sono = 36288

I due numeri sono la stessa sequenza numerica 36288 , . fattore di 10

ora con quel numero di pollici in tutte e 4 le lunghezze di base = 36288
puoi creare un valore Pi,
insieme a
radice quadrata 18 = 3x sqrt 2 = sqrt 18


483670 diviso per < 36288 x sqrt 18 >= 3,1415926 0046 99,9999983%


Enormi zone galattiche di gas caldo che danno vita a migliaia di stelle. esiste Pi?
che ne dici di uno?
o
Zero?
esistono là fuori?

Fabbriche stellari dell'Infinito

Infinito = la radice quadrata di zero divisa per Pi . più uno più uno più uno più uno più uno

Qualcuno vede Pi là fuori? . È assolutamente ovunque ma da nessuna parte là fuori

Kalter Rauch
Postare Freak

Vianova
Postare Freak

Suppongo di sì.
Onde sinusoidali. entra nell'analisi della serie di Fourier.

Eppure è semantica interpretativa.

Il Codice Armonico è come un wormhole attraverso l'universo delle stringhe numeriche.

Ogni stringa di numeri,
viaggia attraverso un nastro di Moebius infinitamente intrecciato e interconnesso come la complessità. in un modo,
ma le strisce di Moebius hanno catalizzatori di numeri di connettività incrociati. rampe di salita e discesa,
nel catalizzatore numerico ha evocato strisce di Moebius gratuite.

Puoi inseguire la tua coda di gatto,
in un universo a nastro di Moebius,
per l'eternità.

Tuttavia, se diventi davvero bravo con Harmonic Code,
poi
puoi sederti tranquillo,
nel:
Seggiolino per gatti - uccelli. e percorri l'universo dei numeri.

999000 x radice quadrata due
diviso per
449708

è uguale a Pi = 3,141592653 dieci decimale di precisione

Kalter Rauch
Postare Freak

EA
Postare Freak

Antichi astronomi ci dicono che i giorni della Terra si sono allungati
Brian Koberlein,

Un sole nascente e l'orizzonte della Terra sono presenti in questa immagine fotografata da un membro dell'equipaggio della Expedition 13 sulla Stazione Spaziale Internazionale. Credito: NASA

Un giorno sulla Terra è più lungo di prima. L'aumento è minimo. Nell'arco di cento anni il giorno della Terra aumenterà solo di pochi millisecondi. Solo negli ultimi decenni siamo stati in grado di misurare la Terra con una precisione sufficiente per vedere direttamente questo effetto. Utilizzando orologi atomici e misurazioni ultra-precise di quasar distanti, possiamo misurare la lunghezza di un giorno entro nanosecondi. Le nostre misurazioni sono così precise che possiamo osservare varie fluttuazioni nella lunghezza di un giorno dovute a cose come i terremoti. Queste fluttuazioni rendono difficile rispondere a un'altra domanda. Come è cambiata la rotazione della Terra in periodi di tempo più lunghi?

Variazione della lunghezza di un giorno negli ultimi anni. Credito: Wikipedia.

Parte del motivo per cui i giorni della Terra si stanno allungando è dovuto all'attrazione gravitazionale della Luna sui nostri oceani. Le maree si scontrano con la Terra, rallentandone gradualmente la rotazione. Nel corso di milioni di anni questo significa che il giorno della Terra è stato di un'ora più corto di adesso, quindi c'erano più giorni in un anno rispetto a oggi. Vediamo questo effetto nella documentazione geologica, che ci dice che un giorno della Terra durò circa 22 ore 620 milioni di anni fa. Cercare di misurare la lunghezza di un giorno tra l'era recente e quella geologica, tuttavia, è difficile. Centinaia di anni fa gli orologi non erano abbastanza precisi per misurare questa variazione e la lunghezza di un giorno era fissata alla sua rotazione, rendendo impossibile qualsiasi confronto del genere. Ma il lavoro recente ha trovato un modo per studiare i giorni che cambiano della Terra.

Sebbene i nostri antenati dei secoli passati non avessero orologi precisi, erano buoni astronomi. Hanno osservato e documentato eventi astronomici come l'occultazione di stelle luminose da parte della Luna, così come le eclissi solari. Il verificarsi di questi eventi dipende in modo critico da quando e dove ti trovi. Se, per esempio, un astronomo di una città vede una notte la Luna passare davanti a una stella, un astronomo di una città vicina vedrà solo la Luna passare vicino alla stella. Confrontando le osservazioni di questi eventi astronomici con il tempo effettivo del loro evento calcolato dai moti orbitali della Terra e della Luna, sappiamo esattamente quando e dove si sono verificati. Mettendo insieme una cronologia delle osservazioni, possiamo ottenere un tasso medio per l'aumento di un giorno. Risulta essere circa 1,8 millisecondi per secolo.
Ci sono due cose interessanti di questo risultato. Il primo è che è piuttosto sorprendente essere in grado di determinare questo tasso da documenti storici. Le osservazioni abbracciano più di due millenni e mezzo e sono scritte in varie lingue e luoghi. Raccoglierli tutti insieme e verificarli è uno sforzo incredibile. L'altro è che questo tasso è in realtà inferiore al tasso teorizzato dagli effetti di marea della nostra Luna (circa 2,3 ms/secolo). Ciò è probabilmente dovuto ai cambiamenti nella forma complessiva della Terra. Sappiamo, ad esempio, che lo scioglimento del ghiaccio dall'ultima era glaciale (circa 10.000 anni fa) ha rilasciato pressione ai poli della Terra, permettendole di tornare ad una forma più sferica. Questo tenderebbe ad accorciare un po' i giorni della Terra. La combinazione di questi due effetti ci fornisce il tasso storico che vediamo.

Nel complesso questo lavoro è una grande dimostrazione di come la storia può parlarci. Se ascoltiamo attentamente, possiamo persino vedere i cambiamenti del tempo.

