Paul Touvier

Paul Touvier fu uno dei membri di più alto profilo dei Milice da rintracciare e perseguire dopo la fine della seconda guerra mondiale. Touvier era a capo del Milice di Lione e come tale era fondamentale nella campagna della città contro la Resistenza francese a Lione e dintorni.

Paul Touvier è nato il 3 agostord 1915 nelle Alpi dell'Alta Provenza. La sua educazione fu molto conservatrice e ruotò attorno alla Chiesa cattolica. Un tempo, Touvier aveva pianificato di unirsi a un seminario e diventare un prete, ma questo non ha fatto nulla.

Dal 1936 al 1939, Touvier lavorò in una stazione ferroviaria locale. Nel 1939 fu chiamato per l'esercito francese e prestò servizio in quello francese 8esimo Reggimento di fanteria fino a quando non ha abbandonato. Ritornò nella sua casa nel sud-est della Francia, sapendo che le autorità militari francesi non potevano toccarlo poiché Chambéry era stata occupata dalle forze italiane.

La Francia sconfitta fu divisa in una zona occupata e in una zona non occupata (Vichy Francia). Touvier uscì con il solido sostegno del regime di Vichy e della guida del maresciallo Petain. Dopo aver abbandonato l'esercito francese, Touvier si dedicò alle attività del mercato nero. Ciò fece molto arrabbiare suo padre e persuase suo figlio ad unirsi ai Milice, formati nel gennaio del 1943, nel tentativo di riportare la disciplina nella sua vita.

Touvier eccelleva nel suo nuovo lavoro e rapidamente salì ai ranghi del Milice. Fu nominato capo dell'intelligence del Chambéry Milice e lavorando sotto la guida di Klaus Barbie divenne vice capo regionale. Il Milice aveva il compito di cacciare i membri della Resistenza francese e c'erano poche regole su ciò che potevano e, cosa più importante, cosa non potevano fare. Non c'è dubbio che Touvier abbia svolto il suo lavoro con grande energia nella regione di Lione. Il suo lavoro è servito solo a intensificare la violenza vista nell'area. Un successo di Milice fu seguito dalla punizione della Resistenza, che a sua volta fu seguita da una punizione di Milice ecc.

Il potere del Milice crollò dopo il successo degli sbarchi del D-Day in Normandia nel giugno del 1944. I membri del Milice sapevano che non potevano rimanere apertamente in Francia: molti fuggirono nella Spagna di Franco mentre altri fuggirono nella Germania nazista dove si unirono alle Waffen-SS. Coloro che rimasero in Francia e furono catturati ricevettero una breve derapata: la maggior parte aveva le prove più elementari prima di essere impiccato o ucciso. L'assunto generale era che se indossavi l'uniforme del Milice, eri colpevole di collaborazione con il nemico. Sapendo quale sarebbe stato il suo destino, Touvier si nascose. Fu processato in sua assenza per collaborazione e tradimento e il 10 settembreesimo, 1946, fu condannato a morte "in contumacia". Perché ciò fosse efficace, Touvier doveva essere catturato entro un periodo di 20 anni. Ciò non avvenne mai e nel 1971 a Touvier fu concesso un perdono presidenziale. C'è stata indignazione pubblica per la decisione.

Il 3 lugliord 1973, Georges Glaeser presentò una denuncia contro Touvier alla corte di Lione per crimini contro l'umanità. Sebbene ci sia stata una limitazione di 20 anni sui crimini di tradimento e collaborazione, questo non era vero per i crimini contro l'umanità. In particolare, Touvier è stato accusato di aver ordinato l'esecuzione di sette ostaggi ebrei come rappresaglia per l'uccisione di Philips Henriot, ministro dell'Informazione e della propaganda di Vichy. Dopo anni di discussioni legali, un mandato fu emesso per l'arresto di Touvier nel novembre 1981. Ancora una volta, Touvier si nascose.

Alla fine, nel maggio 1989, Touvier fu trovato in un convento di Nizza. Fu trattenuto per 2 anni prima di essere rilasciato provvisoriamente nel luglio 1991. Il suo processo iniziò il 17 marzoesimo 1994 e il 20 aprileesimo Touvier fu dichiarato colpevole di crimini contro l'umanità e condannato all'ergastolo. Morì di cancro in prigione il 17 luglioesimo 1996.

Post correlati

  • Il Milice

    Il Milice era un'organizzazione paramilitare istituita in Francia durante la seconda guerra mondiale. Il Milice inizialmente sostenne il governo di Vichy nella Francia non occupata, ma fu ...

Guarda il video: Paul Touvier : la traque - Faites entrer l'accusé #FELA (Ottobre 2020).