Podcast storici

Klaus Barbie

Klaus Barbie



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Klaus Barbie, noto come il "Macellaio di Lione", era nelle SS dove ricopriva il ruolo di Hauptsturmführer. Durante la seconda guerra mondiale, Barbie trascorse parte del suo tempo in Francia, dove assistette alla raccolta di ebrei francesi.

Klaus Barbie è nato il 25 ottobreesimo, 1913 a Bad Godesburg. Entrambi i suoi genitori erano insegnanti e Barbie frequentava la scuola elementare in cui suo padre insegnava.

Nel settembre del 1935, Barbie si unì alla SD (Security Service), una filiale delle SS. Quando i nazisti attaccarono l'Europa occidentale nella primavera del 1940, Barbie fu inviato a svolgere il suo lavoro nei Paesi Bassi. Nel 1942, Barbie fu inviato a Digione in Francia e poi a Lione, dove fu nominato capo della Gestapo in città. Barbie si è guadagnato il soprannome di "Macellaio di Lione" perché ha torturato personalmente i prigionieri per informazione. Barbie ha torturato chiunque fosse considerato anche lontanamente collegato alla Resistenza francese in quanto le SS e la Gestapo potevano operare con successo solo al di fuori delle informazioni, tuttavia sono state acquisite. Nell'aprile del 1944, Barbie ordinò che 44 bambini ebrei trovati in un orfanotrofio a Izieu fossero inviati al campo di transito di Drancy, appena fuori Parigi, da dove erano stati mandati a morte ad Auschwitz.

Dopo la guerra, Barbie andò a vivere in Bolivia sotto il nome di Klaus Altmann. Fu trovato dai cacciatori nazisti nel 1971 ma fu deportato in Francia solo nel 1983 quando la Bolivia ottenne un governo più moderato.

Il processo di Klaus Barbie iniziò l'11 maggio 1987. Poiché era probabile che Barbie sarebbe stato l'ultimo criminale di guerra a essere processato, fu concesso il permesso di filmare il procedimento. Nel luglio 1987, Barbie è stata giudicata colpevole di crimini contro l'umanità e condannata all'ergastolo. Muore in prigione il 25 settembre 1991 a 77 anni.


Guarda il video: History Channel. A Caccia Di Nazisti Klaus Barbie 15 (Agosto 2022).