Carta: F. R. Stephenson, et al. Misurazione della rotazione terrestre: dal 720 a.C. al 2015 d.C. Atti della Royal Society A. DOI: 10.1098/rspa.2016.0404 (2016)

Vianova
Postare Freak

.
Questo è davvero interessante.

Negli ultimi anni l'anno siderale terrestre è stato postato in rete con molti valori vicini.

Una volta era semplicemente vecchio
365,2563 giorni

ora è impostato su:
365.253636 giorni

quando si semplifica effettivamente a 365,25 63 63 giorni

Può sembrare che sia così. niente . ma equivale a qualcosa.

Anche per ANNI il diametro di Marte è stato di 3397 km.
Dopo il mio primo pdf con equazioni importanti usando quel valore,
La NASA lo ha opportunamente modificato a 3398 km


ma guardate l'anno siderale terrestre --- siderale essenzialmente è il periodo dell'orbita solare.

e questo:
importante ciclo siderale di Marte e Terra presente nel mio pdf di prossima uscita.

1225 x Marte siderale 686,98 = 2304 x Terra siderale 365,25636 .

ora se impieghi 365,2563 come anno terrestre dai dati più vecchi di qualche anno fa,
ecco cosa succede
quando esatti l'equazione e la confronti con 365,2563

1225 x 686,98 = 2304 x 365,2562934 giorni. spento di 0,57 secondi --- 99,99999 82 % di precisione


se impieghi 365.25636 come anno terrestre
ecco cosa ottieni,
quando si estrae l'equazione e si confronta con 365.25636

1225 x 686,98 = 2304 x 365,2562934 giorni. spento di 5,75 secondi --- 99,9999 81 % di precisione

perdi uno dei 9 nella precisione.


In ogni caso è un ciclo molto importante,
uno dei tanti dei quali emerge dall'antica geometria piramidale.

Ma questo è quanto velocemente la precisione della percentuale del ciclo planetario può cambiare con un pizzico sul siderale.
.

EA
Postare Freak

(12-11-2016, 16:34) Vianova ha scritto: .
Questo è davvero interessante.

Ma questo è quanto velocemente la precisione della percentuale del ciclo planetario può cambiare con un pizzico sul siderale.
.

Al contrario, non è anche una sorta di virgola mobile e se si dovesse fare un'analisi di inferenza bayesiana forse si potrebbe iniziare a datare con precisione alcuni di questi monumenti e stele in tutto il mondo?

Archeo-acronia?
metronomo
Sinfonia celeste?

6.000 anni fa, il deserto del Sahara era tropicale: cosa è successo?
1 dicembre 2016


Il deserto del Sahara un tempo era una giungla tropicale. Credito: Texas A&M University
Appena 6.000 anni fa, il vasto deserto del Sahara era ricoperto da praterie che ricevevano abbondanti piogge, ma i cambiamenti nelle condizioni meteorologiche del mondo hanno improvvisamente trasformato la regione vegetata in una delle terre più aride della Terra. Un ricercatore universitario del Texas A&M sta cercando di scoprire gli indizi responsabili di questa enorme trasformazione del clima e i risultati potrebbero portare a migliori previsioni sulle precipitazioni in tutto il mondo.

L'ipotesi dell'erosione idrica della Sfinge sostiene che il principale tipo di alterazione degli agenti atmosferici evidente sui muri di recinzione della Grande Sfinge sia stato causato da piogge prolungate ed estese che avrebbero preceduto il tempo di Djedefre e Khafre, i faraoni accreditati dalla maggior parte degli egittologi moderni con la costruzione del Grande Sfinge e.

Ipotesi dell'erosione idrica della Sfinge - Wikipedia
https://en.wikipedia.org/wiki/ Sfinge _acqua_ erosione _ipotesi

Robert Korty, professore associato presso il Dipartimento di Scienze Atmosferiche, insieme al collega William Boos della Yale University, hanno pubblicato il loro lavoro nell'ultimo numero di Nature Geoscience.

I due ricercatori hanno esaminato i modelli di precipitazione dell'era dell'Olocene e li hanno confrontati con i movimenti odierni della zona di convergenza intertropicale, una vasta regione di intense precipitazioni tropicali. Utilizzando modelli informatici e altri dati, i ricercatori hanno trovato collegamenti a modelli di precipitazioni migliaia di anni fa.

"La struttura che abbiamo sviluppato ci aiuta a capire perché le cinture di pioggia tropicale più pesanti si installano dove si trovano", spiega Korty.

"Le cinture di pioggia tropicale sono legate a ciò che accade in altre parti del mondo attraverso la circolazione di Hadley, ma non predice direttamente i cambiamenti altrove, poiché la catena di eventi è molto complessa. Ma è un passo verso quell'obiettivo".

Vianova
Postare Freak

.
La media di Petrie per le quattro lunghezze di base della piramide di Khufu è 9068,8 pollici.

La sua successiva controparte scientifica Cole,
che è stato assunto dal governo egiziano per convalidare il lavoro di Petrie,
impostare la media a 9069,4 pollici.
Che storicamente è stata considerata una convalida, con la media di soli 0,6 pollici l'una dall'altra.

Ma entrambi hanno pubblicato tutte le misurazioni della lunghezza di base, quindi hanno calcolato la media.

Lehner d'altra parte ha posto solo la sua media e nient'altro,
perché è inutile come Zahi Hawass, con cui ha lavorato al progetto.

L'enorme e lampante problema con Petrie e Cole,
è che i lati nord e sud più lunghi di Petrie,
sono le lunghezze di base più corte misurate di Cole,
e viceversa.

L'unico modo per avvicinarsi alla piramide è dal punto di vista del sistema di cubiti che usavano.
Petrie non era affatto contrario,
e alla fine, dopo aver terminato la camera del re,
impostare il suo spread Royal Cubito a:
da 20,615 a 20,624 pollici.
È stato per la pressione di molti ricercatori inglesi che esaminavano le possibilità del sistema di cubiti,
diretto a Petrie,
che gli fece emendare il Royal Cubit diffuso a:
da 20,615 a 20,625 pollici.

