Podcast di storia

Riconsiderare la storia: gli antichi greci scoprirono l'America migliaia di anni fa

Riconsiderare la storia: gli antichi greci scoprirono l'America migliaia di anni fa


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un nuovo libro del fisico e filologo italiano Lucio Russo presenta la controversa affermazione secondo cui gli antichi greci scoprirono l'America molto prima che Cristoforo Colombo mettesse piede sul suolo americano nel 1492.

Russo, che attualmente insegna probabilità all'Università di Roma Tor Vergata, afferma che il motivo principale per cui i ricercatori pensano che l'America non fosse nota agli antichi greci non è dovuto alla mancanza di prove, ma al dogma scientifico. Una volta che una prospettiva è stata accettata virtualmente in tutto il mondo e scritta con certezza nei libri di storia, è molto difficile convincere l'"establishment" ad accettare una prospettiva alternativa.

Il libro presenta una ricchezza di prove che indicano gli antichi greci come i primi scopritori. I greci erano, tra le altre cose, l'unica civiltà in grado di capire che la Terra era rotonda, una comprensione che in seguito andò perduta.

Ma se sono stati i greci a scoprire l'America, come hanno fatto le persone a dimenticare questo continente? L'errore, secondo l'autore, è dovuto principalmente a Tolomeo, che sviluppò una mappa del mondo trovando un punto di mezzo tra le affermazioni fatte da varie fonti antiche.

Il problema chiave è l'identificazione delle Isole Fortunate, che gli antichi greci a volte chiamavano Isole Canarie (vicino alla costa occidentale dell'Africa). Ma i greci si riferivano in realtà alle Antille, secondo Russo. L'equivoco era dovuto all'incredulità e all'incapacità di navigare negli oceani dei romani e di altri popoli post-greci. Tolomeo mancò la latitudine delle Isole Canarie di 15 gradi di latitudine, facendole apparire sul punto della mappa dove si sarebbero aspettate le Antille.

Scienziati e filologi hanno, secondo Russo, accolto con entusiasmo la nuova prospettiva, mentre geografi e storici hanno avuto difficoltà a digerire la possibilità che l'epico viaggio di Colombo fosse stato fatto prima.


    Guarda il video: Cristoforo Colombo Alessandro Barbero I viaggi in America doc ita documentario Storia Scoperte (Potrebbe 2022).