Questa è stata un'ottima mossa di Petrie su sollecitazione di ricercatori cubiti indipendenti da lui,
perché quel cubito DEVE essere nella mischia,
in quanto cosmologicamente e inestricabilmente legato al cubito <1134 / 55 = 20.618 18 18

> prima di tutto,
e anche il cubito 20,61675.

il punto è che piccoli margini possono cambiare i numeri importanti

esempio
per scopi semplicistici basta usare 481 piedi come altezza della piramide di Khufu,
ai fini del calcolo della tangente.

La media di Petrie per le quattro lunghezze di base della piramide di Khufu è di 9068,8 pollici.
La media di Cole per le quattro lunghezze di base della piramide di Khufu è 9069,4 pollici.
Quindi, usando quei 481 piedi come altezza designata,
ne ottieni due diversi
tangenti dell'angolo di inclinazione:

per la media di Petrie la tangente sarebbe 1,27 29 3578

per la media di Cole: la tangente sarebbe 1,27 28 51567

Queste sottili differenze sono più importanti di quanto tu possa considerare.

Per finire,
la piramide ha . trattini di rientro. non visto fino al 1940 penso che sia,
dall'immagine aerea del volo.
Quelle rientranze equivarranno anche a sottili cambiamenti,
e non sono mai stati spiegati.
Ma ho sviluppato una teoria solida per loro dal punto di vista della geometria.

Ho trovato questa gif, se guardi da vicino vedrai le rientranze. salvalo se puoi

EA
Postare Freak


25 GENNAIO 2017 - 17:01 KERRY SULLIVAN
Qual è la misteriosa borsa vista nelle antiche sculture in culture e paesi?
(Leggi l'articolo in una pagina)
Uno dei simboli più misteriosi che è stato trovato nelle antiche incisioni è un'immagine che assomiglia stranamente a una borsetta. La forma appare nelle raffigurazioni fatte dai Sumeri dell'Iraq, nelle rovine di antichi templi turchi, nelle decorazioni dei Maori della Nuova Zelanda e nei manufatti degli Olmechi dell'America Centrale.Le borse possono essere viste nell'arte di culture disparate di tutto il mondo e nel corso del tempo, con la prima istanza conosciuta di una borsa apparsa alla fine dell'era glaciale. Cos'è questo misterioso simbolo che si può trovare in tutto il mondo antico?
Una rappresentazione del Cosmo?
L'immagine della borsa è così chiamata perché sembra molto simile alla borsa moderna. Gli oggetti "in genere presentano una parte superiore arrotondata simile a una maniglia e una parte inferiore rettangolare e possono includere vari gradi di dettagli aggiuntivi di trama o motivo" (Scranton, 2016). Le immagini a volte appaiono come oggetti autonomi, a volte sono raffigurate nella mano di una persona, dio o essere mitico in un modo simile a come si tiene un cesto.
Una possibile teoria per la proliferazione di questa immagine è la sua rappresentazione semplice e diretta del cosmo. Il semicerchio dell'immagine (quello che sembrerebbe essere la tracolla della borsa) rappresenta l'emisfero del cielo. Nel frattempo, la solida base quadrata rappresenta la terra. “Nelle culture antiche dall'Africa all'India alla Cina, la figura di un cerchio era associata simbolicamente a concetti di spiritualità o non materialità, mentre quella di un quadrato era spesso associata a concetti di Terra e di materialità” (Scranton, 2016) . Pertanto, l'immagine viene utilizzata per simboleggiare la (ri)unificazione della terra e del cielo, degli elementi materiali e immateriali dell'esistenza.
Il simbolo della svastica e la sua storia di 12.000 anni
La ricerca decodifica gli antichi simboli dell'astronomia celtica e li collega agli archetipi junghiani
Decodificare gli antichi simboli dei norvegesi
La borsa misteriosa potrebbe davvero rappresentare il cosmo? Rilievo assiro di Nimrud, 883-859 a.C.
La borsa misteriosa potrebbe davvero rappresentare il cosmo? Rilievo assiro di Nimrud, 883-859 a.C. (Museo Metropolitano d'Arte)
Le raffigurazioni più antiche della "borsa"
Uno dei primi esempi del motivo della borsa può essere visto nelle rovine di Göbekli Tepe, situata in cima a un crinale montuoso nel sud-est della Turchia. Risalente a circa 11.000 aC, Göbekli Tepe è uno dei più antichi complessi di templi mai scoperti (Tinfoil Hat, 2014). Lo scopo esatto del santuario di montagna è sconosciuto, tuttavia, sembra che il tempio possa essere servito come luogo per sacrifici religiosi (gli archeologi hanno portato alla luce molte ossa di animali macellati). Le pareti e le colonne del tempio sono decorate con animali, divinità e creature mitiche finemente scolpite, forse nel tentativo di ritrarre le molte diverse creazioni del cosmo. Tra questi altri intagli ci sono tre borsette.
Gli esperti ritengono che le prime religioni adorassero gli elementi fondamentali della vita sulla terra. Pertanto, “si potrebbe dire che le tre borse Göbekli Tepe, prese come una prima forma di quelle icone, definiscono simbolicamente il sito come un tempio” (Scranton, 2016).
Il pilastro 43 di Gobekli Tepe in Turchia mostra tre intagli "a mano" lungo la parte superiore.
Il pilastro 43 di Gobekli Tepe in Turchia mostra tre intagli "a mano" lungo la parte superiore. Credito: Alistair Coombs
Dal Medio Oriente al Sud America, la strana scultura può essere trovata
Altrove, l'immagine della borsa si presenta con sorprendenti somiglianze in due rilievi in ​​pietra, uno realizzato dagli Assiri dell'antico Iraq tra l'880-859 a.C. e l'altro realizzato dagli Olmechi dell'antica Mesoamerica tra il 1200 e il 400 a.C. In entrambe queste immagini, una figura simile a un uomo porta la borsa in mano, come se fosse un cestino o una borsa. “Quando è usata nell'arte assira si dice che la borsa contenga polvere magica. Quando vengono raffigurati nell'arte olmeca, postulano che contenga erbe per sballarsi” (Freeborn, 2013). Ciò suggerisce che la borsa potrebbe essere stato uno standard di misurazione scoperto in modo univoco da entrambe le culture.
Göbekli Tepe Sciamani e i loro simboli cosmici – Parte I
Antichi segni di orgoglio e potere: svelare i segreti dietro i simboli irlandesi e celtici
Simbolismo del fuoco: fiamme che accendono le fedi e ispirano le menti
Il monumento olmeco 19, da La Venta, Tabasco, mostra un uomo che tiene in mano la borsetta.
Il monumento olmeco 19, da La Venta, Tabasco, mostra un uomo che tiene in mano la borsetta. (Xuan Che)
Un altro esempio di antiche immagini di borsette si trova nella lontana Nuova Zelanda. Un mito Maori racconta di un eroe che una volta ascese alla dimora degli dei e tornò sulla terra portando tre cesti pieni di saggezza. Così, proprio come le borse Göbekli Tepe, le borse Maori simboleggiano il culto e la gratitudine per la conoscenza divinamente ispirata.
Infine, negli antichi geroglifici egizi, si può vedere l'immagine a forma di borsa. Questa volta fungeva da casa per gli dei e le dee, con le cinghie della borsa che erano i pali a cupola della tenda portatile e il fondo quadrato era la stoffa o le pelli di animali posate sui pali. Questa struttura è abbastanza simile al tepee dei nativi americani o alla yurta dell'Asia centrale.
Le numerose istanze di questo simbolo sembrano confermare l'uso della borsa come simbolo cosmologico rappresentato come un comune oggetto domestico (un cestino cioè, non la borsetta) per essere meglio compreso dalla gente comune.
Immagine in alto: rilievo assiro, 883 – 859 a.C. Museo Metropolitano d'Arte.
di Kerry Sullivan
Fonti:
Freeborn, B. L. "La strana borsetta nell'arte olmeca e assira". Noèsage. L'età di Noè, 1 luglio 2013. Web. https://noahsage.com/2013/07/01/the-odd-. yrian-art/.
Scranton, Laird. "Prospettive sulle immagini delle borse antiche". Origini perdute. Lost Origins, 21 febbraio 2016. Web. http://lost-origins.com/perspectives-on-. ag-images/.
Cappello di stagnola. "Antiche borse e sfere del potere". Cappello di carta stagnola Lady. Tinfoil Hat Lady, 10 giugno 2014. Web. https://tinfoilhatlady.com/2014/06/10/an. -di potere/. Vianova
Postare Freak

.
Ho indicato la stele scolpita Olmec Monument 19 God con l'iconografia della borsa o della borsa,
essendo identiche alle controparti sumeriche in quelle stele di pietra,
molti anni fa.

Questo articolo di notizie cita le borse Globekli Tepi.
Sono scettico sul fatto che siano la stessa cosa.

Ecco un link con un enorme ingrandimento
https://tepetelegrams.files.wordpress.co. abb-23.jpg

Le incisioni di Globekli Tepi non sono esattamente le stesse IMO.

La mia ipotesi era che queste fossero le "borse di semi" aliene rappresentative di molte cose.
Portavano i semi dell'agricoltura e la saggezza e la conoscenza degli Dei.
. nell'umanità per la sopravvivenza dell'umanità e della civiltà,
simbolicamente rappresentato nelle incisioni.
Curiosamente le stele sumeriche mostrano tutte l'altra mano che tiene quello che sembra essere un oggetto a forma di pigna,
spesso con l'albero della vita.

Forse le borse sono anche sacre portatrici di medicinali.
Divino. DNA dell'angelo sacro. l'albero della vita.

Una cosa che le piccole borse non sono è l'offerta mondana che questi scienziati hanno escogitato:

Citazione: Il semicerchio dell'immagine (quello che sembrerebbe essere il cinturino della borsa)
rappresenta l'emisfero del cielo.
Nel frattempo, la solida base quadrata rappresenta la terra.

Pertanto, l'immagine viene utilizzata per simboleggiare la (ri)unificazione della terra e del cielo,
degli elementi materiali e immateriali dell'esistenza.

Vianova
Postare Freak

.
Spesso visti su FB con il codice armonico le persone sono sfortunati tentativi di creare un triangolo,
che produce Pi,
o un valore Pi convergente che è,
nell'ipotenusa del triangolo.

Dopo aver acquisito un mal di testa guardando i risultati di questi triangoli di convergenza pi,
e vocalizzando il mio disappunto per risultati così scarsi
Ho deciso che avrei fatto meglio a stare zitto o zitto.

Quindi alcuni mesi fa ho rilasciato il primo tentativo di un triangolo Pi,
e ho ottenuto risultati interessanti che hanno appena battuto la precisione di 6 sigma.

Nell'immagine qui sotto vedrai quel primo triangolo nella sezione in alto a sinistra.

La sezione in alto a destra e in basso la maggior parte del lato destro,
è una percentuale di precisione migliorata nel raggiungimento di un valore Pi in una geometria triangolare.
Mostro 4 triangoli di fila,
che mostrano una progressione discendente nel modo in cui si ridurranno le lunghezze dei triangoli.
cioè
tutti e 4 i triangoli hanno la stessa identica geometria con l'angolo A.

Si noti che vengono impiegati antichi sistemi numerici Maya:
Visto sono il calendario spirituale Maya tzlokin di 260 giorni,
e persino il calendario Maya Round 18980 giorni.
La parte assolutamente selvaggia di questo triangolo è l'equazione con l'angolo coseno,
che rivela l'antico conteggio del calendario per il sinodo di Venere sulla Terra di 584 giorni.
Questo triangolo dimostra che il sistema di conteggio Maya usando il 13 primo,
può produrre un valore Pi altamente convergente.
In questo caso, la precisione di 6 sigma è stata ampiamente superata!

Ora vai in basso a sinistra nell'immagine,
e un triangolo ha una precisione del 100%.
Quel triangolo è perfetto, matematicamente e geometricamente perfetto,
ma ha un intrinseco. inganno.

Se riesci a capirlo, per favore dillo.

Sotto quel triangolo c'è il miglior triangolo Pi convergente mai costruito che io conosca.
Ha una precisione del 99,9999995 %.

Questo triangolo usa la Costante della Struttura Fine e il Pi greco.
La bellezza assoluta di questo triangolo,
è la capacità di convertire direttamente con il cosmologico egiziano pi vlaue aPi = 22 / 7,
nella lunghezza della base del triangolo.

Quindi l'intera parte inferiore dell'immagine mostra come espandere il triangolo in basso a sinistra,
nel triangolo in basso a destra.
Questo è materiale dal mio finalmente finito e abbreviato pdf, in attesa di copyright.

Dubito che qualcuno possa battere il mio triangolo.
Riunisce un antico Pi greco cosmologico storico --- aPi = 22/7,
e il valore Pi moderno per produrre una geometria convergente.


Vianova
Postare Freak

.
Il Tricky Triangle ha una precisione del 100%.
Si può creare un numero infinito di triangoli pi di precisione al 100%,
costruito sui principi matematici di questo triangolo.
L'importante differenza tra tutti questi triangoli,
è che ognuno ha il proprio angolo unico V <---.
La precisione al 100% è eccezionale,
ma questo è il Tricky Triangle e ha un semplice trucco unico e appartato!
Può essere accurato solo al 100% come strutturato,
e quel processo può essere replicato all'infinito.
Il mio triangolo qui non è speciale avendo una precisione del 100%,
come è eccellentissimo perché il seno di questo angolo V,
è la tangente del pentagonale 36 gradi,
un componente della geometria phi. La sfida è:
Qualcuno può decifrare il coseno e la tangente dell'angolo V,
in termini di phi?

Keith
Controllo Missione Nascosto

Dillo.
una cosa che mi colpisce di questi è come facevano i "primitivi" a codificarli nelle geometrie piramidali

Voglio dire, quelli sono piuttosto pesanti da immaginare su una tavoletta cuneiforme o da graffiare su una roccia.

EA
Postare Freak

Per riassumere, penso che se il triangolo fosse 3 azioni su un asse X,Y,Z e il cono di luce dell'universo fosse entro i suoi parametri, questo spiegherebbe il nostro Universo Chirale.

Vianova
Postare Freak

.
Non posso rispondere alla premessa dell'universo chirale,
ma posso mostrare come il Tricky Triangle sia più soffice che roba.

Pi è in qualche modo codificato in modo naturale in qualsiasi costrutto 3D. le geometrie piramidali si decodificano,
quando studi e misuri le dimensioni della piramide,
che sono formati con triangoli a sezione trasversale.

Erano a conoscenza di Pi , Phi e delle tre importanti radici quadrate , 2,3,5,
come elementi costitutivi dell'universo per pura prospettiva geometrica.

Le culture antiche codificavano molto più di quelle semplicità nelle piramidi.

Ma questo è un po' il motivo per cui ho creato il Tricky Triangle.
Voglio dire . ha il lavello della cucina!
pi, phi, sqrt phi sqrt 2, sqrt 5

Sembra complicato in quel formato, ma in realtà è molto più semplice.

la tangente dell'angolo V è: la radice quadrata di :

il coseno dell'angolo V è: la radice quadrata inversa di: .

l'inverso è <1 / x> sul tuo computer portatile

phi e sqrt 5 i numeri correlati hanno un'incredibile pletora di definizioni matematiche,
per ogni valore numerico,
associato a quel sistema di numerazione:

sqrt 5 + 2 = 4.236067978 = tangente 72 gradi x tangente 54 gradi = phi x phi al quadrato

ora guarda di nuovo il triangolo complicato

ora rimuovi semplicemente pi . da tutte le parti

hai lo stesso identico triangolo.

il vero triangolo,
ha altezza verticale: la radice quadrata doppia di 5

e lunghezza base: radice quadrata 2

e ipotenusa: phi x sqrt phi

Pi è irrilevante, puoi sostituire QUALSIASI numero per dove vedi Pi,
e
quel triangolo rimarrà la stessa geometria.

Prova il numero 6 e sostituisci Pi con 6, nella base e nell'altezza.

La base diventa sqrt 12,
e
l'altezza diventa ---> la doppia radice quadrata di 180,
e
mantieni la stessa identica geometria.
.

Keith
Controllo Missione Nascosto

Cittadino Quasar
Membro

(20/02/2017, 01:37) Keith ha scritto:

Keith
Controllo Missione Nascosto

EA
Postare Freak

La seconda giada Maya più grande trovata in Belize ha un'iscrizione storica unica
24 febbraio 2017 di Inga Kiderra


L'archeologo Geoffrey Braswell della UC San Diego tiene in mano una replica del ciondolo di giada Maya. Credito: Erik Jepsen/UC San Diego Publications
Dire che l'archeologo della UC San Diego Geoffrey Braswell è stato sorpreso di scoprire un prezioso gioiello a Nim Li Punit nel sud del Belize è un eufemismo.


"È stato come trovare il diamante Hope a Peoria invece che a New York", ha detto Braswell, che ha guidato lo scavo che ha portato alla luce un grande pezzo di giada scolpita, un tempo appartenente a un antico re Maya. "Ci aspetteremmo qualcosa di simile in una delle grandi città del mondo Maya. Invece, qui era, lontano dal centro", ha detto.
Il gioiello, un ciondolo di giada indossato sul petto di un re durante le principali cerimonie religiose, è stato portato alla luce per la prima volta nel 2015. Ora è ospitato presso la Banca centrale del Belize, insieme ad altri tesori nazionali. Braswell ha recentemente pubblicato un articolo sulla rivista dell'Università di Cambridge Ancient Mesoamerica che descrive in dettaglio il significato del gioiello. Un secondo articolo, nel Journal of Field Archaeology, descrive gli scavi.
Il ciondolo è notevole per essere la seconda giada Maya più grande trovata in Belize fino ad oggi, ha affermato Braswell, professore presso il Dipartimento di Antropologia dell'UC San Diego. Il ciondolo misura 7,4 pollici di larghezza, 4,1 pollici di altezza e solo 0,3 pollici di spessore. Segarlo in questa forma sottile e piatta con spago, grasso e polvere di giada sarebbe stata un'impresa tecnica. Ma ciò che rende il ciondolo ancora più notevole, ha detto Braswell, è che è l'unico noto per essere iscritto con un testo storico. Sul retro del ciondolo sono scolpiti 30 geroglifici sul suo primo proprietario.
"Ci parla letteralmente", ha detto Braswell. "La storia che racconta è breve ma importante." Crede che potrebbe persino cambiare ciò che sappiamo sui Maya.
Altrettanto importante: il ciondolo "non è stato strappato dalla storia dai saccheggiatori", ha detto Braswell. "Ritrovarlo in una spedizione legale, nel contesto, ci fornisce informazioni sul sito e sul gioiello che altrimenti non avremmo potuto avere o forse nemmeno immaginare".

Tre degli oggetti sepolti insieme dai Maya intorno all'800 d.C. Perché furono sepolti? Foto del campo e del manufatto per gentile concessione di Braswell. Credito: Università della California - San Diego
Dove è stato trovato il gioiello
Nim Li Punit è un piccolo sito nel distretto di Toledo in Belize. Si trova su un crinale delle montagne Maya, vicino al villaggio contemporaneo di Indian Creek. Otto diversi tipi di pappagallo volano sopra la testa. Piove nove mesi all'anno.
Sul bordo sud-orientale dell'antica zona Maya (più di 250 miglia a sud di Chichen Itza in Messico, dove sono stati trovati pezzi di seno simili ma più piccoli), si stima che Nim Li Punit sia stata abitata tra il 150 e l'850 d.C. significa "grande cappello". È stato soprannominato così, dopo la sua riscoperta nel 1976, per l'elaborato copricapo sfoggiato da una delle sue figure di pietra. Il suo antico nome potrebbe essere Wakam o Kawam, ma questo non è certo.


Braswell, gli studenti laureati della UC San Diego Maya Azarova e Mario Borrero, insieme a un gruppo di persone locali, stavano scavando un palazzo costruito intorno all'anno 400 quando hanno trovato una tomba crollata, ma intatta. All'interno della tomba, che risale a circa l'800 d.C., c'erano 25 vasi di ceramica, una grande pietra che era stata scheggiata nella forma di una divinità e il prezioso pettorale di giada. A parte un paio di denti, non c'erano resti umani.
Che ci faceva lì?
Il ciondolo ha la forma di una T. Anche la parte anteriore è intagliata con una T. Questo è il glifo Maya "ik'", che sta per "vento e respiro". Era sepolto, ha detto Braswell, in una curiosa piattaforma a forma di T. E uno dei vasi scoperti con esso, un vaso con una faccia a becco, raffigura probabilmente un dio Maya del vento.

Nim Li Punit fu abbandonato entro una generazione dalla costruzione della tomba che conteneva il ciondolo di giada. Credito: Università della California - San Diego
Il vento era considerato vitale dai Maya. Portava piogge monsoniche annuali che facevano crescere i raccolti. E i re Maya, come governanti divini responsabili del tempo, eseguivano rituali secondo il loro calendario sacro, bruciando e spargendo incenso per portare il vento e le piogge vivificanti. Secondo l'iscrizione sul retro, ha detto Braswell, il ciondolo fu usato per la prima volta nel 672 d.C. proprio in un tale rituale.
Anche due sculture in rilievo su grandi lastre di roccia a Nim Li Punit confermano tale uso. In entrambe le sculture, nel 721 e 731 d.C., circa 50 e 60 anni dopo che il ciondolo fu indossato per la prima volta, viene mostrato un re che indossa il ciondolo a forma di T mentre sparge incenso.
Nell'anno 800 d.C., il ciondolo fu sepolto, non con il suo proprietario umano, a quanto pare, ma solo con altri oggetti. Come mai? Il ciondolo non era un gingillo, ha detto Braswell, "aveva un potere e una magia immensi". Potrebbe essere stato sepolto come dedica al dio del vento? Questa è l'intuizione colta di Braswell.
I regni Maya stavano crollando in tutto il Belize e il Guatemala intorno all'800 d.C., ha detto Braswell. I livelli della popolazione sono crollati. Entro una generazione dalla costruzione della tomba, la stessa Nim Li Punit fu abbandonata.
"Una teoria recente è che il cambiamento climatico abbia causato siccità che hanno portato al diffuso fallimento dell'agricoltura e al crollo della civiltà Maya", ha detto Braswell. "La dedica di questa tomba in quel momento di crisi al dio del vento che porta le piogge annuali sostiene questa teoria e dovrebbe ricordare a tutti noi il pericolo del cambiamento climatico".

L'aspetto più importante del gioiello, dice Braswell, è un testo storico di 30 geroglifici sul retro, un messaggio privato visto principalmente dal re che lo indossava. Credito: Università della California - San Diego
Ancora e ancora: cosa ci faceva lì?
L'iscrizione sul retro del ciondolo è forse la cosa più intrigante, ha detto Braswell. Il testo è ancora in fase di analisi da parte del coautore di Braswell sull'Ancient Mesoamerica paper, Christian Prager dell'Università di Bonn. E la stessa sceneggiatura Maya non è ancora completamente decifrata o concordata.
Ma l'interpretazione del testo di Prager e Braswell finora è questa: il gioiello è stato realizzato per il re Janaab' Ohl K'inich. Oltre a notare il primo utilizzo del ciondolo nel 672 d.C. per una cerimonia di diffusione dell'incenso, i geroglifici descrivono la discendenza del re. Sua madre, implica il testo, proveniva da Cahal Pech, un luogo lontano nel Belize occidentale. Il padre del re morì prima dei 20 anni e potrebbe provenire da qualche parte del Guatemala.
Descrive anche i riti di adesione del re nel 647 d.C., ha detto Braswell, e termina con un passaggio che collega forse il re alla potente e immensa città Maya di Caracol, situata nell'odierno Belize.
"Racconta una storia politica lontana da Nim Li Punit", ha detto Braswell. Nota che Cahal Pech, il luogo di nascita della madre, per esempio, è a 60 miglia di distanza. Oggi sono cinque ore di autobus, e allora sarebbero stati molti giorni di cammino, attraverso la foresta pluviale e le montagne. Come è arrivato il ciondolo in questo avamposto?
Anche se è possibile che sia stato rubato da un luogo importante e portato in provincia, Braswell non la pensa così. Crede che il ciondolo ci parli dell'arrivo dei reali a Nim Li Punit, la fondazione di una nuova dinastia. La scritta sul ciondolo non è particolarmente antica per gli standard Maya, ma è la più antica trovata finora a Nim Li Punit, ha detto Braswell. È anche solo dopo l'arrivo del ciondolo che altri geroglifici e immagini di regalità iniziano a comparire sulle stele del sito, o lastre di pietra scolpite.

studente laureato Mario Borrero scava la sottostruttura dell'edificio del palazzo che conteneva la tomba. Credito: Università della California - San Diego
Potrebbe essere che lo stesso re Janaab' Ohl K'inich si sia trasferito a Nim Li Punit, ha detto Braswell. Oppure potrebbe essere che un grande stato Maya stesse cercando di allearsi con le province, espandere il proprio potere o accattivarsi il favore presentando il gioiello a un re locale. Ad ogni modo, crede Braswell, la scritta sul ciondolo indica legami che erano stati precedentemente sconosciuti.
"Non pensavamo di trovare connessioni reali e politiche a nord e ad ovest di Nim Li Punit", ha detto Braswell, che sta scavando in Belize dal 2001 e a Nim Li Punit dal 2010. "Abbiamo pensato che se ci fosse erano affatto che sarebbero a sud e ad est."
Anche se ignori la scrittura e la sua apparente provenienza reale, la pietra di giada stessa proviene dalle montagne del Guatemala, a sud-ovest del Belize. Ci sono anche poche indicazioni precedenti di scambi in quella direzione, ha detto Braswell.
Potremmo non sapere mai esattamente perché il ciondolo sia arrivato a Nim Li Punit o perché sia ​​stato sepolto così com'era, ma il progetto di Braswell per capire il sito continua. Ha in programma di tornare nella primavera del 2017. Questa volta, vuole anche vedere se potrebbe scoprire un legame con il Mar dei Caraibi. Dopotutto, sono solo 12 miglia a valle, un viaggio di quattro ore in canoa.
Esplora ulteriormente: gli esperti messicani affermano che la piramide originale è stata trovata a Chichen Itza
Fornito da: University of California - San Diego

Vianova
Postare Freak

.
Sono in viaggio da 2 giorni, grazie per aver postato la scultura di giada.

Questa è la scoperta di molte vite.
Wow, che emozione deve essere stata.
Avrei dovuto metterlo in tasca se l'avessi trovato.
Quindi ora si trova in una banca in Belize.

Ieri stavo osservando quello che sembra essere un falso all'avanguardia in un vaso cilindrico Maya.
Era importante essere in grado di vedere questo dal punto di vista dell'osservazione diretta.
Ho dovuto guidare per 120 miglia per vederlo.
Gli oggetti importanti vengono falsificati.
Quella giada Maya non può essere simulata, beh forse, ma sarebbe facilmente sfatata.
La giada antica come quella ha una patina inconfondibile,
e sarebbe estremamente difficile ritagliare quei simboli con strumenti manuali.
Ci si possono aspettare anche segni di strumenti antichi su un oggetto vero.

Una volta ho visto il teschio di cristallo Sha-Na-Ra nelle mie mani e aveva segni di strumenti moderni dappertutto.
I proprietari direbbero che quelli sono segni successivi di rilucidatura.
Avevano anche un falso scheletro di giada cinese.
Il teschio, tuttavia, era piuttosto bello quando ci brillavano luci multicolori attraverso di esso,'
ed è comunque venerato dai credenti.

Le ceramiche dipinte e lavorate sono molto più facilmente falsificabili.
I cinesi falsificano molte giade -- molte giade.
Di solito sono facili da stanare.
.

Antico Visir
Arrivederci torta, ciao Pi

(1902-2017, 03:18 AM) Vianova ha scritto: Pi è in qualche modo codificato in modo naturale in qualsiasi costrutto 3D. le geometrie piramidali si decodificano,
quando studi e misuri le dimensioni della piramide,
che sono formati con triangoli a sezione trasversale.

Ma questo è un po' il motivo per cui ho creato il Tricky Triangle.
Voglio dire . ha il lavello della cucina!
pi, phi, sqrt phi sqrt 2, sqrt 5

Beh si. L'unico libro "rispettabile" che ho sulla geometria delle piramidi penso che abbia trascorso la maggior parte di quel libro a sostenere che Phi fosse la costante fondamentale della geometria della Grande Piramide, ma sono stato sostanzialmente in grado di ottenere lo stesso risultato non dando una fregatura a Phi . Usando un modello basato esclusivamente sul doppio Pi, puoi ancora venire più tardi e fare un buon lavoro mungendo Phi allo stesso modo.

D'altra parte, hai un lavoro DAVVERO carino qui, Vi. E tutto ciò che include il lavello da cucina non è probabilmente passato inosservato agli antichi.

È possibile che ciò che realmente è andato nelle piramidi sia un insieme di scelte che consentono di recuperare il lavello della cucina indipendentemente da quale idiota new age (alza la mano) sta cercando di decodificarli e non importa quanto siano merdose le immagini o le misurazioni del satellite che stanno usando. In qualche modo nessuno riesce a estrarre un'intera carriola piena di dati planetari della NASA, non importa quanto diversi possano essere i loro approcci per scovarli. È solo che il più accurato in realtà cerca di essere il meno "ognuno ha ragione nel suo piccolo permaloso" reggerà effettivamente l'acqua.

Non sono ancora così sicuro dopo tutto questo tempo di cosa vogliono veramente parlare gli antichi dopo aver fatto l'annuncio, "Ciao, ti stiamo parlando di matematica e geometria, proprio come ha detto Sagan gli alieni farebbero" - sospetto che coinvolga davvero un po' di cosmologia poiché alla fine è difficile separare i due soggetti. In tutti i miei giorni di gloria della caccia ai monumenti, non credo di aver MAI trovato tre antichi monumenti terrestri in linea retta, e NON c'è NESSUN MODO che sia casuale. Il problema potrebbe essere che dal momento che aprono la discussione come se fossimo all'asilo, quanto vogliono davvero diventare complessi con noi (dare o prendere Pi o Phi naturalmente annidati l'uno nell'altro) a meno che non debbano assolutamente farlo?

Inoltre, non sono abbastanza intelligente da non essere scettico sul 22/7, penso ancora che siamo stati noi a trovare il papiro dell'asilo. Come qualcuno che dissotterra il mio vecchio libro di chimica del liceo e guarda l'Handy Dandy Data Table all'interno della copertina, e poi dichiara che Noi che abbiamo messo gli uomini sulla luna conoscevamo il pi greco solo a tre cifre dopo la virgola solo perché è tutto un liceo lo studente deve fregarsene.

Ho esteso il nostro modello matematico "Pyramid Matrix" per includerli e l'ho battezzato in qualche modo insieme a nomi correlati per alcuni parenti (w e w/o capstone, ecc.). Quel valore grezzo "apotema identificato" può avere un significato, sebbene vicino alla base queste rientranze si biforchino in modo che anche il valore apotema più semplice sia una sorta di valore idealizzato piuttosto che effettivo. Presumibilmente ci sono non meno di tre valori significativi che vengono comunicati dall'apotema del GP a causa di questi accordi anche prima di arrivare alla pietra miliare.

Ci sono alcune immagini migliori del rientro nei tuoi migliori libri di base sulla piramidelogia, probabilmente Tompkins. Potrebbe essere possibile dedurre dove inizia la biforcazione contando i blocchi e confrontando con misurazioni note per ottenere i valori effettivi, ma non sono mai arrivato così lontano per tentare un sacco di altre cose con la Grande Piramide, come cercare di inchiodare quali erano le metriche utilizzato all'interno della Grande Piramide. (Non ci scommetterei soldi ora, ma il mio ricordo è che sembravano alternare più o meno cubiti e remens nei passaggi e nei pozzi).

I miei libri non sono stati scoperti, ma eccone uno di quelli che mi viene in mente. Probabilmente ho aspettato una foto per verificarlo prima di immergermi, ma non riesco a ricordare dove si trova al momento.

Sono stato anche coinvolto in un fiasco in cui ho cercato di trovare la posizione geografica dell'ingresso della Grande Piramide con l'assistenza di immagini satellitari. Accidenti se non ho trovato una serie di numeri così risonanti che giurerei comunque che c'è un'altra entrata sopra quella conosciuta, anche dopo aver provato a fare QUALCOSA con le piramidi basate su (anche le migliori disponibili) immagini satellitari di Internet girate rivelarsi la cosa più stupida che abbia mai fatto con l'archeologia. (Fammi indovinare, cercherò di capire dove si trovano le tre piramidi principali in relazione l'una con l'altra usando Google Earth, e uscirò a 3/4 di miglio da entrambe le figure di Petrie e Lehner?)

È roba divertente. Tutto quello che devi fare è semplicemente concedere a Carl Munck la sua cartografia in gran parte indifendibile per un momento e shazam, Zahi ha scoperto una seconda piramide di Giza Radian, punto, è quello che penso. (Dovrei estrarre tutti i miei calcoli dalla memoria e comprare un nuovo calcolatore un giorno se posso sperare di vivere così a lungo). Non so, mi addormentavo ogni notte premendo i tasti della calcolatrice, portavo una calcolatrice alla Notte Pagana perché pensavo che fosse sacro dovere pagano essere in grado di dimostrare con una calcolatrice tascabile che questi stupidi vecchi peti non hanno inventato la Terra Adorate perché erano meno razionali del resto di noi.

Probabilmente è davvero la loro struttura sociale che è più interessante - come diavolo facevano gli antichi a NON finire con società in cui è Verbotten curare una malattia perché farlo potrebbe avere una remota possibilità di mettere un buco nel lavoro ? Che in mezzo a tutti gli intrighi della corte reale e le pugnalate alle spalle che la storia di solito cerca di dirci a cui erano devoti, nientemeno.

Se ti va, potrei andare a cercare il mio raccoglitore a 3 anelli con le fotocopie di un libro sulla matematica elementare dell'atomo di idrogeno. Di tutto l'inutile maledetto bagaglio, l'ho salvato probabilmente dal 1988 quando/da quando ho notato Pi in esso. Molto sfocato ora, ma "matematica elementare dell'atomo di idrogeno" potrebbe essere stato effettivamente il titolo?

List of site sources >>>


Guarda il video: JUNG E GLI ARCHETIPI DELLINCONSCIO COLLETTIVO (Gennaio 2022).